T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Denon pma1500 vs Rega Brio
Oggi alle 19:24 Da giucam61

» Botta e un mm
Oggi alle 19:15 Da giucam61

» Canton Quinto 540 a 209 euro con garanzia
Oggi alle 18:49 Da hsh1979

» Consiglio ragionato per upgrade diffusori
Oggi alle 14:48 Da lello64

» Autocostruzione cavi segnale/alimentazione
Oggi alle 13:53 Da SubitoMauro

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 13:49 Da kalium

» You Tube Music
Oggi alle 12:38 Da lello64

» [VENDO] Interfaccia USB MHDT labs USBridge 50 Euro
Oggi alle 12:07 Da blackhole

» Ottenere un canale mono da due stereo
Ieri alle 21:56 Da valterneri

» Dac Raspberry I2s o Usb?
Ieri alle 20:28 Da xmnemox

» Brano tratto dal CD Audio B&W Audiophile Collection Vol. 2
Ieri alle 14:36 Da jimmix93

» [Vendo] Amplificatore cuffie Little Dot 1+ a 90 euro + s.s.
Ieri alle 13:48 Da Nadir81

» (GE) Cuffie AKG 601+ Ampli Bravo Ocean 150€
Ieri alle 13:23 Da Alessandro Asborno

» multipresa
Ieri alle 10:39 Da antbom

» Subwoofer per Klipsch La Scala
Ieri alle 10:11 Da audiophile.1963

» Vendo Arcam rPlay Music Streamer [MI-CO-MB-LC]
Ieri alle 1:19 Da wings

» Quanto conta la posizione degli
Ieri alle 0:54 Da lello64

» Sostituzione puntina Pioneer PL-512X
Mar 19 Giu 2018 - 23:09 Da valterneri

» [MI-VA] Vendo Boston Acoustic M25
Mar 19 Giu 2018 - 23:07 Da frugolo80

» Kingrex T20 + PRE + PSU
Mar 19 Giu 2018 - 23:05 Da frugolo80

» Connessione Pre Phono NAD PP2 e ampli
Mar 19 Giu 2018 - 22:51 Da valterneri

» Amp valvolare Hirtel c70s
Mar 19 Giu 2018 - 21:05 Da Sirio

» Alimentatore lineare 12V
Mar 19 Giu 2018 - 19:04 Da fritznet

» Consiglio sostituzione lettre cd con nuova sorgente sacd/dsd
Mar 19 Giu 2018 - 18:11 Da Pinve

» Premplificatore Marantz PM14 e finale Quad 405
Mar 19 Giu 2018 - 18:06 Da mauro.f

» quattro chiacchere su finali Classe AB vs CLASSE D
Lun 18 Giu 2018 - 21:34 Da Pinve

» SCHIIt multibit ?
Lun 18 Giu 2018 - 21:28 Da Pinve

» Trasformare DVD in traccia audio
Lun 18 Giu 2018 - 21:16 Da SubitoMauro

» [Roma] Vendo cavi bilanciati XLR
Lun 18 Giu 2018 - 19:04 Da dsotm

» cronaca di un cambio testina annunciato
Lun 18 Giu 2018 - 16:03 Da Pinve

Statistiche
Abbiamo 11692 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Lindir

I nostri membri hanno inviato un totale di 814634 messaggi in 52898 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
Nadir81
 
SubitoMauro
 
giucam61
 
fritznet
 
nerone
 
Olegol
 
Pinve
 
antbom
 
kalium
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
SubitoMauro
 
Nadir81
 
nerone
 
fritznet
 
antbom
 
sportyerre
 
giucam61
 
mumps
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15631)
 
Silver Black (15543)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10302)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9619)
 
wasky (9229)
 

Chi è online?
In totale ci sono 44 utenti in linea: 9 Registrati, 0 Nascosti e 35 Ospiti

aiken, brico, giucam61, green marlin, lello64, Masterix, mumps, nerone, SubitoMauro

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Il miglior amplificatore al mondo (dicono)

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Andare in basso

Re: Il miglior amplificatore al mondo (dicono)

Messaggio  Silver Black il Mer 22 Apr 2009 - 17:36

@Andrea Gianelli ha scritto:
@Silver Black ha scritto:Facciamo una cordata.
Ricordi, Sergio? Era uno di qui finaloni che pilotavano le enormi Focal (che non ci avevano entusiasmato) al Top Audio.

Ma dai?!!!!! CLONIAMOLOOO!!!! Hehe

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il gruppo di fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.facebook.com/groups/lucegrafia
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15543
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai - Personal Trainer
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Il miglior amplificatore al mondo (dicono)

Messaggio  Andrea Gianelli il Mer 22 Apr 2009 - 18:02

@Silver Black ha scritto:
@Andrea Gianelli ha scritto:
@Silver Black ha scritto:Facciamo una cordata.
Ricordi, Sergio? Era uno di qui finaloni che pilotavano le enormi Focal (che non ci avevano entusiasmato) al Top Audio.

Ma dai?!!!!! CLONIAMOLOOO!!!! Hehe
Idea Giusto, Sergio! Oki
Copiamo il case e ci inseriamo il SolidPhono di TNT Audio + un bel pre linea a moduli (di cui ho il progetto) + Fenice 100 con toroidale (115 euro in tutto). Per me non se ne accorgono, anzi "sbrodoleranno" come quei tali a cui hanno fatto credere che stava suonando un costosissimo single-ended a valvole, mentre sotto l'abito vi era (camuffato ad hoc) un magico, fantastico...Tripath TA2024!!! Hehe Hehe Hehe

PS: intanto dai un'occhiata all'ascolto che mi ha "sconvolto l'esistenza"... http://t-class.niceboard.org/diffusori-f7/amptech-mc-200-2w-t2602.htm#36834
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Torna in alto Andare in basso

Re: Il miglior amplificatore al mondo (dicono)

Messaggio  Mulo il Mer 22 Apr 2009 - 18:42

Insomma non vi aveva convinto? Perchè? Cosa mancava nel concreto a quell'impianto megalomaniaco? Shut up Smile
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Torna in alto Andare in basso

Re: Il miglior amplificatore al mondo (dicono)

Messaggio  Silver Black il Mer 22 Apr 2009 - 18:43

@Andrea Gianelli ha scritto:Copiamo il case e ci inseriamo il SolidPhono di TNT Audio + un bel pre linea a moduli (di cui ho il progetto) + Fenice 100 con toroidale (115 euro in tutto). Per me non se ne accorgono

Magari con la sola differenza di potenza se ne accorgono... se l'ambiente è grande come quella sala dove abbiamo ascoltato le Focal... Rolling Eyes

anzi "sbrodoleranno" come quei tali a cui hanno fatto credere che stava suonando un costosissimo single-ended a valvole, mentre sotto l'abito vi era (camuffato ad hoc) un magico, fantastico...Tripath TA2024!!! Hehe Hehe Hehe

Dove? Interessante, non sapevo di questa cosa, mi daresti i dettagli? Sarebbe proprio un colpo basso per i valcolisti e in generale gli osteggiatori della classe T che giudicano freddaq!!!

PS: intanto dai un'occhiata all'ascolto che mi ha "sconvolto l'esistenza"... http://t-class.niceboard.org/diffusori-f7/amptech-mc-200-2w-t2602.htm#36834

Ho visto tutto, davvero fenomenali quei diffusori! Quanto mi piacerebbe provarli nel mio ambiente nella mia catena audio! Dribbling

@Mulo ha scritto:Insomma non vi aveva convinto? Perchè? Cosa mancava nel concreto a quell'impianto megalomaniaco? Shut up Smile

E' presto detto: intanto è impossibile giudicare la sola sezione di amplificazione, poichè era tutto "hiend", quindi semmai l'impianto nel suo insieme. La presentazione era ufficialmente quelle delle Focal Utopia 3, dal costo di 60.000 euro CIASCUNA (se non ricordo male).
Ora, quello che non mi ha convinto è il fatto che per il prezzo totale dell'impianto (250 mila euro) non suonava granchè, anzi c'erano anche delle vibrazioni strane... Molto meglio impianti da 10 mila euro o meno ascoltati sempre al TopAudio (i Krell e le Sonus Faber mi hanno colpito assai di più, ad esempio).

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il gruppo di fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.facebook.com/groups/lucegrafia
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15543
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai - Personal Trainer
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Il miglior amplificatore al mondo (dicono)

Messaggio  Andrea Gianelli il Gio 23 Apr 2009 - 14:12

@Silver Black ha scritto:Dove? Interessante, non sapevo di questa cosa, mi daresti i dettagli? Sarebbe proprio un colpo basso per i valcolisti e in generale gli osteggiatori della classe T che giudicano freddaq!!!
Hello Caro Sergio, è stato un recensore indipendente (senza far nomi e cognomi ci siamo capiti) a citarlo tra le righe in una sua recente risposta ad un lettore... Posso inoltre assicurarti che molti produttori hanno prontamente utilizzato i moduli di amplificazione in classe T (immediatamente dopo la rivelazione ad opera del geniale recensore di cui sopra): unico esempio reso noto (dalla guida alle amplificazioni pubblicata da Fedeltà del Suono qualche anno fa) è BelCanto, ma attualmente ve ne sono molti altri, che mimetizzano ad hoc tale fantastica tecnologia, magari peggiorandola con un po' di robaccia varia attorno (che, nel caso del TA2024, pulito al punto da non gradire l'interposizione di un pre, è una certezza).
Per il resto posso confermarti che le Amptech sono assolutamente fantastiche e, proprio in quanto tali, gradiscono amplificazioni di assoluta qualità, di cui la Fenice 20 rimane la massima espressione... A detta di mio zio suonano molto bene anche con il (più potente) integratino Teac del suo impianto della sala (http://t-class.niceboard.org/impianti-completi-fino-a-1000-f38/teac-h-300mkiii-boston-cr57-t897.htm), ma il favoloso chip TA2024 aggiunge quel qualcosa (di non ben definito ma di assolutamente grande) che fa immediatamente dimenticare l'impianto, "liberando" la musica, con quel tocco di magia che solo la musica vera sa regalare.
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Torna in alto Andare in basso

Re: Il miglior amplificatore al mondo (dicono)

Messaggio  madqwerty il Gio 23 Apr 2009 - 15:21

@Andrea Gianelli ha scritto:un po' di robaccia varia attorno (che, nel caso del TA2024, pulito al punto da non gradire l'interposizione di un pre, è una certezza).
sbaglio, o questa tua certezza viaggia in senso diametralmente opposto a quanto ribadito da varia gente qui dentro,
anche esperta, con anche prove pratiche con e senza, per arrivare a dire "meglio con" ? I see
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Torna in alto Andare in basso

Re: Il miglior amplificatore al mondo (dicono)

Messaggio  Mulo il Gio 23 Apr 2009 - 16:15

@Silver Black ha scritto:
Ora, quello che non mi ha convinto è il fatto che per il prezzo totale dell'impianto (250 mila euro) non suonava granchè, anzi c'erano anche delle vibrazioni strane...
Lo vedi... Non c'entra l'impianto, c'entra la fortunosa collocazione ambientale.


Non vorrai mica dirmi che le Focal Utopia (nuove top della gamma) producono delle "vibrazioni strane" ... Semmai sarà stata la loro straordinarietà (come estensione e dinamica ai bassi) a produrre quelle strane vibrazioni in quel fortunoso contesto!!
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Torna in alto Andare in basso

Re: Il miglior amplificatore al mondo (dicono)

Messaggio  Andrea Gianelli il Gio 23 Apr 2009 - 16:46

@madqwerty ha scritto:
@Andrea Gianelli ha scritto:un po' di robaccia varia attorno (che, nel caso del TA2024, pulito al punto da non gradire l'interposizione di un pre, è una certezza).
sbaglio, o questa tua certezza viaggia in senso diametralmente opposto a quanto ribadito da varia gente qui dentro,
anche esperta, con anche prove pratiche con e senza, per arrivare a dire "meglio con" ? I see
Hello Eccomi!
Preciso meglio, prendendo ad esempio due schede (Fenice 20 e Fenice 100), basate rispettivamente sui due diversi chip Tripath, il TA2024 (a ponte) e il TA2022 (single-ended).
Ebbene, la prima (dalla qualità a tutt'oggi insuperata) dà il meglio di sè liscia, senza interposizioni di preamplificatori, a parte il pre phono, da collegare all'occorrenza (vedi impianto in firma); per la seconda (più potente, di ottima qualità ma comunque non all'altezza della piccola Fenice 20) è invece consigliabile l'abbinamento ad un buon pre attivo, che migliora la resa sonora.

@Mulo ha scritto:
@Silver Black ha scritto:
Ora, quello che non mi ha convinto è il fatto che per il prezzo totale dell'impianto (250 mila euro) non suonava granchè, anzi c'erano anche delle vibrazioni strane...
Lo vedi... Non c'entra l'impianto, c'entra la fortunosa collocazione ambientale.
Non vorrai mica dirmi che le Focal Utopia (nuove top della gamma) producono delle "vibrazioni strane" ... Semmai sarà stata la loro straordinarietà (come estensione e dinamica ai bassi) a produrre quelle strane vibrazioni in quel fortunoso contesto!!
Hello Rieccomi, con un paio di doverose precisazioni: 1) le Utopia, a detta del progettista, sono state pensate per adattarsi perfettamente a qualunque ambiente (Sergio, ricordi le sue parole?); 2) mi spiace darvi una delusione, ma la membrana del poderoso woofer (nonostante il diametro e l'apparente rigidità) entrava in vibrazione... ci sono rimasto male pure io... Orrified


Ultima modifica di Andrea Gianelli il Gio 23 Apr 2009 - 16:49, modificato 1 volta
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Torna in alto Andare in basso

Re: Il miglior amplificatore al mondo (dicono)

Messaggio  Mulo il Gio 23 Apr 2009 - 16:48

No, assolutamente non è possibile che delle casse col woofer da 50 cm e più siano state progettate per lavorare in qualsiasi ambiente... Dai, non prendiamoci in giro. C'era qualcosa che vibrava attorno, o sopra o sotto...


...forse erano le ossa degli astanti che scricchiolavano a suon di musica Hehe
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Torna in alto Andare in basso

Re: Il miglior amplificatore al mondo (dicono)

Messaggio  Andrea Gianelli il Gio 23 Apr 2009 - 16:58

@Mulo ha scritto:No, assolutamente non è possibile che delle casse col woofer da 50 cm e più siano state progettate per lavorare in qualsiasi ambiente... Dai, non prendiamoci in giro. C'era qualcosa che vibrava attorno, o sopra o sotto...


...forse erano le ossa degli astanti che scricchiolavano a suon di musica Hehe
E invece (a parte la tua simpatica battutina finale) è proprio così: le vibrazioni da lì venivano e anche il progettista appariva piuttosto imbarazzato, cosa subito notata anche dal buon Sergio.
Vedi, purtroppo non sempre dimensioni, materiali e...costi! determinano la qualità sonora finale; a volte bastano progetti semplici e ben fatti... Anch'io in passato raginavo così, sognando cose che non mi potevo permettere, salvo poi capire col tempo che avevo già avuto sotto mano elettroacustiche di pregio, che con la classe T avrebbero probabilmente fatto miracoli... e ad uno di questi "miracoli" ho appena assistito e ti rimando al mio commento: http://t-class.niceboard.org/diffusori-f7/amptech-mc-200-2w-t2602.htm#36834
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Torna in alto Andare in basso

Re: Il miglior amplificatore al mondo (dicono)

Messaggio  Mulo il Gio 23 Apr 2009 - 17:03

@Andrea Gianelli ha scritto:
@Mulo ha scritto:No, assolutamente non è possibile che delle casse col woofer da 50 cm e più siano state progettate per lavorare in qualsiasi ambiente... Dai, non prendiamoci in giro. C'era qualcosa che vibrava attorno, o sopra o sotto...


...forse erano le ossa degli astanti che scricchiolavano a suon di musica Hehe
E invece (a parte la tua simpatica battutina finale) è proprio così: le vibrazioni da lì venivano e anche il progettista appariva piuttosto imbarazzato, cosa subito notata anche dal buon Sergio.
Vedi, purtroppo non sempre dimensioni, materiali e...costi! determinano la qualità sonora finale; a volte bastano progetti semplici e ben fatti... Anch'io in passato raginavo così, sognando cose che non mi potevo permettere, salvo poi capire col tempo che avevo già avuto sotto mano elettroacustiche di pregio, che con la classe T avrebbero probabilmente fatto miracoli... e ad uno di questi "miracoli" ho appena assistito e ti rimando al mio commento: http://t-class.niceboard.org/diffusori-f7/amptech-mc-200-2w-t2602.htm#36834
Se quelle casse, il portabandiera di cotanto marchio, avessero avuto un così plateale problema, mai le avrebbero portate in giro per il mondo per dimostrarle...

Dai... guarda che non sono mica tutti truffatori quelli che stanno dietro a certi prodotti...e tantomeno sono dei goffi allegroni patologicamente autolesionisti. Very Happy
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Torna in alto Andare in basso

Re: Il miglior amplificatore al mondo (dicono)

Messaggio  Silver Black il Gio 23 Apr 2009 - 17:18

@Mulo ha scritto:No, assolutamente non è possibile che delle casse col woofer da 50 cm e più siano state progettate per lavorare in qualsiasi ambiente... Dai, non prendiamoci in giro. C'era qualcosa che vibrava attorno, o sopra o sotto...

Ti assicuro che le splendide e mastodontiche Focal Utopia 3 avevano i woofer che... vibravano. O meglio, io sono sicuro al 100% che ci fosse una vibrazione proveniente dal punto in cui erano posizionati quei macigni da 200 Kg, ma che poi fosse un'asse del parquet o la membrana vera e propria del woofer non posso assicurarlo. Ambiente o non ambiente, lì (nel punto cassa) qualcosa vibrava. E mi ha fatto agghiacciare... non scherzo, è la sensazione che sento quando sento una distorsione sui bassi a volume elevato nel mio impianto, solo che qui l'impiango costava 250 volte di più!!!!!!!!!! Il presentatore era veramente imbarazzato.

Poi, Mulo, posso ASSICURARTI AL 100% che HA RIBADITO, sia in francese che in italiano, che le Utopia 3 erano state progettate per adattarsi perfettamente in ambienti a partire da 10 mq fino a saloni da 100 mq. Queste sono state le sue esatte parole.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il gruppo di fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.facebook.com/groups/lucegrafia
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15543
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai - Personal Trainer
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Il miglior amplificatore al mondo (dicono)

Messaggio  Mulo il Gio 23 Apr 2009 - 17:21

Non commento il discorso dei 10 metri quadrati, che evidentemente è una esagerazione a scopo promozionale...


Invece, lo credo bene che il tipo era imbarazzato, lo sarei stato anch'io se un impianto allo stato dell'arte fosse stato impossibilitato ad esprimersi dignitosamente da qualche misteriosa vibrazione del parquet o di qualche altro elemento decorativo o strutturale dell'hotel... Embarassed
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Torna in alto Andare in basso

Re: Il miglior amplificatore al mondo (dicono)

Messaggio  mgiombi il Gio 23 Apr 2009 - 17:24

Ma che disco avete messo? Il brutal metal di cui abbiamo visto qualche video di recente?
avatar
mgiombi
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 19.02.08
Numero di messaggi : 3107
Località : Pesaro
Provincia (Città) : Sinusoidale
Impianto :

Torna in alto Andare in basso

Re: Il miglior amplificatore al mondo (dicono)

Messaggio  Silver Black il Gio 23 Apr 2009 - 17:27

@mgiombi ha scritto:Ma che disco avete messo? Il brutal metal di cui abbiamo visto qualche video di recente?

"Hanno" messo, perchè non si poteva chiedere loro di inserire alcun CD. C'era di sicuro "The wall" dei Pink Floyd, poi un brano classico che non ricordo e altro. Orrendo il fatto che facessero ascoltare solo 30 secondi di brano... ma comprensibile. Di sicuro se le comprassi (ma sarei matto anche se fossi Bill Gates) le vorrei ri-ascoltare a casa mia o, se proprio non potessero prestarmele, nel loro salone come dico io però e con i dischi che dico io.

N.B.: io la mia ragazza e Andrea siamo riusciti, entrando per ultimi dietro la folla che voleva assistere all'ultima esibizione delle Focal, a sederci... AL CENTRO PRIMA FILA! Tutto ciò grazie al mio amore!!! I love you

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il gruppo di fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.facebook.com/groups/lucegrafia
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15543
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Sviluppatore software - Istruttore di Muay Thai - Personal Trainer
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Il miglior amplificatore al mondo (dicono)

Messaggio  Mulo il Gio 23 Apr 2009 - 17:28

@mgiombi ha scritto:Ma che disco avete messo? Il brutal metal di cui abbiamo visto qualche video di recente?
Appunto, sicuramente non musica folk...
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Torna in alto Andare in basso

Re: Il miglior amplificatore al mondo (dicono)

Messaggio  Andrea Gianelli il Gio 23 Apr 2009 - 17:31

Il problema della vibrazione (proveniente dal woofer) era presente con tutti i generi musicali ascoltati, classica inclusa!
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Torna in alto Andare in basso

Re: Il miglior amplificatore al mondo (dicono)

Messaggio  Mulo il Gio 23 Apr 2009 - 17:34

@Andrea Gianelli ha scritto:
Il problema della vibrazione (proveniente dal woofer) era presente con tutti i generi musicali ascoltati, classica inclusa!
Beh, se è per questo la classica è inclusa per forza, e più di qualunque altro genere.
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Torna in alto Andare in basso

Re: Il miglior amplificatore al mondo (dicono)

Messaggio  QUALITY SOUND il Gio 23 Apr 2009 - 19:22

@Silver Black ha scritto:
@Andrea Gianelli ha scritto:Copiamo il case e ci inseriamo il SolidPhono di TNT Audio + un bel pre linea a moduli (di cui ho il progetto) + Fenice 100 con toroidale (115 euro in tutto). Per me non se ne accorgono

Magari con la sola differenza di potenza se ne accorgono... se l'ambiente è grande come quella sala dove abbiamo ascoltato le Focal... Rolling Eyes

anzi "sbrodoleranno" come quei tali a cui hanno fatto credere che stava suonando un costosissimo single-ended a valvole, mentre sotto l'abito vi era (camuffato ad hoc) un magico, fantastico...Tripath TA2024!!! Hehe Hehe Hehe

Dove? Interessante, non sapevo di questa cosa, mi daresti i dettagli? Sarebbe proprio un colpo basso per i valcolisti e in generale gli osteggiatori della classe T che giudicano freddaq!!!

PS: intanto dai un'occhiata all'ascolto che mi ha "sconvolto l'esistenza"... http://t-class.niceboard.org/diffusori-f7/amptech-mc-200-2w-t2602.htm#36834

Ho visto tutto, davvero fenomenali quei diffusori! Quanto mi piacerebbe provarli nel mio ambiente nella mia catena audio! Dribbling

@Mulo ha scritto:Insomma non vi aveva convinto? Perchè? Cosa mancava nel concreto a quell'impianto megalomaniaco? Shut up Smile

E' presto detto: intanto è impossibile giudicare la sola sezione di amplificazione, poichè era tutto "hiend", quindi semmai l'impianto nel suo insieme. La presentazione era ufficialmente quelle delle Focal Utopia 3, dal costo di 60.000 euro CIASCUNA (se non ricordo male).
Ora, quello che non mi ha convinto è il fatto che per il prezzo totale dell'impianto (250 mila euro) non suonava granchè, anzi c'erano anche delle vibrazioni strane... Molto meglio impianti da 10 mila euro o meno ascoltati sempre al TopAudio (i Krell e le Sonus Faber mi hanno colpito assai di più, ad esempio).
Ciao sergio,
Queste Utopia 3 presumo siano passive,per curiosita' mi puoi dire con che amplificazione erano pilotate al TAV........graie ciao

QUALITY SOUND
Operatore Hi-Fi
Operatore Hi-Fi

Data d'iscrizione : 01.03.09
Numero di messaggi : 853
Località : NAPOLI
Impianto : Comunicazione non indispensabile

Torna in alto Andare in basso

Re: Il miglior amplificatore al mondo (dicono)

Messaggio  Andrea Gianelli il Gio 23 Apr 2009 - 20:46

@QUALITY SOUND ha scritto:
Ciao sergio,
Queste Utopia 3 presumo siano passive,per curiosita' mi puoi dire con che amplificazione erano pilotate al TAV........graie ciao
Ciao Antonio, ti rispondo io: si tratta dell'amplificatore che trovi all'inizio di questa discussione.
Se pensi che mettendoci a monte uno dei tuoi Nero la situazione possa cambiare, beh, posso dirti in tutta franchezza e con la massima sincerità, che quanto ascoltato nella tua saletta era di gran lunga migliore di quel mega-impianto, elettroacustiche incluse! Wink
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Torna in alto Andare in basso

IL MIGLIOR AMPLIFICATORE AL MONDO

Messaggio  billy il Sab 10 Ott 2009 - 22:18

Smile Il miglior amplificatore al mondo è allo stato attuale il BARTOLOMEO ALOIA ST 2001 RENAISSANCE provare per credere. INCREDIBILE amplificatore.
Billy

billy
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 10.10.09
Numero di messaggi : 9
Località : agrigento
Occupazione/Hobby : hi fi
Impianto : Vari lettori cdplayers tra cui lector un lettore e convrtitore separati Philips dac960 modificati
amplificatori BARTOLOMEO ALOIA ST 240 referenza e AM audio mono
Amplificatori Behringer A500 EP200 e EP4000 modificati
Ampli GY50 Aloia IMG ST322
varie casse con altoparlanti a nastro e woofers professionali, LR1 ALOIA,


Torna in alto Andare in basso

Re: Il miglior amplificatore al mondo (dicono)

Messaggio  schwantz34 il Sab 10 Ott 2009 - 22:45

@Vincenzo ha scritto:L'Aloia abc, la Fenice 20, il Grundig xyz... a quanto pare la Verità in Tasca in 4 mosse è un hobby ormai molto diffuso!

Si potrebbe aprire una cattedra di Teologia Audiofila! Cool Immaginate un po' le materie... Esegesi degli Schemi Elettrici, Storia delle Religioni Termoioniche, Fede Statosolidistica, Eresie Tripattistiche del XXI° secolo, La Classe A tra Fede e tradizioni popolari, Meditazione a Effetto di Campo...

Dialogare non significa cercare di imporre la propria Verità (e beati quelli che ce l'hanno, almeno non stanno a smanettare tutto il tempo!) ma aprirsi a nuovi stimoli. Se poi gli stimoli procurano "regolarità intestinale", beh... al massimo avete risparmiato nell'acquisto degli yogurt!
Laughing
Vince' , ad averne forumisti come te , e non intendo solo per le manifeste capacita' in ambito DiY ...
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15631
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Torna in alto Andare in basso

Re: Il miglior amplificatore al mondo (dicono)

Messaggio  Vincenzo il Sab 10 Ott 2009 - 22:50

Miii... neanche l'autocensura funziona più!! Embarassed
Avevo pesato di toglierlo per darmi una calmata... ma m'hai beccato! Hehe

Vincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 3644
Località :
Impianto :

Torna in alto Andare in basso

IL MIGLIOR AMPLIFICATORE AL MONDO

Messaggio  billy il Sab 10 Ott 2009 - 22:56

Il mio era solo un invito ad ascoltare!
Credo che chi lo ha definito così, non io ma un gruppo di audiofili con supporto di musicisti, ha abbastanza ragione.
Nulla è perfetto, e non penso che potrei permettermelo, ma ad ascoltarlo lascia meravigliati.
Tutto quì.

billy
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 10.10.09
Numero di messaggi : 9
Località : agrigento
Occupazione/Hobby : hi fi
Impianto : Vari lettori cdplayers tra cui lector un lettore e convrtitore separati Philips dac960 modificati
amplificatori BARTOLOMEO ALOIA ST 240 referenza e AM audio mono
Amplificatori Behringer A500 EP200 e EP4000 modificati
Ampli GY50 Aloia IMG ST322
varie casse con altoparlanti a nastro e woofers professionali, LR1 ALOIA,


Torna in alto Andare in basso

Re: Il miglior amplificatore al mondo (dicono)

Messaggio  traspar il Sab 10 Ott 2009 - 22:58

@Vincenzo ha scritto:..Si potrebbe aprire una cattedra di Teologia Audiofila! Immaginate un po' le materie... Esegesi degli Schemi Elettrici, Storia delle Religioni Termoioniche, Fede Statosolidistica, Eresie Tripattistiche del XXI° secolo, La Classe A tra Fede e tradizioni popolari, Meditazione a Effetto di Campo...
Hehe Hehe Hehe Hehe
avatar
traspar
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 13.09.08
Numero di messaggi : 2726
Località : Palermo
Provincia (Città) : Allegro ma critico

Torna in alto Andare in basso

Re: Il miglior amplificatore al mondo (dicono)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum