T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Gegè Telesforo - Nu Joy
Oggi alle 16:45 Da potowatax

» l'audiofilo chi e' secondo voi?
Oggi alle 16:42 Da Calbas

» Arcam FMJ A19
Oggi alle 16:41 Da Alessandro Marchese

» il dubbio...
Oggi alle 15:16 Da Albert^ONE

» Spyro Gyra
Oggi alle 15:12 Da Albert^ONE

» Wynton Marsalis
Oggi alle 14:45 Da andy65

» ECM Selected Recording
Oggi alle 14:32 Da andy65

» LP jazz a Roma da non perdere
Oggi alle 14:25 Da andy65

» Roy Hargrove
Oggi alle 14:09 Da andy65

» Mel Lewis & The Jazz Orchestra - Make Me Smile & Other New Works by Bob Brookmeyer
Oggi alle 14:04 Da andy65

» Bill Evans - From Left to Right
Oggi alle 14:02 Da andy65

» concerti al manzoni di milano
Oggi alle 14:01 Da andy65

» John Coltrane - Giant Steps
Oggi alle 13:58 Da andy65

» ecco l'onesto epigono ...Johnny Winter con Muddy Waters e JL Hooker
Oggi alle 13:44 Da andy65

» Un incredibile diluvio sonoro lungo 11 minuti!
Oggi alle 12:48 Da giucam61

» Nuovo Douk Dac
Oggi alle 12:40 Da giucam61

» Tre magiche chitarre
Oggi alle 11:24 Da Zio

» Consiglio (conferma?) Nuovo Impianto (Budget 400 euro )
Oggi alle 10:43 Da nerone

» Marantz PM6006 da Amazon UK (Home AV Direct)
Oggi alle 9:56 Da giucam61

» CD SPECIALE! Di HANK JONES "blueseggiante" (per amanti jazz alla Oscar Peterson)
Oggi alle 9:33 Da andy65

» [Vendo] Schiit Modi Multibit
Oggi alle 8:47 Da Kha-Jinn

» [Vendo] Marantz PM6005
Oggi alle 8:38 Da Kha-Jinn

» Acid Jazz
Oggi alle 1:35 Da giucam61

» Quali sono i dischi da avere di Petrucciani?
Ieri alle 23:31 Da lello64

» Steely Dan
Ieri alle 23:30 Da lello64

» The Yellowjackets
Ieri alle 22:51 Da andy65

» Consiglio: impianto si o no e cosa (poco spazio, max 600€)
Ieri alle 22:15 Da giucam61

» Consiglio preamplificatore lesahifi
Ieri alle 22:06 Da dinamanu

» Quali dischi di Pat Metheny?
Ieri alle 21:53 Da andy65

» Miles Davis: Live at Montreux (1991)
Ieri alle 21:47 Da andy65

Statistiche
Abbiamo 11029 membri registrati
L'ultimo utente registrato è angelo alvarenz

I nostri membri hanno inviato un totale di 795257 messaggi in 51572 argomenti
I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
andy65
 
giucam61
 
lello64
 
nerone
 
Kha-Jinn
 
Nadir81
 
Albert^ONE
 
Peppe Guercia
 
wolfman
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15477)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9180)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 64 utenti in linea: 8 Registrati, 1 Nascosto e 55 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Alessandro Marchese, brico, Calbas, dieggs, ivan39, Nadir81, potowatax, rattaman

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Cosa dite.... progettiamo lo T-SLAP? detto il NULLA

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Cosa dite.... progettiamo lo T-SLAP? detto il NULLA

Messaggio  flovato il Mer 16 Mar 2011 - 23:15

emmeci ha scritto:Hai un multimetro? Se misuri il led e si accende il puntale positivo è il positivo del led! La resistenza è da 1000 ohm? Per quelli tradizionali, gialli, rossi e verdi il valore a 12V e quello.
Ciao Mauro

Ho un vecchio tester analogico, credo possa andare bene.
Devo trovare un modo elegante di fare il ponte per i led, mi scoccia sia saldarlo sui pin del deviatore (credo sia l'unica) che direttamente sui fili.

Adesso guardo in internet cosa consigliano, cmq grazie ancora. Smile

Cmq vi anticipo che ho trovato il nome della mia spendida realizzazione.
Il nulla, si chiamerà il nulla infatti non fa nulla e serve a poco ma è bellissimo. Laughing Laughing Laughing

Trovato:Solitamente il terminale più lungo di un led (diametro package 3 mm, 5 mm o superiori) è l'anodo (+) e quello più corto è il catodo (-).
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa dite.... progettiamo lo T-SLAP? detto il NULLA

Messaggio  emmeci il Mer 16 Mar 2011 - 23:23

flovato ha scritto:

Cmq vi anticipo che ho trovato il nome della mia spendida realizzazione.
Il nulla, si chiamerà il nulla infatti non fa nulla e serve a poco ma è bellissimo. Laughing Laughing Laughing


Shocked Non ci posso credere!!! Laughing

PS io li ho messi direttamente sui terminali del deviatore, prolungati con dei fili sottili tipo CAT5 solid core e... termoastringente, la mia religione me lo permette!!! Laughing
Ciao Mauro
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa dite.... progettiamo lo T-SLAP? detto il NULLA

Messaggio  flovato il Mer 16 Mar 2011 - 23:48

emmeci ha scritto:
Shocked Non ci posso credere!!! Laughing

PS io li ho messi direttamente sui terminali del deviatore, prolungati con dei fili sottili tipo CAT5 solid core e... termoastringente, la mia religione me lo permette!!! Laughing
Ciao Mauro

Eretico... Hehe Hehe Hehe
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa dite.... progettiamo lo T-SLAP? detto il NULLA

Messaggio  flovato il Ven 18 Mar 2011 - 10:11

Questa mattina sonoa andato da RCE per acquistare 47microF per la capacità e 10h per l'induttanza ma purtroppo non li avevano.
Ho dato un'occhiata all'eventuale ingombro e in ogni caso all'interno del cabinet non ci stanno (oopure bisogna comprare un cabinet enorme).
A questo punto faccio senza anche se la cosa non mi piace, se CHF ha detto che ci vanno un motivo ci deve essere.
Ho acquistato la miglior batteria possibile una YUASA e ho comprato un cabinet più piccolo perchè altrimenti c'era un sacco di spazio inutilizzato.

Madame e Messier ecco a voi in anteprima le foto rubate del nulla.
Nulla di nome e nulla di fatto perché è privo di cablaggi e quindi non ci si fà proprio nulla.









Ricapitolando si collega il caricabatteria alla XLR dove ci sarà scritto charge, si collega la batteria dove ci sarà scritto battery, a questo punto su frontale si può collegare il dispositivo esempio T-AMP o V-DAC.

Girando il deviatore a sx si illumina il led rosso di ricarica in corso, al centro all-off e a dx si accende il t-amp con led verde.

Avete notato la pulizia dei collegamenti e la cura, più di così è difficile fare, non ci sono. Laughing


Ultima modifica di flovato il Ven 18 Mar 2011 - 16:35, modificato 1 volta
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa dite.... progettiamo lo T-SLAP? detto il NULLA

Messaggio  flovato il Ven 18 Mar 2011 - 16:34

Attenzione per costruirlo non basta la laurea di ingegneria elettronica ci vuole anche il master al M.I.T. Hehe Hehe Hehe
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa dite.... progettiamo lo T-SLAP? detto il NULLA

Messaggio  porfido il Ven 18 Mar 2011 - 16:54

flovato ha scritto:Madame e Messier ecco a voi in anteprima le foto rubate del nulla.
Nulla di nome e nulla di fatto perché è privo di cablaggi e quindi non ci si fà proprio nulla.

Che bello, però!
Veramente bello! Se non altro non hai problemi a posizionarlo vicino alle elettroniche!
avatar
porfido
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 23.11.08
Numero di messaggi : 5044
Località : Ronchi (GO)
Impianto :
Spoiler:


Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa dite.... progettiamo lo T-SLAP? detto il NULLA

Messaggio  Link70 il Ven 18 Mar 2011 - 17:59

Il componente più "trasparente" che abbia mai visto in ambito Hi-Fi... Laughing

Link70
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.09.10
Numero di messaggi : 405
Località : Valpolicella
Impianto : 2° incisivo superiore destro, perno in titanio.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa dite.... progettiamo lo T-SLAP? detto il NULLA

Messaggio  flovato il Ven 18 Mar 2011 - 20:09

porfido ha scritto:
Che bello, però!
Veramente bello! Se non altro non hai problemi a posizionarlo vicino alle elettroniche!

Lo scopo era proprio quello, posizionare batteria e caricabatteria lontano dalle elettroniche.
L'aspetto è quello di un'alimentatore esterno.

Anticipo alcune considerazioni.

La versione deluxe Laughing costa un botto ovvero tutto incluso 80 euro ma il risultato è quello che vedete.
Se togliete cabinet (- 18 euro) e gli XLR (- 25 euro) risparmiate 43 euro.
Potete realizzare il tutto con dei semplici passacavo.

Quindi la versione entry level con deviatore senza pin in argento e togliendo i led si può fare con 30 euro.

La differenza è tutta sulla praticità di utilizzo e sulla bellezza dell'oggetto.

Sarà divertente quando farò le prove d'ascolto del nulla. Hehe Hehe Hehe

I test in programma con 2 batterie YUASA NP7 uguali sono:

1) KingRex SLAP che alimenta V-DAC e T-AMP
2) T-Slap che che alimenta V-DAC e T-AMP
3) KingRex SLAP alimenta V-DAC e T-SLAP alimenta T-AMP
3) T-Slap alimenta V-DAC e KingRex SLAP alimenta T-AMP

Se da questi test dovesse uscire una qualche differenza nell'ascolto tra una e l'altra soluzione giuro che vado a farmi fare una visita psichiatrica. Orrified

Lol eyes shut Lol eyes shut Lol eyes shut
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa dite.... progettiamo lo T-SLAP? detto il NULLA

Messaggio  elenesther il Ven 18 Mar 2011 - 20:23

Se da questi test dovesse uscire una qualche differenza nell'ascolto tra una e l'altra soluzione giuro che vado a farmi fare una visita psichiatrica. Orrified

anke senza differenza d'ascolto, si puo fare.

Hehe Hehe Hehe
avatar
elenesther
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.01.10
Numero di messaggi : 614
Località : roma
Occupazione/Hobby : informatico /danza
Provincia (Città) : variabile tendente al sereno
Impianto :
Sorgente: pc
Dac/Pre: m-audio prof. 610
Ampli: Dayton DTA-100a
Diffusori: Mission 732i



Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa dite.... progettiamo lo T-SLAP? detto il NULLA

Messaggio  emmeci il Ven 18 Mar 2011 - 21:04

Very Happy Bello...però! Se penso a quello che mi sono autocostruto utlizzando praticamente tutto materiale... surplus e da rottamazione, non c'è proprio paragone!
Ma la batteria ci enta bene? Come hai pensato di fissarla?
Ciao Mauro
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa dite.... progettiamo lo T-SLAP? detto il NULLA

Messaggio  flovato il Ven 18 Mar 2011 - 21:12

elenesther ha scritto:
anke senza differenza d'ascolto, si puo fare.
Hehe Hehe Hehe

Cmq vada c'è l'ho sempre in quel posto.

Se suona uguale (come credo) significa che ho speso 380 euro per niente acquistando il KingRex SLAP (a saperlo).
Se suona diverso (non credo) significa che ho buttato 80 euro nel cesso.

Come vedi sarà un successo. Laughing Laughing Laughing

Sto scherzando, sarò molto orgoglione di aver fatto qualcosa di simpatico e se funziona mi sono divertito e ho risparmiato. Smile


emmeci ha scritto:
Ma la batteria ci enta bene? Come hai pensato di fissarla?
Ciao Mauro

La batteria sta fuori, nascosta da sguardi indiscreti. Cool

Vado nel mio laboratorio segreto a finire le saldature... Hoping
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa dite.... progettiamo lo T-SLAP? detto il NULLA

Messaggio  emmeci il Ven 18 Mar 2011 - 21:14

[quote="flovato"]
elenesther ha scritto:

La batteria sta fuori, nascosta da sguardi indiscreti. Cool

Vado nel mio laboratorio segreto a finire le saldature... Hoping

Modular...SLAP!
Laughing Mauro
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa dite.... progettiamo lo T-SLAP? detto il NULLA

Messaggio  flovato il Sab 19 Mar 2011 - 20:46

Vi aggiorno. Smile

E' stato impegnativo ma la soddisfazione è assai... Laughing

Ho già intravisto le ottime potenzialità del nulla ma non voglio sbilanciarmi, aspetto il test finale lunedì quando mi arriverà al batteria.

Ci sono degli upgrade interessanti che mi sono venuti in mente, ovviamente sono tutte questioni funzionali
perchè al livello di suono nulla è, e nulla rimane.

L'unica parte impegnativa sono i fori sul frontale e sul retro per il resto ci vuole solo mano ferma.


A presto confronti, foto e tutorial... stay tuned. Shocked
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa dite.... progettiamo lo T-SLAP? detto il NULLA

Messaggio  Biagio De Simone il Dom 20 Mar 2011 - 0:17

Sto tunissimo. Smile
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10275
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa dite.... progettiamo lo T-SLAP? detto il NULLA

Messaggio  elenesther il Dom 20 Mar 2011 - 0:32

Ottimo lavoro!!!
complimenti
Clap Clap Clap
avatar
elenesther
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 04.01.10
Numero di messaggi : 614
Località : roma
Occupazione/Hobby : informatico /danza
Provincia (Città) : variabile tendente al sereno
Impianto :
Sorgente: pc
Dac/Pre: m-audio prof. 610
Ampli: Dayton DTA-100a
Diffusori: Mission 732i



Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa dite.... progettiamo lo T-SLAP? detto il NULLA

Messaggio  Drugo il Mar 22 Mar 2011 - 15:01

che bello, piccolo, pulito... Lo compro! :-)
avatar
Drugo
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 06.11.08
Numero di messaggi : 442
Località : roma
Impianto : Kingrex T20U (2 OPA627) + PSU; Trends TA - Mardis V2; Poppulse 2070; Pre-kingrex; casse Suprem David; casse Monitor TBI Majestics Diamonds I; dac PopPulse PCM1796 DAC MkII; Apple TV; Macbook pro; Ipod 5,5 (Wolfson); Pallone supertele e barra spaziatrice con zobillatori peconici;

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa dite.... progettiamo lo T-SLAP? detto il NULLA

Messaggio  nd1967 il Mar 22 Mar 2011 - 15:25

flovato ha scritto:nulla è, e nulla rimane
Visto che in mia assenza NULLA è cambiato e NULLA è stato fatto,
cosa ne dici se cambio il titolo del thread in T-SLAP NULLA ?
O non se ne fa NULLA?

Hehe Hehe Hehe

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa dite.... progettiamo lo T-SLAP? detto il NULLA

Messaggio  Stentor il Mar 22 Mar 2011 - 16:46

nd1967 ha scritto:
flovato ha scritto:nulla è, e nulla rimane
Visto che in mia assenza NULLA è cambiato e NULLA è stato fatto,
cosa ne dici se cambio il titolo del thread in T-SLAP NULLA ?
O non se ne fa NULLA?

Hehe Hehe Hehe

Oki

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa dite.... progettiamo lo T-SLAP? detto il NULLA

Messaggio  gabriele il Mar 22 Mar 2011 - 18:23

nd1967 ha scritto:
flovato ha scritto:nulla è, e nulla rimane
Visto che in mia assenza NULLA è cambiato e NULLA è stato fatto,
cosa ne dici se cambio il titolo del thread in T-SLAP NULLA ?
O non se ne fa NULLA?

Hehe Hehe Hehe

beh, se hanno il tuo NULLA osta allora si può fare! Laughing

gabriele
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 12.05.09
Numero di messaggi : 819
Località : Brescia
Impianto : Project RPM-1,LG BD350,Tuner Pioneer F-201,TCC TC-754,Gainclone LM3875/Topping TP21,Canton Quinto 510

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa dite.... progettiamo lo T-SLAP? detto il NULLA

Messaggio  flovato il Mar 22 Mar 2011 - 19:28

Prima di iniziare la spiegazione passo passo alcune precisazioni.

Questa è la prima release, ho già intravisto possibili modifiche come ad esempio l'inserimento
di un voltmetro luminoso e un'interruttore per il led di ricarica.

Si può ottenere lo stesso risultato sostituendo i connettori XLR in alternativa con tre passacavo
o alloggiamenti faston maschio (tipo car-audio) oppure a vite.

Si risparmiano almeno 24 euro ma il risultato estetico è completamente diverso.
Ho utilizzato XLR neutrik che sono tra i migliori, si può risparmiare comprando qualcosa di più economico,
visto che devono solamente connettere 12 volt credo vadano benissimo anche di altre marche.

Ecco la lista della spesa

1 Cabinet hi fi 2000 misure xyz (15.00)
3 XLR femmina (12.00)
3 XLR Maschi (12.00) euro
1 Sacchettino faston (1.90)
2 Nuclei ferrite
2 Metri cavo 12 volt
2 Resistenze x il led
1 Led
1 Portaled
1 Deviatore con pin in argento
1 Portafusibile
1 Scatola fusibili 3.15 amp
1 Caricabatteria Aster con funzione di mantenimento e led di stato ricarica (17.00)
1 Jack alimentazione T-AMP
30 cm di guaina termorestringente più grande del necessario.

Fase 1 meccanica.

L'attrezzatura migliore è un tronio, la vedo dura effettuare dei fori anche con una tazza in quanto
stiamo parlando di pezzi piccoli, con un trapano domestico si rischia di fare un macello.
Meglio ricorrere a qualche esperto, chiedete in giro nel vostro quartiere c'è sempre qualche fabbro
o artigiano che può lavorare il metallo.

Le operazioni meccaniche riguardano il frontale e il retro del cabinet.
Si tratta di effettuare 3 fori su retro e tre fori su frontale
Primo consiglio ricoprire per bene con del nastro da pittura (quello di carta) i due pezzi di alluminio
sono molto delicati basta un'attimo per rovinarli.
Secondo consiglio non fissarli sulla morsa direttamente, l'alluminio è dolce (morbido) si deforma molto facilmente
meglio procurarsi degli spessori di legno.

I tre fori sul pannello posteriore (quello nero) devono essere perfettamente al centro nella linea orizzontale altrimenti non si chiuderà il
coperchio.

Evito di prendere le misure ma considerate che al centro perfetto del rettangolo si fa il foro per il fusibile e al lati dello stesso i due fori per gli XLR.

Per il frontale stesso discorso per l'asse orizzontale ovvero al centro perfetto per XLR mentre interrutore e led a piacimento.
In questa guida ho inserito un solo led in quanto a mio avviso il led di ricarica è solo di valore estetico, in pratica non serve a nulla.

Segnate con una matita i fori e i diametri e portate ad eseguire.


Fase 2 cablaggio in aria.

Per eseguire il tutto è sufficiente conoscere al differenza che passa tra polo positivo e polo negativo altro non serve sapere.
E' indispensabile un tester e ovviamente saldatore etc.

Alcune convenzioni ovviamente ben note, cavo nero o segnato con una traccia nera equivale polo negativo.
Seconda convenzione coniata dal KingRex SLAP in quanto i connettori XLR non nascono per questo utilizzo pin 1 = positivo, 2 = negativo, 3 lo lasciate vuoto.

I cablaggi sono composti da 3 spezzoni di circa 10 cm.
Per fare un lavoro di fino inserite prima di iniziare le saldature dei piccoli pezzettini di guaina termorestringente su ogni cavo e teneteli il più lontano possibile
del saldatore. Il motivo per cui vanno presi più grossi del dovuto al fatto che il filo si scalda e automaticamente restringe la guaina.
Quando avrete terminato le saldature farete scorrere il pezzettino di guaina di 1 cm e incapsulerete i pin.
E' solo un vezzo costruttivo a livello sicurezza non cambia nulla i pin sono molto distanti tra loro, ma siccome costa poco e fa un bel vedere io ho fatto così.


Uno di questi 3 spezzoni dovrà essere interrotto sul suo positivo per passare attraverso il fusibile di protezione.
Ovviamente dovrà pi essere posizionato sulla linea della batteria così da proteggere in uscita e in entrata.

Lo schema di collegamento è semplice ed è tutto incentrato sul deviatore bipolare.

Il deviatore ha sei pin, sono 3 coppie da 2 disposte perpendicolarmente al deviatore.
Girando a sx la levetta apre a destra e viceversa.
Al centro si collegherà la batteria e ai due lati l'ingresso del caricabatteria e l'uscita dei 12 volt.

Attenzione al posizionamento del led che deve stare molto vicino al deviatore altrimenti sarete costretti a fare una prolunga, procedimento questo
alquanto complicato.

Sul pin positivo del led (quello più lungo) va applicata la sua resistenza o in alternativa esistono dei led con già la resistenza interna.

Il led dovrà essere saldato assieme allo spezzone che va in uscita, per mio gusto personale ho stabilito che l'uscita dell'alimentazione è frontale e su retro ci sono le prese
per il caricabatterie e per la batteria.

Le saldature degli XLR sono molto facili mentre per saldare sul deviatore bipolare ci vuole molto occhio e mano ferma, non è proprio una passeggiata.

Superato questo ostacolo avete praticamente finito.

Provate tutto il circuito con il tester altrimenti cucinate qualcosa e il profumino che sentirete dopo non sarà proprio invitante come la carbonara di vostra moglie.

Rimangono da eseguire tre ultime saldature.
Il caricabatterie normalmente ha due pinze ai lati, dovete sostituirle con l'XLR maschio rispettando sempre ovviamente polarità (rosso pin 1, nero pin 2).
Poi realizzate lo spezzone per la batteria, ad una estremità stesso procedimento mentre applicherete i faston all'altro lato che poi si infileranno nei maschi della batteria.
Ultimo il cavo di Alimentazione T-Amp da un lato sempre XLR maschio e dall'altro il picco jack per il vostro T.

Attenzione a quest'ultimo passaggio, i jack è molto piccoli basta un'attimo per fare corto, provate e riprovate con il tester.
Per vedere se è in corto usate il tester sul cavo, provate a chiudere il circuito positivo e poi spostate il tester sul negativo solo da un lato (incrociate il segnale),
se chiude ancora allora il jack fa contatto e dovete trovare l'inghippo.








avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa dite.... progettiamo lo T-SLAP? detto il NULLA

Messaggio  flovato il Mar 22 Mar 2011 - 19:31

Come suona il nulla ?

E qui sono guai perchè sulla carta non ci dovrebbero essere differenze.
Quando vado a raccontare di seguito è frutto di pochissimi ascolti e quindi non vale nulla.Laughing
Mi riservo di fare ascolti più approfonditi ma comunque tanto per fare brutta figura mi sbilancio con le prime impressioni.

Prima impressione: Non ci posso credere funziona ....Shocked

Ho fatto solo 2 dei 4 test in programma e precisamente ho provato due batterie identiche ma proprio identiche
una alloggiata sul KingRex SLAP e l'altra sul T-SLAP.

Ho incrociato le alimentazioni sue due apparecchi ovvero V-DAC e T-AMP.

L'impressione con 2 batterie al posto di una è subito molto buona.
I bassi sono scesi molto più in profondità, sono più possenti e più fermi.
La colorazione del suono è assolutamente identica non ci sono differenze.
Stessa cosa medio alte tutto come prima.
La dinamica sembra aumentata.

La cosa strana è che quando il T-SLAP alimenta il T-Amp al posto del KingRex si avverte un leggerissima confusione tra gli strumenti.
Stiamo parlando di sfumature ma percepibili dal test mogliettina che sicuramente è il più attendibile.

Trattasi di psicoacustica Orrified Orrified Orrified ?
Molto probabile.

Mi riservo prove più approfondite, il fischio di groundloop che si avvertiva con una sola batteria è completamente
sparito.

Sicuramente du gust is megl che uan, due batterie suonano leggerissssimamente meglio di una.

Sono molto molto soddisfatto del risultato, spero di avere presto un po di tempo per approfondire gli ascolti.

Smile
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa dite.... progettiamo lo T-SLAP? detto il NULLA

Messaggio  flovato il Mar 22 Mar 2011 - 23:19

Sto procedendo con i test...
Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked Shocked
Accadono cose strane...

Andiamo per ordine:

Test #1 KingRex SLAP alimenta V-DAC e T-Amp.
Test #2 T SLAP alimenta V-DAC e T-Amp.

Risultato: Identici, non riesco a percepire alcuna differenza.

Test #3 KingRex SLAP alimenta V-DAC T-SLAP alimenta T-Amp.
Test #4 T-SLAP alimenta V-DAC KingRex SLAP alimenta T-Amp.

La configurazione #4 suona meglio Mmm strumenti meglio disposti, maggior focalizzazione.

E già qui ci si potrebbe fermare a discutere; ascolto hi-fi da 35 anni, molti propenderanno per usura dei timpani Laughing io propendo per orecchio allenato quindi disponibile ad un confronto. Embarassed

Non finisce qui, facendo switch tra le alimentazioni mi è venuto un sospetto Suspect , siccome lo spezzone di cavo del KingRex non ha nuclei in ferrite mentre il mio autocostruito si, ho tolto i nuclei e.....
il suono si è di poco aperto Crazy

Infine, che differenza c'è tra le configurazioni con una batteria e con due ?.

Molta, moltissima ma non sempre positiva.
I bassi sono fantastici, fermissimi, senza più coda, mai sentito un T2024 cosi possente e dinamico.
C'è un evidente maggior dettaglio che diventa pero iperdettaglio e il suono diventa più aspro.
Ha perso un po di calore proprio per il troppo dettaglio, non sembra più vinilico ma ha fatto un passo indietro.

A questo punto serve assolutamente il filtro come suggerito da CHF.
Ho bisogno di una mano dal forum per trovare i componenti, continuo le sessioni...

PS: Non sono fuso Hehe Hehe Hehe provate e confrontiamoci, siamo qui apposta. Wink
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa dite.... progettiamo lo T-SLAP? detto il NULLA

Messaggio  lsdmaster il Mar 22 Mar 2011 - 23:29

flovato ha scritto:...siccome lo spezzone di cavo del KingRex non ha nuclei in ferrite mentre il mio autocostruito si, ho tolto i nuclei e.....
il suono si è di poco aperto Crazy

Non sei il primo che dice una cosa del genere. Anche albamaiuscola, che notoriamente di cavi se ne intende, sconsiglia l'uso delle ferriti con ogni tipologia di cavo Smile
avatar
lsdmaster
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 16.11.10
Numero di messaggi : 292
Località : Pescara
Occupazione/Hobby : Studente / scrittore a tempo perso
Provincia (Città) : se ci penso, triste
Impianto :
Spoiler:
DIR9001+4XTDA1543
Scythe SDAR-2000
Klipsch F-1
Tappeto Hampen


http://radioatashi.wordpress.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa dite.... progettiamo lo T-SLAP? detto il NULLA

Messaggio  flovato il Mar 5 Apr 2011 - 15:56

Vi aggiorno dopo l'uso prolungato del T-SLAP (detto il nulla).

Ho rinunciato al filtro, funziona tutto molto bene, sono molto contento del risultato e di come suona, o meglio di come non suona. Laughing Laughing Laughing

Lo consiglio di sicuro a chi ha voglia di divertirsi, e di ritrovare una grande praticità nell'uso della batteria.
Alla fine è pure molto carino, si inserisce a meraviglia e fà sparire dalle scatole la batteria che non è certo un bel vedere.
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa dite.... progettiamo lo T-SLAP? detto il NULLA

Messaggio  mikelangeloz il Gio 8 Set 2011 - 1:07

Siori, perdonino una banalissima domanda. Ma che cambia dall'uso del T-slap (o del nulla) all'uso della batteria nuda e cruda con caricabatterie?
avatar
mikelangeloz
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.08.11
Numero di messaggi : 1007
Località : Firenze - Verona
Occupazione/Hobby : Fare cose, vedere gente
Provincia (Città) : Come fosse Antani
Impianto : Naim Nait 5i - Opera Consonance Don Curzio - Sonus Faber Toy Tower e una sfilza di schedine con Volumio


https://volumio.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa dite.... progettiamo lo T-SLAP? detto il NULLA

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum