T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 0:25 Da lello64

» TPA 3116
Ieri alle 22:27 Da timido

» compatibilità casse
Ieri alle 22:14 Da homesick

» è ora di rivalvolare!
Ieri alle 21:54 Da erduca

» tda8950 per impianto con subwoofer
Ieri alle 21:33 Da 22b5g41b5dw

» Vendo HDPLEX Fanless Linear Power Supply 100W [MI-CO-MB-LC]
Ieri alle 18:38 Da wings

» Quale Full range 3" scegliere?
Ieri alle 17:28 Da dinamanu

» Consigli nuovo impianto
Ieri alle 17:22 Da p.cristallini

» consiglio diffusori pavimento
Ieri alle 17:21 Da Kha-Jinn

» Calcolo litraggio avendo parametri woofer
Ieri alle 15:24 Da franzfranz

» Disaccoppiamento Diffusori da stand
Ieri alle 14:59 Da Zio

» Integrato per Spendor S6
Ieri alle 14:57 Da Zio

» Project pre dac s2
Ieri alle 13:20 Da giucam61

» Hiface 1 oppure 2
Ieri alle 12:56 Da Sandrogall

» Golden Voice 200/3 Studio
Ieri alle 11:28 Da freeride

» Kingrex T20 + PRE + PSU
Ieri alle 10:33 Da frugolo80

» Aiuto per ricambio Digitrac 450 se (Ortofon)
Ieri alle 9:45 Da sportyerre

» Ho ordinato i Batpure
Ieri alle 8:19 Da giucam61

» tpa3255 vs tda8954
Gio 22 Feb 2018 - 23:56 Da franzfranz

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Gio 22 Feb 2018 - 23:52 Da djufuk87

» De Andrè esegue cover dei trapper italiani di oggi
Gio 22 Feb 2018 - 23:08 Da lello64

» Dipolo con TB W8-2145 e 2 woofer Omnes audio -Clone trio 15 Pure audio-
Gio 22 Feb 2018 - 22:10 Da SubitoMauro

» Nuovo Impianto
Gio 22 Feb 2018 - 21:34 Da __Ale__

» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Gio 22 Feb 2018 - 20:54 Da giucam61

» Tipo di box e calcolo litraggio FR10
Gio 22 Feb 2018 - 20:47 Da saltonm73

» Vendo amplificatore integrato ibrido Peachtree iNova
Gio 22 Feb 2018 - 18:55 Da p.cristallini

» (Veneto) VENDO CHARIO CONSTELLATION PHOENIX
Gio 22 Feb 2018 - 17:57 Da simonluka

» (VI/ITALIA) Vendo Yamaha RX-V775 sintoamplificatore AV 7.2)
Gio 22 Feb 2018 - 17:57 Da simonluka

» (VI/ITALIA) Vendo Muse M20 EX2
Gio 22 Feb 2018 - 17:56 Da simonluka

» Sommer Cable Meridian 2x2.5mm
Gio 22 Feb 2018 - 16:25 Da Luca Marchetti

Statistiche
Abbiamo 11440 membri registrati
L'ultimo utente registrato è eleonorakos

I nostri membri hanno inviato un totale di 807391 messaggi in 52399 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15551)
 
Silver Black (15513)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9358)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 34 utenti in linea: 2 Registrati, 0 Nascosti e 32 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

GP9, valterneri

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Autonomia della batteria al piombo

Andare in basso

Autonomia della batteria al piombo

Messaggio  cestma il Lun 12 Gen 2009 - 22:24

Deciso a passare all'alimentazione a batteria per il mio piccolo Audiophonics T-Amp, dopo averne sperimentato (grazie alle vostre indicazioni) l'effetivo miglioramento della qualità, vorrei qualche suggerimento circa la migliore soluzione che garantisca una buona autonomia di ascolto.
Per il momento ho provato con una batteria 12V 7,2A avuta in prestito, sulla cui reale efficienza ho molti dubbi perchè si scarica troppo rapidamente.
E' consigliabile prenderne una di maggiore amperaggio al solo fine di di aumentare l'autonomia?
Grazie per i consigli.
avatar
cestma
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 1125
Occupazione/Hobby : Insegnante / Fotografia e ... molti altri ...
Provincia (Città) : Napoli (Sorrento)
Impianto : ... tutto per "colpa vostra"!
Spoiler:
Sorgenti: IMac - PC-Foobar2000 - Grundig DVD R - Giradischi Revolver Rebel & AT 440MLa
Transport: - iFi ILink
DAC: Theta DS PRO Basic IIIA - Theta DS PRO Basic II - V-Dac (mod. by Sonic63)
Pre: a valvole R&C - NVA P50sa - KingRex - Phono: CambridgeAudio 640P (mod. by Vincenzo)
Ampli: NVA A80 - IcePower 50ASX2 - KingRex T20U+PSU - Sure TK2050 (mod. by K8) - Sure TA2024
Diffusori: Florentia 12 Rosso Fiorentino - Sonus Faber Toy - IL Arbour 5.06 - Tannoy Mercury V1 - sub: B&W ASW 608 - IL Arbour S10(x2) - Jamo 660B
Cavi pot. NVA LS5/LS1 - Kimber Kabel 4PR - Tributaries cs164 - Cavi segn. NVA SSP - MIT MI330 - MIT Shotgun S1 - Kimber Select KS1011 - Argento/Teflon - Mogami 2964/2534 - Cavi alim. Audio Tekne - vari autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: Autonomia della batteria al piombo

Messaggio  Barone Rosso il Lun 12 Gen 2009 - 23:03

@cestma ha scritto:
con una batteria 12V 7,2A avuta in prestito, sulla cui reale efficienza ho molti dubbi perchè si scarica troppo rapidamente.

7.2 Ah dovrebbero andare per parecchie ore, secondo me ti ha dato una batteria vecchia e ormai completamente priva di capacita di carica.
Io con una batteria al litio da 4.8 Ah tiro avanti per diverse ore senza avere problemi di volume o dinamica.


Ultima modifica di Barone Rosso il Lun 12 Gen 2009 - 23:14, modificato 2 volte
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autonomia della batteria al piombo

Messaggio  pallapippo il Lun 12 Gen 2009 - 23:07

@cestma ha scritto:Deciso a passare all'alimentazione a batteria per il mio piccolo Audiophonics T-Amp, dopo averne sperimentato (grazie alle vostre indicazioni) l'effetivo miglioramento della qualità, vorrei qualche suggerimento circa la migliore soluzione che garantisca una buona autonomia di ascolto.
Per il momento ho provato con una batteria 12V 7,2A avuta in prestito, sulla cui reale efficienza ho molti dubbi perchè si scarica troppo rapidamente.
E' consigliabile prenderne una di maggiore amperaggio al solo fine di di aumentare l'autonomia?
Grazie per i consigli.

Penso che le tue ipotesi sulla scarsa salute della batteria avuta in prestito siano corrette.

Non direi che sia necessaria una con maggior amperaggio: a quel che ho visto, quella da 7A è utilizzata da tantissimi (salvo quelli che utilizzano batterie originariamente destinati ad altri scopi, esempio da auto), e non ho sinora sentito lamentele in merito all'autonomia ottenuta.

Per quanto mi riguarda, l'ho presa da 12A perché ci alimento 2 t-amp. La ricarico una volta la settimana, e non perché sia scarica, ma perché per mantenerla in buona efficienza le evito scariche troppo profonde (considera che dopo una settimana di uso la tensione la trovo ancora a 12,8-12,9V).

Hello
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5233
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; cavo usb: Audioquest Cinnamon;dac: SMSL M7;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.


cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor";
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.

distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Autonomia della batteria al piombo

Messaggio  cestma il Lun 12 Gen 2009 - 23:11

@Barone Rosso ha scritto:
@cestma ha scritto:
con una batteria 12V 7,2A avuta in prestito, sulla cui reale efficienza ho molti dubbi perchè si scarica troppo rapidamente.

7.2 Ah dovrebbero andare per parecchie ore, secondo me ti ha dato una batteria vecchia.
Io con una batteria al litio da 4.8 Ah tiro avanti per diverse ore.

Come ti trovi con la batteria al litio? Vantaggi rispetto a quella al piombo?
Grazie
avatar
cestma
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 1125
Occupazione/Hobby : Insegnante / Fotografia e ... molti altri ...
Provincia (Città) : Napoli (Sorrento)
Impianto : ... tutto per "colpa vostra"!
Spoiler:
Sorgenti: IMac - PC-Foobar2000 - Grundig DVD R - Giradischi Revolver Rebel & AT 440MLa
Transport: - iFi ILink
DAC: Theta DS PRO Basic IIIA - Theta DS PRO Basic II - V-Dac (mod. by Sonic63)
Pre: a valvole R&C - NVA P50sa - KingRex - Phono: CambridgeAudio 640P (mod. by Vincenzo)
Ampli: NVA A80 - IcePower 50ASX2 - KingRex T20U+PSU - Sure TK2050 (mod. by K8) - Sure TA2024
Diffusori: Florentia 12 Rosso Fiorentino - Sonus Faber Toy - IL Arbour 5.06 - Tannoy Mercury V1 - sub: B&W ASW 608 - IL Arbour S10(x2) - Jamo 660B
Cavi pot. NVA LS5/LS1 - Kimber Kabel 4PR - Tributaries cs164 - Cavi segn. NVA SSP - MIT MI330 - MIT Shotgun S1 - Kimber Select KS1011 - Argento/Teflon - Mogami 2964/2534 - Cavi alim. Audio Tekne - vari autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: Autonomia della batteria al piombo

Messaggio  Barone Rosso il Lun 12 Gen 2009 - 23:17

@cestma ha scritto:
@Barone Rosso ha scritto:
@cestma ha scritto:
con una batteria 12V 7,2A avuta in prestito, sulla cui reale efficienza ho molti dubbi perchè si scarica troppo rapidamente.

7.2 Ah dovrebbero andare per parecchie ore, secondo me ti ha dato una batteria vecchia.
Io con una batteria al litio da 4.8 Ah tiro avanti per diverse ore.

Come ti trovi con la batteria al litio? Vantaggi rispetto a quella al piombo?
Grazie

Il voltaggio è inferiore (circa 11.8v contro 12.8v), il costo è molto più alto rispetto ad una batteria al piombo se la compri nuova (l'ho riciclata).

Acusticamente è la stessa cosa ... quindi piombo.

Inoltre la manutenzione delle batterie al litio è piuttosto difficile, visto che se le scarichi troppo potrebbero degenerare molto rapidamente, quindi devi ricaricarla spesso.
Altro svantaggio: perdono la loro capacita col tempo anche se non le usi.
In genere le batterie al litio dovrebbero avere un microprocessore che ne controlla anche lo stato di scarica.


Ultima modifica di Barone Rosso il Mar 13 Gen 2009 - 12:31, modificato 1 volta
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autonomia della batteria al piombo

Messaggio  pallapippo il Lun 12 Gen 2009 - 23:29

@Barone Rosso ha scritto:Il voltaggio è inferiore (circa 11.8v contro 12.8v)...


.... Acusticamente è la stessa cosa ...

Il fatto che abbia una tensione inferiore, secondo la mia personale esperienza, può essere un aspetto positivo. Le batterie al piombo, quando sono a piena carica, sono a 13,8V. E, IMHO, i miei amplificatori "suonano" meglio, più "dolci", e con miglior spazialità, con una tensione di alimentazione più bassa (avevo descritto questo "fenomeno" in questo vecchio thread:
http://www.tforumhifi.com/alimentazione-f6/esperienze-batterie-al-piombo-vs-alimentazione-standard-t41.htm#216 ).

@Barone Rosso ha scritto:quindi piombo

Sono d'accordo (per prezzo... e per gli altri aspetti di cui parlavi)

Hello
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5233
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; cavo usb: Audioquest Cinnamon;dac: SMSL M7;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.


cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor";
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.

distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Autonomia della batteria al piombo

Messaggio  cestma il Gio 15 Gen 2009 - 20:28

Acquistata batteria nuova (12V 7A) e relativo caricabatteria. A ricarica completa ho misurato 13,2V. Ho provato ad alimentare i KingRex e dopo circa 35 minuti di ascolto è andato KO, ho misurato 9,3V. E' possibile che solo a me le batterie abbiano una così limitata autonomia?
avatar
cestma
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 1125
Occupazione/Hobby : Insegnante / Fotografia e ... molti altri ...
Provincia (Città) : Napoli (Sorrento)
Impianto : ... tutto per "colpa vostra"!
Spoiler:
Sorgenti: IMac - PC-Foobar2000 - Grundig DVD R - Giradischi Revolver Rebel & AT 440MLa
Transport: - iFi ILink
DAC: Theta DS PRO Basic IIIA - Theta DS PRO Basic II - V-Dac (mod. by Sonic63)
Pre: a valvole R&C - NVA P50sa - KingRex - Phono: CambridgeAudio 640P (mod. by Vincenzo)
Ampli: NVA A80 - IcePower 50ASX2 - KingRex T20U+PSU - Sure TK2050 (mod. by K8) - Sure TA2024
Diffusori: Florentia 12 Rosso Fiorentino - Sonus Faber Toy - IL Arbour 5.06 - Tannoy Mercury V1 - sub: B&W ASW 608 - IL Arbour S10(x2) - Jamo 660B
Cavi pot. NVA LS5/LS1 - Kimber Kabel 4PR - Tributaries cs164 - Cavi segn. NVA SSP - MIT MI330 - MIT Shotgun S1 - Kimber Select KS1011 - Argento/Teflon - Mogami 2964/2534 - Cavi alim. Audio Tekne - vari autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: Autonomia della batteria al piombo

Messaggio  robertor il Gio 15 Gen 2009 - 20:38

forse è dovuto al fatto che la batteria necessita di più di una carica completa per dare il top?
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autonomia della batteria al piombo

Messaggio  cestma il Gio 15 Gen 2009 - 20:41

@robertor ha scritto:forse è dovuto al fatto che la batteria necessita di più di una carica completa per dare il top?
Non saprei proprio, chiedo lumi ai "batteristi"!
avatar
cestma
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 1125
Occupazione/Hobby : Insegnante / Fotografia e ... molti altri ...
Provincia (Città) : Napoli (Sorrento)
Impianto : ... tutto per "colpa vostra"!
Spoiler:
Sorgenti: IMac - PC-Foobar2000 - Grundig DVD R - Giradischi Revolver Rebel & AT 440MLa
Transport: - iFi ILink
DAC: Theta DS PRO Basic IIIA - Theta DS PRO Basic II - V-Dac (mod. by Sonic63)
Pre: a valvole R&C - NVA P50sa - KingRex - Phono: CambridgeAudio 640P (mod. by Vincenzo)
Ampli: NVA A80 - IcePower 50ASX2 - KingRex T20U+PSU - Sure TK2050 (mod. by K8) - Sure TA2024
Diffusori: Florentia 12 Rosso Fiorentino - Sonus Faber Toy - IL Arbour 5.06 - Tannoy Mercury V1 - sub: B&W ASW 608 - IL Arbour S10(x2) - Jamo 660B
Cavi pot. NVA LS5/LS1 - Kimber Kabel 4PR - Tributaries cs164 - Cavi segn. NVA SSP - MIT MI330 - MIT Shotgun S1 - Kimber Select KS1011 - Argento/Teflon - Mogami 2964/2534 - Cavi alim. Audio Tekne - vari autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: Autonomia della batteria al piombo

Messaggio  Barone Rosso il Gio 15 Gen 2009 - 20:49

@cestma ha scritto:Acquistata batteria nuova (12V 7A) e relativo caricabatteria. A ricarica completa ho misurato 13,2V. Ho provato ad alimentare i KingRex e dopo circa 35 minuti di ascolto è andato KO, ho misurato 9,3V. E' possibile che solo a me le batterie abbiano una così limitata autonomia?

Prendi un tester, usandolo come amperometro, misura quanto assorbe in corrente il kingrex.

Se è veramente durata 35 min significa che il tuo kingrex succhia più di 10 A.

L'amperometro si monta in serie al cavo di alimentazione, e non collegarlo per nessun motivo in parallelo alla batteria, come faresti con un voltometro.
[Rischio di incendio esplosioni o surriscaldamento di qualcosa]
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autonomia della batteria al piombo

Messaggio  Barone Rosso il Gio 15 Gen 2009 - 20:58

Aggiungo che si tratta di almeno 120 ... 150 W di potenza quindi qualcosa deve surriscaldarsi di sicuro.
Prova a sentire la temperature dei cavi o degli spinotti che hai fabbricato.

Nb. Per motivi di sicurezza monta un fusibile sul cavo di alimentazione, in un qualsiasi ferramenta trovi fusibili e portafusibili.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autonomia della batteria al piombo

Messaggio  nd1967 il Gio 15 Gen 2009 - 21:23

@Barone Rosso ha scritto:Se è veramente durata 35 min significa che il tuo kingrex succhia più di 10 A.
ma che è... un'idrovora? Wink
Io lo alimentavo con il suo da 3A e andava già bene. Anche con lo zetagi da 5A andava bene... Poi con la PSU è decollato il suono, ma non penso che arrivi a 10 A....

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12810
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autonomia della batteria al piombo

Messaggio  Barone Rosso il Gio 15 Gen 2009 - 21:33

@nd1967 ha scritto:
@Barone Rosso ha scritto:Se è veramente durata 35 min significa che il tuo kingrex succhia più di 10 A.
ma che è... un'idrovora? Wink
Io lo alimentavo con il suo da 3A e andava già bene. Anche con lo zetagi da 5A andava bene... Poi con la PSU è decollato il suono, ma non penso che arrivi a 10 A....

Davo aggiungere che probabilmente c'è qualcosa che non funziona ..... Embarassed
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autonomia della batteria al piombo

Messaggio  cestma il Sab 17 Gen 2009 - 20:14

Ritorno sul tema dell'autonomia della batteria al piombo (12V - 7A). Anche alimentando un'altra scheda 2024, dopo più di un'ora di ascolto il voltaggio è già sceso a 9V circa. A piena carica mi dà 13,45V.
A voi quante ore regge una batteria simile?
avatar
cestma
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 1125
Occupazione/Hobby : Insegnante / Fotografia e ... molti altri ...
Provincia (Città) : Napoli (Sorrento)
Impianto : ... tutto per "colpa vostra"!
Spoiler:
Sorgenti: IMac - PC-Foobar2000 - Grundig DVD R - Giradischi Revolver Rebel & AT 440MLa
Transport: - iFi ILink
DAC: Theta DS PRO Basic IIIA - Theta DS PRO Basic II - V-Dac (mod. by Sonic63)
Pre: a valvole R&C - NVA P50sa - KingRex - Phono: CambridgeAudio 640P (mod. by Vincenzo)
Ampli: NVA A80 - IcePower 50ASX2 - KingRex T20U+PSU - Sure TK2050 (mod. by K8) - Sure TA2024
Diffusori: Florentia 12 Rosso Fiorentino - Sonus Faber Toy - IL Arbour 5.06 - Tannoy Mercury V1 - sub: B&W ASW 608 - IL Arbour S10(x2) - Jamo 660B
Cavi pot. NVA LS5/LS1 - Kimber Kabel 4PR - Tributaries cs164 - Cavi segn. NVA SSP - MIT MI330 - MIT Shotgun S1 - Kimber Select KS1011 - Argento/Teflon - Mogami 2964/2534 - Cavi alim. Audio Tekne - vari autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: Autonomia della batteria al piombo

Messaggio  robertor il Sab 17 Gen 2009 - 21:58

guarda che è la batteria che è "fumata".
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autonomia della batteria al piombo

Messaggio  pallapippo il Sab 17 Gen 2009 - 22:34

@cestma ha scritto:Ritorno sul tema dell'autonomia della batteria al piombo (12V - 7A). Anche alimentando un'altra scheda 2024, dopo più di un'ora di ascolto il voltaggio è già sceso a 9V circa. A piena carica mi dà 13,45V.
A voi quante ore regge una batteria simile?
Ripeto: la 12Ah, usata per 2 Ta-2024, la ricarico una volta la settimana (quindi molte ore di utilizzo) , e non perché sia scarica (la batteria è sempre attorno ai 12,8V).

Hello
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5233
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; cavo usb: Audioquest Cinnamon;dac: SMSL M7;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.


cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor";
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.

distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Autonomia della batteria al piombo

Messaggio  Barone Rosso il Dom 18 Gen 2009 - 7:41

@cestma ha scritto:Ritorno sul tema dell'autonomia della batteria al piombo (12V - 7A). Anche alimentando un'altra scheda 2024, dopo più di un'ora di ascolto il voltaggio è già sceso a 9V circa. A piena carica mi dà 13,45V.
A voi quante ore regge una batteria simile?

Piccola nota: Nessuno ti venderà mai una batteria da 7A al massimo è da 7Ah AmpreOra.

La prima ipotesi è che la tua batteria è completamente andata, vecchia, fritta e fumata.

Se la batteria è nuova allora c'è un corto circuito da qualche parte: stacca il cavo i misura la resistenza fra i due poli del cavo staccato.

L'ultima ipotesi è che tu ascolti solo drone - doom metal a volumi assurdi. Hehe

Comunque visto che una batteria in corto circuito può esplodere o incendiarsi o incendiare qualcosa metti un fusibile da 3A (max 5A) sul cavo di alimentazione!

Una batteria da 7Ah col ta2024 deve poter andare avanti per almeno 25 ore (se tieni un volume relativamente alto).

Per essere chiari una batteria al piombo da 7Ah è un parallelepipedo di 15 x 10 x 10 cm con un peso di circa 2.5 Kg.
avatar
Barone Rosso
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 24.03.08
Numero di messaggi : 8036
Località :
Provincia (Città) : Altrove
Impianto : Z + X = Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Autonomia della batteria al piombo

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum