T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
48% / 41
No, era meglio quello vecchio
52% / 45
Ultimi argomenti
Cavo coax Ieri alle 23:59giucam61
ALIENTEK D8Ieri alle 22:32TODD 80
DAC o CDIeri alle 13:24Luca Marchetti
HelP! DAC!Ieri alle 0:07RAMONE67
topping tp 60Mer 29 Mar 2017 - 14:48p.cristallini
BluRay vs. SACDMer 29 Mar 2017 - 14:33Luca Marchetti
POPU VENUS Mer 29 Mar 2017 - 7:23gigetto
I postatori più attivi della settimana
26 Messaggi - 18%
25 Messaggi - 18%
15 Messaggi - 11%
14 Messaggi - 10%
13 Messaggi - 9%
12 Messaggi - 9%
10 Messaggi - 7%
9 Messaggi - 6%
9 Messaggi - 6%
8 Messaggi - 6%
I postatori più attivi del mese
309 Messaggi - 22%
268 Messaggi - 19%
147 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 10%
121 Messaggi - 9%
96 Messaggi - 7%
89 Messaggi - 6%
74 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15442)
15442 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 23 utenti in linea :: 2 Registrati, 0 Nascosti e 21 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

fritznet, MaxBal

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: [NA] Dopo la DAC WAR, la DAC BATTLE

il Dom 12 Giu 2011 - 18:31
@cestma ha scritto:Ciao Audiofan,
provo io a darti qualche chiarimento. La batteria era carica e di buona qualità, una probabile spiegazione potrebbe essere dovuta al fatto che l'alimentazione lineare erogava, se non sbaglio, circa 14V che, secondo Ivano (Stentor), dovrebbe essere il livello ideale per il V-Dac. Inoltre c'è da considerare la differenza di condensatori usati per le modifiche, anche questi potrebbero influenzare il suono. Dimenticavo: a fine serata abbiamo scoperto che il diodo non era stato rimosso.

Sull'Arcam che dire? Secondo me è stata la vera sorpresa della serata: decisamente una bella elettronica. Rispetto al V-Dac, maggiore equilibrio, maggiore apertura, sicuramente un livello superiore.
C'è da dire che l'impianto di Ciro riesce ad evidenziare anche la minima differenza, non perdonando niente ad apparecchi che, magari inseriti in altre catene, sembrano avere prestazioni più che soddisfacenti
Ciao Cesare,
abbiamo postato insieme !!!
avatar
audiofan
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 11.08.10
Numero di messaggi : 89
Località : Italia
Provincia (Città) : Incazzato!
Impianto : ...

Re: [NA] Dopo la DAC WAR, la DAC BATTLE

il Dom 12 Giu 2011 - 18:43
Ciao Cesare,
come immaginavo.... scommetto che il V-DAC alimentato a batteria risultava parecchio lento, vero?
I condensatori d'uscita influenzano moltissimo il comportamento sonico del V-DAC... quasi più del cambio dell'alimentatore. E' paradossale ma è così! Wink
Tra quelli da me sperimentati con successo, ci sono sia i Mundorf serie M Cap (gli stessi usati nell'articolo di CHF), e sia Vishay MKC 1862 in policarbonato: i primi danno al V-DAC un'impostazione sonica più "ariosa" e raffinata, seppure timbricamente un po' sbilanciato in gamma alta; i Vishay, invece, danno al V-DAC quel "quid" che manca ad un prodotto low cost... I love you Comunque sia... qualsiasi condensatore non elettrolitico di decente qualità si usa al posto di quelli immondi montati di serie, non può che migliorare le prestazioni. Oki
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: [NA] Dopo la DAC WAR, la DAC BATTLE

il Dom 12 Giu 2011 - 18:52
@audiofan ha scritto:Ciao Cesare,
come immaginavo.... scommetto che il V-DAC alimentato a batteria risultava parecchio lento, vero?
I condensatori d'uscita influenzano moltissimo il comportamento sonico del V-DAC... quasi più del cambio dell'alimentatore. E' paradossale ma è così! Wink
Tra quelli da me sperimentati con successo, ci sono sia i Mundorf serie M Cap (gli stessi usati nell'articolo di CHF), e sia Vishay MKC 1862 in policarbonato: i primi danno al V-DAC un'impostazione sonica più "ariosa" e raffinata, seppure timbricamente un po' sbilanciato in gamma alta; i Vishay, invece, danno al V-DAC quel "quid" che manca ad un prodotto low cost... I love you Comunque sia... qualsiasi condensatore non elettrolitico di decente qualità si usa al posto di quelli immondi montati di serie, non può che migliorare le prestazioni. Oki
Rispondo io perchè ho tra le mani la scheda,i condensatori sono i Mundorf M-cap da 3,3 mF. Shocked
avatar
cestma
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 1125
Occupazione/Hobby : Insegnante / Fotografia e ... molti altri ...
Provincia (Città) : Napoli (Sorrento)
Impianto : ... tutto per "colpa vostra"!
Spoiler:
Sorgenti: IMac - PC-Foobar2000 - Grundig DVD R - Giradischi Revolver Rebel & AT 440MLa
Transport: - iFi ILink
DAC: Theta DS PRO Basic IIIA - Theta DS PRO Basic II - V-Dac (mod. by Sonic63)
Pre: a valvole R&C - NVA P50sa - KingRex - Phono: CambridgeAudio 640P (mod. by Vincenzo)
Ampli: NVA A80 - IcePower 50ASX2 - KingRex T20U+PSU - Sure TK2050 (mod. by K8) - Sure TA2024
Diffusori: Florentia 12 Rosso Fiorentino - Sonus Faber Toy - IL Arbour 5.06 - Tannoy Mercury V1 - sub: B&W ASW 608 - IL Arbour S10(x2) - Jamo 660B
Cavi pot. NVA LS5/LS1 - Kimber Kabel 4PR - Tributaries cs164 - Cavi segn. NVA SSP - MIT MI330 - MIT Shotgun S1 - Kimber Select KS1011 - Argento/Teflon - Mogami 2964/2534 - Cavi alim. Audio Tekne - vari autocostruiti

Re: [NA] Dopo la DAC WAR, la DAC BATTLE

il Dom 12 Giu 2011 - 18:54
@audiofan ha scritto:Ciao Cesare,
come immaginavo.... scommetto che il V-DAC alimentato a batteria risultava parecchio lento, vero?
I condensatori d'uscita influenzano moltissimo il comportamento sonico del V-DAC... quasi più del cambio dell'alimentatore. E' paradossale ma è così! Wink
Tra quelli da me sperimentati con successo, ci sono sia i Mundorf serie M Cap (gli stessi usati nell'articolo di CHF), e sia Vishay MKC 1862 in policarbonato: i primi danno al V-DAC un'impostazione sonica più "ariosa" e raffinata, seppure timbricamente un po' sbilanciato in gamma alta; i Vishay, invece, danno al V-DAC quel "quid" che manca ad un prodotto low cost... I love you Comunque sia... qualsiasi condensatore non elettrolitico di decente qualità si usa al posto di quelli immondi montati di serie, non può che migliorare le prestazioni. Oki

In effetti è come dici, rispetto alla "lentezza". I Condensatori sono i classici Mundorf M Cap. Vediamo un po' cosa sapranno fare le abili mani di Ciro. Ok
avatar
audiofan
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 11.08.10
Numero di messaggi : 89
Località : Italia
Provincia (Città) : Incazzato!
Impianto : ...

Re: [NA] Dopo la DAC WAR, la DAC BATTLE

il Dom 12 Giu 2011 - 18:55
Grazie della risposta, Ciro! Wink
Riguardo al diodo posto in ingresso all'alimentazione nemmeno io ci credevo, avendo fatto le tue stesse considerazioni tecniche, ma poi ho provato e... mi sono dovuto ricredere! Wink
Comunque sia penso che il problema risieda soprattutto nel modo di lavorare del primo stabilizzatore di tensione (7809) all'interno del V-DAC, che con la batteria (soprattutto quando non totalmente carica) e il diodo in serie lavora un po' al limite... se poi ci aggiungiamo le non linearità del diodo...
Non ti chiedo di scrivere una recensione, ci mancherebbe, ma vorrei sapere come si comporta l'rDAC sulla gamma bassa, vero tallone d'Achille di tutti prodotti low cost...


Ultima modifica di audiofan il Dom 12 Giu 2011 - 18:59, modificato 1 volta
avatar
cestma
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 1125
Occupazione/Hobby : Insegnante / Fotografia e ... molti altri ...
Provincia (Città) : Napoli (Sorrento)
Impianto : ... tutto per "colpa vostra"!
Spoiler:
Sorgenti: IMac - PC-Foobar2000 - Grundig DVD R - Giradischi Revolver Rebel & AT 440MLa
Transport: - iFi ILink
DAC: Theta DS PRO Basic IIIA - Theta DS PRO Basic II - V-Dac (mod. by Sonic63)
Pre: a valvole R&C - NVA P50sa - KingRex - Phono: CambridgeAudio 640P (mod. by Vincenzo)
Ampli: NVA A80 - IcePower 50ASX2 - KingRex T20U+PSU - Sure TK2050 (mod. by K8) - Sure TA2024
Diffusori: Florentia 12 Rosso Fiorentino - Sonus Faber Toy - IL Arbour 5.06 - Tannoy Mercury V1 - sub: B&W ASW 608 - IL Arbour S10(x2) - Jamo 660B
Cavi pot. NVA LS5/LS1 - Kimber Kabel 4PR - Tributaries cs164 - Cavi segn. NVA SSP - MIT MI330 - MIT Shotgun S1 - Kimber Select KS1011 - Argento/Teflon - Mogami 2964/2534 - Cavi alim. Audio Tekne - vari autocostruiti

Re: [NA] Dopo la DAC WAR, la DAC BATTLE

il Dom 12 Giu 2011 - 18:56
@sonic63 ha scritto:Rispondo io perchè ho tra le mani la scheda,i condensatori sono i Mundorf M-cap da 3,3 mF. Shocked

Ciao Ciro, decisamente stiamo facendo a garaa chi risponde prima! Laughing
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: [NA] Dopo la DAC WAR, la DAC BATTLE

il Dom 12 Giu 2011 - 18:59
@cestma ha scritto:
@sonic63 ha scritto:Rispondo io perchè ho tra le mani la scheda,i condensatori sono i Mundorf M-cap da 3,3 mF. Shocked

Ciao Ciro, decisamente stiamo facendo a garaa chi risponde prima! Laughing
Caro Cesare ,
sto lavorando per te Wink
Come va il DAC ? L'hai già provato?
avatar
audiofan
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 11.08.10
Numero di messaggi : 89
Località : Italia
Provincia (Città) : Incazzato!
Impianto : ...

Re: [NA] Dopo la DAC WAR, la DAC BATTLE

il Dom 12 Giu 2011 - 19:04
Ciro, quali modifiche stai pensando di elaborare sul V-DAC?
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: [NA] Dopo la DAC WAR, la DAC BATTLE

il Dom 12 Giu 2011 - 19:14
@audiofan ha scritto:Grazie della risposta, Ciro! Wink
Riguardo al diodo posto in ingresso all'alimentazione nemmeno io ci credevo, avendo fatto le tue stesse considerazioni tecniche, ma poi ho provato e... mi sono dovuto ricredere! Wink
Comunque sia penso che il problema risieda soprattutto nel modo di lavorare del primo stabilizzatore di tensione (7809) all'interno del V-DAC, che con la batteria (soprattutto quando non totalmente carica) e il diodo in serie lavora un po' al limite... se poi ci aggiungiamo le non linearità del diodo...
Non ti chiedo di scrivere una recensione, ci mancherebbe, ma vorrei sapere come si comporta l'rDAC sulla gamma bassa, vero tallone d'Achille di tutti prodotti low cost...
il 7809 eroga una tensione stabile di 9 volts, e ha un drop out di 2V, quindi in ingresso deve avere almeno 11 Volts, la caduta di tensione sul diodo è tipicamente di 0,7V, e siamo arrivati a 11,7, la batteria ha una tensione di 13,4.
Secondo me il problema non è la tensione.
P.S. = Sono sicuro che di queste cose tu hai molta più esperienza di me, voglio approfittarne per farti una domanda:
Ho letto che il risultato sonoro è variabile con la tensione fornita al DAC, visto che subito dopo l'ingresso della DC (dopo il diodo) c'è uno stabilizzatore che dà 9 Volts e alimenta tutto il circuito,
Come mai il risultato sonoro ( ho letto che cambia addirittura la timbrica del DAC) è variabile con il variare della tensione in ingresso, pur rimanendo nei limiti tecnici (cioè non meno di 13 V)?
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: [NA] Dopo la DAC WAR, la DAC BATTLE

il Dom 12 Giu 2011 - 19:26
@audiofan ha scritto:Ciro, quali modifiche stai pensando di elaborare sul V-DAC?
Non lo so ancora, non ho deciso niente. Lo sto studiando. Cool
avatar
Massimo Bianco
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 12.06.11
Numero di messaggi : 99
Località : Italia
Impianto : .

Re: [NA] Dopo la DAC WAR, la DAC BATTLE

il Dom 12 Giu 2011 - 21:52


Ciro, Silvio e Mimmo: mamma mia che brutte facce che si vedono navigando in rete! Orrified Rolling Eyes
Ciao Ciro, come stai?!
Complimenti per la riunione e per il tuo impianto... che vedo molto migliorato rispetto a quello che conoscevo io. Oki
Quindi, ti è piaciuto l'rDAC? Meglio o peggio del dac Philips con il 1541?
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Re: [NA] Dopo la DAC WAR, la DAC BATTLE

il Dom 12 Giu 2011 - 22:54
@sonic63 ha scritto:
@cestma ha scritto:Ciao,
magnifica serata trascorsa in ottima compagnia ascoltando tanta musica, o meglio tante elettroniche.
Il resoconto sarà a cura di chi, meglio di me, potrà rendicontare questa cosiddetta DAC Battle.
Da parte mia, dico solo che Sonic63, Ciro, oltre ad essere uno squisito padrone di casa, ha un impianto davvero ineguagliabile, certo non proprio in "filosofia T", ma di sicuro frutto di passione e di maestria sconfinate.
Posto un paio di foto al volo, nei prossimi giorni, tempo permettendo, ne inserirò di più dettagliate.



Mi sono divertito moltissimo, e sono io che ringrazio tutti i partecipanti.
Al di là degli ascolti fatti è stato veramente un piacere conoscere cestma e luxor96. Due "ragazzi" animati da grandissima passione.
In foto abbiamo : (da sx) roby2k, io, Silvio, Mimmo (in posa plastica), luxor69 e cestma.
Gli ospiti hanno portato alcune splendide bottiglie di vino tra cui un' ottimo Prosecco, purtroppo, presi dagli ascolti, l'abbiamo dimenticata in frigo. Comunico ufficialmente che verrà aperta per un brindisi al prossimo incontro.
Ora veniamo agli ascolti :
per farla breve è risultato evidente il divario tra DAC con qualche annetto sulle spalle, ma all'epoca abbastanza costosi, e i moderni DAC acquistabili senza svenarsi, diciamo sotto i 500euro.
Personalmente sono rimasto deluso dai due V-DAC, mi aspettavo qualcosa di più, come musicalità complessiva ed equilibrio timbrico sono stati superati anche dal C.A.L. gamma.
Tra i due, uno alimentato a batteria, l'altro con tensione di rete è risultato vincente il secondo.
Il DAC con il 1543 che ha abbiamo ascoltato è un vero e proprio giocattolo, nell'aspetto tecnico e nel suono, quindi ultimo classificato.
All'opposto troviamo (per giudizio unanime) il Theta digital.
Al posto d'onore il DAC960, il buon 1541 non si smentisce.
Un gradino sotto a pari merito Monrio, l'altro DAC diy con 1541 (vedi sopra) e il CD player Arcam 5+ (che ci siamo presi lo sfizio di ascoltare liscio, usando il DAC interno) anche lui monta un 1541 (idem con patate).
Piacevole sorpresa Arcam R-DAC, suona veramente bene, infatti ho deciso di tenerlo ancora qualche giorno per un supplemento di indagine, chi me lo ha prestato (il caro amico Fulvio che ringrazio ancora) mi ha assicurato che anche questo DAC con alimentazione super guadagna non poco rispetto all'alimentatorino tuttospina di serie. Inoltre il VERO
ingresso di questo DAC è l'usb, "con cui letteralmente prende il volo" parole di Fulvio.
Il "DAC in the box" è un pelo sotto il V-DAC alimentato da rete, non ha la stessa estensione in basso, anche dinamicamente mi è sembrato un pò limitato (alimentatore di serie) però è più equilibrato.
Queste le mie impressioni. Sono sicuro che vorrete conoscere quelle degli altri partecipanti, quindi ....
Sotto a chi tocca !!!
Very Happy Very Happy

Piacevolissima serata anche per me, grazie a tutti.
Riguardo ai dac quoto quanto scritto da Ciro.
Il 1543 si è comportato da vero giocattolo, era una schedita di diy pcb rossa, condensatori di uscita e resistenze modificate per alimentare il dac a 8volt il tutto alimentato a batteria.
L' arcam rdac è stato davvero una piacevole sorpresa.
Il mio Monrio si è difeso bene in tutti i parametri, ho solo constatato un basso un pò leggerino in confonto ai vari 1541.
Il 1541 di Cesare esibiva bassi e alti un pò più in evidenza rispetto al Philips che è risulato più equilibrato.
I piccoletti, audio alchemy e california audio labs si sono difesi davvero bene per la loro fascia di prezzo, certo non sono mostri di dinamica, e non hanno nemmeno una risposta molto estesa, ma sicuramente si sono rivelati molto equilibrati.
I due Vdac a me non è che abbiano deluso, anche perchè quello di rincoman lo sto ascoltando da un pò di settimane nel mio impianto e già lo conoscevo, però non hanno conquistato un posto in classifica ai vertici, e sicuramente quello a batteria si è posizionato sotto a quello alimentato col lineare che comunque per me si posiziona sotto l'arcam rdac.
Direi ottima la resa del theta digital pro basic II (se ricordo bene il nome) che si posiziona al top tra quelli provati.

avatar
Alessio Zenga
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 11.05.11
Numero di messaggi : 1418
Località : Treviso
Provincia (Città) : Treviso
Impianto : A manovella

Re: [NA] Dopo la DAC WAR, la DAC BATTLE

il Dom 12 Giu 2011 - 23:42
Accidenti cosa mi sono perso... Crying or Very sad
luxor69
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 19.03.11
Numero di messaggi : 130
Località : Napoli
Provincia (Città) : Napoli
Impianto : Intel J1900 2.0Ghz mini-ITX w/DAPHILE k4.04 - DAC dual AK4399 dual R-core by Minishow - Gustard U12 USB2SPDIF converter - Ampli Yamaha DSP-A2 - Casse frontali CANTON CT920SC - Sub Velodyne CT-120 - Lettore Universale BluRay Yamaha BD-A1010 - Optoma HD33 FHD 3D

Re: [NA] Dopo la DAC WAR, la DAC BATTLE

il Lun 13 Giu 2011 - 1:21
Voglio ringraziare nuovamente e pubblicamente Ciro per l'iniziativa nonchè i nuovi amici che ho potuto incontrare e conoscere, Roberto, Cesare e Mimmo. Ringrazio anche i non presenti che hanno fornito gli altri DAC. Non immaginavo che ci potessero essere differenze così "abissali" tra DAC. Confermo in toto l'ottima sintesi di Ciro nel post precedente. Le impressioni ricevute dall'eccezionale Impianto Audio di Ciro non hanno lasciato margini di dubbio tali da offrire spazio ad opinioni minimamente discordanti! L'unanimità dei giudizi sui DAC sono da prendere come riferimento, nei layout testati. Ora sto cercando di capire se il mio ampli YAMAHA DSP-A2 (anno 1998) ha dei TDA1541 a bordo. Non che sia insoddisfatto del suono ma se si può migliorare ancora....
Sarebbe tuttavia interessante fare una prova tra il 1541 ed i recenti SABRE32 ES9018 e WOLFSON WM8741, considerati gli eredi del 1541. Il vantaggio di questi ultimi è che sono chip recenti, in produzione e quindi oggetti di numerose implementazioni. Leggendo qua' e la' credo di aver capito che sono chip di facile implementazione, rispetto ai 1541 (correggetemi se sbaglio...) Se c'è qualche possessore di questi chip sarebbe interessante leggere il suo parere.
Spero che venga nuovamente organizzato un nuovo shoot-out, semmai tra CD e SACD.
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: [NA] Dopo la DAC WAR, la DAC BATTLE

il Lun 13 Giu 2011 - 12:10
@luxor69 ha scritto:Sarebbe tuttavia interessante fare una prova tra il 1541 ed i recenti SABRE32 ES9018 e WOLFSON WM8741, considerati gli eredi del 1541. Il vantaggio di questi ultimi è che sono chip recenti, in produzione e quindi oggetti di numerose implementazioni. Leggendo qua' e la' credo di aver capito che sono chip di facile implementazione, rispetto ai 1541 (correggetemi se sbaglio...) Se c'è qualche possessore di questi chip sarebbe interessante leggere il suo parere.
Spero che venga nuovamente organizzato un nuovo shoot-out, semmai tra CD e SACD.
Ciao,
per prima cosa : AUGURI di BUON ONOMASTICO Drinking Pie
Si hai ragione, io farei volentieri una prova tra un DAC 1541 e apparecchi con i chip che tu hai citato, spero che possessori di apparecchi con quei chip si facciano avanti.
Per quanto riguarda la tenzone tra SACD e CD abbiamo tutto ciò che ci occorre, possiamo organizzarla, così ne approfittiamo per scolarci il Prosecco.
Il tuo lettore che modello è?
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Re: [NA] Dopo la DAC WAR, la DAC BATTLE

il Lun 13 Giu 2011 - 12:16
se non foste cosi lontani potreste sentire l'ottimo suono del cdp sony 227esd modificato dal forumista meral964...
luxor69
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 19.03.11
Numero di messaggi : 130
Località : Napoli
Provincia (Città) : Napoli
Impianto : Intel J1900 2.0Ghz mini-ITX w/DAPHILE k4.04 - DAC dual AK4399 dual R-core by Minishow - Gustard U12 USB2SPDIF converter - Ampli Yamaha DSP-A2 - Casse frontali CANTON CT920SC - Sub Velodyne CT-120 - Lettore Universale BluRay Yamaha BD-A1010 - Optoma HD33 FHD 3D

Re: [NA] Dopo la DAC WAR, la DAC BATTLE

il Lun 13 Giu 2011 - 12:53
@sonic63 ha scritto:
Ciao,
per prima cosa : AUGURI di BUON ONOMASTICO Drinking Pie
Si hai ragione, io farei volentieri una prova tra un DAC 1541 e apparecchi con i chip che tu hai citato, spero che possessori di apparecchi con quei chip si facciano avanti.
Per quanto riguarda la tenzone tra SACD e CD abbiamo tutto ciò che ci occorre, possiamo organizzarla, così ne approfittiamo per scolarci il Prosecco.
Il tuo lettore che modello è?

GRAZIE GRAZIE GRAZIE!!! Oki Very Happy

Il SACD (assolutamente non audiofilo, solo un pulsante che spegne i circuiti video) è un PIONEER DV-656A. Anche in questo caso non ho proprio idea di quali DAC ci siano a bordo ma sono sicuramente a 24bit/192khz. Il confronto tra CD e SACD è possibile perchè quasi tutti i dischi in mio possesso sono ibridi. Nell'occasione potrai ascoltare per la prima volta il tuo SACD di Roger Waters. A rivederci a presto.
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: [NA] Dopo la DAC WAR, la DAC BATTLE

il Lun 13 Giu 2011 - 12:59
@schwantz34 ha scritto:se non foste cosi lontani potreste sentire l'ottimo suono del cdp sony 227esd modificato dal forumista meral964...
Molto volentieri, la distanza non è un problema, meral964 può spedirlo Very Happy , per un'ascolto esaustivo lo teniamo qualche mese Cool
e poi lo rispediamo indietro.
Si può fare Dribbling
Anzi poichè è modificato non lo confrontiamo con il DAC960 che è liscio, ma con un'altro apparecchio, sempre con il 1541 ma modificato.
Mandatecelo. Rolling Eyes
avatar
Smigol
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 15.05.10
Numero di messaggi : 453
Località : Napoli
Impianto : In completa evoluzione............

Re: [NA] Dopo la DAC WAR, la DAC BATTLE

il Lun 13 Giu 2011 - 13:19
@luxor69 ha scritto:
@sonic63 ha scritto:
Ciao,
per prima cosa : AUGURI di BUON ONOMASTICO Drinking Pie
Si hai ragione, io farei volentieri una prova tra un DAC 1541 e apparecchi con i chip che tu hai citato, spero che possessori di apparecchi con quei chip si facciano avanti.
Per quanto riguarda la tenzone tra SACD e CD abbiamo tutto ciò che ci occorre, possiamo organizzarla, così ne approfittiamo per scolarci il Prosecco.
Il tuo lettore che modello è?

GRAZIE GRAZIE GRAZIE!!! Oki Very Happy

Il SACD (assolutamente non audiofilo, solo un pulsante che spegne i circuiti video) è un PIONEER DV-656A. Anche in questo caso non ho proprio idea di quali DAC ci siano a bordo ma sono sicuramente a 24bit/192khz. Il confronto tra CD e SACD è possibile perchè quasi tutti i dischi in mio possesso sono ibridi. Nell'occasione potrai ascoltare per la prima volta il tuo SACD di Roger Waters. A rivederci a presto.


la prox volta saro' presente... ho un Marantz dv9600 ex top di gamma legge sacd e dvd-a
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Re: [NA] Dopo la DAC WAR, la DAC BATTLE

il Lun 13 Giu 2011 - 13:47
@sonic63 ha scritto: la distanza non è un problema,

beh...ma allora vieni tu su! :-)

capodichino-malpensa e passa la paura... Smile
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Re: [NA] Dopo la DAC WAR, la DAC BATTLE

il Lun 13 Giu 2011 - 14:14
@schwantz34 ha scritto:
@sonic63 ha scritto: la distanza non è un problema,

beh...ma allora vieni tu su! :-)

capodichino-malpensa e passa la paura... Smile

E' vero Ciro, ma perchè non ci abbiamo pensato su prima.......

Che ci vuole, fai un bel pacco con tutto il tuo impianto dentro, e già che ci sei mettici anche il salone......

Ma stavolta non dimenticare il prosecco, e imbarca pure quello altrimenti non te lo fanno passare come bagaglio a mano perchè supera i 200ml.




avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Re: [NA] Dopo la DAC WAR, la DAC BATTLE

il Lun 13 Giu 2011 - 14:25
@roby2k ha scritto:

Ma stavolta non dimenticare il prosecco,




per quello non c'e' problema...lo vendono anche da queste parti ...
comq forse tra le righe vuoi dire che l' impianto e la sala d'ascolto di Meral (o eventualmente il mio setup e la stanza dove è posizionato) non sono all'altezza della situazione per far sentire a sonic63 le capacita' soniche del 227esd modificato ?
Se fosse così ...ce se ne fara' una ragione... Very Happy
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Re: [NA] Dopo la DAC WAR, la DAC BATTLE

il Lun 13 Giu 2011 - 14:38
@schwantz34 ha scritto:
@roby2k ha scritto:

Ma stavolta non dimenticare il prosecco,




per quello non c'e' problema...lo vendono anche da queste parti ...
comq forse tra le righe vuoi dire che l' impianto e la sala d'ascolto di Meral (o eventualmente il mio setup e la stanza dove è posizionato) non sono all'altezza della situazione per far sentire a sonic63 le capacita' soniche del 227esd modificato ?
Se fosse così ...ce se ne fara' una ragione... Very Happy

Non mi permetterei mai.
Ma la dac battle si è svolta da Ciro, pertanto altri confronti, se si devono fare, sarebbe cosa buona e giusta farli nella stessa sede e con lo stesso impianto.
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: [NA] Dopo la DAC WAR, la DAC BATTLE

il Lun 13 Giu 2011 - 15:15
@roby2k ha scritto:
@schwantz34 ha scritto:
@roby2k ha scritto:

Ma stavolta non dimenticare il prosecco,




per quello non c'e' problema...lo vendono anche da queste parti ...
comq forse tra le righe vuoi dire che l' impianto e la sala d'ascolto di Meral (o eventualmente il mio setup e la stanza dove è posizionato) non sono all'altezza della situazione per far sentire a sonic63 le capacita' soniche del 227esd modificato ?
Se fosse così ...ce se ne fara' una ragione... Very Happy

Non mi permetterei mai.

Ma la dac battle si è svolta da Ciro, pertanto altri confronti, se si devono fare, sarebbe cosa buona e giusta farli nella stessa sede e con lo stesso impianto.
L'importante è la compagnia,l 'impianto è l'ultimo problema.
Vorrà dire che andremo in trasferta, però dopo aver giocato in casa. Laughing
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5276
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: [NA] Dopo la DAC WAR, la DAC BATTLE

il Lun 13 Giu 2011 - 18:43
@Smigol ha scritto:
@luxor69 ha scritto:
@sonic63 ha scritto:
Ciao,
per prima cosa : AUGURI di BUON ONOMASTICO Drinking Pie
Si hai ragione, io farei volentieri una prova tra un DAC 1541 e apparecchi con i chip che tu hai citato, spero che possessori di apparecchi con quei chip si facciano avanti.
Per quanto riguarda la tenzone tra SACD e CD abbiamo tutto ciò che ci occorre, possiamo organizzarla, così ne approfittiamo per scolarci il Prosecco.
Il tuo lettore che modello è?

GRAZIE GRAZIE GRAZIE!!! Oki Very Happy

Il SACD (assolutamente non audiofilo, solo un pulsante che spegne i circuiti video) è un PIONEER DV-656A. Anche in questo caso non ho proprio idea di quali DAC ci siano a bordo ma sono sicuramente a 24bit/192khz. Il confronto tra CD e SACD è possibile perchè quasi tutti i dischi in mio possesso sono ibridi. Nell'occasione potrai ascoltare per la prima volta il tuo SACD di Roger Waters. A rivederci a presto.


la prox volta saro' presente... ho un Marantz dv9600 ex top di gamma legge sacd e dvd-a
Ottimo Very Happy
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum