T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Oggi a 1:05 Da bob80

» nuove diva 262
Oggi a 0:59 Da lello64

» Cavi component Hama 1,5m.
Oggi a 0:26 Da wolfman

» Giradischi - quesiti & consigli
Ieri a 23:26 Da dinamanu

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 23:03 Da lello64

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Ieri a 22:40 Da Sistox

» Cd conviene ripararlo o....
Ieri a 21:09 Da gorillone

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Ieri a 20:27 Da natale55

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 18:39 Da rx78

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Ieri a 14:59 Da Tasso

» Marble Machine
Ieri a 13:31 Da natale55

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Ieri a 13:04 Da embty2002

» fissa lettore CD
Ieri a 12:45 Da giucam61

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Ieri a 12:31 Da pallapippo

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Ieri a 12:24 Da SubitoMauro

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Ieri a 12:17 Da rx78

» Lettore CD max 200 euro
Ieri a 12:06 Da sound4me

» Player hi fi
Ieri a 9:07 Da Tasso

» JRiver 22
Ieri a 8:44 Da luigigi

» Recupero vinile rovinato
Ieri a 0:27 Da dinamanu

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Sab 3 Dic 2016 - 19:41 Da CHAOSFERE

» Quale cavo ottico per il CD?
Sab 3 Dic 2016 - 19:00 Da giucam61

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Sab 3 Dic 2016 - 16:48 Da MrTheCarbon

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Sab 3 Dic 2016 - 16:11 Da enrico massa

» AUDIOLAB 8000SE
Sab 3 Dic 2016 - 14:38 Da Gabriele Barnabei

» [Risolto]ECC99
Sab 3 Dic 2016 - 12:55 Da dinamanu

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Sab 3 Dic 2016 - 9:27 Da schwantz34

» impianto entry -level
Sab 3 Dic 2016 - 9:20 Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ven 2 Dic 2016 - 23:17 Da Abe1977

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ven 2 Dic 2016 - 18:45 Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ven 2 Dic 2016 - 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Ven 2 Dic 2016 - 18:13 Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ven 2 Dic 2016 - 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ven 2 Dic 2016 - 15:53 Da gigetto

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ven 2 Dic 2016 - 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ven 2 Dic 2016 - 9:16 Da lello64

» CAIMAN SEG
Ven 2 Dic 2016 - 9:14 Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ven 2 Dic 2016 - 8:04 Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ven 2 Dic 2016 - 6:40 Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Ven 2 Dic 2016 - 0:01 Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio 1 Dic 2016 - 23:45 Da dinamanu

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Gio 1 Dic 2016 - 21:06 Da Angel2000

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Gio 1 Dic 2016 - 19:48 Da tix88

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Gio 1 Dic 2016 - 12:12 Da luigigi

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Gio 1 Dic 2016 - 10:58 Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Gio 1 Dic 2016 - 10:15 Da dinamanu

» Verdi - consigli per gli acquisti
Gio 1 Dic 2016 - 10:10 Da luigigi

» Pioneer PL12 in pensione.....o forse no?
Gio 1 Dic 2016 - 9:52 Da Motogiullare

» Little Dot MKII e Little Dot I+ appena arrivati...inizia il test-confronto con le AKG K550.
Gio 1 Dic 2016 - 0:48 Da YAPO

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
lello64
 
rx78
 
scontin
 
p.cristallini
 
SGH
 
CHAOSFERE
 
wolfman
 
dinamanu
 
bob80
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
R!ck
 
natale55
 
gigetto
 
rx78
 
sportyerre
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15480)
 
Silver Black (15370)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10215)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8464)
 

Statistiche
Abbiamo 10365 membri registrati
L'ultimo utente registrato è alos 68

I nostri membri hanno inviato un totale di 769046 messaggi in 50041 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 23 utenti in linea :: 0 Registrato, 1 Nascosto e 22 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Nelson Pass A40, 40 Watt Class A amplifier

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Nelson Pass A40, 40 Watt Class A amplifier

Messaggio  Fernando Micelli il Mar 14 Giu 2011 - 16:57

@sonic63 ha scritto:
Il vero problema...
Il vero problema è che per fare un 100W veramente in classe A ci vuole tanta, ma tanta
capacità, poi tanta ma tanta superfice radiante (leggi dissipatori, a ri-leggi che quelli in
foto non so se ce la fanno!),
poi tanta strumentazione per i collaudi, tanti transistor di
indubbia ed alta qualità, per le inevitabili bruciature, tanta ma tanta alimentazione!!! Surprised

Per ottenere 100W occorre dissiparne qualcosa come 4 volte tanto in calore!
E stiamo parlando di potenza su 8Ω, che se poi la prentendiamo su 4... ciao! Cool

E poi bisogna convincersi che tutta questa superiorità della classe A non è certo che ci sia!

E se c'è per apprezzarla occorrono i migliori diffusori, nel migliore ambiente, i miglior pre e,
soprattutto, le migliori registrazioni moderne, fatalmente di Musica Classica, possibilmente in
alta definizione o SACD!

Esistono pessimi ed ottimi classe A come pessimi ed ottimi classe A/B.

Comunque, oggi come oggi, dissipare qualcosa come un Kilowatt costantemente per spingere
degli insulsi avvolgimenti di altoparlanti è davvero una eresia energetica!

Per finire, quanto costerà alla fine un vero classe A 100W?

Si è in grado di portarne a termine costruzione, collaudo e verifica?

P.s: non voglio assolutamente sminuire nessuno, solo mettere in guardia da facili entusiasmi ed
evitare cocenti delusioni!

Fernando Micelli
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.11
Numero di messaggi : 1310
Località : Maruggio (TA)
Impianto : Amplificatore Mosfet 250 + Casse 4,5 vie

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nelson Pass A40, 40 Watt Class A amplifier

Messaggio  gigi6c il Mar 14 Giu 2011 - 17:22

@Fernando Micelli ha scritto:
@sonic63 ha scritto:
Il vero problema...
Il vero problema è che per fare un 100W veramente in classe A ci vuole tanta, ma tanta
capacità, poi tanta ma tanta superfice radiante (leggi dissipatori, a ri-leggi che quelli in
foto non so se ce la fanno!),
poi tanta strumentazione per i collaudi, tanti transistor di
indubbia ed alta qualità, per le inevitabili bruciature, tanta ma tanta alimentazione!!! Surprised

Per ottenere 100W occorre dissiparne qualcosa come 4 volte tanto in calore!
E stiamo parlando di potenza su 8Ω, che se poi la prentendiamo su 4... ciao! Cool

E poi bisogna convincersi che tutta questa superiorità della classe A non è certo che ci sia!

E se c'è per apprezzarla occorrono i migliori diffusori, nel migliore ambiente, i miglior pre e,
soprattutto, le migliori registrazioni moderne, fatalmente di Musica Classica, possibilmente in
alta definizione o SACD!

Esistono pessimi ed ottimi classe A come pessimi ed ottimi classe A/B.

Comunque, oggi come oggi, dissipare qualcosa come un Kilowatt costantemente per spingere
degli insulsi avvolgimenti di altoparlanti è davvero una eresia energetica!

Per finire, quanto costerà alla fine un vero classe A 100W?

Si è in grado di portarne a termine costruzione, collaudo e verifica?

P.s: non voglio assolutamente sminuire nessuno, solo mettere in guardia da facili entusiasmi ed
evitare cocenti delusioni!
Cosciente...cosciente di tutto innanzi....
Ho potuto provare sia con mano che con orecchie dei cessi di classe a ed ab e viceversa.
Ma la classe A mi tira troppo.....
Magari un paio di volte la mese possiamo incontrarci e lavorare su qualche cosa di particolare...tu che ne dici e/o proposte??

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nelson Pass A40, 40 Watt Class A amplifier

Messaggio  gigi6c il Mar 14 Giu 2011 - 17:37

Cqm visto che ho ordinato i componenti, non abbandono l'idea del PASS A40
Ho rifatto il disegno della pcb sullo schema originale, con piste piu cicciottelle....
Piu tardi si va in tipografia, stampa su fogli press-e-p- pressa a caldo 160° e poi un bel tuffo nell'acido (domani)




gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nelson Pass A40, 40 Watt Class A amplifier

Messaggio  Fernando Micelli il Mar 14 Giu 2011 - 17:38

Proposte?

io ho sempre il frigo e gli hard disk, pieni di proposte, idee, progetti.

Quello che manca in genere è il tempo, i falegnami e a volte i fabbri.

Posso mai dirti che ho:
studiato una piccola modifica sul vs. pre più amato di questo Forum (PreFet MKII) ?

in via di completamento pre a stato solido con uscita a 200Ω di impedenza senza controreazione?

studio di VAS con uscita 60V rms per raggiungere anche 300W?

in allestimento sistema diffusore alto 180cm?

progettato diffusore super ECO, ragguardevole potenza, due vie e mezza?

...

...

No, non te lo posso dire! Rolling Eyes



Fernando Micelli
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.11
Numero di messaggi : 1310
Località : Maruggio (TA)
Impianto : Amplificatore Mosfet 250 + Casse 4,5 vie

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nelson Pass A40, 40 Watt Class A amplifier

Messaggio  Fernando Micelli il Mar 14 Giu 2011 - 17:47

@gigi6c ha scritto:Cqm visto che ho ordinato i componenti, non abbandono l'idea del PASS A40
Ho rifatto il disegno della pcb sullo schema originale, con piste piu cicciottelle....
Piu tardi si va in tipografia, stampa su fogli press-e-p- pressa a caldo 160° e poi un bel tuffo nell'acido (domani)


Bravissimo!!!

Ragazzi, trovo fra voi, su questo Sito, un incredibile entusiasmo. Bellissimo e contagioso!

Una encomiabile collaborazione, fattiva e reale, fra i membri. ed uno spirito di iniziativa
unico!

Bravi! Clap

TUTTI.


Fernando Micelli
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.11
Numero di messaggi : 1310
Località : Maruggio (TA)
Impianto : Amplificatore Mosfet 250 + Casse 4,5 vie

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nelson Pass A40, 40 Watt Class A amplifier

Messaggio  gigi6c il Mar 14 Giu 2011 - 18:08

@Fernando Micelli ha scritto:
@gigi6c ha scritto:Cqm visto che ho ordinato i componenti, non abbandono l'idea del PASS A40
Ho rifatto il disegno della pcb sullo schema originale, con piste piu cicciottelle....
Piu tardi si va in tipografia, stampa su fogli press-e-p- pressa a caldo 160° e poi un bel tuffo nell'acido (domani)


Bravissimo!!!

Ragazzi, trovo fra voi, su questo Sito, un incredibile entusiasmo. Bellissimo e contagioso!

Una encomiabile collaborazione, fattiva e reale, fra i membri. ed uno spirito di iniziativa
unico!

Bravi! Clap

TUTTI.

Fernando non solo sono attrezzato fino ai denti con saldatrici varie, trapano a colonna, sega a nastro, e le so usare benissimo tutte,ma se non ci arrivo io ho tanti amici con officine di ogni specie, da poter costruire uno shuttle farlo decollare e rientrare alla base senza esplosioni.
Siamo abbastanza vicini, se hai problemi contattami....forse risolviamo.
Tra un po mi arriva anche la combinata con pialla sottostante da 20cm....
Sai quando vado dagli amici, nei vari laboratori_officine, tutti mi dicono ma che direttore strano che sei, e mentre gli uso gli attrezzi mi fanno domande di ogni genere chiaramente bancarie-contabili-fiscali.Una sorta di consulenza a 360° gratis...
è questo che intendo "amor con amor si cambia"...

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nelson Pass A40, 40 Watt Class A amplifier

Messaggio  piero7 il Mar 14 Giu 2011 - 18:16

@gigi6c ha scritto:
@piero7 ha scritto:ma voi vi fidate dei semiconduttori venduti da tizi su ebay (ed ora che per non pagare commissioni si son fatti un sitarello?) Laughing

Fa na cosa, prendi la lista dei componenti e poi vedi i prezzi di rivenditori per davvero affidabili (a scelta vostra: Rs, Farnell, digikey o quello che volete) e confrontate i costi...

Io prenderei SOLO le PCB dai cinesi ma per i semiconduttori, SOLO da quelli citati nel rigo sopra. Troppe pessime esperienze coi semiconduttori provenienti dalla cina.

Circa i costi. Gigi, il materiale che ho utilizzato non viene da recupero o da regali, ho comprato tutto (ma proprio tutto) e se vuoi un contenitore bello, pure non in alluminio, ma un normale pesante dissipante con relativi dissipatori (che è cosa completamente diversa da quello tutto in alluminio) c'è da pagare Sad Il mio contentitore, tutto in alluminio (18Kg) fresature incluse m'è costato 400 sacchi!! Crying or Very sad
Piero, ti riferisci anche a DIY-GENE, dove ho visto le schede?
Lo so che hai comprato tutto e le pesanti spese che hai sostenuto, del resto stai facendo un gran bel bestione.
Ma sai ci trovo gusto ad adattare cose recuperate, sia nello spirito che nel portafogli.
cqm le cose che ho recuperato sono di altissimo livello.Si tratta di cabine industriali di alta-media tensione.
Le basi che userò sono da 0,5 cm in accaioi inox.Mica male.
Magari vediamo cosa titeremo fuori.
Per quanto riguarda solo le pcb tu su quale andresti?
Per i componenti sono d'accordo con te.Se sceglierò la tua soluzione i componenti li prenderò sicuramente dai rivenditori che conosco bene e da te ulteriormente evidenziati.
Il vero problema è che sul web non si trova assolutamente niente di ampli in classe "A" da 100w in su, con componenti selezionati, e venduti da rivenditori affidabili Sad Sad Sad a differenza dei moduli in classe A/B che si trovano a iosa.

Gigi, per i semiconduttori, va su Diyaudio e ce ne son diversi che vendono mosfet selezionati (da blues ad altri, e so ben accoppiati) poi non hai che l'imbarazzo della scelta: sezione nelson pass e lo chiedi direttamente a papa pass. Altro che quei loschi figuri che fanno sguri incollati, Pass risponde a tutti! Ma tieni presente che dovrai far dissipare un paio di centinaia di watt per canale, arrivare al farad come condensatori di filtro, e trafos dal kvolt ed oltre. Voglio vedere come te la cavi con il materiale di recupero, tu che hai avuto la fortuna di averlo... Very Happy Di norma, non si trovano sotto i cavoli quel popo' di roba che tu hai avuto, e quei dissipatori me parono piccolini se vuoi 100W su 8ohm in classe A pura.

Lascia perdere i semiconduttori cinesi, prendi solo le PCB. Piuttosto che usare quelle schifezze, prenderei da RS mosfet non selezionati, quanto meno non uscirò pazzo domani che si presentano problemi con quelle porcherie tarocche che vendono a tanto al chilo...

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nelson Pass A40, 40 Watt Class A amplifier

Messaggio  x84andrea il Mar 14 Giu 2011 - 19:49

concordo con piero, le cose per i classe a non le trovi per strada, ma il settore surplus industriale può rilevarti molte sorprese!
Ad ogni modo io ci ho messo un anno per trovare i componenti e risparmiare, ma tornando indietro spendere solo qualche soldi in più per il case! Mad Mad

Io ho avuto la fortuna di prendere 200 mosfet e da li ho fatto il matching e tutto sommato mi è andato bene, ma erano tutti della stessa data costruttiva e marchio uguale! pagati un euro l'uno su cselettronica.net.

L'alimentatore per 100w deve essere molto curato, io ti consiglio di farti una induttanza in aria autoprodotta, ma non credere che i costi diminuiscano (il rame pesa.. e costa...), e di abbondare di condensatori, io avevo previsto 140000uf-10mH-70000uf, ma credo che se aumenti non fai nulla di male, in quanto le variazioni sull'alimentazione si ripercuotono tutte sull'uscita (senza essere amplificate), che con casse sensibili sarebbe rumore di fondo, anche notevole.

In oltre giocando con trasformatori grossi, devi prevedere un softstart! Ti assicuro che serve altrimenti ogni accensione si spegne la luce! Laughing Laughing testato....

Per gli altri componenti una volta visti i costi mi sembra d'obbligo delle resistenze a impasto di carbone di buona fattura, e condensatori audio... 20euro e passa la paura! non fare come me che per risparmiare ci ha messo le resistenze a film metallico... e ora me ne pento....

poi per testarlo in bocca al lupo... Dribbling

x84andrea
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 18.05.10
Numero di messaggi : 471
Località : torino
Occupazione/Hobby : ingegnere cosi per dire
Provincia (Città) : comodamente rivoltoso
Impianto : buona parte fatta con le mie mani!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nelson Pass A40, 40 Watt Class A amplifier

Messaggio  sonic63 il Mar 14 Giu 2011 - 20:34

@Fernando Micelli ha scritto:
@sonic63 ha scritto:
Il vero problema...
Il vero problema è che per fare un 100W veramente in classe A ci vuole tanta, ma tanta
capacità, poi tanta ma tanta superfice radiante (leggi dissipatori, a ri-leggi che quelli in
foto non so se ce la fanno!),
poi tanta strumentazione per i collaudi, tanti transistor di
indubbia ed alta qualità, per le inevitabili bruciature, tanta ma tanta alimentazione!!! Surprised

Per ottenere 100W occorre dissiparne qualcosa come 4 volte tanto in calore!
E stiamo parlando di potenza su 8Ω, che se poi la prentendiamo su 4... ciao! Cool

E poi bisogna convincersi che tutta questa superiorità della classe A non è certo che ci sia!

E se c'è per apprezzarla occorrono i migliori diffusori, nel migliore ambiente, i miglior pre e,
soprattutto, le migliori registrazioni moderne, fatalmente di Musica Classica, possibilmente in
alta definizione o SACD!

Esistono pessimi ed ottimi classe A come pessimi ed ottimi classe A/B.

Comunque, oggi come oggi, dissipare qualcosa come un Kilowatt costantemente per spingere
degli insulsi avvolgimenti di altoparlanti è davvero una eresia energetica!

Per finire, quanto costerà alla fine un vero classe A 100W?

Si è in grado di portarne a termine costruzione, collaudo e verifica?

P.s: non voglio assolutamente sminuire nessuno, solo mettere in guardia da facili entusiasmi ed
evitare cocenti delusioni!
Sono stato io che ho quotato male, ma "il vero problema" è l'inizio di una frase di Gigi a proposito della difficoltà di trovare in rete, presso rivenditori seri, ampli in classe A da 100W, e io commentavo quell'affermazione.

Avendo anche io un poco di esperienza con gli amplificatori in classe A so bene quali sono i veri problemi relativi all' ingegnerizzazione e costruzione di apparecchi di una certa potenza.
Condivido alcune delle tue affermazioni, senz'altro opportune.

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5132
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nelson Pass A40, 40 Watt Class A amplifier

Messaggio  piero7 il Mar 14 Giu 2011 - 21:11

per le induttanze, io ho preso le hammond da 10A 2,5H a una ventina di euro l'una da tubes.it, quindi in italia senza problemi.

Per risparmiare sui semiconduttori, ne prendi un bel po' come ha fatto andrea e te li accoppi tu (ci perderai un po' di tempo, ma quello è l'unico a buon mercato nell'autocostruzione Very Happy )

Per raffreddare la centrale nucleare... vai di ventole, le sottoalimenti, perché se lo vuoi passivo al 100% ci spenderai un patrimonio di alette! Sui condensatori, c'è il surplus, ti compri un misuratore di esr e ai mercatini di surplus te li provi e te li compri, perché se vai sul nuovo e di gran marca (lasciamoli proprio perdere i mundorf) per quelle capacità (io ho quasi 150.000uF a ramo per soli 50watt tu dovrai metterne decisamente di più) so un sacco di palanche Sad

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nelson Pass A40, 40 Watt Class A amplifier

Messaggio  Andrea Zani il Mar 14 Giu 2011 - 22:02

@piero7 ha scritto:per le induttanze, io ho preso le hammond da 10A 2,5H a una ventina di euro l'una da tubes.it, quindi in italia senza problemi.

Per risparmiare sui semiconduttori, ne prendi un bel po' come ha fatto andrea e te li accoppi tu (ci perderai un po' di tempo, ma quello è l'unico a buon mercato nell'autocostruzione Very Happy )

Per raffreddare la centrale nucleare... vai di ventole, le sottoalimenti, perché se lo vuoi passivo al 100% ci spenderai un patrimonio di alette! Sui condensatori, c'è il surplus, ti compri un misuratore di esr e ai mercatini di surplus te li provi e te li compri, perché se vai sul nuovo e di gran marca (lasciamoli proprio perdere i mundorf) per quelle capacità (io ho quasi 150.000uF a ramo per soli 50watt tu dovrai metterne decisamente di più) so un sacco di palanche Sad
lascia perdere anche gli EVOX RIFA Crying or Very sad
avevo iniziato anche io a reperire informazioni e materiale per un classe A sempre un pass ma ho lasciato perdere,dovresti usare un raffreddamento a liquido

Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1763
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nelson Pass A40, 40 Watt Class A amplifier

Messaggio  piero7 il Mar 14 Giu 2011 - 22:09

costa cara la classe A

P.S. su 8 dei condensatori di filtro, ne ho presi 4 Evox Rifa 31 euro l'uno Crying or Very sad

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nelson Pass A40, 40 Watt Class A amplifier

Messaggio  Andrea Zani il Mar 14 Giu 2011 - 22:20

@piero7 ha scritto:costa cara la classe A

P.S. su 8 dei condensatori di filtro, ne ho presi 4 Evox Rifa 31 euro l'uno Crying or Very sad
eh lo so ora forse rimangono a "buon mercato" gli Spargue da prendere in america

Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1763
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nelson Pass A40, 40 Watt Class A amplifier

Messaggio  gigi6c il Mar 14 Giu 2011 - 22:57

@piero7 ha scritto:per le induttanze, io ho preso le hammond da 10A 2,5H a una ventina di euro l'una da tubes.it, quindi in italia senza problemi.

Per risparmiare sui semiconduttori, ne prendi un bel po' come ha fatto andrea e te li accoppi tu (ci perderai un po' di tempo, ma quello è l'unico a buon mercato nell'autocostruzione Very Happy )

Per raffreddare la centrale nucleare... vai di ventole, le sottoalimenti, perché se lo vuoi passivo al 100% ci spenderai un patrimonio di alette! Sui condensatori, c'è il surplus, ti compri un misuratore di esr e ai mercatini di surplus te li provi e te li compri, perché se vai sul nuovo e di gran marca (lasciamoli proprio perdere i mundorf) per quelle capacità (io ho quasi 150.000uF a ramo per soli 50watt tu dovrai metterne decisamente di più) so un sacco di palanche Sad
Condivido tutto.Con i finali in classe "A" che ho max 25w il caldo è tanto.
Piero vedi che ogni finale avrà ben 4 di quei dissipatori, per cui i finali saranno 2 mono ed usero tutti e 8 i dissipatori.
I dissipatori recuperati sono veramente grandi vedi il pacco delle bionde in confronto.


In origine montavano ben 7 transistor BUR52
vedi i loro dati

per assistere un diodo per ogni barra montato al centro 71hf140

per cui calore da dissipare c'era a iosa.
Sicuramente la ventola ci vuole, ma a dissipazione sono ok
Le induttanze di recupero sono da 10mh 20 A e sono suffiienti, una per ogni ampli persano 7.6kg cada.

In questi giorni li porterò in carrozzeria per verniciatura a polvere nera tipo motore harley.


Ultima modifica di gigi6c il Mar 14 Giu 2011 - 23:00, modificato 1 volta

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nelson Pass A40, 40 Watt Class A amplifier

Messaggio  x84andrea il Mar 14 Giu 2011 - 22:58


x84andrea
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 18.05.10
Numero di messaggi : 471
Località : torino
Occupazione/Hobby : ingegnere cosi per dire
Provincia (Città) : comodamente rivoltoso
Impianto : buona parte fatta con le mie mani!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nelson Pass A40, 40 Watt Class A amplifier

Messaggio  x84andrea il Mar 14 Giu 2011 - 23:05

occhio alle induttanze, non tutte lavorano in continua... devi vedere se hanno il traferro, altrimenti va in saturazione il nucleo...
Spero di non dire cavolate...

x84andrea
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 18.05.10
Numero di messaggi : 471
Località : torino
Occupazione/Hobby : ingegnere cosi per dire
Provincia (Città) : comodamente rivoltoso
Impianto : buona parte fatta con le mie mani!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nelson Pass A40, 40 Watt Class A amplifier

Messaggio  Fernando Micelli il Mar 14 Giu 2011 - 23:06

@gigi6c ha scritto:
Fernando non solo sono attrezzato fino ai denti con saldatrici varie, trapano a colonna, sega a nastro, e le so usare benissimo tutte,ma se non ci arrivo io ho tanti amici con officine di ogni specie, da poter costruire uno shuttle farlo decollare e rientrare alla base senza esplosioni.
Siamo abbastanza vicini, se hai problemi contattami....forse risolviamo.
Tra un po mi arriva anche la combinata con pialla sottostante da 20cm....
Sai quando vado dagli amici, nei vari laboratori_officine, tutti mi dicono ma che direttore strano che sei, e mentre gli uso gli attrezzi mi fanno domande di ogni genere chiaramente bancarie-contabili-fiscali.Una sorta di consulenza a 360° gratis...
è questo che intendo "amor con amor si cambia"...
Gigi,
magari ne approfitto veramente.

Potresti fare degli stampati di pre o finali se ti passo i tracciati?


Fernando Micelli
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.11
Numero di messaggi : 1310
Località : Maruggio (TA)
Impianto : Amplificatore Mosfet 250 + Casse 4,5 vie

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nelson Pass A40, 40 Watt Class A amplifier

Messaggio  piero7 il Mar 14 Giu 2011 - 23:13

@gigi6c ha scritto:
@piero7 ha scritto:per le induttanze, io ho preso le hammond da 10A 2,5H a una ventina di euro l'una da tubes.it, quindi in italia senza problemi.

Per risparmiare sui semiconduttori, ne prendi un bel po' come ha fatto andrea e te li accoppi tu (ci perderai un po' di tempo, ma quello è l'unico a buon mercato nell'autocostruzione Very Happy )

Per raffreddare la centrale nucleare... vai di ventole, le sottoalimenti, perché se lo vuoi passivo al 100% ci spenderai un patrimonio di alette! Sui condensatori, c'è il surplus, ti compri un misuratore di esr e ai mercatini di surplus te li provi e te li compri, perché se vai sul nuovo e di gran marca (lasciamoli proprio perdere i mundorf) per quelle capacità (io ho quasi 150.000uF a ramo per soli 50watt tu dovrai metterne decisamente di più) so un sacco di palanche Sad
Condivido tutto.Con i finali in classe "A" che ho max 25w il caldo è tanto.
Piero vedi che ogni finale avrà ben 4 di quei dissipatori, per cui i finali saranno 2 mono ed usero tutti e 8 i dissipatori.
I dissipatori recuperati sono veramente grandi vedi il pacco delle bionde in confronto.


In origine montavano ben 7 transistor BUR52
vedi i loro dati

per assistere un diodo per ogni barra montato al centro 71hf140

per cui calore da dissipare c'era a iosa.
Sicuramente la ventola ci vuole, ma a dissipazione sono ok
Le induttanze di recupero sono da 10mh 20 A e sono suffiienti, una per ogni ampli persano 7.6kg cada.

In questi giorni li porterò in carrozzeria per verniciatura a polvere nera tipo motore harley.

10mh so un po' tanti...

I diodi so l'ultimo problema, quelli veloci ad alta corrente costano poco gigi

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nelson Pass A40, 40 Watt Class A amplifier

Messaggio  gigi6c il Mar 14 Giu 2011 - 23:27

@Fernando Micelli ha scritto:
@gigi6c ha scritto:
Fernando non solo sono attrezzato fino ai denti con saldatrici varie, trapano a colonna, sega a nastro, e le so usare benissimo tutte,ma se non ci arrivo io ho tanti amici con officine di ogni specie, da poter costruire uno shuttle farlo decollare e rientrare alla base senza esplosioni.
Siamo abbastanza vicini, se hai problemi contattami....forse risolviamo.
Tra un po mi arriva anche la combinata con pialla sottostante da 20cm....
Sai quando vado dagli amici, nei vari laboratori_officine, tutti mi dicono ma che direttore strano che sei, e mentre gli uso gli attrezzi mi fanno domande di ogni genere chiaramente bancarie-contabili-fiscali.Una sorta di consulenza a 360° gratis...
è questo che intendo "amor con amor si cambia"...
Gigi,
magari ne approfitto veramente.

Potresti fare degli stampati di pre o finali se ti passo i tracciati?
Sicuramente.Sino ad oggi ho usato i fogli con trasferimento di tonner detti press and peel, e bagno in acido.
Ma il mio amico in tipografia ha un bromografo 3mt x 2 mt per il suo lavoro, che serve anche "ovvero l'unita' di esposizione per impressionare le basette ramate sensibilizzate alla luce UV con fotoresiste". Comincero ad usare le basette sensibilizzate appena mi arrivano.
Che circuiti hai bisogno di realizzare?

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nelson Pass A40, 40 Watt Class A amplifier

Messaggio  Fernando Micelli il Mer 15 Giu 2011 - 23:38

In primis gli stampati per un pre ed un VAS ma, potenzialmente, tante cose.
Anche le basette per i crossover.

Altra cosa,
volendo potremmo anche verificare quelle tue casse con i W laterali e fare,
magari, un bel confronto tecnico e di ascolti.

Hai presentato da qualche parte il progetto?

... e se ci inventassimo il " Sud Sound Speaker "? Very Happy

Fernando Micelli
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 29.04.11
Numero di messaggi : 1310
Località : Maruggio (TA)
Impianto : Amplificatore Mosfet 250 + Casse 4,5 vie

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nelson Pass A40, 40 Watt Class A amplifier

Messaggio  gigi6c il Gio 16 Giu 2011 - 0:56

@Fernando Micelli ha scritto:In primis gli stampati per un pre ed un VAS ma, potenzialmente, tante cose.
Anche le basette per i crossover.

Altra cosa,
volendo potremmo anche verificare quelle tue casse con i W laterali e fare,
magari, un bel confronto tecnico e di ascolti.

Hai presentato da qualche parte il progetto?

... e se ci inventassimo il " Sud Sound Speaker "? Very Happy
E perchè no Fernando..

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nelson Pass A40, 40 Watt Class A amplifier

Messaggio  gigi6c il Gio 16 Giu 2011 - 10:47

Sempre ieri nel frattempo che montavo quel coso, preparavo le pcb per il PASS A40








Non avendo il CAMINETTO ACCESO riscaldavo l'aciduzzo sul mio classe "A"


Ora aspettiamo i componenti.

gigi6c
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.10.10
Numero di messaggi : 1967
Località : MARINA DI GINOSA (TA)
Occupazione/Hobby : ASPIRANTE RIVOLUZIONARIO
Provincia (Città) : DIREI RU-MORE PIU CHE UMORE
Impianto : NU CASIN,
CASA=NON C'E' L'HO PIU'!!!!!!!!!
UFF.099-8495112(CHIAMATEMI TUTTI QUI COSÌ NON FACCIO UNA MAZZA)
scottiluigi@quipo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nelson Pass A40, 40 Watt Class A amplifier

Messaggio  Giobax il Gio 16 Giu 2011 - 11:39

Ancora con il cloruro ferrico stai? Laughing FINISCE CHE TI MACCHI E LA TUA SIGNORA SI INC@##@!!!!!

Acido muriatico (del supermercato) e acqua ossigenata 130 vol (ferramenta o colorifici). Te ne vai in terrazza e in 30 secondi hai fatto....nessun problema di conservazione (lo butti....) ne di smaltimento....non devi scaldarlo, non macchia, è veloce e costa praticamente nulla.... Wink

Giovanni.

Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nelson Pass A40, 40 Watt Class A amplifier

Messaggio  Stentor il Gio 16 Giu 2011 - 11:43

@Giobax ha scritto:Ancora con il cloruro ferrico stai? Laughing FINISCE CHE TI MACCHI E LA TUA SIGNORA SI INC@##@!!!!!

Acido muriatico (del supermercato) e acqua ossigenata 130 vol (ferramenta o colorifici). Te ne vai in terrazza e in 30 secondi hai fatto....nessun problema di conservazione (lo butti....) ne di smaltimento....non devi scaldarlo, non macchia, è veloce e costa praticamente nulla.... Wink

Giovanni.

Geniale !!!!!!!!

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Nelson Pass A40, 40 Watt Class A amplifier

Messaggio  Giobax il Gio 16 Giu 2011 - 11:56

Ma si dai....il cloruro è sempre più difficile da trovare....e se lo fanno pagare. Sei costretto a riutilizzarlo...a scaldarlo per accellerare la reazione....macchia e corrode mattonelle e lavandini...e per smaltirlo dovresti farne panetti di gesso.....Invece con due parti di acido muriatico (cloridrico al 30% che si trova negli scaffali del supermercato a prezzi irrisori) e una parte di acqua ossigenata a 130 volumi devi solo avere l'accortezza di usare dei guanti, proteggerti dagli eventuali schizzi e operare in un luogo ben ventilato (controvento direi...).

Giovanni.

Giobax
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.06.09
Numero di messaggi : 947
Località : Siena
Impianto : work in progress

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum