T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» AR3a
Oggi alle 1:07 Da maddave

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 0:58 Da fritznet

» Rombo Giradischi
Oggi alle 0:44 Da fritznet

» Hypex N-core!
Ieri alle 23:51 Da Alex81+

» [VENDO] [VICENZA/ITALIA] Beresford Bushmaster MKII - 150€
Ieri alle 22:47 Da aquero

» [Vendo] Nad C316BEE €210
Ieri alle 22:45 Da aquero

» Clone preamplificatore mbl6010D
Ieri alle 21:36 Da Giovanni_14

» Peso puntina giradischi
Ieri alle 21:13 Da __Ale__

» Raspberry, Volumio e software volume control
Ieri alle 20:55 Da santidonau

» lettura file SACD compattati
Ieri alle 20:18 Da Masterix

» Dodocool DA106 di nuovo disponibile, con sconto
Ieri alle 19:45 Da uncletoma

» Multilettore usato max 250€, consigli?
Ieri alle 19:42 Da uncletoma

» pioneer pl970
Ieri alle 19:00 Da tintin68

»  Bushmaster dac.
Ieri alle 18:10 Da aquero

» informazioni amplificatori in kit LesaHiFi
Ieri alle 18:01 Da michelev

» amplificatore 2 telai gainclone
Ieri alle 17:41 Da Renzo Badiale

» costruire nuova cassa per subwoofer
Ieri alle 16:59 Da Zio

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ieri alle 15:17 Da giucam61

» [VENDO] XIANG SHENG DAC-02A 200 EURO (S.S. incluse)
Ieri alle 14:13 Da Albert^ONE

» Lettore file lossless con uscita digitale coassiale
Ieri alle 13:13 Da uncletoma

» DAC e casse 2.1
Ieri alle 12:44 Da lello64

» preamp economico per spotify?
Ieri alle 12:06 Da giucam61

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri alle 10:20 Da mumps

» scelta DAC o AMPLI/DAC "definitivo" - mia lista - un vostro aiuto/consiglio
Ieri alle 10:10 Da brc2012

» primo impianto hifi
Ieri alle 0:34 Da stepad

» suono cupo
Sab 20 Gen 2018 - 22:47 Da franzfranz

» consiglio diffusori pavimento
Sab 20 Gen 2018 - 22:40 Da frugolo80

» DIY Sb acoustic e Fabrix di Audiojam
Sab 20 Gen 2018 - 20:03 Da bru.b

» Vinile vs CD vs mp3,pareri?
Sab 20 Gen 2018 - 18:40 Da Fedor il mago

» é da prendere???
Sab 20 Gen 2018 - 18:22 Da valterneri

Statistiche
Abbiamo 11338 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Gozilla

I nostri membri hanno inviato un totale di 805135 messaggi in 52203 argomenti
I postatori più attivi della settimana
fritznet
 
maddave
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15535)
 
Silver Black (15501)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9335)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 51 utenti in linea: 3 Registrati, 0 Nascosti e 48 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

ciuffo65, maddave, timido

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Linux Voyage MPD / Music Server HiFi

Pagina 6 di 40 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 23 ... 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Linux Voyage MPD / Music Server HiFi

Messaggio  R!ck il Lun 31 Ott 2011 - 10:52



A chi si volesse cimentare in questo progetto segnalo l'esistenza dei pentium Pentium G620T/ Pentium G620 (ma nache dei Pentium G840/Pentium G850 per chi volesse più potenza) le prestazioni ed i consumi sono molto vicine ai i3:
Attualmente il g620 sta a 60 euro, mentre la versione T a basso consumo a 65 euro (G840 70 euro circa) contro i 110 dell'i3
Ai pentium basta una mobo h61 parte da 45 euro..

Supportano:
- HD audio bitstreaming
- Accellerazione hardware di AVC, VC-1, MPEG-2 and MVC (BR 3D codec)
- Quasi tutte le attività di postprocessing tranne qualcuna dell' Intel Clear Video Technology

Non supportano
HDMI 1.4a 3D
- Quick Sync
- Alcune caratteristiche di Intel Clear Video mancano: "Total Color Correction", "Skin Tone Correction", "Adaptive Contrast Enhancement"

Mi sembrano ideali per questo uso: economici e potenti.

Questo il test di consumo:


EDIT

Meriterebbero un'indagine anche il fratellini "poveri" delle famiglia sandybrige i celeron tutti dual core con scheda grafica integrata ovviamente stracciano brazos e ion (2/3 volte più potenti) consumi simili se non più bassi agli altri i3/pentium...
Intel Celeron Processor G530 (2M Cache, 2.40 GHz) (43 euro)
Intel Celeron Processor G540 (2M Cache, 2.50 GHz) (50 euro)

http://www.xbitlabs.com/articles/cpu/display/celeron-g540-g440_5.html#sect0


Ultima modifica di R!ck il Mar 1 Nov 2011 - 1:38, modificato 1 volta

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4625
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux Voyage MPD / Music Server HiFi

Messaggio  madqwerty il Lun 31 Ott 2011 - 19:45

bueno Cool
io quasi mi sto pentendo di essere andato su AMD/ATI per Linux, ed ero stato avvisato Very Happy
ma oramao me la tengo Razz

@RobyOnWeb ha scritto:
Purtroppo non mi è consentito linkare le guide che sto seguendo, sapreste darmi una mano?
in che senso ? una guida non-free per un sistema free un po' stride Very Happy

io l'ho sempre e solo installato come da blog linkato a inizio thread (+ macchina virtuale linux di appoggio) e mai problemi..
non riesci ad utilizzare la console locale per capirci qualcosa? (se no, ti capisco Sad )

In alternativa c'è la possibilità di creare una stick bootabile con la live, tramite unibootting ma il risultato credo sia il il medesimo che da live cd, corretto?
immagino di sì, se non cambia una virgola a parte il supporto fisico..
nel caso, consiglierei caldamente di crearsi un'installazione classica, su chiavetta Smile

Inoltre volevo poi portarvi a conoscenza del fatto che circa il medesimo risultato che si dovrebbe ottenere con voyage, io lo sto ottenendo da tempo con Freenas + OSS + server MPD. Il tutto si può agevolmente fare con un installazione da 300mb[/b] e ottenendo una macchina che può servire anche ad altri scopi, backup del pc principale, serner mail, torrent ecc. Non posso però assicurarvi che la qualità audio sia pari a quella di voyage, o ad altre distro da voi utilizzate, qui dovreste provare.
ogni alternativa è interessante, per definizione Smile
parlacene se ti va, magari direttamente in un nuovo thread Wink


in merito a Voyage + NAS, ahimè mi tocca passare Embarassed
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux Voyage MPD / Music Server HiFi

Messaggio  RobyOnWeb il Mar 1 Nov 2011 - 0:07

@madqwerty ha scritto:
@RobyOnWeb ha scritto:
Purtroppo non mi è consentito linkare le guide che sto seguendo, sapreste darmi una mano?
in che senso ? una guida non-free per un sistema free un po' stride Very Happy


La guida è la medesima linkata in prima pagina più qualche altra ma sempre guide free, il problema è che ho dovuto editare il mio post rimuovendo i link ai passaggi critici perché per i primi sette gg i nuovi iscritti, da quel che ho capito, non possono inserirli.

Cmq, son riuscito a portare a termine tutta l'installazione e a abilitare la scheda di rete.

In effetti lo stesso risultato che si ottiene seguendo quella guida, almeno la prima parte, si può ottenere direttamente installando voyage su stick, o da live cd, o con unibootting se fatto da da win.

Purtroppo ho un altro problemino, scusate ma mastico poco di comandi UNIX quindi ho bisogno di un pochino di aiuto. Riguarda i comandi "apt-get update" e "apt-get install nano" i quali mi restituiscono degli errori, presumo che la macchina non sia collegata a internet, seppur sia collegata al router e risponda via ssh.

Mi potreste indicare come configurare per bene la rete magari con ip statico e sopratutto server dns che, se non ho inteso male, dovrebbe essere la voce "bcast"

Dalla webgui non è possibile configurare la rete?

Grazie.

Ps. Per freenas + MPD e OSS, appena posso, posto il link alla guida per la configurazione, molto meno ostica di quella x voyage per altro. :-)



RobyOnWeb
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.10.11
Numero di messaggi : 32
Località : Forli-Cesena
Impianto : Yamaha 767 - IL 560+760+505 Sub Velodyne Impact 10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux Voyage MPD / Music Server HiFi

Messaggio  madqwerty il Mar 1 Nov 2011 - 0:23

@RobyOnWeb ha scritto:
Purtroppo ho un altro problemino, scusate ma mastico poco di comandi UNIX quindi ho bisogno di un pochino di aiuto. Riguarda i comandi "apt-get update" e "apt-get install nano" i quali mi restituiscono degli errori, presumo che la macchina non sia collegata a internet, seppur sia collegata al router e risponda via ssh.
quando li lanci, il disco di sistema è montato in R/W oppure "only read" , come default di sistema ?
(per RW : comando "remountrw" , o disco montato rw in avvio, tramite file fstab)

altro problema potrebbe essere quello del DNS (da cosa scrivi mi pare che anche tu lo abbia sospettato Wink )
io con DHCP mai avuto problemi,
ma usando l' IP fisso, alla fine ho fatto prima sovrascrivendo il file che contiene questa info (tramite il file interfaces + istruzione bcast non ho avuto ahimè fortuna)

(a breve ti fornirò maggiori ed esaustivi dettagli, ora non ho il mostriciattolo sottomano, nè il suo gemello-clone in VMware)


Dalla webgui non è possibile configurare la rete?
non mi risulta sia ancora implementata la WebGUI ? se invece sì, dimmi come arrivarci ! Razz


Ps. Per freenas + MPD e OSS, appena posso, posto il link alla guida per la configurazione, molto meno ostica di quella x voyage per altro. :-)
Oki Oki
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux Voyage MPD / Music Server HiFi

Messaggio  fritznet il Mar 1 Nov 2011 - 1:14

@RobyOnWeb ha scritto:

................

Purtroppo ho un altro problemino, scusate ma mastico poco di comandi UNIX quindi ho bisogno di un pochino di aiuto. Riguarda i comandi "apt-get update" e "apt-get install nano" i quali mi restituiscono degli errori ........


Quali? Credo che possa aiutare saperlo, se puoi, copia il testo che esce a terminale quando dai apt-get update e apt-get install $ , che per inciso sono comandi specifici debian e non unix.
Se vuoi approfondire prova a dare da terminale
man apt get

Se sono installate le pagine di manuale su questa Voyage, ti uscirà una documentazione completa sull'uso e la sintassi di apt get.
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9335
Località : Gniva
Occupazione/Hobby : morto e sepolto dalla noia
Provincia (Città) : nibiruland
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux Voyage MPD / Music Server HiFi

Messaggio  madqwerty il Mar 1 Nov 2011 - 1:59

mi sa che nun ce stanno

(san già tutto quelli di voyage Hehe )

xò ho l'impressione ci sia da ravanare sulla rete prima Razz
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux Voyage MPD / Music Server HiFi

Messaggio  fritznet il Mar 1 Nov 2011 - 2:17

Lo temevo, in effetti ho visto spesso non mettere le pagine di man su distribuzioni ridotte in termini di spazio, fra l'altro il pacchetto man non credo porti via tutto sto posto... Sad
L'ho sempre trovata una cosa più che utile avere sottomano a portata di tastiera un manuale e riassunto.
Credo anche io che sia un problema di rete, o forse di repository.
Se non posta un output di errore non lo sapremo mai Surprised Laughing

bella la pecetta sul terminale a mascherare i dati sensibili! Laughing
avatar
fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 9335
Località : Gniva
Occupazione/Hobby : morto e sepolto dalla noia
Provincia (Città) : nibiruland
Impianto : lol-fi


Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux Voyage MPD / Music Server HiFi

Messaggio  RobyOnWeb il Mar 1 Nov 2011 - 16:15

Ciao a tutti e grazie per le risposte.

Riguardo agli errori restituitemi con il comando (debian Very Happy) apt-get update posso postare solo una riga che avevo copiato x la ricerca google:

Codice:
Failed to fetch ***.hk.debian.org/debian/dists/squeeze/contrib/i18n/Translation-en.gz  Could not resolve ***.debian.org'
Non potendo inserire indirizzi, diventa un po complesso...

Comq, credo fossero dovuti al dns, poiche stamane, dopo il riavvio del router, non mi sono più apparsi e l'update è andato a buon fine.
Il problema comunque è ancora da risolvere poichè, ad ogni riavvio, oltre a modificarmi l'ip, quindi è sotto dhcp del router e non statico come io vorrei, non sempre si collega ad'internet, il problema riguarda la configurazione di rete, ip e server dns.

Comunque ora tutto procede e sono alle prese con la configurazione del file mpd.config e relativo mount di un disco usb...vedremo cosa ne esce.

Per "webgui" intendevo la pagina che si apre digitando l'ip di voyage da browser:

edit: non posso inserire link all'immagine


Da qui non si può configurare nulla?

RobyOnWeb
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.10.11
Numero di messaggi : 32
Località : Forli-Cesena
Impianto : Yamaha 767 - IL 560+760+505 Sub Velodyne Impact 10

Tornare in alto Andare in basso

:ok

Messaggio  RobyOnWeb il Mar 1 Nov 2011 - 23:02

Dopo non pochi intoppi la voyage è finalmente suonante, per ora su un mini pc che uso come test.

Ora vorrei prendere un hw definitivo da dedicargli. Volevo chiedere, ho visto che puntate su proci abbastanza performanti tipo gli i3, non è sufficiente una sk mini itx fanless tipo le intel con un atom d510-525-550?

Ci sono limitazioni con queste schede? Per la parte audio pensavo di affiancargli una sk audio, in casa ne ho 2 (vecchiotte) un'asus xonar D1 e una crative audigy2, potrebbero essere utilizzate?

Come mobo pensavo addirittura fosse abbastanza la versione, sempre intel, con atom d410 (mi pare sia qs la sigla) single core e molto parca nei consumi, che consigliate?

Grazie. ;-)

RobyOnWeb
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.10.11
Numero di messaggi : 32
Località : Forli-Cesena
Impianto : Yamaha 767 - IL 560+760+505 Sub Velodyne Impact 10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux Voyage MPD / Music Server HiFi

Messaggio  madqwerty il Mer 2 Nov 2011 - 1:11

@fritznet ha scritto:bella la pecetta sul terminale a mascherare i dati sensibili! Laughing
eheh, nel dubbio che fosse raggiungibile o meno, c'ho dato una sgommatina Hehe

@RobyOnWeb ha scritto:
Comq, credo fossero dovuti al dns, poiche stamane, dopo il riavvio del router, non mi sono più apparsi e l'update è andato a buon fine.
Il problema comunque è ancora da risolvere poichè, ad ogni riavvio, oltre a modificarmi l'ip, quindi è sotto dhcp del router e non statico come io vorrei, non sempre si collega ad'internet, il problema riguarda la configurazione di rete, ip e server dns.
quando sei in dhcp con voyage, le info sul dns vengono scritte automaticamente in /etc/resolv.conf , senza dhcp ce le scrivo io Very Happy
con dhcp inserito e quindi /etc/resolv.conf pieno, ne ho fatto una copia,
e quando non sono in dhcp copio la copia Very Happy dentro al /etc/resolv.conf che sarebbe viceversa vuoto,
e lo faccio in /etc/init.d/bootmisc.sh (una specie di autoexec.bat Smile)

questo è il mio /etc/network/interfaces
Codice:

auto eth0
#allow-hotplug eth0

#iface eth0 inet dhcp

iface eth0 inet static
address 192.168.1.100
netmask 255.255.255.0
broadcast 192.168.1.255
gateway 192.168.1.1
così è con IP statico, scommentando la 2a riga e commentando tutto quello che segue, torna dhcp
l'interfaccia di rete viene attivata senza ulteriori comandi, se non erro.. Rolling Eyes

questo è il mio "case start" modificato all'interno di /etc/init.d/bootmisc.sh
Codice:

  start|"")
        do_start

        #______________INIZIO_MODIFICA_________________________________________

        ifconfig eth0 down

        iwconfig wlan0 essid Alice-12345678 key s:xxxxxxxxxxxxx rate auto mode managed
        ifconfig wlan0 192.168.1.101 netmask 255.255.255.0 up
        route add default gw 192.168.1.1 wlan0
        #route add -net 0.0.0.0 netmask 0.0.0.0 gw 192.168.1.1
        #dhclient wlan0


        cp /_CoseMie_/resolv.conf.00.casa /etc/resolv.conf
        #cp /_CoseMie_/resolv.conf.01.lavoro /etc/resolv.conf

        #__________FINE_MODIFICA___________________________________________________

        ;;
 
        ;;
spengo la rete via cavo
configuro il mio wifi con protezione WEP
mi ci collego con IP statico
aggiungo quella riga di routing che c'è usando il dhcp, e che se non c'è sclera un po' come a te Very Happy
(segue riga commentata/inutile che dovrebbe essere equivalente a quella sopra)
e poi c'è l'alternativa dhcp con wi-fi, va eventualmente scommentata questa e commentate la connessione con ip statico, e route add..
in finale, c'è la copia di resolv.conf di cui sopra..

grezzo come la pietra, ma funge Cool


Comunque ora tutto procede e sono alle prese con la configurazione del file mpd.config e relativo mount di un disco usb...vedremo cosa ne esce.
intendi /etc/mpd.conf ?

Per "webgui" intendevo la pagina che si apre digitando l'ip di voyage da browser:
anch'io intendo quella, nel senso che digitando l'ip di voyage da browser non mi si è aperto niente mai Wink

@RobyOnWeb ha scritto:
Ora vorrei prendere un hw definitivo da dedicargli. Volevo chiedere, ho visto che puntate su proci abbastanza performanti tipo gli i3, non è sufficiente una sk mini itx fanless tipo le intel con un atom d510-525-550?
se vuoi fare upsample alla massima qualità non basta, viceversa credo ne avanzi pure Cool

@RobyOnWeb ha scritto:
Per la parte audio pensavo di affiancargli una sk audio, in casa ne ho 2 (vecchiotte) un'asus xonar D1 e una crative audigy2, potrebbero essere utilizzate?
devi consultare la compatibility list del progetto ALSA http://www.alsa-project.org/main/index.php/Matrix:Main e study Hoping in generis Very Happy


che consigliate?
boh Very Happy io ho scelto una soluzione economica + fanless "out-of-the-box" , ma le vie possibili sono un poco + che infinite Very Happy
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux Voyage MPD / Music Server HiFi

Messaggio  RobyOnWeb il Mer 2 Nov 2011 - 19:07

@madqwerty ha scritto:
quando sei in dhcp con voyage, le info sul dns vengono scritte automaticamente in /etc/resolv.conf , senza dhcp ce le scrivo io Very Happy
con dhcp inserito e quindi /etc/resolv.conf pieno, ne ho fatto una copia,
e quando non sono in dhcp copio la copia Very Happy dentro al /etc/resolv.conf che sarebbe viceversa vuoto,
e lo faccio in /etc/init.d/bootmisc.sh (una specie di autoexec.bat Smile)

questo è il mio /etc/network/interfaces
Codice:

auto eth0
#allow-hotplug eth0

#iface eth0 inet dhcp

iface eth0 inet static
address 192.168.1.100
netmask 255.255.255.0
broadcast 192.168.1.255
gateway 192.168.1.1
così è con IP statico, scommentando la 2a riga e commentando tutto quello che segue, torna dhcp
l'interfaccia di rete viene attivata senza ulteriori comandi, se non erro.. Rolling Eyes

questo è il mio "case start" modificato all'interno di /etc/init.d/bootmisc.sh
Codice:

  start|"")
        do_start

        #______________INIZIO_MODIFICA_________________________________________

        ifconfig eth0 down

        iwconfig wlan0 essid Alice-12345678 key s:xxxxxxxxxxxxx rate auto mode managed
        ifconfig wlan0 192.168.1.101 netmask 255.255.255.0 up
        route add default gw 192.168.1.1 wlan0
        #route add -net 0.0.0.0 netmask 0.0.0.0 gw 192.168.1.1
        #dhclient wlan0


        cp /_CoseMie_/resolv.conf.00.casa /etc/resolv.conf
        #cp /_CoseMie_/resolv.conf.01.lavoro /etc/resolv.conf

        #__________FINE_MODIFICA___________________________________________________

        ;;
 
        ;;
spengo la rete via cavo
configuro il mio wifi con protezione WEP
mi ci collego con IP statico
aggiungo quella riga di routing che c'è usando il dhcp, e che se non c'è sclera un po' come a te Very Happy
(segue riga commentata/inutile che dovrebbe essere equivalente a quella sopra)
e poi c'è l'alternativa dhcp con wi-fi, va eventualmente scommentata questa e commentate la connessione con ip statico, e route add..
in finale, c'è la copia di resolv.conf di cui sopra..

grezzo come la pietra, ma funge Cool

Quindi tutte modifiche da fare, ovviamente via ssh e tramite il nano malefico...(intendo l'editor di testo non il ns 1° ministro)
Io ho necessità di collegarmi alla voyager solo tramite la mia lan, non dall'esterno, ora sono sotto un modem router, con a sua volta collegato uno switch gigalan, dove ho collegato tutti i dispositivi con ip statico. Credo che, se assegno tutti gli ip dei miei dispositivi di rete, sempre in modo statico, lasciando disponibile il primo: 192.168.1.2, quindi dall'1.3 in poi, il router gli dovrebbe assegnare sempre quello.
Poi, siccome un fulmine mi ha bruciato il router wi fi, in questi giorni ho la necessità di tenere attaccato pure un access point wi fi che si becca l'ip XXX.XXX.1.2 (il primo dopo il router) ecco, ho notato che quando questo lo scollego, la voyage prende ip e dns correttamente. Proprio perche trova libero il primo ip e raggiunge correttamente il router per il dns, probabilmente con l'acess point collegato, va in confusione anche per quest'ultimo, se cambio l'ip anche all'acess point, dovrei risolvere l'ighippo. Vicenda un po tortuosa, in poche parole, ho troppi dispositivi che vanno in conflitto, se anche sistemandoli, non risolvo, adotterò le tue mod. Grazie.


intendi /etc/mpd.conf ?

Si, l'ho già configurato e spostato tutte le directory di default sul disco usb, anche se forse quelle relative a db, pid ecc, potevo lasciarle in quella predefinita sullo stick usb di boot.

anch'io intendo quella, nel senso che digitando l'ip di voyage da browser non mi si è aperto niente mai Wink

Se ti colleghi dalla tua lan e non da esterno, digitando da browser l'ip della voyage, ti si dovrebbe aprire senza problemi...

se vuoi fare upsample alla massima qualità non basta, viceversa credo ne avanzi pure Cool

Very Happy io ho scelto una soluzione economica + fanless "out-of-the-box" , ma le vie possibili sono un poco + che infinite Very Happy

Vedo dalla tua firma che hai una amd e350, inizialmente pensavo pure io a quella, poi ho pensato, visto che la gpu con voyage non serve, che un atom sia praticamente lì (come potenza di elaborazione) e costa un pochino meno.

Attualmente utilizzo una zotac ion itx f-e (atom 330) per un sitema con xbmc, inizialmente pensavo di prendere la e350 per xbmc e utilizzare la ion itx per il music server ma temo sia sprecata pure la ion per voyage. Credo prenderò un altra intel D5xx liscia, liscia.

devi consultare la compatibility list del progetto ALSA***alsa-project.org/main/index.php/Matrix:Main e study Hoping in generis Very Happy
Ok

Un'altra cosa, vedo dallo screen che hai installato voyage versione 8, io ho la 7 e mi sembra sia l'ultima release, hai una beta, o ho sbagliato io a scaricarla?

RobyOnWeb
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.10.11
Numero di messaggi : 32
Località : Forli-Cesena
Impianto : Yamaha 767 - IL 560+760+505 Sub Velodyne Impact 10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux Voyage MPD / Music Server HiFi

Messaggio  madqwerty il Gio 3 Nov 2011 - 1:41

@RobyOnWeb ha scritto:Quindi tutte modifiche da fare, ovviamente via ssh e tramite il nano malefico...(intendo l'editor di testo non il ns 1° ministro)
ieppa, PuTTY e nano benefico Very Happy
mia unica possibilità peraltro, visto che la console locale crasha miseramente durante il boot Sad

@RobyOnWeb ha scritto:Io ho necessità di collegarmi alla voyager solo tramite la mia lan, non dall'esterno,
manco io, ma se non metti a posto, Radio Blackout non va Crying or Very sad

@RobyOnWeb ha scritto: ora sono sotto un modem router, con a sua volta collegato uno switch gigalan, dove ho collegato tutti i dispositivi con ip statico. Credo che, se assegno tutti gli ip dei miei dispositivi di rete, sempre in modo statico, lasciando disponibile il primo: 192.168.1.2, quindi dall'1.3 in poi, il router gli dovrebbe assegnare sempre quello.
Poi, siccome un fulmine mi ha bruciato il router wi fi, in questi giorni ho la necessità di tenere attaccato pure un access point wi fi che si becca l'ip XXX.XXX.1.2 (il primo dopo il router) ecco, ho notato che quando questo lo scollego, la voyage prende ip e dns correttamente. Proprio perche trova libero il primo ip e raggiunge correttamente il router per il dns, probabilmente con l'acess point collegato, va in confusione anche per quest'ultimo, se cambio l'ip anche all'acess point, dovrei risolvere l'ighippo. Vicenda un po tortuosa, in poche parole, ho troppi dispositivi che vanno in conflitto,
in pratica, mischi statico e dinamico..fissa gli IP che ritieni ad un valore ragionevolmente alto, e lascia il dhcp a ravanare in basso Smile

anch'io intendo quella, nel senso che digitando l'ip di voyage da browser non mi si è aperto niente mai Wink
Se ti colleghi dalla tua lan e non da esterno, digitando da browser l'ip della voyage, ti si dovrebbe aprire senza problemi...
insisto Very Happy

cosa apri te, e come? Idea

Vedo dalla tua firma che hai una amd e350, inizialmente pensavo pure io a quella, poi ho pensato, visto che la gpu con voyage non serve, che un atom sia praticamente lì (come potenza di elaborazione) e costa un pochino meno.
seri rischi peraltro che la piattaforma atom/nvidia sia + compatibile con linux rispetto ad AMD, mi pare che Atom sia persino una scelta tra le varie, durante l'installazione..ma non so dirti d+..

Attualmente utilizzo una zotac ion itx f-e (atom 330) per un sitema con xbmc, inizialmente pensavo di prendere la e350 per xbmc e utilizzare la ion itx per il music server ma temo sia sprecata pure la ion per voyage. Credo prenderò un altra intel D5xx liscia, liscia.
fai il purista, con una Alix! Very Happy


Un'altra cosa, vedo dallo screen che hai installato voyage versione 8, io ho la 7 e mi sembra sia l'ultima release, hai una beta, o ho sbagliato io a scaricarla?
GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO Cool
ero andato a cercarti la ex-news vecchia di un mese e passa, che la "current build" era divetata la 0.8 in beta testing,
e guarda un po' che news sciccheria!!!! Cool Cool http://linux.voyage.hk/content/voyage-mpd-and-one-080-released
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux Voyage MPD / Music Server HiFi

Messaggio  Miclaud il Gio 3 Nov 2011 - 8:52

@madqwerty ha scritto:
ero andato a cercarti la ex-news vecchia di un mese e passa, che la "current build" era divetata la 0.8 in beta testing,
e guarda un po' che news sciccheria!!!! Cool Cool http://linux.voyage.hk/content/voyage-mpd-and-one-080-released


Ve la consiglio, a me ha risolto un sacco di problemi con la pennetta wifi che usavo (infatti nel changelog relativo al kernel 3.0.0 c'è l'aggiunta di un modulo per le rt2800).

Wink
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux Voyage MPD / Music Server HiFi

Messaggio  RobyOnWeb il Gio 3 Nov 2011 - 16:45

@madqwerty ha scritto:
manco io, ma se non metti a posto, Radio Blackout non va Crying or Very sad

insisto Very Happy

cosa apri te, e come?

Quindi non hai nessuna risposta nemmeno dai client, mai avuta?

Posto che "radio Blackout" non so nemmeno cosa sia, a me apre sia la webgui all'ip della voyage (da Firefox), sia i client mpd e da qualsiasi dispositivo della LAN. Anzi, lasciando la parte "network" di mpd.config su "verbose" (credo sia merito di questo settaggio) il mio client riconosce la voyager in auto, senza nemmeno bisogno di immettere l'ip. Ma Imho hai dei problemi di configurazione del file mpd.config.

Quando fai il restart di mpd da putty "/etc/init.d/mpd restart" non ti dà nessun errore?

Io ti consiglio di fare un copia incolla del file mpd.config, direttamente dalla guida in prima pagina, editando solo le directory mpd,musica, playlist ecc ecc, dove ovviamente metterai le tue. Nel capitolo "ottimizzazioni" della guida, trovi pure un file mpd.config semplificato, usa quello, così inanto vedi se la webgui e i client rispondono e poi configuri il resto, radio, lastfm e ottimizzazioni audio, un passo alla volta...




ero andato a cercarti la ex-news vecchia di un mese e passa, che la "current build" era divetata la 0.8 in beta testing,
e guarda un po' che news sciccheria!!!! Cool Cool ***linux.voyage.hk/content/voyage-mpd-and-one-080-released

Woow Grande! È possibile fare un upgrade da una versione all'altra o si deve re installare tutto nuovamente?

RobyOnWeb
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.10.11
Numero di messaggi : 32
Località : Forli-Cesena
Impianto : Yamaha 767 - IL 560+760+505 Sub Velodyne Impact 10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux Voyage MPD / Music Server HiFi

Messaggio  toti il Gio 3 Nov 2011 - 17:12

Non sono riuscito a capire una cosa : Voyage MPD ha un kernel realtime o no?

toti
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 23.02.10
Numero di messaggi : 190
Località : Catania
Provincia (Città) : Coseno rialzato
Impianto : In ristrutturazione...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux Voyage MPD / Music Server HiFi

Messaggio  RobyOnWeb il Gio 3 Nov 2011 - 20:58

@RobyOnWeb ha scritto:

Quindi non hai nessuna risposta nemmeno dai client, mai avuta?

Posto che "radio Blackout" non so nemmeno cosa sia, a me apre sia la webgui all'ip della voyage (da Firefox), sia i client mpd e da qualsiasi dispositivo della LAN. Anzi, lasciando la parte "network" di mpd.config su "verbose" (credo sia merito di questo settaggio) il mio client riconosce la voyager in auto, senza nemmeno bisogno di immettere l'ip. Ma Imho hai dei problemi di configurazione del file mpd.config.

Quando fai il restart di mpd da putty "/etc/init.d/mpd restart" non ti dà nessun errore?

Io ti consiglio di fare un copia incolla del file mpd.config, direttamente dalla guida in prima pagina, editando solo le directory mpd,musica, playlist ecc ecc, dove ovviamente metterai le tue. Nel capitolo "ottimizzazioni" della guida, trovi pure un file mpd.config semplificato, usa quello, così inanto vedi se la webgui e i client rispondono e poi configuri il resto, radio, lastfm e ottimizzazioni audio, un passo alla volta...

Che poi, mi sono reso conto di aver detto una caxxata, la webgui ti deve rispondere indipendentemente dal file mpd.config configurato o meno.

E mi sembra, rileggendo un tuo post addietro, che hai fatto delle prove audio, quindi il client ti rispondeva. Quindi non ho capito cosa non ti funzia esattamente.


RobyOnWeb
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.10.11
Numero di messaggi : 32
Località : Forli-Cesena
Impianto : Yamaha 767 - IL 560+760+505 Sub Velodyne Impact 10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux Voyage MPD / Music Server HiFi

Messaggio  RobyOnWeb il Gio 3 Nov 2011 - 21:24

Ora mi tocca editare mpd.config da così:

Codice:
 # For network
 bind_to_address "any"     
#bind_to_address "localhost"
#bind_to_address  "0.0.0.0"


A così:

Codice:
 # For network
# bind_to_address "any"     
#bind_to_address "localhost"
bind_to_address  "192.168.1.2"


Altrimenti mpd non parte.

RobyOnWeb
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.10.11
Numero di messaggi : 32
Località : Forli-Cesena
Impianto : Yamaha 767 - IL 560+760+505 Sub Velodyne Impact 10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux Voyage MPD / Music Server HiFi

Messaggio  schwantz34 il Gio 3 Nov 2011 - 21:27

@RobyOnWeb ha scritto:

Posto che "radio Blackout" non so nemmeno cosa sia
trattasi di emittente sovversiva torinese.
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15535
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux Voyage MPD / Music Server HiFi

Messaggio  Switters il Gio 3 Nov 2011 - 21:38

@madqwerty ha scritto:la console locale crasha miseramente durante il boot Sad

Non so se questa distribuzione ha attive più virtual console, ma hai provato ALT+F2 (o F3, F4, ecc) ?

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux Voyage MPD / Music Server HiFi

Messaggio  madqwerty il Sab 5 Nov 2011 - 22:01

@Miclaud ha scritto:
Ve la consiglio, a me ha risolto un sacco di problemi con la pennetta wifi che usavo (infatti nel changelog relativo al kernel 3.0.0 c'è l'aggiunta di un modulo per le rt2800).
Wink
a me il WiFi funzionava "nature" già prima Smile ahimè non il Bluetooth, ma qui già sapevo che la compatibilità era su pochissimo e specifico hardware...
per me è stato un upgrade "cosmetico", ma come potevo non avere l'ultima versione Razz
e infatti oggi pomeriggio ho varato anche la mia istanza di Voyage 0.8.0 "ufficiale" Cool

@RobyOnWeb ha scritto:
Quindi non hai nessuna risposta nemmeno dai client, mai avuta?
intendendo come client GMPC per linux o windows (mai provati altri) la risposta l'ho avuta sempre Very Happy
anzi, con le info di DNS e routing correttamente e completamente configurate, è anche più veloce a connettersi e va meno in timeout Cool

@RobyOnWeb ha scritto:Posto che "radio Blackout" non so nemmeno cosa sia, a me apre sia la webgui all'ip della voyage (da Firefox), sia i client mpd e da qualsiasi dispositivo della LAN. Anzi, lasciando la parte "network" di mpd.config su "verbose" (credo sia merito di questo settaggio) il mio client riconosce la voyager in auto, senza nemmeno bisogno di immettere l'ip. Ma Imho hai dei problemi di configurazione del file mpd.config.

Quando fai il restart di mpd da putty "/etc/init.d/mpd restart" non ti dà nessun errore?

Io ti consiglio di fare un copia incolla del file mpd.config, direttamente dalla guida in prima pagina, editando solo le directory mpd,musica, playlist ecc ecc, dove ovviamente metterai le tue. Nel capitolo "ottimizzazioni" della guida, trovi pure un file mpd.config semplificato, usa quello, così inanto vedi se la webgui e i client rispondono e poi configuri il resto, radio, lastfm e ottimizzazioni audio, un passo alla volta...
quella guida è la mia unica fonte di info per l'installazione, sempre e solo seguito lei, sempre e al completo!
compreso il discorso mpd.config (che come ben dici più giù non centra con la webgui Wink )

son curioso, mi fai vedere com'è fatta sta webgui ? Razz

o voi altri Voyage-users, ce l'avete la webgui ? non solo io a non averla, o è solo Roby ad averla ? Rolling Eyes Rolling Eyes

p.s. zero errori in avvio o restart del demone mpd..


Non sono riuscito a capire una cosa : Voyage MPD ha un kernel realtime o no?
di base no, ma nel blog a inizio thread c'è una sezione per applicare patch e modifiche , e farlo diventare RT Cool

@RobyOnWeb ha scritto:Quindi non ho capito cosa non ti funzia esattamente.
che se scrivo (da un PC che pinga Voyage, e che si connette a lui tramite GMPC o PuTTY) l'indirizzo di Voyage in Firefox, con o senza http:// davanti, risponde niente Sad (cfr screenshot allegato più su)

@Switters ha scritto:
@madqwerty ha scritto:la console locale crasha miseramente durante il boot Sad
Non so se questa distribuzione ha attive più virtual console, ma hai provato ALT+F2 (o F3, F4, ecc) ?
le avevo provate tutte (anche le altre console, parametro VGA in boot, paciocchi sul framebuffer, ecc.ecc..) ma non cambiava niente...
FINO A OGGI POMERIGGIO CHE HO RISOLTO !!!! Razz Razz Razz Razz
se sei iscritto alla mailing list leggerai Wink (banale installazione del driver ATI fglrx dalla repository di Debian Wink )
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux Voyage MPD / Music Server HiFi

Messaggio  Miclaud il Sab 5 Nov 2011 - 22:28

@madqwerty ha scritto:
o voi altri Voyage-users, ce l'avete la webgui ? non solo io a non averla, o è solo Roby ad averla ? Rolling Eyes Rolling Eyes

Se hai seguito la famosa guida probabilmente non ce l'hai più in quanto, se non ricordo male, tra i primi passaggi ti fa fare un comando utile a disinstallare un bel pò di roba superflua, tra le quali un web server. Senza web server ovviamente non funziona neanche la webgui Wink

Francamente non l'ho neanche provata, ai fini della riproduzione audio l'ho trovata solo un peso ulteriore, però una volta per curiosità ci dò un occhio, giusto per vedere quali funzionalità offre.


avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux Voyage MPD / Music Server HiFi

Messaggio  madqwerty il Sab 5 Nov 2011 - 23:03

cazzarola, e dire che l'avevo pure notato,
che stavo disinstallando tra il resto anche un webserver Rolling Eyes Laughing

quasi quasi gli butto un occhio tramite la live, sperando che ce l'abbia,
ancor + benvenuto uno screenshot+info da parte di Roby Cool

pure il driverone fglrx dovrebbe aver installato un demone, speriamo non faccia danni.. Rolling Eyes
(è un update da 250 MByte, un po' più del resto di voyage)
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux Voyage MPD / Music Server HiFi

Messaggio  Miclaud il Dom 6 Nov 2011 - 3:06

@madqwerty ha scritto:cazzarola, e dire che l'avevo pure notato,
che stavo disinstallando tra il resto anche un webserver Rolling Eyes Laughing

quasi quasi gli butto un occhio tramite la live, sperando che ce l'abbia,
ancor + benvenuto uno screenshot+info da parte di Roby Cool

pure il driverone fglrx dovrebbe aver installato un demone, speriamo non faccia danni.. Rolling Eyes
(è un update da 250 MByte, un po' più del resto di voyage)

Sennò prova a reinstallarlo con il comando "apt-get install lighttpd". Magari ha conservato le pagine web nella cartella di default e così puoi ancora utilizzarlo. Alla più brutta poi lo disinstalli, così come per le dipendenze che si tira giù (le vedi al momento dell'installazione). Wink
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux Voyage MPD / Music Server HiFi

Messaggio  schwantz34 il Dom 6 Nov 2011 - 7:49

ue' Michele , io, in silent mode, continuo a seguirlo questo 3d, Smile , in attesa del music server voyager con alim lineare e risultati sonici paurosi Smile
ciao!
s.

ps: guardate un po' questo signore che idea furba, voyage su dockstar :



avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15535
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux Voyage MPD / Music Server HiFi

Messaggio  RobyOnWeb il Dom 6 Nov 2011 - 8:50

Tranquillo madqwerty la webgui ha un utilità pari a zero, nulla che non puoi già fare tramite GMPC.

In realtà, nella webgui, ci sono i settaggi per la scheda di rete e un editor per il file mpd.config, quest' ultimo è accessibile per intero, ancora non ho capito se c'è possibilità di apportare delle modifiche direttamente da lì. Ho provato a modificare l'ip e i dns ma non ha avuto esito alcuno.

Per il resto, puoi fare il restart di mpd, l'update del db e la regolazione del volume, cose che, come ho detto, fai molto più agevolmente da GMPC.

Io avrei qualche domanda:

Ho visto che c'è possibilità d'installare samba! c'è qualcuno che mi indica una guida o il modo di farlo compresa la configurazione delle condivisioni di rete?

Sapete se é possibile configurare mpd con più directory per la musica?

Ultima cosa, utilizzo diversi client, con GMPC non ho problemi, mentre con i client Android e iOs, non ho tutte le copertine degli album.

Quindi chiedo, voyage scarica le info artista? O se ne deve occupare esclusivamente il client? Esiste una directory con i metadati o le info artista sono contenute nella stessa cartella del file audio, ad es folder.jpg?

Grazie.

RobyOnWeb
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.10.11
Numero di messaggi : 32
Località : Forli-Cesena
Impianto : Yamaha 767 - IL 560+760+505 Sub Velodyne Impact 10

Tornare in alto Andare in basso

Re: Linux Voyage MPD / Music Server HiFi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 6 di 40 Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 23 ... 40  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum