T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» PyCorePlayer
Oggi a 3:16 Da scontin

» Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line
Oggi a 2:58 Da DarioKreutzer

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Oggi a 0:56 Da Rikkardo92

» Ok, sto uscendo un po' fuori di testa.... :|
Oggi a 0:39 Da Kha-Jinn

» SMSL ad18
Oggi a 0:35 Da Massimo

» informazioni amplificatori in kit LesaHiFi
Oggi a 0:19 Da Easlay

» UPS?
Oggi a 0:15 Da Kha-Jinn

» Quale amplificatore per TAS5630 2.1
Oggi a 0:12 Da ergmt

» wtfplay
Ieri a 22:29 Da Nadir81

» back to the vinyl
Ieri a 21:13 Da Pinve

» consiglio cuffie circumaurali e relativo dac/ampli
Ieri a 21:11 Da sportyerre

» Aiuto lenco L75s
Ieri a 21:03 Da savi

» Breeze tpa3116 60 euro spedito
Ieri a 20:50 Da kalium

» TPA 3116
Ieri a 20:43 Da kalium

» consiglio ampli valvolare moooolto semplice per montaggio in aria!
Ieri a 20:38 Da Easlay

» Ps3
Ieri a 20:23 Da PolleriaOsvaldo

» TUTORIAL VIDEO INSTALLAZIONE VOLUMIO PER RASPBERRY PI
Ieri a 19:50 Da micio_mao

» Giro la manopola e sento un fruscio
Ieri a 19:34 Da jenw84

» Testina per thorens td 160
Ieri a 17:38 Da giorginhos

» Consiglio per diffusori: meglio nuovo o vecchio?
Ieri a 16:37 Da R!ck

» Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?
Ieri a 16:26 Da Bc9999

» Alimentatore per Kt88
Ieri a 15:00 Da Easlay

» Technics SL-QD22
Ieri a 14:20 Da mrcrowley

» RCA da pannello
Ieri a 9:49 Da dinamanu

» Neofita alle prese con amplificatore problematico toppong vx2
Ieri a 7:28 Da Kha-Jinn

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Ieri a 1:15 Da argon

» NUPRIME IDA8 Vs CYRUS ONE
Lun 16 Gen 2017 - 23:51 Da GP9

» Nuprime ida-8 è il riferimento?
Lun 16 Gen 2017 - 23:37 Da GP9

» [VA] Vendo diffusori Focal Chorus 807V - € 450,00 -
Lun 16 Gen 2017 - 21:16 Da Gi0

» Pilotaggio dynavoice fx7
Lun 16 Gen 2017 - 20:42 Da andreaje

» Canton GLE
Lun 16 Gen 2017 - 20:32 Da scontin

» Technics SU-7300 - Riparazione leva On/Off
Lun 16 Gen 2017 - 20:28 Da michele.bartolettistella

» Pensil-R70.3 Mark Audio CHR-70.3
Lun 16 Gen 2017 - 18:22 Da gianni1879

» da vinile a 24/96
Lun 16 Gen 2017 - 17:38 Da fritznet

» partiamo da zero ma proprio zero?
Lun 16 Gen 2017 - 17:36 Da giucam61

» Upgrade impianto
Lun 16 Gen 2017 - 16:13 Da Cesfa

» Starter Kit.
Lun 16 Gen 2017 - 16:13 Da cooljazzz

» VENDO LOTTO RED HOT CHILI PEPPERS
Lun 16 Gen 2017 - 15:07 Da quatermass

» [PU+RN] Svendo altoparlanti, nuovi e usati tra tweeter, medi e woofer
Lun 16 Gen 2017 - 14:19 Da Rino88ex

» I migliori album del 2016
Lun 16 Gen 2017 - 13:18 Da nd1967

» Qualità a "fine" vinile: fisima mia o verità?
Lun 16 Gen 2017 - 12:49 Da dinamanu

» Cambio fonorivelatore MM: da Om10 a...?
Lun 16 Gen 2017 - 11:17 Da Curelin

» costruzione cavo mini jack --> mini jack e mini jack -->rca
Lun 16 Gen 2017 - 11:08 Da xax

» Griglia protettiva per Woofer da 10"
Lun 16 Gen 2017 - 9:43 Da gianni1879

» Kit Shunt Salas BIB LV
Lun 16 Gen 2017 - 9:21 Da ghiglie

» Alientek D8 quale sub ??
Lun 16 Gen 2017 - 9:10 Da gianni1879

» Scelta difficile diffusori da scaffale
Lun 16 Gen 2017 - 0:06 Da dieggs

» Cuffie Sennheiser con filo o WiFi?
Dom 15 Gen 2017 - 22:59 Da sportyerre

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Dom 15 Gen 2017 - 20:22 Da CHAOSFERE

» [RM]Vendo Grado SR80 80 euro
Dom 15 Gen 2017 - 14:21 Da green marlin

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 151 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 198

I postatori più attivi della settimana
Kha-Jinn
 
giucam61
 
giorginhos
 
dinamanu
 
Nadir81
 
scontin
 
Easlay
 
gigihrt
 
Pinve
 
pallapippo
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15498)
 
Silver Black (15391)
 
nd1967 (12785)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10220)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8614)
 

Statistiche
Abbiamo 10494 membri registrati
L'ultimo utente registrato è ergmt

I nostri membri hanno inviato un totale di 774546 messaggi in 50368 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 18 utenti in linea :: 1 Registrato, 0 Nascosti e 17 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

ninja77

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Un minuto di silenzio per un TA2024 (forse) andato.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Un minuto di silenzio per un TA2024 (forse) andato.

Messaggio  Jourawsky il Lun 30 Mag 2011 - 14:07

Era qualche mese che la scheda SURE ta2024 (la versione da inscatolare) giaceva nel cassetto. Avevo intenzione di inscatolarla insieme all'ali (quello consigliato da Pincellone) in un case in legno che avevo quasi finito.
Ma qualche giorno fà ho provato ad eseguire le modifiche più semplici, ho rimosso i cond. C3 e C24 e fin qui tutto bene, provata e funzionava. Poi ho rimosso e "ponticellato" C13 e C21, che stanno vicini a C3 e C24.
A questo punto la scheda ha smesso di funzionare, quando collego gli altoparlanti la membrana emette un rumore a bassa frequenza e si sposta tutta in avanti.

Avete idea di che cosa sho combinato? è recuperabile la scheda?


Comunque da questa esperienza ho imparato che anche per operazioni che possono sembrare facili per tutti è necessaria una sufficiente conoscenza in campo di elettronica, e io ne ho poca. (sì, ho scoperto l'acqua calda Smile)
Poi ho sbagliato anche io a eseguire le operazioni da solo senza ascoltare l'utente christian.celona che mi aveva consigliato di fare delle prove con un multimetro. Vabè sbagliando si impara, però credo di aver capito che non sono molto adatto per fare questi lavori.. Sad

Jourawsky
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.03.10
Numero di messaggi : 918
Impianto : Musiland 01 US
Scythe SDA-1100
uB3N
A.MS1i

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un minuto di silenzio per un TA2024 (forse) andato.

Messaggio  emmeci il Lun 30 Mag 2011 - 14:17

Rolling Eyes Non ho lo schema sottomano della SURE ma... quelli che hai ponticellato sono in serie a quelli di ingresso o sono i "passabasso" per i disturbi RF? In questo secondo caso hai praticamente cortocircuitato gli ingressi!
Ciao Mauro

emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5591
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un minuto di silenzio per un TA2024 (forse) andato.

Messaggio  fritznet il Lun 30 Mag 2011 - 14:30

Joura... dopo avere rimosso e ponticellato C13 e C21 , sei SENZA condensatori d'ingresso, per collegarci una sorgente devi frapporre al positivo dei due canali (sin e destro ) un condensatore ciascuno , in genere il valore varia da 2,2 a 3,3 uF per la tipologia fai tu, ma NON devi più usare gli ingressi rca, quelli se ricordo bene vanno diretti allo stadio d'ingresso, senza più i cap.
Occhio a fare esperimenti con le casse, tieniti sempre sottomano un paio di altoparlanti sacrificabili, se poi controlli col tester prima, eviti di cuocere anche quelli.
Ora hai amplificato probabilmente un pò di CC (corrente continua) , contento? Laughing
Seriamente, spero non ci siano danni Smile

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8614
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : Il marketing usa spesso numeri a sproposito, allora anche io!


Tornare in alto Andare in basso

Re: Un minuto di silenzio per un TA2024 (forse) andato.

Messaggio  Jourawsky il Lun 30 Mag 2011 - 14:35

Neanch'io ce l'ho lo schema Hehe Ho fatto queste due modifiche seguendo in maniera pedissequa altri thread riguardanti le modifiche. Quindi non so neanche se sono in serie o dei "passabasso"...
Stavo leggendo questo post http://www.tforumhifi.com/t15253p15-progetto-sure-modificata#251492
Io non ho ancora aggiunto i condensatori da 2.2uF, possibile che la scheda non funzioni per questo?

Perdonatemi ma non avendo le basi sono un po in difficoltà.

Jourawsky
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.03.10
Numero di messaggi : 918
Impianto : Musiland 01 US
Scythe SDA-1100
uB3N
A.MS1i

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un minuto di silenzio per un TA2024 (forse) andato.

Messaggio  fritznet il Lun 30 Mag 2011 - 14:37

@Jourawsky ha scritto:Era qualche mese che la scheda SURE ta2024 (la versione da inscatolare) giaceva nel cassetto. Avevo intenzione di inscatolarla insieme all'ali (quello consigliato da Pincellone) in un case in legno che avevo quasi finito.
Ma qualche giorno fà ho provato ad eseguire le modifiche più semplici, ho rimosso i cond. C3 e C24 e fin qui tutto bene, provata e funzionava. Poi ho rimosso e "ponticellato" C13 e C21, che stanno vicini a C3 e C24.
A questo punto la scheda ha smesso di funzionare, quando collego gli altoparlanti la membrana emette un rumore a bassa frequenza e si sposta tutta in avanti.

Avete idea di che cosa sho combinato? è recuperabile la scheda?


Comunque da questa esperienza ho imparato che anche per operazioni che possono sembrare facili per tutti è necessaria una sufficiente conoscenza in campo di elettronica, e io ne ho poca. (sì, ho scoperto l'acqua calda Smile)
Poi ho sbagliato anche io a eseguire le operazioni da solo senza ascoltare l'utente christian.celona che mi aveva consigliato di fare delle prove con un multimetro. Vabè sbagliando si impara, però credo di aver capito che non sono molto adatto per fare questi lavori.. Sad

Vabè dai, capita , non è un Mark Levinson, ci si può giocare e fare pratica su una sure, però oltre ad eseguire le modifiche credo che serva molto capire perchè vengano eseguite (nei limiti delle nostre capacità, parlo per me), questo perchè se avessi fatto più attenzione, la modifica che riguarda c13 e c21 serve a SOSTITUIRE i cap d'ingresso (smd ceramici se ricordo bene) con ALTRI meglio suonanti, diversamente dalla rimozione di c3 e c24 , che semplicemente tagliano il suono in gamma medioalta.
I condensatori d'ingresso vanno sostituiti, nel senso che a parere di tanti è la modifica che dà il miglioramento più "tangibile" , ma non RIMOSSI , ponticellati e basta


Jourawsky, leggi il post prima del tuo Laughing

Mica mi avrai messo in "ignore"... Shocked Shocked Orrified Laughing

Comunque bravo, ti sei già risposto... Smile

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8614
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : Il marketing usa spesso numeri a sproposito, allora anche io!


Tornare in alto Andare in basso

Re: Un minuto di silenzio per un TA2024 (forse) andato.

Messaggio  Jourawsky il Lun 30 Mag 2011 - 14:42

@fritznet ha scritto:Joura... dopo avere rimosso e ponticellato C13 e C21 , sei SENZA condensatori d'ingresso, per collegarci una sorgente devi frapporre al positivo dei due canali (sin e destro ) un condensatore ciascuno , in genere il valore varia da 2,2 a 3,3 uF per la tipologia fai tu, ma NON devi più usare gli ingressi rca, quelli se ricordo bene vanno diretti allo stadio d'ingresso, senza più i cap.
Occhio a fare esperimenti con le casse, tieniti sempre sottomano un paio di altoparlanti sacrificabili, se poi controlli col tester prima, eviti di cuocere anche quelli.
Ora hai amplificato probabilmente un pò di CC (corrente continua) , contento? Laughing
Seriamente, spero non ci siano danni Smile

Ho postato prima di leggere il tuo messaggio.
quindi mi basta aggiungere i condensatori per farla funzionare? Bene credevo fosse da buttare.
Ora vedrò di procurarmi questi due condensatori, un utente mi aveva consigliato questi http://cgi.ebay.it/Jantzen-Audio-Z-Standard-Cap-2-2-uF-400V-/370489899639?pt=Lautsprecher_Selbstbau&hash=item5642eb3a77
Oppure dite che è meglio provare prima con dei condensatori da pochi centesimi giusto per vedere se la scheda è ancora viva?

Jourawsky
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.03.10
Numero di messaggi : 918
Impianto : Musiland 01 US
Scythe SDA-1100
uB3N
A.MS1i

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un minuto di silenzio per un TA2024 (forse) andato.

Messaggio  Jourawsky il Lun 30 Mag 2011 - 14:45

@fritznet ha scritto:
@Jourawsky ha scritto:Era qualche mese che la scheda SURE ta2024 (la versione da inscatolare) giaceva nel cassetto. Avevo intenzione di inscatolarla insieme all'ali (quello consigliato da Pincellone) in un case in legno che avevo quasi finito.
Ma qualche giorno fà ho provato ad eseguire le modifiche più semplici, ho rimosso i cond. C3 e C24 e fin qui tutto bene, provata e funzionava. Poi ho rimosso e "ponticellato" C13 e C21, che stanno vicini a C3 e C24.
A questo punto la scheda ha smesso di funzionare, quando collego gli altoparlanti la membrana emette un rumore a bassa frequenza e si sposta tutta in avanti.

Avete idea di che cosa sho combinato? è recuperabile la scheda?


Comunque da questa esperienza ho imparato che anche per operazioni che possono sembrare facili per tutti è necessaria una sufficiente conoscenza in campo di elettronica, e io ne ho poca. (sì, ho scoperto l'acqua calda Smile)
Poi ho sbagliato anche io a eseguire le operazioni da solo senza ascoltare l'utente christian.celona che mi aveva consigliato di fare delle prove con un multimetro. Vabè sbagliando si impara, però credo di aver capito che non sono molto adatto per fare questi lavori.. Sad

Vabè dai, capita , non è un Mark Levinson, ci si può giocare e fare pratica su una sure, però oltre ad eseguire le modifiche credo che serva molto capire perchè vengano eseguite (nei limiti delle nostre capacità, parlo per me), questo perchè se avessi fatto più attenzione, la modifica che riguarda c13 e c21 serve a SOSTITUIRE i cap d'ingresso (smd ceramici se ricordo bene) con ALTRI meglio suonanti, diversamente dalla rimozione di c3 e c24 , che semplicemente tagliano il suono in gamma medioalta.
I condensatori d'ingresso vanno sostituiti, nel senso che a parere di tanti è la modifica che dà il miglioramento più "tangibile" , ma non RIMOSSI , ponticellati e basta


Jourawsky, leggi il post prima del tuo Laughing

Mica mi avrai messo in "ignore"... Shocked Shocked Orrified Laughing

Comunque bravo, ti sei già risposto... Smile

Laughing ci stiamo rispondendo in differita Hehe

Grazie fritz della spiegazione ora ho capito il senso della modifica, piano piano si impara.. Very Happy


Jourawsky
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.03.10
Numero di messaggi : 918
Impianto : Musiland 01 US
Scythe SDA-1100
uB3N
A.MS1i

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un minuto di silenzio per un TA2024 (forse) andato.

Messaggio  fritznet il Lun 30 Mag 2011 - 14:46

@Jourawsky ha scritto:
@fritznet ha scritto:Joura... dopo avere rimosso e ponticellato C13 e C21 , sei SENZA condensatori d'ingresso, per collegarci una sorgente devi frapporre al positivo dei due canali (sin e destro ) un condensatore ciascuno , in genere il valore varia da 2,2 a 3,3 uF per la tipologia fai tu, ma NON devi più usare gli ingressi rca, quelli se ricordo bene vanno diretti allo stadio d'ingresso, senza più i cap.
Occhio a fare esperimenti con le casse, tieniti sempre sottomano un paio di altoparlanti sacrificabili, se poi controlli col tester prima, eviti di cuocere anche quelli.
Ora hai amplificato probabilmente un pò di CC (corrente continua) , contento? Laughing
Seriamente, spero non ci siano danni Smile

Ho postato prima di leggere il tuo messaggio.
quindi mi basta aggiungere i condensatori per farla funzionare? Bene credevo fosse da buttare.
Ora vedrò di procurarmi questi due condensatori, un utente mi aveva consigliato questi http://cgi.ebay.it/Jantzen-Audio-Z-Standard-Cap-2-2-uF-400V-/370489899639?pt=Lautsprecher_Selbstbau&hash=item5642eb3a77
Oppure dite che è meglio provare prima con dei condensatori da pochi centesimi giusto per vedere se la scheda è ancora viva?

Se la scheda avesse anche riportato danni (non credo, ma non si sa mai) i cap d'ingresso sono quelli che rischiano meno.
Piuttosto occhio alle casse

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8614
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : Il marketing usa spesso numeri a sproposito, allora anche io!


Tornare in alto Andare in basso

Re: Un minuto di silenzio per un TA2024 (forse) andato.

Messaggio  emmeci il Lun 30 Mag 2011 - 14:48

Very Happy Sorry... non avevo proprio capito che al posto di quelli rimossi... non ne avessi messo degli altri!
Ha sicuramente ragione Fritznet. si quelli che hai linkato vanno benissimo, non so' se hai un negozio di elettronica a portata di mano per provare con degli MKP qualsiadi da 2,2 uF, ma calcola che meno di 2€ non prendi nulla... di decente! A meno che non trovi dei fondi di magazzino, chessò, Arcotronics che male... non vanno!
Ciao Mauro

emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5591
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un minuto di silenzio per un TA2024 (forse) andato.

Messaggio  Jourawsky il Lun 30 Mag 2011 - 15:00

@fritznet ha scritto:
Se la scheda avesse anche riportato danni (non credo, ma non si sa mai) i cap d'ingresso sono quelli che rischiano meno.
Piuttosto occhio alle casse

Sì all'inizio era attaccata alle casse Orrified
Poi i tentativi successivi li ho fatti su dei driver da auto.

@emmeci ha scritto: Very Happy Sorry... non avevo proprio capito che al posto di quelli rimossi... non ne avessi messo degli altri!
Ha sicuramente ragione Fritznet. si quelli che hai linkato vanno benissimo, non so' se hai un negozio di elettronica a portata di mano per provare con degli MKP qualsiadi da 2,2 uF, ma calcola che meno di 2€ non prendi nulla... di decente! A meno che non trovi dei fondi di magazzino, chessò, Arcotronics che male... non vanno!
Ciao Mauro

Ok allora ordino direttamente quelli buoni, casomai se la scheda è rotta li utilizzerò per qualcos'altro...

Quelli che ho linkato vanno bene?
Oppure su Audioselection hanno questi oppure questi solo che le spese di spedizione vengono 10euro, il triplo che dalla Germania Muble

Altrimenti avete qualcos'altro da consigliarmi dal costo che non superi quello della scheda Sure?
Very Happy


EDIT: scusa ho chiesto se quelli linkati vanno bene e non mi sono accorto che già mi avevi risposto Laughing

Jourawsky
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.03.10
Numero di messaggi : 918
Impianto : Musiland 01 US
Scythe SDA-1100
uB3N
A.MS1i

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un minuto di silenzio per un TA2024 (forse) andato.

Messaggio  Tfan il Lun 30 Mag 2011 - 15:48

questi: http://www.audiokit.tsonweb.it/product_info.php?manufacturers_id=&products_id=132781&osCsid=5ebf60b37d5ee8680b99cb487cb55462

Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Località : apolide
Occupazione/Hobby : La ricerca del piacere
Provincia (Città) : Brighton - UK
Impianto : Pre: SonuS SB21 Reference dual mono full balanced
Finali: SonuS CM21 Reference mono PP classe A Circlotron
Sorgenti:
PIPO X7 Foobar audio server
WaveIO Xmos & BuffaloIII X-Coupled tube output
Avid Ingenium / Nagaoka MP-200

Diffusori: ProAC D15
Cavi segnale: SonuS HYbrid Silver Litz
Cavi potenza: SonuS OFC Copper Reference
2 orecchie - cervello - cuore - anima


Tornare in alto Andare in basso

Re: Un minuto di silenzio per un TA2024 (forse) andato.

Messaggio  Jourawsky il Mar 31 Mag 2011 - 18:19

@Tfan ha scritto:questi: http://www.audiokit.tsonweb.it/product_info.php?manufacturers_id=&products_id=132781&osCsid=5ebf60b37d5ee8680b99cb487cb55462

Ciao Tfan grazie del consiglio Wink
Dici che questi mundorf mcap sono meglio dei Jantzen?
Poi ho notato che mi erano stati consigliati in un altro thread i Jantzen crosscap, invece quelli che ho linkato sono Jantzen Standard, perchè sono gli unici disponibili su ebay, ma non so che differenze ci sono tra i due.

Comunque aspetto un pò ad ordinare i Mundorf, perchè tanto che ci sono ordino anche altra robetta su audiokit, poi devo ricaricare carta che è a secco Smile ....... Crying or Very sad Suicide ..... Hehe

Jourawsky
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.03.10
Numero di messaggi : 918
Impianto : Musiland 01 US
Scythe SDA-1100
uB3N
A.MS1i

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un minuto di silenzio per un TA2024 (forse) andato.

Messaggio  Tfan il Mar 31 Mag 2011 - 22:38

meglio i mundorf standard dei crosscap secondo me...

Tfan
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.09.08
Numero di messaggi : 2194
Località : apolide
Occupazione/Hobby : La ricerca del piacere
Provincia (Città) : Brighton - UK
Impianto : Pre: SonuS SB21 Reference dual mono full balanced
Finali: SonuS CM21 Reference mono PP classe A Circlotron
Sorgenti:
PIPO X7 Foobar audio server
WaveIO Xmos & BuffaloIII X-Coupled tube output
Avid Ingenium / Nagaoka MP-200

Diffusori: ProAC D15
Cavi segnale: SonuS HYbrid Silver Litz
Cavi potenza: SonuS OFC Copper Reference
2 orecchie - cervello - cuore - anima


Tornare in alto Andare in basso

Re: Un minuto di silenzio per un TA2024 (forse) andato.

Messaggio  Jourawsky il Gio 16 Giu 2011 - 20:48

Oggi mi sono arrivati i Mundorf Mcap 2.2uF, li ho attaccati alla scheda e... funziona! Very Happy

Le modifiche che ho fatto sulla scheda sono solo i c3 e c24 tolti e sostituiti quelli sul segnale coi mundorf, sto ascoltando musica da un'ora e mi piace molto come suona questa scheda! L'unico ampli con cui posso paragonarla è lo scythe, secondo me non c'è storia, molto meglio la Sure!

Non so se è una mia impressione ma mi sembra suoni molto più forte del Kama..

Jourawsky
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 28.03.10
Numero di messaggi : 918
Impianto : Musiland 01 US
Scythe SDA-1100
uB3N
A.MS1i

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un minuto di silenzio per un TA2024 (forse) andato.

Messaggio  fritznet il Ven 17 Giu 2011 - 13:22

Bene! Vedrai (anzi sentirai...) dopo il rodaggio Very Happy

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8614
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : Il marketing usa spesso numeri a sproposito, allora anche io!


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum