T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Marantz PM6006 da Amazon UK (Home AV Direct)
Oggi alle 3:13 Da Kha-Jinn

» Acid Jazz
Oggi alle 1:35 Da giucam61

» l'audiofilo chi e' secondo voi?
Oggi alle 1:26 Da giucam61

» Quali sono i dischi da avere di Petrucciani?
Ieri alle 23:31 Da lello64

» Steely Dan
Ieri alle 23:30 Da lello64

» The Yellowjackets
Ieri alle 22:51 Da andy65

» Spyro Gyra
Ieri alle 22:48 Da andy65

» Nuovo Douk Dac
Ieri alle 22:38 Da Zio

» Arcam FMJ A19
Ieri alle 22:35 Da dinamanu

» Consiglio: impianto si o no e cosa (poco spazio, max 600€)
Ieri alle 22:15 Da giucam61

» il dubbio...
Ieri alle 22:10 Da dinamanu

» Consiglio preamplificatore lesahifi
Ieri alle 22:06 Da dinamanu

» Quali dischi di Pat Metheny?
Ieri alle 21:53 Da andy65

» Miles Davis: Live at Montreux (1991)
Ieri alle 21:47 Da andy65

» Puro e sano Rock blues
Ieri alle 21:34 Da andy65

» Roberto Ciotti
Ieri alle 21:26 Da andy65

» Film e documentari sul Blues
Ieri alle 21:15 Da andy65

» Robert Johnson
Ieri alle 21:08 Da andy65

»  the bluesman Pinetop Perkin
Ieri alle 21:00 Da andy65

» tom scott
Ieri alle 20:52 Da andy65

» Pat Metheny Group - We live here
Ieri alle 20:47 Da andy65

» bill evans trio 64
Ieri alle 20:39 Da andy65

» Michel Petrucciani, Stéphane Grappelli - Flamingo
Ieri alle 20:36 Da andy65

» Rotel Ra 12 alla fine l'ho preso...
Ieri alle 20:10 Da dieggs

» Bill Evans - The Complete Village Vanguard Recordings, 1961 [Box set]
Ieri alle 19:25 Da andy65

» [Risolto]Vendo Davis Acoustic Maya
Ieri alle 19:24 Da wolfman

» Behringer EP 2500 e Behringer A500
Ieri alle 18:27 Da Collins

» Problema impianto hi fi
Ieri alle 17:01 Da dinamanu

» Consiglio (conferma?) Nuovo Impianto (Budget 400 euro )
Ieri alle 14:29 Da CappaMatto

» Jazz al femminile...
Ieri alle 14:24 Da Albert^ONE

Statistiche
Abbiamo 11029 membri registrati
L'ultimo utente registrato è angelo alvarenz

I nostri membri hanno inviato un totale di 795211 messaggi in 51569 argomenti
I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
andy65
 
giucam61
 
lello64
 
nerone
 
Nadir81
 
Kha-Jinn
 
Albert^ONE
 
Peppe Guercia
 
wolfman
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15477)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9180)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 33 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 33 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


posizionamento IL HC 505 in mansarda

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

posizionamento IL HC 505 in mansarda

Messaggio  fabsal il Dom 25 Gen 2009 - 0:12

Ciao a tutti!
dopo aver posizionato le mie IL HC 505 in mansarda (sostituite dalle proson conquest 6020 nella sala hobby) ho notato un evidente calo delle prestazioni a parità di ampli (t-amp modificato maurarte) e lettore cd, in pratica il suono rimbomba e sembra molto meno definito e controllato.
Molto probabilmente il calo è attribuibile all'ambiente.... il tetto si abassa in due punti ed il centro della stanza è la parte più alta.
Secondo voi come dovrebbero essere posizionate? Suggerite magari di applicare delle punte alle casse? Devo cambiare casse perchè le tower non si abbunano ad una mansarda? O non c'è niente da fare?
Comunque le proson conquest in sala hobby suonano molto meglio delle IL HC 505... veramente un grande acquisto!!! Ed il rodaggio è ancora in corso....
Grazie per il Vs aiuto
Fabrizio

fabsal
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 21.01.09
Numero di messaggi : 77
Località : roma
Provincia (Città) : roma
Impianto : casse: Tannoy Eaton, B&W DM6, celestion 332, Acoustical RS 4
pre: Mark levinson 26, Luxman c1010, luxman c120a
Ampli: MArk Levinson n 27, VTL mono 30, Amcron dc 300a, luxman m120a
integrati: musical fidelity A1, luxman l31, Cyrus 2, Cary Audio sli 30
DAC: Beresford caiman
Lettore cd: Philips cd 650, Arcam cd 72
Pre-phono: autocostruito a valvole
Giradischi:Micro Seiki bl 51

Tornare in alto Andare in basso

Re: posizionamento IL HC 505 in mansarda

Messaggio  rattaman il Dom 25 Gen 2009 - 8:50

Salve, posso dirti che non sei l'unico che ha avuto questi problemi ,infatti in un altra discussione un ragazzo istallati le sue IL hc 504 in mansarda sentiva un forte rimbombo sulle basse frequenze....dovuto certamente al tipo di ambiente (molto critico).Quindi prova a distanziare il piu possibile le torri dalla parete di fondo, inserisci nel ambiente quadri, un bel tappeto ,libri, cuscini sui divani ecc... in modo tale da smorzare le frequenze.....
avatar
rattaman
Falegname HiFi specializzato
Falegname HiFi specializzato

Data d'iscrizione : 27.08.08
Numero di messaggi : 5141
Località : San Giorgio a Cremano (Na)
Occupazione/Hobby : DISOCCUPATO
Provincia (Città) : PESSIMISTA FINO AL MIDOLLO
Impianto :
Spoiler:
Lettore CD :Marantz CD67 special edition.
Amplificatore: Cambridge Audio Azur 640A .

Diffusori: PSB alpha B1.
Stand: Autocostruiti.[/b]
Mie Realizzazioni:




Tornare in alto Andare in basso

Re: posizionamento IL HC 505 in mansarda

Messaggio  Andrea Gianelli il Mer 28 Gen 2009 - 22:28

fabsal ha scritto:Ciao a tutti!
dopo aver posizionato le mie IL HC 505 in mansarda (sostituite dalle proson conquest 6020 nella sala hobby) ho notato un evidente calo delle prestazioni a parità di ampli (t-amp modificato maurarte) e lettore cd, in pratica il suono rimbomba e sembra molto meno definito e controllato.
Molto probabilmente il calo è attribuibile all'ambiente.... il tetto si abassa in due punti ed il centro della stanza è la parte più alta.
Secondo voi come dovrebbero essere posizionate? Suggerite magari di applicare delle punte alle casse? Devo cambiare casse perchè le tower non si abbunano ad una mansarda? O non c'è niente da fare?
Comunque le proson conquest in sala hobby suonano molto meglio delle IL HC 505... veramente un grande acquisto!!! Ed il rodaggio è ancora in corso....
Grazie per il Vs aiuto
Fabrizio
Hello Caro Fabrizio, una buona coppia di casse, se davvero tale, deve suonare bene anche vicino alle pareti. Ebbene, posso confermarti che le Indiana Line HC-505, ascoltate in abbinamento al T-Amp anche in ambienti relativamente piccoli, lo fanno. Wink
Mi sorge a questo punto un dubbio: non è che il tuo ambiente sia vuoto/poco arredato? Se sì, una bella poltrona imbottita, una libreria piena di libri, tende alle finestre (è sufficiente che coprano i vetri) e un bel quadro di tela sulla parete opposta a quella in cui sono posizionati i diffusori (in caso questa sia liscia e spoglia) dovrebbero risolvere il problema.
Considera che è l'impianto a doversi adattare al locale per il quale è stato scelto e non il contrario: una volta che hai individuato l'area di ascolto, sbizzarrisciti a personalizzare il resto dell'ambiente secondo i tuoi gusti e vedrai che anche l'acustica ci guadagna alla grande! Oki
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: posizionamento IL HC 505 in mansarda

Messaggio  fabsal il Mer 28 Gen 2009 - 23:09

Grazie per i suggerimenti!
Li metterò in pratica.
Ciao
Fabrizio Very Happy

fabsal
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 21.01.09
Numero di messaggi : 77
Località : roma
Provincia (Città) : roma
Impianto : casse: Tannoy Eaton, B&W DM6, celestion 332, Acoustical RS 4
pre: Mark levinson 26, Luxman c1010, luxman c120a
Ampli: MArk Levinson n 27, VTL mono 30, Amcron dc 300a, luxman m120a
integrati: musical fidelity A1, luxman l31, Cyrus 2, Cary Audio sli 30
DAC: Beresford caiman
Lettore cd: Philips cd 650, Arcam cd 72
Pre-phono: autocostruito a valvole
Giradischi:Micro Seiki bl 51

Tornare in alto Andare in basso

Re: posizionamento IL HC 505 in mansarda

Messaggio  Alessandro Gatti il Ven 30 Gen 2009 - 9:19

Hello Caro Fabrizio, una buona coppia di casse, se davvero tale, deve suonare bene anche vicino alle pareti. Ebbene, posso confermarti che le Indiana Line HC-505, ascoltate in abbinamento al T-Amp anche in ambienti relativamente piccoli, lo fanno. Wink


Io non sono molto d'accordo sul fatto che buoni diffusori debbano suonare bene anche vicino alle pareti!
L'ambiente può contribuire in modo molto negativo sulle prestazioni di un sistema... Io per esempio, con il
doppio reflex posteriore (le HC hanno il reflex anteriore però) dei miei diffusori sto ancora lavorando sul posizionamento per trovare la soluzione migliore! Per esempio si può anche tappare parzialmente il condotto
reflex con spugna acustica o Viledon (che ho usato io) e provare fino a che non si trova la densità
che dà il bilanciamento migliore (a mio avviso è una soluzione un po' estrema, da adottare se non puoi posizionare i diffusori ad esemio in mezzo alla stanza...)


Ultima modifica di nd1967 il Ven 30 Gen 2009 - 11:21, modificato 1 volta (Motivazione : sistemato quoting)
avatar
Alessandro Gatti
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 07.01.09
Numero di messaggi : 161
Località : Alessandria
Impianto : Vedi firma...

Tornare in alto Andare in basso

Re: posizionamento IL HC 505 in mansarda

Messaggio  Andrea Gianelli il Ven 30 Gen 2009 - 19:31

Alessandro Gatti ha scritto:Io non sono molto d'accordo sul fatto che buoni diffusori debbano suonare bene anche vicino alle pareti!
L'ambiente può contribuire in modo molto negativo sulle prestazioni di un sistema
Hello Caro Alessandro, innanzitutto grazie per il feedback.
A mio parere è indispensabile che i produttori considerino la destinazione dei prodotti che mettono in commercio e in proposito ti pongo alcune semplici domandine: 1) quanti sono gli appassionati che hanno una stanza destinata esclusivamente all'impianto? 2) Quanti coloro che possono porre le casse ad un metro dalle pareti? Quanti che possono/vogliono rinunciare a estetica/funzionalità/gusto personale nell'arredamento per far spazio a diffusori assurdamente progettati? 4) A questo punto non trovi anche tu assurdo fare ottime casse che per suonare bene richiedono una collocazione difficile se non pressochè impossibile nella stragrande maggioranza delle abitazioni?
La cultura dell'affordable hi-fi non è nè dev'essere solo legata al prezzo (equilibrato e largamente accessibile) ma anche alla facilità/soddisfazione d'uso: dubito fortemente che ciò possa avvenire in presenza di diffusori che obbligano a stravolgere il nostro ambiente che, esattamente come la musica che ascoltiamo, ci rappresenta ed è parte di noi.
Concludo invitandoti a leggere il mio commento sulla sospensione pneumatica e ovviamente, augurandoti un buon weekend!
PS: pienamente d'accordo sull'idea di tappare il condotto. Oki
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: posizionamento IL HC 505 in mansarda

Messaggio  IcuZ il Sab 31 Gen 2009 - 16:39

Andrea è sempre un piacere leggerti, hai detto cose molto giuste e concordo pienamente.
Purtroppo è davvero dificile trovare il diffusore adatto.....forse i costruttori e progettisti credono ch abitiamo tutti in ville a miami con soggiorno da 100mt quadri arredato soft e moderno Very Happy

A casa mia praticamente tutti i diffusori non potrebbero dare il meglio di sè andano in extreme bass, ma devo prendermi un monitor o torre in cassa chiusa per questo motivo ? sinceramente si arriva ad un punto dove dico.....me ne frego, poi sinceramente al momento non vedo ne torri ne monitor in cassa chiusa che mi piacciono, anzi torri proprio non ne vedo nemmeno.
Pure torri con condotto di accordatura anteriore sono difficili da trovare.

Per fortuna anch'io usavo tempo fa il trucco della spugna nel condotto e dava ottimi risultati, con pazienza.

Non volendo spendere cifre enormi, infatti il reflex extreme bass lo si trova principalmente su diffusori economici, forse perche' il targhet secondo l'oro vuole sentire il BUM a tutti i costi e anche molto pronunciato.
Se prendo al lotto, porto a casa le sonus faber da 19.000 euro Laughing

Apparte gli scherzi mi sto' rendendo conto che non riesco a non pensare alle torri, purtroppo lo spazio è poco ma ci penso sempre e qualsiasi sia la mia scelta so' già che andrebbero in extreme bass.
L'ultimo colpo di fulmine sono state le proson 6030 new black edition, che sono tornate disponibili dopo mesi di latitanza globale, certo costano un bel 100 euro in più.
avatar
IcuZ
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.01.09
Numero di messaggi : 631
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Assistenza tecnica caldaie-clima/Informatica-elettronica
Provincia (Città) : Meteoropatico
Impianto :
•Gainclone NOVA
•Philips Dvp 3264 Mod
•Tesi 504 black
•Cavi artigianali

Tornare in alto Andare in basso

Re: posizionamento IL HC 505 in mansarda

Messaggio  Andrea Gianelli il Dom 1 Feb 2009 - 12:36

Hello Non devi affatto prenderti un monitor o torre in cassa chiusa (anche perchè queste ultime non esistono più Crying or Very sad), ma mettere le tue casse in condizioni di suonare (vedi spugna nel condotto).
Le sonus faber da 19.000 euro probabilmente ti creerebbero gli stessi problemi e le proson peggiorerebbero quasi certamente la situazione...
Tieniti le tue IL con spugna nel condotto e...buon ascolto! Oki
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: posizionamento IL HC 505 in mansarda

Messaggio  IcuZ il Dom 1 Feb 2009 - 14:57

Ma io non ho le IL 505, stavo valutando di prendere un paio di torri, che mi mancano proprio ed avevo occhiato le wharfedale vr-400 oppure le proson 6030 che sono tornate dopo tanto, ed in versione nuova black.
Credo che il trucco della spugna funzioni su tutti i diffusori se usato con pazienza, cosi da adattarli a qualsiasi ambiente......il punto più difficile resta sempre scegliere i diffusori Smile
avatar
IcuZ
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.01.09
Numero di messaggi : 631
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Assistenza tecnica caldaie-clima/Informatica-elettronica
Provincia (Città) : Meteoropatico
Impianto :
•Gainclone NOVA
•Philips Dvp 3264 Mod
•Tesi 504 black
•Cavi artigianali

Tornare in alto Andare in basso

Re: posizionamento IL HC 505 in mansarda

Messaggio  Andrea Gianelli il Dom 1 Feb 2009 - 15:18

IcuZ ha scritto:Ma io non ho le IL 505, stavo valutando di prendere un paio di torri, che mi mancano proprio ed avevo occhiato le wharfedale vr-400 oppure le proson 6030 che sono tornate dopo tanto, ed in versione nuova black.
Credo che il trucco della spugna funzioni su tutti i diffusori se usato con pazienza, cosi da adattarli a qualsiasi ambiente......il punto più difficile resta sempre scegliere i diffusori Smile
Il trucco della spugna è giusto un trucco: con gli stessi soldi di un cabinet reflex (tra condotto, accorgimenti vari e maggior complessità progettuale), i produttori potrebbero offrire sistemi in cassa chiusa di dimensioni leggermente superiori e con woofer di diametri dignitosi (16-18 cm). In tal modo, a fronte di un ingombro di poco maggiore, si semplificherebbe notevolmente il posizionamento (sempre possibile anche vicino alle pareti) e dunque l'inserimento in ambiente.
I due modelli che hai indicato li vedo piuttosto critici (a meno che tu non disponga di un locale molto grande e con tanto spazio) e, anzichè scegliere uno di quelli per poi tappare il condotto (che hai comunque pagato), è forse meglio rivolgere l'attenzione a modelli meno critici, anche se la miglior soluzione è forse quella di costruirsi/farsi costruire una coppia di Nues su progetto TNT.
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: posizionamento IL HC 505 in mansarda

Messaggio  IcuZ il Dom 1 Feb 2009 - 15:46

Lo sò Andrea, ma non ho possibilità di farmi costruire nulla qui e non ho il tempo di gestire ordinazioni del genere con persone remote.
La mia unica via al momento è quella di acquistare diffusori che offre il mercato e non vedo prodotti alternativi alle vr-400 o proson 6030 restando su queste cifre.
Le proson 6030 montano 2 woofer da 16,5 cm per la sezione basse frequenze, quindi dovrebbero essere dignitosi giusto ?
avatar
IcuZ
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.01.09
Numero di messaggi : 631
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Assistenza tecnica caldaie-clima/Informatica-elettronica
Provincia (Città) : Meteoropatico
Impianto :
•Gainclone NOVA
•Philips Dvp 3264 Mod
•Tesi 504 black
•Cavi artigianali

Tornare in alto Andare in basso

Re: posizionamento IL HC 505 in mansarda

Messaggio  Andrea Gianelli il Dom 1 Feb 2009 - 15:58

IcuZ ha scritto:Lo sò Andrea, ma non ho possibilità di farmi costruire nulla qui e non ho il tempo di gestire ordinazioni del genere con persone remote.
La mia unica via al momento è quella di acquistare diffusori che offre il mercato e non vedo prodotti alternativi alle vr-400 o proson 6030 restando su queste cifre.
Le proson 6030 montano 2 woofer da 16,5 cm per la sezione basse frequenze, quindi dovrebbero essere dignitosi giusto ?
Ti ripeto, dato il caricamento bass-reflex, molto dipende dall'ambiente: il condotto tende a gonfiare la risposta attorno ai 100 Hz, mentre la cassa chiusa la rende più lineare.
Come avrai letto in vari post, io solitamente suggerisco le Indiana Line della serie HC proprio per la maggior facilità di posizionamento rispetto a molti altri reflex e, ovviamente, il prezzo conveniente.
Non chiedermi se A o B vanno bene, senza dirmi se ascolti la musica in uno sgabuzzino cubico di 3 metri per lato o in un salone di 60 mq... Wink
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: posizionamento IL HC 505 in mansarda

Messaggio  IcuZ il Dom 1 Feb 2009 - 17:08

Non ho chiesto per il posizionamento Andrea Smile il discorso seguiva il tuo sulla dimensione minima per avere bassi dignitosi, dove fai presente che servono lmeno woofer con diamtro di 16-18cm......cosa che le 505 non hanno, ma le proson 6030 e WF vr-400 si, tutto qui.
avatar
IcuZ
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.01.09
Numero di messaggi : 631
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Assistenza tecnica caldaie-clima/Informatica-elettronica
Provincia (Città) : Meteoropatico
Impianto :
•Gainclone NOVA
•Philips Dvp 3264 Mod
•Tesi 504 black
•Cavi artigianali

Tornare in alto Andare in basso

Re: posizionamento IL HC 505 in mansarda

Messaggio  Andrea Gianelli il Dom 1 Feb 2009 - 18:04

IcuZ ha scritto:Non ho chiesto per il posizionamento Andrea Smile il discorso seguiva il tuo sulla dimensione minima per avere bassi dignitosi, dove fai presente che servono lmeno woofer con diamtro di 16-18cm......cosa che le 505 non hanno, ma le proson 6030 e WF vr-400 si, tutto qui.
Certo, li hanno, ma in configurazione bass-reflex, che per sua natura tende a gonfiare i 100 Hz anche con woofer da 13 cm. E' proprio per questo che se il tuo ambiente non è molto grande è meglio evitare...
In definitiva meglio (vera soluzione hi-fi) un basso esteso e ben frenato (sospensione pneumatica con cabinet e trasduttori di adeguate dimensioni), peggio (anche se spesso più piacevole) ma dignitoso un basso leggermente gonfio attorno ai 100 Hz ma comunque abbastanza esteso (bass reflex con woofer da 13 cm o più grandi purchè in ambienti di metratura/cubatura adeguata), peggio (col rischio di buttare dei soldi) bass-reflex relativamente grandi in ambienti troppo piccoli.
Per quanto sopra io non direi "tutto qui", ma fossi in te analizzerei molto ma molto bene tutti i vari aspetti. Wink
PS: le dimensioni che io ho più volte suggerito per i reflex si riferiscono non alle torri ma ai modelli con un solo woofer (vedi HC-206), i quali, grazie ad un woofer più grande, gudagnano davvero in estensione, senza introdurre le distorsioni tipiche di due traduttori più piccoli che emettono in contemporanea.
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: posizionamento IL HC 505 in mansarda

Messaggio  IcuZ il Dom 1 Feb 2009 - 21:12

Ok tutto chiaro grazie Smile
avatar
IcuZ
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.01.09
Numero di messaggi : 631
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Assistenza tecnica caldaie-clima/Informatica-elettronica
Provincia (Città) : Meteoropatico
Impianto :
•Gainclone NOVA
•Philips Dvp 3264 Mod
•Tesi 504 black
•Cavi artigianali

Tornare in alto Andare in basso

Re: posizionamento IL HC 505 in mansarda

Messaggio  Andrea Gianelli il Lun 2 Feb 2009 - 19:25

IcuZ ha scritto:Ok tutto chiaro grazie Smile
Oki Colgo l'occasione per aggiungere una cosa a mio avviso importante: il numero delle vie e degli altoparlanti non sempre è indicativo della qualità di un diffusore, anche in termini di estensione.
Molto dipende dal progetto e dalla qualità/scelta dei materiali: giusto sabato ho avuto un'esperienza illuminante da questo punto di vista, ascoltando una favolosa coppia di Dynaudio Audience 52 SE in una grande sala. Ebbene, i bassi di quelle "cassettine", anche in termini di estensione, farebbero impallidire molte ma molte torri. Wink
Chiaramente stiamo parlando di diffusori da 1.300 euro, anche se quell'amico di mio padre è riuscito a portarle a casa a metà prezzo, supporti dedicati inclusi. Inoltre, a detta di Berry, le Audes 105 dovrebbero fare lo stesso e di listino costano già la metà: ascoltarle non costa nulla!
Buona serata e a presto. Hello
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: posizionamento IL HC 505 in mansarda

Messaggio  IcuZ il Lun 2 Feb 2009 - 20:24

Dalla mie parti non si trovano le Audes, un vero peccato Sad
avatar
IcuZ
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 06.01.09
Numero di messaggi : 631
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Assistenza tecnica caldaie-clima/Informatica-elettronica
Provincia (Città) : Meteoropatico
Impianto :
•Gainclone NOVA
•Philips Dvp 3264 Mod
•Tesi 504 black
•Cavi artigianali

Tornare in alto Andare in basso

Re: posizionamento IL HC 505 in mansarda

Messaggio  Andrea Gianelli il Lun 2 Feb 2009 - 20:43

IcuZ ha scritto:Dalla mie parti non si trovano le Audes, un vero peccato Sad
Hello Il punto è che a quanto pare non si trovano da nessuna parte al di fuori di Soundberry, che ne è importatore e distributore: dato che sei di Vicenza, potresti approfittarne per un giretto a Ponte delle Alpi (BL), in modo da ascoltarle come si deve. Wink
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: posizionamento IL HC 505 in mansarda

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum