T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Alimentatore lineare 12V
Oggi alle 8:46 Da mumps

» Consiglio ragionato per upgrade diffusori
Oggi alle 8:45 Da nerone

» Vendo SOtM tX-USBexp High End Audio External 2 Port USB Hub [MI-LC-MB-CO]
Oggi alle 2:08 Da wings

» Mi/MB Vendo cuffie Sony MDR 1A Hi Res 70 € + sped
Ieri alle 16:28 Da Roberto Mazzolini

» Nuovi cavi
Ieri alle 13:07 Da lello64

» Trasformare DVD in traccia audio
Ieri alle 12:39 Da uncletoma

» aiuto trasformatore cinese
Sab 16 Giu 2018 - 20:50 Da corradofrontoni

» Ottenere un canale mono da due stereo
Sab 16 Giu 2018 - 19:48 Da valterneri

» il DAC che mancava DAC YBA WD202
Ven 15 Giu 2018 - 23:08 Da yatahaze

» un cinesino estremamente ben suonante
Ven 15 Giu 2018 - 22:36 Da Olegol

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ven 15 Giu 2018 - 22:30 Da Olegol

» cronaca di un cambio testina annunciato
Ven 15 Giu 2018 - 18:49 Da fritznet

» mi consigliate qualche programma per ascoltare musica per imac?
Ven 15 Giu 2018 - 14:13 Da potowatax

» (RE) Acuhorn Nero 125
Ven 15 Giu 2018 - 13:52 Da Gappone

» Consiglio sostituzione lettre cd con nuova sorgente sacd/dsd
Ven 15 Giu 2018 - 11:49 Da Pinve

» [CERCO] stand Solidsteel SS6
Ven 15 Giu 2018 - 9:04 Da crazyforduff

» impianto entry -level
Gio 14 Giu 2018 - 22:05 Da SubitoMauro

» Vendo KingRex T20U 130 € Amplificatore Integrato con DAC USB
Gio 14 Giu 2018 - 19:55 Da Roberto Mazzolini

» Nuovo DAC Topping D10 con supporto DSD
Gio 14 Giu 2018 - 18:33 Da Nadir81

» Dolby Atmos
Gio 14 Giu 2018 - 18:14 Da Albert^ONE

» Diffusori per nad302
Gio 14 Giu 2018 - 17:25 Da fritznet

» Subwoofer per Klipsch La Scala
Gio 14 Giu 2018 - 17:17 Da SubitoMauro

» [PLEXIGLASS] consulenza elettrotecnica
Gio 14 Giu 2018 - 15:36 Da crazyforduff

» [VENDO] Interfaccia USB MHDT labs USBridge 50 Euro
Gio 14 Giu 2018 - 10:16 Da blackhole

» cuffie BT
Gio 14 Giu 2018 - 1:21 Da lello64

» Problema velocità musicassette
Mer 13 Giu 2018 - 22:33 Da Adriano61

» Collegamento secondari
Mer 13 Giu 2018 - 18:06 Da mauro.f

» Costruire monovia con Visaton bg 20
Mer 13 Giu 2018 - 17:50 Da corry24

» Dissipatori per HiFi ex Proel e Lem
Mer 13 Giu 2018 - 15:17 Da Easlay

» Scheda audio Audigy 2 Platinum
Mer 13 Giu 2018 - 12:27 Da franzfranz

Statistiche
Abbiamo 11686 membri registrati
L'ultimo utente registrato è claudio_61

I nostri membri hanno inviato un totale di 814300 messaggi in 52883 argomenti
I postatori più attivi della settimana
Nadir81
 
lello64
 
wings
 
nerone
 
mumps
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
nerone
 
sportyerre
 
SubitoMauro
 
antbom
 
fritznet
 
Nadir81
 
mumps
 
giucam61
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15631)
 
Silver Black (15543)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10302)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9598)
 
wasky (9229)
 

Chi è online?
In totale ci sono 34 utenti in linea: 5 Registrati, 0 Nascosti e 29 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Adriano Vin, macgiver, pallapippo, Pinve, potowatax

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Musica liquida: davvero la mancanza di meccanica migliora l'audio?

Pagina 5 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Andare in basso

Re: Musica liquida: davvero la mancanza di meccanica migliora l'audio?

Messaggio  biiotechano il Ven 25 Mar 2011 - 10:25

@RAMONE67 ha scritto: pertanto converto i flac e gli ape (e anche gli mp3 già che mi trovo) in wav (sì lo so, occupano tanto spazio).
Perchè non li converti in ALAC con XLD?. Cmq l'ipod , almeno il mio ha il limite di non riprodurre file a 24/96(arriva a risoluzioni 16/44)
avatar
biiotechano
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.02.11
Numero di messaggi : 267
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Studente/Musica/Cinematografia
Impianto : Macbook--->780 Hfi

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: davvero la mancanza di meccanica migliora l'audio?

Messaggio  biiotechano il Ven 25 Mar 2011 - 11:59

@spocry ha scritto:poi non capisco quando si dice che una meccanica suona meglio di un pc
la meccanica deve solo restituire i bit cosi come sono senza errori. Il pc è la meccanica perfetta.
il discorso è piu vasto , sappiamo tutti che la differenza la fa la conversione digitale analogica e un altro fattore importante da non sottovalutare è il jitter.
questi tre fattori messi insieme fanno la differenza e personalmente il rapporto qualita/prezzo è in favore del pc senza ombra di dubbio
Se adirittura si passasse ad hard disk allo stato solido....sarebbe perfetta la soluzione pc.
avatar
biiotechano
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.02.11
Numero di messaggi : 267
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Studente/Musica/Cinematografia
Impianto : Macbook--->780 Hfi

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: davvero la mancanza di meccanica migliora l'audio?

Messaggio  Vella il Ven 25 Mar 2011 - 12:27

Se poi ci metto questo fantastico pc asus che si piega e diventa un tablet 10 pollici touchscreen, dedicato alla musica...

http://www.amazon.com/T101MT-EU27-BK-10-1-Inch-Convertible-Tablet-Black/dp/B004I1J7Z6/ref=dp_ob_title_ce

avatar
Vella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 3992
Località : Milano
Occupazione/Hobby : finanza/tra un pò scrivo un romanzo
Impianto :
Spoiler:
Asus eeebox+Lubuntu/MPD - Rega Planet 2000 - Benchmark DAC1USB - Electrocompaniet EC3 - Electrocompaniet AW 120 DMB - Duevel Planets - Sennheiser HD600
Chord USB Silver Plus - Mogami 2964 - Atlas Element Integra - WireWorld Stratus 5(2) - QED Anniversary Silver XT Anniversary


Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: davvero la mancanza di meccanica migliora l'audio?

Messaggio  biiotechano il Ven 25 Mar 2011 - 13:20

Ma possono le elettroniche di un pc interferire nella resa finale dell'audio? penso che sia questa la domanda da porsi. Se il pc restituisce il 100% dell'informazione(penso che l'importate è che non venga aggiunto altro) la meccanica non ha più senso. Ovvio che il meglio si ottiene dal buon caro vecchio vinile.
Inoltre penso che la musica è diventata già liquida con l'avvento dei CD,alla fine è digitalizzata. Quindi la differenza penso che non esiste proprio tra l'uso di un pc e una meccanica per CD. Per chi si avvicina o ha una discoteca di CD ridotta conviene l'uso del pc,per chi è pieno di CD ha senso solo se vuole una migliore accessibilità ai contenuti multimediali(crearsi playlist apposiste ad esempio).


Ultima modifica di biiotechano il Ven 25 Mar 2011 - 13:47, modificato 1 volta
avatar
biiotechano
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.02.11
Numero di messaggi : 267
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Studente/Musica/Cinematografia
Impianto : Macbook--->780 Hfi

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: davvero la mancanza di meccanica migliora l'audio?

Messaggio  ACX il Ven 25 Mar 2011 - 13:45

@biiotechano ha scritto:Ma possono le elettroniche di un pc interferire nella resa finale dell'audio? penso che sia questa la domanda da porsi. Se il pc restituisce il 100% dell'informazione(penso che l'importate è che non venga aggiunto altro) la meccanica non ha più senso. Ovvio che il meglio si ottiene dal buon caro vecchio vinile.
Purtroppo nel computer audio ci sono moltissimi fattori che possono influenzare la riproduzione sonora, sia hardware che software. Le variabili in gioco sono paradossalmente più alte di quelle di una meccanica CD, alcune direttamente controllabili ed altre meno. Se l'output di un PC correttamente configurato è sì in bit perfect, ci sono differenze (a volte notevoli) fra un PC e un altro o fra PC e Mac, dovute all'hardware usato, al sistema operativo, all'interfaccia di output scelta, al player, etc, tutti fattori che vanno ad agire sul jitter.

Sto cercando di fare pian piano chiarezza su questi argomenti in questa sezione del mio sito:
http://www.realstereo.it/computeraudio/

Consiglio di leggere soprattutto l'articolo sul "bit perfect jitter" che cerca di spiegare il perchè di queste differenze che si verificano anche se l'output di un PC è in bit perfect effettivo.

Ciao

Andrea
avatar
ACX
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 24.03.11
Numero di messaggi : 33
Località : Udine
Occupazione/Hobby : Webdesigner
Provincia (Città) : Udine (UD)
Impianto : Impianto A: RuneAudio player > Zero DAC ultramoddato > amplificatore integrato Korsun KS99 > diffusori Tannoy Sensys DC2
Impianto B: RuneAudio player > DAC Schiit Modi > amplificatore autocostruito basato su TA2024 > diffusori Indiana Line HC 206

http://www.runeaudio.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: davvero la mancanza di meccanica migliora l'audio?

Messaggio  Cella il Ven 25 Mar 2011 - 14:43

Le criticità con i computer derivano dal fatto che gli attuali sistemi operativi sono complessi, svolgono molte operazioni sconosciute all'utente e il loro jitter non è determinabile a priori, ma dipende delle attività in corso e dalla latenza delle interfacce e dello stesso software, entrambe troppo alte.

Assenza di predittibilità e real-time scadente completano il quadro.

Altri sistemi che sono computer più semplici e non percepiti come tali, hanno attenuato il problema specializzando l'hardware ed il sistema operativo.

Una nota su bitperfect: un segnale può essere bitperfect ed essere affetto da un jitter troppo elevato; il jitter è l'errore nel segnale di temporazione che deve essere precisissimo per il DAC. È l'oscillazione massima del ritardo nel segnale di temporizzazione e non cambia il contenuto dei bit.

Oltremodo i bit errati possono essere rilevati e talvolta corretti, il segnale di temporizzazione può solo essere sostituito da uno più preciso sincronizzato via PLL.

Più aumentano i bit e la frequenza di campionamento, più diventa critico il jitter.

Nei lettori CD la soluzione è semplice: si mette l'oscillatore a ridosso del DAC perché la meccanica è intrinsecamente meno precisa.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: davvero la mancanza di meccanica migliora l'audio?

Messaggio  Marco Ravich il Ven 25 Mar 2011 - 15:55

@biiotechano ha scritto:Quindi la differenza penso che non esiste proprio tra l'uso di un pc e una meccanica per CD.
Non è esatto. Una lettura che coinvolge uno spostamento meccanico (nel nostro caso un motorino che fà girare il CD) è intrinsecamente meno precisa di una fatta da memoria solida (perlomeno non ci sono parti meccaniche in movimento).

Guardiamo questa simpatica animazione:



Ultima modifica di Marco Ravich il Ven 25 Mar 2011 - 15:58, modificato 2 volte
avatar
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 3946
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i5 @ HFX Classic > Zoom R16 > Yamaha A-760 > Canton GLE 70

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: davvero la mancanza di meccanica migliora l'audio?

Messaggio  Stentor il Ven 25 Mar 2011 - 15:57

@Marco Ravich ha scritto:Non è esatto. Una lettura che coinvolge uno spostamento meccanico (nel nostro caso un motorino che fà girare il CD) è intrinsecamente meno precisa di una fatta da memoria solida (perlomeno non ci sono parti meccaniche in movimento).

Peccato però che una buona meccanica PC suona MOLTO meglio di un PC + Hiface Hehe

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: davvero la mancanza di meccanica migliora l'audio?

Messaggio  Cella il Ven 25 Mar 2011 - 15:59

Si è come dice Marco, inoltre nel caso di necessità di accedere al disco e non al buffer, la latenza non è di millisecondi.

Il lettore dedicato suona meglio finché si può occupare di fare una cosa e farla bene. Con i lettori che leggono anche i file compressi da ISO9660 il peggioramento appare immediatamente rispetto al CDFS.


Ultima modifica di christian.celona il Ven 25 Mar 2011 - 16:01, modificato 1 volta

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: davvero la mancanza di meccanica migliora l'audio?

Messaggio  ACX il Ven 25 Mar 2011 - 16:01

@Stentor ha scritto:Peccato però che una buona meccanica PC suona MOLTO meglio di un PC + Hiface Hehe
E qua ripropongo la domanda (stavolta alla persona giusta Hehe ): quando hai fatto la comparazione che configurazione software usavi sul PC? Nel senso di sistema operativo, player e interfaccia di output (WASAPI, ASIO o Kernel Streaming)? e soprattutto con che meccanica l'hai confrontato?


Ultima modifica di ACX il Ven 25 Mar 2011 - 16:12, modificato 2 volte
avatar
ACX
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 24.03.11
Numero di messaggi : 33
Località : Udine
Occupazione/Hobby : Webdesigner
Provincia (Città) : Udine (UD)
Impianto : Impianto A: RuneAudio player > Zero DAC ultramoddato > amplificatore integrato Korsun KS99 > diffusori Tannoy Sensys DC2
Impianto B: RuneAudio player > DAC Schiit Modi > amplificatore autocostruito basato su TA2024 > diffusori Indiana Line HC 206

http://www.runeaudio.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: davvero la mancanza di meccanica migliora l'audio?

Messaggio  Marco Ravich il Ven 25 Mar 2011 - 16:02

Abbi pazienza, non avevo finito...

Dicevo: va tutto bene a patto che il motorino che fà "spinnare" il CD sia perfetto. Ma se - ad esempio - il motorino è usurato o non riceve corrente adeguata, il DAC del lettore non se ne preoccupa e converte il segnale che gli arriva.

La prova del 9 mi è capitata con un lettore portatile con le batterie mezze scariche: leggeva, ma la musica era "rallentata". Un lettore "memory" (tipo Ipod, per intenderci) se la batteria non è sufficiente semplicemente non si accende.

Chi può garantire quindi che un lettore faccia girare - SEMPRE E COMUNQUE - tutti i CD alla stessa identica velocità ?
avatar
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 3946
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i5 @ HFX Classic > Zoom R16 > Yamaha A-760 > Canton GLE 70

http://www.forart.it/

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: davvero la mancanza di meccanica migliora l'audio?

Messaggio  Cella il Ven 25 Mar 2011 - 16:27

Anche il lettore di CD portatile con le batterie al litio non si accenderebbe, le NiCd devono essere scaricate per evitare l'effetto memoria, quelle al litio se scendono sotto un certo valore vanno in pattumiera per sempre.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: davvero la mancanza di meccanica migliora l'audio?

Messaggio  kurt10 il Ven 25 Mar 2011 - 18:12

@Stentor ha scritto:Peccato però che una buona meccanica PC suona MOLTO meglio di un PC + Hiface Hehe

Stentor..su questo ci son opinioni molto contrastanti..su videohifi c è chi ha preferito il pc a meccaniche molto costose(3000-4000 euro)...
Personalmente credo che le differenze tra le sorgenti digitali bit-perfect ..siano poca cosa...e c è chi sostiene lo stesso anche per i dac...sfumature e nulla piu'...
La liquida dalla sua..è comoda....nonostante alcuni strampalati progetti per complicarla...Hehe
Con lo squeezebox touch+v-dac....io ho trovato la pace dei sensi...

Smile
avatar
kurt10
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 07.04.08
Numero di messaggi : 1625
Località : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: davvero la mancanza di meccanica migliora l'audio?

Messaggio  piero7 il Ven 25 Mar 2011 - 18:52

Quoto: la comodità della musica liquida è i-m-p-a-g-a-b-i-l-e!!!

Non ho ragione di non credere a Ivano (c'ha buone recchie) ma non lascerei la comodità della musica liquida manco per questa



(a volerli spendere tutti i soldi che costa)


avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: davvero la mancanza di meccanica migliora l'audio?

Messaggio  Stentor il Sab 26 Mar 2011 - 0:28

@ACX ha scritto:
@Stentor ha scritto:Peccato però che una buona meccanica PC suona MOLTO meglio di un PC + Hiface Hehe
E qua ripropongo la domanda (stavolta alla persona giusta Hehe ): quando hai fatto la comparazione che configurazione software usavi sul PC? Nel senso di sistema operativo, player e interfaccia di output (WASAPI, ASIO o Kernel Streaming)? e soprattutto con che meccanica l'hai confrontato?

@Piero ...che sia impagabile la comodità della musica liquida è innegabile....non per nulla ho quattro diversi setup di musica liquida a casa ...

@ACX...... A parte tutte le interfacce digitali (ho comprato: hiface, Audio GD Digital interface con alimentatore dedicato, Teralink X2, Trends Audio UD10, Asus Xonar Essence Stx; ho provato anche Hiface EVO, Halide Design Bridge) le prove sono state eseguite sul mio music server assemblato con i migliori componenti.
Come sistema operativo ho provato sia Windows 7 che Snow Leopard.
Entrambe sistemi senza antivirus e altro installato.
Come software sotto windows ho utilizzato Foobar e Jriver provando tutte e tre le interfaccie di output che mi hai indicato. Con Foobar ho trovato leggermente inferiore la Wasapi ..anche se non mi sono spiegato il perchè.
Con Snow Leopard ho utilizzato Itunes liscio e Itunes con Amarra ....ma senza notare differenze da Windows.

Le meccanica che ho utilizzato come confronto è la CEC TL51 e l'Audio Research CDT1.

Altre meccaniche o lettori utilizzati come tali (ad esempio Denon DVD-2800, Denon DVD 2930 etc....) hanno dato invece prestazioni inferiori al PC.

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: davvero la mancanza di meccanica migliora l'audio?

Messaggio  Stentor il Sab 26 Mar 2011 - 0:31

@kurt10 ha scritto:
@Stentor ha scritto:Peccato però che una buona meccanica PC suona MOLTO meglio di un PC + Hiface Hehe

Stentor..su questo ci son opinioni molto contrastanti..su videohifi c è chi ha preferito il pc a meccaniche molto costose(3000-4000 euro)...
Personalmente credo che le differenze tra le sorgenti digitali bit-perfect ..siano poca cosa...e c è chi sostiene lo stesso anche per i dac...sfumature e nulla piu'...
La liquida dalla sua..è comoda....nonostante alcuni strampalati progetti per complicarla...Hehe
Con lo squeezebox touch+v-dac....io ho trovato la pace dei sensi...

Smile

Le differenze non sono poca cosa ma decisamente evidenti..... e come sai sono sempre alla ricerca di un transport per la musica liquida che possa uguagliare le performance della mia meccanica e permettermi di metterla in pensione ...
Io voglio ...anzi vorrei utilizzare la musica liquida al posto dei CD ...come dice Piero è più comoda e per quando voglio sentire veramente bene c'è sempre il vinile .... però ad oggi non sono riuscito nemmeno ad avvicinare le prestazioni della meccanica.
Ora è la volta del mio nuovo DMR di casa Marantz ....vediamo cosa succede!

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: davvero la mancanza di meccanica migliora l'audio?

Messaggio  ACX il Sab 26 Mar 2011 - 2:50

@Stentor ha scritto:@ACX...... A parte tutte le interfacce digitali (ho comprato: hiface, Audio GD Digital interface con alimentatore dedicato, Teralink X2, Trends Audio UD10, Asus Xonar Essence Stx; ho provato anche Hiface EVO, Halide Design Bridge) le prove sono state eseguite sul mio music server assemblato con i migliori componenti.
Come sistema operativo ho provato sia Windows 7 che Snow Leopard.
Entrambe sistemi senza antivirus e altro installato.
Come software sotto windows ho utilizzato Foobar e Jriver provando tutte e tre le interfaccie di output che mi hai indicato. Con Foobar ho trovato leggermente inferiore la Wasapi ..anche se non mi sono spiegato il perchè.
Con Snow Leopard ho utilizzato Itunes liscio e Itunes con Amarra ....ma senza notare differenze da Windows.

Grazie per la precisazione. Nel mio setup con Foobar per esempio WASAPI vince su ASIO, e in un confronto con un Macbook usando Vox come player non c'era un vincitore univoco ma c'erano differenze discretamente apprezzabili fra i due. Questo per dire quanto i risultati possano purtroppo cambiare da un setup all'altro nell'ambito del computer audio, visto le numerose variabili che possono influire sul jitter, di cui la riproduzione bit perfect non è esente.
avatar
ACX
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 24.03.11
Numero di messaggi : 33
Località : Udine
Occupazione/Hobby : Webdesigner
Provincia (Città) : Udine (UD)
Impianto : Impianto A: RuneAudio player > Zero DAC ultramoddato > amplificatore integrato Korsun KS99 > diffusori Tannoy Sensys DC2
Impianto B: RuneAudio player > DAC Schiit Modi > amplificatore autocostruito basato su TA2024 > diffusori Indiana Line HC 206

http://www.runeaudio.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: davvero la mancanza di meccanica migliora l'audio?

Messaggio  Stentor il Sab 26 Mar 2011 - 8:59

@ACX ha scritto:
@Stentor ha scritto:@ACX...... A parte tutte le interfacce digitali (ho comprato: hiface, Audio GD Digital interface con alimentatore dedicato, Teralink X2, Trends Audio UD10, Asus Xonar Essence Stx; ho provato anche Hiface EVO, Halide Design Bridge) le prove sono state eseguite sul mio music server assemblato con i migliori componenti.
Come sistema operativo ho provato sia Windows 7 che Snow Leopard.
Entrambe sistemi senza antivirus e altro installato.
Come software sotto windows ho utilizzato Foobar e Jriver provando tutte e tre le interfaccie di output che mi hai indicato. Con Foobar ho trovato leggermente inferiore la Wasapi ..anche se non mi sono spiegato il perchè.
Con Snow Leopard ho utilizzato Itunes liscio e Itunes con Amarra ....ma senza notare differenze da Windows.

Grazie per la precisazione. Nel mio setup con Foobar per esempio WASAPI vince su ASIO, e in un confronto con un Macbook usando Vox come player non c'era un vincitore univoco ma c'erano differenze discretamente apprezzabili fra i due. Questo per dire quanto i risultati possano purtroppo cambiare da un setup all'altro nell'ambito del computer audio, visto le numerose variabili che possono influire sul jitter, di cui la riproduzione bit perfect non è esente.

OT: ho dato una occhiata fugace al tuo sito ... bel lavoro Smile

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: davvero la mancanza di meccanica migliora l'audio?

Messaggio  ACX il Sab 26 Mar 2011 - 11:14

@Stentor ha scritto:OT: ho dato una occhiata fugace al tuo sito ... bel lavoro Smile

Grazie, avrai quindi visto che siamo dei dichiarati fan dellla musica liquida Smile

Per onestà di cronaca, abbiam fatto anche noi un paio di prove anche noi con PC versus:
- lettore YBA CD1
- lettore Mark Levinson 39
ed entrambe sono andate a favore delle meccaniche.
Ovviamente si parla di meccaniche di un certo prestigio (e anche di un certo costo Hehe ) e le prove non sono state fatte mettendo il PC nella condizione completamente ideale, ma la differenza come dici te c'è e si nota.
avatar
ACX
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 24.03.11
Numero di messaggi : 33
Località : Udine
Occupazione/Hobby : Webdesigner
Provincia (Città) : Udine (UD)
Impianto : Impianto A: RuneAudio player > Zero DAC ultramoddato > amplificatore integrato Korsun KS99 > diffusori Tannoy Sensys DC2
Impianto B: RuneAudio player > DAC Schiit Modi > amplificatore autocostruito basato su TA2024 > diffusori Indiana Line HC 206

http://www.runeaudio.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: davvero la mancanza di meccanica migliora l'audio?

Messaggio  piero7 il Sab 26 Mar 2011 - 13:24

... diciamo che escluso le meccaniche davvero costose, il PC si difende piuttosto bene allora! Very Happy

avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: davvero la mancanza di meccanica migliora l'audio?

Messaggio  Stentor il Sab 26 Mar 2011 - 15:52

@piero7 ha scritto:... diciamo che escluso le meccaniche davvero costose, il PC si difende piuttosto bene allora! Very Happy


Su questo non ci piove Smile

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: davvero la mancanza di meccanica migliora l'audio?

Messaggio  wasky il Sab 26 Mar 2011 - 17:16

@Stentor ha scritto:Peccato però che una buona meccanica PC suona MOLTO meglio di un PC + Hiface Hehe

Grazie al Azzoc Smile con il costo della pennetta non ci prendi neppure 1/4 della RAM che ho a bordo del mio Laughing

Che te possino Ivano Hehe

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: davvero la mancanza di meccanica migliora l'audio?

Messaggio  Stentor il Sab 26 Mar 2011 - 19:32

@wasky ha scritto:Grazie al Azzoc Smile con il costo della pennetta non ci prendi neppure 1/4 della RAM che ho a bordo del mio Laughing

Che te possino Ivano Hehe
Maaaaa quanta ram hai !??!?!?!?! Hehe Laughing

Cmq ...non ci ho rinunciato ...il prossimo passo è gettare hiface e provare una EMU 1212 Wink

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: davvero la mancanza di meccanica migliora l'audio?

Messaggio  wasky il Sab 26 Mar 2011 - 19:47

@Stentor ha scritto:

Cmq ...non ci ho rinunciato ...il prossimo passo è gettare hiface e provare una EMU 1212 Wink

Mettiti in contatto con Riccardo (CrazyModder) che è di Milano e ne ha una on board di 1212

Smile

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon

http://www.kitaudiopro.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: davvero la mancanza di meccanica migliora l'audio?

Messaggio  piero7 il Sab 26 Mar 2011 - 19:51

@Stentor ha scritto:Cmq ...non ci ho rinunciato ...il prossimo passo è gettare hiface e provare una EMU 1212 Wink

traditore! Very Happy
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Torna in alto Andare in basso

Re: Musica liquida: davvero la mancanza di meccanica migliora l'audio?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 5 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum