T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Vu meter audio
Oggi alle 3:07 pm Da Peo

» PS Audio Nuwave o M2tech Young
Oggi alle 2:58 pm Da Pinve

» Dubbi su Bluetooth
Oggi alle 2:57 pm Da sportyerre

» Invertire Sx con DX
Oggi alle 1:47 pm Da hsh1979

» Consiglio per upgrade diffusori / upgrade impianto
Oggi alle 1:01 pm Da giucam61

» Aleph 2 classe A 100W di Nelson Pass - chi ben comincia
Oggi alle 12:58 pm Da neno_07

» aiuto miglioramento sala d'ascolto
Oggi alle 12:10 pm Da gubos

» Sony uhp h1
Oggi alle 11:06 am Da Charli48

» problema audio con Thorens TD320MKii
Oggi alle 10:59 am Da elmolewis

» Cerco pre prebby hv
Oggi alle 9:59 am Da verderame

» [Vendo] Nad C316BEE €210
Oggi alle 8:47 am Da Dreammachine

» Acquisto dussun dove ?
Oggi alle 8:43 am Da chiccoevani

» Nuovo Douk Dac
Ieri alle 11:55 pm Da uncletoma

» Consiglio gruppi power metal
Ieri alle 10:59 pm Da TODD 80

» Consiglio impianto per diffusori KEF Coda 70
Ieri alle 9:44 pm Da Kha-Jinn

» consiglio su impianto digital
Ieri alle 9:13 pm Da Piper

» rumore fastidioso da dove viene?
Ieri alle 9:04 pm Da MaxBal

» Topic'it, nuova applicazione mobile per il T-Forum
Ieri alle 8:27 pm Da Luca Marchetti

» Foobar 2000 Darkone 4 come installarla!?
Ieri alle 7:19 pm Da H. Finn

» Fiio A5
Ieri alle 5:25 pm Da HeyGio'

» Dac
Ieri alle 5:25 pm Da ftalien77

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri alle 1:46 pm Da Bluesunshine

» Pre per behringer ep1500
Ieri alle 12:30 pm Da Pinve

» Feedback positivo per Ghiglie
Ieri alle 11:39 am Da ghiglie

» I migliori album del 2017
Ieri alle 11:06 am Da CHAOSFERE

» Collegamento behringer
Ieri alle 10:06 am Da Masterix

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Dom Ott 15, 2017 10:13 pm Da nelson1

» dac cinese...ammazzagiganti?!
Dom Ott 15, 2017 8:38 pm Da giucam61

» Quale artista Italiano contemporaneo fa CD tecnicamente ben fatti?
Dom Ott 15, 2017 8:03 pm Da settore 7-g

» Feedback molto positivo per MrTheCarbon
Dom Ott 15, 2017 3:45 pm Da MrTheCarbon

Statistiche
Abbiamo 11084 membri registrati
L'ultimo utente registrato è HeyGio'

I nostri membri hanno inviato un totale di 797283 messaggi in 51692 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
Masterix
 
clipper
 
erduca
 
Kha-Jinn
 
ftalien77
 
GP9
 
uncletoma
 
Bluesunshine
 
Luca Marchetti
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
giucam61
 
nerone
 
dinamanu
 
ftalien77
 
Masterix
 
Kha-Jinn
 
Albert^ONE
 
kalium
 
erduca
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15532)
 
Silver Black (15480)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9193)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 89 utenti in linea: 8 Registrati, 1 Nascosto e 80 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Bluesunshine, cele, clipper, diechirico, hsh1979, Joey K., Peo, ross71

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun Mag 25, 2015 3:01 pm
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


MiniDSP DIY digital sound processing module - Recensione TNT audio

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: MiniDSP DIY digital sound processing module - Recensione TNT audio

Messaggio  Cyan il Mar Ott 25, 2011 10:29 pm

Ho appena visto sto thread. Appena c'ho 150 euro me lo faccio.
Purtroppo se si vuole ascolatere la classica, o i film (dato che ho l'impianto al pc), le casse rischiano di rompersi se ci metti qualcosa di più potente di un ta2024, almeno le mie.
avatar
Cyan
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 25.06.08
Numero di messaggi : 669
Località : Lazio
Impianto : Ta 10.1 casse diy subwoofer

Tornare in alto Andare in basso

Re: MiniDSP DIY digital sound processing module - Recensione TNT audio

Messaggio  Cyan il Gio Ott 27, 2011 6:43 pm

Ordinato, appena mi arriva vi farò sapere sulla qualità del passa alta, e sul peggioramento qualitativo generale rispetto a non utilizzarlo proprio Very Happy
avatar
Cyan
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 25.06.08
Numero di messaggi : 669
Località : Lazio
Impianto : Ta 10.1 casse diy subwoofer

Tornare in alto Andare in basso

Re: MiniDSP DIY digital sound processing module - Recensione TNT audio

Messaggio  wasky il Ven Ott 28, 2011 3:26 pm

embty2002 ha scritto:
wasky ha scritto:
R!ck ha scritto:Nein!!! Ad orecchio (poi le mie Smile ) non vado da nessuna parte. Ho recepito il concetto ormai!
Su queste cose si va di misura e poi si valuta ad orecchio. D'altro canto andare senza misure per me sarebbe come cercare di pilotare un'aereo in un nebbione senza orizzonte artificiale....
Mi sembra solo un buon modo per non ricomprami dei componenti (bobine condensatori etc) che poi non utilizzerei se dovessi modificare il cross da capo.

Sopratutto le Fasi Rick e il miniDSP permette di regolare i Delay su ogni via Cool se ci riesco lo prendo il prossimo mese il 2x8 con scheda spdif inclusa che viene solo 40 $ invece di 70 $ se presa in bundle

Guarda i Delay che carini sono espressi in m/s e unita di misura

http://www.youtube.com/watch?v=CFhD8G0-qS4&feature=player_embedded

Scusa Wasky, avevi visto quel prezzo a maggio per la 2x8? ora la vedo a $299 , sto sbagliando?
ciao

I 40 $ sono riferiti alla scheda di espansione SPDIF Smile

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MiniDSP DIY digital sound processing module - Recensione TNT audio

Messaggio  Cyan il Ven Ott 28, 2011 3:33 pm

Pensate possa essere difficile farsi un 2 vie con questo dsp, a orecchio? Magari prendendo come esempio design che si trovano sulla rete, relativamente a determinati drivers e accoppiamenti.
avatar
Cyan
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 25.06.08
Numero di messaggi : 669
Località : Lazio
Impianto : Ta 10.1 casse diy subwoofer

Tornare in alto Andare in basso

Re: MiniDSP DIY digital sound processing module - Recensione TNT audio

Messaggio  wasky il Ven Ott 28, 2011 4:33 pm

Cyan ha scritto:Pensate possa essere difficile farsi un 2 vie con questo dsp, a orecchio? Magari prendendo come esempio design che si trovano sulla rete, relativamente a determinati drivers e accoppiamenti.


Come fai a determinare se sei in fase acustica senza la misura della MLS ?

Un esempio in stamp, le stecchette che a molti non diranno nulla sono le fasi acustiche, come vedi il Tw è leggermente avanti ( freccia Dx ) guarda dove coincidono (cerchio nero)




_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MiniDSP DIY digital sound processing module - Recensione TNT audio

Messaggio  Cyan il Ven Ott 28, 2011 4:49 pm

Non è possibile fare a orecchio? Tanto non è troppo costoso come con i crossover passivi, dato che bastano pochi click, ed ecco che cambi la frequenza. Inoltre, i crossover digitali non introducono variazioni di fase a livello di crossover, ma si ha a che fare solo con la fase del driver, il che rende le cose molto più semplici. Oppure, se ha un microfono, può invertire di fase tweeter e woofer e vedere di quanto si abbassa la risposta nell'incrocio: se si abbassa di 30db ecco che la fase è eccezionale. Oppure, uno può usare crossover del quarto ordine per facilitare ancora di più le cose.
Ovviamente, se uno vuole qualcosa di high-end, si rivolge altrove, ma se vuole qualcosa fino a qualità medie, magari usando componenti highend (soprattutto i drivers), la spesa potrebbe ben stare non sopra i 1000 euro.
La mia ovviamente è una domanda/supposizione.

Certo, io non mi sono fatto il minidsp per farmi delle casse, ma solo per il passa alto per non far esplodere i miei coni, dato che ho cmq il subwoofer Wink
avatar
Cyan
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 25.06.08
Numero di messaggi : 669
Località : Lazio
Impianto : Ta 10.1 casse diy subwoofer

Tornare in alto Andare in basso

Re: MiniDSP DIY digital sound processing module - Recensione TNT audio

Messaggio  wasky il Ven Ott 28, 2011 5:04 pm

Cyan ha scritto:Non è possibile fare a orecchio?

Come si possono mettere in fase i driver acusticamente se non le misuri ?

Come fai a sapere cosa avviene dentro il cabinet se non fai una waterfall ?

Un diffusore non è solo fare il "crossover" sono tante le cose che si devono misurare non solo la risposta, un Fill non viene messo a caso dentro un volume come in molti consigliano



Tanto non è troppo costoso come con i crossover passivi, dato che bastano pochi click, ed ecco che cambi la frequenza. Inoltre, i crossover digitali non introducono variazioni di fase a livello di crossover, ma si ha a che fare solo con la fase del driver, il che rende le cose molto più semplici.


Ma parliamo delle stesse Fasi ? Hai visto lo stamp che ho messo ?

E i Group Delay ?

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MiniDSP DIY digital sound processing module - Recensione TNT audio

Messaggio  Cyan il Ven Ott 28, 2011 5:18 pm

wasky ha scritto:
Cyan ha scritto:Non è possibile fare a orecchio?

Come si possono mettere in fase i driver acusticamente se non le misuri ?

Come fai a sapere cosa avviene dentro il cabinet se non fai una waterfall ?

Un diffusore non è solo fare il "crossover" sono tante le cose che si devono misurare non solo la risposta, un Fill non viene messo a caso dentro un volume come in molti consigliano



Tanto non è troppo costoso come con i crossover passivi, dato che bastano pochi click, ed ecco che cambi la frequenza. Inoltre, i crossover digitali non introducono variazioni di fase a livello di crossover, ma si ha a che fare solo con la fase del driver, il che rende le cose molto più semplici.


Ma parliamo delle stesse Fasi ? Hai visto lo stamp che ho messo ?

E i Group Delay ?

Ok, morale della favola: non si possono fare diffusori facilmente con il minidsp Very Happy
avatar
Cyan
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 25.06.08
Numero di messaggi : 669
Località : Lazio
Impianto : Ta 10.1 casse diy subwoofer

Tornare in alto Andare in basso

Re: MiniDSP DIY digital sound processing module - Recensione TNT audio

Messaggio  wasky il Ven Ott 28, 2011 5:52 pm

Può aiutarti certo ma come ti dicevo un diffusore non è solo incollare 4 tavole, avvitare un cono e fare il crossover Smile

Se ti vuoi divertire non appena ti arriva possiamo cmq dialogare di più magari in PVT (preferirei) e ti do una manina Smile

Farti cmq un setup di misura non ti viene a costare molto Wink

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: MiniDSP DIY digital sound processing module - Recensione TNT audio

Messaggio  Marco Ravich il Ven Ott 28, 2011 6:07 pm

Raga, a proposito di multiamp, avete visto 'sto sito ?

https://sites.google.com/site/koonaudioprojects/
avatar
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 3944
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i5 @ HFX Classic > Zoom R16 > Yamaha A-760 > Canton GLE 70

http://www.forart.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: MiniDSP DIY digital sound processing module - Recensione TNT audio

Messaggio  Cyan il Ven Nov 04, 2011 5:36 pm

Mi è arrivato e lo sto configurando. Ho speso 170 dollari in tutto, più 45 euro di dogana Mad . Mi spiegate a chi posso rivolgermi per chiarimenti? La dogana era quella di Ciampino.
avatar
Cyan
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 25.06.08
Numero di messaggi : 669
Località : Lazio
Impianto : Ta 10.1 casse diy subwoofer

Tornare in alto Andare in basso

Re: MiniDSP DIY digital sound processing module - Recensione TNT audio

Messaggio  schwantz34 il Ven Nov 04, 2011 5:38 pm

hai pagato ...non puoi far null'altro...
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15532
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: MiniDSP DIY digital sound processing module - Recensione TNT audio

Messaggio  Albers il Ven Nov 04, 2011 5:56 pm

Cyan ha scritto:Mi è arrivato e lo sto configurando. Ho speso 170 dollari in tutto, più 45 euro di dogana Mad . Mi spiegate a chi posso rivolgermi per chiarimenti? La dogana era quella di Ciampino.

ciao, se la cosa può consolarti posso dirti che per customs value di 125 usd, vect dhl aviation ciampino airport, ho pagato 40 euro di spese doganali complessive, fattene una ragione


Albers
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 25.10.10
Numero di messaggi : 2784
Località : ----
Impianto : ----

Tornare in alto Andare in basso

Re: MiniDSP DIY digital sound processing module - Recensione TNT audio

Messaggio  Cyan il Ven Nov 04, 2011 10:18 pm

Lo sto ancora settando, purtroppo mi sta dando il subwoofer problemi. I problemi penso siano più che altro del sub, anzi, della stanza, che boosta i 40hz, e lascia le frequenze sopra a secco. Non ho paura però, dato che sto mini dsp ha centomila tipi di filtri. Non appena trovo un buon punto di equilibro comincio a testare cosa peggiora inserendo il minidsp nella catena.
avatar
Cyan
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 25.06.08
Numero di messaggi : 669
Località : Lazio
Impianto : Ta 10.1 casse diy subwoofer

Tornare in alto Andare in basso

Re: MiniDSP DIY digital sound processing module - Recensione TNT audio

Messaggio  Cyan il Sab Nov 05, 2011 11:55 am

Senza che aspetto troppo tempo per scrivere la recensione, che se no poi mi passa la voglia lol! , che su un altro forum ancora stanno aspettando la mia recensione sul mio nuovo dac/pre combo Hehe .


Ho il minidsp Rev.A, sbilanciato.
La Le versioni sbilanciate supportano massimo 0.9v in entrata, e altrettanti in uscita. Da un lato ciò è positivo, infatti penso che non ci siano opamp nel circuito. La Rev.b, che supporta fino a 2v in entrata, dovrebbe avere una semplice resistenza. Se quindi avete un pre che è in grado di scendere sotto i 0.9v, meglio la rev.a. Niente paura però, si può passare da rev.a a rev.b semplicemente spostando un jumper all'interno.
La versione sbilanciata è anche in grado di alimentarsi via usb, e così la sto alimentando ora.
Arrivando quindi al dunque, subito ho notato un peggioramento qualitativo. Si parla di sfumature: in pratica, è come se lo sfondo fosse diventato più sporco, mi ricorda la differenza tra il mio attuale dac/pre, e la vecchia scheda audio interna (che appunto suonava più sporca). E' cmq possibile collegare il minidsp a un alimentatore, e un tizio aveva addirittura postato su un forum delle misure, con minidsp alimentato con ali scadente, e uno buono, ed era evidente come migliorasse la qualità con l'ultimo, anche sui grafici (lui inoltre lo sentiva anche con l'orecchio). Non posso però ora provare, dato che non ho un ali buono, a parte quello del mio trends audio. Sarebbe bello trovare un ali lineare economico a 12v e mezzo ampere, e fare la prova, se il suono riacquisa la sua lucentezza/pulizia che aveva prima. Sono però convinto che chi ci vuole costruire diffusori "attivi" non avrà problemi, dato che in compenso rimuoverà tutto il crossover passivo.
Con i suoi 0.9v, ho dovuto mettere la manopola del ta 10.1 al massimo, e regolare il pre in modo che non arrivasse sopra i 0.9v a 0db nel dominio digitale. 0.9v sono quindi sufficienti a piloatare, penso, ogni ampli, almeno fino alla potenza in cui la distorsione sia sotto l'1%.

Lo utilizzo solo come filtro passa alto per i diffusori, e passa basso per il sub.
Come detto, ritengo che nel 90% dei cassi si debba usare un filtro passa alto per i diffusori, soprattutto se si ascoltano/vedono anche film. E' sì vero che i miei diffusori sono a cassa chiusa (maggiore escursione) e con woofer da circa 5'', e che con un test di tono a 0db a 20hz arrivano a fondo escursione con 4 watt, ma sono convinto che anche con i tipici 7'' di woofer caricati in reflex, sia facile arrivare a fondo escursione, ben prima di raggiungere pressioni soddisfacenti. Non avete ad es. mai notato come quando si ascoltano grandi orchestre con diffusori che non siano mastodontici, un forte indurimento del suono?
Ho messo un filtro linkwitz del secondo ordine a 50hz, passa alto ovviamente. L'escursione a 20hz sembra azzerata. Adesso non mi devo preoccupare mentre gioco o vedo film, o ascolto musica che scende molto in basso, che mi si rompano i woofers Very Happy .

Parlando del passabasso per il subwoofer invece, bisogna dire che, quando si parla di problematiche di interfacciamento tra i diffusori e il subwoofer, non è che bisogna mettere il crossover massimo a 80 perchè sopra gli 80 non si riesce a raggiungere una fase tra diffusori e subwoofer. Infatti, è noto che il crossover non taglia del tutto il suono dopo la frequenza d'incrocio, ma è una cosa graduale. Il mio subwoofer ha incorporato un filtro del secondo ordine soltanto, che io impostavo a 40 hz (sì, così basso). Ebbene, anche a 150hz era ben udibile. Capite che quindi il problema è che anche se impostato a 40hz, con un filtro del secondo ordine, continua a suonare anche a 150 hz. Ora sto provando con un filtro butterwhort del quarto ordine, a 65hz. Il risultato è eccezionale. Il suono è diventato notevolmente più veloce, dato che appunto il sub non rallenta i medio/bassi, e c'è maggiore fase/coesione tra diffusori e subwoofer.
E' dimostrato come più sub migliorino il suono, e lo ho anche potuto provare in una fiera hifi. Io mi posso solo permettere un sub, ma regolato così, va benissimo anche se è uno solo. Ripeto, i problemi si hanno solo dopo i 100hz, e un filtro del secondo ordine (che sono quelli presenti nel 90% nei subwoofer o nei sintoamplificatori) non basta, nemmeno se impostato a 40hz Shocked .

Per concludere, io utilizzo il minidsp solo come crossover tra diffusori e subwoofer, ma le potenzialità sono infinite. C'è chi ha fatto un test alla cieca, anche con il behringer top di gamma, MODIFICATO, e questo minidsp ne risultava vincitore. Tuttavia, il suono è diventato più sporco, e penso che si possa risolvere utilizzando una buona alimentazione, invece di quella via usb Sad
avatar
Cyan
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 25.06.08
Numero di messaggi : 669
Località : Lazio
Impianto : Ta 10.1 casse diy subwoofer

Tornare in alto Andare in basso

Re: MiniDSP DIY digital sound processing module - Recensione TNT audio

Messaggio  Cyan il Mer Nov 09, 2011 1:14 pm

avatar
Cyan
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 25.06.08
Numero di messaggi : 669
Località : Lazio
Impianto : Ta 10.1 casse diy subwoofer

Tornare in alto Andare in basso

Re: MiniDSP DIY digital sound processing module - Recensione TNT audio

Messaggio  Cyan il Mer Nov 09, 2011 5:10 pm

Triste di aver ottenuto quel piccolo peggioramento qualitativo di cui avevo parlato, ho voluto fare una prova, rimettendo tutto come era prima. Per semplificare poi il cambio di connessione, tutto il test è stato fatto senza subwoofer.
Ho quindi tolto il minidsp e collegato il ta 10.1 direttamente al dac/pre combo, e poi rimesso in mezzo il minidsp, bypassando ogni processo.

Probabilmente ero troppo preoccupato quando ho messo il minidsp, ma ora, avendo rifatto un test, penso che non distinguerei in un test alla cieca. O se distinguerei, noterei una differenza microscopica. Penso quindi che quella differenza microscopica, sia risolvibile anche con un trasformatore come quello che ho linkato. A vederlo sembra un buono switching, che probabilmente, in meno ad altri switching più blasonati (tipo il maxwell), ha solo potenza in meno, ma bastano 150mA per questo minidsp, mentre quell'ali ne ha ben 2000 di mA.
avatar
Cyan
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 25.06.08
Numero di messaggi : 669
Località : Lazio
Impianto : Ta 10.1 casse diy subwoofer

Tornare in alto Andare in basso

Re: MiniDSP DIY digital sound processing module - Recensione TNT audio

Messaggio  Cyan il Sab Nov 12, 2011 11:19 am

E' uscita la traduzione in Italiano: http://www.tnt-audio.com/sorgenti/minidsp.html
avatar
Cyan
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 25.06.08
Numero di messaggi : 669
Località : Lazio
Impianto : Ta 10.1 casse diy subwoofer

Tornare in alto Andare in basso

Re: MiniDSP DIY digital sound processing module - Recensione TNT audio

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum