T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
49% / 21
No, era meglio quello vecchio
51% / 22
Ultimi argomenti
SurplusOggi alle 10:06gubossigla transistorOggi alle 9:54sportyerreChromecast audio Oggi alle 9:06enrico massaCostruzione del kit di Chiomenti Lo scherzoOggi alle 8:34dinamanuProgetto gainclone lm3886Oggi alle 8:32dinamanuPOPU VENUS Oggi alle 8:31gigettoHo dato una svecchiata al layout del forumOggi alle 8:30gigettoAbbinamento Denon 4308Oggi alle 7:53Luchigno8Cambio diffussori da scaffale max 500euroOggi alle 0:15Luca MarchettiALIENTEK D8Oggi alle 0:06fritznetScheda audio senza preteseIeri alle 23:09Marco RavichLettore bd per cd e networkIeri alle 22:10Luca MarchettiCambio Amplificatore Ieri alle 20:35giucam61[AN] Van Den Hul D-102 MKIII HybridIeri alle 20:17Masterixrichiesta tipo pre amplificatoreIeri alle 19:39Silver BlackDiffusori Elac.Ieri alle 15:48Lele67Casse KEF LS-50 rovinate?Ieri alle 14:24Lele67AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finaleIeri alle 13:47giucam61INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...Ieri alle 11:15giucam61Le mie aj174 in fase fase di lavorazione...Ieri alle 9:15Snap...and Kirishima for all!Sab 25 Mar 2017 - 22:20giucam61Smsl ad18Sab 25 Mar 2017 - 21:45giucam61Posso usare un ta 2024 Sab 25 Mar 2017 - 21:30p.cristalliniConsiglio subwoofer Sab 25 Mar 2017 - 17:56thechainHelp collegamenti......scusate l'ignoranzaSab 25 Mar 2017 - 11:05SnapLa grande sfida: Nuforce vs Hypex vs Fx audio vs SMSLSab 25 Mar 2017 - 9:24scontinposizionamento reflexVen 24 Mar 2017 - 20:13Luca MarchettiGriglie diffusoriVen 24 Mar 2017 - 20:11Luca MarchettiSostituzione condensatori uscita vecchio Pioneer PD-101Ven 24 Mar 2017 - 19:57IJGKit Buffer 6N3 cineseVen 24 Mar 2017 - 18:04nerone
I postatori più attivi della settimana
3 Messaggi - 18%
3 Messaggi - 18%
2 Messaggi - 12%
2 Messaggi - 12%
2 Messaggi - 12%
1 Messaggio - 6%
1 Messaggio - 6%
1 Messaggio - 6%
1 Messaggio - 6%
1 Messaggio - 6%
I postatori più attivi del mese
283 Messaggi - 22%
244 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
111 Messaggi - 9%
85 Messaggi - 7%
81 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
62 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15435)
15435 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8853)
8853 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 67 utenti in linea :: 5 Registrati, 2 Nascosti e 60 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

arthur barras, enrico massa, giucam61, p.cristallini, thechain

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
Paolo Rebuffo
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 12.12.08
Numero di messaggi : 81
Località : Genova
Impianto : Impianto HT Playstation3 + Onkyo Tx 606 + Panasonic 800pz42 + IndianaLine Arbour High Profile

Real Stereo Htpc

il Lun 19 Gen 2009 - 16:18
Allora cominciamo:
Useremo un standard ATX, e il primo componente da analizzare per me è L'Alimentatore!

Gli alimentatori per Pc danno il massimo in termini di efficenza energetica e stabilità al tra il 25% e il 60% della loro potenza massima. Quindi se ho un sistema che durante un "normale" utilizzo consuma 300w alllora devo prendere un alimentatore da 625 o 600w.
Consiglio sempre di sovradimensionare poichè in futuro si potrebbe avere l'idea di utilizzare l'Htpc per altri scopi oltre all'audio.
Un htpc audio dovrebbe consumare circa 120w-150w, quindi in teoria basterebbe un alimentatore da 300w, il problema è che nel caso poi si volesse espandere l'uso per esigenze video... beh arrivare a 300w è un attimo quindi io andrei tranquillamente su un alimentatore da 600w.
Un altra notazione è lo standard di efficenza esistono 4 standard:
80+
80+bronze
80+silver
80+gold

Ovvero alimentatori che tra il 20% e il 100% di carico hanno una efficenza di almeno l'80% o più, e che hanno una stabilità della corrente in uscita entro certi parametri.
La cerificazione 80+ standard è di per se molto severa ed è una garanzia della qualità del prodotto.

se volete consultare le specifiche:
http://www.80plus.org/

Detto questo a me piace questo gioiello:



Ovvero

Thermaltake Thoghpower 650w certificato 80+bronze (85% di efficenza al 50% di carico) 16db di rumore e stabilità da primato.

http://www.thermaltakeusa.com/Category.aspx?C=1264

Prezzo: 115-130€

Ok per ora basta, alla prossima per la scelta del Case.


Ultima modifica di nd1967 il Lun 19 Gen 2009 - 17:33, modificato 2 volte (Ragione : spostato prezzo)
avatar
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 3913
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Marantz CD6000
Cambridge Audio azur 640A V.2
KEF Q1


Re: Real Stereo Htpc

il Lun 19 Gen 2009 - 16:38
puoi inserire anche un po' di prezzi, per favore?
Paolo Rebuffo
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 12.12.08
Numero di messaggi : 81
Località : Genova
Impianto : Impianto HT Playstation3 + Onkyo Tx 606 + Panasonic 800pz42 + IndianaLine Arbour High Profile

Re: Real Stereo Htpc

il Lun 19 Gen 2009 - 16:42
@diechirico ha scritto:puoi inserire anche un po' di prezzi, per favore?
Fatto
avatar
FleX
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 06.10.08
Numero di messaggi : 138
Località : Milano
Occupazione/Hobby : informatico
Impianto : Audiotrak - Prodigy Cube, Fenice 20, IL HC 206, Trevi AV590
http://www.flickr.com/photos/peppelr

Re: Real Stereo Htpc

il Lun 19 Gen 2009 - 16:46
@Paolo Rebuffo ha scritto:
Prezzo: 115-130€

Direi in perfetta filosofia T-Forum :-)
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15435
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro





http://www.silvercybertech.com

Re: Real Stereo Htpc

il Lun 19 Gen 2009 - 16:57
Io preferisco questo, ossia il mio: Antec SG-650.



potenza massima erogata: 650 W
certificazione 80 PLUS® Bronze – Efficienza maggiore o uguale all'82% con carichi del 20%, 50% e 100%
ventola di raffreddamento da 80 mm
regolatore volt da DC a AC per massima stabilità
funzionamento garantito per 100 mila ore

http://www.antec.com/ec/it/productDetails.php?ProdID=06650

Costo attuale: da 150 a 200 euro.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
Paolo Rebuffo
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 12.12.08
Numero di messaggi : 81
Località : Genova
Impianto : Impianto HT Playstation3 + Onkyo Tx 606 + Panasonic 800pz42 + IndianaLine Arbour High Profile

Re: Real Stereo Htpc

il Lun 19 Gen 2009 - 17:12
@Silver Black ha scritto:Io preferisco questo, ossia il mio: Antec SG-650.



potenza massima erogata: 650 W
certificazione 80 PLUS® Bronze – Efficienza maggiore o uguale all'82% con carichi del 20%, 50% e 100%
ventola di raffreddamento da 80 mm
regolatore volt da DC a AC per massima stabilità
funzionamento garantito per 100 mila ore

http://www.antec.com/ec/it/productDetails.php?ProdID=06650

Costo attuale: da 150 a 200 euro.

Si, ottimo ma vale la spesa? Cioè se compri un alimentatore da 650w e poi ne usi al massimo 300w ottieni 3 cose, rumore bassissimo in ogni caso, vita utile praticamente infinita e alta efficenza.
Anche il Thoughpower ha il PFC attivo.
Comunque ottima scelta.
C'è una recensione sugli alimentatori sull'ultimo numero di pc professionale, te la consiglio.
ConteZero
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 353
Località : Trapani
Impianto : -

Re: Real Stereo Htpc

il Lun 19 Gen 2009 - 17:22
Altre cosine da dire.

Se siete interessati ad un PC da usare per ascoltare musica probabilmete cercherete un PC che sia il più possibile "silenzioso", a questo proposito ci sono due approcci sostenibili, il primo stà nel prendere un alimentatore (anche non blasonato) che monti una ventola "in pancia" anziché "posteriormente":





Alimentatore con ventola "in pancia"



Alimentatore con ventola "posteriore"

Questo perché una ventola, a parità di velocità, sposta più aria se le pale sono più grandi, quindi si può avere un maggiore flusso d'aria a velocità inferiori (e quindi con meno rumore) usando ventole più grandi.
Inoltre le ventole di dimensione maggiore in genere hanno anche meno problemi di vibrazioni ed un "rumore" meno percepito dall'orecchio.

Il secondo è prendere un alimentatore più "complesso" (e caro) che abbia integrato un sistema termico che controlli automaticamente la temperatura dell'alimentatore stesso e regoli la velocità delle ventole di conseguenza.
Per ascoltare musica/vedere filmati in genere un computer lavora molto poco, per cui consuma poca corrente... di conseguenza "scalda poco", da qui il vantaggio di un sistema che, se non c'è bisogno, abbassi la velocità delle ventole, riducendo il ronzio.
In nota và detto che alcuni alimentatori (come il mio Enermax) hanno un potenziometro posteriore che permette di regolare la velocità della ventola stessa... la cosa mi pare decisamente poco pratica (in quanto non commisurata allo "sforzo" fatto dall'alimentatore stesso) ma decisamente utile per chi volesse limitare al massimo il rumore.

Altra cosa da controllare è se il dispositivo ha un sistema PFC attivo o passivo e quale sia il suo coefficiente.
In pratica si tratta di un sistema ("passivo" se a filtri, "attivo" se tramite un circuito addizionale a monte del switching) di fasatura che cerca di riallineare il "carico" dell'alimentatore, in modo da farlo divenire totalmente resistivo.
Il fattore di PFC (compreso fra 0 e 1) indica la "bontà" del sistema (è preferibile un valore tendente a 1); un sistema completamente resistivo assorbe la stessa potenza "impiegando" meno corrente, quindi è meno impegnativo (procura meno perdite dovute al passaggio d'energia sui cavi) per la linea di rete.

Sistemi "buoni" che usano combinazioni PFC attive/passive possono arrivare ad offrire un fattore di PFC dello 0.99 (ovviamente un alimentatore da 500W con PFC di 0.99 lavorerà con correnti inferiori rispetto ad uno con PFC di 0.70 di pari potenza e, come effetti secondarii, scalderà meno e, se dotato di ventole "autoregolanti", farà meno rumore).

---

Giusto per chiudere (visto che potrebbe far comodo per altri scopi) ecco i pinout del connettore principale di un alimentatore ATX:

Per "accendere" l'alimentatore bisogna mandare a massa PS_ON (cioè fare un ponte verso COM), per "mandarlo in standby" basta lasciare PS_ON scollegato.
Con 30 euro (tanto mi pare che costi un alimentatore ATX economico) avrete tutti i voltaggi che vi servono per fare prove (o come stadio "di conversione" dei vari T-Amp anche se probabilmente bisognerebbe aggiungerci uno stadio intermedio visto che i trasformatori switching non sono esattamente i migliori).
(Occhio che +5VSB è una linea alimentata anche quando l'alimentatore è in standby, anche se ha un basso amperaggio)
avatar
wincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 10.07.08
Numero di messaggi : 2529
Località : Beri
Impianto : ... musica maestro!

  • XMPlay
  • TERRATEC Aureon Space
  • Audiotrak CARDamp MK-II@AD8065
  • KEF Cresta 10

Re: Real Stereo Htpc

il Lun 19 Gen 2009 - 19:31
secondo me 600W per un Htpc sono troppi, ed anche il prezzo degli alimentatori un pò esagerato. Il massimo dei consumi li farà la scheda video, che al massimo della richiesta potrà arrivare a 100W. Poi tutto il resto altri 100W o poco più.
Io ritengo che un buon compromesso tra qualità e prezzo possa essere questo seasonic

http://www.seasonicusa.com/S12II.htm



da considerare nella versione da 380-430W per un prezzo di 60-70€

io personalmente ho la versione da 430W installata nel mio PC, assolutamente silenzioso è un 80+ e credo sia adeguato per l'uso.
avatar
kurt10
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 07.04.08
Numero di messaggi : 1623
Località : .
Impianto : .

Re: Real Stereo Htpc

il Lun 19 Gen 2009 - 19:46
http://www.silentpcreview.com/article699-page1.html

Date uno sguardo anche a questi....

http://www.mini-box.com/s.nl;jsessionid=0a010c441f434380da12ba174eff9f1a92637a9ccaa1.e3eTa3aSaxmTe34Pa38Ta38Oa3b0?sc=8&category=981


sono ottimi alimentatori.........fanless e mini Razz
ConteZero
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 353
Località : Trapani
Impianto : -

Re: Real Stereo Htpc

il Lun 19 Gen 2009 - 20:03
Per un PC ad uso solo audio o solo audio-video non c'è bisogno di alimentatori per la quale (basta un 300W) in quanto si può usare una scheda video di fascia "base" (o addirittura nessuna scheda video se la piastra ha una scheda video integrata sufficientemente evoluta: nForce 720/730 - Ati 780G).
avatar
wincenzo
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 10.07.08
Numero di messaggi : 2529
Località : Beri
Impianto : ... musica maestro!

  • XMPlay
  • TERRATEC Aureon Space
  • Audiotrak CARDamp MK-II@AD8065
  • KEF Cresta 10

Re: Real Stereo Htpc

il Lun 19 Gen 2009 - 20:22
Per un PC ad uso solo audio o solo audio-video non c'è bisogno di
alimentatori per la quale (basta un 300W) in quanto si può usare una
scheda video di fascia "base" (o addirittura nessuna scheda video se la
piastra ha una scheda video integrata sufficientemente evoluta: nForce
720/730 - Ati 780G).

daccordissimo!
io infatti mi riferivo ad un htpc che potesse anche essere buono per giocare e pensavo ad una scheda video e processore abbastanza potente.
ConteZero
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 353
Località : Trapani
Impianto : -

Re: Real Stereo Htpc

il Lun 19 Gen 2009 - 20:45
Giusto per chiudere il quadro al momento l'ATi 780G (e non il 780V) è capace di "veicolare" AC-3, DTS e LPCM stereo mentre le GeForce 9200 (integrate nelle motherboard AMD) e 9300 (integrate nelle motherboard nVidia e su PCIe) nonché alcune 8300 di taglio recente (che sono 9300 rimarchiate) possono gestire AC-3, DTS e LPCM ad 8 canali.

Và da sé che le ultime nVidia con un decoder TrueHD possono riprodurre il TrueHD (decodificandolo in LPCM e mandandolo via HDMI) e sono quindi preferibili mentre con il 780G si è "limitati" al DTS.

In aggiunta è possibile "aggiungere" (invero la cosa è più complessa, ma assimilabile) il segnale audio TrueHD o LPCM 8 canali a qualsiasi segnale video HDMI usando una scheda come la Xonar HDAV 1.3.


(fa molto 3Dfx Voodoo)

Le altre soluzioni disponibili sono da scartare a priori.


PS: Questa scheda Mulo l'adorerà...

(se non si vedesse, mi riferisco a tutti quegli operazionali bene in vista e su zoccoletto)
Paolo Rebuffo
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 12.12.08
Numero di messaggi : 81
Località : Genova
Impianto : Impianto HT Playstation3 + Onkyo Tx 606 + Panasonic 800pz42 + IndianaLine Arbour High Profile

Potenza dell'alimentatore

il Mar 20 Gen 2009 - 9:35
Cerchiamo di capire un concetto base: Un Htpc è una macchina FLESSIBILE.
Dico questo perchè è vero che un htpc per il solo stereo consumera all'incica 120-150w al massimo e che quindi basterebbe un alimentatore da 300w ma:

Con 50€ (alimentatore da 650w vs. alimentatore da 300w) di spesa in più ti compri la possibilità in un futuro chr vi garantisco sarebbe assai prossimo (l'htpc crea dipendenza!) di trasformare il tuo htpc "real stereo" in un htpc adatto per applicazioni video di alto livello, ovvero il supporto ad una scheda grafica mainstram (hi-end sarebbe troppo comunque) come ad esempio la per me oggi insuperabile Ati 4850.
Poi il c'è l'eventuale scheda TV, qualche perfireica esterna alimentata in USB, insomma visto e considerato che un alimentatore 80+ da gia praticamente il massimo in termini di efficenza al 25% di carico e magari è anche più silenzioso, direi che 50€ in più sono spesi molto ma molto bene.
A proposito la certificazione 80+ prevede di per se un pfc attivo con un fattore di 0.99.

Siete d'accordo?
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Re: Real Stereo Htpc

il Mar 20 Gen 2009 - 9:55
salve Paolo , forse t'e' sfuggita la domanda , ti hanno fatto questo ampli multicanale basato su tripath?

ps: speriamo che non ti mulizzi pure tu e parti con un monologo sull htpc! ;-)
ConteZero
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 353
Località : Trapani
Impianto : -

Re: Real Stereo Htpc

il Mar 20 Gen 2009 - 9:57
@Paolo Rebuffo ha scritto:Cerchiamo di capire un concetto base: Un Htpc è una macchina FLESSIBILE.
Dico questo perchè è vero che un htpc per il solo stereo consumera all'incica 120-150w al massimo e che quindi basterebbe un alimentatore da 300w ma:

Con 50€ (alimentatore da 650w vs. alimentatore da 300w) di spesa in più ti compri la possibilità in un futuro chr vi garantisco sarebbe assai prossimo (l'htpc crea dipendenza!) di trasformare il tuo htpc "real stereo" in un htpc adatto per applicazioni video di alto livello, ovvero il supporto ad una scheda grafica mainstram (hi-end sarebbe troppo comunque) come ad esempio la per me oggi insuperabile Ati 4850.
Poi il c'è l'eventuale scheda TV, qualche perfireica esterna alimentata in USB, insomma visto e considerato che un alimentatore 80+ da gia praticamente il massimo in termini di efficenza al 25% di carico e magari è anche più silenzioso, direi che 50€ in più sono spesi molto ma molto bene.
A proposito la certificazione 80+ prevede di per se un pfc attivo con un fattore di 0.99.

Siete d'accordo?

Il mio "server windows" è un C2D 6400 con sette hard disk, lettore DVD, masterizzatore DVD e scheda video 7600GS.
Il tutto retto da un alimentatore da 450W.
Un hard disk consuma sui 10-15W (quando è in uso), un processore "discretamente grosso" stà sui 50W (quando è usato normalmente) con picchi di fino a 115W (parlo di fornetti come un quad core Q6600, i dual hanno picchi sui 70W), i lettori praticamente nulla a riposo e circa 20W in "spin up".
Schede audio e TV hanno consumi trascurabili mentre una piastra può consumare (fascia "high end") sui 40W quando è usata intensamente.
Le schede video sono la vera nota dolente ma per uso "desktop" hanno consumi molto limitati ed è comunque facile sapere i consumi.

PS: Le porte USB standard dovrebbero erogare fino a 2A ad una tensione di 5V (10W).


Ultima modifica di ConteZero il Mar 20 Gen 2009 - 10:02, modificato 1 volta
Paolo Rebuffo
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 12.12.08
Numero di messaggi : 81
Località : Genova
Impianto : Impianto HT Playstation3 + Onkyo Tx 606 + Panasonic 800pz42 + IndianaLine Arbour High Profile

Re: Real Stereo Htpc

il Mar 20 Gen 2009 - 10:01
@schwantz34 ha scritto:salve Paolo , forse t'e' sfuggita la domanda , ti hanno fatto questo ampli multicanale basato su tripath?

ps: speriamo che non ti mulizzi pure tu e parti con un monologo sull htpc! ;-)

L'ampli multicanale è in costruzione e ovviamente ti (vi) terrò aggiornati ho cambiato un pochino il progetto (ho richiesto il doppio ingresso per i canali frontali) quindi va un pò per le lunghe ma non ho fretta.

Ehm, scusa: "Mulizzi?" cosa andrebbe a significare?

E si, io parlo e parlerò quasi solo di htpc perchè sono competente in materia mentre leggerò e molto le sezioni in cui non lo sono come ad esempio dac e ampli e diffusori.

Se questo significa "mulizzarsi" beh... me ne farò una ragione, qualsiasi cosa significhi.
Paolo Rebuffo
avatar
pincellone
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 14.06.08
Numero di messaggi : 2867
Località : Troppo lontano da casa mia...
Occupazione/Hobby : Cercare di migliorare le cose
Provincia (Città) : Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
Impianto : Si sente bene, almeno per me.

Re: Real Stereo Htpc

il Mar 20 Gen 2009 - 10:05
@Paolo Rebuffo ha scritto:

Siete d'accordo?

Paolo, secondo me l'HTPC deve servire solo per il multimedia, film e TV in particolare. Per il resto tendo ad usare il pc.

Con una spesa di 600 euro si riesce a fare praticamente tutto quello che tu avevi elencato, non vedo bene un mega PC sotto il mio televisore, quindi la cattura video e il resto la faccio altrove. Sulla TV al massimo mi controllo l'email (raramente) o cerco qualche notizia in rete sul film o l'attrice che mi interessa.

Io sono per gli scatolotti come questi senza ventoloni e collegati a un buon sintoamplificatore.



ConteZero
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 353
Località : Trapani
Impianto : -

Re: Real Stereo Htpc

il Mar 20 Gen 2009 - 10:12
Purtroppo meglio un ventolone che una ventolina.
Quella lì dietro farà un ronzio mica da ridere...
avatar
Drugo
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 06.11.08
Numero di messaggi : 442
Località : roma
Impianto : Kingrex T20U (2 OPA627) + PSU; Trends TA - Mardis V2; Poppulse 2070; Pre-kingrex; casse Suprem David; casse Monitor TBI Majestics Diamonds I; dac PopPulse PCM1796 DAC MkII; Apple TV; Macbook pro; Ipod 5,5 (Wolfson); Pallone supertele e barra spaziatrice con zobillatori peconici;

prima del mac

il Mar 20 Gen 2009 - 10:17
avevo uno di questi barebone...Convinto della sua assoluta silenziosità (vero problema, FONDAMENTALE per un media center, poca produzione di calore, e poco rumore!); purtroppo mi sono trovato malissimo, un media center deve essere semplice, funzionale ed efficiente...
Con windows e diverso hardware accroccato insieme queste cose riescono male.
avatar
pincellone
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 14.06.08
Numero di messaggi : 2867
Località : Troppo lontano da casa mia...
Occupazione/Hobby : Cercare di migliorare le cose
Provincia (Città) : Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
Impianto : Si sente bene, almeno per me.

Re: Real Stereo Htpc

il Mar 20 Gen 2009 - 10:28
Beh, quello nell'immagine era solo un esempio, ci sono tanti modelli. Il mio e' silenziosissimo e pur essendo vecchiotto ha l'uscita ottica, che invece manca in quello nella foto. E' ovvio che con processori potenti diventa difficile utilizzare il raffreddamento passivo senza ventole. Infatti e' meglio avere un vecchio modello, magari un AMD Athlon come il mio, piuttosto che un dual core. Poiche' il grosso del lavoro e' svolto dalle schede TV e video, la potenza del processore non e' un fattore critico.

Per quanto riguarda la funzionalità, giusto per rispondere a Drugo, molto dipende dalla configurazione del software.

Non nego che bisogna avere un po' di confidenza con la materia. L'HTPC non e' per tutti. Per l'utente medio puo' rappresentare una pessima esperienza in termini di usabilità. I grandi vantaggi sono la qualità dell'immagine, l'estrema flessibilità e l'accesso in rete integrato.

Tuttavia, riconosco che per molti e' meglio vedere peggio ma limitarsi a schiacciare un paio di bottoni per avere quello che si vuole.
Paolo Rebuffo
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 12.12.08
Numero di messaggi : 81
Località : Genova
Impianto : Impianto HT Playstation3 + Onkyo Tx 606 + Panasonic 800pz42 + IndianaLine Arbour High Profile

dunque facciamo chiarezza!

il Mar 20 Gen 2009 - 10:35
L'Htpc di pincellone è elegante, consuma poco è silenzioso. Collegato ad un dac usb fornisce una catena audio per il vero stereo strepitosa (pensate solo a passre i cd nell'hard disk e farli suonare da li, avreste una meccanica semplicemente inarrivabile da qualsiasi lettore di CD), poi volendo l'home theatre basta collegre l'uscita ottica ad un ampli multicanale e il gioco è fatto.
Unica grave pecca dell'htpc di Pincellone è che necessita si uno schermo, perchè l'Htpc di pincellone non ha un VFD ovvero un pannello informativo esterno (tipo lettore di cd o videoregistratore) utilissimo per l'audio esistono tuttavia sistemi compatti con vfd esterno.

Ora facciamo due conti: Il sistema di pincellone necessità di:

1) Htpc (600€)
2) Dac esterno usb (150€?) (la butto li non sono un esperto)
3) Ampli multicanale (almeno 300€)
4) diffusori a scelta (?)
totale 1050€

Il sistema che mi stò ingenierizzando prevede:

1) Htpc Atx con dac interno (1200€)
2) t-amp 5.1 multicanale (400€)

totale 1600

Il mio sistema costa il 55% di più ma cosa mi offre:
essenzialmente l'eleganza e la comodita di avere un unica soluzione per tutto (audio video) e cosa più importante avere tutto ad un livello hi-end ad un prezzo mainstream,

E' una questione di filosofie appunto.Entrambe perfettamente valide
Paolo Rebuffo
ConteZero
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 353
Località : Trapani
Impianto : -

Re: Real Stereo Htpc

il Mar 20 Gen 2009 - 10:36
Potendoselo permettere, a livello di capacità, la cosa migliore è puntare su XBMC per Linux.
avatar
pincellone
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 14.06.08
Numero di messaggi : 2867
Località : Troppo lontano da casa mia...
Occupazione/Hobby : Cercare di migliorare le cose
Provincia (Città) : Tra i fiori il ciliegio, tra gli uomini il guerriero
Impianto : Si sente bene, almeno per me.

Re: Real Stereo Htpc

il Mar 20 Gen 2009 - 10:39
Ehm, Paolo, mi sa che dovresti fare meglio qualche conto....

Il VFD nel mio c'e', eccolo:



E poi il dac non e' necessario se lo colleghi ad un sintoamplificatore (hanno tutti l'ingresso ottico).

Quando dico 600 euro intendo proprio il costo totale. E' un terzo di quello che spendi tu...

Quanto agli speaker, quelli servono in ogni caso, o no? Very Happy


Ultima modifica di pincellone il Mar 20 Gen 2009 - 10:42, modificato 2 volte
avatar
Drugo
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 06.11.08
Numero di messaggi : 442
Località : roma
Impianto : Kingrex T20U (2 OPA627) + PSU; Trends TA - Mardis V2; Poppulse 2070; Pre-kingrex; casse Suprem David; casse Monitor TBI Majestics Diamonds I; dac PopPulse PCM1796 DAC MkII; Apple TV; Macbook pro; Ipod 5,5 (Wolfson); Pallone supertele e barra spaziatrice con zobillatori peconici;

Re: Real Stereo Htpc

il Mar 20 Gen 2009 - 10:41
meglio un macbook, lo tiri fuori dalla scatola e funziona, ha uno schermo ed una tastiera, un telecomando, è un mediacenter NATIVO. 1000 euro circa.

ha un uscita audio ottica, puo' pilotare schermi DVI (e hdi).
può mandare l'audio in streaming senza fili (airport express) con uscita ottica.
è molto silenzioso.
gestisce ogni tipo di formato sia audio che video.
Front row è il software mediacenter più semplice ed ergonomico che ci sia.
il telecomando ha solo 2 tasti...

Ha la modalità clamshell: chiuso il il monitor del notebook il segnale video rimane solo sul tv

si mette in sleep e wake up con il telecomando


Ultima modifica di Drugo il Mar 20 Gen 2009 - 10:55, modificato 1 volta
Paolo Rebuffo
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 12.12.08
Numero di messaggi : 81
Località : Genova
Impianto : Impianto HT Playstation3 + Onkyo Tx 606 + Panasonic 800pz42 + IndianaLine Arbour High Profile

Re: Real Stereo Htpc

il Mar 20 Gen 2009 - 10:47
@pincellone ha scritto:Ehm, Paolo, mi sa che dovresti fare meglio qualche conto.

Il VFD nel mio c'e', eccolo:



E poi il dac non e' necessario se lo colleghi ad un sintoamplificatore (hanno tutti l'ingresso ottico).

Quando dico 600 euro intendo proprio il costo totale. E' la meta' di quello che spendi tu...

Quanto agli speaker, quelli servono in ogni caso, o no? Very Happy

OOOPS scusami, non me ne ero accorto ottimo vfd. Per quanto riguarda il Dac dipende quello che vuoi: il dac di un ampli multicanale è di solito piuttosto scarso per il vero stereo a meno che tu non sia disposto a spendere + di 1000€, un dac usb permette di avere con una spesa non troppo elevata una ottima qualità "stereo" anche senza scheda audio e contemporaneamente usare l'uscita ottica per il multicanale (con un ampli ht entry che a mio parere è + che sufficente)

Per i diffsori certo servono a tutti ma quello è un capitolo a parte.


Io preferisco avere un htpc omnicompresivo e un ampli di potenza. Ripeto questione di filosofie.

Paolo Rebuffo
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum