T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» [MB] Cambridge Audio DacMagic 100
Oggi alle 10:20 Da verderame

» Giradischi suona anche se collegato a stereo
Oggi alle 10:17 Da p.cristallini

» Cavi potenza Neutral Cable Mantra 2 - Euro 200
Oggi alle 8:50 Da Enry

» Subwoofer ripolo- Lo faccio o lascio perdere?
Oggi alle 8:41 Da SubitoMauro

» rame con purezza 7N
Oggi alle 2:03 Da lello64

» corso di chitarra libro
Oggi alle 1:34 Da lello64

» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Oggi alle 0:39 Da giucam61

» Project pre dac s2
Oggi alle 0:36 Da giucam61

» thorens td 160
Oggi alle 0:24 Da gaspare

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 23:42 Da Nadir81

» consigli su casse, ampli, dac..
Ieri alle 23:10 Da Kha-Jinn

» ASUS Clique R100, alternativa ai network player?
Ieri alle 21:55 Da bru.b

» musica dal pc
Ieri alle 21:47 Da 22b5g41b5dw

» aiuto, consiglio impianto, budget 7500.
Ieri alle 21:28 Da Albert^ONE

» Vendo coppia diffusori Grundig Box 1500 A Professional
Ieri alle 20:50 Da silver surfer

» Consiglio T Amp con bose + sub per locale pubblico
Ieri alle 19:09 Da blackpixie

» Canton CT-1000............ follia audiofila [mini-recensione]
Ieri alle 17:41 Da lello64

» ronzio amplificatore Pioneer
Ieri alle 15:19 Da vinse

» Acquisto giradischi
Ieri alle 14:07 Da Ivan

» [PN] Vendo alimentatore variabile ideale per lasse D o TA
Ieri alle 13:11 Da magistercylindrus

» Anniversario dei 10 anni!
Ieri alle 10:59 Da bonghittu

» migliore accoppiamento per le mie casse
Ieri alle 10:49 Da freeride

» Galactron pre + finale
Ieri alle 10:32 Da verderame

» Dodocool DA106 di nuovo disponibile, con sconto
Ieri alle 10:22 Da danilopace

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Ieri alle 10:18 Da hivaru

» Problema stereo schneider
Ieri alle 0:15 Da MetalBat

» Alimentazione per una coppia di Super T-AMP
Ieri alle 0:10 Da MetalBat

» MR78 C33 e MC2255......quale trasformatore 220v 110v?
Ieri alle 0:00 Da franzfranz

» Pro-ject Xpression III: problema di "buzz"
Dom 18 Feb 2018 - 23:54 Da MetalBat

» Conferma casse Mission lx2 e consiglio amplificatore
Dom 18 Feb 2018 - 23:25 Da Kha-Jinn

Statistiche
Abbiamo 11430 membri registrati
L'ultimo utente registrato è TheJumper

I nostri membri hanno inviato un totale di 807138 messaggi in 52375 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15551)
 
Silver Black (15512)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9356)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 81 utenti in linea: 6 Registrati, 2 Nascosti e 73 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Adriano Vin, checco1280, Curelin, Olegol, potowatax, sonic63

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


condotto reflex in posizione "particolare" ...può andare?

Andare in basso

condotto reflex in posizione "particolare" ...può andare?

Messaggio  Luigi.Mzzl il Sab 23 Apr 2011 - 19:24

ciao ragazzi, sto realizzando delle torrette per l'impianto di casa su progetto Monacor Optima, e mi è venuta un idea per la posizione del condottoi reflex:
dato che la profondità della cassa è poca (17cm) e il condotto reflex sarà circa di 22cm di lunghezza non posso mettere il reflex ne frontale, ne posteriore, quindi vorrei sapere se fosse possibile metterlo verso il basso, cosi':


la cassa in sè è 80cm x 25cm, quella effettiva in cui suonano i componenti
invece la parte inferiore è un "rialzo", un piedistallo, per portare i tweeter ad altezza orecchie


ringrazio tutti in anticipo per l'aiuto Smile


PS: se può servire il reflex è 6cm di diametro e lungo circa 22cm
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Tornare in alto Andare in basso

Re: condotto reflex in posizione "particolare" ...può andare?

Messaggio  Luigi.Mzzl il Sab 23 Apr 2011 - 19:28

per favore non chiedetemi di rifare la cassa, perchè l'ho già assemblata cosi' e trattata all'interno, oltrechè fatti gli svasi per gli altoparlanti

sicuramente vi chiederete perchè hol fatto la cassa cosi' piccola se sapevo le dimensioni che necessitava il progetto, ma il fatto è molto lungo....vi dico solo che il progetto è cambiato dopo aver realizzato la cassa in legno, quindi devo tenere queste.... Smile

avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Tornare in alto Andare in basso

Re: condotto reflex in posizione "particolare" ...può andare?

Messaggio  Josto il Sab 23 Apr 2011 - 19:50

Certo che si può, viene chiamato "downfiring" e da molti è addirittura consigliato.

Il rialzo però deve lasciare "aria" in tutto il semispazio delimitato dal piano inferiore della cassa acustica, quindi il rialzo deve essere su dei piedi e non delle pareti. Wink
avatar
Josto
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.09.10
Numero di messaggi : 656
Località : Ichnusa
Occupazione/Hobby : Ciarlatano
Provincia (Città) : Volubile

Tornare in alto Andare in basso

Re: condotto reflex in posizione "particolare" ...può andare?

Messaggio  Luigi.Mzzl il Sab 23 Apr 2011 - 19:55

@Josto ha scritto:Certo che si può, viene chiamato "downfiring" e da molti è addirittura consigliato.

Il rialzo però deve lasciare "aria" in tutto il semispazio delimitato dal piano inferiore della cassa acustica, quindi il rialzo deve essere su dei piedi e non delle pareti. Wink
very good!!! Very Happy magari mi potresti dire con precisione come fare..? hai un foto per farmi un esempio pratico...? Smile
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Tornare in alto Andare in basso

Re: condotto reflex in posizione "particolare" ...può andare?

Messaggio  Luigi.Mzzl il Sab 23 Apr 2011 - 19:58

quindi dovrei mettere dei piedi alti 30cm se ho capito bene.................
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Tornare in alto Andare in basso

Re: condotto reflex in posizione "particolare" ...può andare?

Messaggio  Josto il Sab 23 Apr 2011 - 20:28

La distanza ottimale dalla base del piedistallo dovresti valutarla con l'ausilio di ascolti e misure, comunque una roba così Hehe



avatar
Josto
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.09.10
Numero di messaggi : 656
Località : Ichnusa
Occupazione/Hobby : Ciarlatano
Provincia (Città) : Volubile

Tornare in alto Andare in basso

Re: condotto reflex in posizione "particolare" ...può andare?

Messaggio  wasky il Sab 23 Apr 2011 - 20:30

sweet_boyxx ha scritto:
@Josto ha scritto:Certo che si può, viene chiamato "downfiring" e da molti è addirittura consigliato.

Il rialzo però deve lasciare "aria" in tutto il semispazio delimitato dal piano inferiore della cassa acustica, quindi il rialzo deve essere su dei piedi e non delle pareti. Wink
very good!!! Very Happy magari mi potresti dire con precisione come fare..? hai un foto per farmi un esempio pratico...? Smile


La ProaC Wink

Mi ricordi che woofer è e in quanti litri lo metti ?

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: condotto reflex in posizione "particolare" ...può andare?

Messaggio  ilpirata il Sab 23 Apr 2011 - 20:50

Attento però sweet...

S e fai caso al progetto originale ti rendi conto che il reflex arriva quasi a toccare la parete posteriore, per la precisione il reflex è lungo 215mm e la cassa profonda 212mm. Calcolando lo spessore di 19mm del legno vai a finire a un cm e mezzo dalla parete posteriore...
A questo punto io sapevo, e qui chiedo conferma, che il reflex se troppo vicino ad una parete abbassa la sua frequenza di risonanza.

Non vorrei che la monacor abbia giocato su questo fattore per trovare un accordo specifico...

Può darsi che io abbia detto una boiata assurda per questo ho scritto qui, per chiedere conferma Very Happy

ilpirata
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 17
Località : L'Aquila
Impianto : In fase di progettazione e costruzione:D

Tornare in alto Andare in basso

Re: condotto reflex in posizione "particolare" ...può andare?

Messaggio  Luigi.Mzzl il Dom 24 Apr 2011 - 2:16

@ilpirata ha scritto:Attento però sweet...

S e fai caso al progetto originale ti rendi conto che il reflex arriva quasi a toccare la parete posteriore, per la precisione il reflex è lungo 215mm e la cassa profonda 212mm. Calcolando lo spessore di 19mm del legno vai a finire a un cm e mezzo dalla parete posteriore...
A questo punto io sapevo, e qui chiedo conferma, che il reflex se troppo vicino ad una parete abbassa la sua frequenza di risonanza.

Non vorrei che la monacor abbia giocato su questo fattore per trovare un accordo specifico...

Può darsi che io abbia detto una boiata assurda per questo ho scritto qui, per chiedere conferma Very Happy
questa cosa non la sapevo... Smile

vediamo gli esperti cosa dicono Smile
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Tornare in alto Andare in basso

Re: condotto reflex in posizione "particolare" ...può andare?

Messaggio  Luigi.Mzzl il Dom 24 Apr 2011 - 2:21

@wasky ha scritto:
sweet_boyxx ha scritto:
@Josto ha scritto:Certo che si può, viene chiamato "downfiring" e da molti è addirittura consigliato.

Il rialzo però deve lasciare "aria" in tutto il semispazio delimitato dal piano inferiore della cassa acustica, quindi il rialzo deve essere su dei piedi e non delle pareti. Wink
very good!!! Very Happy magari mi potresti dire con precisione come fare..? hai un foto per farmi un esempio pratico...? Smile


La ProaC Wink

Mi ricordi che woofer è e in quanti litri lo metti ?
il woofer è un Monacor sph-165cp, lo metto in 20litri netti circa......... Smile

ti ringrazio per tutto!!! Very Happy ragazzi senza di voi non avrei mai saputo che pesci pigliare, su questo forum mi styo davvero formando, e ne sono davvero contento...non vedo l'ora di aver ultimato tutta la base dell'impianto...poi si passerà agli upgrade, vero, ma la base la voglio solida Smile
avatar
Luigi.Mzzl
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.12.10
Numero di messaggi : 1894
Località : bari
Occupazione/Hobby : studente squattrinato

Tornare in alto Andare in basso

Re: condotto reflex in posizione "particolare" ...può andare?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum