T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8
Oggi a 10:37 Da metalgta

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Oggi a 8:18 Da gubos

» Oje Cavetto Anema 'e Core, nun mme scetà (valter)
Oggi a 7:30 Da sportyerre

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 23:18 Da CHAOSFERE

» Smsl ad18
Ieri a 22:44 Da GP9

» TUTORIAL VIDEO INSTALLAZIONE VOLUMIO PER RASPBERRY PI
Ieri a 22:33 Da mikelangeloz

» Ho comprato due nuovi gingilli, cosa ci costruisco attorno?
Ieri a 22:16 Da Seti

» Breeze Audio TPA3116 versione 2016?
Ieri a 22:05 Da Deki

» informazioni su amplificatore non identificato
Ieri a 21:59 Da dudat

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 21:40 Da MaxDrou

» Breeze Audio TPA3116 a 20 euro spedizione compresa
Ieri a 21:21 Da Deki

» Le mie Vitriol personalizzate ed autocostruite
Ieri a 19:57 Da dieggs

» Technics SL-QD22
Ieri a 19:38 Da Snap

» partiamo da zero ma proprio zero?
Ieri a 19:00 Da CHAOSFERE

» Nuovi Bantam Monoblock !
Ieri a 16:48 Da GP9

» Trova le differenze...
Ieri a 13:32 Da potowatax

» Hagge, mobile economico per il vostro impianto HiFi.
Ieri a 13:21 Da Kha-Jinn

»  [PD] Gefen USB 2.0 Extender professionale 480 Mbps fino a 100m
Ieri a 10:05 Da blackhole

» Lettore cd Nad
Ieri a 9:57 Da Silmant

» Rasp per il mio primo impiantino
Ieri a 9:45 Da luigigi

» The Ten Biggest Lies in Audio
Ieri a 0:52 Da Biagio De Simone

» Vendo Sonus faber Extrema
Ieri a 0:09 Da ilcanterburiano

» Consigli per un novizio!
Dom 19 Feb 2017 - 22:33 Da Sregio

» Lottando con raspberry e volumio
Dom 19 Feb 2017 - 21:37 Da Antonello Alessi

» Venture Electronics VE Monk
Dom 19 Feb 2017 - 21:08 Da TNT16

» collegamento pc - ampli - diffusori
Dom 19 Feb 2017 - 20:22 Da markriv

» Distinzione tra amplificatori caldi o freddi
Dom 19 Feb 2017 - 19:40 Da giucam61

» Quali diffusori Low Cost?
Dom 19 Feb 2017 - 18:32 Da Daniele Pucciarelli

» Autocostruzione casse
Dom 19 Feb 2017 - 18:11 Da Seti

» Partitore resistivo per collegamento amplificatore-cuffie
Dom 19 Feb 2017 - 17:56 Da sportyerre

» CERCO Alientek d8
Dom 19 Feb 2017 - 17:33 Da dtraina

» Consigli per impianto entry level
Dom 19 Feb 2017 - 16:46 Da riccardik

» Testina Sanyo tp 625 help
Dom 19 Feb 2017 - 14:24 Da p.cristallini

» (GE) Vendo DAC per Raspberry IQAudio Pi-DAC+ e Pi-CASE+ (Matt Black) - € 35
Dom 19 Feb 2017 - 9:06 Da dtraina

» Cuffia chiusa economica
Dom 19 Feb 2017 - 1:46 Da sportyerre

» Ampli+DAC+bluetooth tutto-in-uno: Sabaj Audio A2?
Sab 18 Feb 2017 - 19:59 Da GP9

» Consiglio su impianto ta2024
Sab 18 Feb 2017 - 19:03 Da dinamanu

» Player hi fi
Sab 18 Feb 2017 - 18:35 Da nelson1

» Cavi component Hama 1,5m.
Sab 18 Feb 2017 - 18:13 Da wolfman

» Consigliatemi un buon all in One...Alientek oppure...
Sab 18 Feb 2017 - 13:40 Da dtraina

» WarmTone - nuova macchina per stampare i dischi in vinile
Sab 18 Feb 2017 - 13:01 Da dinamanu

» SKETCH ARDUINO PER CONTROLLO SERVOMOTORI
Sab 18 Feb 2017 - 12:27 Da audiomaniaco

» Collegamento MacBook Air e ampli
Sab 18 Feb 2017 - 11:11 Da Fazz

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Sab 18 Feb 2017 - 5:45 Da natale55

» Supporti Giradischi
Sab 18 Feb 2017 - 0:15 Da fritznet

» Che Jazz state ascoltando?
Ven 17 Feb 2017 - 22:21 Da domar

» mini hi fi con diffusori a eccitazione tattile piu' sub woofer
Ven 17 Feb 2017 - 20:35 Da tamerlano

» Foobar2000 x Android e Flac+CUE
Ven 17 Feb 2017 - 17:32 Da chopper77

» Cuffie Sennheiser con filo o WiFi?
Ven 17 Feb 2017 - 17:30 Da chopper77

» A/D D/A
Ven 17 Feb 2017 - 13:48 Da p.cristallini

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

77% 77% [ 156 ]
23% 23% [ 47 ]

Totale dei voti : 203

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
Aunktintaun
 
giucam61
 
natale55
 
lello64
 
Kha-Jinn
 
Biagio De Simone
 
dinamanu
 
GP9
 
alexdelli
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
Snap
 
giucam61
 
fritznet
 
TODD 80
 
dinamanu
 
Kha-Jinn
 
Aunktintaun
 
natale55
 
lello64
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15402)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10258)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8767)
 

Statistiche
Abbiamo 10615 membri registrati
L'ultimo utente registrato è marco57

I nostri membri hanno inviato un totale di 778711 messaggi in 50640 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 64 utenti in linea :: 10 Registrati, 2 Nascosti e 52 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

enrico massa, gabmak, geppe74, GGiovanni, Hosono, idro, marco57, scontin, Snap, TODD 80

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

HiFi vs. reality

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

HiFi vs. reality

Messaggio  Silver Black il Gio 29 Gen 2009 - 17:06

Secondo voi cosa manca all'hifi più d'avanguardia per raggiungere i livelli della realtà?

Spesso con l'intelligenza artificiale di fa il test di Touring (dall'inventore delle macchine a stati), che consiste nel mettere un operatore davanti a un monitor e chattare con chi sta dall'altra parte. Alla fine delle discussione l'operatore dovrà dire se secondo lui chi sta dall'altra parte è un essere umano o un automa (computer). Fin'ora i computer sono stati sempre smascherati, ma ultimamente la percentuale di correttezza nel verdetto degli operatori sta scendendo a favore dei computer, che finiscono per venire confusi con un vero e proprio essere umano.

Ma con l'hifi, è possibile fare un test del genere e confondere così l'ascoltatore?

Si potrebbe ad esempio portarlo in un teatro, bendarlo, mettere un impianto audio top-high-end sul palco insieme a un pianoforte gran-concerto. E lui dovrà dire se il brano eseguito è stato suonato dall'impianto o dal pianoforte. Secondo voi come ne uscirebbe l'impianto? Come i computer di oggi o come quelli di ieri?

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati.
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15402
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: HiFi vs. reality

Messaggio  schwantz34 il Gio 29 Gen 2009 - 17:33

vabbe dai Sergio ..... ma godiamoci la nostra musica con l'impianto che abbiamo ....
Va bene che la fedelta' dell audio piace a tutti , ma gia ' con un 'attrezzatura come la tua non mi lamenterei ...
poi se è un ipotesi di scuola ben venga ...
comunque secondo me manco un wurzel con un giradischi da paura e dei duffusori tipo quelli a tromba che si vedono sul sito di Giussani possono eguagliare il suono di un concerto dal vivo ...

schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: HiFi vs. reality

Messaggio  Silver Black il Gio 29 Gen 2009 - 17:45

@schwantz34 ha scritto:vabbe dai Sergio ..... ma godiamoci la nostra musica con l'impianto che abbiamo ....
Va bene che la fedelta' dell audio piace a tutti , ma gia ' con un 'attrezzatura come la tua non mi lamenterei ...
poi se è un ipotesi di scuola ben venga ...

Non è un'ipotesi da scuola nè voglia di raggiungere il top (se no lo mettevo in "aiuto tecnico"), semplicemente una riflessione che sconfina nell'obiettivo dell'hifi con eventuali successi e fallimenti.

comunque secondo me manco un wurzel con un giradischi da paura e dei duffusori tipo quelli a tromba che si vedono sul sito di Giussani possono eguagliare il suono di un concerto dal vivo ...

Ok, benissimo, ma... PERCHE? Mmm E' questo che mi chiedo da un po', ed ho raggiunto una mia personale teoria.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati.
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15402
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: HiFi vs. reality

Messaggio  nd1967 il Gio 29 Gen 2009 - 17:53

@Silver Black ha scritto:
Ok, benissimo, ma... PERCHE? Mmm E' questo che mi chiedo da un po', ed ho raggiunto una mia personale teoria.

1) anche l'occhio vuole la sua parte... e al concerto non ci si gusta solo la musica ma anche lo "spettacolo"

2) secondo me un pianoforte che "esce da due diffusori" è molto piu' pulito perchè il suono sarà direzionale (dai diffusori in avanti)... invece per un pianoforte dal vivo il suono andrà d'apperutto creando un "rimbombo" tipico dei concerti.
per niente certi ampli hanno i vari effetti per simulare "teatro", "stadio", ecc.

Così su due piedi Wink

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]

nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: HiFi vs. reality

Messaggio  schwantz34 il Gio 29 Gen 2009 - 17:53

Perche'? Perche' la birra senz'alcool non è buona come quella con ? Smile

schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: HiFi vs. reality

Messaggio  Barone Rosso il Gio 29 Gen 2009 - 18:23

Il suono di uno strumento dal vivo è mooooooooooooooooooooooooooooooooolto più pieno, arioso, dinamico e potente di un qualsiasi amplificatore.

Nei concerti con amplificatori le cose cambiano, li conta anche lo spettacolo e la bravura dei tecnici audio.

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: HiFi vs. reality

Messaggio  Silver Black il Gio 29 Gen 2009 - 18:56

@schwantz34 ha scritto:Perche'? Perche' la birra senz'alcool non è buona come quella con ? Smile

Sergio, astrai un po': definisci ALCOOL in hifi.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati.
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15402
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: HiFi vs. reality

Messaggio  schwantz34 il Gio 29 Gen 2009 - 20:26

ma è un esempio , sarebbe a dire che comunque la musica registrata e prodotta anche fedelmente è comunque un "imitazione" dell evento dal vivo

schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: HiFi vs. reality

Messaggio  ANTONIO55 il Gio 29 Gen 2009 - 20:46

Probabilmente la differenza fra un brano suonato dal vivo in un teatro e quello riprodotto da un ottimo impianto Hi-fi sta nel fatto che l'ascoltatore percepisce (anche bendato) l'ambienza del luogo in modo diverso.
La percezione della direzionalità degli stumenti è inficiata dalla tipologia dell'ambiente, mentre quello che viene riprodotto ha già nella fase di registrazione e successiva manipolazione (con mix ed altro) una sua connotazione ambientale.
Non mi sembra una domanda peregrina quella di Sergio.
La curiosità ed i dubbi sono la spinta per la ricerca in ogni campo dello scibile e noi che abbiamo questa passione, è giusto porci domande del genere.
Sarebbe interessante poter effettuare qualche prova sul campo.
Sergio che suona il pianoforte potrebbe per esempio organizzare una prova con il suo ottimo impianto e far ascoltare un pezzo conosciuto a delle persone bendate.
E provare a sentire le differenze.
Antonio

ANTONIO55
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.02.08
Numero di messaggi : 325
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegato non fannullone/Hi-Fi
Provincia (Città) : Ottimo dopo la prova con il Gainclone
Impianto : Gainclone Dual Mono Premium + lettore Cd JVC XL-E300 + giradischi Pioneer PL200X + casse ESB 100LD

Tornare in alto Andare in basso

Re: HiFi vs. reality

Messaggio  pincellone il Gio 29 Gen 2009 - 21:54

@ANTONIO55 ha scritto:
Sergio che suona il pianoforte potrebbe per esempio organizzare una prova con il suo ottimo impianto e far ascoltare un pezzo conosciuto a delle persone bendate.
E provare a sentire le differenze.
Antonio

Per registrare decentemente la performance di Sergio ci vorrebbero delle apparecchiature molto costose e sofisticate. Altrimenti la differenza sarebbe netta.

pincellone
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 14.06.08
Numero di messaggi : 2867
Località : Troppo lontano da casa mia...
Occupazione/Hobby : Cercare di migliorare le cose
Provincia (Città) : Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
Impianto : Si sente bene, almeno per me.

Tornare in alto Andare in basso

Re: HiFi vs. reality

Messaggio  Barone Rosso il Gio 29 Gen 2009 - 22:03

@ANTONIO55 ha scritto:
Sergio che suona il pianoforte potrebbe per esempio organizzare una prova con il suo ottimo impianto e far ascoltare un pezzo conosciuto a delle persone bendate.
E provare a sentire le differenze.
Antonio


L'ascolto di uno strumento dal vivo in un locale piccolo presenta una differenza talmente netta e palese rispetto al riprodotto che lo riconoscerebbero anche coi tappi nelle orecchie. Al massimo il confronto lo si può fare con un concerto dal vivo, ma qui ci entra anche il fattore confort e dimensioni della sala, ma ho qualche dubbio.

Oltre al lavoro di montaggio fatto in regia.

Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: HiFi vs. reality

Messaggio  cactus_atomo il Ven 30 Gen 2009 - 9:57

@Silver Black ha scritto:Secondo voi cosa manca all'hifi più d'avanguardia per raggiungere i livelli della realtà?

quello che dici è già stato fatto ai primordi dell'alta fedeltà. si mettevano gli altoparlanto nascosti da un telo dietro il musicista (di solito un pianista) che fingeva di suonare lo strumento, e dopo gli applausi di rito..si scopriva il fondo.

La differenza fondamentale tra ascolto da vivo e riprodotto è che dal vivo non sot a cercare di capire se il suono è bello o brutto, vero o falos, ascolto e basta, mentre in quello riproposto rischio di farmi prenmdere dalla sinforme audiofila (sarà reale, vero, quello che sento?).
Il fatto di vedere aiuta, provare a sentire la stessa registrazione in formato audio o audio video, beh, se uno vede suonare dei violini, il suo cervello si resetta e sente dei violini "migliori" di quelli che invece deve solo ricostruire con le orecchie.
Un p0o come ai concerti di musica rock, vedo gli artisti sul palco e anche se il suon o dovesse venroie dalla ia destra, perchè sono troppo vicino a degli alpoparlanti, non pemso che l'immagimne sia spostata, il cervello la riporta al palc o (entro certi limiti ovvio)
Buona musica
enrico


Ultima modifica di nd1967 il Ven 30 Gen 2009 - 10:24, modificato 1 volta (Ragione : sistemato quoting)

cactus_atomo
Audiophile VIP
Audiophile VIP

Data d'iscrizione : 18.09.08
Numero di messaggi : 31

Tornare in alto Andare in basso

Re: HiFi vs. reality

Messaggio  Silver Black il Ven 30 Gen 2009 - 12:43

@cactus_atomo ha scritto:La differenza fondamentale tra ascolto da vivo e riprodotto è che dal vivo non sot a cercare di capire se il suono è bello o brutto, vero o falos, ascolto e basta, mentre in quello riproposto rischio di farmi prenmdere dalla sinforme audiofila (sarà reale, vero, quello che sento?).
Il fatto di vedere aiuta, provare a sentire la stessa registrazione in formato audio o audio video, beh, se uno vede suonare dei violini, il suo cervello si resetta e sente dei violini "migliori" di quelli che invece deve solo ricostruire con le orecchie.
Un p0o come ai concerti di musica rock, vedo gli artisti sul palco e anche se il suon o dovesse venroie dalla ia destra, perchè sono troppo vicino a degli alpoparlanti, non pemso che l'immagimne sia spostata, il cervello la riporta al palc o (entro certi limiti ovvio)

Quindi Enrico, secondo te è più che altro suggestione, diciamo al 90%? E quindi gli hifi top hanno raggiunto la realtà? Mmm

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati.
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net

Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15402
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: HiFi vs. reality

Messaggio  ANTONIO55 il Ven 30 Gen 2009 - 12:51

@cactus_atomo ha scritto:
Un p0o come ai concerti di musica rock, vedo gli artisti sul palco e anche se il suon o dovesse venroie dalla ia destra, perchè sono troppo vicino a degli alpoparlanti, non pemso che l'immagimne sia spostata, il cervello la riporta al palc o (entro certi limiti ovvio)
Buona musica
enrico

Non credo.
Quella descritta chiamasi aberrazione o distorsione psicoacustica.
Se sei troppo vicino alla cassa le tue orecchie sentono quello che esce dalla cassa ed i tuoi occhi vedono quello che vedono.
Il cervello elabora le due cose separatamente.
Altra cosa è la ripetitività di certi eventi che in qualche modo costringe il cervello ad elaborare diversamente gli eventi.

ANTONIO55
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.02.08
Numero di messaggi : 325
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Impiegato non fannullone/Hi-Fi
Provincia (Città) : Ottimo dopo la prova con il Gainclone
Impianto : Gainclone Dual Mono Premium + lettore Cd JVC XL-E300 + giradischi Pioneer PL200X + casse ESB 100LD

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum