T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
ALIENTEK D8Oggi alle 0:38giucam61
sky in wi fiIeri alle 17:21gigihrt
queIeri alle 14:11Allen smithee
simulazione largabandaGio 23 Mar 2017 - 22:05fritznet
POPU VENUS Gio 23 Mar 2017 - 19:05giucam61
(BA) Hi Face Two 70 euro.Gio 23 Mar 2017 - 18:16kryptos
Nuovi cavi potenzaGio 23 Mar 2017 - 16:19fabe-r
impianto entry -levelGio 23 Mar 2017 - 11:33zolugne
Primo giradischiGio 23 Mar 2017 - 0:25giucam61
Smsl ad18Mer 22 Mar 2017 - 19:57MaxDrou
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
Posso usare un ta 2024 Mar 21 Mar 2017 - 20:12RAIS
PC per la musicaMar 21 Mar 2017 - 17:45Snap
Vendo Cayin 220 CUMar 21 Mar 2017 - 15:22wolfman
[ARGHHH!!!] ;)Mar 21 Mar 2017 - 15:09Alessandro Marchese
Nad 1000 o nad c350Mar 21 Mar 2017 - 10:24Motogiullare
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
50% / 15
No, era meglio quello vecchio
50% / 15
I postatori più attivi della settimana
66 Messaggi - 24%
62 Messaggi - 22%
42 Messaggi - 15%
18 Messaggi - 6%
18 Messaggi - 6%
16 Messaggi - 6%
16 Messaggi - 6%
14 Messaggi - 5%
13 Messaggi - 5%
13 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
264 Messaggi - 22%
235 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 12%
132 Messaggi - 11%
103 Messaggi - 8%
75 Messaggi - 6%
74 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 6%
63 Messaggi - 5%
61 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15428)
15428 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8852)
8852 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 22 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 22 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
dondo
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 10.03.11
Numero di messaggi : 6
Località : Roma (zona Boccea)
Impianto : Pre NAD 1000 + Finale NAD 2100 + Casse 2 vie, con crossover passivo, autocostruite, in multistrato di betulla con altoparlanti Coral(Peerless) RS-10/RS-50.

Preamplificatore valvolare DIY

il Gio 10 Mar 2011 - 18:27
Ciao a tutti! Sono un nuovo utente del forum.
Vorrei avere qualche consiglio sulla costruzione di un preamplificatore a valvole, in quanto vorrei cambiare il mio pre NAD 1000 e il mio finale NAD 2100 (ai quali sono in realta' molto affezionato)
Leggendo qua e la' su internet mi sono imbattuto in decine di progetti DIY e mi sono messo a simulare con LTspice IV tutti i progetti che mi destavano interesse per verificarne le differenze (premetto che non sono un grande esperto).
Riguardo al preamplificatore (che vorrei sostituire con un pre a valvole per questione di gusto e in quanto lo trovo + adatto per "addolcire" eventuali sorgenti digitali) ho trovato di grande interesse il progetto: 12AX7 Preamp nonche' i 3 preamplificatori a valvole proposti da www.shine7.com
Simulando questi preamplificatori al computer ho trovato strano il fatto che questi pre abbiano un gain cosi' diverso tra loro..... Io avrei bisogno di un pre solamente di linea che dovrebbe avere un gain abbastanza basso.
Penso che un pre con un guadagno di 51 (cioe' lo shine7 basato su 12AX7) sia una esagerazione.... robba da bruciare il finale! (o sbaglio?)
Il progetto che mi sembra + adatto al mio uso (anche se non ho molte garanzie sul risultato finale) e' il 12AX7 Preamp proposto da diyaudioprojects.com anche se mi sembra assurdo far alimentare questo pre a un alimentatore switched (anche se decisamente + economico). Quindi mi sono cimentato nel tentativo di dedicargli una migliore alimentazione regolata da un mosfet IRF840 e uno stabilizzatore di tensione LM317 (di cui faccio largo uso nelle alimentazioni dei synth analogici da me costruiti). le schematiche della mia alimentazione sono le seguenti:

Non essendo un esperto di valvole, le mie domandi sono le seguenti:
1) Avro' delle sensibili migliorie usando questo tipo di alimentazione?
2) L'alimentazione e' corretta per il preamp?
3) quanto dovrebbe essere il livello del gain di un pre di linea versatile?
4) questo pre ha bisogno di un circuito di soft start o di protezione del finale? (noto che in accensione tutti questi pre tendono a dare delle belle "schicchere" al finale)
5) c'e' bisogno di un delay di accensione per l'alimentazione del plate delle valvole rispetto ai heaters?
6) se usassi per l'alimentazione dei plate 2 trasformatori (dual mono) toroidali -55-0-55v sarebbero sufficienti 50VA-80VA visto il basso consumo del pre?

Ringrazio anticipatamente tutti gli utenti del forum!
sono in attesa di ogni tipo di risposta, consiglio, precisazione, insulti, etc etc.
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX


http://www.google.com/+AndreaTramonte

Re: Preamplificatore valvolare DIY

il Gio 10 Mar 2011 - 18:32
A breve gli esperti ti risponderanno... intanto però passa dalla sezione presentazioni per dirci chi sei Wink

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
dondo
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 10.03.11
Numero di messaggi : 6
Località : Roma (zona Boccea)
Impianto : Pre NAD 1000 + Finale NAD 2100 + Casse 2 vie, con crossover passivo, autocostruite, in multistrato di betulla con altoparlanti Coral(Peerless) RS-10/RS-50.

Pre valvolare, cambio di rotta!

il Sab 12 Mar 2011 - 18:18
OK ragazzi! studiando meglio progetti di preamplificatori line stage sono arrivato alla conclusione che questo preamplificatore è un pò una bufala.....
Infatti la 12AX7 è una valvola con gain alto e non è molto adatta alla costruzione di un preamplificatore di linea. Infatti così come è riportato nella schematica a quanto ho capito la 12AX7 lavorerà costretta da un grosso feedback non potendo esprimere la sua linearità.
Cercando e cercando su internet ho trovato un sito molto interessante che spiega come costruirsi un preamplificatore minimale con un circuito generico che possa funzionare (con pochissimi aggiustamenti) con molti tipi di valvole.
ecco il link: http://www.users.globalnet.co.uk/~valveamp/LinePreProject.htm
Cosa pensate di questo? Penso sia estremamente divertente sperimentare qualche preamp partendo da questo progetto!
L'unica incognita che mi rimane è il trasformatore da comprare. qualcuno potrebbe linkarmi un trasformatore adatto a questo progetto da comprare?
si tratta di un 330-0-330V (o 660CT) giusto? ma di che potenza avro' bisogno? preferirei qualcosa di leggermente sovradimensionato di buona qualità.... e visto che sono povero non eccessivamente costoso (gli dedicherei un budget intorno ai 100 euro)
Qualcuno sa aiutarmi?

preamplificatore:


alimentazione:


Grazie!
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Re: Preamplificatore valvolare DIY

il Sab 12 Mar 2011 - 19:39
Ecco bravo, lascia perdere le 12AX7 Very Happy

Di anodica per questo ti servirà un trafo di 50mA (se lo prendi economico o te lo fai avvolgere e costa poco 100mA) per i filamenti se usi una sola valvola e la raddrizzatrice 2 ampere o un po' di più basta e avanza

La EZ80 richiede max 50uF come primo condensatore e non 220uF!
dondo
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 10.03.11
Numero di messaggi : 6
Località : Roma (zona Boccea)
Impianto : Pre NAD 1000 + Finale NAD 2100 + Casse 2 vie, con crossover passivo, autocostruite, in multistrato di betulla con altoparlanti Coral(Peerless) RS-10/RS-50.

Pre valvolare, cambio di rotta!

il Dom 13 Mar 2011 - 15:44
Grazie Piero7 seguirò il tuo consiglio!
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: Preamplificatore valvolare DIY

il Dom 13 Mar 2011 - 17:36
@piero7 ha scritto:Ecco bravo, lascia perdere le 12AX7 Very Happy

Meglio le grigie 12AU7 ?
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Re: Preamplificatore valvolare DIY

il Dom 13 Mar 2011 - 18:39
@Stentor ha scritto:
@piero7 ha scritto:Ecco bravo, lascia perdere le 12AX7 Very Happy

Meglio le grigie 12AU7 ?
io direi di si opure ecc88
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Re: Preamplificatore valvolare DIY

il Dom 13 Mar 2011 - 19:06
@Stentor ha scritto:
@piero7 ha scritto:Ecco bravo, lascia perdere le 12AX7 Very Happy

Meglio le grigie 12AU7 ?

meglio valvole (a prescindere dalla sigla) che non abbiano un u di 100 per fare uno stadio linea Very Happy
dondo
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 10.03.11
Numero di messaggi : 6
Località : Roma (zona Boccea)
Impianto : Pre NAD 1000 + Finale NAD 2100 + Casse 2 vie, con crossover passivo, autocostruite, in multistrato di betulla con altoparlanti Coral(Peerless) RS-10/RS-50.

Grazie dei consigli....

il Dom 13 Mar 2011 - 21:17
Penso che optero' per le ECC88.... mi sembrano le + usate in preamplificatori di buona qualita'...
In effetti su www.shine7.com le 6922 (ECC88) sembra che siano le valvole che hanno dato migliori risultati al costruttore. Tra l'altro il progetto mi piace molto, ma il tipo di shine7 non da alcuna informazione sull'alimentazione da lui usata. Penso che l'alimentazione sara' la parte + delicata del progetto.
L'alimentazione proposta da http://www.users.globalnet.co.uk/~valveamp/LinePreProject.htm invece sembra essere abbastanza costosa (Alimentatore costoso e difficile da reperire, 3 induttanze costose e difficili da reperire, etc....).
Anche se immagino sia una alimentazione molto stabile e con bassi valori di rumore e ronzio.
Qualche consiglio sull'alimentazione? In effetti non ho trovato articoli esaudienti in merito. Ho costruito con successo molte alimentazioni regolate in tensione e corrente ma mai con questi voltaggi elevati.
Sarei molto grato a chi mi segnalasse il progetto di un alimentazione a ~250V stabile e con basso ripple (magari con componenti un po' meno complicati da reperire.
Grazie di tutto siete grandi!
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Re: Preamplificatore valvolare DIY

il Dom 13 Mar 2011 - 21:21
@dondo ha scritto:Penso che optero' per le ECC88.... mi sembrano le + usate in preamplificatori di buona qualita'...
In effetti su www.shine7.com le 6922 (ECC88) sembra che siano le valvole che hanno dato migliori risultati al costruttore. Tra l'altro il progetto mi piace molto, ma il tipo di shine7 non da alcuna informazione sull'alimentazione da lui usata. Penso che l'alimentazione sara' la parte + delicata del progetto.
L'alimentazione proposta da http://www.users.globalnet.co.uk/~valveamp/LinePreProject.htm invece sembra essere abbastanza costosa (Alimentatore costoso e difficile da reperire, 3 induttanze costose e difficili da reperire, etc....).
Anche se immagino sia una alimentazione molto stabile e con bassi valori di rumore e ronzio.
Qualche consiglio sull'alimentazione? In effetti non ho trovato articoli esaudienti in merito. Ho costruito con successo molte alimentazioni regolate in tensione e corrente ma mai con questi voltaggi elevati.
Sarei molto grato a chi mi segnalasse il progetto di un alimentazione a ~250V stabile e con basso ripple (magari con componenti un po' meno complicati da reperire.
Grazie di tutto siete grandi!

meglio questo: http://www.audiofaidate.org/forum/viewtopic.php?f=1&t=8032&p=88317#p88317
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum