T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Materiale per costruire cavi phono schermati - dove acquistare?
Oggi a 12:37 Da sonic63

» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Oggi a 12:31 Da franz 01

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Oggi a 11:21 Da farohp

» Primo acquisto cuffie consigli
Oggi a 11:17 Da bob80

» Consigli per impianto 2.1
Oggi a 10:58 Da gigetto

» DAC con I2S e DSD
Oggi a 10:53 Da mrcrowley

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 0:51 Da CHAOSFERE

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Ieri a 23:50 Da SGH

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Ieri a 22:41 Da Angel2000

» Aiuto lenco L75s
Ieri a 22:08 Da CHAOSFERE

» In arrivo Italian prog Boxset (15 LP) da master analogico
Ieri a 22:00 Da Nadir81

» Fx-Audio D802
Ieri a 21:12 Da Angel2000

» upgrade 2500 max
Ieri a 21:05 Da mako

» Chi ben comincia...consigli
Ieri a 20:34 Da pturci

» Aiuto acquisto puntina Technics SL-D21
Ieri a 20:34 Da beppe61

» Pioneer a-30 vs onkyo 9010
Ieri a 17:29 Da giucam61

» (GE) Diffusori Kef Coda 9.2 euro 140
Ieri a 17:14 Da antbom

» Autocostruzione PRE
Ieri a 15:44 Da viper

» [BO][TR][PG] Vendo Hifiman HE500
Ieri a 15:39 Da Dexterdm

» [BO][TR][PG] Vendo Schiit Bifrost Uber usb 2gen
Ieri a 15:35 Da Dexterdm

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Ieri a 11:49 Da p.cristallini

» Denon PMA 50
Ieri a 10:22 Da Enry

» Madame Butterfly
Ieri a 9:53 Da luigigi

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Ven 9 Dic 2016 - 23:56 Da YAPO

» Nuovo cd lettore+dac
Ven 9 Dic 2016 - 21:08 Da mrcrowley

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ven 9 Dic 2016 - 20:45 Da dinamanu

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Ven 9 Dic 2016 - 20:41 Da giucam61

» OP AMP 627
Ven 9 Dic 2016 - 19:24 Da sportyerre

» Chiarimenti Per Impianto Audio! Help !
Ven 9 Dic 2016 - 18:36 Da dinamanu

» Cavi segnale AudioOasi Air Straight VB
Ven 9 Dic 2016 - 16:34 Da Enry

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ven 9 Dic 2016 - 14:12 Da kalium

» AUDIOLAB 8000SE
Ven 9 Dic 2016 - 12:08 Da Gabriele Barnabei

» R.I.P GREG LAKE
Ven 9 Dic 2016 - 11:25 Da scontin

» Una storia di cavi
Ven 9 Dic 2016 - 10:57 Da Angel2000

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Ven 9 Dic 2016 - 10:50 Da pallapippo

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ven 9 Dic 2016 - 10:11 Da embty2002

» [VENDO] Vinili classica e altro da 4,90 € in su
Ven 9 Dic 2016 - 6:29 Da savi

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Ven 9 Dic 2016 - 6:12 Da savi

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Gio 8 Dic 2016 - 22:28 Da Aggeo

» cablaggio interno
Gio 8 Dic 2016 - 21:46 Da Angel2000

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Gio 8 Dic 2016 - 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Gio 8 Dic 2016 - 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Gio 8 Dic 2016 - 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Gio 8 Dic 2016 - 12:39 Da Angel2000

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Gio 8 Dic 2016 - 12:23 Da Angel2000

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Gio 8 Dic 2016 - 11:45 Da ricky84

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Gio 8 Dic 2016 - 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Gio 8 Dic 2016 - 0:33 Da RAMONE67

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
lello64
 
fritznet
 
giucam61
 
dinamanu
 
Angel2000
 
rx78
 
gigetto
 
p.cristallini
 
sportyerre
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
gigetto
 
rx78
 
sportyerre
 
natale55
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15496)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8499)
 

Statistiche
Abbiamo 10377 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Alcor511

I nostri membri hanno inviato un totale di 769682 messaggi in 50077 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 54 utenti in linea :: 2 Registrati, 0 Nascosti e 52 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

CHAOSFERE, Pinve

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Trends Audio TA 10.2, l'iconoclasta

Pagina 4 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Trends Audio TA 10.2, l'iconoclasta

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Dom 29 Mag 2011 - 21:47

La sezione della recensione che riguarda le SPL verrà comunque rivista.

Rifarò le misure citando anche il punto del brano (Bombtrack) in cui viene fatta la rilevazione.
Starò più attento a non sconfinare nel pre-clipping ottenendo un suono decisamente lontano da ogni accenno di distorsione.

Inoltre entrerà in gioco anche un diffusore di sensibilità medio-bassa: una coppia di canton LE 109 da 89 dB/w/m.

Stay Tuned Smile

Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trends Audio TA 10.2, l'iconoclasta

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Dom 29 Mag 2011 - 22:05

Per il signor Celona, che fa tanto il sapientone, il motore di un Jet a 100 metri di distanza produce da 100 a 140 dB di pressione.
Io ho riscontrato un LAeq (livello di pressione acustica equivalente continuo) di 101 dB.

Esempi di pressione sonora

Esplosione del Krakatoa a 160 km 20 000 - 180 dB
Colpo di un M1 Garand a 1 metro - 168 dB
Motore di un jet a 30 metri - 150 dB
Colpo di fucile a 1 metro - 140 dB
Soglia del dolore - 130 dB
Danneggiamento dell'udito per esposizione a breve termine - circa 120 dB
Motore di un jet a 100 metri - 110-140 dB
Martello pneumatico a 1 metro; discoteca - circa 100 dB
Danneggiamento dell'udito per esposizione a lungo termine - circa 85 dB
Traffico intenso a 10 metri - 80-90 dB
Treno passeggeri in movimento a 10 metri - 60-80 dB
Ufficio rumoroso; TV a 3 metri - circa 60 dB
Conversazione normale a 1 metro - 40-60 dB
Stanza silenziosa - 20-30 dB
Stormire di foglie, respiro umano rilassato a 3 metri - 10 dB
Soglia di udibilità a 1 kHz (uomo con udito sano) - 0 dB

Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trends Audio TA 10.2, l'iconoclasta

Messaggio  Stentor il Dom 29 Mag 2011 - 22:23

@Alfredo Di Pietro ha scritto:
Anche questo non è vero. Proprio qualche giorno fa, a casa di un appassionato milanese, ho ascoltato un album in alta risoluzione dedicato a musiche di B. Britten (lo stesso che ho utilizzato per la mia prova). L'amico aveva un Trends TA 10.2 e due Klipsch RF 7 II (101 dB/w/m di sensibilità). Nessun limite dinamico in una sala di 5x4... e che musica!

Scusa Alfredo ma che stai a dire e a che volumi ascolti ???? Dimentichi che io il Trends ce l'ho e che le Klipsch RB81 le avevo.

Primo non capisco cosa centrino le RF 7 ..... però con le RB 81 ...97 Db ....falsi come probabilmente lo sono quelli delle Dynavoice Il trends Audio va il clipping ogni 3x2 !!!!!!!!!!!!!!!.... questo è un dato di fatto se si vogliono tenere volumi realistici ..... untilizzando il Mcintosh da 100 watt le lancette picchiavano a fondo scala e finalmente cera Spl e dinamica.

Con 6 watt che fai ?!?!?!?! al massimo le pippe Laughing Hehe Hehe Hehe

Che poi suonino da dio sono sempre stato il primo a dirlo ....ma 6 watt scarsi rimangono 6 watt !!!!!


@Alfredo Di Pietro ha scritto: Le Dynavoice sono forse dei diffusori dal costo non umano? Non direi proprio visto che costano poco più di 500 euro la coppia.

Quanti db reali hanno le Dynavoice ...te lo sei mai chiesto? ...cmq sono casse esteticamente bellissime ma certamente non sono in grado di dare giustizia al Trends ..... qualitativamente parlando è di una fascia diversa.

@Alfredo Di Pietro ha scritto:
Mi fa piacere comunque che ci sia anche tanta gente obiettiva che testimoni come i watt del TA 2024 siano largamente sufficienti, nella maggior parte delle realtà domestiche, per degli ascolti a volumi non penalizzanti.

Alfredo ...ma che cosa dici ???? ....cosa sono per te i volumi non penalizzanti !?!?!?!??!!? Certo che sono sufficienti 6 watt a tenere basso il volume Hehe Hehe Hehe Hehe

Io non ho detto che non è utilizzabile ma che ha dei limiti ben EVIDENTI !!!!

Eppure di sistemi ne hai ascoltati ...non si può dir che pecchi di esperienza .... però ti arrampichi sui vetri attaccandoti a numeri nemmeno verificati come i db dichiarati delle casse Don't know

RICORDATI che generalmente i produttori MENTONO sui db delle casse

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trends Audio TA 10.2, l'iconoclasta

Messaggio  flovato il Dom 29 Mag 2011 - 22:38

@Alfredo Di Pietro ha scritto:
Mi fa piacere comunque che ci sia anche tanta gente obiettiva che testimoni come i watt del TA 2024 siano largamente sufficienti, nella maggior parte delle realtà domestiche, per degli ascolti a volumi non penalizzanti.

Come non quotarti, ascolto regolarmente a ore 9 e difficilmente arrivo a ore 12.

Certo se vuoi la dance che ti sposta i quadri i T non sono indicati.
Alla baia degli angeli ora baia imperiale di Rimini ricordo una batteria di Macintosh ma non ho mai visto una
batteria di Trends che arrivi a 2/3000 watt. Hehe Hehe Hehe

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trends Audio TA 10.2, l'iconoclasta

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Dom 29 Mag 2011 - 22:50

@Stentor ha scritto:Scusa Alfredo ma che stai a dire e a che volumi ascolti ???? Dimentichi che io il Trends ce l'ho e che le Klipsch RB81 le avevo.

Io ascolto a volumi poco più alti del "normale", diciamo 90 - 95 dB medi.
E tu?

@Stentor ha scritto:Primo non capisco cosa centrino le RF 7 ..... però con le RB 81 ...97 Db ....falsi come probabilmente lo sono quelli delle Dynavoice Il trends Audio va il clipping ogni 3x2 !!!!!!!!!!!!!!!.... questo è un dato di fatto se si vogliono tenere volumi realistici ..... untilizzando il Mcintosh da 100 watt le lancette picchiavano a fondo scala e finalmente cera Spl e dinamica.

Come cosa c'entrano ???
E' l'esempio di un diffusore che va a meraviglia con il Trends.
Non si parlava forse di elettroacustiche che si sposano bene con il TA 10.2?
Certo costicchiano (oltre 3000 euro la coppia) ma gli valgono sino all'ultimo centesimo.

@Stentor ha scritto:Quanti db reali hanno le Dynavoice ...te lo sei mai chiesto? ...cmq sono casse esteticamente bellissime ma certamente non sono in grado di dare giustizia al Trends ..... qualitativamente parlando è di una fascia diversa.

Non solo me lo sono chiesto ma le ho anche misurate (in ambiente ovviamente), appena trovo le misure te le posto. Che non siano in grado di rendere giustizia al Trends lo dici tu. Certo non vanno come altri diffusori più costosi e blasonati, ma fanno benissimo il loro dovere.
Ma le hai mai ascoltate?

@Stentor ha scritto:Alfredo ...ma che cosa dici ???? ....cosa sono per te i volumi non penalizzanti !?!?!?!??!!? Certo che sono sufficienti 6 watt a tenere basso il volume Hehe Hehe Hehe Hehe

Io non ho detto che non è utilizzabile ma che ha dei limiti ben EVIDENTI !!!!

Eppure di sistemi ne hai ascoltati ...non si può dir che pecchi di esperienza .... però ti arrampichi sui vetri attaccandoti a numeri nemmeno verificati come i db dichiarati delle casse Don't know

RICORDATI che generalmente i produttori MENTONO sui db delle casse

E' come un dialogo tra sordi (e mi sarei anche un pochino stufato...)

Allora riprovo...

I DECIBEL CHE SI OTTENGONO IN AMBIENTE SONO IN STRETTA CORRELAZIONE CON TRE PARAMETRI:
1) SENSIBILITA' DEL DIFFUSORE
2) POTENZA DI PILOTAGGIO
3) CARATTERISTICHE ACUSTICHE E AMPIEZZA DEL LOCALE


Le ditte produttrici rilevano il dato di sensibilità generalmente in campo anecoico, questo significa che in ambiente quei dB possono essere anche parecchi di più ( e comunque sono di più).

La tua affermazione sulle "menzogne" dei produttori la trovo particolarmente grave.
Per dire cose del genere bisogna avere la dimostrazione di quello che si stà dichiarando.

La prossima volta che vai ad un concerto portati un fonometro dietro e poi ne riparliamo di pressioni acustiche.
Non credo che tu utilizzi l'impianto per ascoltare martelli pneumatici da un metro o le partenze degli aerei da Malpensa o Linate.

Poi... de gustibus...


Ultima modifica di Alfredo Di Pietro il Dom 29 Mag 2011 - 23:28, modificato 5 volte

Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trends Audio TA 10.2, l'iconoclasta

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Dom 29 Mag 2011 - 22:51

@flovato ha scritto:
@Alfredo Di Pietro ha scritto:
Mi fa piacere comunque che ci sia anche tanta gente obiettiva che testimoni come i watt del TA 2024 siano largamente sufficienti, nella maggior parte delle realtà domestiche, per degli ascolti a volumi non penalizzanti.

Come non quotarti, ascolto regolarmente a ore 9 e difficilmente arrivo a ore 12.

Certo se vuoi la dance che ti sposta i quadri i T non sono indicati.
Alla baia degli angeli ora baia imperiale di Rimini ricordo una batteria di Macintosh ma non ho mai visto una
batteria di Trends che arrivi a 2/3000 watt. Hehe Hehe Hehe

Io a ore 12 ci arrivo, solo però quando la moglie non è in casa Laughing

Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trends Audio TA 10.2, l'iconoclasta

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Dom 29 Mag 2011 - 23:00

Addendum...

Ritornando ai gusti, io in genere non utilizzo l'impianto per sfondarmi i timpani, anche se ascolto a volume non basso (circa 90 - 95 dB nel punto d'ascolto).

Se non ti bastasse la mia testimonianza o quella di altri amici in questo forum vai sul sito www.tnt-audio.com e leggi le centinaia di lettere di quegli appassionati che non lamentano particolari carenze sui volumi ottenibili con un TA 2024 e diffusori di sensibilità adeguata.

Buona notte...

Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trends Audio TA 10.2, l'iconoclasta

Messaggio  Stentor il Dom 29 Mag 2011 - 23:05

@Alfredo Di Pietro ha scritto:
Come cosa c'entrano ???
E' l'esempio di un diffusore che va a meraviglia con il Trends.
Non si parlava forse di elettroacustiche che si sposano bene con il TA 10.2?
Certo costicchiano (oltre 3000 euro la coppia) ma gli valgono sino all'ultimo centesimo.

IO TI PORTO AD ESEMPIO LE RB81 E TU MI TIRI FUORI LE RF7 ....NON SONO LA STESSA COSA



@Alfredo Di Pietro ha scritto:
Ma le hai mai ascoltate?

Si le ho ascoltate ovviamente !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


@Alfredo Di Pietro ha scritto:
Come cosa c'entrano ???
E' l'esempio di un diffusore che va a meraviglia con il Trends.
Non si parlava forse di elettroacustiche che si sposano bene con il TA 10.2?
Certo costicchiano (oltre 3000 euro la coppia) ma gli valgono sino all'ultimo centesimo.

IO TI PORTO AD ESEMPIO LE RB81 E TU MI TIRI FUORI LE RF7 ....NON SONO LA STESSA COSA



@Alfredo Di Pietro ha scritto:
(e mi sarei anche un pochino stufato...)



SE TI SEI STUFATO DI LEGGERMI C'E' UN'APPOSITA FUNZIONE CON CUI PUOI IGNORARMI ..... RISPONDERE COSI' INVECE E' GRANDE MALEDUCAZIONE .... CMQ LO RIPETO: PER ASCOLTI A VOLUMI REALISTICI IL TRENDS AUDIO VA IN CRISI .....CON LE RB81 DA 97 DB ......CON LE RF7 CHE SONO UN'ALTRO DIFFUSORE NON LO SO ....QUINDI IMHO LO SCONSIGLIO A CHI VUOLE UN SPL REALISTICO



Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trends Audio TA 10.2, l'iconoclasta

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Dom 29 Mag 2011 - 23:10

Ah beh, se parliamo di educazione io non mai tirato in ballo pippe e onanismi vari...

E comunque non ti ho offeso o risposto sgarbatamente, ho solo alzato un po' la voce (come hai fatto anche tu)

Arribuonanotte...

P.S. Buon Trends Twisted Evil Laughing Hehe


Ultima modifica di Alfredo Di Pietro il Dom 29 Mag 2011 - 23:11, modificato 1 volta

Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trends Audio TA 10.2, l'iconoclasta

Messaggio  Stentor il Dom 29 Mag 2011 - 23:10

@Alfredo Di Pietro ha scritto:Addendum...

Ritornando ai gusti, io in genere non utilizzo l'impianto per sfondarmi i timpani, anche se ascolto a volume non basso (circa 90 - 95 dB nel punto d'ascolto).

Se non ti bastasse la mia testimonianza o quella di altri amici in questo forum vai sul sito www.tnt-audio.com e leggi le centinaia di lettere di quegli appassionati che non lamentano particolari carenze sui volumi ottenibili con un TA 2024 e diffusori di sensibilità adeguata.

Buona notte...

LA sensibilità adeguata chi la decide ?!!?!?!?!??!?!?!?!?!?!

Io ho riportato la mia esperienza con un preciso diffusore KLIPSCH RB 81 DA 97 DB Dichiarati !!!!!!!!!

Se in ascolti normali il Trends andava bene ...con software ad alto contenuto dinamico andava nella zona di distorsione suonando peggio ...quando non clippava !

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trends Audio TA 10.2, l'iconoclasta

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Dom 29 Mag 2011 - 23:21

@Stentor ha scritto:LA sensibilità adeguata chi la decide ?!!?!?!?!??!?!?!?!?!?!

La decidono potenza dell'amplificatore e caratteristiche dell'ambiente.

@Stentor ha scritto:Io ho riportato la mia esperienza con un preciso diffusore KLIPSCH RB 81 DA 97 DB Dichiarati !!!!!!!!!

E io ho riportato le mie.

Nell'album in alta risoluzione: Britten's Orchestra - Michael Stern - Kansas City Symphony (Reference Recordings 88 KHz - 24 bit) c'è un brano del requiem (traccia n° 2 Lacrymosa) in cui c'è un "fff" dei timpani reso con una dinamica devastante in cui nel il TA 10.2 ne le DF-6 sono andate in crisi.

INVITO TE E ALTRI AMICI A CASA MIA PER UNA DIMOSTRAZIONE

Yawn!

Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trends Audio TA 10.2, l'iconoclasta

Messaggio  Stentor il Dom 29 Mag 2011 - 23:25

@Alfredo Di Pietro ha scritto:
@Stentor ha scritto:LA sensibilità adeguata chi la decide ?!!?!?!?!??!?!?!?!?!?!

La decidono potenza dell'amplificatore e caratteristiche dell'ambiente.

@Stentor ha scritto:Io ho riportato la mia esperienza con un preciso diffusore KLIPSCH RB 81 DA 97 DB Dichiarati !!!!!!!!!

E io ho riportato le mie.

Nell'album in alta risoluzione: Britten's Orchestra - Michael Stern - Kansas City Symphony (Reference Recordings 88 KHz - 24 bit) c'è un brano del requiem (traccia n° 2 Lacrymosa) in cui c'è un "fff" dei timpani reso con una dinamica devastante in cui nel il TA 10.2 ne le DF-6 sono andate in crisi.

INVITO TE E ALTRI AMICI A CASA MIA PER UNA DIMOSTRAZIONE

Yawn!

Hai delle RB81 ?

A me il trends e gli altri 2024 vanno in crisi ..a volumi elevati ovviamente ...ma non quanto sperassi ... con il Mac da 100 Watt ...gli faccio accendere talvolta e per un solo istante i power guard ma in crisi mai

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trends Audio TA 10.2, l'iconoclasta

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Dom 29 Mag 2011 - 23:32

@Stentor ha scritto:Hai delle RB81 ?

No, non le ho.

Mi sono innamorato delle Klipsch RF 7 II e farò di tutto per comprarle.

Adesso non ho i soldi ma un domani... chissà...

Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trends Audio TA 10.2, l'iconoclasta

Messaggio  Cella il Dom 29 Mag 2011 - 23:35

@Alfredo Di Pietro ha scritto:Per il signor Celona, che fa tanto il sapientone, il motore di un Jet a 100 metri di distanza produce da 100 a 140 dB di pressione.
Io ho riscontrato un LAeq (livello di pressione acustica equivalente continuo) di 101 dB.

Non mi sembra affatto, ho scritto due banalità mentre ero impegnato nelle operazioni elettorali, che riprendono domani mattina.

Guarda che se qualcuno si accorge che fai il copia-incolla del testo da Wikipedia (che in questo campo sembra scritta da un somaro), da dove provengono anche le immagini, e prima ti suggerisce di non esagerare, poi te lo scrive chiaro e tondo, non è che ti fa la guerra: ti fa un favore, evitandoti uno schianto al suolo.

Ti riscrivo due questioni fondamentali: da una parte c'è il regolamento del forum che vieta di millantare e dall'altra c'è il fatto pacifico che le misure non le sai fare. Io non voglio mica impedirti di pubblicare le tue prove, ma solo di scrivere cose che non saresti in grado di spiegare, a partire dal motivo per cui il il jet viene misurato a 100m, senza contare che i reattori sono molto diversi tra loro, in funzionamento e tra tipi diversi. Esiste l'aereo che fa' manovra, quello in decollo, quello fermo quello da 2 piloti e quello da 600 passeggeri su più livelli.
Poi esiste la differenza tra reattori e propulsori, etc., però se vuoi una domanda secca che studi hai fatto?

Secondo te in una discoteca su che valori andiamo, e soprattutto, i tuoi diffusori suonavano più forte?
Con i dati che hai fornito si arriva a danni irreversibili con brevi esposizioni, tant'è che per legge vengono limitati anche gli amplificatori per le cuffie.

Dunque non ho nessuna difficoltà a credere che non serva maggior potenza, e di questi amplificatori a casa ne ho 18, inclusi i diffusori Klipsch, e non cerco maggior potenza, ma non scrivo cose che manifestamente non comprendo, a partire dal fatto che la soglia del dolore è nella zona che hai descritto, anche se solo per parte delle frequenze.

La seconda cosa, semplicissima: stai calcolando, perché misurare ha un altro significato. Torna con i piedi per terra: sappi che chi ti propone di fare recensioni necessita di qualcuno che scriva sotto dettatura o quasi, e che, nel caso decida di fare di testa sua, si possa abbattere con un colpo di tosse.

E' per questo che noi altri non ci proponiamo mai per il ruolo: abbiamo la spina dorsale diritta e sappiamo di guadagnarci in salute e dignità. E poi nel mio caso non ho la capacità di descrivere emotivamente l'ascolto, cosa che a te riesce facendoti apprezzare. E allora punta su ciò che ti riesce bene e lascia stare la misure, e chi te lo scrive ormai non le considera quasi nella scelta di un amplificatore.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trends Audio TA 10.2, l'iconoclasta

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Lun 30 Mag 2011 - 0:47

christian.celona ha scritto:Guarda che se qualcuno si accorge che fai il copia-incolla del testo da Wikipedia (che in questo campo sembra scritta da un somaro), da dove provengono anche le immagini, e prima ti suggerisce di non esagerare, poi te lo scrive chiaro e tondo, non è che ti fa la guerra: ti fa un favore, evitandoti uno schianto al suolo.

Certo che le ho copia incollate, pensavo si fosse capito che non può essere farina del mio sacco. Piuttosto, dall'alto della sua supponenza e formidabile spocchia, può dimostrare che quelle note siano state scritte da un "somaro".

christian.celona ha scritto:Ti riscrivo due questioni fondamentali: da una parte c'è il regolamento del forum che vieta di millantare e dall'altra c'è il fatto pacifico che le misure non le sai fare. Io non voglio mica impedirti di pubblicare le tue prove, ma solo di scrivere cose che non saresti in grado di spiegare, a partire dal motivo per cui il il jet viene misurato a 100m, senza contare che i reattori sono molto diversi tra loro, in funzionamento e tra tipi diversi. Esiste l'aereo che fa' manovra, quello in decollo, quello fermo quello da 2 piloti e quello da 600 passeggeri su più livelli.
Poi esiste la differenza tra reattori e propulsori, etc., però se vuoi una domanda secca che studi hai fatto?

E' lei che non deve esagerare accusando di somaraggine una persona che neanche conosce e me di millantatore. Millantare significa:

Vantare esagerando: m. prodezze, virtù, atti di valore. Fingere per vanteria o per trarre vantaggio: millantava amicizie e protezioni di potenti.
(Dizionario Hoepli Online) http://dizionari.hoepli.it/Dizionario_Italiano/parola/millantare.aspx?idD=1&Query=millantare&lettera=M

Io non ho millantato proprio nulla, lo sanno tutti che sono un dilettante e che le prove le faccio come posso. Il mio è un sito personale non una testata giornalistica registrata, questo lo sanno tutti. Quindi nessuna pretesa da parte mia ma solo il riconoscimento di una certa buona volontà. Per avere un minimo di attendibilità ho comunque studiato con attenzione Arta e fatto mettere a punto da un professionista (Gianpiero Majandi) software e hardware di misura. Ho descritto, sommariamente lo riconosco, le condizioni della prova (che comunque rifarò con maggior ricchezza di particolari perchè sono una persona che ascolta i buoni consigli). Colgo anzi l'occasione per ringraziare tutti gli amici del forum per avermi fatto riflettere stimolandomi a operare meglio.
La prova tra l'altro è semplicissima e può farla chiunque: basta posizionare un microfono nel punto d'ascolto e misurare stando attenti che l'ampli non entri in distorsione. Si potrebbe fare benissimo anche con un semplice fonometro in mano, seduto nel punto d'ascolto. Più facile di così...

Deve inoltre stare molto attento quando denigra determinati oggetti, tipo il Fenice 20 che "non ha i bassi", perchè rischia un'azione legale da parte del produttore. Certe cadute di stile, chiamiamole così, da chi si dichiara esperto di schede basate sul TA 2024 non dovrebbero assolutamente accadere.
Una cosa è dire che sono leggermente attenuati, un'altra che non ci sono proprio.

I dB del Jet che decolla sono espressi non in un singolo valore ma in un range che stà tra 100 e 140 dB, abbastanza ampio da farci rientrare le condizioni di cui parla.
Visto che l'altro è un somaro e lei così valente perchè non ce le fa lei le misure sul Jet?

christian.celona ha scritto:Secondo te in una discoteca su che valori andiamo, e soprattutto, i tuoi diffusori suonavano più forte?
Con i dati che hai fornito si arriva a danni irreversibili con brevi esposizioni, tant'è che per legge vengono limitati anche gli amplificatori per le cuffie.

C'è discoteca e discoteca, ma mediamente siamo sui 100 dB. i miei diffusori hanno raggiunto un livello di Laeq di 101, quindi siamo li. E chiaro che ho retto quel volume solo per pochi secondi. I danni irreversibili per brevi esposizioni (brevi, non impulsive) si hanno per pressioni di 120 dB, quindi ben oltre quelle da me rilevate (superiori rispettivamente di 19, 11 e 3 dB nelle misure di LAeq, LAS e LCpk)

christian.celona ha scritto:Dunque non ho nessuna difficoltà a credere che non serva maggior potenza, e di questi amplificatori a casa ne ho 18, inclusi i diffusori Klipsch, e non cerco maggior potenza, ma non scrivo cose che manifestamente non comprendo, a partire dal fatto che la soglia del dolore è nella zona che hai descritto, anche se solo per parte delle frequenze.

Sbagliato. La soglia del dolore inizia sui 130 dB, molto oltre le SPL che ho raggiunto io. A 120-125 dB iniziano degli effetti di danno degli ultrasuoni, a 130 c'è la comparsa di danno vestibolare, 130-140 si manifestano emorragie timpaniche, a 140-145 la rottura del timpano, distruzione delle cellule del Corti e sordità.

Si legga questo:
http://www.acusticasas.it/Acustica_Introduzione.htm
In particolare questa nota:
L’indice di valutazione del rumore secondo quanto previsto dalle normative vigenti è il livello equivalente continuo (LeqA), espresso in dB(A), l’introduzione del livello equivalente, che misura l’energia acustica prodotta sotto forma di rumore da una sorgente, si è reso necessario in quanto il rumore, nella maggior parte dei casi, varia nel tempo in modo imprevedibile ed occorre, quindi, ricavare un valore medio che descrive il fenomeno e al contempo è associabile agli effetti che il rumore ha sull’uomo. Il livello equivalente ponderato A non è altro che il valore, ponderato (A), di un livello continuo di pressione sonora stazionario che ha lo stesso contenuto energetico di un livello variabile nel tempo.
Il livello equivalente continuo viene calcolato in modo automatico dal fonometro che fornisce una valutazione dell’ampiezza dei suoni e misure obiettive e riproducibili del livello di pressione sonora. Sono disponibili vari sistemi per la misura del suono, diversi tra di loro nei dettagli, ma ciascun sistema può essere ricondotto ad un microfono, ad una unità di trattamento e ad una unità di lettura.


Non è tratto, come vede, da Wikipedia a meno che lei non consideri somaro anche chi ha redatto queste note...

christian.celona ha scritto:La seconda cosa, semplicissima: stai calcolando, perché misurare ha un altro significato e soprattutto stai misurando il vettore, cioè l'aria senza sapere quanto è umida, che pressione atmosferica c'è etc., alla faccia del professionista.

Ohps, mentre misuravo mi è partita una scorreggia... e grave dottore? Rolling Eyes

christian.celona ha scritto:Torna con i piedi per terra: sappi che chi ti propone di fare recensioni necessita di qualcuno che scriva sotto dettatura o quasi, e che, nel caso decida di fare di testa sua, si possa abbattere con un colpo di tosse.

Io i piedi li ho ben piantati per terra, ci pensa la mia stazza (127 Kg) a tenerli ben schiacciati al suolo. Nessuno, proprio nessuno mi ha mai proposto di fare recensioni ma sono sempre stato io a chiedere agli operatori, negozi online o chi per loro, degli oggetti da testare. L'ultimo (TA 10.2) mi è stato concesso su richiesta dal gentilissimo signor Gerardo ventura della PlayStereo. Queste sue affermazioni sono destituite di qualsiasi fondamento e la invito formalmente a dimostrare quanto dichiarato.
D'altronde non mi sorprendono più di tanto visto il suo modo di comportarsi...

christian.celona ha scritto:E' per questo che noi altri non ci proponiamo mai per il ruolo: abbiamo la spina dorsale diritta e sappiamo di guadagnarci in salute e dignità.

Amen...

Se soltanto la sua intelligenza fosse pari alla sua malmostosità e spocchia lei sarebbe un Einstein, mi creda.

Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trends Audio TA 10.2, l'iconoclasta

Messaggio  Cella il Lun 30 Mag 2011 - 1:14

@Alfredo Di Pietro ha scritto:Deve inoltre stare molto attento quando denigra determinati oggetti, come quando disse che il Fenice 20 "non ha i bassi", perchè rischia un'azione legale da parte del produttore. Certe cadute di stile, chiamiamole così, da chi si dichiara esperto di schede basate sul TA 2024 non dovrebbero assolutamente accadere.

Che spettacolo! Guardi, speravo fosse chiaro che, ho scritto di dovermi ricredere sul giudizio che do' sulle persone, perché ne ho conosciuta una ha messo in crisi tutte le mie convinzioni pregresse. Che servo premuroso: mi hanno già minacciato telefonicamente di adire alle vie legali e come può vedere sono corso a fare le modifiche che pretendevano. Aspettavo solo di ritrovare lo stesso invito in questa sede, in modo da farvi presentare al meglio.

@Alfredo Di Pietro ha scritto:Ohps, mentre misuravo mi è partita una scorreggia... e grave dottore? ...

Se soltanto la sua intelligenza fosse pari alla sua malmostosità e spocchia lei sarebbe un Einstein, mi creda.

Guardi che per essere comparate due grandezze devono essere omogenee.

Scoregia in più o meno qui l'aria è già nauseante. Continui pure, è un fatto che le misure sull'amplificatore si fanno senza microfono, come pure è un fatto che in questo paese è in vigore fra le tante pure una normativa che fissa soglie diverse da quelle riportate da Wikipedia, e guarda caso ha valore legale. Inoltre ho scritto che la soglia del dolore varia in funzione della frequenza, come risaputo.

Io non ho mai pensato un secondo solo che lei non fosse un dilettante e ritengo di aver già dato prova di saper riconoscere i miei errori e le mie sviste, ma non avrà ulteriori occasioni per scoprirlo perché d'ora in poi ignorerò tanto lei, quanto il mandante che l'ha assoldata a difesa dei propri interessi.

Ora la lascio nella sua puzza, si diverta e goda della reputazione guadagnata sul campo, oltre al risultato prodotto a chi si è incautamente affidato ai vostri servizi.

Lo spocchioso.


Ultima modifica di christian.celona il Lun 30 Mag 2011 - 1:27, modificato 1 volta

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trends Audio TA 10.2, l'iconoclasta

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Lun 30 Mag 2011 - 1:24

christian.celona ha scritto:Guarda che scoregia in più o meno qui l'aria è già nauseante. Continua pure, è un fatto che le misure sull'amplificatore si fanno senza microfono

Sbagliato anche questo Signor Celona.
La risposta in frequenza del Fenice 20 MKTII SG non è stata da me rilevata con un microfono (sono un dilettante, non un imbecille...) ma con l'ampli collegato all'ingresso "Left" della scheda audio. In pratica il segnale proveniente dai morsetti d'uscita del Fenice è stato inviato per l'analisi all'ingresso sinistro della E-MU con l'interposizione di un Voltage Probe (per evitare che l'ingresso si bruciasse).

christian.celona ha scritto:Io non ho mai pensato un secondo solo che lei non fossa un dilettante.

E ha fatto benissimo!
Io sono un dilettante!

christian.celona ha scritto:Ora la lascio nella sua puzza, si diverta e goda della reputazione guadagnata sul campo

Grazie ma ho provveduto tempestivamente ad arieggiare il locale Laughing


Ultima modifica di Alfredo Di Pietro il Lun 30 Mag 2011 - 1:33, modificato 1 volta

Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trends Audio TA 10.2, l'iconoclasta

Messaggio  Cella il Lun 30 Mag 2011 - 1:30

Bene, tanto 2dB di differenza nel volgere di pochi Hertz fanno proprio uno scivolone di cui andar fieri. Ed è uno scivolone che porta convenzionalmente indietro.

Mannaggia non ci voleva: una svista proprio ora! Non sarà il suo mandante, ma ha un'immaginazione che rispecchia i fatti molto meglio di quanto non le riesca con le misure.

La mia offerta di far valutare a terzi la Fenice 20 immacolata con un TA.10 è sempre valida, su via non siate timorosi, tanto c'è la conciliazione prima dell'avvocato.


Ultima modifica di christian.celona il Lun 30 Mag 2011 - 1:44, modificato 3 volte (Ragione : Sono stanco ed ho sbagliato, e anziché rispondere al messaggio intervenuto nel frattempo ho modificato il precedente. E poi tuo in suo.)

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trends Audio TA 10.2, l'iconoclasta

Messaggio  Alfredo Di Pietro il Lun 30 Mag 2011 - 1:30

christian.celona ha scritto:..........d'ora in poi ignorerò tanto lei, tanto il mandante che l'ha assoldata a difesa dei propri interessi.

Falso, falsissimo!

Nel ringraziarla di cuore per "l'Ignore" la invito formalmente a dimostrare le accuse di connivenza, aggravate dall'infamia dell'assoldamento, che mi rivolge.

E ringrazi il cielo che non ho i soldi per consentirmi un'avvocato...

Alfredo Di Pietro
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 23.04.08
Numero di messaggi : 1329
Località : Cesate (MI)
Occupazione/Hobby : Musica - Stereofonia - Motociclette - Computer
Provincia (Città) : Lunatico
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

http://nuke.nonsoloaudiofili.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trends Audio TA 10.2, l'iconoclasta

Messaggio  Cella il Lun 30 Mag 2011 - 1:47

Mi scusi ho sbagliato ed ho risposto accodando al messaggio precedente.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trends Audio TA 10.2, l'iconoclasta

Messaggio  Stentor il Lun 30 Mag 2011 - 8:04

christian.celona ha scritto:
@Alfredo Di Pietro ha scritto:Deve inoltre stare molto attento quando denigra determinati oggetti, come quando disse che il Fenice 20 "non ha i bassi", perchè rischia un'azione legale da parte del produttore. Certe cadute di stile, chiamiamole così, da chi si dichiara esperto di schede basate sul TA 2024 non dovrebbero assolutamente accadere.

Che spettacolo! Guardi, speravo fosse chiaro che, ho scritto di dovermi ricredere sul giudizio che do' sulle persone, perché ne ho conosciuta una ha messo in crisi tutte le mie convinzioni pregresse. Che servo premuroso: mi hanno già minacciato telefonicamente di adire alle vie legali e come può vedere sono corso a fare le modifiche che pretendevano. Aspettavo solo di ritrovare lo stesso invito in questa sede, in modo da farvi presentare al meglio.


Sono allibito dallo spettacolo offerto dai produttori della fenice. Vero che io non ho sentito nessuna mancanza sui bassi nel poco tempo che ho tenuto la fenice 20 ma addirittura minacciare di andare per vie legali perchè un cliente osa criticare una scelta tecnica mi lascia veramente amareggiato.


Ultima modifica di Stentor il Lun 30 Mag 2011 - 8:31, modificato 2 volte

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trends Audio TA 10.2, l'iconoclasta

Messaggio  Stentor il Lun 30 Mag 2011 - 8:20

@Alfredo Di Pietro ha scritto:
La tua affermazione sulle "menzogne" dei produttori la trovo particolarmente grave.
Per dire cose del genere bisogna avere la dimostrazione di quello che si stà dichiarando.

ALFREDOOOOOO ....questa perla me l'ero persa altrimenti ti avrei risposto prima Laughing

Questa mattina ...nel cesso sfoglio i primi Audioreview che trovo a casaccio ...se non mi credi prendi i primi a casaccio anche tu !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

PROAC Carbon PRO 6 (€ 29290,00) AR 317
Sensibilità dichiarata: 90db
Sensibilità rilevata: 85db, in ambiente 88,1

MONITO AUDIO Bronze BX1 (€ 300,00) AR 321
Sensibilità dichiarata: 88db
Sensibilità rilevata: 82,4, in ambiente 85,9

WHARFEDALE Diamond 10.3 (€ 440,00) AR 318
Sensibilità dichiarata: 86 db
Sensibilità rilevata: 83,8

KLIPSCH PALLADIUM P38F (€ 12.400,00) AR 315
Sensibilità dichiarata: 98db
Sensibilità rilevata: 91,2, in ambiente 95 ................ sono 3 db in meno !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! ...ad esempio con queste ci vuole il DOPPIO della potenza per avere lo stesso SPL !!!!!

Allora anche TUTTI i numeri di Audioreview dicono cose GRAVI !!!!!!

Oppure mentono sulle misurazioni per fare un dispetto ai costruttori !!!!!!

MA PERFAVORE ...basta fare il DIFENSORE delle cause perse !!!!

Lo sanno anche i sassi che i db dichiarati delle case sono sempre ottimistici .....e tu per difendere chissà chi ti scagli contro di me ? Laughing

A proposito .... mi fido molto di più del sig. Giampietro Matarazzo che di te nel campo delle misurazioni ...senza offesa naturalmente.

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trends Audio TA 10.2, l'iconoclasta

Messaggio  MaurArte il Lun 30 Mag 2011 - 8:24

Scusate ma quanto possono valere delle misurazioni fatte con strumentazione non calibrata e certificata?
Dal punto di vista legale meno di 0.
Anni fa lavoravo su misure in ambiente e utilizzavo microfoni Beyer Dynamic con scheda di calibrazione che andava rifatta ogni anno.
E se sul picco di misura l'ampli è andato in distorsione ed il recensore, preso dall'impeto misuratorio, non se ne è accorto la misura è valida?
Le sensibilità dei diffusori dichiarata dai produttori è un valore da prendere in considerazione? Smile
Tutto quello che si scrive sui test di ascolto è personale e quindi il valore e soggettivo.
Non ci prendiamo troppo sul serio...misure comprese.

MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7143
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trends Audio TA 10.2, l'iconoclasta

Messaggio  Cella il Lun 30 Mag 2011 - 8:28

Tanto per essere precisi nel corso del mio colloquio telefonico mi è stato comunicato che sulla Fenice 20 potevo scrivere quel che volevo, mi è stato chiesto perché non potrebbe essere un FPGA custom il chip contenuto all'interno dl DAC USB venduto nelle fiere, e mi è stato chiesto di modificare "a me francamente è sembrato di parlare più ad un bauscia", perché alcuni clienti avrebbero telefonato al titolare schernendolo.

Per come è scritto è evidente che si tratta di una mia impressione ed è comunicata come tale.

Ma giusto per stare in tema, il manuale dell'amplificatore Fenice 20 non riporta la risposta in frequenza (che caso), mentre Tripath indica nei propri datasheet una attenuazione di 0,5dB a 20Hz.
Questi sono i fatti e non lasciano spazio a nessuna fantasia, in quanto tutti gli altri parametri sono integralmente ricopiati dalle specifiche di Tripath.

Sempre per stare ai fatti S3 è il distributore e in alcuni casi il venditore anche al dettaglio del prodotto. Se fosse stato il produttore avrebbe dovuto dichiararlo.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Tornare in alto Andare in basso

Re: Trends Audio TA 10.2, l'iconoclasta

Messaggio  Stentor il Lun 30 Mag 2011 - 8:33

christian.celona ha scritto:Tanto per essere precisi nel corso del mio colloquio telefonico mi è stato comunicato che sulla Fenice 20 potevo scrivere quel che volevo

Ma ti hanno minacciato di andare per vie legali oppure no ?

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum