T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» La mia opinione sul tpa3116
Oggi alle 10:47 Da Giovanni duck

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 10:26 Da scontin

» Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano
Oggi alle 9:08 Da Tancredi76

» INDIPENDENTEMENTE DALLA CLASSE DI FUNZIONAMENTO ...
Ieri alle 23:30 Da uncletoma

» Collegamento tra sorgenti digitali
Ieri alle 23:28 Da giucam61

» Messaggi Privati
Ieri alle 21:00 Da lello64

» volumio
Ieri alle 20:57 Da pigno

» Alimentatore Lineare Audiophonics per RaspBerry PI 3 B
Ieri alle 19:02 Da Adr2016

» casse per PC
Ieri alle 17:53 Da Kha-Jinn

» Il mio angolo e non solo
Ieri alle 17:16 Da SubitoMauro

» aiuto miglioramento sala d'ascolto
Ieri alle 16:41 Da gubos

» Upgrade pre-phono
Ieri alle 15:35 Da Curelin

» POPU VENUS
Ieri alle 14:10 Da lello64

» Quali diffusori ?
Ieri alle 12:30 Da nerone

» consiglio cuffia chiusa di ogni marca
Ieri alle 11:33 Da iceman

» nad c326bee - opinioni
Ieri alle 10:21 Da giucam61

» LECTOR
Ieri alle 8:42 Da gigetto

» Bit non-perfect
Ieri alle 0:21 Da fritznet

» Trovatemi un DAC
Sab 24 Giu 2017 - 23:32 Da Calbas

» i misteri sono tanti: io ne ho uno nuovo penso!
Sab 24 Giu 2017 - 23:16 Da Calbas

» Dual1019 testina rotta
Sab 24 Giu 2017 - 20:00 Da solitario

» Consiglio sull usato
Sab 24 Giu 2017 - 19:56 Da Gabrielefenu

» giradischi
Sab 24 Giu 2017 - 18:00 Da solitario

» [VENDO] Amplificatore finale Nad 2700 Thx. Appena revisionato
Sab 24 Giu 2017 - 16:40 Da alfarome

» COMPONENTI PER PICCOLO IMPIANTO...CHI MI AIUTA?
Sab 24 Giu 2017 - 15:11 Da BullNorris

» Marantz 1040 verso Alientek D8
Sab 24 Giu 2017 - 14:47 Da nerone

» Dynavoice SA3300
Sab 24 Giu 2017 - 13:22 Da giit141

» Denon Pma50 o tengo L'Alientek D8?
Sab 24 Giu 2017 - 8:06 Da gigetto

» Alimentatore lineare 12-15V - consigli?
Sab 24 Giu 2017 - 0:21 Da Calbas

» Lettore CD usato
Ven 23 Giu 2017 - 23:37 Da giucam61

Statistiche
Abbiamo 10865 membri registrati
L'ultimo utente registrato è franc-1910

I nostri membri hanno inviato un totale di 789177 messaggi in 51240 argomenti
I postatori più attivi della settimana
fritznet
 
Giovanni duck
 
Tancredi76
 
nerone
 
metalgta
 
dinamanu
 
giucam61
 
scontin
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15508)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9063)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 55 utenti in linea: 3 Registrati, 0 Nascosti e 52 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Calbas, Kha-Jinn, Nadir81

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Maledetto FOAM

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Maledetto FOAM

Messaggio  madqwerty il Sab 2 Apr 2011 - 0:35

Sad
il mio subbetto da macchina, Ciare CS-251 nel suo progetto Ciare,
mia prima e unica "opera" diy coi diffusori, mi segue da molti anni I love you
nel recente gli avevo notato questa magagna Sad
volendo verificare dal vivo, l'ho collegato in mono/8ohm a un canale del Dune,
e c'ho dato..non lo avevo a vista, spingevo col Dune e gli bestemmiavo le lucette rosse Mad
dopo poco inizio a sentire una vibrazione strana,
torno davanti al cono e Shocked Surprised in rapidissima evoluzione, tempo 10 secondi e questo era il panorama : http://hotfile.com/dl/112979624/e8bd0f1/DSCN4423.MOV.html (Filmatino da 4 MB) non ve n'era traccia, il problema visibile era quello a fianco, ed è rimasto tal quale..
maledetto foam Mad
non ho intenzione di metterci mano personalmente, e il riconatore è dalla parte sbagliata di Torino,

spero convenga metter mano al portafogli ?
avrà i suoi 10 annetti, ma mi sembra ancora una bella bestiola..
Hello Hello
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Maledetto FOAM

Messaggio  H. Finn il Sab 2 Apr 2011 - 11:24

.............ma riparalo da solo che é una fesseria!!
Wink
guardati la mia "guida", diciamo cosi' ( e io son pure negato!) ("Ricomincio da tre") sul forum

Smile
avatar
H. Finn
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.07.09
Numero di messaggi : 2588
Occupazione/Hobby : Architetto / Yoga, Canottaggio, Nuoto, Bici, Musica....
Provincia (Città) : Costa Azzurra - Francia
Impianto : Positivo ;-]]

Tornare in alto Andare in basso

Re: Maledetto FOAM

Messaggio  lello64 il Sab 2 Apr 2011 - 12:20

quando c'è un post sulla ribordatura arriva subilto il Signore degli Anelli di Foam Smile
si vede che ha una passione smodata, a me mi aveva quasi convinto a mettere mano ( ma poi ho desistito Smile )

avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 6344
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Maledetto FOAM

Messaggio  H. Finn il Lun 4 Apr 2011 - 9:52

Hehe Hehe Hehe
....e hai fatto male
malissimo infatti
.......non vorrei dire ma sui pcb non ci metterei le mani mai
ma MAI
pero' almeno sui foam, quello é facile..
Wink
avatar
H. Finn
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.07.09
Numero di messaggi : 2588
Occupazione/Hobby : Architetto / Yoga, Canottaggio, Nuoto, Bici, Musica....
Provincia (Città) : Costa Azzurra - Francia
Impianto : Positivo ;-]]

Tornare in alto Andare in basso

Re: Maledetto FOAM

Messaggio  madqwerty il Lun 4 Apr 2011 - 19:30

Claudio, ho paura che non ci riuscirai nemmeno con me Wink
sono completamente a secco in materia (mai visto fare, mai provato)
non ricordo di preciso quanto l'avessi pagato,
ma ricordo che costava abbastanza più di una schedina cinese Wink
molto verosimimente non è più in commercio,
quindi se lo rompo non è rimpiazzabile, idem la sua cassa autocostruita..

però ti invidio (nella stessa situazione te hai vinto i tuoi timori, e il senno di poi ti ha dato ragione Cool )
e fai bene a proporre Wink
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Maledetto FOAM

Messaggio  lello64 il Lun 4 Apr 2011 - 21:06

se devo dire le cose come stanno davvero non è detto che non lo faccia.
trattandosi di casse che non posso utilizzare nella situazione abitativa attuale e non so quanti anni ci vorranno prima di cambiare casa mi sono detto che è inutile fare invecchiare inutilmente il nuovo foam.

quando arriverà il momento deciderò e non è detto che non mi venga in mente il buon Claudio e che non segua i suoi consigli Smile
avatar
lello64
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 10.06.10
Numero di messaggi : 6344
Provincia (Città) : bologna
Impianto : x+y

Tornare in alto Andare in basso

Lassie torna a casa

Messaggio  madqwerty il Dom 1 Mag 2011 - 18:30

liberato l'ostaggio in quel di Audioconika, dopo 10 giorni di prigionia, per la modica di 24euri Smile


senza che se ne parlasse prima, hanno fatto un trattamento smorzante a cono e cupola parapolvere,
spalmando una porcheriozza sul lucido & appicicaticcio,
alla mia faccia un poco smarrita (perchè è lucido il cono? I see) mi ha risposto che sui coni in cellulosa "si fa" .. boh Very Happy


adesso però mi vengono le idee in testa Very Happy
è di fatto la prima volta che apro la cassa da quando è nata (>10 anni fa) e spero di non doverla aprire più per almeno altrettanti Cool
dentro c'è poco assorbente (anche il suo progetto ne prevedeva poco) e pareti lissie lissie..

credete possa essere il caso di aumentare l'assorbente, o di "irruvidire" le pareti? non lamento problemi particolari per come è ora, non sarei peraltro in grado di individuarli credo Very Happy
dai dai consigliatemi, in cambio vi faccio vedere come si riciclano gli estintori vuoti Razz
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Maledetto FOAM

Messaggio  Switters il Dom 1 Mag 2011 - 18:50

In questo post Vincenzo parla di un trattamento con vernice Damar (però solo sul whizzer):
http://www.tforumhifi.com/t11454-open-baffle-con-ciare-ch250
Potrebbe essere qualcosa di simile.

Personalmente, vista la poca esperienza, non saprei cosa consigliarti... l'unica cosa che mi viene in mente è fare qualche prova ricoprendo le razze del cestello con della pasta per lavelli, e magari anche il magnete.

Come li riclci gli estintori, facendoci un compressore? Smile

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Maledetto FOAM

Messaggio  piero7 il Dom 1 Mag 2011 - 18:58

non ho capito il perché appesantire il cono con la vernice... Se Ciare pensasse fosse meglio, l'avrebbero fatto loro!

Riconare è una sciocchezza, sopratutto coni così, basta telefonare in ciare (ti rispondono) e te lo potevi fare da te.

Lascia perdere, perché non sarà la pasta dei lavelli o l'assorbente a trasformare un progetto nato così. Poi se vuoi spender altri soldi e perderci altro tempo... Smile
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Maledetto FOAM

Messaggio  Switters il Dom 1 Mag 2011 - 19:12

@piero7 ha scritto:non ho capito il perché appesantire il cono con la vernice... Se Ciare pensasse fosse meglio, l'avrebbero fatto loro!

Riconare è una sciocchezza, sopratutto coni così, basta telefonare in ciare (ti rispondono) e te lo potevi fare da te.

Lascia perdere, perché non sarà la pasta dei lavelli o l'assorbente a trasformare un progetto nato così. Poi se vuoi spender altri soldi e perderci altro tempo... Smile

Questa è una domanda che mi sono fatto anch'io (l'appesantire il cono con la vernice e il tweaking dei driver in gemerale).
D'altra parte se ci sono persone che modificano i driver magari c'è un buon motivo. Non saranno mica tutti sciocchi, no? (Ma anche questa è un'ipotesi che non escludo a priori Very Happy)

Solo per fare un esempio: http://www.planet10-hifi.com/ma.html
Credo che su questo thread di diyaudio si possano trovare delle spiegazioni: http://www.diyaudio.com/forums/multi-way/100399-enabl-processes.html (è un po' lunghetto Very Happy).

Quindi io alla tua stessa domanda, e più in generale sul tweaking dei driver, non saprei cosa rispondere... forse, e sottolineo forse, è perché simili trattamenti sono anti-economici... Ma per avere una risposta bisognerebbe fare delle misure, prima e dopo il trattamento.

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Maledetto FOAM

Messaggio  madqwerty il Dom 1 Mag 2011 - 22:25

@Switters ha scritto:Come li riclci gli estintori, facendoci un compressore? Smile
tubi di accordo reflex! Hehe (hai visto la foto?Wink)

@piero7 ha scritto:
non ho capito il perché appesantire il cono con la vernice... Se Ciare pensasse fosse meglio, l'avrebbero fatto loro!
Lascia perdere, perché non sarà la pasta dei lavelli o l'assorbente a trasformare un progetto nato così. Poi se vuoi spender altri soldi e perderci altro tempo... Smile

non so perchè, son tornato ed era già così, le alternative erano 1) mettersi a cioccare perchè io solo il bordo nuovo volevo 2) fidarsi +o- ciecamente del professionista che mi ha fatto sto lavoro (che tanto indietro non si torna Very Happy)

in merito all'aggiunta di assorbente/smorzante per le pareti, non intendevo assurgere a visioni paradisiache Very Happy e di sicuro spenderci zero o quasi.. però, se nell'economico qualcosa servisse..
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Maledetto FOAM

Messaggio  piero7 il Dom 1 Mag 2011 - 23:30

mah! il comportamento del riconatore davvero lo trovo incomprensibile... E' come andare in officina per fare un lavoro e loro ne fanno altri, e senza neanche chiederti l'autorizzazione, e questo a prescindere se sia davvero migliorativa la verniciatura del cono o no... Io mi sarei incacchiato!

Per la cronaca: mi son fatto forare e serigrafare i pannelli anteriori e posteriori da hifi2000 per l'ampli in classe A. Dato che il font scelto (questa non la sapevo) nel file di autocad non aveva la spaziatura proporzionale, mi hanno telefonato avvisandomi che tra due specifiche lettere, avrebbero dovuto aggiungere uno spazio loro altrimenti le lettere venivano troppo vicine e sembrava brutto. Ovviamente ho acconsentito ad aggiungere lo spazio. E stiamo parlando di 30 euro di serigrafia! Very Happy

avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Maledetto FOAM

Messaggio  Switters il Lun 2 Mag 2011 - 0:18

Magari gli è scappata la mano con la colla della sospensione, ha macchiato il cono e ha pensato bene di rimediare dando una mano di vernice Very Happy Very Happy Very Happy

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Maledetto FOAM

Messaggio  Switters il Lun 2 Mag 2011 - 10:53

@madqwerty ha scritto:
@Switters ha scritto:Come li riclci gli estintori, facendoci un compressore? Smile
tubi di accordo reflex! Hehe (hai visto la foto?Wink)

Sì, lo avevo visto il tubo di accordo, ma chissà perché avevo anche escluso che potesse essere un estintore Very Happy
Mi chiedo che frequenza di risonanza abbia un estintore... Hehe Hehe Hehe

@madqwerty ha scritto:
in merito all'aggiunta di assorbente/smorzante per le pareti, non intendevo assurgere a visioni paradisiache Very Happy e di sicuro spenderci zero o quasi.. però, se nell'economico qualcosa servisse..

Forse le visioni paradisiache si possono ottenre solo fumandosi la pasta per lavelli, non applicandola agli AP Hehe Hehe Hehe

Tornando IT: personalmente (ma le mie sono solo speculazioni da neofita) non credo che il fonoassorbente, in quanto tale, possa essere di una qualche utilità, Trattandosi di un sub emette solo basse frequenze e sulle basse frequenze, a causa delle lunghezze d'onda in gioco, il fonoassorbente tipo gommapiuma, bugnato, filtro per cappe, ecc... non dovrebbe avere alcun effetto significativo. Maggiore è la lunghezza d'onda e maggiori devono essere le dimensioni dell'"ostacolo" perché questo abbia un qualche effetto, altrimenti l'onda sonora ci gira intorno.
Credo che un fattore molto più influente sia invece la rigidità della cassa, l'evitare cioé che le pareti vibrino.
Per far questo si potrebbe irrigidire inserendo delle pareti interne (ma se non previsto dal progetto originale l'aggiunta di paratie diminuisce il volume interno andando a variare la frequenza di risonanza, aumentandola. Teoricamente si potrebbe aggiustare, riportandola al valore originale, modificando le dimensioni del tubo di accordo. Credo però che in questo caso vadano fatte altre considerazioni, sul diametro del tubo per evitare soffioni, e sul volume interno che potrebbe variare la risposta ai transienti. Mantenendo costanti gli altri parametri, la diiminuzione del volume interno dovrebbe comportare una riduzione della "cedevolezza" dell'aria in esso contenuta, e ciò dovrebbe "frenare" maggiormente il cono). Oppure si potrebbero "appesantire" le pareti, magari con l'aggiunta di vernice o fogli di antirombo che ,appunto, appesantiscono e smorzano le vibrazioni. Questo se la cassa di suo non è già sufficientemente rigida/smorzata.

Ovviamente tutto quanto ho scritto va preso con beneficio d'inventario, anzi, se qualcuno può confermare o smentire farebbe un grandissimo piacere a me e a chi legge... Smile

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Maledetto FOAM

Messaggio  madqwerty il Lun 2 Mag 2011 - 14:04

@Switters ha scritto:Mi chiedo che frequenza di risonanza abbia un estintore... Hehe Hehe Hehe
dipende, quando è quasi vuoto soffia ad una frequenza leggermente più bassa di quando è pieno Hehe

Ciare allora non vendeva tutti i tubi reflex che impiegava nei suoi progetti, ed io erano 3 giorni che giravo magazzini di edilizia alla ricerca di quel diametro, torno a casa guardo l'estintore prossimo al cestinamento,
prendo un calibro, diametro esterno un millimetro più del necessario Shocked lo taglio e scopro che le pareti erano abbastanza solide/rigide, e il diametro interno era un mm meno del progetto Smile inserito sul pannello di legno (mdf 20mm) e bloccato con vinavil e silicone, mi dava l'impressione di essere sufficientemente rigido/smorzato.. Muble


non credo che il fonoassorbente, in quanto tale, possa essere di una qualche utilità, Trattandosi di un sub emette solo basse frequenze e sulle basse frequenze, a causa delle lunghezze d'onda in gioco, il fonoassorbente tipo gommapiuma, bugnato, filtro per cappe, ecc... non dovrebbe avere alcun effetto significativo. Maggiore è la lunghezza d'onda e maggiori devono essere le dimensioni dell'"ostacolo" perché questo abbia un qualche effetto, altrimenti l'onda sonora ci gira intorno.
bene, immaginavo un contesto simile ma complimenti ugualmente per l'esposizione Smile


Credo che un fattore molto più influente sia invece la rigidità della cassa, l'evitare cioé che le pareti vibrino.
Per far questo si potrebbe irrigidire ..
da questo punto di vista, la cassa mi sembra già sufficientemente rigida, tutto mdf da 2mm incollato/avvitato con le parker, e dimensioni piuttosto compatte in generale..

bien, stasera lo chiudo allora, e verifico se il trattamento appiccicoso e/o nuovo bordo abbiano impattato sulle prestazioni.. Muble
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Maledetto FOAM

Messaggio  Switters il Lun 2 Mag 2011 - 14:24

L'estintore è stato un colpo di genio Oki

@madqwerty ha scritto:
bene, immaginavo un contesto simile ma complimenti ugualmente per l'esposizione Smile

Macché complimenti... magari ho scritto un mucchio di fesserie, non è da molto che mi interesso all'argomento e quello che ho scritto è il risultato di quanto ho capito... l'applicazione della teoria alla pratica è sempre più complicata della teoria Hehe

Prova, prova, e poi facci sapere se secondo te suona come prima o diversamente.

Comunque io proverei anche con la pasta per lavelli sul cestello Hehe Hehe Hehe ma io mi diverto come un bambino a giocare con queste cose Wink Laughing

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Maledetto FOAM

Messaggio  madqwerty il Lun 2 Mag 2011 - 22:03

la pasta per i lavelli è meglio che non la compro, dopo che m'hai messo la pulce nell'orecchio con le visioni mistiche! Hehe Hehe
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Maledetto FOAM

Messaggio  Switters il Lun 2 Mag 2011 - 22:17

Laughing Laughing Laughing

Switters
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 24.02.11
Numero di messaggi : 5072
Località : Milano
Provincia (Città) : Milano
Impianto : solo stereo, non HiFi...


Tornare in alto Andare in basso

Re: Maledetto FOAM

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum