T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
queOggi alle 0:54Allen smithee
POPU VENUS Ieri alle 19:05giucam61
Smsl ad18Mer 22 Mar 2017 - 19:57MaxDrou
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
ALIENTEK D8Mar 21 Mar 2017 - 21:03Luca Marchetti
Posso usare un ta 2024 Mar 21 Mar 2017 - 20:12RAIS
PC per la musicaMar 21 Mar 2017 - 17:45Snap
Vendo Cayin 220 CUMar 21 Mar 2017 - 15:22wolfman
[ARGHHH!!!] ;)Mar 21 Mar 2017 - 15:09Alessandro Marchese
Nad 1000 o nad c350Mar 21 Mar 2017 - 10:24Motogiullare
(RM) Cuffie Nad Viso hp50Lun 20 Mar 2017 - 23:20kocozze
US3, mi aiutate?Lun 20 Mar 2017 - 21:41vinse
Gabris amp CalypsoLun 20 Mar 2017 - 19:54natale55
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
58% / 11
No, era meglio quello vecchio
42% / 8
I postatori più attivi della settimana
51 Messaggi - 23%
48 Messaggi - 22%
36 Messaggi - 16%
17 Messaggi - 8%
16 Messaggi - 7%
12 Messaggi - 5%
11 Messaggi - 5%
10 Messaggi - 5%
10 Messaggi - 5%
10 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
249 Messaggi - 21%
221 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 12%
126 Messaggi - 11%
100 Messaggi - 9%
72 Messaggi - 6%
71 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 6%
62 Messaggi - 5%
61 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15427)
15427 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8852)
8852 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 31 utenti in linea :: 2 Registrati, 0 Nascosti e 29 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Alessandro Asborno, p.cristallini

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1

http://www.anitavillaetyek.hu

Musical Fidelity A1 clone

il Lun 28 Mar 2011 - 18:00
i cinesi hanno clonato il MF A1.

http://cgi.ebay.it/A1-Musical-Fidelity-Power-AMP-Class-A-20W-20W-PM-/280650387516?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item415811103c
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Musical Fidelity A1 clone

il Lun 28 Mar 2011 - 18:32
@robertor ha scritto:i cinesi hanno clonato il MF A1.

http://cgi.ebay.it/A1-Musical-Fidelity-Power-AMP-Class-A-20W-20W-PM-/280650387516?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item415811103c

Ma che bello !!!! ...se non fosse che temo per i componenti tarocchi e non sarei così sicuro che suona come l'originale sarebbe da comprare !!!!

avatar
thema2000ie
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 04.06.09
Numero di messaggi : 5002
Località : Via dei Matti, n.0
Impianto :

Re: Musical Fidelity A1 clone

il Lun 28 Mar 2011 - 19:42
Il mio usato l'ho pagato 170 €, vedete voi... Smile
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Musical Fidelity A1 clone

il Lun 28 Mar 2011 - 20:55
@thema2000ie ha scritto:Il mio usato l'ho pagato 170 €, vedete voi... Smile

verissimo ...però ha molti anno di lavoro sulle spalle (revisioni in vista ?!?!?) ....quello è nuovo Dribbling Dribbling Dribbling Dribbling
Anche se dubito che suono come l'originale ....se così fosse sarebbe giustificato anche un prezzo molto più alto !
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Re: Musical Fidelity A1 clone

il Lun 28 Mar 2011 - 21:01
@Stentor ha scritto:
@thema2000ie ha scritto:Il mio usato l'ho pagato 170 €, vedete voi... Smile

verissimo ...però ha molti anno di lavoro sulle spalle (revisioni in vista ?!?!?) ....quello è nuovo Dribbling Dribbling Dribbling Dribbling
Anche se dubito che suono come l'originale ....se così fosse sarebbe giustificato anche un prezzo molto più alto !

basta cambiare gli elettrolitici, se proprio si vuole rinfrescare l'ampli, e torna come nuovo (nel senso di impostazione timbrica prevista da chi l'ha progettato). La vita dei semiconduttori è ben più lunga della vita (e pure di più) di un essere umano Very Happy
avatar
thema2000ie
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 04.06.09
Numero di messaggi : 5002
Località : Via dei Matti, n.0
Impianto :

Re: Musical Fidelity A1 clone

il Lun 28 Mar 2011 - 21:03
@Stentor ha scritto:verissimo ...però ha molti anno di lavoro sulle spalle (revisioni in vista ?!?!?) ....quello è nuovo Dribbling Dribbling Dribbling Dribbling
Anche se dubito che suono come l'originale ....se così fosse sarebbe giustificato anche un prezzo molto più alto !
Guarda, tranne l'ossido sul potenziometro, è ancora perfetto, i condensatori non sono gonfi e IMHO suona benissimo. Ovvio che prima o poi lo farò guardare. Smile

L'unica cosa è che non credo scaldi come l'originale, con tutte quelle alette, però non so non sono un esperto. In ogni caso secondo me è molto più bello l'originale. Wink
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: Musical Fidelity A1 clone

il Lun 28 Mar 2011 - 21:14
@Stentor ha scritto:
@thema2000ie ha scritto:Il mio usato l'ho pagato 170 €, vedete voi... Smile

verissimo ...però ha molti anno di lavoro sulle spalle (revisioni in vista ?!?!?) ....quello è nuovo Dribbling Dribbling Dribbling Dribbling
Anche se dubito che suono come l'originale ....se così fosse sarebbe giustificato anche un prezzo molto più alto !

La bistecchiera ha suonato che basta, dopo un po quel suono stanca imho non ne vale proprio la pena ne clone ne originale.

Il suono è mieloso e con poca spinta, ti ammalia per un poco ma poi ti stufi, meglio un buon T.
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Re: Musical Fidelity A1 clone

il Lun 28 Mar 2011 - 21:26
@flovato ha scritto:
@Stentor ha scritto:
@thema2000ie ha scritto:Il mio usato l'ho pagato 170 €, vedete voi... Smile

verissimo ...però ha molti anno di lavoro sulle spalle (revisioni in vista ?!?!?) ....quello è nuovo Dribbling Dribbling Dribbling Dribbling
Anche se dubito che suono come l'originale ....se così fosse sarebbe giustificato anche un prezzo molto più alto !

La bistecchiera ha suonato che basta, dopo un po quel suono stanca imho non ne vale proprio la pena ne clone ne originale.

Il suono è mieloso e con poca spinta, ti ammalia per un poco ma poi ti stufi, meglio un buon T.

Laughing WoW! Abbiamo pure i tifosi della classe t con la puzza sotto il naso che trovano "mieloso" e con "poca spinta" un 20 watt in classe A in una casa! Meglio cosa, 300 pseudo watt in modulazione e rimodulazione con residui di quadra in uscita in classe T-Y o Z? Laughing

Senza offesa eh, ma dire una cosa del genere, mi fa davvero sorridere Very Happy

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Musical Fidelity A1 clone

il Lun 28 Mar 2011 - 21:53
@flovato ha scritto:
@Stentor ha scritto:
@thema2000ie ha scritto:Il mio usato l'ho pagato 170 €, vedete voi... Smile

verissimo ...però ha molti anno di lavoro sulle spalle (revisioni in vista ?!?!?) ....quello è nuovo Dribbling Dribbling Dribbling Dribbling
Anche se dubito che suono come l'originale ....se così fosse sarebbe giustificato anche un prezzo molto più alto !

La bistecchiera ha suonato che basta, dopo un po quel suono stanca imho non ne vale proprio la pena ne clone ne originale.

Il suono è mieloso e con poca spinta, ti ammalia per un poco ma poi ti stufi, meglio un buon T.

In effetti la vecchia bistecchiera ha una capacità di pilotaggio ridicola ....però ...se la tratti con il dovuto rispetto (un po' come si fa con il Ta2024) e gli abbini i giusti partner ha ancora tanto da dire ..... imho è uno di quei vintage che vale la pena revisionare e far tornare all'antico splendore.

Oltretutto la paghi pure poco ...anche considerando le successive cure ...e inoltre c'è pure il fascino di un pezzo di storia dell'hifi .... Smile

Poi se la confrontiamo ad un Trends e mi punti la pistola alla testa dicendomi che ne potrò tenere solo uno per tutta la vita scelgo il Trends (e cmq non un qualsiasi TA2024) .... però non è il modo giusto di valutarla ....se fosse questo il metodo ora avrei solo un ampli Sad

Io non ho mai avuto l'occasione ...oppure il momento con la dispo economica ..... di acquistarne un esemplare in buone condizioni ...altrimenti l'avrei fatto Smile
avatar
Josto
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 24.09.10
Numero di messaggi : 656
Località : Ichnusa
Occupazione/Hobby : Ciarlatano
Provincia (Città) : Volubile

Re: Musical Fidelity A1 clone

il Lun 28 Mar 2011 - 22:33
Io lo ricordo abbinato a delle TDL ed è un ricordo molto piacevole....infatti devo resistere ogni volta che ne trovo uno usato
avatar
traspar
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 13.09.08
Numero di messaggi : 2726
Località : Palermo
Provincia (Città) : Allegro ma critico

Re: Musical Fidelity A1 clone

il Lun 28 Mar 2011 - 23:10
Non capisco una cosa però, l'annuncio dice Toshiba original 2SC5200 1943 ma dalla foto sembrano Sanken Rolling Eyes
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Musical Fidelity A1 clone

il Lun 28 Mar 2011 - 23:14
@traspar ha scritto:Non capisco una cosa però, l'annuncio dice Toshiba original 2SC5200 1943 ma dalla foto sembrano Sanken Rolling Eyes

achhh sento puzza di fregatura Sad
avatar
traspar
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 13.09.08
Numero di messaggi : 2726
Località : Palermo
Provincia (Città) : Allegro ma critico

Re: Musical Fidelity A1 clone

il Lun 28 Mar 2011 - 23:19
@Stentor ha scritto:
@traspar ha scritto:Non capisco una cosa però, l'annuncio dice Toshiba original 2SC5200 1943 ma dalla foto sembrano Sanken Rolling Eyes

achhh sento puzza di fregatura Sad
no che i Sanken siano male, però dichiarare un'altra cosa non mi piace Crazy , si potrebbe provare a chiarire scrivendo al venditore.
avatar
Josto
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 24.09.10
Numero di messaggi : 656
Località : Ichnusa
Occupazione/Hobby : Ciarlatano
Provincia (Città) : Volubile

Re: Musical Fidelity A1 clone

il Lun 28 Mar 2011 - 23:27
BC556 546 BC550 BC560 transistor

Toshiba original 2SC5200 1943

Or ST BD139 BC140 Philips or Hitachi D649AC D669AC I see
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10260
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Re: Musical Fidelity A1 clone

il Mar 29 Mar 2011 - 1:18
Comunque il solo contenitore vale la metà del suo prezzo.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1

http://www.anitavillaetyek.hu

Re: Musical Fidelity A1 clone

il Mar 29 Mar 2011 - 6:58
ci sono comunque delle piccole/grandi differenze.

l'A1 originale è un integrato e non un finale.

l'A1 originale ha la sezione finale impostata sul 3055.

poi mi meraviglia sempre più sentire queste spassionate dichiarazioni amorose verso un classe t mentre si sputt@n@ un classe A che è decisamente parte della storiografia hi-fi definendolo mieloso e stancante.

per l'amor del cielo, i gusti so' gusti, ma Mmm .

comunque e tanto per farsi un'idea:

http://www.mhennessy1.f9.co.uk/mf_a1/index.htm
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: Musical Fidelity A1 clone

il Mar 29 Mar 2011 - 8:47
@piero7 ha scritto:
@flovato ha scritto:
La bistecchiera ha suonato che basta, dopo un po quel suono stanca imho non ne vale proprio la pena ne clone ne originale.

Il suono è mieloso e con poca spinta, ti ammalia per un poco ma poi ti stufi, meglio un buon T.

Laughing WoW! Abbiamo pure i tifosi della classe t con la puzza sotto il naso che trovano "mieloso" e con "poca spinta" un 20 watt in classe A in una casa! Meglio cosa, 300 pseudo watt in modulazione e rimodulazione con residui di quadra in uscita in classe T-Y o Z? Laughing

Senza offesa eh, ma dire una cosa del genere, mi fa davvero sorridere Very Happy


Non capisco il tuo risentimento.
Il sottoscritto ha ascoltato per 2 anni interi la bistecchiera oltre ad averlo fatto acquistare a numerosi amici di cui uno ancora lo possiede.

Quel suono lo conosco come le mie tasche, quindi quanto ho detto non voleva essere offensivo ma trattasi di un consiglio.
I consigli si possono dare a ragion veduta e mi pare che 2 anni siano abbastanza per potersi esprimere.

Il suono è quello, visto che è pure di un clone mi pareva dovere per chi ci legge lasciare un mio giudizio.
Io non sono nessuno come il 99 percento di chi scrive in questo forum ma se giochiamo a fare i recensori facciamolo almeno avendo ascoltato gli apparecchi.

Tu lo hai posseduto, e hai pilotato vari diffusori ?
Io si.
Nessuna puzza non potrei permettermelo visto che vivo di soli T, 300 watt non li ho mai visti nemmeno di passaggio.
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7246
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: Musical Fidelity A1 clone

il Mar 29 Mar 2011 - 8:59
Conosco molto bene l'A1 ed i suoi limiti. Questa versione non ha il pessimo pre dell'A1 e sarebbe opportuno modificarla diminuendo la controreazione visto che così la sensibilità è bassina.
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Musical Fidelity A1 clone

il Mar 29 Mar 2011 - 9:06
@robertor ha scritto:ci sono comunque delle piccole/grandi differenze.

l'A1 originale è un integrato e non un finale.

l'A1 originale ha la sezione finale impostata sul 3055.

poi mi meraviglia sempre più sentire queste spassionate dichiarazioni amorose verso un classe t mentre si sputt@n@ un classe A che è decisamente parte della storiografia hi-fi definendolo mieloso e stancante.

per l'amor del cielo, i gusti so' gusti, ma Mmm .

comunque e tanto per farsi un'idea:

http://www.mhennessy1.f9.co.uk/mf_a1/index.htm

Beh da un certo punto di vista ha ragione anche Flovato ....l'A1 non ha certo meravigliose doti di pilotaggio e se lui l'ha posseduto e trovato mieloso è una sua rispettabilissima opinione ...di certo non è un Diablo!

Se poi devo esprimere anche la mia opinione concordo in questo caso più con il tuo giudizio.

Pur con i suoi limiti....tanti... rimane un ampli meraviglioso e un pezzo di storia dell'hifi.
Rimesso a nuovo (@Flovato ....non è che il tuo aveva bisogno di una bella revisione ...e magari qualche condensatore era alla frutta ?!?!?!) e abbinato con perizia è ancora oggi un ampli delizioso da prendere in considerazione Smile
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Musical Fidelity A1 clone

il Mar 29 Mar 2011 - 9:07
@MaurArte ha scritto:Conosco molto bene l'A1 ed i suoi limiti. Questa versione non ha il pessimo pre dell'A1 e sarebbe opportuno modificarla diminuendo la controreazione visto che così la sensibilità è bassina.

Ma tu dici che è veramente equivalente alla sezione di potenza dell'A1 ?
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1

http://www.anitavillaetyek.hu

Re: Musical Fidelity A1 clone

il Mar 29 Mar 2011 - 13:52
@flovato: nessun risentimento. ho solo scritto che non mi sembra corretto cestinare un ampli storico solo perchè non conforme ai tuoi gusti. tutto qui. poi, se proprio lo vuoi sapere, l'ho avuto e ascoltato parecchio, come ho avuto l'A-100 e l'A-1000, come ho avuto alcuni apparecchi della serie F e della serie X. tanto per capirci.

un usato costa di gran lunga meno di un virtue etc etc etc.

se poi lo abbini a dei diffusori fuffi, allora è tutta un'altra storia.

ma vabbè dai, ridiamoci sopra.
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: Musical Fidelity A1 clone

il Mar 29 Mar 2011 - 14:10
@robertor ha scritto:@flovato: nessun risentimento. ho solo scritto che non mi sembra corretto cestinare un ampli storico solo perchè non conforme ai tuoi gusti. tutto qui. poi, se proprio lo vuoi sapere, l'ho avuto e ascoltato parecchio, come ho avuto l'A-100 e l'A-1000, come ho avuto alcuni apparecchi della serie F e della serie X. tanto per capirci.

un usato costa di gran lunga meno di un virtue etc etc etc.

se poi lo abbini a dei diffusori fuffi, allora è tutta un'altra storia.

ma vabbè dai, ridiamoci sopra.

Ma perchè ti arrabbi Smile , è una opinione la mia, la tua mi interessa dimmi perchè ti piacciono, come li hai abbinati.
Non sono mica la scenza infusa poi ci leggono e liberamente trarranno le conclusioni.
E' probabile che alcuni diranno che non capisco una mazza e altri diranno che ho ragione non vedo lo scandalo.
Il fatto che sia un mostro sacro non significa nulla, il rispetto lo meritano le persone non gli apparecchi, gli apparecchi suonano.
Se ti dico che la Monna Lisa di Leonardo è una brutta figa e che non me la farei neanche morto non significa che non sia un capolavoro.

Tu te la scoperesti ?
Tanto per vedere se su altri gusti magari ci ritoviamo. Laughing

Ho liquidato la bistecchiera perchè non mi piace, se ha avuto il successo che ha avuto un motivo c'era, perchè all'epoca era un'amplificatore fantastico per il prezzo che costava.
Una specie di T dei primi anni 90, imho oggi siamo nel 2011 e non consiglierei ad un amico il suddetto (a patto che non sia un collezzionista)



avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Re: Musical Fidelity A1 clone

il Mar 29 Mar 2011 - 14:11
@flovato ha scritto:
@piero7 ha scritto:
@flovato ha scritto:
La bistecchiera ha suonato che basta, dopo un po quel suono stanca imho non ne vale proprio la pena ne clone ne originale.

Il suono è mieloso e con poca spinta, ti ammalia per un poco ma poi ti stufi, meglio un buon T.

Laughing WoW! Abbiamo pure i tifosi della classe t con la puzza sotto il naso che trovano "mieloso" e con "poca spinta" un 20 watt in classe A in una casa! Meglio cosa, 300 pseudo watt in modulazione e rimodulazione con residui di quadra in uscita in classe T-Y o Z? Laughing

Senza offesa eh, ma dire una cosa del genere, mi fa davvero sorridere Very Happy


Non capisco il tuo risentimento.
Il sottoscritto ha ascoltato per 2 anni interi la bistecchiera oltre ad averlo fatto acquistare a numerosi amici di cui uno ancora lo possiede.

Quel suono lo conosco come le mie tasche, quindi quanto ho detto non voleva essere offensivo ma trattasi di un consiglio.
I consigli si possono dare a ragion veduta e mi pare che 2 anni siano abbastanza per potersi esprimere.

Il suono è quello, visto che è pure di un clone mi pareva dovere per chi ci legge lasciare un mio giudizio.
Io non sono nessuno come il 99 percento di chi scrive in questo forum ma se giochiamo a fare i recensori facciamolo almeno avendo ascoltato gli apparecchi.

Tu lo hai posseduto, e hai pilotato vari diffusori ?
Io si.
Nessuna puzza non potrei permettermelo visto che vivo di soli T, 300 watt non li ho mai visti nemmeno di passaggio.

si, ma il problema è cosa doveva pilotare quel piccoletto e sopratutto cosa ti aspettavi da soli 20 watt (ad esser ottimisti) perché secondo me erano meno di quelli dichiarati... Sopratutto se si arriva al limite per cercare pressioni che un piccoletto del genere non può proprio dare anche mettendoci tutta la buona volontà del mondo! Very Happy

Il mio cacaturo suona bene, ma se metto i deep purple e alzo il volume, gli manca la verve e il coinvolgimento. Il rock richiede rumore e pressione sonora per render al meglio. Pretendere questo da pochi watt e dalle mie Minima Amator, è davvero un'utopia! E tu lo pretendi da quel piccoletto da pochi watt e magari con casse tabbuto sorde?
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: Musical Fidelity A1 clone

il Mar 29 Mar 2011 - 14:36
@piero7 ha scritto:Pretendere questo da pochi watt e dalle mie Minima Amator, è davvero un'utopia! E tu lo pretendi da quel piccoletto da pochi watt e magari con casse tabbuto sorde?

Scusa piero7 ma sono in imbarazzo perchè se non ti rispondo sembro maleducato se lo faccio sto monopolizzando la scena, oltre ad andare OT.

Per il rispetto che ti devo ho scelto di risponderti.
Evidentemente mi spiego male, la bistecchiera mi ha dato tantissime soddisfazioni, ricordo perfettamente i pomeriggi d'estate passati a casa mia, del mio amico Marco e del mio amico Gianni, tutti felici possessori.
Ricordo ancora i commenti sulle performance di William Ackerman dove sentivamo le dita scorrere tra le corde fredde e metalliche della sua meravigliosa chitarra e il calore del suddetto ampli.
Ricordo i vari diffusori testati tra cui le favolose Melos 2 vie, un eccezzionale piccolo diffusore.
Insomma ne avrei da raccontare.
Il ringraziamento al buon Musical per i bellissimi ascolti non scalfisce il mio giudizio fatto ora nel 2011 dopo avere ascoltato 20 anni di amplificazioni diverse.

Spero di aver messo la parola pace con tutti, e scusate se sono andato lungo, confrontarmi per me è sempre un piacere. Smile
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1

http://www.anitavillaetyek.hu

Re: Musical Fidelity A1 clone

il Mar 29 Mar 2011 - 15:05
primo: non mi arrabbio. mi sarei anche un po' rotto gli zibidei, visto che quando esprimo una mia opinione vengo preso per arrabbiato, di parte perche' mercanteggio o perche' magari sono un mentecatto in quanto uso una parola del vocabolario italiano che e' føtt´r´.

secondo: hai preso come esempio(monna lisa)un capolavoro. se poi dici che e' strabica(????) e che aveva le gambe storte e il culo grosso e per questo leonardo le ha fatto solo il ritratto allora sai molto o hai la macchina del tempo e sei andato a farti un giro e hai salutato i medici.

terzo: 20 anni (su 48 anni di eta') di amplificazioni diverse sono un po' pochini.


pace e bene a tutti. Cool
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum