T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Amplificatore con TDA2050
Oggi alle 13:57 Da corry24

» Consiglio amplificatore: Onkyo oppure Nad?
Oggi alle 13:39 Da lello64

» Rasp per il mio primo impiantino
Oggi alle 13:26 Da micio_mao

» Problema FBT jolly 5ab
Oggi alle 13:26 Da erik42788088

» distanza crossover
Oggi alle 12:32 Da mecoc

» Costruire casse per full range vintage.
Oggi alle 11:01 Da Sigmud

» Teac ai101?
Oggi alle 9:57 Da mt196

» Recensione personale Yamaha A-S701
Oggi alle 9:45 Da uncletoma

» ALIENTEK D8
Oggi alle 8:19 Da giucam61

» R39 by Bellino
Ieri alle 22:14 Da Falco Maurizio

» Restyling cassettine Sony...per fare pratica...
Ieri alle 16:45 Da giucam61

» Technics SL 1200 Mk2
Ieri alle 12:35 Da Ark

» Lettore ALL IN ONE definitivo
Ieri alle 12:01 Da gianni1879

» Yamaha YBA-11 per denon pm520ae?
Ieri alle 11:36 Da GP9

» case per tpa3116
Ieri alle 10:15 Da nerone

» Entrare nel mondo DIY, ma quale chip usare?
Ieri alle 9:35 Da mt196

» [AN] Monitor Audio BX2 black oak
Ieri alle 1:33 Da ghiglie

» abrahamsen audio
Ieri alle 1:05 Da giucam61

» Foobar e freedb
Gio 25 Mag 2017 - 22:53 Da Calbas

» è possibile che le valvole fischino?
Gio 25 Mag 2017 - 19:22 Da dinamanu

» Chromecast audio... aiuto per usarlo al meglio, adesso solo polvere
Gio 25 Mag 2017 - 9:47 Da sportyerre

» Monofonica con Rcf L12P540
Gio 25 Mag 2017 - 8:52 Da Giovanni duck

» Configurazione Impianto per usufruire musica liquida (TIDAL, NAS etc)
Mer 24 Mag 2017 - 23:31 Da Motogiullare

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Mer 24 Mag 2017 - 22:57 Da joe1976

» Consiglio Ampli.
Mer 24 Mag 2017 - 22:41 Da Falco Maurizio

» LP HiFi News Analogue Test Record +Thorens Td 295 mk4 + Ortofon 2M Blue
Mer 24 Mag 2017 - 19:24 Da giuseppe@scorzelli.it

» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Mer 24 Mag 2017 - 16:43 Da dinamanu

» info Cavi per cuffia autocostruito
Mer 24 Mag 2017 - 11:59 Da Diesellolle

» Vendo preamplificatore FX Audio TUBE-01 40€
Mer 24 Mag 2017 - 11:44 Da Charli48

» Consiglio Cuffie In Ear
Mer 24 Mag 2017 - 11:33 Da Diesellolle

Statistiche
Abbiamo 10823 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Proluca

I nostri membri hanno inviato un totale di 787017 messaggi in 51142 argomenti
I postatori più attivi della settimana
giucam61
 
dinamanu
 
mecoc
 
Falco Maurizio
 
Giovanni duck
 
nerone
 
sportyerre
 
lorect
 
mt196
 
Kha-Jinn
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15503)
 
Silver Black (15459)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8997)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 46 utenti in linea: 4 Registrati, 0 Nascosti e 42 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

corry24, lello64, nerone, yota82

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Mini DCAAV con Tangband w3881sj by Acvtre

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Mini DCAAV con Tangband w3881sj by Acvtre

Messaggio  acvtre il Gio 12 Mag 2011 - 9:58

[mod]
progetto tratto da http://www.webalice.it/loziopino1/Sito/Home.html
thread estrapolato da http://www.tforumhifi.com/t14552-aiuto-costruzione-impianto-per-morosa#265841
[/mod]

Le difficoltà sono state decisamente superiori a quelle previste, più per sfiga che per ignoranza o difficoltà del progetto.
Per dirne una: quei pistola dei dipendenti del brico mi hanno tagliato male il legno, 1mm troppo spesso se non addirittura un poco storto. Avete idea di cosa voglia dire togliere 1mm di legno con la carta vetrata? UNA ROTTURA PAZZESCA.

Vai con la costruzione:
In primis, mi sono dovuto ingegnare per creare i tubi per lo sbocco delle casse. Tubi della misura giusta non ne trovavo, a meno che non prendessi metri metri di materiale che sarebbe restato inutilizzato e allora mi è venuta un'idea completamente T.



Avete capito che sono? In pratica ho riutilizzato i tubetti di cartone della cartaigienica. Li ho così composti (la ricetta vale per ogni singolo sbocco): presi 3 tubetti di cartone tagliati seguendo la lunghezza in modo da poterli modellare nella sezione e poi accorciati della dovuta misura.
FFFFattto? Very Happy Successivamente li ho messi uno dentro l'altro e bloccati con lo scotch dopo aver misurato il diametro interno assicurandomi che fosse il più vicino possibile alle specifiche del progetto.
FFFFFatto? In seguito si prende il tubone, composto dai 3 tubi, e l'ho ben pennellato con della colla vinilica poco diluita e fatta asciugare. Così per 3 volte, fino a che diventano belli compatti e resistenti.

Per incollare i tubi sul legno bisogna pennellare ulteriormente con della colla vinilica, meglio non diluita, tra legno e tubo e poi si fa un giro con del blu tac pressandolo per bene, in modo da garantire la tenuta d'aria.
Purtroppo non trovo la foto, ma vi posso garantire che ho tirato su la cassa afferrando il tubo e l'ho scossa un po' senza che si staccasse niente di niente. Test esagerato, visto che non subirà mai uno stress del genere.

Finora sembra un misto tra "paint your life" e "heart attack". Laughing

Dopo aver realizzato questo capolavoro d'ingegneria sono passato alla costruzione delle casse, che mi ha richiesto abbastanza tempo a causa del Brico, come sopra anticipato.

Notare il tweak superfigo.

Il fonoassorbente l'ho preso in uno spaccio di materiali edili e non è costato una cippa. Per attaccarlo al legno ho usato una colla spray universale, o quasi, che ha una tenuta notevole. Fate conto che dopo era impossibile staccare il fonoassrobente.

Finito il montaggio ho dato sopra 2/3 mani di una tintura opaca, che ha il doppio effetto di turare eventuali buchi/pori e di "impermeabilizzare" il legno, in modo da raggiungere più facilmente l'effetto lucido. Fatto ciò ho usato 3 bombolette spray di bianco lucido per raggiungere l'effetto desiderato: liscio, lucido e lucente.
Ne avrei sicuramente usate di meno se avessi saputo prima, che lasciando le casse al sole, la vernice si secca troppo presto e l'effetto è satinato-ruvido.

avatar
acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax


http://www.myhifi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini DCAAV con Tangband w3881sj by Acvtre

Messaggio  acvtre il Ven 13 Mag 2011 - 17:53

Ho chiesto ai moderatori (mitico madqwerty) se si poteva creare una discussione apposita per questa costruzione, perchè mi sembra possa tornare utile e inoltre condividere è sempre una bella esperienza.
Ne approfitto quindi per aggiungere dettagli e commenti.

Montaggio driver: Per montare i driver mi è bastata una sega a tazza e una lima per legno per perfezionare i buchi.
Per fare i fori per le viti basta segnarli bene con la matita sul legno, poi appoggiare i driver in modo da avere una guida per le viti e poi, con un cacciavite, fare un po' di pressione e intanto avvitare.
Meglio farlo con calma e non esagerare con la pressione, altrimenti si rischi di sfibrare il legno e di rovinarlo.

Da questo video si può notare il rodaggio spietato che ho fatto fare per ore ai monovia.
Pot su ore 12, musica techno, quindi altamente artefatta e driver uno di fronte l'altro. Come si può notare c'è una buona escursione e questo teoricamente garantisce un buon rodaggio in minor tempo.
In linea di massima lo si potrebbe fare con metodi più "normali", ovvero limitandosi ad ascoltare musica, ma volevo presentare il sistema nelle condizioni più ottimali possibili.

Altre foto:
foto del laboratorio (alias camera mia)

ascolto in configurazione dipolo improvvisata con un pezzo di cartone e delle graffette per sorreggere i driver.

Commenti al progetto: a dimostrazione che, come per ogni cosa, c'è bisogno di un po' di sensibilizzazione per capire le dissomiglianze tra prima e dopo, la mia ragazza dopo pochi giorni di utilizzo non intensivo mi ha detto che adesso ascoltare la musica è tutta un'altra cosa, prima era abituata alle casse del portatile o alle cuffiette del lettore mp3, che non si tratta solo di "sentire", ma effettivamente di saper ascoltare e rivivere l'emozione del brano ogni volta, niente a che fare con quello che fanno i drogati di mele. Very Happy

Questo bisogno di sensibilizzazione è assolutamente ovvio e molto sottovalutato. Così come per le auto, dove devi salire e guidare una sportiva per capire com'è un motore grintoso, così come devi fare sport a livello agonistico per capire le richieste fisiche, così come devi provare una reflex per capire come possa essere complesso fotografare, così come devi cucinare la pasta per riuscire a capire quando la cottura è giusta e via dicendo.
L'hifi non esula da questo iter e chi snobba quest'hobby dicendo: "ma per ascoltare un po' di musica devo spendere un casino?!?" (tipica frase della maggioranza degli adolescenti), vuol dire che non ha capito bene come funzionino le cose, ma soprattutto che non ha capito il compito, quasi "nobile", di una persona che cerca di unire degli oggetti per dar vita e rendere giustizia ad un'arte quale è, la musica.
Un po' come fa un pittore con i colori e i materiali.
Di certo non ho la presunzione di aver capito tutto dalla vita, ma credo che vederla in questo modo possa aiutare a crescere come persone e a prendere le cose, in questo caso l'hifi, nel verso giusto e come occasione di crescita.
Per me è stato così con le numerose decisioni da prendere a fronte di un budget limitato e col mettersi in gioco con il DIY.

P.S.: se avete curiosità riguardo alle casse non esitate a chiedere a me o direttamente al creatore del progetto, che si è rivelato da subito molto disponibile.
avatar
acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax


http://www.myhifi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini DCAAV con Tangband w3881sj by Acvtre

Messaggio  Ivan il Ven 13 Mag 2011 - 19:15

Ma non mi avevi detto che l'ap era un Tangband? Dalle foto non mi sembra un hivi.
avatar
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4788
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini DCAAV con Tangband w3881sj by Acvtre

Messaggio  acvtre il Ven 13 Mag 2011 - 19:18

@Ivan ha scritto:Ma non mi avevi detto che l'ap era un Tangband? Dalle foto non mi sembra un hivi.
Ehm, me ne sono accorto adesso. Agli effetti il titolo è sbagliato, colpa mia che non ho specificato al moderatore il modello e si è basato su quello consigliato nel progetto.
Il driver è un tangaband w3881sj
avatar
acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax


http://www.myhifi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini DCAAV con Tangband w3881sj by Acvtre

Messaggio  Ivan il Ven 13 Mag 2011 - 19:25

@acvtre ha scritto:Ehm, me ne sono accorto adesso. Agli effetti il titolo è sbagliato, colpa mia che non ho specificato al moderatore il modello e si è basato su quello consigliato nel progetto.
Il driver è un tangaband w3881sj
Oki
avatar
Ivan
Giovane Saggio del Forum
Giovane Saggio del Forum

Data d'iscrizione : 11.02.08
Numero di messaggi : 4788
Località : Penisola
Impianto : Ctrl+C, Ctrl+V.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini DCAAV con Tangband w3881sj by Acvtre

Messaggio  tino84 il Ven 13 Mag 2011 - 19:40

io ti proporrei per "piccolo autocostruttore in erba del t-forum" Laughing Laughing Laughing

tino84
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 27.11.09
Numero di messaggi : 3467
Località : Gorizia
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini DCAAV con Tangband w3881sj by Acvtre

Messaggio  acvtre il Sab 14 Mag 2011 - 9:51

@tino84 ha scritto:io ti proporrei per "piccolo autocostruttore in erba del t-forum" Laughing Laughing Laughing
Che fai sfotti? Very Happy Direi che non c'è bisogno di altri nomignoli, altrimenti ogni utente potrebbe avere il suo e dopo la classificazione andrebbe a farsi friggere.
avatar
acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax


http://www.myhifi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini DCAAV con Tangband w3881sj by Acvtre

Messaggio  tino84 il Sab 14 Mag 2011 - 10:28

io sfottere? mai Laughing Laughing Laughing

scherzi a parte,bel lavoro il tuo. Smile

se non sbaglio,sei arrivato nel t-forum che non avevi mai fatto nulla e te ne esci con un super flexy e questi lavoretti.
quinidi il nomignolo potrebbe starci,tanto la classificazione è già a farsi friggere Laughing Laughing

tino84
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 27.11.09
Numero di messaggi : 3467
Località : Gorizia
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini DCAAV con Tangband w3881sj by Acvtre

Messaggio  H. Finn il Sab 14 Mag 2011 - 16:28

Porca vacca Acvtre!
Bel lavoro davvero.......
bravissimo
e quanto hai speso in tutto?

claudio
avatar
H. Finn
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.07.09
Numero di messaggi : 2588
Occupazione/Hobby : Architetto / Yoga, Canottaggio, Nuoto, Bici, Musica....
Provincia (Città) : Costa Azzurra - Francia
Impianto : Positivo ;-]]

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini DCAAV con Tangband w3881sj by Acvtre

Messaggio  acvtre il Sab 14 Mag 2011 - 16:51

@H. Finn ha scritto:Porca vacca Acvtre!
Bel lavoro davvero.......
bravissimo
e quanto hai speso in tutto?

claudio
Ti piace davvero così tanto? e pensa che io non ero neanche troppo soddisfatto. Very Happy

La spesa per le sole casse non è eccessiva: circa 50€ per i driver tangband, data la quantità esigua di legno si tratta solo di pochi € aggiungici la vernice spray, la vernice opacizzante, vinavil express per legno, piedini antiscivolo, carta vetrata...non credo si superino i 30€/35€.
Insomma se hai già un po' di materiale a casa spendi tranquillamente meno di 100€ per dei diffusori assolutamente dignitosi per la cifra spesa.
Tieni conto che per la stessa cifra ti prendi delle indiana line nano e IMHO la differenza a favore di questi monovia si sente tutta.

P.S.: non dimenticare 12 costosissimi rotoli di cartaigienica, 3 per ogni tubo. Laughing
avatar
acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax


http://www.myhifi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini DCAAV con Tangband w3881sj by Acvtre

Messaggio  edo357mag il Mar 30 Ago 2011 - 1:56

salve a tutti, ho un problema e cioè il mio falegname mi ha fatto i pannelli in multistrato da 12 mm ed ora non posso montarli perchè cambiano le misure è meglio cheli butti o riutilizzi per altri scopi o si possono adattare? grazie
avatar
edo357mag
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 24.12.10
Numero di messaggi : 143
Località : castellammare di stabia (NA)
Provincia (Città) : tutto apposto
Impianto : in fase di allestimento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini DCAAV con Tangband w3881sj by Acvtre

Messaggio  Smanetton il Mar 30 Ago 2011 - 7:08

@edo357mag ha scritto:salve a tutti, ho un problema e cioè il mio falegname mi ha fatto i pannelli in multistrato da 12 mm ed ora non posso montarli perchè cambiano le misure è meglio che li butti o riutilizzi per altri scopi o si possono adattare? grazie
A naso quei 2 mm di spessore in più ti porteranno via un po' di volume interno (mi domando quanto il cambiamento sarebbe percepibile all'orecchio) e ti costringeranno a lavorare di stucco e raspa per pareggiare qualche spigolo...
Un pizzico di spirito di avventura e di flessibilità e il gioco è fatto. Ok
Se non ti piacciono, puoi sempre venderle o regalarle e, intanto, ti se fatto le ossa per realizzazioni successive Wink
avatar
Smanetton
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 30.08.08
Numero di messaggi : 2865
Località : Torino
Occupazione/Hobby : Troooppo interessanti!
Provincia (Città) : Torino
Impianto : Nel campo centrale: PC, WaveIo+Audio-gd NFB-12, Notsobad A2x-pro (TA2024 al top!), Mission 780. Nei campi laterali: altri campioni Tripath.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini DCAAV con Tangband w3881sj by Acvtre

Messaggio  acvtre il Mar 30 Ago 2011 - 9:08

@edo357mag ha scritto:salve a tutti, ho un problema e cioè il mio falegname mi ha fatto i pannelli in multistrato da 12 mm ed ora non posso montarli perchè cambiano le misure è meglio cheli butti o riutilizzi per altri scopi o si possono adattare? grazie
Ma non è possibile, anche i falegnami fan sti errori? Ma che fastidio.
Tieni conto, che quando ho portato a casa i pezzi fatti tagliare al Brico avevano quasi tutti almeno 1mm e l'unica cosa che ho potuto fare è stato levigare piano piano quel millimetro.
Ti dico subito che non è stato nè divertente nè facile, ma l'ho fatto lo stesso e il risultato è stato comunque soddisfacente e nonostante gli errori di levigatura ne sono riuscito a saltar fuori con dei bei scatolotti.

Se anche sbagli qualcosa nella levigatura, a patto che non sia qualcosa di catastrofico, puoi sempre rimediare con dello smalto che copre tutto e aiuta quando verniciare rendendo la vernice più uniforme.
avatar
acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax


http://www.myhifi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini DCAAV con Tangband w3881sj by Acvtre

Messaggio  c3kkos il Mar 30 Ago 2011 - 9:33

non è "il falegname" a sbagliare.

sulla fornitura di plywoods (multistrati, per intendersi) c'è una tolleranza (circa il 10%) sullo spessore, come condizione di vendita.

Questo perchè il legno per sua natura tende a "assestarsi/muoversi", a causa di svariati fattori come umidità, temperatura, venatura e differenze di densità; il multistrato è nato proprio per ridurre al minimo questi inconvenienti, ovviamente il massello è molto piu scorbutico.

In una qualsiasi falegnameria comunque potete trovare le cosiddette calibratrici, macchine capaci di togliere 3/4 decimi alla volta di materiale dai pannelli, in un nanosecondo. Per una decina di pannellini e 1mm di spessore si può chiederlo come favore Very Happy

Purtroppo calibrare un singolo pannello di multistrato equivale a sbilanciarlo, in altre parole si SBANANA irrimediabilmente Laughing

ecco perchè sarebbe sempre meglio incollare 2 strati fra di loro, di metà spessore finale ciascuno, il classico sandwich per intendersi (MDF+multistrato marino è l'accoppiata vincente)

ps:

lavoro nel nautico Glasses

c3kkos
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 07.06.11
Numero di messaggi : 84
Località : Pisa
Impianto : Scythe SDA-2100 revB
B&W DM602 S3
Marantz CD6000 OSE
experimental use of atv2

Tornare in alto Andare in basso

Re: Mini DCAAV con Tangband w3881sj by Acvtre

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum