T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
ALIENTEK D8Oggi alle 0:38giucam61
sky in wi fiIeri alle 17:21gigihrt
queIeri alle 14:11Allen smithee
simulazione largabandaGio 23 Mar 2017 - 22:05fritznet
POPU VENUS Gio 23 Mar 2017 - 19:05giucam61
(BA) Hi Face Two 70 euro.Gio 23 Mar 2017 - 18:16kryptos
Nuovi cavi potenzaGio 23 Mar 2017 - 16:19fabe-r
impianto entry -levelGio 23 Mar 2017 - 11:33zolugne
Primo giradischiGio 23 Mar 2017 - 0:25giucam61
Smsl ad18Mer 22 Mar 2017 - 19:57MaxDrou
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
Posso usare un ta 2024 Mar 21 Mar 2017 - 20:12RAIS
PC per la musicaMar 21 Mar 2017 - 17:45Snap
Vendo Cayin 220 CUMar 21 Mar 2017 - 15:22wolfman
[ARGHHH!!!] ;)Mar 21 Mar 2017 - 15:09Alessandro Marchese
Nad 1000 o nad c350Mar 21 Mar 2017 - 10:24Motogiullare
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
50% / 15
No, era meglio quello vecchio
50% / 15
I postatori più attivi della settimana
66 Messaggi - 24%
62 Messaggi - 22%
42 Messaggi - 15%
18 Messaggi - 6%
18 Messaggi - 6%
16 Messaggi - 6%
16 Messaggi - 6%
14 Messaggi - 5%
13 Messaggi - 5%
13 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
264 Messaggi - 22%
235 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 12%
132 Messaggi - 11%
103 Messaggi - 8%
75 Messaggi - 6%
74 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 6%
63 Messaggi - 5%
61 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15428)
15428 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8852)
8852 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 23 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 23 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
livio seri
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 28.02.11
Numero di messaggi : 448
Località : Roma/Tortoreto
Occupazione/Hobby : in pensione/fotografia, elettronica, software
Provincia (Città) : buono
Impianto : Ampli Nad C 350 ,Lettore CD Nad 543, Casse Mission 703, Piatto Thorrens TD 165
Ampli Sony Ta-2650, finale N.E.
HT: Ampli Marantz SR-96, DEcoder Denon AVD2000
Casse Indiana Line Arbour 5.04, Casse JbL Radiance R103
Sonic TA2024, Gainclone, DTA-100a
http://www.sccamroma.191.it

perchè acquistare un DAC

il Dom 1 Mag 2011 - 19:55
Salve a tutti (vorrei dire 'salve raga' ma è più forte di me , non mi riesce!)
Ho sempre ascoltato musica da un lettore CD, da un giradischi, oppure da una stazione radio, in questo caso come sottofondo a qualcos'altro che sto facendo, esempio lettura di un quotidiano o ritocchi alle mie foto sul PC. Detto ciò e leggendo discussioni riguardo all'acquisto di un DAC da collegare ad un PC e le varie domande su quale sia il meglio o quale conviene acquistare, ho constatato che anche nel campo della musica e delle nuove tecnologie le novità del mercato sono rivolte più alla fascia giovanile che a quelli della mia età ed è così che a volte m'imbatto in discussioni che non riesco a comprendere bene (vedi 'musica liquida'). Ricapitoliamo:
il DAC, convertitore digitale analogico, è utilizzato nella catena per ascoltare musica residente sul PC oppure scaricata dal web; i brani musicali sono in formato compresso, quale mp3, aac,ogg,flac,ecc;
la compressione del suono, modifica ciò che è in origine e pertanto non si può considerare parte dell'alta fedeltà in quanto la qualità del suono ne è degradata.
allora mi chiedo: vale la pena aquistare un DAC o forse non sarebbe meglio porre la nostra attenzione su un buon lettore CD?
Oppure esiste altro uso per il quale si possa ritenere conveniente l'acquisto di un DAC?
Livio
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Re: perchè acquistare un DAC

il Dom 1 Mag 2011 - 20:05
Laughing c'è una sezione dedicata a questi, secondo te sta qua solo per far numero?

Chissa di cosa parleranno tutti i post contenuti, visto in questa sezione si parla solo di dac
Switters
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...

Re: perchè acquistare un DAC

il Dom 1 Mag 2011 - 20:09
Ciao Livio,
solo una precisazione: non tutti i formati sono compressi con perdita di informazione.
Ad esempio il flac è lossless (senza perdita d'informazione), e volendo da questo potresti rigenerare, precisa precisa, la traccia originale del cd da cui è stato estratto (se è questo il caso).


Ultima modifica di Switters il Dom 1 Mag 2011 - 23:09, modificato 1 volta
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Re: perchè acquistare un DAC

il Dom 1 Mag 2011 - 20:16
@livio seri ha scritto:Salve a tutti (vorrei dire 'salve raga' ma è più forte di me , non mi riesce!)
Ho sempre ascoltato musica da un lettore CD, da un giradischi, oppure da una stazione radio, in questo caso come sottofondo a qualcos'altro che sto facendo, esempio lettura di un quotidiano o ritocchi alle mie foto sul PC. Detto ciò e leggendo discussioni riguardo all'acquisto di un DAC da collegare ad un PC e le varie domande su quale sia il meglio o quale conviene acquistare, ho constatato che anche nel campo della musica e delle nuove tecnologie le novità del mercato sono rivolte più alla fascia giovanile che a quelli della mia età ed è così che a volte m'imbatto in discussioni che non riesco a comprendere bene (vedi 'musica liquida'). Ricapitoliamo:
il DAC, convertitore digitale analogico, è utilizzato nella catena per ascoltare musica residente sul PC oppure scaricata dal web; i brani musicali sono in formato compresso, quale mp3, aac,ogg,flac,ecc;
la compressione del suono, modifica ciò che è in origine e pertanto non si può considerare parte dell'alta fedeltà in quanto la qualità del suono ne è degradata.
allora mi chiedo: vale la pena aquistare un DAC o forse non sarebbe meglio porre la nostra attenzione su un buon lettore CD?
Oppure esiste altro uso per il quale si possa ritenere conveniente l'acquisto di un DAC?
Livio

ciao Livio, posso dirti che ne so anche meno di te a proposito di DAC, ma oltre l'uso con il pc devi considerare anche il possibile uso collegato all'uscita digitale di un lettore cd da tavolo, e da li poi all'ampli...in breve il lettore cd ha già il suo DAC, ma metterne uno esterno di "migliore" qualità dovrebbe migliorare l'ascolto, naturalmente laddove quello esterno fosse migliore di quello interno...di più nin so Rolling Eyes
avatar
livio seri
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 28.02.11
Numero di messaggi : 448
Località : Roma/Tortoreto
Occupazione/Hobby : in pensione/fotografia, elettronica, software
Provincia (Città) : buono
Impianto : Ampli Nad C 350 ,Lettore CD Nad 543, Casse Mission 703, Piatto Thorrens TD 165
Ampli Sony Ta-2650, finale N.E.
HT: Ampli Marantz SR-96, DEcoder Denon AVD2000
Casse Indiana Line Arbour 5.04, Casse JbL Radiance R103
Sonic TA2024, Gainclone, DTA-100a
http://www.sccamroma.191.it

Re: perchè acquistare un DAC

il Dom 1 Mag 2011 - 20:38
@piero7 ha scritto: Laughing c'è una sezione dedicata a questi, secondo te sta qua solo per far numero?

Chissa di cosa parleranno tutti i post contenuti, visto in questa sezione si parla solo di dac

Infatti la mia domanda è inserita nella sezione giusta, però ancora non ho una risposta, forse non mi sono spiegato bene? E poi a me sembra che si parli solo se conviene acquistare l'uno o l'altro ma per il resto.....
avatar
Frankie
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 01.08.09
Numero di messaggi : 1331
Località : Como
Occupazione/Hobby : Chimica/Snowboard
Provincia (Città) : Basterebbe un soffio di vento
Impianto :
Spoiler:
Alimentazione:
Switching by Pincellone
Sorgente:
Xtreamer DVD
DAC:
Superpro707
Cavi di segnale:
Yulian
Preamplificatore:
Little Dot MK IV SE
Cavi di segnale:
Yulian
Ampli:
Trends Audio 10.2
Cavi di potenza:
DImyself
Diffusori:
IL Tesi 504
Cuffie:
Superlux HD660

Re: perchè acquistare un DAC

il Dom 1 Mag 2011 - 20:47
La risposta più banale potrebbe essere che un DAC esterno funziona (o dovrebbe funzionare) meglio di quello presente all'interno del lettore CD; soprattutto nel caso di lettori CD a basso costo...
avatar
livio seri
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 28.02.11
Numero di messaggi : 448
Località : Roma/Tortoreto
Occupazione/Hobby : in pensione/fotografia, elettronica, software
Provincia (Città) : buono
Impianto : Ampli Nad C 350 ,Lettore CD Nad 543, Casse Mission 703, Piatto Thorrens TD 165
Ampli Sony Ta-2650, finale N.E.
HT: Ampli Marantz SR-96, DEcoder Denon AVD2000
Casse Indiana Line Arbour 5.04, Casse JbL Radiance R103
Sonic TA2024, Gainclone, DTA-100a
http://www.sccamroma.191.it

Re: perchè acquistare un DAC

il Dom 1 Mag 2011 - 21:15
@Switters ha scritto:Ciao Livio,
solo una precisazione: non tutti i formati sono compressi con perdita di informazione.
Ad esempio il flac è loseless (senza perdita d'informazione), e volendo da questo potresti rigenerare, precisa precisa, la traccia originale del cd da cui è stato estratto (se è questo il caso).

Ciao
Si, il formato flac non ha perdita di dati, in questo caso se la registrazione originale è buona potrei scaricare i file in formato flat, sempre che trovi li sul web, e riascoltarli tramite pc e dac. Altre convenienze non ne vedo al momento.
avatar
livio seri
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 28.02.11
Numero di messaggi : 448
Località : Roma/Tortoreto
Occupazione/Hobby : in pensione/fotografia, elettronica, software
Provincia (Città) : buono
Impianto : Ampli Nad C 350 ,Lettore CD Nad 543, Casse Mission 703, Piatto Thorrens TD 165
Ampli Sony Ta-2650, finale N.E.
HT: Ampli Marantz SR-96, DEcoder Denon AVD2000
Casse Indiana Line Arbour 5.04, Casse JbL Radiance R103
Sonic TA2024, Gainclone, DTA-100a
http://www.sccamroma.191.it

Re: perchè acquistare un DAC

il Dom 1 Mag 2011 - 21:22
@Frankie ha scritto:La risposta più banale potrebbe essere che un DAC esterno funziona (o dovrebbe funzionare) meglio di quello presente all'interno del lettore CD; soprattutto nel caso di lettori CD a basso costo...

Intendi dire che il lettore CD del computer può inviare il segnale musicale al DAC senza prima essere processato dai suoi convertitori?
avatar
carpanera
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 26.07.10
Numero di messaggi : 207
Provincia (Città) : Teramo (Atri)
Impianto :
Spoiler:

SuperPro - Prebby - DUNE - JBL L36
SDA-1000 - Fountek FE85

Re: perchè acquistare un DAC

il Dom 1 Mag 2011 - 21:31
@livio seri ha scritto:Altre convenienze non ne vedo al momento.
Puoi riversare tutti i tuoi cd su Hard Disk e ascoltarli senza doverti neanche alzare per andare a cambiare CD, puoi scaricare musica "ad alta risoluzione" e quindi con qualità superiore a quella di un normale CD, ... e sicuramente c'è altro che ora non mi viene in mente.

@livio seri ha scritto:Intendi dire che il lettore CD del computer può inviare il segnale musicale al DAC senza prima essere processato dai suoi convertitori?
Volendo si ma più che altro si può connettere un qualsiasi lettore CD che abbia un uscita digitale ad un DAC... ad esempio il mio modesto SuperPro è collegato a un lettore DVD oltre che al PC.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Re: perchè acquistare un DAC

il Dom 1 Mag 2011 - 21:33
E chi lo usa più il lettore CD?

Per chi usa il lettore CD il dac è inutile.
Per chi usa fonti digitali, sempre più lossless e anche a 24 bit il dac può tornare utile.

Solo una questione di abitudini
avatar
maurizio3929
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 02.07.08
Numero di messaggi : 1827
Località : Roma
Impianto : Impianto sempre aleatorio....

Amplificazione :
- S.M.S.L. 36 TA2024
Sorgente:
- Sony CDP-991
Diffusori:
- Boston Acoustics CS 26
Connessioni:
- Cavi di segnale autocostruiti.
- Cavi di potenza autocostruiti.

Re: perchè acquistare un DAC

il Dom 1 Mag 2011 - 21:33
@livio seri ha scritto:
intendi dire che il lettore CD del computer può inviare il segnale musicale al DAC senza prima essere processato dai suoi convertitori?

Non credo sia proprio così. A detta di alcuni l'uscita USB del PC (sprovvisto di scheda audio ad hoc) sarebbe da preferire alla toslink o coax, ma non ne ho ben capito le ragioni tecniche. Il che mi fa pensare che una sorta di processamento all'interno di una mobo ci sia.
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Re: perchè acquistare un DAC

il Dom 1 Mag 2011 - 21:52
@Barone Rosso ha scritto:

Per chi usa il lettore CD il dac è inutile.




Di solito, il dac interno di un lettore CD non può essere al livello di un dac esterno.Per esempio,io uso il lettore Marantz CD
4000 con un dac esterno perché il TDA 1543 è inferiore ad un Gigawork o Mini 2496.
avatar
burmar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 26.07.10
Numero di messaggi : 1142
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Lavoro davanti, dietro e dentro ai computers
Provincia (Città) : Genova
Impianto :
Spoiler:
AMPLI: Aragon 2004 DAC: Lector Digitube s192 PRE: Audio Research SP9 LETTORE: Arcam Transport Delta 170 CASSE: Opera Seconda 2006
PIATTO:
Systemdek IIX 900 BRACCIO: Rega RB250 TESTINA: Denon DL-103 + AU-310
LIQUIDA: Pc IBM con Linux VoyageMPD
AMPLI E CUFFIE PC:: Fijo E10 - Superlux HD-681

Re: perchè acquistare un DAC

il Dom 1 Mag 2011 - 22:23
Io invece uso il DAC del mio Harman HD-990 per ascoltare i flac riprodotti dal popcorn hour.
Il riproduttore multimediale in questione è connesso in digitale coassiale all'ingresso digitale del HK ed è il dac di quest'ultimo, infinitamente migliore di quello on board, ad uscire in analogico e ad andare al pre e poi al finalino.
Sto anche pensando se mi vale la candela acquistare un dac esterno tipo v-dac od altro...
Secondo voi la qualità di quello dell'HD-990 è di buon livello?
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8020
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Re: perchè acquistare un DAC

il Dom 1 Mag 2011 - 22:28
@florin ha scritto:

Di solito, il dac interno di un lettore CD non può essere al livello di un dac esterno.Per esempio,io uso il lettore Marantz CD
4000 con un dac esterno perché il TDA 1543 è inferiore ad un Gigawork o Mini 2496.

Non è detto, e il gigawork è davvero valido.
Comunque per comodità penso che il solo lettore CD va bene, almeno a chi serve.

avatar
Vella
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary

Re: perchè acquistare un DAC

il Lun 2 Mag 2011 - 0:53
La domanda del 3d non è peregrina, in un altro senso.
Sarò fissato, ma i problemi più grandi nella musica da file è il collegamento player-convertitore, fonte di jitter.
Se ho in un unico apparecchio player e dac, lo risolvo, o almeno lo minimizzo. Magari con dentro anche un hard disk.
Tipo l'Olive. E quindi comprare un dac ha senso? Dico in prosppetiva; tra poco ne usciranno di tutti i colori per la musica liquida, anche a prezzi più bassi dell'Olive.
Detto ciò, me ne sono appena preso uno di dac, s'intende!!!!
avatar
MClean86
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 12.01.11
Numero di messaggi : 716
Località : Cagliari
Impianto : Sempre lo stesso

Re: perchè acquistare un DAC

il Lun 2 Mag 2011 - 1:00
Mi permetto di intrufolarmi nella conversazione perchè pure io avevo lo stesso dubbio del nostro amico e leggendo un pochino alla fine ho preferito iniziare a rivoluzionare piano piano il mio impianto partendo proprio dal DAC,il quale mi permetterà di dare una ventata d'aria fresca al mio modesto lettore CD e allo stesso tempo ai file musicali contenuti nel portatile che tengo di fianco all'impianto....della serie "due piccioni con una fava"....con la differenza che uscendo solo via USB dal PC non si potrà arrivare a bitrate tipici delle registrazioni su CD (192khz) ma ci si dovrà accontentare "solo" dei 92khz massimi gestibili fisicamente da questa periferica...e infatti spesso il passo sucessivo al DAC è procurarsi un convertitore (il più neutrale possibile,quindi di qualità) da mettere tra il DAC e il PC in modo da convertire l'uscita USB in una ottica (toslink) o coassiale...ma per quanto mi riguarda sarà un passo abbastanza futuro. Vedo dunque l'acquisto di un DAC decente abbastanza sensato per riuscire a tirare fuori sempre il massimo dai proprio ascolti...indipendentemente dal tipo di impianto che uno possiede,se milionario o no...potrà appunto sempre affiancarci un DAC dei quali fanno versioni di tutti i tipi e per tutte le tasche.
Un saluto Smile
avatar
Vella
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary

Re: perchè acquistare un DAC

il Lun 2 Mag 2011 - 1:35
@MClean86 ha scritto:Mi permetto di intrufolarmi nella conversazione perchè pure io avevo lo stesso dubbio del nostro amico e leggendo un pochino alla fine ho preferito iniziare a rivoluzionare piano piano il mio impianto partendo proprio dal DAC,il quale mi permetterà di dare una ventata d'aria fresca al mio modesto lettore CD e allo stesso tempo ai file musicali contenuti nel portatile che tengo di fianco all'impianto....della serie "due piccioni con una fava"....con la differenza che uscendo solo via USB dal PC non si potrà arrivare a bitrate tipici delle registrazioni su CD (192khz) ma ci si dovrà accontentare "solo" dei 92khz massimi gestibili fisicamente da questa periferica...e infatti spesso il passo sucessivo al DAC è procurarsi un convertitore (il più neutrale possibile,quindi di qualità) da mettere tra il DAC e il PC in modo da convertire l'uscita USB in una ottica (toslink) o coassiale...ma per quanto mi riguarda sarà un passo abbastanza futuro. Vedo dunque l'acquisto di un DAC decente abbastanza sensato per riuscire a tirare fuori sempre il massimo dai proprio ascolti...indipendentemente dal tipo di impianto che uno possiede,se milionario o no...potrà appunto sempre affiancarci un DAC dei quali fanno versioni di tutti i tipi e per tutte le tasche.
Un saluto Smile

Scusa se ti correggo, ma ormai ci conosciamo quasi...
Su CD è tutto a 44khz. Se esci da pc a 96khz (oppure 88khz, non 92 khz) stai già meglio di un CD da questo punto di vista.

L'usb gestisce anche più di 92khz, infatti ci sono dac usb come questo:
http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=180657063219&ssPageName=STRK:MEWAX:IT#ht_8833wt_877

I convertitori usb-coax si usano (prevalentemente, ma non solo) se hai un dac che in ingresso usb gestisce solo i 44khz ma ha degli ingressi coax che accettano frequenza maggiori. Quindi esci dal pc via usb a 96khz per esempio, lo trasformi in coax grazie al convertitore (hiface, musiland, MF V-link) e entri nel dac a quella frequenza. I convertitori di questo tipo cambiano solo la natura del collegamento (da usb a coax), non upsamplano o downsamplano (orrendi i termini, lo so).

Ciao
Cella
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Re: perchè acquistare un DAC

il Lun 2 Mag 2011 - 2:20
Poi potete fare la seguente prova: prendete un brano in HD e lo convertite a 48KHz, mantenendo inalterata la definizione in bit.

A questo punto trovate qualcuno che a vostra insaputa vi faccia sentire lo stesso brano in entrambi i modi, in modo da poterne provare le differenze in un test alla cieca.

Il vostro DAC esterno, ricevendo un flusso a 24 bit campionato a 48KHz, lo ricampionerà a 192KHz o alla frequenza più alta supportata, e qui viene il bello, nell'apprendere che la maggior parte delle persone afferma di preferire il brano a bassa risoluzione ricampionato.

Provate e fatemi conoscere le differenze che percepite.
avatar
MClean86
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 12.01.11
Numero di messaggi : 716
Località : Cagliari
Impianto : Sempre lo stesso

Re: perchè acquistare un DAC

il Lun 2 Mag 2011 - 8:33
@Vella ha scritto:Scusa se ti correggo, ma ormai ci conosciamo quasi...
Su CD è tutto a 44khz. Se esci da pc a 96khz (oppure 88khz, non 92 khz) stai già meglio di un CD da questo punto di vista.

L'usb gestisce anche più di 92khz, infatti ci sono dac usb come questo:
http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=180657063219&ssPageName=STRK:MEWAX:IT#ht_8833wt_877

I convertitori usb-coax si usano (prevalentemente, ma non solo) se hai un dac che in ingresso usb gestisce solo i 44khz ma ha degli ingressi coax che accettano frequenza maggiori. Quindi esci dal pc via usb a 96khz per esempio, lo trasformi in coax grazie al convertitore (hiface, musiland, MF V-link) e entri nel dac a quella frequenza. I convertitori di questo tipo cambiano solo la natura del collegamento (da usb a coax), non upsamplano o downsamplano (orrendi i termini, lo so).

Ciao

Hai perfettamente ragione e perdonami la svista :-) l'ho scritto perchè ero convinto che fisicamente l'ingresso usb non riuscisse a gestire flussi di dati maggiori dei 24 bit a 96khz...l'avevo letta più volte in giro questa cosa tutto qui Wink
avatar
meraviglia
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 10.05.10
Numero di messaggi : 1398

Re: perchè acquistare un DAC

il Lun 2 Mag 2011 - 8:43
christian.celona ha scritto:
...
Il vostro DAC esterno, ricevendo un flusso a 24 bit campionato a 48KHz, lo ricampionerà a 192KHz o alla frequenza più alta supportata, e qui viene il bello, nell'apprendere che la maggior parte delle persone afferma di preferire il brano a bassa risoluzione ricampionato.
...

Tu che spiegazione ne dai?
Cella
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Re: perchè acquistare un DAC

il Lun 2 Mag 2011 - 12:14
Ho scritto che affermano o di preferire, e sui gusti altrui che spiegazione si può mai dare? Piuttosto mi interessava l'opinione di persone più educate all'ascolto.
avatar
meraviglia
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 10.05.10
Numero di messaggi : 1398

Re: perchè acquistare un DAC

il Lun 2 Mag 2011 - 13:14
christian.celona ha scritto:Ho scritto che affermano o di preferire, e sui gusti altrui che spiegazione si può mai dare? Piuttosto mi interessava l'opinione di persone più educate all'ascolto.

Non ti chiedevo un'opinione sui gusti altrui, semplicemente se fossi al corrente di qualche ragione per cui un file dapprima sottocampionato e poi ricampionato dal DAC sarebbe spesso preferibile al file originario.
Ad esempio per il particolare principio di funzionamento del ricampionatore.
Cella
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Re: perchè acquistare un DAC

il Lun 2 Mag 2011 - 14:24
Perché i DAC hanno dei filtri in uscita che lavorano meglio su frequenze molto più alte di quelle udibili, ed è questo il principale vantaggio, non l'informazione inudibile aggiunta, evidentemente inifluente anche nell'ambiente domestico.

Dunque un DAC che ricampiona la parte udibile ottiene lo stesso risultato con un po' di "eufonia" aggiunta. Si può verificare anche con un netbook e Windows 7, impostando una frequenza di 192KHz al DAC si sentirà tutto molto più aperto, anche se in questo caso siamo a qualità inferiori rispetto a quelle offerte da un buon DAC esterno.

Questo nel caso del PCM, non del DSD.
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum