T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
ALIENTEK D8Oggi alle 0:38giucam61
sky in wi fiIeri alle 17:21gigihrt
queIeri alle 14:11Allen smithee
simulazione largabandaGio 23 Mar 2017 - 22:05fritznet
POPU VENUS Gio 23 Mar 2017 - 19:05giucam61
(BA) Hi Face Two 70 euro.Gio 23 Mar 2017 - 18:16kryptos
Nuovi cavi potenzaGio 23 Mar 2017 - 16:19fabe-r
impianto entry -levelGio 23 Mar 2017 - 11:33zolugne
Primo giradischiGio 23 Mar 2017 - 0:25giucam61
Smsl ad18Mer 22 Mar 2017 - 19:57MaxDrou
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
Posso usare un ta 2024 Mar 21 Mar 2017 - 20:12RAIS
PC per la musicaMar 21 Mar 2017 - 17:45Snap
Vendo Cayin 220 CUMar 21 Mar 2017 - 15:22wolfman
[ARGHHH!!!] ;)Mar 21 Mar 2017 - 15:09Alessandro Marchese
Nad 1000 o nad c350Mar 21 Mar 2017 - 10:24Motogiullare
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
50% / 15
No, era meglio quello vecchio
50% / 15
I postatori più attivi della settimana
66 Messaggi - 24%
62 Messaggi - 22%
42 Messaggi - 15%
18 Messaggi - 6%
18 Messaggi - 6%
16 Messaggi - 6%
16 Messaggi - 6%
14 Messaggi - 5%
13 Messaggi - 5%
13 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
264 Messaggi - 22%
235 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 12%
132 Messaggi - 11%
103 Messaggi - 8%
75 Messaggi - 6%
74 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 6%
63 Messaggi - 5%
61 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15428)
15428 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8852)
8852 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 35 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 35 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

domande cablaggi (cavi potenza ed alimentazione)

il Mer 15 Giu 2011 - 9:03
ciao raga, girando su audiophonics ho visto questi cavi
http://www.audiophonics.fr/elecaudio-fc116ts-fil-cablage-cuivreargent-fep-16mm2-rouge-p-5740.html
che (da quanto ho capito) dovrebbero essere con filamenti di rame placcati in argento....

dite che metterne 2 (uno rosso ed uno nero) twistati fra loro per dei cavi di potenza potrebbe andare bene? può essere conveniente?


Ultima modifica di sweet_boyxx il Mer 15 Giu 2011 - 9:08, modificato 1 volta
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Re: domande cablaggi (cavi potenza ed alimentazione)

il Mer 15 Giu 2011 - 9:08
un altra cosa (cosi' non apro un altro 3d apposta Razz )

questa calza in rame stagnato
http://www.audiophonics.fr/shielding-sleeve-100-copper-14mm-p-3347.html
stavo pensando di utilizzarla per schermare i cavi d'alimentazione del preamplificatore e del finale, intrecciando 3 semplici cavi in rame (2,5mmq) e rivestendoli poi tutto con questa calza....che ne dite?
potrei avere miglioramenti?


EDIT: forse però la spesa diventa abbastanza eccessiva (la versione più grossa di quella calza viene tipo 6€ al metro).
schermare con semplice carta di alluminio da alimentari i cavi di alimentazione può essere utile? magari anche con nastro di rame..........e poi mettere una bella calza antitaglio del colore che si preferisce.....
avatar
arealeo
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 01.02.11
Numero di messaggi : 148
Località : Mantova
Occupazione/Hobby : Dirigente tecnico / Musica....musica...Hi-End e pro-audio
Provincia (Città) : Sempre ottimo.....cerco di seguire la sorgente della felicità
Impianto : Main System: Wavelenght Audio Cardinal+Napoleon - Tannoy - Klymo
Middle System: Audio Exklusive, Counterpoint, BitWise, Micromega, SqueezedBox
Basic System: Master Sound, MArantz, Electro Voice

Re: domande cablaggi (cavi potenza ed alimentazione)

il Mer 15 Giu 2011 - 11:31
Ciao, ottima la soluzione di creare un cavo di alimentazione partendo da tre cavi intrecciati tra loro, io però rivestirei prima i 3 conduttori con della pellicola tipo domopac per conferire maggiore sicurezza qualora qualcuno dei conduttori dovesse accidentalmente venire a contatto con la calza. Personalmente ho fatto prove intrecciando tra loro cavi di potenza per diffusori in rame OFC, l'unico problema è sempre quello di trovare delle spine adatte ed accettare la dimensione del cavo che si viene così a formare, ho trovato un ottimo ripiego sulle spine impermeabili Palazzoli di tipo schuko. Se aggiungi anche un nucleo di ferrite penso che otterrai un ottimo cavo.

La soluzione della calza con la stagnola è sicuramente molto più economica ma decisamente più delicata, la stagnola non permette al cavo raggi di curvatura eccessivi e tende e rompersi, poi però può essere che qualcuno si più bravo di me a posarla. La stagnola usata nei cavi industriali è come plastificata all'interno ed è decisamente molto più robusta di quelle che si trovano commercialmente e ma non sono mai riuscito a trovarla in circolazione.
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Re: domande cablaggi (cavi potenza ed alimentazione)

il Mer 15 Giu 2011 - 15:02
@arealeo ha scritto:Ciao, ottima la soluzione di creare un cavo di alimentazione partendo da tre cavi intrecciati tra loro, io però rivestirei prima i 3 conduttori con della pellicola tipo domopac per conferire maggiore sicurezza qualora qualcuno dei conduttori dovesse accidentalmente venire a contatto con la calza. Personalmente ho fatto prove intrecciando tra loro cavi di potenza per diffusori in rame OFC, l'unico problema è sempre quello di trovare delle spine adatte ed accettare la dimensione del cavo che si viene così a formare, ho trovato un ottimo ripiego sulle spine impermeabili Palazzoli di tipo schuko. Se aggiungi anche un nucleo di ferrite penso che otterrai un ottimo cavo.

La soluzione della calza con la stagnola è sicuramente molto più economica ma decisamente più delicata, la stagnola non permette al cavo raggi di curvatura eccessivi e tende e rompersi, poi però può essere che qualcuno si più bravo di me a posarla. La stagnola usata nei cavi industriali è come plastificata all'interno ed è decisamente molto più robusta di quelle che si trovano commercialmente e ma non sono mai riuscito a trovarla in circolazione.
grazie per la risp Smile

certo diventerà davvero poco flessibile il cavo, ma penso che sia un prezzo che si possa pagare in vista del risparmio...

se faccio due mandate di stagnola intorno ad ogni cavo singolo, intreccio e ripasso la stagnola? tieni presente che dopo aver passato la stagnola ci faccio un bel giro di nastro isolante su tutto...........

per la ferrite che funzione ha di preciso? e vale davvero la pena?
avatar
arealeo
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 01.02.11
Numero di messaggi : 148
Località : Mantova
Occupazione/Hobby : Dirigente tecnico / Musica....musica...Hi-End e pro-audio
Provincia (Città) : Sempre ottimo.....cerco di seguire la sorgente della felicità
Impianto : Main System: Wavelenght Audio Cardinal+Napoleon - Tannoy - Klymo
Middle System: Audio Exklusive, Counterpoint, BitWise, Micromega, SqueezedBox
Basic System: Master Sound, MArantz, Electro Voice

Re: domande cablaggi (cavi potenza ed alimentazione)

il Mer 15 Giu 2011 - 16:57
Penso che tutti quei giri di stagnola possano andare bene ma tieni presente che il cavo diventerà molto rigido, ora io non so dove lo devi mettere ma una volta un cavo del genere ha finito per rompermi la vaschetta IEC a cui era collegato. I nuclei di ferrite non so esattamente come si comportino, di sicuro qualcuno su questo forum la sa molto più lunga di me, so per certo che in campo informatico viene largamente utilizzata anche sui cavi di alimentazione forniti di serie con le apparecchiature, pertanto penso che un motivo ci sarà, visto il costo irrisorio di circa un paio di euro per i nuclei (li compro usati alle fiere dell'elettronica) penso che valga la pena provarle, di sicuro male non farà.
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Re: domande cablaggi (cavi potenza ed alimentazione)

il Mer 15 Giu 2011 - 19:28
@arealeo ha scritto:Penso che tutti quei giri di stagnola possano andare bene ma tieni presente che il cavo diventerà molto rigido, ora io non so dove lo devi mettere ma una volta un cavo del genere ha finito per rompermi la vaschetta IEC a cui era collegato. I nuclei di ferrite non so esattamente come si comportino, di sicuro qualcuno su questo forum la sa molto più lunga di me, so per certo che in campo informatico viene largamente utilizzata anche sui cavi di alimentazione forniti di serie con le apparecchiature, pertanto penso che un motivo ci sarà, visto il costo irrisorio di circa un paio di euro per i nuclei (li compro usati alle fiere dell'elettronica) penso che valga la pena provarle, di sicuro male non farà.
ok per la ferrite allora Smile

solo una cosa mi rimane in dubbio: varrà la pena schermare tutti e 3 i cavi e poi intrecciarli, o basterebbe intrecciarli e poi schermare il tutto con 2 passate di stagnola?
avatar
arealeo
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 01.02.11
Numero di messaggi : 148
Località : Mantova
Occupazione/Hobby : Dirigente tecnico / Musica....musica...Hi-End e pro-audio
Provincia (Città) : Sempre ottimo.....cerco di seguire la sorgente della felicità
Impianto : Main System: Wavelenght Audio Cardinal+Napoleon - Tannoy - Klymo
Middle System: Audio Exklusive, Counterpoint, BitWise, Micromega, SqueezedBox
Basic System: Master Sound, MArantz, Electro Voice

Re: domande cablaggi (cavi potenza ed alimentazione)

il Mer 15 Giu 2011 - 21:01
Ciao secondo me è inutile intrecciare ogni singolo conduttore, meglio schermare la treccia twestata.
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Re: domande cablaggi (cavi potenza ed alimentazione)

il Mer 15 Giu 2011 - 23:35
@arealeo ha scritto:Ciao secondo me è inutile intrecciare ogni singolo conduttore, meglio schermare la treccia twestata.
lo speravo Smile allora procedo Smile grazie 1000
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Re: domande cablaggi (cavi potenza ed alimentazione)

il Gio 16 Giu 2011 - 12:00
raga una domandina....secondo voi ha senso schermare solo i cavi dell'alimentazione dei vari componenti o converrebbe schermare anche il cavo che va dalla ciabatta alla presa di casa..?
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: domande cablaggi (cavi potenza ed alimentazione)

il Gio 16 Giu 2011 - 12:08
sweet_boyxx ha scritto:raga una domandina....secondo voi ha senso schermare solo i cavi dell'alimentazione dei vari componenti o converrebbe schermare anche il cavo che va dalla ciabatta alla presa di casa..?

Nella mia ciabatta è schermato anche quello ...e il corpo della ciabatta è collegato elettricamente allo schermo del cavo che è connesso alla massa solo dal lato presa Smile
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Re: domande cablaggi (cavi potenza ed alimentazione)

il Gio 16 Giu 2011 - 12:11
@Stentor ha scritto:
sweet_boyxx ha scritto:raga una domandina....secondo voi ha senso schermare solo i cavi dell'alimentazione dei vari componenti o converrebbe schermare anche il cavo che va dalla ciabatta alla presa di casa..?

Nella mia ciabatta è schermato anche quello ...e il corpo della ciabatta è collegato elettricamente allo schermo del cavo che è connesso alla massa solo dal lato presa Smile
oh questa cosa mi servirà moltissimo! Very Happy

mi spiegheresti solo in che senso: "il corpo della ciabatta è collegato elettricamente allo schermo del cavo che è connesso alla massa solo dal lato presa"
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: domande cablaggi (cavi potenza ed alimentazione)

il Gio 16 Giu 2011 - 12:21
sweet_boyxx ha scritto:
@Stentor ha scritto:
sweet_boyxx ha scritto:raga una domandina....secondo voi ha senso schermare solo i cavi dell'alimentazione dei vari componenti o converrebbe schermare anche il cavo che va dalla ciabatta alla presa di casa..?

Nella mia ciabatta è schermato anche quello ...e il corpo della ciabatta è collegato elettricamente allo schermo del cavo che è connesso alla massa solo dal lato presa Smile
oh questa cosa mi servirà moltissimo! Very Happy

mi spiegheresti solo in che senso: "il corpo della ciabatta è collegato elettricamente allo schermo del cavo che è connesso alla massa solo dal lato presa"

Il case della ciabatta ...la scatola che contiene frutti e cavi è di alluminio ed è collegata allo schermo del cavo che va alla presa.

Tale cavo ha tre conduttori e uno schermo .... questo schermo (e di conseguenza il corpo della ciabatta) è collegato a massa solo dal lato della spina che entra nel muro ....
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Re: domande cablaggi (cavi potenza ed alimentazione)

il Gio 16 Giu 2011 - 12:28
@Stentor ha scritto:
sweet_boyxx ha scritto:
@Stentor ha scritto:
sweet_boyxx ha scritto:raga una domandina....secondo voi ha senso schermare solo i cavi dell'alimentazione dei vari componenti o converrebbe schermare anche il cavo che va dalla ciabatta alla presa di casa..?

Nella mia ciabatta è schermato anche quello ...e il corpo della ciabatta è collegato elettricamente allo schermo del cavo che è connesso alla massa solo dal lato presa Smile
oh questa cosa mi servirà moltissimo! Very Happy

mi spiegheresti solo in che senso: "il corpo della ciabatta è collegato elettricamente allo schermo del cavo che è connesso alla massa solo dal lato presa"

Il case della ciabatta ...la scatola che contiene frutti e cavi è di alluminio ed è collegata allo schermo del cavo che va alla presa.

Tale cavo ha tre conduttori e uno schermo .... questo schermo (e di conseguenza il corpo della ciabatta) è collegato a massa solo dal lato della spina che entra nel muro ....
capito Very Happy ti copioooooooooo!!! ihihihihihihihih

PS: secondo te su un pre come il prefet un filtro shaffner sarebbe utile?
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Re: domande cablaggi (cavi potenza ed alimentazione)

il Ven 17 Giu 2011 - 0:54
raga ho schermato con l'alluminio la treccia di cavo (avevo una matassa di pirelli da 1,5mmq a casa) e devo dire che nonostante tutto non si rompe ed è davvero abbastanz apiù flessibile delle aspettative! Smile
stefano 70
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 04.06.11
Numero di messaggi : 15
Località : montignoso di massa
Occupazione/Hobby : speleologia, musica, lavoro
Provincia (Città) : tranquillo quando non mi incazzo
Impianto : Amplificatore Audio Analogue verdi70 + Casse Canton vento809 + cd Cambrige azur 640c + cavi potenza autocostruiti+cavi di segnale autocostruiti+ piatto pro-ject xpressionIII+ pre phono a.a aria v1+ testina shure mx97e

la pazienza della stagnola

il Ven 17 Giu 2011 - 23:57
ciao, complimnenti per la pazienza che hai avuto nello schermare i fili, con la stagnola.
ti voglio dire che in commercio esistono dei cavi a due tre e piu conduttori, a seconda dell'utilizzo, che sono già schermati
hanno un costo onesto, io personalmente ho costruito i cavi di alimentazione di ogni componente, la sezione da usare è di 1,5mmq, una sezione maggiore non ti serve almeno che tu non abbia componenti che assorbono una corrente esagerata (faresti felice l'enel e meno felice il tuo portagoli).
se vuoi migliorare ulteriormente la resa acustica dell'ampli, che è quello che ne risente di piu, aggiungi un trasformatore 230/230
con una potenza adeguata e poi fammi sapere.
n.b: fai molta attenzione a creare anelli di schermatura chiusi con la terra...................
un saluto stefano.
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Re: domande cablaggi (cavi potenza ed alimentazione)

il Mar 21 Giu 2011 - 8:54
@stefano 70 ha scritto:ciao, complimnenti per la pazienza che hai avuto nello schermare i fili, con la stagnola.
ti voglio dire che in commercio esistono dei cavi a due tre e piu conduttori, a seconda dell'utilizzo, che sono già schermati
hanno un costo onesto, io personalmente ho costruito i cavi di alimentazione di ogni componente, la sezione da usare è di 1,5mmq, una sezione maggiore non ti serve almeno che tu non abbia componenti che assorbono una corrente esagerata (faresti felice l'enel e meno felice il tuo portagoli).
se vuoi migliorare ulteriormente la resa acustica dell'ampli, che è quello che ne risente di piu, aggiungi un trasformatore 230/230
con una potenza adeguata e poi fammi sapere.
n.b: fai molta attenzione a creare anelli di schermatura chiusi con la terra...................
un saluto stefano.
ti ringrazio per le info Very Happy

mi daresti solo qualche chiarimento sul trasformatore 230/230 e il discorso dell'"anello di schermatura"?

i cavi schermati già pronti li ho visti, ma i prezzi sono abbastanza elevati devo dire (li ho visti da audiophonics se può servire saperlo), penso che rimarrò con la soluzione povera della schermatura con la stagnola da cucina xD
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: domande cablaggi (cavi potenza ed alimentazione)

il Mar 21 Giu 2011 - 11:11
sweet_boyxx ha scritto:
@stefano 70 ha scritto:ciao,
n.b: fai molta attenzione a creare anelli di schermatura chiusi con la terra...................
un saluto stefano.
ti ringrazio per le info Very Happy

mi daresti solo qualche chiarimento sul trasformatore 230/230 e il discorso dell'"anello di schermatura"?

i cavi schermati già pronti li ho visti, ma i prezzi sono abbastanza elevati devo dire (li ho visti da audiophonics se può servire saperlo), penso che rimarrò con la soluzione povera della schermatura con la stagnola da cucina xD

Forse stefano70 ha fatto un banale errore di battitura dimenticando un " non " nella tastiera del pc Very Happy
Devi fare attenzione a NON creare anelli chiusi con gli schermi, cioè se unisci tra loro gli schermi devi farlo in un solo punto altrimenti si formano delle spire chiuse che funzionano come antenne captando disturbi presenti nell'etere.
Se gli schermi sono lasciati "flottanti ", cioè non sono collegati in nessun punto al mondo esterno, non ci sono grossi problemi.
Se invece gli schermi sono uniti insieme lato presa e poi dall'altro lato ognuno (bastano due) è collegato all'apparecchio che alimenta, per es. al cabinet, si formerà una spira chiusa( perchè i due apparecchi sono già uniti dalle masse di segnale ) i disturbi cadono sulla massa del segnale e sono amplificati dal circuito.
La "ricetta" pratica più semplice è :o lasciare gli schermi flottanti oppure collegare tutti gli schermi dei cavi d'alimentazione solo dal lato presa di rete, lasciandoli scollegati dal lato apparecchio. A questo punto possono essere collegati alla terra dell'impianto elettrico.
Magari fai una veloce prova per stabilire la modalità più opportuna, se il risultato sonico è identico ti consiglio di lasciarle flottanti.
Altri loop (anelli chiusi) possono formarsi tra i cavi di terra degli apparecchi, poichè gli apparecchi sono già collegati dal ritorno del segnale (la cosidetta "massa")
Ciao Hello
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Re: domande cablaggi (cavi potenza ed alimentazione)

il Mar 21 Giu 2011 - 11:24
@sonic63 ha scritto:
sweet_boyxx ha scritto:
@stefano 70 ha scritto:ciao,
n.b: fai molta attenzione a creare anelli di schermatura chiusi con la terra...................
un saluto stefano.
ti ringrazio per le info Very Happy

mi daresti solo qualche chiarimento sul trasformatore 230/230 e il discorso dell'"anello di schermatura"?

i cavi schermati già pronti li ho visti, ma i prezzi sono abbastanza elevati devo dire (li ho visti da audiophonics se può servire saperlo), penso che rimarrò con la soluzione povera della schermatura con la stagnola da cucina xD

Forse stefano70 ha fatto un banale errore di battitura dimenticando un " non " nella tastiera del pc Very Happy
Devi fare attenzione a NON creare anelli chiusi con gli schermi, cioè se unisci tra loro gli schermi devi farlo in un solo punto altrimenti si formano delle spire chiuse che funzionano come antenne captando disturbi presenti nell'etere.
Se gli schermi sono lasciati "flottanti ", cioè non sono collegati in nessun punto al mondo esterno, non ci sono grossi problemi.
Se invece gli schermi sono uniti insieme lato presa e poi dall'altro lato ognuno (bastano due) è collegato all'apparecchio che alimenta, per es. al cabinet, si formerà una spira chiusa( perchè i due apparecchi sono già uniti dalle masse di segnale ) i disturbi cadono sulla massa del segnale e sono amplificati dal circuito.
La "ricetta" pratica più semplice è :o lasciare gli schermi flottanti oppure collegare tutti gli schermi dei cavi d'alimentazione solo dal lato presa di rete, lasciandoli scollegati dal lato apparecchio. A questo punto possono essere collegati alla terra dell'impianto elettrico.
Magari fai una veloce prova per stabilire la modalità più opportuna, se il risultato sonico è identico ti consiglio di lasciarle flottanti.
Altri loop (anelli chiusi) possono formarsi tra i cavi di terra degli apparecchi, poichè gli apparecchi sono già collegati dal ritorno del segnale (la cosidetta "massa")
Ciao Hello
ti ringrazio per la risposta, molto dettagliata, ma il problema sono io xD non penso di averci capito troppo.......

ho capito che è meglio che la schermatura vada (ad esempio nel cavo di alimentazione della ciabatta) collegata dal lato della presa della corrente di casa e lasciata scollegata dall'altro lato, ed idem per i cavi d'alimentazione che vanno dalla ciabatta alle varie elettroniche (finali, pre, dac..) collegando la calza solo dal lato ciabatta e non lato "elettronica"
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Re: domande cablaggi (cavi potenza ed alimentazione)

il Mar 21 Giu 2011 - 11:27
ma fra una schermatura e l'altra del cavo ci deve o non ci deve essere contatto?

io ho fatto la prima passata di alluminio al cavo, fissato con degli "anelli" di nastro isolante a distanza di circa 10cm l'uno dall'altro, poi ho messo un altro strato di alluminio ed ho rifissato tutto con il nastro isolante.........
ho sbagliato a fare cosi'?


sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: domande cablaggi (cavi potenza ed alimentazione)

il Mar 21 Giu 2011 - 11:34
sweet_boyxx ha scritto:ma fra una schermatura e l'altra del cavo ci deve o non ci deve essere contatto?

io ho fatto la prima passata di alluminio al cavo, fissato con degli "anelli" di nastro isolante a distanza di circa 10cm l'uno dall'altro, poi ho messo un altro strato di alluminio ed ho rifissato tutto con il nastro isolante.........
ho sbagliato a fare cosi'?


No, non hai sbagliato.
è fra gli schermi di due cavi diversi che ci deve essere massimo un punto di contatto
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: domande cablaggi (cavi potenza ed alimentazione)

il Mar 21 Giu 2011 - 11:38
sweet_boyxx ha scritto:
@sonic63 ha scritto:
sweet_boyxx ha scritto:
@stefano 70 ha scritto:ciao,
n.b: fai molta attenzione a creare anelli di schermatura chiusi con la terra...................
un saluto stefano.
ti ringrazio per le info Very Happy

mi daresti solo qualche chiarimento sul trasformatore 230/230 e il discorso dell'"anello di schermatura"?

i cavi schermati già pronti li ho visti, ma i prezzi sono abbastanza elevati devo dire (li ho visti da audiophonics se può servire saperlo), penso che rimarrò con la soluzione povera della schermatura con la stagnola da cucina xD

Forse stefano70 ha fatto un banale errore di battitura dimenticando un " non " nella tastiera del pc Very Happy
Devi fare attenzione a NON creare anelli chiusi con gli schermi, cioè se unisci tra loro gli schermi devi farlo in un solo punto altrimenti si formano delle spire chiuse che funzionano come antenne captando disturbi presenti nell'etere.
Se gli schermi sono lasciati "flottanti ", cioè non sono collegati in nessun punto al mondo esterno, non ci sono grossi problemi.
Se invece gli schermi sono uniti insieme lato presa e poi dall'altro lato ognuno (bastano due) è collegato all'apparecchio che alimenta, per es. al cabinet, si formerà una spira chiusa( perchè i due apparecchi sono già uniti dalle masse di segnale ) i disturbi cadono sulla massa del segnale e sono amplificati dal circuito.
La "ricetta" pratica più semplice è :o lasciare gli schermi flottanti oppure collegare tutti gli schermi dei cavi d'alimentazione solo dal lato presa di rete, lasciandoli scollegati dal lato apparecchio. A questo punto possono essere collegati alla terra dell'impianto elettrico.
Magari fai una veloce prova per stabilire la modalità più opportuna, se il risultato sonico è identico ti consiglio di lasciarle flottanti.
Altri loop (anelli chiusi) possono formarsi tra i cavi di terra degli apparecchi, poichè gli apparecchi sono già collegati dal ritorno del segnale (la cosidetta "massa")
Ciao Hello
ti ringrazio per la risposta, molto dettagliata, ma il problema sono io xD non penso di averci capito troppo.......

ho capito che è meglio che la schermatura vada (ad esempio nel cavo di alimentazione della ciabatta) collegata dal lato della presa della corrente di casa e lasciata scollegata dall'altro lato, ed idem per i cavi d'alimentazione che vanno dalla ciabatta alle varie elettroniche (finali, pre, dac..) collegando la calza solo dal lato ciabatta e non lato "elettronica"
Hai capito tutto quello che c'era da capire riguardo all'aspetto pratico Very Happy
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Re: domande cablaggi (cavi potenza ed alimentazione)

il Mar 21 Giu 2011 - 14:13
@sonic63 ha scritto:
sweet_boyxx ha scritto:ma fra una schermatura e l'altra del cavo ci deve o non ci deve essere contatto?

io ho fatto la prima passata di alluminio al cavo, fissato con degli "anelli" di nastro isolante a distanza di circa 10cm l'uno dall'altro, poi ho messo un altro strato di alluminio ed ho rifissato tutto con il nastro isolante.........
ho sbagliato a fare cosi'?


No, non hai sbagliato.
è fra gli schermi di due cavi diversi che ci deve essere massimo un punto di contatto
perfetto Very Happy grazie 1000!!!!!!!!!
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum