T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
49% / 23
No, era meglio quello vecchio
51% / 24
Ultimi argomenti
...and Kirishima for all!Oggi alle 14:29natale55Diffusori per secondo impiantoOggi alle 14:27natale55Progetto gainclone lm3886Oggi alle 14:27Allen smitheeALIENTEK D8Oggi alle 14:22neroneStamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)Oggi alle 13:20AunktintaunAIUTO sostituzione laser Pioneer pd6500Oggi alle 11:41landruppSurplusOggi alle 10:06gubossigla transistorOggi alle 9:54sportyerreChromecast audio Oggi alle 9:06enrico massaCostruzione del kit di Chiomenti Lo scherzoOggi alle 8:34dinamanuPOPU VENUS Oggi alle 8:31gigettoHo dato una svecchiata al layout del forumOggi alle 8:30gigettoAbbinamento Denon 4308Oggi alle 7:53Luchigno8Cambio diffussori da scaffale max 500euroOggi alle 0:15Luca MarchettiScheda audio senza preteseIeri alle 23:09Marco RavichLettore bd per cd e networkIeri alle 22:10Luca MarchettiCambio Amplificatore Ieri alle 20:35giucam61[AN] Van Den Hul D-102 MKIII HybridIeri alle 20:17Masterixrichiesta tipo pre amplificatoreIeri alle 19:39Silver BlackDiffusori Elac.Ieri alle 15:48Lele67Casse KEF LS-50 rovinate?Ieri alle 14:24Lele67AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finaleIeri alle 13:47giucam61INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...Ieri alle 11:15giucam61Le mie aj174 in fase fase di lavorazione...Ieri alle 9:15SnapSmsl ad18Sab 25 Mar 2017 - 21:45giucam61Posso usare un ta 2024 Sab 25 Mar 2017 - 21:30p.cristalliniConsiglio subwoofer Sab 25 Mar 2017 - 17:56thechainHelp collegamenti......scusate l'ignoranzaSab 25 Mar 2017 - 11:05SnapLa grande sfida: Nuforce vs Hypex vs Fx audio vs SMSLSab 25 Mar 2017 - 9:24scontinposizionamento reflexVen 24 Mar 2017 - 20:13Luca Marchetti
I postatori più attivi della settimana
3 Messaggi - 15%
3 Messaggi - 15%
2 Messaggi - 10%
2 Messaggi - 10%
2 Messaggi - 10%
2 Messaggi - 10%
2 Messaggi - 10%
2 Messaggi - 10%
1 Messaggio - 5%
1 Messaggio - 5%
I postatori più attivi del mese
283 Messaggi - 22%
244 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
113 Messaggi - 9%
85 Messaggi - 7%
82 Messaggi - 6%
70 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
62 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15435)
15435 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8853)
8853 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 68 utenti in linea :: 14 Registrati, 1 Nascosto e 53 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Allen smithee, arthur barras, Aunktintaun, dinamanu, Egidio Catini, fritznet, ginogino65, Luca Marchetti, luigigi, Masterix, nerone, silentscreambt, Snap, sportyerre

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX


http://www.google.com/+AndreaTramonte

Dischi Cifrati

il Mar 3 Feb 2009 - 10:23
Ciao a tutti
Prendo spunto da questa una domanda fatta nelel ML di TNT-Audio...

> comprero' un lettore da 900 euro per metterlo da parte tra qualche
> anno o per accontentarmi di leggere quei cd che ho e quei pochi sacd
> che riusciro a comprare? o comprare solo "vecchie edizioni"

....per riportarvi queste notizie.

Dal link
http://punto-informatico.it/2537436/PI/News/hard-disk-cifratura-tutti.aspx

==============

Hard disk, cifratura per tutti
di Alfonso Maruccia
venerdì 30 gennaio 2009

I dischi FDE? Erano solo un primo passo verso l'estensione della cifratura totale dei dati a un intero settore, e solo ora che il Trusted Computing Group ha rilasciato specifiche universalmente accettate si può ben parlare di standard industriale. Ci mettono la firma le sei maggiori società produttrici, garantendo un futuro protetto per i dati di utenti e organizzazioni di ogni ordine e grado. Sempre che la password non vada perduta.

L'algoritmo descritto nelle specifiche del TCG, infatti, è l'AES a 128 o 256 bit a scelta del produttore, una garanzia di protezione assoluta per quanto riguarda le informazioni che divengono idealmente refrattarie a qualsiasi tentativo di cracking presente e futuro, computer quantistico a parte. Come nel caso dei drive FDE già in commercio, inoltre, i bit vengono cifrati e decifrati in tempo reale dall'elettronica di controllo del disco, in maniera trasparente sia al sistema operativo (che della cifratura non è nemmeno consapevole) che all'utente.

Nessun rallentamento, nessun aumento nell'impiego di energia elettrica, la cifratura FDE (full disk encryption) garantisce che il normale funzionamento delle periferiche di storage non venga influenzato da nessun collo di bottiglia software. In più, le specifiche TCG possono applicarsi indistintamente sia ai dischi magnetici che ai nuovi drive a stato solito (SSD) basati su chip di memoria.
"In cinque anni di tempo, si può immaginare che ogni singolo drive che esce dalle linee di produzione sarà cifrato, e non ci sarà virtualmente nessun costo per la cosa" dice convinto Jon Oltsik di Enterprise Strategy Group. Considerando che del TCG fanno parte tra gli altri Seagate, Western Digital, Hitachi GST, Samsung, Toshiba e Fujitsu rimangono ben pochi dubbi sulla veridicità delle previsioni dell'analista.

TCG ha messo a punto tre diverse specifiche: The Opal specification, che descrive i requisiti minimi per i dispositivi di storage da usare nei PC personali e nei laptop; The Enterprise Security Subsystem Class Specification, dedicata alle applicazioni di storage nei datacenter e nei CED; The Storage Interface Interactions Specification, forse la più importante delle tre perché definisce le modalità di comunicazione tra le specifiche di cifratura del TCG e le interfacce dati impiegate dai drive incluse ATA seriale e parallela, SCSI SAS, fibre ottiche e ATAPI.

==============

Se sapete leggere bene tra le riga il potenziale è che tutti i prodotti digitali futuri (CD,DVD,SSD,SD...) siano criptati e leggibili solo a certe condizioni (stabilite ovviamente dal venditore/produttore).

Tant'è che è nato un gruppo su Facebook [DISCHI CIFRATI (TRUSTED COMPUTING)]


http://it-it.facebook.com/group.php?gid=124500415561

Che nella sua descrizione scrive

============

La notizia che sta passando è "In futuro ci sarà uno strumento grazie al quale l'utente (e solo l'utente) potrà cifrare e decifrare i suoi dati per proteggerli da sguardi indiscreti."
La tecnologia di cui stiamo parlando, invece, corrisponde più esattamente a questa descrizione: "in futuro ci sarà uno strumento grazie al quale sia l'utente sia altre persone potranno conservare dati cifrati sul disco dell'utente e renderli disponbili alle proprie condizioni, qualunque cosa ne pensi l'utente (ed il proprietario) del computer. Tra questi oggetti protetti ci saranno film, musica ed altri oggetti che l'utente ha comprato e che gli sarà permesso di fruire solo alle condizioni imposte dal fornitore, condizioni che il fornitore potrà cambiare anche dopo aver concluso la vendita."
In buona sostanza: "vi stanno dicendo che è una figata ma ve lo stanno mettendo in ......quel posto

============

Non so perchè... ma questa visione mi sembra abbastanza realistica. Shocked
Cosa ne dite?


Ironic

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
ConteZero
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 353
Località : Trapani
Impianto : -

Re: Dischi Cifrati

il Mar 3 Feb 2009 - 10:43
Le tecnologie non sono mai del tutto buone o del tutto cattive, tutto stà nell'uso che se ne fa.
Dubito che queste tecnologie, seppur presenti, verranno usate in modo esteso, specie al di fuori di sistemi operativi che hanno un supporto FORTE in quell'ambito (Windows Vista/7).
Oggi il mercato fa le scelte, e chi produce hard disk ha più interesse a vendere (quindi a non scontentare gli acquirenti) che a favorire questo o quel cartello.

Tra l'altro senza andare tanto lontano le card SD (Secure Digital) hanno, di progetto, un sistema anticopia derivato dai MiniDisc, sistema che NESSUNO ha mai usato semplicemente perché nessuno voleva usarlo.

In ultimo, per la musica, criptino pure... una Xonar ha ADC talmente fedeli (e relè di loopback) da permettere l'acquisizione dall'analogico ad altissima fedeltà (ed una volta che hai un file .flac senza DRM di sorta su un OS che non ha "supporto" DRM allora puoi farci quel che ti pare).
avatar
Flightangel
CDP Expert
CDP Expert
Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2351
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico
http://www.esternitalia.it

Re: Dischi Cifrati

il Mar 3 Feb 2009 - 11:20
IDEM! I cd che ho copiato in analogico sul mio Pioneer CDR555RW
sono indistinguibili dalla copia eseguita in digitale.
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15435
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro





http://www.silvercybertech.com

Re: Dischi Cifrati

il Mar 3 Feb 2009 - 13:05
In teoria fattibile, ma non credo verrà attuata per CD, DVD, hdd, ecc. Perchè? Perchè l'esperienza ha portato a eliminare i DRM, li ha eliminati anche Apple! Gli utenti preferivano infatti scaricare musica pirata piuttosto che non poter copiare più di un tot numero di volte il poprio brano per fare copie di riserva.

Tutti, se leggi un po' in giro, stanno lentamente facendo marcia indietro sui DRM. E poi figurati se lo mettono sugli hd!
A parte i lettori BlueRay-Disc che hanno un sistema veramente tosto in hardware per leggere alla massima qualità solamente i supporti originali, ma questo non lo metterei tra i DRM.

Il DRM è un deterrente a comprare cose legali e dà una spinta al materiale pirata. Leggete qua:
http://www.megalab.it/4092/il-drm-azzoppa-marcus-fenix
ovvio che poi uno si rompe i cabasisi e lo scarica da eMule... Ironic

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
ConteZero
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 353
Località : Trapani
Impianto : -

Re: Dischi Cifrati

il Mar 3 Feb 2009 - 13:12
Basta dare un occhiata a Zune ed a quanto fatica...
...è vero che è il secondo player più diffuso in USA, ma con tutti i soldi che c'hanno buttato non fosse stato per i DRM oggi sarebbe il numero uno (e stà recuperando da quando una botta di layer di sicurezza sono stati tolti).

Alcuni dei DRM topici che hanno azzoppato il prodotto sono quelli che INCHIAVARDANO qualsiasi cosa ci si metta dentro (anche gli mp3 vengono "codificati" e DRMati all'ingresso) e che permettano lo sharing (zune <-> zune) solo in criptato (e solo un numero limitato di volte, ed in quel caso i "copiati" hanno una scadenza di un tot di giorni).
Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Provincia (Città) : Kepler186F
Impianto :

Re: Dischi Cifrati

il Mar 3 Feb 2009 - 18:49
un paio d'anni fa l'introduzione (obbligatoria per tutti) della piattaforma TC doveva essere imminente, ma allo stato attuale delle cose credo che si risolverà in una bolla di sapone, o al limite sarà introdotta esclusivamente in quegli ambienti dove una piattaforma TC è effettivamente utile (banche, industria etc).
secondo voi cosa accadrebbe se ad un certo punto tutti i pc del mondo diventassero chiusi ai propri utenti???
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15435
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro





http://www.silvercybertech.com

Re: Dischi Cifrati

il Mar 3 Feb 2009 - 20:01
@Tfan ha scritto:un paio d'anni fa l'introduzione (obbligatoria per tutti) della piattaforma TC doveva essere imminente, ma allo stato attuale delle cose credo che si risolverà in una bolla di sapone, o al limite sarà introdotta esclusivamente in quegli ambienti dove una piattaforma TC è effettivamente utile (banche, industria etc).
secondo voi cosa accadrebbe se ad un certo punto tutti i pc del mondo diventassero chiusi ai propri utenti???

La piattaforma Palladium e il TrustedComputing di cui parli è presente in ogni chip Intel o AMD, solo che è disattivata di default e non si può attivare nemmeno da BIOS. Loro il chip l'hanno messo, aspettando forse che ci fosse una richiesta del mercato con possibilità di trarne un guadagno, ma così non è stato: nessuno avrebbe comprato tali chip "attivati".

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Provincia (Città) : Kepler186F
Impianto :

Re: Dischi Cifrati

il Mar 3 Feb 2009 - 21:16
infatti...

credo che se attivassero una funzione così restrittiva per l'utente a sua insaputa o peggio ancora senza dare possibilità di scelta si aprirebbe un contenzioso legale mostruoso, e le aziende implicate sarebbero trascinate nei tribunali di tutto il mondo per i prossimi 50 anni con class action di livello planetario....
anche perchè se si aprisse uno scenario simile sarebbe la volta buona che ci sarebbe un fiorire di aziende hardware che non supportano per scelta tale piattaforma.. e quando c'è possibilità di scelta le persone scelgono (quasi) sempre la libertà
un terzo scenario ipotizzabile sarebbe il TC obbligatorio per legge.. ma a questo punto non esisterebbe più la democrazia Please
ConteZero
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 353
Località : Trapani
Impianto : -

Re: Dischi Cifrati

il Mar 3 Feb 2009 - 22:12
TCPA/Palladium non è una tecnologia "trasparente", non si può abilitare all'insaputa dell'utente.
Anche le feature di TCPA dipendono grandemente dal sistema operativo, un SO che TCPA non sa dove stà di casa "vede" questo chip TCPA (che è ESTERNO alla CPU e lavora INSIEME ad essa) e non sa che cosa farci.
E' il SO che usa TCPA, se il SO non sa dove stia di casa TCPA (Windows fino a XP, Linux) o lo usa in modo estremamente limitato (Vista, dove le feature offerte, tra l'altro, sono decisamente poche e di dubbia utilità) il TCPA non può fare nulla.
Al momento la maggior garanzia di sicurezza è stare su XP che TCPA e tecnologie simili NON LE HA e NON LE AVRA'MAI.
Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Provincia (Città) : Kepler186F
Impianto :

Re: Dischi Cifrati

il Mar 3 Feb 2009 - 22:21
si certo... ma xp non esisterà per sempre... e poi??
inoltre ... sei sicuro che non esista la possibilità di attivare TC tramite un semplice aggiornamento di windows update tanto per fare un esempio?? non c'è certezza su questo...
ConteZero
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 353
Località : Trapani
Impianto : -

Re: Dischi Cifrati

il Mar 3 Feb 2009 - 23:20
Non è neppure detto che un OS con TCPA spunti... ad oggi un OS che usi davvero TCPA non esiste, e l'infrastruttura per far funzionare TCPA è così mastodontica che è difficile immaginare che tale sistema funzioni se non fra una decina d'anni.
Tra l'altro NO, non puoi semplicemente dare un aggiornamento... perché TCPA funzioni (ma TCPA come tutti gli altri sistemi di DRM, perché limitare i diritti sui file è qualcosa che "salta all'occhio") il SO dev'essere costruito per supportarlo e gestirlo... XP semplicemente non ha un "habitat" tale da poter gestire quella roba.
Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Provincia (Città) : Kepler186F
Impianto :

Re: Dischi Cifrati

il Mer 4 Feb 2009 - 2:17
ma infatti non parlavo di xp, ma piuttosto di vista e il prossimo win7
ConteZero
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 353
Località : Trapani
Impianto : -

Re: Dischi Cifrati

il Mer 4 Feb 2009 - 2:28
Il supporto TCPA in Vista è minimo, l'infrastruttura è stata "adattata" ma mancano alcune keystone necessarie affinché funzioni.
Possibile che il supporto venga aggiunto in Windows 7 ma Windows 7 è sviluppato secondo linee direttrici diverse rispetto a Vista, quindi è possibile che abbiano abbandonato un progetto così impopolare.
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum