T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Recupero vinile rovinato
Oggi a 19:42 Da potowatax

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 19:41 Da CHAOSFERE

» Quale cavo ottico per il CD?
Oggi a 19:00 Da giucam61

» Lettore CD max 200 euro
Oggi a 18:50 Da giucam61

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Oggi a 18:44 Da Tasso

» JRiver 22
Oggi a 18:10 Da Nadir81

» nuove diva 262
Oggi a 17:38 Da lello64

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Oggi a 16:48 Da MrTheCarbon

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Oggi a 16:35 Da dinamanu

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Oggi a 16:11 Da enrico massa

» Giradischi - quesiti & consigli
Oggi a 15:52 Da p.cristallini

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Oggi a 15:04 Da R!ck

» AUDIOLAB 8000SE
Oggi a 14:38 Da Gabriele Barnabei

» [Risolto]ECC99
Oggi a 12:55 Da dinamanu

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Oggi a 12:12 Da kondor

» Player hi fi
Oggi a 12:09 Da Tasso

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 11:07 Da gigetto

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Oggi a 9:27 Da schwantz34

» impianto entry -level
Oggi a 9:20 Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ieri a 23:17 Da Abe1977

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Ieri a 19:14 Da Sistox

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ieri a 18:45 Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ieri a 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Ieri a 18:13 Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ieri a 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ieri a 15:53 Da gigetto

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ieri a 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ieri a 9:16 Da lello64

» CAIMAN SEG
Ieri a 9:14 Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ieri a 8:04 Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ieri a 6:40 Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Ieri a 0:01 Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio 1 Dic 2016 - 23:45 Da dinamanu

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Gio 1 Dic 2016 - 21:06 Da Angel2000

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Gio 1 Dic 2016 - 19:48 Da tix88

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Gio 1 Dic 2016 - 12:12 Da luigigi

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Gio 1 Dic 2016 - 10:58 Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Gio 1 Dic 2016 - 10:15 Da dinamanu

» Verdi - consigli per gli acquisti
Gio 1 Dic 2016 - 10:10 Da luigigi

» Pioneer PL12 in pensione.....o forse no?
Gio 1 Dic 2016 - 9:52 Da Motogiullare

» Little Dot MKII e Little Dot I+ appena arrivati...inizia il test-confronto con le AKG K550.
Gio 1 Dic 2016 - 0:48 Da YAPO

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mer 30 Nov 2016 - 22:28 Da beppe61

» Berlioz "symphonie fantastique
Mer 30 Nov 2016 - 21:56 Da Milanraf

» Cd conviene ripararlo o....
Mer 30 Nov 2016 - 16:55 Da gigetto

» aiuto! amplificatore DENON PMA520AE e diffusori AIWA sxANS70
Mer 30 Nov 2016 - 16:52 Da giucam61

» Amplificatore morto e giradischi con presa differente
Mer 30 Nov 2016 - 16:01 Da giucam61

» Vendo Tweeter Ciare HT200 [40 euro spediti
Mer 30 Nov 2016 - 14:00 Da MrTheCarbon

» Cross-over digitale senza DAC...
Mer 30 Nov 2016 - 13:44 Da dinamanu

» Cuffie per DAC PRO-JECT HEAD BOX S USB
Mer 30 Nov 2016 - 10:12 Da sportyerre

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15480)
 
Silver Black (15370)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10215)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8460)
 

Statistiche
Abbiamo 10362 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Gabriele Barnabei

I nostri membri hanno inviato un totale di 768880 messaggi in 50036 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 70 utenti in linea :: 6 Registrati, 3 Nascosti e 61 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

brico, lucarsenio, natale55, pallapippo, rai63, SGH

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

DAC Lavry, un UFO nella mia catena.

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: DAC Lavry, un UFO nella mia catena.

Messaggio  grunter il Ven 20 Mag 2011 - 17:43

@adicenter ha scritto:
@grunter ha scritto:Bè... senza lo Yaqin perdo presenza in basso ...

Giusta notazione, anche nella mia catena con diffusori scarsi in basso questo era un plus dello Yaquin,
a quelli di Fabio per i miei gusti andrebbero tappati i condotti del reflex quindi per lui non è evidentemente un beneficio.

Per quel che riguarda l'apertura della scena, ho sempre sentito notevoli differenze tra un convertitore e l'altro,
poche aggiungendo lo Yaquin a monte di ampli.

Ti assicuro che le Focal 826 non sono così scarse in basso anzi... casomai l'estensione in basso è uno dei limiti del 2024 e dei pochi watt che mette a disposizione.

grunter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3934
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000


http://fsphoto.net63.net

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC Lavry, un UFO nella mia catena.

Messaggio  Stentor il Ven 20 Mag 2011 - 17:49

@grunter ha scritto:
@adicenter ha scritto:
@grunter ha scritto:Bè... senza lo Yaqin perdo presenza in basso ...

Giusta notazione, anche nella mia catena con diffusori scarsi in basso questo era un plus dello Yaquin,
a quelli di Fabio per i miei gusti andrebbero tappati i condotti del reflex quindi per lui non è evidentemente un beneficio.

Per quel che riguarda l'apertura della scena, ho sempre sentito notevoli differenze tra un convertitore e l'altro,
poche aggiungendo lo Yaquin a monte di ampli.

Ti assicuro che le Focal 826 non sono così scarse in basso anzi... casomai l'estensione in basso è uno dei limiti del 2024 e dei pochi watt che mette a disposizione.

Per quanto riguarda l'apertura della scena adicenter ha ragione ...ma la presenza di un pre dona dinamica, fuoco, migliore scansione tra i piani sonori etc.... che con il semplice pot si perde.

Per me non è solo questione di scena ...ma di un oggetto indispensabile che permette alla catena di rendere al meglio: comunque la prova è facile .... fatti prestare qualche pre al di fuori di ogni sospetto e senti la differenza tra pre e senza.

A mio avviso è netta già con il pre yaqin Wink ....poi ovvio in alcune catene potrebbe non bastare o essere addirittura dannoso ....ma è l'eccezione che conferma la regola Smile

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC Lavry, un UFO nella mia catena.

Messaggio  adicenter il Ven 20 Mag 2011 - 19:36

@grunter ha scritto:
@adicenter ha scritto:
@grunter ha scritto:Bè... senza lo Yaqin perdo presenza in basso ...

Giusta notazione, anche nella mia catena con diffusori scarsi in basso questo era un plus dello Yaquin,
a quelli di Fabio per i miei gusti andrebbero tappati i condotti del reflex quindi per lui non è evidentemente un beneficio.

Per quel che riguarda l'apertura della scena, ho sempre sentito notevoli differenze tra un convertitore e l'altro,
poche aggiungendo lo Yaquin a monte di ampli.

Ti assicuro che le Focal 826 non sono così scarse in basso anzi... casomai l'estensione in basso è uno dei limiti del 2024 e dei pochi watt che mette a disposizione.

Chiaro, ogni catena fa storia a se, il mio ragionamento era per quella di Fabio (e la mia), spesso in questo forum si tende ad asserire questo va bene, quell'altro è meglio, non c'è paragone etc.dimenticandosi di circostanziare e specificare i propri gusti. Personalmente ho avuto moltissimo da questo forum ma ho anche fatto errori (pagandoli in moneta sonante) seguendo i giudizi altrui, non è un problema è una ricerca ed è libera. Si impara.

adicenter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.02.09
Numero di messaggi : 2131
Impianto : Si

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC Lavry, un UFO nella mia catena.

Messaggio  flovato il Ven 20 Mag 2011 - 20:35

@Stentor ha scritto:
Per quanto riguarda l'apertura della scena adicenter ha ragione ...ma la presenza di un pre dona dinamica, fuoco, migliore scansione tra i piani sonori etc.... che con il semplice pot si perde.

Bene, mi pare che le posizioni di tutti siano ragionevoli ma sempre con lo spirito del rompicoglioni che vuole capire Laughing
ti chiedo quale spiegazione tecnica mi dai.

Capisco il filtraggio delle valvole, ci può stare, arricchire con delle gradevoli distorsioni il tutto procura un bel godimento ma
tecnicamente rimane un controsenso.

Provo a spiegare.

Il nostro giochetto digitale funziona come sappiamo tutti così (a grandi linee):
Catturiamo attraverso un microfono le variazioni della pressione provocate dal suono, le trasformiamo in un segnale elettrico,lo campioniamo e lo sacrifichiamo all'interno di un supporto.

Poi leggiamo i numeri li mandiamo ad un convertitore che li trasforma in un segnale elettrico il quale fornisce un amplificatore che ha il compito appunto di moltiplicare i livelli del segnale che vengono indirizzati ai diffusori.

Mi rendo conto che ho fatto una spiegazione del minchia (ho omesso i cavi) ma mi serve solo da supporto per il mio concetto.

Focalizziamo la nostra attenzione sul pre.
Il pre si colloca tra l'uscita del DAC e l'ingresso dell'ampli.

Il miglior pre del mondo cosa mai potrà fare.
Prende per manina il segnale elettrico e lo modifica altro non mi risulta possa fare.
E come fà a modificarlo ?

Lo scalda, lo raffredda, lo manipola, toglie e mette.

Questo trattamento del segnale produce un nuovo segnale manipolato che viene dato in pasto all'ampli.

Ergo stiamo parlando di manipolazione.
A questo punto va bene tutto ma proprio tutto se la manipolazione produce il risultato voluto ben venga.

Io però preferisco la minor manipolazione possibile anche se capisco che è impossibile e forse è anche una cacchiata perché non esiste la non manipolazione si tratta sempre di un artifizio.

Conclusione, ognuno spenda i soldi come vuole con o senza pre l'importante e che il risultato della minor o maggior manipolazione sia quello voluto.

Felici tutti. Laughing

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC Lavry, un UFO nella mia catena.

Messaggio  MaurArte il Ven 20 Mag 2011 - 20:40

Il pre deve anche fare da adattatore di impedenza.
La stragande maggioranza dei DAC ha degli stadi di uscita penosi e molto spesso il pre da una mano

MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7140
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC Lavry, un UFO nella mia catena.

Messaggio  flovato il Ven 20 Mag 2011 - 20:50

@MaurArte ha scritto:Il pre deve anche fare da adattatore di impedenza.
La stragande maggioranza dei DAC ha degli stadi di uscita penosi e molto spesso il pre da una mano

Infatti la stragrande maggioranza dei DAC ma non tutti ad esempio il Lavry ha proprio quello che dici tu la possibilità di variare in uscita.
Sotto sotto confermi che il pre sopperisce ad una mancanza, una toppa (sono stato un po cattivo Hehe ) ad un baco
del sistema.

L'assit che mi dai è troppo ghiotto quindi quando il DAC non ce la fà a fare il suo mestiere come si deve ci mettiamo
una toppa, magari di eccellente qualità.

Adesso me ne arriveranno di tutti i colori. Lol eyes shut Lol eyes shut Lol eyes shut

PS: E' ovvio che tutti sti discorsi non valgono per l'analogico dove il pre è superindispensabile.

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC Lavry, un UFO nella mia catena.

Messaggio  MaurArte il Ven 20 Mag 2011 - 20:53

Il Lite DAC non fa eccezione... Smile

MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7140
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC Lavry, un UFO nella mia catena.

Messaggio  Biagio De Simone il Ven 20 Mag 2011 - 20:55

@MaurArte ha scritto:Il pre deve anche fare da adattatore di impedenza.
La stragande maggioranza dei DAC ha degli stadi di uscita penosi e molto spesso il pre da una mano
Amen Smile


Ultima modifica di De simone Biagio il Sab 21 Mag 2011 - 12:30, modificato 2 volte

Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10215
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC Lavry, un UFO nella mia catena.

Messaggio  flovato il Ven 20 Mag 2011 - 21:57

@MaurArte ha scritto:Il Lite DAC non fa eccezione... Smile

Certo, nel frattempo appena le bimbe vanno a letto me lo godo liscio,
on the rocks non fa per me.

Il Klimo e lo Yaqin ce li siamo giocati, avanti il prossimo e vediamo cosa succede,
mi ispirano i buffer minimali chissà che non me ne capiti uno tra le mani.

Scavando tra i ricordi la sezione pre dello Yamaha 2010 non mi dispiaceva per niente, e anche
il vecchio Marantz 3200 e che dire del mitico Luxman C 02.

Tutti pre bellissimi accoppiati con i loro finali ma con i T le cose sono cambiate, sono scapoli e belli come na pippa (middleton).

Hehe Hehe Hehe

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC Lavry, un UFO nella mia catena.

Messaggio  Solomon il Ven 20 Mag 2011 - 23:12

@flovato ha scritto:
Scavando tra i ricordi la sezione pre dello Yamaha 2010 non mi dispiaceva per niente, e anche
il vecchio Marantz 3200 e che dire del mitico Luxman C 02.

Tutti pre bellissimi accoppiati con i loro finali ma con i T le cose sono cambiate, sono scapoli e belli come na pippa (middleton).

Hehe Hehe Hehe

Domani proverò il pre accuphase con il 2024. Chissà. afro

_________________
- Album scelto per adesso: Steven Wilson - Hand. Cannot. Erase. - Kscope - Bluray DTS/LPCM/24-96
- Tu creasti per loro un tempio nell'udito - R.M. Rilke -

Solomon
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 07.07.10
Numero di messaggi : 2237
Località : Palermo
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : decisamente multicanale

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC Lavry, un UFO nella mia catena.

Messaggio  jankovic il Ven 20 Mag 2011 - 23:23

tra lunedi e martedi inseriro' un musical fidelity MTV tra la mia tc electronic e il finale..potro' dire la mia...Salvo sei invitato..proveremo anche con la sure 2024.

jankovic
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 13.01.10
Numero di messaggi : 3673
Località : PALERMO
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC Lavry, un UFO nella mia catena.

Messaggio  DACCLOR65 il Ven 20 Mag 2011 - 23:35

@jankovic ha scritto:tra lunedi e martedi inseriro' un musical fidelity MTV tra la mia tc electronic e il finale..potro' dire la mia...Salvo sei invitato..proveremo anche con la sure 2024.

minc..a bravo si a saibbu ummiti e a mia no! Sad

DACCLOR65
Gran Cerimoniere
Gran Cerimoniere

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 19629
Località : Sicilia, Italia!
Provincia (Città) : Panormus City
Impianto : GPL
Amplificatore: ONKYO A933
Diffusori: PARADIGM MONITOR 9
Sorgenti: SACD DENON DCD 1500-AE, PHILIPS CDR 600, PHILIPS DVDR 3355, TOSHIBA SD-3300
Tape: JVC TD-V662
Cuffia: SONY MDR IF-140
Liquida: PIONEER BDP-170-K + SAMSUNG M3 Portable Series


Spoiler:





http://www.progarchives.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC Lavry, un UFO nella mia catena.

Messaggio  Ternil il Sab 21 Mag 2011 - 1:09

@DACCLOR65 ha scritto:
@jankovic ha scritto:tra lunedi e martedi inseriro' un musical fidelity MTV tra la mia tc electronic e il finale..potro' dire la mia...Salvo sei invitato..proveremo anche con la sure 2024.

minc..a bravo si a saibbu ummiti e a mia no! Sad

E chi c'avissi a ddiri iu?!

Ternil
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 26.06.08
Numero di messaggi : 892
Località : Palermo
Occupazione/Hobby : Produzione Detergenti / Hi-Fi
Provincia (Città) : PA
Impianto : MUSICA!
Sorg1: PC+T.C.electronic Konnekt 6
Sorg2: Marantz CD-R17
Sorg3: Dual CS-621
Ampli: Sharp SM-SX100
Diffusori: Ars Aures
Segnale CD: Autocostruito
Segnale PRE: Autocostruito
Potenza: Autocostruito

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC Lavry, un UFO nella mia catena.

Messaggio  Albers il Sab 21 Mag 2011 - 10:20

@Solomon ha scritto: Domani proverò il pre accuphase con il 2024. Chissà. afro

pàlpito nell'attesa , fammi sapere eh! Cool

un bel pre ... nobilita e poi, fa tanto esoteric Rolling Eyes

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC Lavry, un UFO nella mia catena.

Messaggio  Stentor il Sab 21 Mag 2011 - 10:23

@Solomon ha scritto:
@flovato ha scritto:
Scavando tra i ricordi la sezione pre dello Yamaha 2010 non mi dispiaceva per niente, e anche
il vecchio Marantz 3200 e che dire del mitico Luxman C 02.

Tutti pre bellissimi accoppiati con i loro finali ma con i T le cose sono cambiate, sono scapoli e belli come na pippa (middleton).

Hehe Hehe Hehe

Domani proverò il pre accuphase con il 2024. Chissà. afro

Io l'ho provato con il Sonic Frontiers SFL2 Dribbling Dribbling Dribbling

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC Lavry, un UFO nella mia catena.

Messaggio  Solomon il Sab 21 Mag 2011 - 11:36

@jankovic ha scritto:tra lunedi e martedi inseriro' un musical fidelity MTV tra la mia tc electronic e il finale..potro' dire la mia...Salvo sei invitato..proveremo anche con la sure 2024.

Caro Ben, sono assai curioso. L'MTV pare sia una bella macchina. Dove lo hai scovato? Razz

Per la prova Pre accuphase + TA2024, li sto ascoltando in questo momento, real time. Che ve lo dico a fare? Il TA2024 con un buon pre, smussa un po' di eccessi in gamma alta, ed i medi diventano molto più liquidi e meno digitali. I bassi sono bombe, per niente sottili come nella versione integrato. Ora mi accorgo nettamente che non sono neppure troppo definiti e veloci, ecco perché erano così indietro, il pre li riporta alla luce e mostra i limiti dell'implementazione SMSL.

Il mio sistema di collegamento poco ortodosso consiste nel tenere il TA2024 ad ore 12 e gestire il volume generale dal pre. Con le grandi orchestre ed il piano concerto il TA2024 ovviamente si siede a meditare sui misteri del cosmo sopportandone il peso.

Pezzi ascoltati in questo POST:
Au Lait - Pat Metheny
Invocation - Lyle Mays
Stormy Weather - Eileen Farrel
Now is the month of maying - Quink Vocal Ensemble (scritto da Thomas Morley)
Afro Blue - Gary Burton
Concerto per violino n.2 di Bela Bartok - direttore L. Bernstein
Valsang - Tingvall Trio (meraviglia)
e chiudo con What Wonderful World - Guillaume de Chassy & Daniel Yvinec

Nota. Con il pre, la pressione sonora del TA2024 prima della distorsione aumenta di almeno 5db.

Nota per Albers. Un bel pre, oltre ad essere comodo permettendoti di usare più finali (il c200x ha 3out), ha uno scopo fondamentale, tenere lontane le interferenze che in un integrato devono essere tenute a bada con fatica. Abbiamo già detto in altre sedi che non si può dire in modo assoluto se un pre+finale o un integrato sono equivalenti. Tutto questo cambia da prodotto a prodotto. Ma tutto questo è storia Cool

Nota per tutti. Il pre provato è un Accuphase C200x, il quale possiede una sezione PHONO da urlo, ed una ampli cuffie di grandissimo livello.

_________________
- Album scelto per adesso: Steven Wilson - Hand. Cannot. Erase. - Kscope - Bluray DTS/LPCM/24-96
- Tu creasti per loro un tempio nell'udito - R.M. Rilke -

Solomon
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 07.07.10
Numero di messaggi : 2237
Località : Palermo
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : decisamente multicanale

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC Lavry, un UFO nella mia catena.

Messaggio  flovato il Sab 21 Mag 2011 - 12:07

@Solomon ha scritto:
il pre li riporta alla luce e mostra i limiti dell'implementazione SMSL.

Nota. Con il pre, la pressione sonora del TA2024 prima della distorsione aumenta di almeno 5db.

Nota per tutti. Il pre provato è un Accuphase C200x, il quale possiede una sezione PHONO da urlo, ed una ampli cuffie di grandissimo livello.

Bella prova. Oki

Concordo sul fatto che se il pre è buono emergono i limiti dei nostri amati T anche se ho letto più volte le meraviglie che riesce a fare Stentor con il Trends (spero presto di ascoltarle Dribbling )

Ho notato anch'io che quando si tende a fornire un segnale più elaborato ai T vanno un pelino in confusione (questo nella nella mia catena).

In ogni caso qui stiamo parlando di pre di ottimo livello credo che siano stati concepiti per finali con le palle.


flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC Lavry, un UFO nella mia catena.

Messaggio  Albers il Sab 21 Mag 2011 - 12:23

nota x solomon

grazie per la preziosa info sulle interferenze ... è proprio vero! non si finisce mai di imparare!

p.s. abbiamo ... chi? tu hai detto!

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC Lavry, un UFO nella mia catena.

Messaggio  Biagio De Simone il Sab 21 Mag 2011 - 12:31

De simone Biagio ha scritto:
@MaurArte ha scritto:Il pre deve anche fare da adattatore di impedenza.
La stragande maggioranza dei DAC ha degli stadi di uscita penosi e molto spesso il pre da una mano
Amen Smile
Partendo dal presupposto che non si possa generalizzare, concordo con quanto detto da Fabio, e da Marco Adicenter, che è un problema di catena, quindi da verificare volta per volta, la necessità di un buon pre, credo comunque, che la risposta di Maurizio, dia l' esatta fotografia della questione, quando parla soprattutto della funzione di adattatore di impedenza, e poi dello stadio d'uscita della maggior parte dei DAC, notoriamente sottodimensionati, probabilmente un buon pre riesce a stemperare o forse a diluire alcune caratteristiche dovute a questi stadi d'uscita, non proprio all' altezza, anche se qualcosa non mi torna, nel senso, come può un buon pre intervenire sul suono di uno stadio d'uscita , diciamo mal suonante, non dico che non lo faccia, ma solo per capire, e ancora, non sarebbe meglio, a questo punto intervenire direttamente sullo stadio d'uscita, questo ovviamente per quelli bravi, riprogettandolo completamente, per evitare il passaggio da più stadi attivi, che potrebbero aggiungere o togliere qualcosa all' originale messaggio audio, è ovvio che sono solo alcune mie considerazioni, meglio dubbi, a volte anche in contrapposizione, poi se si parla comunque di versatilità ovviamente io non avrei più dubbi un buon pre, probabilmente con telecomando e vai Smile

Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10215
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC Lavry, un UFO nella mia catena.

Messaggio  Solomon il Sab 21 Mag 2011 - 12:34

@Albers ha scritto:nota x solomon

grazie per la preziosa info sulle interferenze ... è proprio vero! non si finisce mai di imparare!

p.s. abbiamo ... chi? tu hai detto!

No, lo diceva Ternil! Ed abbiamo io e te, acconsentito tacendo Wink Però se vuoi possiamo replicare eternamente, sui pregi difetti di tutti gli integrati, o pre+finale sentiti e che sentiremo Hehe

_________________
- Album scelto per adesso: Steven Wilson - Hand. Cannot. Erase. - Kscope - Bluray DTS/LPCM/24-96
- Tu creasti per loro un tempio nell'udito - R.M. Rilke -

Solomon
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 07.07.10
Numero di messaggi : 2237
Località : Palermo
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : decisamente multicanale

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC Lavry, un UFO nella mia catena.

Messaggio  Solomon il Sab 21 Mag 2011 - 12:42

@flovato ha scritto:
Bella prova. Oki
Ho notato anch'io che quando si tende a fornire un segnale più elaborato ai T vanno un pelino in confusione (questo nella nella mia catena).
In ogni caso qui stiamo parlando di pre di ottimo livello credo che siano stati concepiti per finali con le palle.

Grazie Fabio, qui ho aggiunto un paio di foto. http://www.tforumhifi.com/t17016-smsl-sa36-ta2024-pre-accuphase-c200x-ascolto

Un pre di buono/ottimo livello dovrebbe far bene a qualunque finale. A questo punto mi incuriosisce la prova con qualche altro finale (vedi nuforce, ma anche ROTEL serie RB con IcePower, i mitici Hypex, ecc...). Vedremo Wink


_________________
- Album scelto per adesso: Steven Wilson - Hand. Cannot. Erase. - Kscope - Bluray DTS/LPCM/24-96
- Tu creasti per loro un tempio nell'udito - R.M. Rilke -

Solomon
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 07.07.10
Numero di messaggi : 2237
Località : Palermo
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : decisamente multicanale

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC Lavry, un UFO nella mia catena.

Messaggio  flovato il Sab 21 Mag 2011 - 12:46

De simone Biagio ha scritto:..anche se qualcosa non mi torna, nel senso, come può un buon pre intervenire sul suono di uno stadio d'uscita , diciamo mal suonante, non dico che non lo faccia, ma solo per capire, e ancora, non sarebbe meglio, a questo punto intervenire direttamente sullo stadio d'uscita, questo ovviamente per quelli bravi, riprogettandolo completamente, per evitare il passaggio da più stadi attivi, che potrebbero aggiungere o togliere qualcosa all' originale messaggio audio..

E quello che sto tentando di dire (evidentemente tu ci riesci meglio Smile) ma a parte la giusta osservazione sull'impedenza tecnicamente non mi pare che siano emersi altri fattori.
Per adesso, parlando solo tecnicamente non sonicamente, se abbiamo un dac come il Lavry che ha la regolazione in uscita non abbiamo bisogno di altro.

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC Lavry, un UFO nella mia catena.

Messaggio  Albers il Sab 21 Mag 2011 - 15:21

@Solomon ha scritto:
@Albers ha scritto:nota x solomon

grazie per la preziosa info sulle interferenze ... è proprio vero! non si finisce mai di imparare!

p.s. abbiamo ... chi? tu hai detto!

No, lo diceva Ternil! Ed abbiamo io e te, acconsentito tacendo Wink Però se vuoi possiamo replicare eternamente, sui pregi difetti di tutti gli integrati, o pre+finale sentiti e che sentiremo Hehe

...
in un qualsiasi 3d del forum, dibattendo su un qualsivoglia argomento*, l'utente, o si batte fino all'utima stilla di sangue, producendo fiumi di post, inserendovi carteggi, prove documentali, vagonate di stralci da vikipedia , googlate in quantità industriale, abbandonando, per il lasso di tempo all'uopo necessario, la famiglia, il lavoro e se del caso sospendendo anche l'alimentazione, oppure tace, in quest'ultimo caso egli risulterà consensiente ad ogni tesi discussa e da chiunque espressa nel topic in esame
...

sarebbe da inserire tra gli articoli del regolamento !...

p.s. dimenticavo: * nel rigoroso rispetto dell'oggetto sociale, il T , dell'autorità costituita e delle relative opinioni

my last ot

Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC Lavry, un UFO nella mia catena.

Messaggio  Solomon il Sab 21 Mag 2011 - 17:50

@Albers ha scritto:
sarebbe da inserire tra gli articoli del regolamento !...
p.s. dimenticavo: * nel rigoroso rispetto dell'oggetto sociale, il T , dell'autorità costituita e delle relative opinioni
my last ot

Gent.le Avvocato,
avrà probabilmente notato che il mio intervento era ironico. La mia equipe di scriba in ogni caso ha già abbandonato la famiglia, l'orto, il tempio, l'orlo del precipizio, per dedicarsi alla stesura del Codex Sacerdos Musicum, come da lei suggerito. Hehe

Cordiali saluti ed ultimo Fuori Topo.

_________________
- Album scelto per adesso: Steven Wilson - Hand. Cannot. Erase. - Kscope - Bluray DTS/LPCM/24-96
- Tu creasti per loro un tempio nell'udito - R.M. Rilke -

Solomon
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 07.07.10
Numero di messaggi : 2237
Località : Palermo
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : decisamente multicanale

Tornare in alto Andare in basso

Re: DAC Lavry, un UFO nella mia catena.

Messaggio  flovato il Sab 21 Mag 2011 - 21:06

@Solomon ha scritto:
Cordiali saluti ed ultimo Fuori Topo.

A me sti Fuori Topi me fanno impazzì. Hehe Hehe Hehe

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum