T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Oggi a 11:09 Da CHAOSFERE

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Oggi a 11:03 Da CHAOSFERE

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Oggi a 10:59 Da dinamanu

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Oggi a 9:13 Da luigigi

» Player hi fi
Oggi a 9:07 Da Tasso

» JRiver 22
Oggi a 8:44 Da luigigi

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Oggi a 1:01 Da SubitoMauro

» Lettore CD max 200 euro
Oggi a 0:35 Da dinamanu

» Recupero vinile rovinato
Oggi a 0:27 Da dinamanu

» nuove diva 262
Oggi a 0:13 Da dinamanu

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 19:41 Da CHAOSFERE

» Quale cavo ottico per il CD?
Ieri a 19:00 Da giucam61

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Ieri a 16:48 Da MrTheCarbon

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Ieri a 16:11 Da enrico massa

» Giradischi - quesiti & consigli
Ieri a 15:52 Da p.cristallini

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Ieri a 15:04 Da R!ck

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 14:38 Da Gabriele Barnabei

» [Risolto]ECC99
Ieri a 12:55 Da dinamanu

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 11:07 Da gigetto

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Ieri a 9:27 Da schwantz34

» impianto entry -level
Ieri a 9:20 Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ven 2 Dic 2016 - 23:17 Da Abe1977

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ven 2 Dic 2016 - 18:45 Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ven 2 Dic 2016 - 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Ven 2 Dic 2016 - 18:13 Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ven 2 Dic 2016 - 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ven 2 Dic 2016 - 15:53 Da gigetto

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ven 2 Dic 2016 - 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ven 2 Dic 2016 - 9:16 Da lello64

» CAIMAN SEG
Ven 2 Dic 2016 - 9:14 Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ven 2 Dic 2016 - 8:04 Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ven 2 Dic 2016 - 6:40 Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Ven 2 Dic 2016 - 0:01 Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio 1 Dic 2016 - 23:45 Da dinamanu

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Gio 1 Dic 2016 - 21:06 Da Angel2000

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Gio 1 Dic 2016 - 19:48 Da tix88

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Gio 1 Dic 2016 - 12:12 Da luigigi

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Gio 1 Dic 2016 - 10:58 Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Gio 1 Dic 2016 - 10:15 Da dinamanu

» Verdi - consigli per gli acquisti
Gio 1 Dic 2016 - 10:10 Da luigigi

» Pioneer PL12 in pensione.....o forse no?
Gio 1 Dic 2016 - 9:52 Da Motogiullare

» Little Dot MKII e Little Dot I+ appena arrivati...inizia il test-confronto con le AKG K550.
Gio 1 Dic 2016 - 0:48 Da YAPO

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mer 30 Nov 2016 - 22:28 Da beppe61

» Berlioz "symphonie fantastique
Mer 30 Nov 2016 - 21:56 Da Milanraf

» Cd conviene ripararlo o....
Mer 30 Nov 2016 - 16:55 Da gigetto

» aiuto! amplificatore DENON PMA520AE e diffusori AIWA sxANS70
Mer 30 Nov 2016 - 16:52 Da giucam61

» Amplificatore morto e giradischi con presa differente
Mer 30 Nov 2016 - 16:01 Da giucam61

» Vendo Tweeter Ciare HT200 [40 euro spediti
Mer 30 Nov 2016 - 14:00 Da MrTheCarbon

» Cross-over digitale senza DAC...
Mer 30 Nov 2016 - 13:44 Da dinamanu

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15480)
 
Silver Black (15370)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10215)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8461)
 

Statistiche
Abbiamo 10363 membri registrati
L'ultimo utente registrato è savi

I nostri membri hanno inviato un totale di 768902 messaggi in 50037 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 66 utenti in linea :: 7 Registrati, 2 Nascosti e 57 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

CHAOSFERE, dinamanu, goldrake74, Kha-Jinn, pallapippo, rai63, Salvo56

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Impressioni di ascolto Klipsch RF 82 / Tesi 504

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Impressioni di ascolto Klipsch RF 82 / Tesi 504

Messaggio  Alessandro Gatti il Mer 7 Gen 2009 - 16:02

Ciao a tutti, sono nuovo in questo forum. Ho letto moltissimi post e mi sono deciso ad acquistare il Trends.
E' davvero straordinario, non avrei mai pensato di poter sentire una qualità simile da un oggetto così
piccolo ed economico. Ora vorrei sostituire i diffusori con qualcosa di migliore: ho ascoltato da Euronics
le Indiana Line Tesi 504, con ampli Denon: l'ambiente era quel che era, ma mi ha stupito sulla riproduzione
delle voci, davvero ottima. I bassi sono profondi e controllati ma la ricostruzione sonora mi è parsa un po' "piccola", riprendendo la definizione che già qualcuno ha dato su questo forum. Le ho confrontate con delle B&W DM 603 e il pacoscenico si è aperto, e la gamma alta mi è sembrata più in evidenza. E' chiaro che queste casse sono molto più grandi di volume e penso sia dovuto a quello. Dopo aver parlato con l'amico Renzo, ho avuto modo di sentire in un negozio di hi-fi delle Klipsch RF 82, RF52, Tannoy (non ricordo quale modello) e ancora le Tesi 504, tutte provate con il mio Trends. Il suono delle RF 82 mi è sembrato eccezionale: aperto, coinvolgente, dettagliato ma non troppo in evidenza sugli alti, comunque meno di quanto mi aspettassi (dopo aver letto molte impressioni di ascolto). Le Tesi hanno una sensibilità ovviamente più bassa (ma mi sono sembrate più dure da "far suonare", anche da Euronics a confronto delle B&W, come se la loro sensibilità fosse minore di quella dichiarata). Le RF 52 non mi sono invece piaciute: ho trovato le alte frequenze troppo in evidenza e la ricostruzione sonora molto più piccola.
Le Tannoy erano bookshelf, ma mi sono piaciute per la definizione e anche per la dinamica, pur essendo diffusori piccoli. E' chiaro che il target di prezzo delle RF 82 è più del doppio delle RF 52 e delle Tesi, per cui è un confronto
direi impari, ma mi è stato utile per capire diverse cose. Secondo voi le HC 504 / 505 suonano come le tesi o sono
più facili da pilotare?
Ciao Ale

Alessandro Gatti
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 07.01.09
Numero di messaggi : 161
Località : Alessandria
Impianto : Vedi firma...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impressioni di ascolto Klipsch RF 82 / Tesi 504

Messaggio  Andrea Gianelli il Mer 7 Gen 2009 - 16:19

Ciao Ale, della serie HC sarebbero a mio avviso preferibili le 206, più efficienti e tecnicamente migliori (meglio un woofer di adeguato diametro al posto di due "non adatti" ad ambienti relativamente grandi...).
Sempre che il tuo ambiente rientri in tale categoria, ti inviterei a considerare attentamente anche la sospensione pneumatica come valida alternativa: oggi purtroppo è quasi del tutto abbandonata, ma sul mercato dell'usato potresti trovare offerte interessanti (in proposito puoi chiedere a robertor che è un esperto di tale tipologia di diffusori). Inoltre, se (a differenza mia) hai buone abilità manuali, esiste anche la strada dell'autocostruzione (ad esempio le TNT Nues, chiedendo a Lucio Cadeddu quali woofer utilizzare al posto dei Coral ora fuori produzione).

Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo (MI)
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : potrebbe andare peggio
Impianto : Amplificatore integrato "BeoAffordable" (con Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea) by GianCamillo Gianelli, lettore JVC XV-N322, giradischi Thorens TD 160 con testina Stanton 500, diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impressioni di ascolto Klipsch RF 82 / Tesi 504

Messaggio  Alessandro Gatti il Mer 7 Gen 2009 - 16:34

@Andrea Gianelli ha scritto:
Ciao Ale, della serie HC sarebbero a mio avviso preferibili le 206, più efficienti e tecnicamente migliori (meglio un woofer di adeguato diametro al posto di due "non adatti" ad ambienti relativamente grandi...).
Sempre che il tuo ambiente rientri in tale categoria, ti inviterei a considerare attentamente anche la sospensione pneumatica come valida alternativa: oggi purtroppo è quasi del tutto abbandonata, ma sul mercato dell'usato potresti trovare offerte interessanti (in proposito puoi chiedere a robertor che è un esperto di tale tipologia di diffusori). Inoltre, se (a differenza mia) hai buone abilità manuali, esiste anche la strada dell'autocostruzione (ad esempio le TNT Nues, chiedendo a Lucio Cadeddu quali woofer utilizzare al posto dei Coral ora fuori produzione).


Ciao Andrea, le casse autocostruite che ho sono in sospensione pneumatica, di buona efficienza direi, e devo dire che suonano bene con il Trends. Quello che manca sono le frequenze basse, che ovviamente sono poco presenti. Il mio ambiente è abbastanza grande, circa 32mq, ma più che sonorizzarlo meglio (sono in appartamento e non posso alzare molto) vorrei un suono più corposo e presente anche a bassi volumi di ascolto. Ho scritto al progettista riguardo ad altoparlanti sostitutivi delle Nues, ma ha rimandato la cosa al rientro (prox wk, comunque ti farà sapere se ti interessa la cosa). Il progetto mi aveva interessato (mi incuriosisce molto la configurazione d'Appolito, anche se ho paura che il carico basso possa essere un problema per il Trends) ma mi sembra che l'efficienza non sia sufficiente per il Trends.
Ale

Alessandro Gatti
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 07.01.09
Numero di messaggi : 161
Località : Alessandria
Impianto : Vedi firma...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impressioni di ascolto Klipsch RF 82 / Tesi 504

Messaggio  Andrea Gianelli il Mer 7 Gen 2009 - 16:44

@Alessandro Gatti ha scritto:Ciao Andrea, le casse autocostruite che ho sono in sospensione pneumatica, di buona efficienza direi, e devo dire che suonano bene con il Trends. Quello che manca sono le frequenze basse, che ovviamente sono poco presenti. Il mio ambiente è abbastanza grande, circa 32mq, ma più che sonorizzarlo meglio (sono in appartamento e non posso alzare molto) vorrei un suono più corposo e presente anche a bassi volumi di ascolto. Ho scritto al progettista riguardo ad altoparlanti sostitutivi delle Nues, ma ha rimandato la cosa al rientro (prox wk, comunque ti farà sapere se ti interessa la cosa). Il progetto mi aveva interessato (mi incuriosisce molto la configurazione d'Appolito, anche se ho paura che il carico basso possa essere un problema per il Trends) ma mi sembra che l'efficienza non sia sufficiente per il Trends.
Ale
Ciao Ale, guarda che coincidenza: il nostro ambiente ha superficie molto simile e posso assicurarti che con l'impianto in firma la mia sala (m 7,40 x 4,40 x 3 di altezza) è "ben riempita" e con buona riserva di potenza. Wink
Inoltre i diffusori a sospensione pneumatica, se ben fatti (robusti, pannelli spessi, materiale fonoassorbente in quantità ecc.) non risentono della vicinanza alla parete di fondo.
Sarebbe a questo punto interessante sapere qualcosa in più delle tue attuali casse...

Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo (MI)
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : potrebbe andare peggio
Impianto : Amplificatore integrato "BeoAffordable" (con Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea) by GianCamillo Gianelli, lettore JVC XV-N322, giradischi Thorens TD 160 con testina Stanton 500, diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impressioni di ascolto Klipsch RF 82 / Tesi 504

Messaggio  Alessandro Gatti il Mer 7 Gen 2009 - 17:09

@Andrea Gianelli ha scritto:
@Alessandro Gatti ha scritto:Ciao Andrea, le casse autocostruite che ho sono in sospensione pneumatica, di buona efficienza direi, e devo dire che suonano bene con il Trends. Quello che manca sono le frequenze basse, che ovviamente sono poco presenti. Il mio ambiente è abbastanza grande, circa 32mq, ma più che sonorizzarlo meglio (sono in appartamento e non posso alzare molto) vorrei un suono più corposo e presente anche a bassi volumi di ascolto. Ho scritto al progettista riguardo ad altoparlanti sostitutivi delle Nues, ma ha rimandato la cosa al rientro (prox wk, comunque ti farà sapere se ti interessa la cosa). Il progetto mi aveva interessato (mi incuriosisce molto la configurazione d'Appolito, anche se ho paura che il carico basso possa essere un problema per il Trends) ma mi sembra che l'efficienza non sia sufficiente per il Trends.
Ale
Ciao Ale, guarda che coincidenza: il nostro ambiente ha superficie molto simile e posso assicurarti che con l'impianto in firma la mia sala (m 7,40 x 4,40 x 3 di altezza) è "ben riempita" e con buona riserva di potenza. Wink
Inoltre i diffusori a sospensione pneumatica, se ben fatti (robusti, pannelli spessi, materiale fonoassorbente in quantità ecc.) non risentono della vicinanza alla parete di fondo.
Sarebbe a questo punto interessante sapere qualcosa in più delle tue attuali casse...


Le casse sono bookshelf, 2 vie con altoparlanti Infinity, realizzate con MDF 19mm e gomma al piombo all'interno.
Ale

Alessandro Gatti
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 07.01.09
Numero di messaggi : 161
Località : Alessandria
Impianto : Vedi firma...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impressioni di ascolto Klipsch RF 82 / Tesi 504

Messaggio  Andrea Gianelli il Mer 7 Gen 2009 - 17:43

@Alessandro Gatti ha scritto:Le casse sono bookshelf, 2 vie con altoparlanti Infinity, realizzate con MDF 19mm e gomma al piombo all'interno.
Ale
Hello Evidententemente sono troppo piccole per garantire la giusta pressione alle basse frequenze in un locale di tali dimensioni... tenendo conto degli ottimi risultati che taluni audiofili di vecchia data hanno ottenuto collegando le loro vecchie AR al piccolo T-Amp, potresti considerare queste:
http://www.ciare.com/pdf/Progetti/MyPersonalSpeaker/h05.2.pdf
e qui trovi il cabinet già pronto: http://cgi.ebay.it/CIARE-BH05-2-BOX-CHIUSO-3-VIE-HOME-HI-FI-PROGETTO-H05-2_W0QQitemZ130278592769QQihZ003QQcategoryZ32861QQcmdZViewItemQQ_trksidZp1713.m153.l1262
Secondo me il progetto TNT Nues rimane comunque il più interessante: più moderno e facile da inserire in ambiente (dato il minor ingombro in pianta). L'importante è appunto trovare i componenti giusti.

Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo (MI)
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : potrebbe andare peggio
Impianto : Amplificatore integrato "BeoAffordable" (con Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea) by GianCamillo Gianelli, lettore JVC XV-N322, giradischi Thorens TD 160 con testina Stanton 500, diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impressioni di ascolto Klipsch RF 82 / Tesi 504

Messaggio  Flightangel il Mer 7 Gen 2009 - 17:54

@Alessandro Gatti ha scritto: Il suono delle RF 82 mi è sembrato eccezionale: aperto, coinvolgente, dettagliato ma non troppo in evidenza sugli alti, comunque meno di quanto mi aspettassi (dopo aver letto molte impressioni di ascolto).

Chi non è preparato al suono klipsch, vive queste emozioni Surprised Surprised

Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2351
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impressioni di ascolto Klipsch RF 82 / Tesi 504

Messaggio  Ospite il Mer 7 Gen 2009 - 18:05

@Alessandro Gatti ha scritto:Ciao a tutti, sono nuovo in questo forum. Ho letto moltissimi post e mi sono deciso ad acquistare il Trends.
E' davvero straordinario, non avrei mai pensato di poter sentire una qualità simile da un oggetto così
piccolo ed economico. Ora vorrei sostituire i diffusori con qualcosa di migliore: ho ascoltato da Euronics
le Indiana Line Tesi 504, con ampli Denon: l'ambiente era quel che era, ma mi ha stupito sulla riproduzione
delle voci, davvero ottima. I bassi sono profondi e controllati ma la ricostruzione sonora mi è parsa un po' "piccola", riprendendo la definizione che già qualcuno ha dato su questo forum. Le ho confrontate con delle B&W DM 603 e il pacoscenico si è aperto, e la gamma alta mi è sembrata più in evidenza. E' chiaro che queste casse sono molto più grandi di volume e penso sia dovuto a quello. Dopo aver parlato con l'amico Renzo, ho avuto modo di sentire in un negozio di hi-fi delle Klipsch RF 82, RF52, Tannoy (non ricordo quale modello) e ancora le Tesi 504, tutte provate con il mio Trends. Il suono delle RF 82 mi è sembrato eccezionale: aperto, coinvolgente, dettagliato ma non troppo in evidenza sugli alti, comunque meno di quanto mi aspettassi (dopo aver letto molte impressioni di ascolto). Le Tesi hanno una sensibilità ovviamente più bassa (ma mi sono sembrate più dure da "far suonare", anche da Euronics a confronto delle B&W, come se la loro sensibilità fosse minore di quella dichiarata). Le RF 52 non mi sono invece piaciute: ho trovato le alte frequenze troppo in evidenza e la ricostruzione sonora molto più piccola.
Le Tannoy erano bookshelf, ma mi sono piaciute per la definizione e anche per la dinamica, pur essendo diffusori piccoli. E' chiaro che il target di prezzo delle RF 82 è più del doppio delle RF 52 e delle Tesi, per cui è un confronto
direi impari, ma mi è stato utile per capire diverse cose. Secondo voi le HC 504 / 505 suonano come le tesi o sono
più facili da pilotare?
Ciao Ale
Ma insomma... colle Tesi si sentivano solo le voci? Very Happy E il resto com'era? La definizione e la dinamica dei bassi e degli alti, i transienti, il senso di naturalezza d'insieme...?

Su Suono dicono che le Tesi 504 hanno un'impostazione poco spettacolare, votata più ai lunghi ascolti. Le Klipsch potrebbero essere un po' l'opposto, anche per "vocazione" ...

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Impressioni di ascolto Klipsch RF 82 / Tesi 504

Messaggio  Alessandro Gatti il Mer 7 Gen 2009 - 20:40

@Mulo ha scritto:
@Alessandro Gatti ha scritto:Ciao a tutti, sono nuovo in questo forum. Ho letto moltissimi post e mi sono deciso ad acquistare il Trends.
E' davvero straordinario, non avrei mai pensato di poter sentire una qualità simile da un oggetto così
piccolo ed economico. Ora vorrei sostituire i diffusori con qualcosa di migliore: ho ascoltato da Euronics
le Indiana Line Tesi 504, con ampli Denon: l'ambiente era quel che era, ma mi ha stupito sulla riproduzione
delle voci, davvero ottima. I bassi sono profondi e controllati ma la ricostruzione sonora mi è parsa un po' "piccola", riprendendo la definizione che già qualcuno ha dato su questo forum. Le ho confrontate con delle B&W DM 603 e il pacoscenico si è aperto, e la gamma alta mi è sembrata più in evidenza. E' chiaro che queste casse sono molto più grandi di volume e penso sia dovuto a quello. Dopo aver parlato con l'amico Renzo, ho avuto modo di sentire in un negozio di hi-fi delle Klipsch RF 82, RF52, Tannoy (non ricordo quale modello) e ancora le Tesi 504, tutte provate con il mio Trends. Il suono delle RF 82 mi è sembrato eccezionale: aperto, coinvolgente, dettagliato ma non troppo in evidenza sugli alti, comunque meno di quanto mi aspettassi (dopo aver letto molte impressioni di ascolto). Le Tesi hanno una sensibilità ovviamente più bassa (ma mi sono sembrate più dure da "far suonare", anche da Euronics a confronto delle B&W, come se la loro sensibilità fosse minore di quella dichiarata). Le RF 52 non mi sono invece piaciute: ho trovato le alte frequenze troppo in evidenza e la ricostruzione sonora molto più piccola.
Le Tannoy erano bookshelf, ma mi sono piaciute per la definizione e anche per la dinamica, pur essendo diffusori piccoli. E' chiaro che il target di prezzo delle RF 82 è più del doppio delle RF 52 e delle Tesi, per cui è un confronto
direi impari, ma mi è stato utile per capire diverse cose. Secondo voi le HC 504 / 505 suonano come le tesi o sono
più facili da pilotare?
Ciao Ale
Ma insomma... colle Tesi si sentivano solo le voci? Very Happy E il resto com'era? La definizione e la dinamica dei bassi e degli alti, i transienti, il senso di naturalezza d'insieme...?

Su Suono dicono che le Tesi 504 hanno un'impostazione poco spettacolare, votata più ai lunghi ascolti. Le Klipsch potrebbero essere un po' l'opposto, anche per "vocazione" ...

Si, è vero, le Klipsch sono più spettacolari, bisogna però vedere se con lughi ascolti diventano affaticanti... (ma non penso, almeno per le RF 82). Le Tesi non le ho ascoltate per molto tempo, per cui l'impressione è sommaria.
Di sicuro richiedono un po' di tempo di ascolto e, come dici tu, la prima impressione non ti lascia a bocca aperta.
Il basso mi è parso molto controllato e veloce direi, però ha bisogno, a mio parere di amplificazioni un po' più spinte per venire fuori (l'ho sentito con un McIntosh 6300 ed era un'altra cosa!). Come ho detto le frequenze alte erano un po' sotto tono: sicuramente hanno bisogno di rodaggio e di un ascolto più lungo e approfondito.
In generale mi sembra che le voci si trovino parecchio in avanti rispetto al resto, però la scena sonora mi è sembrata molto piccola. Può darsi che dipenda anche anche dalla configurazione MTM, che dovrebbe assimilare
il diffusore ad una sorgente puntiforme, anche se il crossover non è in d'Appolito, con i woofer esattamente in parallelo.
-ale

Alessandro Gatti
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 07.01.09
Numero di messaggi : 161
Località : Alessandria
Impianto : Vedi firma...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impressioni di ascolto Klipsch RF 82 / Tesi 504

Messaggio  Alessandro Gatti il Mer 7 Gen 2009 - 20:48

@Flightangel ha scritto:
@Alessandro Gatti ha scritto: Il suono delle RF 82 mi è sembrato eccezionale: aperto, coinvolgente, dettagliato ma non troppo in evidenza sugli alti, comunque meno di quanto mi aspettassi (dopo aver letto molte impressioni di ascolto).

Chi non è preparato al suono klipsch, vive queste emozioni Surprised Surprised

In effetti è proprio vero! Ero pieno di pregiudizi, annche se Renzo mi aveva elolgiato le sue Klipsch... e a ragione!
Bisogna sentirle per rendersi conto di quanto suonano bene. Ripeto, le altre, le RF 52 non mi sono proprio
piaciute in quanto gli alti erano troppo in evidenza rispetto al resto. Le 82 invece mi sono sembrate molto naturali
come timbrica, anche se il tweeter tende a farsi "notare". La stanza di ascolto non era grandissima e forse questo ha influito, i reflex posteriori erano semi chiusi con gomma spugna acustica per limitarne l'effetto bump ma
mi sembrava di essere in mezzo al palcoscenico, letteralmente avvolto da tutti gli strumenti! Very Happy
-ale

Alessandro Gatti
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 07.01.09
Numero di messaggi : 161
Località : Alessandria
Impianto : Vedi firma...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impressioni di ascolto Klipsch RF 82 / Tesi 504

Messaggio  ConteZero il Mer 7 Gen 2009 - 21:03

Io ne ho sentito parlare bene, ma alla fine ho sentito parlare "meglio" delle mie attuali JBL Studio L-880 (tower).
E si sentono molto bene... se qualcuno le trova dovrebbe ascoltare le Studio L-810 (bookshelf) e fare un paragone.

ConteZero
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 02.01.09
Numero di messaggi : 353
Località : Trapani
Impianto : -

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impressioni di ascolto Klipsch RF 82 / Tesi 504

Messaggio  Ospite il Mer 7 Gen 2009 - 23:18

@Alessandro Gatti ha scritto:
@Mulo ha scritto:
@Alessandro Gatti ha scritto:Ciao a tutti, sono nuovo in questo forum. Ho letto moltissimi post e mi sono deciso ad acquistare il Trends.
E' davvero straordinario, non avrei mai pensato di poter sentire una qualità simile da un oggetto così
piccolo ed economico. Ora vorrei sostituire i diffusori con qualcosa di migliore: ho ascoltato da Euronics
le Indiana Line Tesi 504, con ampli Denon: l'ambiente era quel che era, ma mi ha stupito sulla riproduzione
delle voci, davvero ottima. I bassi sono profondi e controllati ma la ricostruzione sonora mi è parsa un po' "piccola", riprendendo la definizione che già qualcuno ha dato su questo forum. Le ho confrontate con delle B&W DM 603 e il pacoscenico si è aperto, e la gamma alta mi è sembrata più in evidenza. E' chiaro che queste casse sono molto più grandi di volume e penso sia dovuto a quello. Dopo aver parlato con l'amico Renzo, ho avuto modo di sentire in un negozio di hi-fi delle Klipsch RF 82, RF52, Tannoy (non ricordo quale modello) e ancora le Tesi 504, tutte provate con il mio Trends. Il suono delle RF 82 mi è sembrato eccezionale: aperto, coinvolgente, dettagliato ma non troppo in evidenza sugli alti, comunque meno di quanto mi aspettassi (dopo aver letto molte impressioni di ascolto). Le Tesi hanno una sensibilità ovviamente più bassa (ma mi sono sembrate più dure da "far suonare", anche da Euronics a confronto delle B&W, come se la loro sensibilità fosse minore di quella dichiarata). Le RF 52 non mi sono invece piaciute: ho trovato le alte frequenze troppo in evidenza e la ricostruzione sonora molto più piccola.
Le Tannoy erano bookshelf, ma mi sono piaciute per la definizione e anche per la dinamica, pur essendo diffusori piccoli. E' chiaro che il target di prezzo delle RF 82 è più del doppio delle RF 52 e delle Tesi, per cui è un confronto
direi impari, ma mi è stato utile per capire diverse cose. Secondo voi le HC 504 / 505 suonano come le tesi o sono
più facili da pilotare?
Ciao Ale
Ma insomma... colle Tesi si sentivano solo le voci? Very Happy E il resto com'era? La definizione e la dinamica dei bassi e degli alti, i transienti, il senso di naturalezza d'insieme...?

Su Suono dicono che le Tesi 504 hanno un'impostazione poco spettacolare, votata più ai lunghi ascolti. Le Klipsch potrebbero essere un po' l'opposto, anche per "vocazione" ...

Si, è vero, le Klipsch sono più spettacolari, bisogna però vedere se con lughi ascolti diventano affaticanti... (ma non penso, almeno per le RF 82). Le Tesi non le ho ascoltate per molto tempo, per cui l'impressione è sommaria.
Di sicuro richiedono un po' di tempo di ascolto e, come dici tu, la prima impressione non ti lascia a bocca aperta.
Il basso mi è parso molto controllato e veloce direi, però ha bisogno, a mio parere di amplificazioni un po' più spinte per venire fuori (l'ho sentito con un McIntosh 6300 ed era un'altra cosa!). Come ho detto le frequenze alte erano un po' sotto tono: sicuramente hanno bisogno di rodaggio e di un ascolto più lungo e approfondito.
In generale mi sembra che le voci si trovino parecchio in avanti rispetto al resto, però la scena sonora mi è sembrata molto piccola. Può darsi che dipenda anche anche dalla configurazione MTM, che dovrebbe assimilare
il diffusore ad una sorgente puntiforme, anche se il crossover non è in d'Appolito, con i woofer esattamente in parallelo.
-ale
Grazie. Devo dire che mi stimoli molto ad ascoltare se possibile le Tesi 204, quelle che interessano a me. Dalla tua descrizione [prendendo ovviamente in considerazione il problema rodaggio, e tralasciando quello della scena sonora che anche si confermasse nelle 204, in ogni caso per me non è un dramma, perchè se c'è qualcosa a cui rinuncerei tranquillamente è proprio quella; e poi così interagirebbero anche meno con la mia stanza] sembrano promettere proprio quello che mi aspettavo dopo averne letto su Suono.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Impressioni di ascolto Klipsch RF 82 / Tesi 504

Messaggio  Renzo Badiale il Sab 10 Gen 2009 - 16:27

Very Happy
@Alessandro Gatti ha scritto:
@Mulo ha scritto:
@Alessandro Gatti ha scritto:Ciao a tutti, sono nuovo in questo forum. Ho letto moltissimi post e mi sono deciso ad acquistare il Trends.
E' davvero straordinario, non avrei mai pensato di poter sentire una qualità simile da un oggetto così
piccolo ed economico. Ora vorrei sostituire i diffusori con qualcosa di migliore: ho ascoltato da Euronics
le Indiana Line Tesi 504, con ampli Denon: l'ambiente era quel che era, ma mi ha stupito sulla riproduzione
delle voci, davvero ottima. I bassi sono profondi e controllati ma la ricostruzione sonora mi è parsa un po' "piccola", riprendendo la definizione che già qualcuno ha dato su questo forum. Le ho confrontate con delle B&W DM 603 e il pacoscenico si è aperto, e la gamma alta mi è sembrata più in evidenza. E' chiaro che queste casse sono molto più grandi di volume e penso sia dovuto a quello. Dopo aver parlato con l'amico Renzo, ho avuto modo di sentire in un negozio di hi-fi delle Klipsch RF 82, RF52, Tannoy (non ricordo quale modello) e ancora le Tesi 504, tutte provate con il mio Trends. Il suono delle RF 82 mi è sembrato eccezionale: aperto, coinvolgente, dettagliato ma non troppo in evidenza sugli alti, comunque meno di quanto mi aspettassi (dopo aver letto molte impressioni di ascolto). Le Tesi hanno una sensibilità ovviamente più bassa (ma mi sono sembrate più dure da "far suonare", anche da Euronics a confronto delle B&W, come se la loro sensibilità fosse minore di quella dichiarata). Le RF 52 non mi sono invece piaciute: ho trovato le alte frequenze troppo in evidenza e la ricostruzione sonora molto più piccola.
Le Tannoy erano bookshelf, ma mi sono piaciute per la definizione e anche per la dinamica, pur essendo diffusori piccoli. E' chiaro che il target di prezzo delle RF 82 è più del doppio delle RF 52 e delle Tesi, per cui è un confronto
direi impari, ma mi è stato utile per capire diverse cose. Secondo voi le HC 504 / 505 suonano come le tesi o sono
più facili da pilotare?
Ciao Ale
Ma insomma... colle Tesi si sentivano solo le voci? Very Happy E il resto com'era? La definizione e la dinamica dei bassi e degli alti, i transienti, il senso di naturalezza d'insieme...?

Su Suono dicono che le Tesi 504 hanno un'impostazione poco spettacolare, votata più ai lunghi ascolti. Le Klipsch potrebbero essere un po' l'opposto, anche per "vocazione" ...

Si, è vero, le Klipsch sono più spettacolari, bisogna però vedere se con lughi ascolti diventano affaticanti... (ma non penso, almeno per le RF 82). Le Tesi non le ho ascoltate per molto tempo, per cui l'impressione è sommaria.
Di sicuro richiedono un po' di tempo di ascolto e, come dici tu, la prima impressione non ti lascia a bocca aperta.
Il basso mi è parso molto controllato e veloce direi, però ha bisogno, a mio parere di amplificazioni un po' più spinte per venire fuori (l'ho sentito con un McIntosh 6300 ed era un'altra cosa!). Come ho detto le frequenze alte erano un po' sotto tono: sicuramente hanno bisogno di rodaggio e di un ascolto più lungo e approfondito.
In generale mi sembra che le voci si trovino parecchio in avanti rispetto al resto, però la scena sonora mi è sembrata molto piccola. Può darsi che dipenda anche anche dalla configurazione MTM, che dovrebbe assimilare
il diffusore ad una sorgente puntiforme, anche se il crossover non è in d'Appolito, con i woofer esattamente in parallelo.
-ale
Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Ale ciao .....e compera ste Klipsch che con il Trends gia' a ore 9 sono la fine del mondo. A proposito.....sai che il Trends suona ancora meglio se lo usi da finale ? , ovviamente ti devi comperare un ottimo pre .....ah !!!!! Una batteria da 12v 7h ci vuole quasi per forza.
Ciao fatti sentire.....magari qualche sera vieni a casa mia a sentire il mio.
Renzo.

Renzo Badiale
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 07.02.08
Numero di messaggi : 249
Località : GABIANO (AL)
Occupazione/Hobby : fotografo/ AUDIOFILO/LETTORE/COMPUTER/ ECC . ECC.
Provincia (Città) : Facile all'incazz...ma simpatico e tenerone
Impianto : CD ARCAM CD 17 - PRE AERON AP 120 - FINALE AP 890 - CASSE KLIPSCH RF 82

impianto 2 : CD Marantz 6000 ose KI signature , ampli Pioneer A-400, casse
IL HC 206. Cavi segnale by Pincellone .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impressioni di ascolto Klipsch RF 82 / Tesi 504

Messaggio  schwantz34 il Sab 10 Gen 2009 - 16:43

ciao Renzo , tu che pre hai ?
e qual 'e 'la tua configurazione d'ascolto?

schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15480
Località : bassa padan(i?)a
Impianto :
setup:
IMPIANTO MAIN :casse: EPOS ES22, amps: NVA TSS MKII + NVA A70 MONO (biamp), preamp: NVA P90, cdp:NAIM 5I2, SONY ESD227 "termoionico" , sorgente su "files" e internet radio: SQUEEZEBOX TOUCH+ AUDIOLAB M-DAC pre phono:NVA PHONO2, tt:PIONEER PL71, cart: DENON DL 302, TECHNICS SL1200MK2, cart:DENON DL160, cableria:NVA LS5, NVA SSP

SETUP SCUFF: amp: NVA AP10P, LITTLE DOT MKII, DOCET SCUFFAMP cdp: ARCAM CD192 DIVA, scuff: BEYERD DT990PRO, AKG K550, GRADO SR225, C. AURVANA L! , CABLERIA:NVA


casse in standby:ROYD MINSTREL, REGA XEL, ROYD SINTRA, PODIUM SOUND .5, SONUS FABER PARVA FM2

amp in standby:NVA AP70, INCA TECH CLAYMORE

phono in standby: SONNETEER SEDLEY

tt in standby: SONY, cart: stanton



http://www.youtube.com/watch?v=rbFtVzS1sYY‎

Tornare in alto Andare in basso

Re: Impressioni di ascolto Klipsch RF 82 / Tesi 504

Messaggio  Alessandro Gatti il Sab 10 Gen 2009 - 17:34

@Renzo Badiale ha scritto:Very Happy
@Alessandro Gatti ha scritto:
@Mulo ha scritto:
@Alessandro Gatti ha scritto:Ciao a tutti, sono nuovo in questo forum. Ho letto moltissimi post e mi sono deciso ad acquistare il Trends.
E' davvero straordinario, non avrei mai pensato di poter sentire una qualità simile da un oggetto così
piccolo ed economico. Ora vorrei sostituire i diffusori con qualcosa di migliore: ho ascoltato da Euronics
le Indiana Line Tesi 504, con ampli Denon: l'ambiente era quel che era, ma mi ha stupito sulla riproduzione
delle voci, davvero ottima. I bassi sono profondi e controllati ma la ricostruzione sonora mi è parsa un po' "piccola", riprendendo la definizione che già qualcuno ha dato su questo forum. Le ho confrontate con delle B&W DM 603 e il pacoscenico si è aperto, e la gamma alta mi è sembrata più in evidenza. E' chiaro che queste casse sono molto più grandi di volume e penso sia dovuto a quello. Dopo aver parlato con l'amico Renzo, ho avuto modo di sentire in un negozio di hi-fi delle Klipsch RF 82, RF52, Tannoy (non ricordo quale modello) e ancora le Tesi 504, tutte provate con il mio Trends. Il suono delle RF 82 mi è sembrato eccezionale: aperto, coinvolgente, dettagliato ma non troppo in evidenza sugli alti, comunque meno di quanto mi aspettassi (dopo aver letto molte impressioni di ascolto). Le Tesi hanno una sensibilità ovviamente più bassa (ma mi sono sembrate più dure da "far suonare", anche da Euronics a confronto delle B&W, come se la loro sensibilità fosse minore di quella dichiarata). Le RF 52 non mi sono invece piaciute: ho trovato le alte frequenze troppo in evidenza e la ricostruzione sonora molto più piccola.
Le Tannoy erano bookshelf, ma mi sono piaciute per la definizione e anche per la dinamica, pur essendo diffusori piccoli. E' chiaro che il target di prezzo delle RF 82 è più del doppio delle RF 52 e delle Tesi, per cui è un confronto
direi impari, ma mi è stato utile per capire diverse cose. Secondo voi le HC 504 / 505 suonano come le tesi o sono
più facili da pilotare?
Ciao Ale
Ma insomma... colle Tesi si sentivano solo le voci? Very Happy E il resto com'era? La definizione e la dinamica dei bassi e degli alti, i transienti, il senso di naturalezza d'insieme...?

Su Suono dicono che le Tesi 504 hanno un'impostazione poco spettacolare, votata più ai lunghi ascolti. Le Klipsch potrebbero essere un po' l'opposto, anche per "vocazione" ...

Si, è vero, le Klipsch sono più spettacolari, bisogna però vedere se con lughi ascolti diventano affaticanti... (ma non penso, almeno per le RF 82). Le Tesi non le ho ascoltate per molto tempo, per cui l'impressione è sommaria.
Di sicuro richiedono un po' di tempo di ascolto e, come dici tu, la prima impressione non ti lascia a bocca aperta.
Il basso mi è parso molto controllato e veloce direi, però ha bisogno, a mio parere di amplificazioni un po' più spinte per venire fuori (l'ho sentito con un McIntosh 6300 ed era un'altra cosa!). Come ho detto le frequenze alte erano un po' sotto tono: sicuramente hanno bisogno di rodaggio e di un ascolto più lungo e approfondito.
In generale mi sembra che le voci si trovino parecchio in avanti rispetto al resto, però la scena sonora mi è sembrata molto piccola. Può darsi che dipenda anche anche dalla configurazione MTM, che dovrebbe assimilare
il diffusore ad una sorgente puntiforme, anche se il crossover non è in d'Appolito, con i woofer esattamente in parallelo.
-ale
Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Ale ciao .....e compera ste Klipsch che con il Trends gia' a ore 9 sono la fine del mondo. A proposito.....sai che il Trends suona ancora meglio se lo usi da finale ? , ovviamente ti devi comperare un ottimo pre .....ah !!!!! Una batteria da 12v 7h ci vuole quasi per forza.
Ciao fatti sentire.....magari qualche sera vieni a casa mia a sentire il mio.
Renzo.

Ciao Renzo, come alimentazione ho preso uno stabilizzato da 13.8V, 5A continui, 10A di picco, Zurich DPS 712.
La prox wk passo in negozio, così ci mettiamo d'accordo.
Ciao
-Ale

Alessandro Gatti
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 07.01.09
Numero di messaggi : 161
Località : Alessandria
Impianto : Vedi firma...

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum