T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Oggi a 16:35 Da dinamanu

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Oggi a 16:11 Da enrico massa

» nuove diva 262
Oggi a 16:07 Da CHAOSFERE

» Giradischi - quesiti & consigli
Oggi a 15:52 Da p.cristallini

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 15:35 Da CHAOSFERE

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Oggi a 15:04 Da R!ck

» Recupero vinile rovinato
Oggi a 14:55 Da sportyerre

» AUDIOLAB 8000SE
Oggi a 14:38 Da Gabriele Barnabei

» [Risolto]ECC99
Oggi a 12:55 Da dinamanu

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Oggi a 12:12 Da kondor

» Player hi fi
Oggi a 12:09 Da Tasso

» Lettore CD max 200 euro
Oggi a 11:32 Da dinamanu

» Quale cavo ottico per il CD?
Oggi a 11:22 Da dinamanu

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 11:07 Da gigetto

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Oggi a 9:27 Da schwantz34

» impianto entry -level
Oggi a 9:20 Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ieri a 23:17 Da Abe1977

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Ieri a 19:14 Da Sistox

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ieri a 18:45 Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ieri a 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Ieri a 18:13 Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ieri a 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ieri a 15:53 Da gigetto

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ieri a 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ieri a 9:16 Da lello64

» CAIMAN SEG
Ieri a 9:14 Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ieri a 8:04 Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ieri a 6:40 Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Ieri a 0:01 Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio 1 Dic 2016 - 23:45 Da dinamanu

» JRiver 22
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Nadir81

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Gio 1 Dic 2016 - 21:06 Da Angel2000

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Gio 1 Dic 2016 - 19:48 Da tix88

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Gio 1 Dic 2016 - 14:23 Da MrTheCarbon

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Gio 1 Dic 2016 - 12:12 Da luigigi

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Gio 1 Dic 2016 - 10:58 Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Gio 1 Dic 2016 - 10:15 Da dinamanu

» Verdi - consigli per gli acquisti
Gio 1 Dic 2016 - 10:10 Da luigigi

» Pioneer PL12 in pensione.....o forse no?
Gio 1 Dic 2016 - 9:52 Da Motogiullare

» Little Dot MKII e Little Dot I+ appena arrivati...inizia il test-confronto con le AKG K550.
Gio 1 Dic 2016 - 0:48 Da YAPO

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mer 30 Nov 2016 - 22:28 Da beppe61

» Berlioz "symphonie fantastique
Mer 30 Nov 2016 - 21:56 Da Milanraf

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Mer 30 Nov 2016 - 20:11 Da eddy1963

» Cd conviene ripararlo o....
Mer 30 Nov 2016 - 16:55 Da gigetto

» aiuto! amplificatore DENON PMA520AE e diffusori AIWA sxANS70
Mer 30 Nov 2016 - 16:52 Da giucam61

» Amplificatore morto e giradischi con presa differente
Mer 30 Nov 2016 - 16:01 Da giucam61

» Vendo Tweeter Ciare HT200 [40 euro spediti
Mer 30 Nov 2016 - 14:00 Da MrTheCarbon

» Cross-over digitale senza DAC...
Mer 30 Nov 2016 - 13:44 Da dinamanu

» Cuffie per DAC PRO-JECT HEAD BOX S USB
Mer 30 Nov 2016 - 10:12 Da sportyerre

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15480)
 
Silver Black (15370)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10215)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8457)
 

Statistiche
Abbiamo 10362 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Gabriele Barnabei

I nostri membri hanno inviato un totale di 768850 messaggi in 50036 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 64 utenti in linea :: 6 Registrati, 2 Nascosti e 56 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

dinamanu, Gabriele Barnabei, MrTheCarbon, rai63, SubitoMauro, thepescator

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Consiglio su lettori cd Technics

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Consiglio su lettori cd Technics

Messaggio  kotzen il Mer 31 Ago 2011 - 13:49

@sordo ha scritto:
@kotzen ha scritto:
Se qualcuno di voi non ha visto mai visto o ascoltato un impianto high-end con un lettore cd by technics non giustifica che technics non ha prodotto cd player ottimi!!
E se poi anche mi dite che technics è famosa per i suoi SL-1200 e per i componenti per dj, vabbè allora non ci siamo proprio, secondo me dovreste ripassare un pò di scuola hi-fi Laughing

ora mi dovete dire se e quali di questi cd player avete mai ascoltato!
beh i lettori cd da te elencati non li ho mai sentiti per fortuna Laughing credo non mi viene in mente, mi ricordo la sonorità technics, diciamo impianti ampli-lettore cd da circa 800.000 - 1200000 di vecchie lire a pezzo, però mancavano di qualcosa, purtroppo se dovessi dire con il senno di poi erano sfucati o mancavano di tridimensionalità.....
Io sono stato legato al marchio teac solo per le piastre a cassette e lettori cd. I cd perchè a quella fascia di prezzo per me accessibile suonavano meglio di altre apparecchiature.
Purtroppo una volta, venti anni fa, non esisteva internet e non c'era lo scambio di informazioni attuali.
Nel forum ci sono personaggi eccezionali di grande levatura audiofila e altri che scimiottano, però sostanzialmente tutte le informazioni determinanti arrivano direttamente ed in modo chiaro.
Adesso per il discorso technics-teac ecc vintage è come il calcio non avrà mai fine se non si fa l'ascolto diretto Very Happy
Mi ricordo che a suo tempo technics faceva tanto marketing, doppia classe A, doppio convertitore, frequenze estese dai 10 ai 20.000 + o - 2 db.
Comunque è stata la storia ed ringrazio il signore che mi ha fornito di t-amp e fratelli Kiss ...adesso forniscimi di un lettore cd che costi poco e si amalgami bene al mio attuale impianto......una volta ne avevo da soldi poi sposatomi ho dovuto vendere tutto e soffrivo la mancanza Hehe
...dai diciamo che technics faceva grandi prodotti e peccato che si siano concentrati sul quelli da dj....per la cronaca mio fratello è passato ai Pioneer, ma non li ho mai ascoltati

Vabbè dai ti va di scherzare vedo...
Comunque puoi dire sfortunatamente non hai mai ascoltato uno di quei cd player, poichè suonano tutti da paura, per favore Teac sarà stata anche grandissima nella produzione di deck a cassetta insieme a Nakamichi, però dai proprio sui lettori cd non è arte sua, il tutto è giustificato anche dalla poca produzione e dalla poche vendite, ha fatto 5 o 6 sei lettori cd rimasti invenduti, quando tutti tra metà anni 80 e inizi 90 producevano grandi cd player, la teac si focalizzava sui deck a cassetta, solo agli inizi del 2000 ha prodotto qualche cd da considerare ma comunque senza avere mercato, ha venduto pochissimo, non era arte sua purtroppo...
Il mercato dei cd player è stato dominato da Technics, Sony, Denon, Marantz, ma Teac non stava nemmeno nelle retrovie, sono stati flop quei 4 cd player che ha prodotto...
Trovami un cd player teac nel mondo dell'usato, ce ne sono pochissimi, poichè pochissimi ne ha venduti, e quei pochi che ha venduto, li ha venduti agli appassionati del marchio come te... Very Happy
E poi comunque non ha portato innovazioni da annoverare nel mondo dei cd player; per quanto riguarda Technics e il mondo dei dj, ti ripeto forse vuoi scherzare, technics ha prodotto componenti hi-fi di grandissimo pregio, siano essi amplificatori, deck, piatti, cd, diffusori, reel to reel, dat, sinto e altre cose...
Se i dj di tutto il mondo hanno usato SL-1200 per 40 anni, un motivo ci sarà, ha una meccanica da carro armato, ma comunque technics ha prodotto ben altri piatti per quanto concerne la qualità sonora...

Se vuoi un consiglio compra un cd Technics, esempio SL-P2000 o anche un SL-PS840 e poi mi farai sapere...
Dimenticherai teac... Laughing o meglio la ricorderai per gli ottimi deck che ha prodotto Very Happy

kotzen
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 17.07.09
Numero di messaggi : 218
Località : Caserta
Occupazione/Hobby : Studente di Economia
Impianto : In continua evoluzione...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su lettori cd Technics

Messaggio  MarcoAudio il Mer 31 Ago 2011 - 14:09

@kotzen ha scritto:
Trovami un cd player teac nel mondo dell'usato, ce ne sono pochissimi, poichè pochissimi ne ha venduti

mi sto rotolando dal ridere Laughing Laughing Laughing

http://esoteric.teac.com/

Vrds? Esoteric? mai sentiti? ma per favore...

MarcoAudio
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.04.10
Numero di messaggi : 353
Località : Nasco spezzino, lavoro in veneto
Occupazione/Hobby : Finanza
Provincia (Città) : Ottimo!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su lettori cd Technics

Messaggio  MarcoAudio il Mer 31 Ago 2011 - 14:22

@kotzen ha scritto:
Il mercato dei cd player è stato dominato da Technics, Sony, Denon, Marantz, ma Teac non stava nemmeno nelle retrovie, sono stati flop quei 4 cd player che ha prodotto...

Laughing Laughing Laughing incredibile Laughing









@kotzen ha scritto:poi comunque a livello tecnologico in quegli anni (anni 90') ormai già erano arrivati ad uno stadio finale di evoluzione...

fidati che a continuare così non ci fai una bella figura Hehe


MarcoAudio
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.04.10
Numero di messaggi : 353
Località : Nasco spezzino, lavoro in veneto
Occupazione/Hobby : Finanza
Provincia (Città) : Ottimo!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su lettori cd Technics

Messaggio  kotzen il Mer 31 Ago 2011 - 14:54

@MarcoAudio ha scritto:
@kotzen ha scritto:
Trovami un cd player teac nel mondo dell'usato, ce ne sono pochissimi, poichè pochissimi ne ha venduti

mi sto rotolando dal ridere Laughing Laughing Laughing

http://esoteric.teac.com/

Vrds? Esoteric? mai sentiti? ma per favore...

E vai continua a rotolarti, però stai attento che ad un certo punto il rotolo finisce e ti trovi senza carta... ahaha Laughing Laughing Laughing Laughing

kotzen
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 17.07.09
Numero di messaggi : 218
Località : Caserta
Occupazione/Hobby : Studente di Economia
Impianto : In continua evoluzione...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su lettori cd Technics

Messaggio  sordo il Mer 31 Ago 2011 - 15:06

Con tutto il rispetto per tecnincs io condivido l'idea di Marco Audio, anche se ritengo che i modelli top elencati in foto non siano lo stato dell'arte ma c'erano altri prodotti.
Io mi sarei comunque accontentato anche di uno di quelli, e quasi certamente dei technics da te indicati, che come hai detto e verificato erano qualcosa al di fuori completamente dei prodotti medi di technics e di qualità altamente ricercata, ma non avevo soldi a sufficenza Sad , però è storia passata.
Mi hai convinto sulla sonorità e sono sicuro che suonino bene, peccato che abbiano fatto prodotti troppo commerciali.
io comunque stimo technics per gli eccezionali e iperaffidabilissimi 1200, mio fratello ne ha 2 che sta fruttando da quasi 20anni, e i lettori cd-mix per la lora affidabilità.
Adesso il paesaggio audio dovrebbe essere cambiato con altri marchi, che io non conosco e non ho potuto sentire.
Parlando di cd dicono il maranza 6300, credo, i cambrige, marchio già esistente e all'epoca con tutta la sua sonorità particolare.....ma adesso con internet e la comunicazione si è un passo avanti perchè l'apparecchio viene studiato anche su suoi componenti e dac.
...comunque non comprerei nulla di vintage ma non per la qualità ma per gli anni e per i materiali che saranno prossimi alla morte per usura.... Oki
Sono stato contentissimo di fare 4 chiacchere con te grandissimo appassionato e culture.


[quote="kotzen"][quote="sordo"]
@kotzen ha scritto:
Se qualcuno di voi non ha visto mai visto o ascoltato un impianto high-end con un lettore cd by technics non giustifica che technics non ha prodotto cd player ottimi!!
E se poi anche mi dite che technics è famosa per i suoi SL-1200 e per i componenti per dj,
Se vuoi un consiglio compra un cd Technics, esempio SL-P2000 o anche un SL-PS840 e poi mi farai sapere...
Dimenticherai teac... Laughing o meglio la ricorderai per gli ottimi deck che ha prodotto Very Happy

sordo
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 27.07.11
Numero di messaggi : 13
Località : treviso
Impianto : muse +indiane line hc 206

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su lettori cd Technics

Messaggio  kotzen il Mer 31 Ago 2011 - 15:24

@MarcoAudio ha scritto:
@kotzen ha scritto:
Il mercato dei cd player è stato dominato da Technics, Sony, Denon, Marantz, ma Teac non stava nemmeno nelle retrovie, sono stati flop quei 4 cd player che ha prodotto...

Laughing Laughing Laughing incredibile Laughing









@kotzen ha scritto:poi comunque a livello tecnologico in quegli anni (anni 90') ormai già erano arrivati ad uno stadio finale di evoluzione...

fidati che a continuare così non ci fai una bella figura Hehe


Allora:

1. La cattiva figura non la faccio, poichè se leggi il post dove affermavo che in quel periodo si era arrivati ad uno stadio finale di tecnologia, era riferito prettamente ai lettori CD, non super audio CD, DVD Audio o qualsivoglia...
2. I lettori che mi inviti a guardare sono attuali e sono dei SACD/CD, quindi non equiparabili ai cd players dell'epoca... Forse teac ha dovuto attendere gli anni 2000 per produrre un buon cd player... Laughing Laughing Laughing
3. Quando la Sony, la Marantz, la Denon e la Technics producevano cd players da paura, la teac dove stava? stava forse producendo la piastra V-8030S? che poi tanto buona quanto bella non era!!! vedi la aiwa xk-s9000 che è dello stesso periodo e batte la teac su tutti i fronti!!!

Non ce l'ho con la teac, anzi mi piace molto come marchio, per i suoi deck a cassetta e i reel to reel Tascam, però non mi si venga a dire che era superiore ai marchi che ho citato su cd players...
E poi cmq ritornando al discorso dei SACD non vi è un parere concordante sulla loro qualità, quindi figuriamoci... adesso si parla di musica liquida, flac e similari che hanno qualità mostruose.... Very Happy


Ultima modifica di kotzen il Mer 31 Ago 2011 - 16:28, modificato 1 volta

kotzen
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 17.07.09
Numero di messaggi : 218
Località : Caserta
Occupazione/Hobby : Studente di Economia
Impianto : In continua evoluzione...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su lettori cd Technics

Messaggio  kotzen il Mer 31 Ago 2011 - 15:35

[quote="sordo"]Con tutto il rispetto per tecnincs io condivido l'idea di Marco Audio, anche se ritengo che i modelli top elencati in foto non siano lo stato dell'arte ma c'erano altri prodotti.
Io mi sarei comunque accontentato anche di uno di quelli, e quasi certamente dei technics da te indicati, che come hai detto e verificato erano qualcosa al di fuori completamente dei prodotti medi di technics e di qualità altamente ricercata, ma non avevo soldi a sufficenza Sad , però è storia passata.
Mi hai convinto sulla sonorità e sono sicuro che suonino bene, peccato che abbiano fatto prodotti troppo commerciali.
io comunque stimo technics per gli eccezionali e iperaffidabilissimi 1200, mio fratello ne ha 2 che sta fruttando da quasi 20anni, e i lettori cd-mix per la lora affidabilità.
Adesso il paesaggio audio dovrebbe essere cambiato con altri marchi, che io non conosco e non ho potuto sentire.
Parlando di cd dicono il maranza 6300, credo, i cambrige, marchio già esistente e all'epoca con tutta la sua sonorità particolare.....ma adesso con internet e la comunicazione si è un passo avanti perchè l'apparecchio viene studiato anche su suoi componenti e dac.
...comunque non comprerei nulla di vintage ma non per la qualità ma per gli anni e per i materiali che saranno prossimi alla morte per usura.... Oki
Sono stato contentissimo di fare 4 chiacchere con te grandissimo appassionato e culture.


[quote="kotzen"]
@sordo ha scritto:
@kotzen ha scritto:
Se qualcuno di voi non ha visto mai visto o ascoltato un impianto high-end con un lettore cd by technics non giustifica che technics non ha prodotto cd player ottimi!!
E se poi anche mi dite che technics è famosa per i suoi SL-1200 e per i componenti per dj,
Se vuoi un consiglio compra un cd Technics, esempio SL-P2000 o anche un SL-PS840 e poi mi farai sapere...
Dimenticherai teac... Laughing o meglio la ricorderai per gli ottimi deck che ha prodotto Very Happy

Sordo l'unica cosa su cui convengo con te è che Technics ha prodotto tanti cd players commerciali, ma purtroppo il mercato degli acquirenti non è composto solo da audiofili con le tasche piene, e quindi si doveva e si deve dare libero accesso a tutte le classi di acquirenti ad un determinato tipo di tecnologia...
Ma del resto non solo technics, ma anche sony e denon e altri grandi case hanno prodotto cd players commerciali a basso costo..
Questo però non vuol dire classificare quei marchi marginali o di poco conto, anzi ti ripeto, leggi i dettagli tecnici di quei prodotti che ho postato, vedi i prezzi che avevano, e soprattutto ascoltali...

A titolo di esempio ti linko questo cd player Technics che costava all'epoca quasi 25/30 milioni di lire e che oggi viene venduto a non meno di 5000 euro!!!

http://www.ebay.de/itm/Technics-SL-Z-1000-CD-Player-Transport-SH-X-Wandler-/200645973445?pt=DE_Elektronik_Computer_Audio_Hi_Fi_CD_Player&hash=item2eb76e95c5#ht_500wt_1202

Non bisogna avere pregiudizi su un marchio se non lo si conosce bene...

kotzen
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 17.07.09
Numero di messaggi : 218
Località : Caserta
Occupazione/Hobby : Studente di Economia
Impianto : In continua evoluzione...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su lettori cd Technics

Messaggio  sordo il Mer 31 Ago 2011 - 15:41

@kotzen ha scritto:
http://www.ebay.de/itm/Technics-SL-Z-1000-CD-Player-Transport-SH-X-Wandler-/200645973445?pt=DE_Elektronik_Computer_Audio_Hi_Fi_CD_Player&hash=item2eb76e95c5#ht_500wt_1202

Non bisogna avere pregiudizi su un marchio se non lo si conosce bene...
Bel prodotto sicuramente.
Il T-amp ha dimostrato tante cose ed il suo potenziale è tremendo: avere una qualità alta a poco costo.
questo discorso lo si puo estendere a tutta la catena hi-fi.
Io non posso e non potrò mai spendere 5mila euro per una sorgente, quindi aspetto il t-amp in versione cd.
...se può interessare ho un smagnetizzatore professionale per meccanica e testina della Teac perfettamente funzionante di circa 20 anni fa.....non la cassettina Laughing ... è vero credimi Please

sordo
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 27.07.11
Numero di messaggi : 13
Località : treviso
Impianto : muse +indiane line hc 206

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su lettori cd Technics

Messaggio  kotzen il Mer 31 Ago 2011 - 15:51

@sordo ha scritto:
@kotzen ha scritto:
http://www.ebay.de/itm/Technics-SL-Z-1000-CD-Player-Transport-SH-X-Wandler-/200645973445?pt=DE_Elektronik_Computer_Audio_Hi_Fi_CD_Player&hash=item2eb76e95c5#ht_500wt_1202

Non bisogna avere pregiudizi su un marchio se non lo si conosce bene...
Bel prodotto sicuramente.
Il T-amp ha dimostrato tante cose ed il suo potenziale è tremendo: avere una qualità alta a poco costo.
questo discorso lo si puo estendere a tutta la catena hi-fi.
Io non posso e non potrò mai spendere 5mila euro per una sorgente, quindi aspetto il t-amp in versione cd.
...se può interessare ho un smagnetizzatore professionale per meccanica e testina della Teac perfettamente funzionante di circa 20 anni fa.....non la cassettina Laughing ... è vero credimi Please

Ma infatti non sto dicendo che c'è un'alta correlazione tra prezzo/qualità, ma solamente che technics ha prodotto degli ottimi e prestigiosi cd players...
Manco io purtroppo posso permettermi quel cd player, mi accontento di questo
http://www.ebay.de/itm/Technics-SL-PS840-Class-AA-High-End-CD-Player-FB-1j-Gar-/260842376343?pt=DE_Elektronik_Computer_Audio_Hi_Fi_CD_Player&hash=item3cbb6acc97#ht_6164wt_1185
che suona molto bene, e monta una buona parte del modello SL-P2000 molto più costoso...

E ti do sicuramente ragione sulla qualità degli ampli in classe T e il loro prezzo accessibile..
Wuah mi interesserebbe uno smagnetizzatore per meccanica e testine, non se ne trovano proprio più Sad
Nell'ultimo periodo io e un amico ci stiamo facendo una cultura sui deck a cassette Very Happy io tifo Teac, lui Nakamichi... Very Happy
Conosci la produzione Victor/Jvc per quanto riguarda deck e cd player?
Vorrei un parere se qualcuno li ha mai ascoltati... ovviamente intendo sempre prodotti di un certo livello non quelli commerciali entry level!!!

kotzen
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 17.07.09
Numero di messaggi : 218
Località : Caserta
Occupazione/Hobby : Studente di Economia
Impianto : In continua evoluzione...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su lettori cd Technics

Messaggio  sordo il Mer 31 Ago 2011 - 19:07

@kotzen ha scritto:
@sordo ha scritto:
@kotzen ha scritto:
http://www.ebay.de/itm/Technics-SL-Z-1000-CD-Player-Transport-SH-X-Wandler-/200645973445?pt=DE_Elektronik_Computer_Audio_Hi_Fi_CD_Player&hash=item2eb76e95c5#ht_500wt_1202

Non bisogna avere pregiudizi su un marchio se non lo si conosce bene...
Bel prodotto sicuramente.
Il T-amp ha dimostrato tante cose ed il suo potenziale è tremendo: avere una qualità alta a poco costo.
questo discorso lo si puo estendere a tutta la catena hi-fi.
Io non posso e non potrò mai spendere 5mila euro per una sorgente, quindi aspetto il t-amp in versione cd.
...se può interessare ho un smagnetizzatore professionale per meccanica e testina della Teac perfettamente funzionante di circa 20 anni fa.....non la cassettina Laughing ... è vero credimi Please

Ma infatti non sto dicendo che c'è un'alta correlazione tra prezzo/qualità, ma solamente che technics ha prodotto degli ottimi e prestigiosi cd players...
Manco io purtroppo posso permettermi quel cd player, mi accontento di questo
http://www.ebay.de/itm/Technics-SL-PS840-Class-AA-High-End-CD-Player-FB-1j-Gar-/260842376343?pt=DE_Elektronik_Computer_Audio_Hi_Fi_CD_Player&hash=item3cbb6acc97#ht_6164wt_1185
che suona molto bene, e monta una buona parte del modello SL-P2000 molto più costoso...

E ti do sicuramente ragione sulla qualità degli ampli in classe T e il loro prezzo accessibile..
Wuah mi interesserebbe uno smagnetizzatore per meccanica e testine, non se ne trovano proprio più Sad
Nell'ultimo periodo io e un amico ci stiamo facendo una cultura sui deck a cassette Very Happy io tifo Teac, lui Nakamichi... Very Happy
Conosci la produzione Victor/Jvc per quanto riguarda deck e cd player?
Vorrei un parere se qualcuno li ha mai ascoltati... ovviamente intendo sempre prodotti di un certo livello non quelli commerciali entry level!!!
Very Happy abbiamo trovato un punto d'accordo mi trovo d'accordo con te in tutto...se ti interessa ti vendo il mio smagnetizzatore, un prodotto wintage al pari del nuovo....mi pare di avero pagato all'epoca 70-90.000...Teac.
Ho sentito il nakamichi, mi pare che si chiamava dragon e mi hanno registrato le cassette....si autoregolava l'azimut....ti ricordi cosè?
Il Nk tra quelli visti, provati e sentite non aveva rivali, ho anche sentito e vistro la serie teac...MANNAGGIA non mi ricordo la sigla periodo di sHOCK DE MONKEY di peter Gabriel, era enorme e stupenda....si le piastre sono stata la mia grande passione prima delle donne Laughing
L'azimuth era abbastanza un dramma perchè cambiando marca c'erano regolazioni diverse Surprised e pensare che la taratura è unica.....poi quelle con la terza testina....fantastiche....basta che mi viene nostalgia e me ne prendo una su ebay Crying or Very sad
Come cassette io mi sono trovato stratosfericamente bene con le That's 1° serie prima che venne acquisita mi sembra dalla Sony....e poi le Maxell...poi arrivo quasi il monopolio delle sony che abbassò non di poco la qualità....che tempi!!!!!

sordo
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 27.07.11
Numero di messaggi : 13
Località : treviso
Impianto : muse +indiane line hc 206

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su lettori cd Technics

Messaggio  kotzen il Mer 31 Ago 2011 - 20:21

Very Happy abbiamo trovato un punto d'accordo mi trovo d'accordo con te in tutto...se ti interessa ti vendo il mio smagnetizzatore, un prodotto wintage al pari del nuovo....mi pare di avero pagato all'epoca 70-90.000...Teac.
Ho sentito il nakamichi, mi pare che si chiamava dragon e mi hanno registrato le cassette....si autoregolava l'azimut....ti ricordi cosè?
Il Nk tra quelli visti, provati e sentite non aveva rivali, ho anche sentito e vistro la serie teac...MANNAGGIA non mi ricordo la sigla periodo di sHOCK DE MONKEY di peter Gabriel, era enorme e stupenda....si le piastre sono stata la mia grande passione prima delle donne Laughing
L'azimuth era abbastanza un dramma perchè cambiando marca c'erano regolazioni diverse Surprised e pensare che la taratura è unica.....poi quelle con la terza testina....fantastiche....basta che mi viene nostalgia e me ne prendo una su ebay Crying or Very sad
Come cassette io mi sono trovato stratosfericamente bene con le That's 1° serie prima che venne acquisita mi sembra dalla Sony....e poi le Maxell...poi arrivo quasi il monopolio delle sony che abbassò non di poco la qualità....che tempi!!!!!

Allora lo smagnetizzatore potrebbe pure interessarmi (dipende dal prezzo che mi chiedi), anche se posseggo una piastra con testine amorfe az sviluppate per i DCC e quindi non sono soggette a smagnetizzazione...
Comunque l'azimuth in parole semplici è l'angolo di movimento/direzione delle testine, e poichè nakamichi sulla dragon e anche su altre piastre montava tre testine fisicamente separate (mentre altri produttori montavano testine di rec e play separate ma non fisicamente, stavano nella stessa base) necissatavano la regolazione dell'azimuth...
In pratica le testine del nakamichi dragon poichè erano separate e per di più questo deck aveva anche l'autoreverse le testine risultavano mobili e quindi a lungo andare si staravano, per questo montava l'autoregolazione dell'azimuth...
La rivale della nakamichi dragon di quel periodo era la teac z7000 (evidentemente la serie Z 5000/6000/7000 è quella del periodo di peter gabriel da te menzionato) che a mio parere e stando ai dati tecnici risulta superiore alla dragon..
La z7000 della teac è molto rara e se la trovi cosa tantissimo...
All'epoca 1982/1983 la nakamichi dragon costava 260.000 yen, mentre la teac z7000 costava 298.000 yen!!!
Per quanto riguarda le musicassette in ordine di qualità per me al primo posto le TDK, poi le maxell e poi infine se proprio non hai dove registrare le sony!!! Very Happy

kotzen
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 17.07.09
Numero di messaggi : 218
Località : Caserta
Occupazione/Hobby : Studente di Economia
Impianto : In continua evoluzione...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su lettori cd Technics

Messaggio  sordo il Gio 1 Set 2011 - 5:40

Fantastica cronologia storia, si è proprio la serie Z della teac.
Io sapevo che a differenza delle cassettine di smagnettizzatura l'importante era smagnettizzare pure la meccanica.
Te lo do per 60 euro spedito se puo interessare
@kotzen ha scritto:
Very Happy abbiamo trovato un punto d'accordo mi trovo d'accordo con te in tutto...se ti interessa ti vendo il mio smagnetizzatore, un prodotto wintage al pari del nuovo....mi pare di avero pagato all'epoca 70-90.000...Teac.
Ho sentito il nakamichi, mi pare che si chiamava dragon e mi hanno registrato le cassette....si autoregolava l'azimut....ti ricordi cosè?
Il Nk tra quelli visti, provati e sentite non aveva rivali, ho anche sentito e vistro la serie teac...MANNAGGIA non mi ricordo la sigla periodo di sHOCK DE MONKEY di peter Gabriel, era enorme e stupenda....si le piastre sono stata la mia grande passione prima delle donne Laughing
L'azimuth era abbastanza un dramma perchè cambiando marca c'erano regolazioni diverse Surprised e pensare che la taratura è unica.....poi quelle con la terza testina....fantastiche....basta che mi viene nostalgia e me ne prendo una su ebay Crying or Very sad
Come cassette io mi sono trovato stratosfericamente bene con le That's 1° serie prima che venne acquisita mi sembra dalla Sony....e poi le Maxell...poi arrivo quasi il monopolio delle sony che abbassò non di poco la qualità....che tempi!!!!!

Allora lo smagnetizzatore potrebbe pure interessarmi (dipende dal prezzo che mi chiedi), anche se posseggo una piastra con testine amorfe az sviluppate per i DCC e quindi non sono soggette a smagnetizzazione...
Comunque l'azimuth in parole semplici è l'angolo di movimento/direzione delle testine, e poichè nakamichi sulla dragon e anche su altre piastre montava tre testine fisicamente separate (mentre altri produttori montavano testine di rec e play separate ma non fisicamente, stavano nella stessa base) necissatavano la regolazione dell'azimuth...
In pratica le testine del nakamichi dragon poichè erano separate e per di più questo deck aveva anche l'autoreverse le testine risultavano mobili e quindi a lungo andare si staravano, per questo montava l'autoregolazione dell'azimuth...
La rivale della nakamichi dragon di quel periodo era la teac z7000 (evidentemente la serie Z 5000/6000/7000 è quella del periodo di peter gabriel da te menzionato) che a mio parere e stando ai dati tecnici risulta superiore alla dragon..
La z7000 della teac è molto rara e se la trovi cosa tantissimo...
All'epoca 1982/1983 la nakamichi dragon costava 260.000 yen, mentre la teac z7000 costava 298.000 yen!!!
Per quanto riguarda le musicassette in ordine di qualità per me al primo posto le TDK, poi le maxell e poi infine se proprio non hai dove registrare le sony!!! Very Happy

sordo
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 27.07.11
Numero di messaggi : 13
Località : treviso
Impianto : muse +indiane line hc 206

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su lettori cd Technics

Messaggio  geps zeppelin il Lun 22 Ott 2012 - 9:56

Ciao a tutti ..a distanza di un anno rianimo questo thread per evitare di aprirne un altro sullo stesso argomento.
Essendo in possesso di un terribile lettore CD/DVD/MP3/DVX/USB da supermercato pagato meno di cento euro qualche anno fa, avrei intenzione di cambiarlo e prendere un lettore più serio anche vecchiotto purché ben tenuto...
Nella catena dispongo di un Musical Fidelity VDac II a cui al momento è collegato il "tuttoleggere" per cui domando: è necessario che prenda un lettore top di gamma (come i technics consigliati ) o va benissimo un qualsiasi lettore però dalle meccaniche impeccabili? e su cosa dovrei indirizzarmi?
Grazie!!

geps zeppelin
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 31.12.11
Numero di messaggi : 126
Località : Torino
Provincia (Città) : Torino
Impianto : AMPLI: ONKYO A933
DAC: V-DAC II
SORGENTE: iMAC 2010+iTunes/Audirvana; AppleTV
Pro-Ject RPM 1.3 Genie Color
DIFFUSORI: B&W 684
CAVI POTENZA: Monster Cable Xp-Hp
CAVI SEGNALE: QED Performance Audio 1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su lettori cd Technics

Messaggio  Flightangel il Lun 22 Ott 2012 - 10:32

Nulla o poco di quanto scritto sopra ti può aiutare. Se vorrai spendere un centinaio di euro,potrai trovare più che ottimi lettori di Philips/Marantz, SONY, o Pioneer. Alcuni di fatto indistruttibili ed eterni.

P.S. (Technics ha fatto delle macchine buone come meccanica ed alcune,due o tre,eccellenti;anche come suono, ma dal MASH in poi.......da dimenticare).

Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2351
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su lettori cd Technics

Messaggio  geps zeppelin il Lun 22 Ott 2012 - 11:23

ti sentiresti ti consigliarmi qualche buon modello (come meccaniche) da consigliarmi? Grazie.

geps zeppelin
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 31.12.11
Numero di messaggi : 126
Località : Torino
Provincia (Città) : Torino
Impianto : AMPLI: ONKYO A933
DAC: V-DAC II
SORGENTE: iMAC 2010+iTunes/Audirvana; AppleTV
Pro-Ject RPM 1.3 Genie Color
DIFFUSORI: B&W 684
CAVI POTENZA: Monster Cable Xp-Hp
CAVI SEGNALE: QED Performance Audio 1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su lettori cd Technics

Messaggio  geps zeppelin il Lun 22 Ott 2012 - 11:26

Per esempio, la serie sl.pjxxx di techics come la vedete?

geps zeppelin
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 31.12.11
Numero di messaggi : 126
Località : Torino
Provincia (Città) : Torino
Impianto : AMPLI: ONKYO A933
DAC: V-DAC II
SORGENTE: iMAC 2010+iTunes/Audirvana; AppleTV
Pro-Ject RPM 1.3 Genie Color
DIFFUSORI: B&W 684
CAVI POTENZA: Monster Cable Xp-Hp
CAVI SEGNALE: QED Performance Audio 1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su lettori cd Technics

Messaggio  Flightangel il Lun 22 Ott 2012 - 12:02

Dato che dovrai usarlo;immagino, col tuo Vdac, una qualsiasi implementazione di una VAM12 di Philips andrà benone. Se poi vuoi una meccanica più solida e meglio costruita, rivolgiti verso i lettori SONY della serie ES; ma non ti basteranno più 100 euro. Personalmente abbandonerei l'opzione technics.

Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2351
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su lettori cd Technics

Messaggio  geps zeppelin il Lun 22 Ott 2012 - 13:27

Si infati, volgio utilizzarlo con il v-dac per cui mi interesserebbe che avesse un uscita coassiale o ottica...cosa significa implementazioe VAM12??..chiedo scusa per l'ignoranza! Embarassed

geps zeppelin
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 31.12.11
Numero di messaggi : 126
Località : Torino
Provincia (Città) : Torino
Impianto : AMPLI: ONKYO A933
DAC: V-DAC II
SORGENTE: iMAC 2010+iTunes/Audirvana; AppleTV
Pro-Ject RPM 1.3 Genie Color
DIFFUSORI: B&W 684
CAVI POTENZA: Monster Cable Xp-Hp
CAVI SEGNALE: QED Performance Audio 1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su lettori cd Technics

Messaggio  kotzen il Lun 22 Ott 2012 - 14:15

@geps zeppelin ha scritto:Si infati, volgio utilizzarlo con il v-dac per cui mi interesserebbe che avesse un uscita coassiale o ottica...cosa significa implementazioe VAM12??..chiedo scusa per l'ignoranza! Embarassed

Da un utente che ha come avatar del profilo un player Sony, e che quando ti consiglia i marchi li scrive tutti con la sola iniziale maiuscola e solo il marchio SONY lo scrive tutto maiuscolo; secondo te che obiettività puoi ricavarci?!
Ascolta me se vuoi un buon lettore evita da lontano Pioneer, se vuoi restare nella cifra che hai indicato trova Technics SL-PSxxx, oppure qualche Denon della stessa fascia di prezzo!!!

kotzen
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 17.07.09
Numero di messaggi : 218
Località : Caserta
Occupazione/Hobby : Studente di Economia
Impianto : In continua evoluzione...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su lettori cd Technics

Messaggio  geps zeppelin il Lun 22 Ott 2012 - 14:35

ma, infatti speravo nella comparsa di qualche altro utente così da farmi un' idea sulla base di opinioni differenti.. Smile
Io non ho indicato in realtà nessuna fascia di prezzo ma sicuramente non voglio superare i 70-80 euro considerando che userei comunque un dac esterno ; cio che piu mi interessa è che le meccaniche siano fatte come dio comanda..o quasi! Very Happy
technics sl-psxxx ho visto che se ne trovano abbastanza ed anche a prezzi ragionevoli, ma piu che altro pgxxx..come sono questi?

geps zeppelin
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 31.12.11
Numero di messaggi : 126
Località : Torino
Provincia (Città) : Torino
Impianto : AMPLI: ONKYO A933
DAC: V-DAC II
SORGENTE: iMAC 2010+iTunes/Audirvana; AppleTV
Pro-Ject RPM 1.3 Genie Color
DIFFUSORI: B&W 684
CAVI POTENZA: Monster Cable Xp-Hp
CAVI SEGNALE: QED Performance Audio 1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su lettori cd Technics

Messaggio  sonic63 il Lun 22 Ott 2012 - 14:49

@geps zeppelin ha scritto:ma, infatti speravo nella comparsa di qualche altro utente così da farmi un' idea sulla base di opinioni differenti.. Smile
Io non ho indicato in realtà nessuna fascia di prezzo ma sicuramente non voglio superare i 70-80 euro considerando che userei comunque un dac esterno ; cio che piu mi interessa è che le meccaniche siano fatte come dio comanda..o quasi! Very Happy
technics sl-psxxx ho visto che se ne trovano abbastanza ed anche a prezzi ragionevoli, ma piu che altro pgxxx..come sono questi?
secondo me la cosa migliore che puoi fare è cercare un lettore CD di fascia bassa, non troppo vecchio, preferibilmente Philips (perchè erano quelli che costavano meno anche da nuovi), l'importante è che monti una meccanica PHILIPS CDM 12 e abbia l'uscita digitale su connettore RCA.
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5132
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su lettori cd Technics

Messaggio  geps zeppelin il Lun 22 Ott 2012 - 15:49

E si infatti l'uscita digitale su connettore RCA è proprio quello che cerco ..dovrei a quel punto semplicemente togliere il connettore del Mogami da dietro il lettore attuale e collegarlo a quello nuovo, chiedevo solo a quali modelli puntare..philips o technics..Mmm

geps zeppelin
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 31.12.11
Numero di messaggi : 126
Località : Torino
Provincia (Città) : Torino
Impianto : AMPLI: ONKYO A933
DAC: V-DAC II
SORGENTE: iMAC 2010+iTunes/Audirvana; AppleTV
Pro-Ject RPM 1.3 Genie Color
DIFFUSORI: B&W 684
CAVI POTENZA: Monster Cable Xp-Hp
CAVI SEGNALE: QED Performance Audio 1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su lettori cd Technics

Messaggio  kotzen il Lun 22 Ott 2012 - 16:27

@geps zeppelin ha scritto:ma, infatti speravo nella comparsa di qualche altro utente così da farmi un' idea sulla base di opinioni differenti.. Smile
Io non ho indicato in realtà nessuna fascia di prezzo ma sicuramente non voglio superare i 70-80 euro considerando che userei comunque un dac esterno ; cio che piu mi interessa è che le meccaniche siano fatte come dio comanda..o quasi! Very Happy
technics sl-psxxx ho visto che se ne trovano abbastanza ed anche a prezzi ragionevoli, ma piu che altro pgxxx..come sono questi?

Considerando che devi usare un dac esterno, non dovrai usare un lettore eccelso, quindi un medio Philips (belli tosti ed economici) o un Technics, preferibilmente serie PS, la serie PG è più entry level (ciò non toglie che suonino bene)!!!

kotzen
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 17.07.09
Numero di messaggi : 218
Località : Caserta
Occupazione/Hobby : Studente di Economia
Impianto : In continua evoluzione...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su lettori cd Technics

Messaggio  geps zeppelin il Mer 24 Ott 2012 - 10:52


secondo me la cosa migliore che puoi fare è cercare un lettore CD di fascia bassa, non troppo vecchio, preferibilmente Philips (perchè erano quelli che costavano meno anche da nuovi), l'importante è che monti una meccanica PHILIPS CDM 12 e abbia l'uscita digitale su connettore RCA.
Hello

la meccanica CDM 4 come la vedete?

geps zeppelin
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 31.12.11
Numero di messaggi : 126
Località : Torino
Provincia (Città) : Torino
Impianto : AMPLI: ONKYO A933
DAC: V-DAC II
SORGENTE: iMAC 2010+iTunes/Audirvana; AppleTV
Pro-Ject RPM 1.3 Genie Color
DIFFUSORI: B&W 684
CAVI POTENZA: Monster Cable Xp-Hp
CAVI SEGNALE: QED Performance Audio 1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Consiglio su lettori cd Technics

Messaggio  sonic63 il Mer 24 Ott 2012 - 12:38

@geps zeppelin ha scritto:

secondo me la cosa migliore che puoi fare è cercare un lettore CD di fascia bassa, non troppo vecchio, preferibilmente Philips (perchè erano quelli che costavano meno anche da nuovi), l'importante è che monti una meccanica PHILIPS CDM 12 e abbia l'uscita digitale su connettore RCA.
Hello

la meccanica CDM 4 come la vedete?
Io non la vedo bene, troppo vecchia, corri il rischio di prenderne una con il laser quasi esaurito, il ricambio non si trova facilmente, è costoso e non sai mai se è realmente nuovo, usato o falso.
La CDM12 è più recente e i laser di ricambio ne trovi quanti ne vuoi.
Hello

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5132
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum