T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» OP AMP 627
Oggi a 18:16 Da viper

» Pioneer a-30 vs onkyo 9010
Oggi a 17:59 Da ninja77

» Cavi segnale AudioOasi Air Straight VB
Oggi a 16:34 Da Enry

» Denon PMA 50
Oggi a 16:31 Da Enry

» Fx-Audio D802
Oggi a 16:01 Da Anto73

» Chiarimenti Per Impianto Audio! Help !
Oggi a 15:28 Da Angel2000

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 14:12 Da kalium

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Oggi a 13:41 Da Kha-Jinn

» Consigli per impianto 2.1
Oggi a 13:38 Da Kha-Jinn

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Oggi a 13:28 Da p.cristallini

» AUDIOLAB 8000SE
Oggi a 12:08 Da Gabriele Barnabei

» R.I.P GREG LAKE
Oggi a 11:25 Da scontin

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Oggi a 11:22 Da Kha-Jinn

» Una storia di cavi
Oggi a 10:57 Da Angel2000

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Oggi a 10:50 Da pallapippo

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi a 10:11 Da embty2002

» upgrade 2500 max
Oggi a 9:49 Da titonic

» [VENDO] Vinili classica e altro da 4,90 € in su
Oggi a 6:29 Da savi

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Oggi a 6:12 Da savi

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 0:36 Da CHAOSFERE

» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Ieri a 23:58 Da sound4me

» Chi ben comincia...consigli
Ieri a 23:23 Da p.cristallini

» Madame Butterfly
Ieri a 23:02 Da enrico massa

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Ieri a 22:28 Da Aggeo

» cablaggio interno
Ieri a 21:46 Da Angel2000

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Ieri a 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Ieri a 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Ieri a 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ieri a 12:39 Da Angel2000

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Ieri a 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Ieri a 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Ieri a 11:45 Da ricky84

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Ieri a 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 0:33 Da RAMONE67

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Mer 7 Dic 2016 - 23:52 Da giucam61

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Mer 7 Dic 2016 - 20:53 Da dinamanu

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mer 7 Dic 2016 - 18:13 Da dinamanu

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Mer 7 Dic 2016 - 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Mer 7 Dic 2016 - 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Mer 7 Dic 2016 - 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Mer 7 Dic 2016 - 8:41 Da luigigi

» CAIMAN SEG
Mer 7 Dic 2016 - 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Mer 7 Dic 2016 - 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

» Aiuto lenco L75s
Mar 6 Dic 2016 - 20:36 Da Angel2000

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Mar 6 Dic 2016 - 19:02 Da dinamanu

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Mar 6 Dic 2016 - 18:22 Da Tasso

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mar 6 Dic 2016 - 18:05 Da enrico massa

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
dinamanu
 
giucam61
 
rx78
 
Angel2000
 
gigetto
 
schwantz34
 
savi
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
gigetto
 
rx78
 
R!ck
 
natale55
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15496)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10374 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Giancarlo Campoli

I nostri membri hanno inviato un totale di 769547 messaggi in 50069 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 82 utenti in linea :: 10 Registrati, 3 Nascosti e 69 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

checco 54, dinamanu, embty2002, fritznet, Giancarlo Campoli, Kha-Jinn, Piedic, potowatax, sportyerre, viper

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Subwoofer attivo

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Subwoofer attivo

Messaggio  R!ck il Gio 14 Lug 2011 - 18:33

Con 350 euro ti fai un sub da 20hz e 105 db di spl di picco...non male!
Dimenticavo un'altro ap interessante:

HI-VI SP 10 http://www.swanspeaker.com/products/products.aspx?cid=9&sid=60&pid=211.

Penso che questo componente vada messo in cassa chiusa...ma Paul Carmody ha usato un Reflex:

http://www.htguide.com/forum/showpost.php4?p=508562&postcount=54

http://techtalk.parts-express.com/showthread.php?t=211643

ma c'è anche questo:

http://diyaudioprojects.com/Speakers/HiVi-DIY-Subwoofer/

Se ti interessano un pò i subwoofer...ho trovato questa storia curiosa
In molti hanno notato similitudini tra questo ap e quello usato nei (vecchi) sunfire...ed il motivo esisterebbe:

Carver's wife is the queen of modern high excursion subwoofer drivers. Did you know that? Here's a little history that very few people are aware of: About the time the Bob Carver had arrived at his downtracking converter power supply he was going to build a subwoofer for himself. His wife informed him that she did not want any more large speakers in the room (even Bob has to deal with this sort of thing ). At this point he started to ponder the idea of what it would take to produce very deep and loud bass from a small package. He knew he could develop and amp that could drive it, but there were no woofers available that met his criteria....

So, Bob designed one. Most people don't know that he is the father of the modern long voice coil, large suspension, high excursion woofer, but he is. He came up with the idea of a woofer with a long coil, large spider, large surround, very large high BL motor, and heavy cone, and patented this type of driver. Nothing like it really existed before.

He then took his patent to a company named Ground Zero USA and they built the driver for him and this was the woofer in the original Sunfire True Subwoofer. Within a couple of years though, Ground Zero reorganized themselves as German company named Ground Zero GmbH, and a short time later began to produce their own drivers that were very similar to the ones being built for Carver. Bob believed this was patent infringement and the legal battles began.

During this time Carver met up with a German Engineer named Thilo Stompler and commissioned Thilo to build the Sunfire drivers at his new California company TC Sounds. The Sunfire Mk II, I believe contains this driver as well as some changes to the amplifier. Despite the patent and the legal battles, Ground Zero continued to produce these drivers, and still makes variants of it today which are sold primarily in Europe for car audio applications.

After a while the cost of TC Sounds drivers began to rise quickly and Carver looked off-shore for an Asian OEM who could build drivers to his specifications at a much lower cost (don't all companies end up doing this eventually?). Hi-Vi got the nod, as they make drivers for many speaker companies around the world already. This is the woofer in the Sunfire Mk IV. The driver went through some modifications and after a certain number of years Hi-Vi was able to sell this original driver under their name and the SP-10 was introduced. I have personally measured the parameters of a Hi-Vi SP10 and the driver from a Sunfire Mk IV, and although neither actually measured exactly as the SP10 is advertised, they measured almost identical to each other. The only real difference I could see between the two drivers were the terminals used. Everything else, right down to the covers over the cone were exactly the same.

So there you have a little bit of the history. The large motor, long Xmax, large surround woofers that we see from many sources today all trace their lineage back to Bob Carver (and his wife's restrictions). Here's a quote from Vance Dickason on the subject - "There are many claims in Mr. Carver's patent(s) and perhaps this is an oversimplification, but it would seem that any further upward scaling of voice coil length, surround size and stiffness, and excursion in general are now the property of Mr. Carver."

In all fairness though, I should add that there were forerunners to the Carver design - companies like Jensen, Advent, and AR and others (JBL and EV on the pro side) progressively developed "long throw woofers". But the clearest forerunner was Cerwin-Vega. Gene Cerwinsky at CV made many small high excursion woofers for special pro applications in the 70's, including the driver for the old Infinity Servo-Statics, which were a true state of the art design at the time. The CV woofers had very long voice coils and larger surrounds, much like our modern woofers have. Later Cerwinsky hired Walter Hoffman, who help develop thicker surrounds that would not invert and high excursion passive radiators. The Hoffman name is important because he was Chief Engineer at Ground Zero when Carver first went to them.

Still, Bob patented many things in these designs, and most of our modern high excursion woofers are based on his patents, especially the high BL motors, which are a key to the performance of the driver.

Jeff B.


da qui http://techtalk.parts-express.com/showthread.php?t=219157

P.S. I sunfire sono in cassa chiusa se la storia è vera forse non ho tutti i torti a dire che questo componente vada usato in sp con un amplificatore robusto!


Ultima modifica di R!ck il Ven 15 Lug 2011 - 10:56, modificato 1 volta

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4499
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subwoofer attivo

Messaggio  R!ck il Gio 14 Lug 2011 - 22:58

Josto sto dando per scontato che l'uso che ne vuoi fare è anche filmico...altrimenti potresti usare un paio di subbetti da 8" sono più utili di quello singolo per gestire le risonanze della stanza...tipo il W8 750 in cassa chiusa c'è un bel 3d su CHF GIUGIU'.

Spesso ho letto in questo forum che il sub non serve nei film...ma quali commedie e film d'autore?





Sono le frequenze usate nella traccia in una famosa scena di avatar quella dell'albero...con un 2 canali che arriva a 50hz...come si fa a riprodurlo?

http://www.avmagazine.it/forum/showthread.php?t=195831&highlight=misurazioni+lfe+avatar

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4499
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subwoofer attivo

Messaggio  Josto il Gio 14 Lug 2011 - 23:29

Mi ha fatto piacere leggere il fatto su Bob Carver, a me i suoi prodotti sono sempre piaciuti, un tempo stavo per prendere un CM 1090....ma non avevo idea che fosse dietro a Sunfire (se non ho capito male).

Ho simulato l'Hivi, in un box da 50 litri in reflex con il plate amp che ho preso dovrebbe fare tranquillamente 103.9 db@20 Hz...inoltre costa 160 euro Dribbling


Andrebbe ad essere il sub di un sistema 2.1 collegato (dei sat ho già il mdf tagliato a misura, un progetto per recuperare degli AP che ho sparsi per casa) ad un Media Center, quindi gli sarebbe richiesto un funzionamento in tutte le situazioni anche se in un condominio e quindi eccetto rare occasioni a volumi civili.

Avevo letto dei giù giù...che erano realizzati con dei TangBand se non mi ricordo male...però c'era qualcosa che non mi aveva convinto del tutto, anche se la SP mi aveva fatto seguire il thread. Very Happy

Altro fattore da non trascurare è che un box da 50 lt penso di riescire - ed è paradossale - a mimetizzarlo meglio nell'ambiente ed infine ho la convinzione che due 8" non abbiano la possibilità di darmi l'impatto che se dovessi spostarli di location (ho una casa in campagna) desidererei (ecco anche il perchè della ricerca di un 12").

Josto
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.09.10
Numero di messaggi : 656
Località : Ichnusa
Occupazione/Hobby : Ciarlatano
Provincia (Città) : Volubile

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subwoofer attivo

Messaggio  R!ck il Ven 15 Lug 2011 - 9:55

Sunfire l'ha fondata lui ma avevo letto che l'ha venduta tempo fa.
L'hivi lo prenderei proprio per costruire qualcosa di compatto...altrimenti costa troppo! I 250 watt vanno bene in reflex altrimenti sono pochini
Non ho capito se Carmody ha verificato le misure del SP10...alcune persone tra cui quel Jeff B. (...ma so anche Matarrazzo) hanno rilevato parametri molto lontani da quelli dichiarati. Bisognerebbe chiedere a quel Jeff. B. ma non riesco ad iscrivermi al forum di part express
Dove lo hai trovato? E' un pò che non lo vedo in giro!

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4499
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subwoofer attivo

Messaggio  Josto il Ven 15 Lug 2011 - 17:03

Audiophonics

Per dei sub in sospensione pneumatica per guadagnare db ci vogliono fantastilioni di watt o, nel caso del giugiù, almeno 4 scatolotti....

L'Hivi si comporta bene in entrambi i casi, ma ormai il plate lo ho comprato e ho il limite dettato dalla potenza di quest'ultimo, lo spazio come già detto in qualche modo non è un problema (ho la seduta del divano pronta ad ospitarlo, oppure ci farei una sorta di puff)...avrei potuto prendere un amp PA in classe D + un xover elettronico + eventuale equalizzatore, ma i costi sarebbero lievitati eccessivamente, anche se sicuramente la soluzione qualittivamente migliore.

Dovrei contattare Axiomedia per sapere il prezzo del TB WQ-1858 che è un componente interessante, anche se non ho fatto alcuna simulazione Hehe



Jeff B.=Jeff Bagby

Josto
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.09.10
Numero di messaggi : 656
Località : Ichnusa
Occupazione/Hobby : Ciarlatano
Provincia (Città) : Volubile

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subwoofer attivo

Messaggio  gianfry1973 il Sab 16 Lug 2011 - 19:41

Il venditore inglese ha di nuovo disponibili gli eminence, oltre agli xxls12 per cassa chiusa e gli xls 10'
http://shop.ebay.co.uk/colosussxb/m.html?_nkw=&_armrs=1&_from=&_ipg=25
Con il nostro plate la SP è da evitare, poca ciccia..
l'xls10 da allineare in reflex è ancora piu "ostico" dell'xls12..ma c'è chi, sfruttando il bass boost lo fa andare lo stesso (ma a me non piace particolarmente come soluzione):
http://www.subwoofer-builder.com/driver-P-830452.htm

Se uno non si fa condizionare dal foam l'eminence rimane un'ottima occasione.

Continuo a pensare che il CSS SDX10 sia un'ottimo componente..qui il datasheet http://www.creativesound.ca/pdf/CSS-SDX10-data-140408.pdf
dove ci sono anche i consigli del produttore per il mobile
lo trovi a 160€ da Rumoh http://www.rumoh.nl/en/creative-sound-solutions/802-css-sdx10.html
Ecco uno dei tanti progetti realizzati che puoi trovare in rete, l'amplificatore utilizzato è di potenza simile al nostro.
http://www.hometheatershack.com/forums/creative-sound-solutions/16450-css-sdx10-ported-build-thread.html

gianfry1973
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 05.04.11
Numero di messaggi : 46
Località : Roma
Impianto : Sintoampli Yamaha Rx-V667

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subwoofer attivo

Messaggio  R!ck il Sab 16 Lug 2011 - 19:55

@gianfry1973 ha scritto:
l'xls10 da allineare in reflex è ancora piu "ostico" dell'xls12..ma c'è chi, sfruttando il bass boost lo fa andare lo stesso (ma a me non piace particolarmente come soluzione):
http://www.subwoofer-builder.com/driver-P-830452.htm
Il progetto più "famoso" su questo ap è questo:
http://www.vikash.info/audio/xls10/

Grande estensione...ma ahimè sempre col passivo Smile

Gianfry il CSS IMHO è pò costoso.
Per me a quel punto meglio un 12" o se si vuole stare sul 10" il seas l26Roy a 145 euro

Fio adesso il Lab12 rimane quello con q/p più favorevole...per un reflex

R!ck
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.09.09
Numero di messaggi : 4499
Località : Roma
Impianto : -------------

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subwoofer attivo

Messaggio  Fabio il Sab 16 Lug 2011 - 23:51

@gianfry1973 ha scritto:Il venditore inglese ha di nuovo disponibili gli eminence, oltre agli xxls12 per cassa chiusa e gli xls 10'

Se vi serve una testimonianza, per quel che possa valere, il venditore è affidabile.
Il mio BK l'ho acquistato da lui qualche anno fa, ho pagato relativamente molto poco di spedizione, considerati i prezzi correnti dall'inghilterra, e mi è arrivato in meno di una settimana.
Lo avevo consigliato anche a Gianluca, che invece ha preferito ordinare il suo eminence altrove, pagandolo di piu'.
A dire il vero è stato un ripiego casuale all'autocostruzione, anche allora aveva in vendita i peerless, ma invece degli Emminence aveva degli Audio Drive "AD-vattelappesca312vattelappesca" da 12 pollici.
Se non ricordo male, cosa che non è esclusa, quelli si avevano parametri molto interessanti anche per la cassa chiusa, in 40 litri scendevano a circa 40-45 hertz di F3 e all'epoca venivano usati anche in casa BK per modelli maggiori al mio XLS200.
Purtroppo non ne ho trovato più traccia in tutto il web e credo non vengano più prodotti.

Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subwoofer attivo

Messaggio  Josto il Dom 17 Lug 2011 - 18:21

@gianfry1973 ha scritto:Il venditore inglese ha di nuovo disponibili gli eminence, oltre agli xxls12 per cassa chiusa e gli xls 10'
http://shop.ebay.co.uk/colosussxb/m.html?_nkw=&_armrs=1&_from=&_ipg=25
Con il nostro plate la SP è da evitare, poca ciccia..
l'xls10 da allineare in reflex è ancora piu "ostico" dell'xls12..ma c'è chi, sfruttando il bass boost lo fa andare lo stesso (ma a me non piace particolarmente come soluzione):
http://www.subwoofer-builder.com/driver-P-830452.htm

Se uno non si fa condizionare dal foam l'eminence rimane un'ottima occasione.

Continuo a pensare che il CSS SDX10 sia un'ottimo componente..qui il datasheet http://www.creativesound.ca/pdf/CSS-SDX10-data-140408.pdf
dove ci sono anche i consigli del produttore per il mobile
lo trovi a 160€ da Rumoh http://www.rumoh.nl/en/creative-sound-solutions/802-css-sdx10.html
Ecco uno dei tanti progetti realizzati che puoi trovare in rete, l'amplificatore utilizzato è di potenza simile al nostro.
http://www.hometheatershack.com/forums/creative-sound-solutions/16450-css-sdx10-ported-build-thread.html

Grazie della segnalazione.

L'Eminence per ora è il candidato più serio, uno di questi giorni chiedo i disegni del 3Pi

Josto
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.09.10
Numero di messaggi : 656
Località : Ichnusa
Occupazione/Hobby : Ciarlatano
Provincia (Città) : Volubile

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subwoofer attivo

Messaggio  Josto il Dom 17 Lug 2011 - 18:22

@Fabio ha scritto:
@gianfry1973 ha scritto:Il venditore inglese ha di nuovo disponibili gli eminence, oltre agli xxls12 per cassa chiusa e gli xls 10'

Se vi serve una testimonianza, per quel che possa valere, il venditore è affidabile.
Il mio BK l'ho acquistato da lui qualche anno fa, ho pagato relativamente molto poco di spedizione, considerati i prezzi correnti dall'inghilterra, e mi è arrivato in meno di una settimana.
Lo avevo consigliato anche a Gianluca, che invece ha preferito ordinare il suo eminence altrove, pagandolo di piu'.
A dire il vero è stato un ripiego casuale all'autocostruzione, anche allora aveva in vendita i peerless, ma invece degli Emminence aveva degli Audio Drive "AD-vattelappesca312vattelappesca" da 12 pollici.
Se non ricordo male, cosa che non è esclusa, quelli si avevano parametri molto interessanti anche per la cassa chiusa, in 40 litri scendevano a circa 40-45 hertz di F3 e all'epoca venivano usati anche in casa BK per modelli maggiori al mio XLS200.
Purtroppo non ne ho trovato più traccia in tutto il web e credo non vengano più prodotti.


Indicativamente quanti euro ti è costata la spedizione dal UK? Very Happy

Josto
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.09.10
Numero di messaggi : 656
Località : Ichnusa
Occupazione/Hobby : Ciarlatano
Provincia (Città) : Volubile

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subwoofer attivo

Messaggio  Fabio il Lun 18 Lug 2011 - 11:22

@Josto ha scritto:Indicativamente quanti euro ti è costata la spedizione dal UK? Very Happy

E passato del tempo e potrei dire una cazzata ma mi sembra di ricordare sui 25-30 euro, che per il peso e il paese di provenienza è veramente poco.
Ho visto sparare cifre superiori ai 100 euro per oggetti del genere.

Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subwoofer attivo

Messaggio  gianfry1973 il Lun 18 Lug 2011 - 12:47

Riguardo la spedizione posso dire che l'ebayer inglese la fa pagare circa 30€ (gliel'ho chiesto).
Una domanda a chi ne sa qualcosa: giocando con winisd ho provato a mettere una resistenza in serie di 3 ohm. Risultato:

La risposta si è molto linearizzata (grafico rosso), perdendo efficienza sopra gli 70hz, cosa ininfluente visto l'uso che ne andrò a fare.
Se a questo applico un boost di 5db a 21,5hz (ho fatto una media, nel mio plate è possibile impostare un boost che agisce nelle frequenze comprese tra 20 e 23hz sostituendo 2 resistenze con altrettante dell'adeguato valore) ottengo questo:

Non ho esperienze su resistenze in serie su un sub, che voi sappiate ci sono controindicazioni?

gianfry1973
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 05.04.11
Numero di messaggi : 46
Località : Roma
Impianto : Sintoampli Yamaha Rx-V667

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subwoofer attivo

Messaggio  Fabio il Lun 18 Lug 2011 - 13:01

Fossi in te lascierei perdere resitenze in serie di valore paragonabile all'impedenza del sub, non hai a che fare con un tweeter.

Fabio
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.11.08
Numero di messaggi : 2516
Località : Roma
Occupazione/Hobby : informatico aziendale / ozio
Provincia (Città) : pessimo
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subwoofer attivo

Messaggio  gianfry1973 il Lun 18 Lug 2011 - 15:02

Infatti l'ho detto, non ho alcuna esperienza a riguardo, ma immaginavo potesse essere un'idea malsana..l'idea è nata semplicemente leggendo questo:
http://www.lautsprechershop.de/hifi/b_sph450_en.htm

Giusto per capire, che problemi ci sarebbero?

gianfry1973
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 05.04.11
Numero di messaggi : 46
Località : Roma
Impianto : Sintoampli Yamaha Rx-V667

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subwoofer attivo

Messaggio  sonic63 il Lun 18 Lug 2011 - 15:09

@gianfry1973 ha scritto:Infatti l'ho detto, non ho alcuna esperienza a riguardo, ma immaginavo potesse essere un'idea malsana..l'idea è nata semplicemente leggendo questo:
http://www.lautsprechershop.de/hifi/b_sph450_en.htm

Giusto per capire, che problemi ci sarebbero?
Secondo me dopo che hai spento l'impianto vai ancora in giro per la stanza a raccogliere i bassi. Laughing

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5133
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subwoofer attivo

Messaggio  gasgas14 il Lun 18 Lug 2011 - 15:20

@sonic63 ha scritto:
@gianfry1973 ha scritto:Infatti l'ho detto, non ho alcuna esperienza a riguardo, ma immaginavo potesse essere un'idea malsana..l'idea è nata semplicemente leggendo questo:
http://www.lautsprechershop.de/hifi/b_sph450_en.htm

Giusto per capire, che problemi ci sarebbero?
Secondo me dopo che hai spento l'impianto vai ancora in giro per la stanza a raccogliere i bassi. Laughing

Mah, io credo che Fabio stesse parlando d'altro, qualcosa di più "serio" credo.
Fabio, illuminaci.

gasgas14
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 11.04.11
Numero di messaggi : 143
Località : Udine
Occupazione/Hobby : Studente
Impianto :
Spoiler:
Sorgente: Trevi 3540 - Pre: Lite Audio CS3310 - Finale: Behringer A500 - Diffusori: Klipsch F-3 Cherry ----- Sorgente: Onkyo 7355 - Integrato: Onkyo 9155 - Diffusori: Coral 20.60 autocostruite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Subwoofer attivo

Messaggio  sonic63 il Lun 18 Lug 2011 - 15:22

Very Happy
@gasgas14 ha scritto:
@sonic63 ha scritto:
@gianfry1973 ha scritto:Infatti l'ho detto, non ho alcuna esperienza a riguardo, ma immaginavo potesse essere un'idea malsana..l'idea è nata semplicemente leggendo questo:
http://www.lautsprechershop.de/hifi/b_sph450_en.htm

Giusto per capire, che problemi ci sarebbero?
Secondo me dopo che hai spento l'impianto vai ancora in giro per la stanza a raccogliere i bassi. Laughing

Mah, io credo che Fabio stesse parlando d'altro, qualcosa di più "serio" credo.
Fabio, illuminaci.
Perchè pensi che io sto scherzando?
Very Happy

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5133
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subwoofer attivo

Messaggio  gasgas14 il Lun 18 Lug 2011 - 15:44

@sonic63 ha scritto:
Perchè pensi che io sto scherzando?
Very Happy

Ma no, speravo infatti non fraintendessi, ma effettivamente poteva essere frainteso quanto ho detto.

Intendevo che da quanto ho capito tu parli di un eccesso di basse frequenze utilizzando un po' di bass boost, mentre Fabio credo intendesse altro, forse proprio parlando di accoppiamenti elettrici.. ma come dico aspetto che spieghi meglio, perché non ne so molto in tal caso..

gasgas14
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 11.04.11
Numero di messaggi : 143
Località : Udine
Occupazione/Hobby : Studente
Impianto :
Spoiler:
Sorgente: Trevi 3540 - Pre: Lite Audio CS3310 - Finale: Behringer A500 - Diffusori: Klipsch F-3 Cherry ----- Sorgente: Onkyo 7355 - Integrato: Onkyo 9155 - Diffusori: Coral 20.60 autocostruite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Subwoofer attivo

Messaggio  sonic63 il Lun 18 Lug 2011 - 16:13

@gasgas14 ha scritto:
@sonic63 ha scritto:
Perchè pensi che io sto scherzando?
Very Happy

Ma no, speravo infatti non fraintendessi, ma effettivamente poteva essere frainteso quanto ho detto.

Intendevo che da quanto ho capito tu parli di un eccesso di basse frequenze utilizzando un po' di bass boost, mentre Fabio credo intendesse altro, forse proprio parlando di accoppiamenti elettrici.. ma come dico aspetto che spieghi meglio, perché non ne so molto in tal caso..
Beh, forse è colpa mia, l'ho messa come fosse una battuta, ma secondo me, tra bass reflex, + 5 db a 21Hz e resistenze in serie al woofer non mi aspetto un basso molto smorzato, veloce e intellegibile.
Però questa è la mia opinione che di diffusori ne capisco poco e di programmi di simulazione ancora meno.
Per questo sto seguendo con interesse questo 3d, sono molto curioso.
P.S. tu dici : << utilizzando un po' di bass boost >>, +5 db a 21Hz significa che l'ampli a quella frequenza deve erogare quasi 4 volte la potenza che sta erogando sul resto delle frequenze, dove credi che prenderà la corrente?
Non dimenticare che quella è una simulazione. Very Happy

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5133
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subwoofer attivo

Messaggio  gianfry1973 il Lun 18 Lug 2011 - 18:49

Ho trovato un po di spiegazioni sul discorso resistenze in serie. Non è tanto chiaro ma da quello che posso capire mi trovo nelle condizioni giuste (basso qts) per usare delle resistenze in serie..
http://www.lautsprechershop.de/hifi/aka_tief_it.htm
(niente, sto link non va..andate su Teorie: ToniBassi)

Una cosa non mi è chiara: se, ad esempio, mettessi una resistenza da 3 ohm 20W non la friggo in pochi minuti? O si dovrebbe usare varie resistenze in parallelo per raggiungere il wattaggio adatto e poi in serie a gruppi per ottenere la resistenza voluta? Mmm

gianfry1973
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 05.04.11
Numero di messaggi : 46
Località : Roma
Impianto : Sintoampli Yamaha Rx-V667

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subwoofer attivo

Messaggio  Josto il Lun 18 Lug 2011 - 19:04

@gianfry1973 ha scritto:Infatti l'ho detto, non ho alcuna esperienza a riguardo, ma immaginavo potesse essere un'idea malsana..l'idea è nata semplicemente leggendo questo:
http://www.lautsprechershop.de/hifi/b_sph450_en.htm

Giusto per capire, che problemi ci sarebbero?

Lo fa anche Giussani per modificare i parametri di un Beyma (mi pare) che nella sezione bassi di un diffusore per autocostruttori (o di cui comunque ha diffuso gli schemi).

Mi pare di ricordare che però la resistenza sia di valore minore, in sintesi a quanto ho capito modifica i parametri TS del altoparlante.
Se usi Bass30 quando inserisci i parametri del driver puoi vedere come si modificano i parametri sia per una massa aggiunta che per un R in serie. Hehe

Josto
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.09.10
Numero di messaggi : 656
Località : Ichnusa
Occupazione/Hobby : Ciarlatano
Provincia (Città) : Volubile

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subwoofer attivo

Messaggio  Josto il Lun 18 Lug 2011 - 19:11

@sonic63 ha scritto:
@gasgas14 ha scritto:
@sonic63 ha scritto:
Perchè pensi che io sto scherzando?
Very Happy

Ma no, speravo infatti non fraintendessi, ma effettivamente poteva essere frainteso quanto ho detto.

Intendevo che da quanto ho capito tu parli di un eccesso di basse frequenze utilizzando un po' di bass boost, mentre Fabio credo intendesse altro, forse proprio parlando di accoppiamenti elettrici.. ma come dico aspetto che spieghi meglio, perché non ne so molto in tal caso..
Beh, forse è colpa mia, l'ho messa come fosse una battuta, ma secondo me, tra bass reflex, + 5 db a 21Hz e resistenze in serie al woofer non mi aspetto un basso molto smorzato, veloce e intellegibile.
Però questa è la mia opinione che di diffusori ne capisco poco e di programmi di simulazione ancora meno.
Per questo sto seguendo con interesse questo 3d, sono molto curioso.
P.S. tu dici : << utilizzando un po' di bass boost >>, +5 db a 21Hz significa che l'ampli a quella frequenza deve erogare quasi 4 volte la potenza che sta erogando sul resto delle frequenze, dove credi che prenderà la corrente?
Non dimenticare che quella è una simulazione. Very Happy

Anche i db di boost del plate amp non hanno una corrispondenza esatta, ecco cosa dice nella pagine del manuale:




Josto
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.09.10
Numero di messaggi : 656
Località : Ichnusa
Occupazione/Hobby : Ciarlatano
Provincia (Città) : Volubile

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subwoofer attivo

Messaggio  gasgas14 il Lun 18 Lug 2011 - 19:22

@sonic63 ha scritto:
Beh, forse è colpa mia, l'ho messa come fosse una battuta, ma secondo me, tra bass reflex, + 5 db a 21Hz e resistenze in serie al woofer non mi aspetto un basso molto smorzato, veloce e intellegibile.
Però questa è la mia opinione che di diffusori ne capisco poco e di programmi di simulazione ancora meno.
Per questo sto seguendo con interesse questo 3d, sono molto curioso.
P.S. tu dici : << utilizzando un po' di bass boost >>, +5 db a 21Hz significa che l'ampli a quella frequenza deve erogare quasi 4 volte la potenza che sta erogando sul resto delle frequenze, dove credi che prenderà la corrente?
Non dimenticare che quella è una simulazione. Very Happy

Orpo! Beh in effetti mi sembrano un po' troppi +5dB... io direi al massimo +3dB...

gasgas14
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 11.04.11
Numero di messaggi : 143
Località : Udine
Occupazione/Hobby : Studente
Impianto :
Spoiler:
Sorgente: Trevi 3540 - Pre: Lite Audio CS3310 - Finale: Behringer A500 - Diffusori: Klipsch F-3 Cherry ----- Sorgente: Onkyo 7355 - Integrato: Onkyo 9155 - Diffusori: Coral 20.60 autocostruite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Subwoofer attivo

Messaggio  sonic63 il Lun 18 Lug 2011 - 19:26

@Josto ha scritto:
@sonic63 ha scritto:
@gasgas14 ha scritto:
@sonic63 ha scritto:
Perchè pensi che io sto scherzando?
Very Happy

Ma no, speravo infatti non fraintendessi, ma effettivamente poteva essere frainteso quanto ho detto.

Intendevo che da quanto ho capito tu parli di un eccesso di basse frequenze utilizzando un po' di bass boost, mentre Fabio credo intendesse altro, forse proprio parlando di accoppiamenti elettrici.. ma come dico aspetto che spieghi meglio, perché non ne so molto in tal caso..
Beh, forse è colpa mia, l'ho messa come fosse una battuta, ma secondo me, tra bass reflex, + 5 db a 21Hz e resistenze in serie al woofer non mi aspetto un basso molto smorzato, veloce e intellegibile.
Però questa è la mia opinione che di diffusori ne capisco poco e di programmi di simulazione ancora meno.
Per questo sto seguendo con interesse questo 3d, sono molto curioso.
P.S. tu dici : << utilizzando un po' di bass boost >>, +5 db a 21Hz significa che l'ampli a quella frequenza deve erogare quasi 4 volte la potenza che sta erogando sul resto delle frequenze, dove credi che prenderà la corrente?
Non dimenticare che quella è una simulazione. Very Happy

Anche i db di boost del plate amp non hanno una corrispondenza esatta, ecco cosa dice nella pagine del manuale:



va bene 4,65db invece di 5db.
Nell'esempio il boost è a 30Hz e a 20 hz le due configurazioni producono la stessa pressione. Almeno questo è quello che io ho tradotto dall'inglese e ho capito dal grafico( che non mi sembra una simulazione ma una misura)
Secondo te, guardando le due curve: quella con la gobba e quella con la pendenza meno ripida lato basse, quale suonerà meglio?

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5133
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Re: Subwoofer attivo

Messaggio  sonic63 il Lun 18 Lug 2011 - 19:30

@gasgas14 ha scritto:
@sonic63 ha scritto:
Beh, forse è colpa mia, l'ho messa come fosse una battuta, ma secondo me, tra bass reflex, + 5 db a 21Hz e resistenze in serie al woofer non mi aspetto un basso molto smorzato, veloce e intellegibile.
Però questa è la mia opinione che di diffusori ne capisco poco e di programmi di simulazione ancora meno.
Per questo sto seguendo con interesse questo 3d, sono molto curioso.
P.S. tu dici : << utilizzando un po' di bass boost >>, +5 db a 21Hz significa che l'ampli a quella frequenza deve erogare quasi 4 volte la potenza che sta erogando sul resto delle frequenze, dove credi che prenderà la corrente?
Non dimenticare che quella è una simulazione. Very Happy

Orpo! Beh in effetti mi sembrano un po' troppi +5dB... io direi al massimo +3dB...
A me anche 3 db sembrano troppi (perchè ci vuole un ampli che abbia la dinamica per farlo ...a 21 Hz poi....non è mica uno scherzo), comunque i 5 db non li abbiamo scelti nè io nè te, ne prendiamo solo atto e vediamo come va a finire Very Happy

sonic63
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 21.12.09
Numero di messaggi : 5133
Località : napoli
Impianto : pre e finali autocostruiti + casse autocostruite

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum