T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
51% / 73
No, era meglio quello vecchio
49% / 70
Ultimi argomenti
ALIENTEK D8Oggi alle 10:58CHAOSFERE
USB no 24?Oggi alle 9:56dankan73
Rip DSDOggi alle 0:47Calbas
Jamo S 626Ieri alle 19:29giucam61
Gabris amp CalypsoVen 21 Apr 2017 - 17:16giucam61
Vendo Cayin 220 CUVen 21 Apr 2017 - 16:44wolfman
Qualcosa arriverà Ven 21 Apr 2017 - 11:52RAIS
INFO NUOVO IMPIANTO HI-FIGio 20 Apr 2017 - 17:55Spolka
Dove ascoltare?Gio 20 Apr 2017 - 16:48dinamanu
Ristampe e vinili nuoviGio 20 Apr 2017 - 14:38Pedro
Statistiche
Abbiamo 10761 membri registratiL'ultimo utente registrato è danidani1I nostri membri hanno inviato un totale di 784255 messaggiin 50978 argomenti
I postatori più attivi della settimana
51 Messaggi - 28%
25 Messaggi - 14%
20 Messaggi - 11%
17 Messaggi - 9%
15 Messaggi - 8%
15 Messaggi - 8%
13 Messaggi - 7%
10 Messaggi - 5%
9 Messaggi - 5%
9 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
174 Messaggi - 28%
77 Messaggi - 12%
62 Messaggi - 10%
57 Messaggi - 9%
52 Messaggi - 8%
52 Messaggi - 8%
48 Messaggi - 8%
38 Messaggi - 6%
37 Messaggi - 6%
30 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15452)
15452 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10261 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8914)
8914 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 50 utenti in linea :: 2 Registrati, 0 Nascosti e 48 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

enrico massa, TODD 80

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
maurizio3929
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 02.07.08
Numero di messaggi : 1827
Località : Roma
Impianto : Impianto sempre aleatorio....

Amplificazione :
- S.M.S.L. 36 TA2024
Sorgente:
- Sony CDP-991
Diffusori:
- Boston Acoustics CS 26
Connessioni:
- Cavi di segnale autocostruiti.
- Cavi di potenza autocostruiti.

Re: Poppulse 2070 - trends - Virtue quale scelgo?

il Lun 6 Giu 2011 - 23:50
@Stentor ha scritto:
@maurizio3929 ha scritto:
Lo vedi (Flovato) che siamo riusciti a strappare qualcosa di buono dal buon Stentor?

Smile

Stappare ? .... Surprised ma io sono sempre buono Holy

Lo so, mi correggo, volevo dire carpire... Smile
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Poppulse 2070 - trends - Virtue quale scelgo?

il Lun 6 Giu 2011 - 23:51
@DACCLOR65 ha scritto:
@Stentor ha scritto:
@maurizio3929 ha scritto:
Lo vedi (Flovato) che siamo riusciti a strappare qualcosa di buono dal buon Stentor?

Smile

Stappare ? .... Surprised ma io sono sempre buono Holy

Quando dormi! Laughing Wink

Punishment
avatar
DACCLOR65
Gran Cerimoniere
Gran Cerimoniere
Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 19630
Località : Sicilia, Italia!
Provincia (Città) : Panormus City
Impianto : GPL
Amplificatore: ONKYO A933
Diffusori: PARADIGM MONITOR 9
Sorgenti: SACD DENON DCD 1500-AE, PHILIPS CDR 600, PHILIPS DVDR 3355, TOSHIBA SD-3300
Tape: JVC TD-V662
Cuffia: SONY MDR IF-140
Liquida: PIONEER BDP-170-K + SAMSUNG M3 Portable Series


Spoiler:




http://www.progarchives.com/

Re: Poppulse 2070 - trends - Virtue quale scelgo?

il Lun 6 Giu 2011 - 23:52
@Stentor ha scritto:
@DACCLOR65 ha scritto:
@Stentor ha scritto:
@maurizio3929 ha scritto:
Lo vedi (Flovato) che siamo riusciti a strappare qualcosa di buono dal buon Stentor?

Smile

Stappare ? .... Surprised ma io sono sempre buono Holy

Quando dormi! Laughing Wink

Punishment

ma io scherzo Kiss
avatar
homesick
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 2433
Località : bologna
Occupazione/Hobby : il mondo dei pacchi
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Lettore Marantz cd6003
Analogico:Technics sl2000
Liquida:matrix mini-i pro 2015 / Steinberg UR22
Pre Audiometric A10p
Fleawatt tp3116
Harman Kardon pm655vxi
JBL L90
Sub Magnat Ms 201A
Cuffie Sennheiser HD380pro
Cuffie Focal Spirit One
Cuffie Sony MDR Xd100
Cavi di segnale
Wired World Luna 6
Viablu sc 4
Alimentazione TNT Merlino

Re: Poppulse 2070 - trends - Virtue quale scelgo?

il Mar 7 Giu 2011 - 8:19
@Stentor ha scritto:
@homesick ha scritto: Sono quasi deciso nel predere il 2070, mi rimane un ultimo dubbio che magari è già stato sviscerato nelle puntate precedenti ma faccio prima a richiederlo che a rileggermi il tutto .
La voglia di cambiare il mio Muse mk1 è data tra l'altro dal fatto che lo trovo troppo analitico nella riproduzione delle registrazioni, per cui se il disco è stato registrato bene allora ne esalta i suoni, se la produzione è scadente ti tira fuori dei suoni da oltre tomba Sad
Con il Pop Pulse 2070 non vado incontro allo stesso problema ??????
Grazie

Se il TA2024 è troppo analitico ci sono tre possibilità:

1) Si abbina male con le casse
2) L'ampli è una implementazione scadente (alias compratevi il Trends TA10.2)
3) La catena ha dei limiti vistosi (sorgente scarsa, diffusori scarsi ..etc...)


Il ta2024 inserito in una catena ben equilibrata suona divinamente Wink

Probabilmente sono stato un po ' stringato nella mia domanda.
il Muse ha lavorato divinimente sin da subito, cioè da quando l'ho attaccato ad un lettore dvd e a dei miseri diffusori da compattone, figuriamoci adesso che lavora con sorgenti, cavi e diffusori di altro spessore e qualità e questo lo fa con qualsiasi genere , dalla musica voce e chitarra acustica fino al death metal, quello che però succede raramente, di fronte a registrazioni che alla base sono impastate e di bassa qualità è che il suono riprodotto è difficile da digerire.
In parte credo che dipenda da fatto che il mio cervello oramai è abituato ad un certo tipo di suoni e giudichi in maniera ancor più negativa le riproduzioni non eccelse, in parte dal fatto che il 2024 che come ho letto più volte tra le pagine del forum in alcune implementazioni posso produrre i fenomeni suddetti.
Fermo restando quindi che il Trends Audio sarebbe la panacea di tutti i mali la mia precedente domanda voleva semplicemente chiedere ai possessori di Pop Pulse 2070 se i limiti di analiticità presentati dal "mio" Muse siano presenti o meno nel "2070"
Alessandro LXIV
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 29.04.09
Numero di messaggi : 5173
Impianto :

Re: Poppulse 2070 - trends - Virtue quale scelgo?

il Mar 7 Giu 2011 - 8:22
@homesick ha scritto:...di fronte a registrazioni che alla base sono impastate e di bassa qualità è che il suono riprodotto è difficile da digerire.
Le tue casse autocostruite sono a terra o su stands?
avatar
homesick
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 2433
Località : bologna
Occupazione/Hobby : il mondo dei pacchi
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Lettore Marantz cd6003
Analogico:Technics sl2000
Liquida:matrix mini-i pro 2015 / Steinberg UR22
Pre Audiometric A10p
Fleawatt tp3116
Harman Kardon pm655vxi
JBL L90
Sub Magnat Ms 201A
Cuffie Sennheiser HD380pro
Cuffie Focal Spirit One
Cuffie Sony MDR Xd100
Cavi di segnale
Wired World Luna 6
Viablu sc 4
Alimentazione TNT Merlino

Re: Poppulse 2070 - trends - Virtue quale scelgo?

il Mar 7 Giu 2011 - 8:30
@Alessandro LXIV ha scritto:
@homesick ha scritto:...di fronte a registrazioni che alla base sono impastate e di bassa qualità è che il suono riprodotto è difficile da digerire.
Le tue casse autocostruite sono a terra o su stands?

sono delle torri da 21 kg l'una poggiate su 4 coni ciascuna......
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Poppulse 2070 - trends - Virtue quale scelgo?

il Mar 7 Giu 2011 - 8:32
@homesick ha scritto: la mia precedente domanda voleva semplicemente chiedere ai possessori di Pop Pulse 2070 se i limiti di analiticità presentati dal "mio" Muse siano presenti o meno nel "2070"

Questa è una risposta che ti daranno i possessori del 2070 Smile

Io aggiungo solo una osservazione: l'analiticità non è un limite se non sfonda in fatica di ascolto.
Un impianto ben suonante è ovvio che renda maggiormente visibili i limiti delle registrazioni scarse ma un impianto poco equilibrato può essere accettabile con le registrazioni perfette o comunque "morbide" e diventare insopportabile con quelle più secche.
Altra cosa se il tuo personalissimo gusto ricerca una sonorità più rilassata e morbida che non è propria del 2024.

Se il tuo problema è il secondo che ho detto non credo che cambierà molto con il 2070 ,

Se invece è una questione di gusto anche qui credo che tu stia cercando nella direzione sbagliata e pure il Trends, oltre che il 2070, non risolverebbe i tuoi problemi.

Il più morbido dei classe T ...ma ugualmente ben suonante in una buona implementazione ...è il TA2022.

Partendo ad esempio da una Fenice100...con l'alimentazione lineare e poche modifiche si ottiene un ottimo ampli....da utilizzare con un buon pre per avere le migliori prestazioni.

Te lo consiglio vivamente....guarda il mio ad esempio cosa ho fatto e cosa mi è costato:

http://www.tforumhifi.com/t12516-finale-ta2022-low-cost
Alessandro LXIV
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 29.04.09
Numero di messaggi : 5173
Impianto :

Re: Poppulse 2070 - trends - Virtue quale scelgo?

il Mar 7 Giu 2011 - 8:36
@homesick ha scritto:
@Alessandro LXIV ha scritto:
@homesick ha scritto:...di fronte a registrazioni che alla base sono impastate e di bassa qualità è che il suono riprodotto è difficile da digerire.
Le tue casse autocostruite sono a terra o su stands?

sono delle torri da 21 kg l'una poggiate su 4 coni ciascuna......

Noti la mancanza di analiticità solo per via delle registrazioni o anche in brani più complessi? Quindi magari risultano riprodotti meglio il jazz, l'acustica, la classica da camera.....
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Re: Poppulse 2070 - trends - Virtue quale scelgo?

il Mar 7 Giu 2011 - 9:06
il 2070 ha degli alti moribidi, mai taglienti e ha il giusto dettaglio
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Poppulse 2070 - trends - Virtue quale scelgo?

il Mar 7 Giu 2011 - 9:14
@cucicu ha scritto:il 2070 ha degli alti moribidi, mai taglienti e ha il giusto dettaglio

Se per questo anche il Trends con il TA2024 Laughing
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: Poppulse 2070 - trends - Virtue quale scelgo?

il Mar 7 Giu 2011 - 9:17
@Stentor ha scritto:
@cucicu ha scritto:il 2070 ha degli alti moribidi, mai taglienti e ha il giusto dettaglio

Se per questo anche il Trends con il TA2024 Laughing

Non c'è proprio paragone. Wink
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Re: Poppulse 2070 - trends - Virtue quale scelgo?

il Mar 7 Giu 2011 - 9:33
@flovato ha scritto:
@Stentor ha scritto:
@cucicu ha scritto:il 2070 ha degli alti moribidi, mai taglienti e ha il giusto dettaglio

Se per questo anche il Trends con il TA2024 Laughing

Non c'è proprio paragone. Wink

Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Laughing Laughing
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Poppulse 2070 - trends - Virtue quale scelgo?

il Mar 7 Giu 2011 - 10:11
@cucicu ha scritto:
@flovato ha scritto:
@Stentor ha scritto:
@cucicu ha scritto:il 2070 ha degli alti moribidi, mai taglienti e ha il giusto dettaglio

Se per questo anche il Trends con il TA2024 Laughing

Non c'è proprio paragone. Wink

Evil or Very Mad Evil or Very Mad Evil or Very Mad Laughing Laughing

Non fatico ad immaginare chi sia meglio Hehe Hehe Hehe Smile Very Happy Laughing
avatar
homesick
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 18.04.11
Numero di messaggi : 2433
Località : bologna
Occupazione/Hobby : il mondo dei pacchi
Provincia (Città) : Bologna
Impianto : Lettore Marantz cd6003
Analogico:Technics sl2000
Liquida:matrix mini-i pro 2015 / Steinberg UR22
Pre Audiometric A10p
Fleawatt tp3116
Harman Kardon pm655vxi
JBL L90
Sub Magnat Ms 201A
Cuffie Sennheiser HD380pro
Cuffie Focal Spirit One
Cuffie Sony MDR Xd100
Cavi di segnale
Wired World Luna 6
Viablu sc 4
Alimentazione TNT Merlino

Re: Poppulse 2070 - trends - Virtue quale scelgo?

il Mar 7 Giu 2011 - 10:59
@Alessandro LXIV ha scritto:
@homesick ha scritto:
@Alessandro LXIV ha scritto:
@homesick ha scritto:...di fronte a registrazioni che alla base sono impastate e di bassa qualità è che il suono riprodotto è difficile da digerire.
Le tue casse autocostruite sono a terra o su stands?

sono delle torri da 21 kg l'una poggiate su 4 coni ciascuna......

Noti la mancanza di analiticità solo per via delle registrazioni o anche in brani più complessi? Quindi magari risultano riprodotti meglio il jazz, l'acustica, la classica da camera.....

No non è mai un problema legato ai generi ma solo alla qualità delle registrazioni o è quello che percepiscono le mie trombe di Eustachio Smile ad esempio:
un album del genere difficile da far suonare in generale suona benissimo
http://www.youtube.com/watch?v=B6wMY4An3RE
poi se metto su...http://www.youtube.com/watch?v=hPn-jFHCUdU&feature=related
viene fuori un pastone difficile da mandare giù Sad Sad
Alessandro LXIV
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 29.04.09
Numero di messaggi : 5173
Impianto :

Re: Poppulse 2070 - trends - Virtue quale scelgo?

il Mar 7 Giu 2011 - 11:47
@homesick ha scritto:
No non è mai un problema legato ai generi ma solo alla qualità delle registrazioni o è quello che percepiscono le mie trombe di Eustachio Smile ad esempio:
un album del genere difficile da far suonare in generale suona benissimo
http://www.youtube.com/watch?v=B6wMY4An3RE
poi se metto su...http://www.youtube.com/watch?v=hPn-jFHCUdU&feature=related
viene fuori un pastone difficile da mandare giù Sad Sad

Io sono molto meno competente di tanti nel forum, la mia esperienza è che a volte si tende a buttare la croce addosso all'amplificatore mentre invece anche un cavo fa la differenza, magari un cavo sulla carta peggiore ma che si sposa meglio col resto del ns. impianto. Poi più l'impianto riesce a riprodurre fedelmente più vengono fuori i limiti delle registrazioni.
avatar
giammo
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 23.07.08
Numero di messaggi : 547
Località : italia
Occupazione/Hobby : Musicista professionista
Impianto : sempre in evoluzione costante Wink
http://www.myspace.com/gianmarcodefeo   www.radionoiz.it

Re: Poppulse 2070 - trends - Virtue quale scelgo?

il Mar 7 Giu 2011 - 12:27
ciao a tutti:) volevo solo dare una mia opinione: ragazzi, un disco registrato male suona male, da qui non si scappa!! se sentiamo un ampli che ci piace un sacco e ci fa suonare benissimo i nostri dischi preferiti registrati e incisi da Dio non ci dobbiamo stupire se poi ci ripropone in modo inascoltabile un disco registrato "male", vuol dire che lui funziona e bene, non è colpa sua. Se vogliamo sentire benino un disco mal inciso allora dovremmo avere un ampli dal suono velato che tira fuori la metà delle cose, confuso e lento. Non penso che sia un grande amplificatore, no? Questo è lo scotto da pagare. Se vogliamo dettaglio, pulizia, dinamica etc dal nostro impianto allora vogliamo "sentire" veramente cosa è stato inciso sul disco e quindi sarà lui a suonare, bene o male ma penso sia giusto così Smile Più sono puliti gli impianti più sentiremo i limiti e gli errori della registrazione e del mix audio. questo è Laughing
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: Poppulse 2070 - trends - Virtue quale scelgo?

il Mar 7 Giu 2011 - 12:50
@giammo ha scritto:ciao a tutti:) volevo solo dare una mia opinione: ragazzi, un disco registrato male suona male, da qui non si scappa!! se sentiamo un ampli che ci piace un sacco e ci fa suonare benissimo i nostri dischi preferiti registrati e incisi da Dio non ci dobbiamo stupire se poi ci ripropone in modo inascoltabile un disco registrato "male", vuol dire che lui funziona e bene, non è colpa sua. Se vogliamo sentire benino un disco mal inciso allora dovremmo avere un ampli dal suono velato che tira fuori la metà delle cose, confuso e lento. Non penso che sia un grande amplificatore, no? Questo è lo scotto da pagare. Se vogliamo dettaglio, pulizia, dinamica etc dal nostro impianto allora vogliamo "sentire" veramente cosa è stato inciso sul disco e quindi sarà lui a suonare, bene o male ma penso sia giusto così Smile Più sono puliti gli impianti più sentiremo i limiti e gli errori della registrazione e del mix audio. questo è Laughing

Condivido il concetto aggiungendo due piccole noticine. Smile

Se il pre è buono ci mette del suo e può correggere alcune registrazioni non buone.
Se il DAC è buono la situazione peggiora nel senso che evidenzia i difetti invece di mascherarli.

Su quest'ultima affermazione si gioca la mia ricerca attuale di equilibrio tra i due estremi.
Il mio DAC attuale è forse un po sbilanciato verso la pura musicalità e lascia perdere troppi dettagli ma ho visto che si accorge
molto della qualità del player e quindi sto correggendo a monte.

Rimane innegabile il tuo discorso, se la qualità della registrazione è pessima c'è poco da fare, si prende è si va in macchina ad ascoltarla con l'autoradio. Crazy
avatar
giammo
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 23.07.08
Numero di messaggi : 547
Località : italia
Occupazione/Hobby : Musicista professionista
Impianto : sempre in evoluzione costante Wink
http://www.myspace.com/gianmarcodefeo   www.radionoiz.it

Re: Poppulse 2070 - trends - Virtue quale scelgo?

il Mar 7 Giu 2011 - 13:38
@flovato ha scritto:
@giammo ha scritto:ciao a tutti:) volevo solo dare una mia opinione: ragazzi, un disco registrato male suona male, da qui non si scappa!! se sentiamo un ampli che ci piace un sacco e ci fa suonare benissimo i nostri dischi preferiti registrati e incisi da Dio non ci dobbiamo stupire se poi ci ripropone in modo inascoltabile un disco registrato "male", vuol dire che lui funziona e bene, non è colpa sua. Se vogliamo sentire benino un disco mal inciso allora dovremmo avere un ampli dal suono velato che tira fuori la metà delle cose, confuso e lento. Non penso che sia un grande amplificatore, no? Questo è lo scotto da pagare. Se vogliamo dettaglio, pulizia, dinamica etc dal nostro impianto allora vogliamo "sentire" veramente cosa è stato inciso sul disco e quindi sarà lui a suonare, bene o male ma penso sia giusto così Smile Più sono puliti gli impianti più sentiremo i limiti e gli errori della registrazione e del mix audio. questo è Laughing

Condivido il concetto aggiungendo due piccole noticine. Smile

Se il pre è buono ci mette del suo e può correggere alcune registrazioni non buone.
Se il DAC è buono la situazione peggiora nel senso che evidenzia i difetti invece di mascherarli.

Su quest'ultima affermazione si gioca la mia ricerca attuale di equilibrio tra i due estremi.
Il mio DAC attuale è forse un po sbilanciato verso la pura musicalità e lascia perdere troppi dettagli ma ho visto che si accorge
molto della qualità del player e quindi sto correggendo a monte.

Rimane innegabile il tuo discorso, se la qualità della registrazione è pessima c'è poco da fare, si prende è si va in macchina ad ascoltarla con l'autoradio. Crazy
Ma come?? la mia autoradio suona da Dio, ottimo impianto anche li, dettaglio spaventoso Smile e ora come si fa??!! bwuahahahhahahahahaahha Laughing Hehe Hehe
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: Poppulse 2070 - trends - Virtue quale scelgo?

il Mar 7 Giu 2011 - 14:19
@giammo ha scritto:
Ma come?? la mia autoradio suona da Dio, ottimo impianto anche li, dettaglio spaventoso Smile e ora come si fa??!! bwuahahahhahahahahaahha Laughing Hehe Hehe

Bicicletta, si va di bicicletta con il rumore del vento nessun problema con il fruscio. Lol eyes shut

A parte gli scherzi nessuno ha mai pensato che le autoradio sono alimentate a batteria.
Vedi quanto avanti erano i progettisti... Smile
sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5305
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Re: Poppulse 2070 - trends - Virtue quale scelgo?

il Mar 7 Giu 2011 - 15:27
@giammo ha scritto:ciao a tutti:) volevo solo dare una mia opinione: ragazzi, un disco registrato male suona male, da qui non si scappa!! se sentiamo un ampli che ci piace un sacco e ci fa suonare benissimo i nostri dischi preferiti registrati e incisi da Dio non ci dobbiamo stupire se poi ci ripropone in modo inascoltabile un disco registrato "male", vuol dire che lui funziona e bene, non è colpa sua. Se vogliamo sentire benino un disco mal inciso allora dovremmo avere un ampli dal suono velato che tira fuori la metà delle cose, confuso e lento. Non penso che sia un grande amplificatore, no? Questo è lo scotto da pagare. Se vogliamo dettaglio, pulizia, dinamica etc dal nostro impianto allora vogliamo "sentire" veramente cosa è stato inciso sul disco e quindi sarà lui a suonare, bene o male ma penso sia giusto così Smile Più sono puliti gli impianti più sentiremo i limiti e gli errori della registrazione e del mix audio. questo è Laughing

Io la metterei diversamente :
il nostro impianto ci piace perchè fa suonare bene alcuni (o anche molti) dischi che ci piacciono (e ci piacciono perchè suonano bene), gli altri dischi suonano male perchè il nostro impianto non riesce a farli suonare bene e allora pensiamo che il disco è registrato male.
Secondo me la percentuale di dischi registrati così male da non potersi ascoltare è veramente molto molto molto bassa.
P.S. naturalmente parlo dell'aspetto "sonoro" del disco, quello ARTISTICO è tutt'altra cosa.
avatar
cucicu
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 25.02.11
Numero di messaggi : 5985
Località : Sicilia centrale
Occupazione/Hobby : Ascolti vari
Provincia (Città) : Lungimirante
Impianto : CD rega planet 2000

AMPLI Marantz PM6006

DIFFUSORI Chario 523R

Re: Poppulse 2070 - trends - Virtue quale scelgo?

il Mar 7 Giu 2011 - 16:42
@sonic63 ha scritto:

Io la metterei diversamente :
il nostro impianto ci piace perchè fa suonare bene alcuni (o anche molti) dischi che ci piacciono (e ci piacciono perchè suonano bene), gli altri dischi suonano male perchè il nostro impianto non riesce a farli suonare bene e allora pensiamo che il disco è registrato male.
Secondo me la percentuale di dischi registrati così male da non potersi ascoltare è veramente molto molto molto bassa.
P.S. naturalmente parlo dell'aspetto "sonoro" del disco, quello ARTISTICO è tutt'altra cosa.

sono d'accordo, un minimo di gusto personale e psicoacustica condizionano senz'altro gli ascolti.
però per dirne una, con il pop pulse non riesco ad ascoltare più nessun cd dei metallica e degli iron maiden. nel mio impianto suonano in maniera oscena. sarà colpa del mio impianto senz'altro (non mi frega nulla) però se li ascolto con l'HK3380 sono ascoltabili....mah

Questo è un male per me, perchè le mie scelte musicali non dovrebbero essere influenzate dall'impianto (ad esempio: nel mio caso i metallica si sentono male e non li ascolto), forse (e dico forse) potrebbe essere il contrario.
avatar
Vella
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary

Re: Poppulse 2070 - trends - Virtue quale scelgo?

il Mar 7 Giu 2011 - 16:56
@sonic63 ha scritto:
Secondo me la percentuale di dischi registrati così male da non potersi ascoltare è veramente molto molto molto bassa.
P.S. naturalmente parlo dell'aspetto "sonoro" del disco, quello ARTISTICO è tutt'altra cosa.

Non sono completamente d'accordo.
Dischi che suonano male che ne sono abbastanza in giro, soprattutto negli utlimi anni e dischi diciamo cosi "commerciali".
Non per citare la solita loudness war, ma se ascolti gli ultimi di Vasco Rossi e Jovanotti, sono registrati male, nel senso dell'eccessiva compressione e del livello di volume troppo alto.
Certo non sono inascoltabili, ma sono sicuro che se dovessi valutare un amplificatore o dei diffusori ascoltando quei dischi, il mio giudizio sarebbe sicuramente falsato, con un bias negativo.
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: Poppulse 2070 - trends - Virtue quale scelgo?

il Mar 7 Giu 2011 - 17:03
@Vella ha scritto:
Non per citare la solita loudness war, ma se ascolti gli ultimi di Vasco Rossi e Jovanotti, sono registrati male, nel senso dell'eccessiva compressione e del livello di volume troppo alto.

Quoto.
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Poppulse 2070 - trends - Virtue quale scelgo?

il Mar 7 Giu 2011 - 17:39
avatar
yulian
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 07.04.10
Numero di messaggi : 1234
Località : cesenatico
Occupazione/Hobby : musicista-insegnante/T-philosophy
Provincia (Città) : andantino mosso
Impianto : cd /dvd player lexicon rt 20. preamplificatore electrocompaniet 4/ diffusori amplificati genelec 1032. cavo van den hul 102 e belden 8925


lettore oppo 981, preamplificatore nad s 100 ,diffusori amplificati krk v8 ,cavi van den hul the name ,canare lv61s

Re: Poppulse 2070 - trends - Virtue quale scelgo?

il Mar 7 Giu 2011 - 17:59
@cucicu ha scritto:
@sonic63 ha scritto:

Io la metterei diversamente :
il nostro impianto ci piace perchè fa suonare bene alcuni (o anche molti) dischi che ci piacciono (e ci piacciono perchè suonano bene), gli altri dischi suonano male perchè il nostro impianto non riesce a farli suonare bene e allora pensiamo che il disco è registrato male.
Secondo me la percentuale di dischi registrati così male da non potersi ascoltare è veramente molto molto molto bassa.
P.S. naturalmente parlo dell'aspetto "sonoro" del disco, quello ARTISTICO è tutt'altra cosa.

sono d'accordo, un minimo di gusto personale e psicoacustica condizionano senz'altro gli ascolti.
però per dirne una, con il pop pulse non riesco ad ascoltare più nessun cd dei metallica e degli iron maiden. nel mio impianto suonano in maniera oscena. sarà colpa del mio impianto senz'altro (non mi frega nulla) però se li ascolto con l'HK3380 sono ascoltabili....mah

Questo è un male per me, perchè le mie scelte musicali non dovrebbero essere influenzate dall'impianto (ad esempio: nel mio caso i metallica si sentono male e non li ascolto), forse (e dico forse) potrebbe essere il contrario.

Piu' un impianto diventa rivelatore e piu' castiga i dischi incisi male e fa risaltare i difetti della incisione mediocre e insufficiente ed ecco perchè molti cosidetti audiofili ascoltano sempre quei 4 dischi incisi bene .
La maggior parte delle incisioni non viene pensata per impianti hiend ma per un uso universale e mettere insieme le due cose non è facile (qualità di incisione e qualità impianto) e bisogna accontentersi e sopportare le incisioni meno godibili altrimenti si rischia di ascoltare sempre e solo le stesse cose fatte bene.
La maggior parte delle registrazioni degli anni 80 su supporto cd è scandalosa e quindi ....bisogna ,se si amano certi dischi , accontentarsi e ricordarsi di quando .... si ascoltava peggio!!!!!!! alias impianti compattoni anni 70 !!!!!!!!
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum