T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Comprare da amazon.uk
Oggi a 5:38 Da Kha-Jinn

» PyCorePlayer
Oggi a 3:16 Da scontin

» Q Acoustic, Deli, Wharfedale o Indiana Line
Oggi a 2:58 Da DarioKreutzer

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Oggi a 0:56 Da Rikkardo92

» Ok, sto uscendo un po' fuori di testa.... :|
Oggi a 0:39 Da Kha-Jinn

» SMSL ad18
Oggi a 0:35 Da Massimo

» informazioni amplificatori in kit LesaHiFi
Oggi a 0:19 Da Easlay

» UPS?
Oggi a 0:15 Da Kha-Jinn

» Quale amplificatore per TAS5630 2.1
Oggi a 0:12 Da ergmt

» wtfplay
Ieri a 22:29 Da Nadir81

» back to the vinyl
Ieri a 21:13 Da Pinve

» consiglio cuffie circumaurali e relativo dac/ampli
Ieri a 21:11 Da sportyerre

» Aiuto lenco L75s
Ieri a 21:03 Da savi

» Breeze tpa3116 60 euro spedito
Ieri a 20:50 Da kalium

» TPA 3116
Ieri a 20:43 Da kalium

» consiglio ampli valvolare moooolto semplice per montaggio in aria!
Ieri a 20:38 Da Easlay

» Ps3
Ieri a 20:23 Da PolleriaOsvaldo

» TUTORIAL VIDEO INSTALLAZIONE VOLUMIO PER RASPBERRY PI
Ieri a 19:50 Da micio_mao

» Giro la manopola e sento un fruscio
Ieri a 19:34 Da jenw84

» Testina per thorens td 160
Ieri a 17:38 Da giorginhos

» Consiglio per diffusori: meglio nuovo o vecchio?
Ieri a 16:37 Da R!ck

» Quale amplificazione per diffusori muscolosi come le Cerwin Vega?
Ieri a 16:26 Da Bc9999

» Alimentatore per Kt88
Ieri a 15:00 Da Easlay

» Technics SL-QD22
Ieri a 14:20 Da mrcrowley

» RCA da pannello
Ieri a 9:49 Da dinamanu

» Neofita alle prese con amplificatore problematico toppong vx2
Ieri a 7:28 Da Kha-Jinn

» Douk DAC (XMOS+PCM5102/DSD1796): ne vale la pena?
Ieri a 1:15 Da argon

» NUPRIME IDA8 Vs CYRUS ONE
Lun 16 Gen 2017 - 23:51 Da GP9

» Nuprime ida-8 è il riferimento?
Lun 16 Gen 2017 - 23:37 Da GP9

» [VA] Vendo diffusori Focal Chorus 807V - € 450,00 -
Lun 16 Gen 2017 - 21:16 Da Gi0

» Pilotaggio dynavoice fx7
Lun 16 Gen 2017 - 20:42 Da andreaje

» Canton GLE
Lun 16 Gen 2017 - 20:32 Da scontin

» Technics SU-7300 - Riparazione leva On/Off
Lun 16 Gen 2017 - 20:28 Da michele.bartolettistella

» Pensil-R70.3 Mark Audio CHR-70.3
Lun 16 Gen 2017 - 18:22 Da gianni1879

» da vinile a 24/96
Lun 16 Gen 2017 - 17:38 Da fritznet

» partiamo da zero ma proprio zero?
Lun 16 Gen 2017 - 17:36 Da giucam61

» Upgrade impianto
Lun 16 Gen 2017 - 16:13 Da Cesfa

» Starter Kit.
Lun 16 Gen 2017 - 16:13 Da cooljazzz

» VENDO LOTTO RED HOT CHILI PEPPERS
Lun 16 Gen 2017 - 15:07 Da quatermass

» [PU+RN] Svendo altoparlanti, nuovi e usati tra tweeter, medi e woofer
Lun 16 Gen 2017 - 14:19 Da Rino88ex

» I migliori album del 2016
Lun 16 Gen 2017 - 13:18 Da nd1967

» Qualità a "fine" vinile: fisima mia o verità?
Lun 16 Gen 2017 - 12:49 Da dinamanu

» Cambio fonorivelatore MM: da Om10 a...?
Lun 16 Gen 2017 - 11:17 Da Curelin

» costruzione cavo mini jack --> mini jack e mini jack -->rca
Lun 16 Gen 2017 - 11:08 Da xax

» Griglia protettiva per Woofer da 10"
Lun 16 Gen 2017 - 9:43 Da gianni1879

» Kit Shunt Salas BIB LV
Lun 16 Gen 2017 - 9:21 Da ghiglie

» Alientek D8 quale sub ??
Lun 16 Gen 2017 - 9:10 Da gianni1879

» Scelta difficile diffusori da scaffale
Lun 16 Gen 2017 - 0:06 Da dieggs

» Cuffie Sennheiser con filo o WiFi?
Dom 15 Gen 2017 - 22:59 Da sportyerre

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Dom 15 Gen 2017 - 20:22 Da CHAOSFERE

Argomenti simili
Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 151 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 198

I postatori più attivi della settimana
Kha-Jinn
 
giucam61
 
giorginhos
 
dinamanu
 
Nadir81
 
scontin
 
Easlay
 
gigihrt
 
Pinve
 
pallapippo
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15498)
 
Silver Black (15391)
 
nd1967 (12785)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10220)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8614)
 

Statistiche
Abbiamo 10494 membri registrati
L'ultimo utente registrato è ergmt

I nostri membri hanno inviato un totale di 774548 messaggi in 50369 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 27 utenti in linea :: 2 Registrati, 0 Nascosti e 25 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

savi, Tommaso Cantalice

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

What makes the old McIntosh stuff so good?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

What makes the old McIntosh stuff so good?

Messaggio  piero7 il Ven 4 Mar 2011 - 21:35

Bella discussione su diyaudio sui Mc e l'aureola che c'è intorno...

http://www.diyaudio.com/forums/tubes-valves/162594-what-makes-old-mcintosh-stuff-so-good.html

Tra le risposte, quella di SY (un moderatore piuttosto noto anche sotto il profilo tecnico) spicca:

The circuitry is quite innovative, but the reputation is mostly based on the name and the appearance- sonically, they're nothing special. Norman Crowhurst wrote extensively about the designs; you can find much of this online.


piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: What makes the old McIntosh stuff so good?

Messaggio  Stentor il Sab 5 Mar 2011 - 21:27

@piero7 ha scritto:Bella discussione su diyaudio sui Mc e l'aureola che c'è intorno...

http://www.diyaudio.com/forums/tubes-valves/162594-what-makes-old-mcintosh-stuff-so-good.html

Tra le risposte, quella di SY (un moderatore piuttosto noto anche sotto il profilo tecnico) spicca:

The circuitry is quite innovative, but the reputation is mostly based on the name and the appearance- sonically, they're nothing special. Norman Crowhurst wrote extensively about the designs; you can find much of this online.


Sbaglio o parlano di OLD Mcintosh ? ...cmq un MC30 in buone condizioni è ancora divino e con quelli attuali ...beh siamo al TOP.

Ad esempio un integrato a stato solido come l'MA7000 è tra i migliori al mondo a prescindere dal prezzo (che invero per chi se lo può permettere con i vari scontoni che ti applicano in negozio non è nemmeno esagerato !)

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: What makes the old McIntosh stuff so good?

Messaggio  flovato il Sab 5 Mar 2011 - 22:05

@Stentor ha scritto:
Ad esempio un integrato a stato solido come l'MA7000 è tra i migliori al mondo a prescindere dal prezzo (che invero per chi se lo può permettere con i vari scontoni che ti applicano in negozio non è nemmeno esagerato !)

Dalle parti nostre caro Ivano si dice: "ma va in mona" Laughing
Che significa, bevi una bella bottiglia di brunello in compagnia della tua compagnia preferibilmente non in "quei giorni".

MA7000 10.500 euro Orrified

Se mi fanno uno sconticino forse lo prendo...il manuale delle istruzioni.

Bello, bello, bello, sta troppo bene del rivenditore, non voglio farlo soffrire lasciamolo in vetrina. Punishment

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: What makes the old McIntosh stuff so good?

Messaggio  WAVETERM il Sab 5 Mar 2011 - 23:13

A parte un indiscutibile fascino "retrò" ed una costruzione da carrarmato, i McIntosh, compreso il 7000 non fanno altro che fare quello che devono fare, cioè amplificare un segnale audio, al pari di come fanno tanti altri apparecchi.
Insomma i miracoli non li ha imparati a fare ancora nessuno Laughing Laughing Laughing

Ciao

WAVETERM
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 25.07.08
Numero di messaggi : 32

Tornare in alto Andare in basso

Re: What makes the old McIntosh stuff so good?

Messaggio  Stentor il Sab 5 Mar 2011 - 23:36

@WAVETERM ha scritto:A parte un indiscutibile fascino "retrò" ed una costruzione da carrarmato, i McIntosh, compreso il 7000 non fanno altro che fare quello che devono fare, cioè amplificare un segnale audio, al pari di come fanno tanti altri apparecchi.
Insomma i miracoli non li ha imparati a fare ancora nessuno Laughing Laughing Laughing

Ciao

Ovvio che amplificano un segnale audio ....sono AMPLIFICATORI ! .... al pari di tanti altri ??? di alcuni meglio e di alcuni peggio ..... che ragionamento è quello dei miracoli ? Shocked

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: What makes the old McIntosh stuff so good?

Messaggio  WAVETERM il Sab 5 Mar 2011 - 23:40

Il ragionamento è che ci sono molti apparecchi che fanno altrettanto bene il lavoro di amplificare al pari dei MC senza essere costruiti come carri armati......

Ciao

WAVETERM
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 25.07.08
Numero di messaggi : 32

Tornare in alto Andare in basso

Re: What makes the old McIntosh stuff so good?

Messaggio  Stentor il Sab 5 Mar 2011 - 23:47

@WAVETERM ha scritto:Il ragionamento è che ci sono molti apparecchi che fanno altrettanto bene il lavoro di amplificare al pari dei MC senza essere costruiti come carri armati......

Ciao

e allora ??? ...ce ne sono anche molti altri che lo fanno peggio ...e molti che lo fanno meglio .....e molti costruiti veramente come carroarmati ...dal momento che i Mac non hanno chassis di alluminio ricavati dal pieno ...
Non capisco la volontà di voler sentenziare a tutti i costi .... va beh ... pazienza.

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: What makes the old McIntosh stuff so good?

Messaggio  WAVETERM il Sab 5 Mar 2011 - 23:53

Beh, hai affermato che l'MA7000 è uno dei migliori amplificatori al mondo....l'ho ascoltato diverse volte e mi ha lasciato indifferente...AMPLIFICA...come lo fanno altri amplificatori che costano un decimo del suo prezzo, o poco più.....non ho visto il MIRACOLO che ci si aspetta da "uno dei migliori amplificatori al mondo".

Cioè mi lasciano perplesse tali affermazioni....a dire il vero non ho avuto apparizioni neanche ascoltando l'Ongaku.....chissà che vorrà dire.

Ciao

WAVETERM
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 25.07.08
Numero di messaggi : 32

Tornare in alto Andare in basso

Re: What makes the old McIntosh stuff so good?

Messaggio  Stentor il Dom 6 Mar 2011 - 0:01

@WAVETERM ha scritto:Beh, hai affermato che l'MA7000 è uno dei migliori amplificatori al mondo....l'ho ascoltato diverse volte e mi ha lasciato indifferente...AMPLIFICA...come lo fanno altri amplificatori che costano un decimo del suo prezzo, o poco più.....non ho visto il MIRACOLO che ci si aspetta da "uno dei migliori amplificatori al mondo".

Cioè mi lasciano perplesse tali affermazioni....a dire il vero non ho avuto apparizioni neanche ascoltando l'Ongaku.....chissà che vorrà dire.

Ciao

Beh se tu non noti differenze neppure con Ongaku ..... meglio per te.

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: What makes the old McIntosh stuff so good?

Messaggio  WAVETERM il Dom 6 Mar 2011 - 0:04

@Stentor ha scritto:
@WAVETERM ha scritto:Beh, hai affermato che l'MA7000 è uno dei migliori amplificatori al mondo....l'ho ascoltato diverse volte e mi ha lasciato indifferente...AMPLIFICA...come lo fanno altri amplificatori che costano un decimo del suo prezzo, o poco più.....non ho visto il MIRACOLO che ci si aspetta da "uno dei migliori amplificatori al mondo".

Cioè mi lasciano perplesse tali affermazioni....a dire il vero non ho avuto apparizioni neanche ascoltando l'Ongaku.....chissà che vorrà dire.

Ciao

Beh se tu non noti differenze neppure con Ongaku ..... meglio per te.


Non è questioni di differenze....è questioni di "apparizioni"....tu hai visto la luce ascoltano l'Ongaku?

Ciao

WAVETERM
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 25.07.08
Numero di messaggi : 32

Tornare in alto Andare in basso

Re: What makes the old McIntosh stuff so good?

Messaggio  Stentor il Dom 6 Mar 2011 - 0:08

@WAVETERM ha scritto:

Non è questioni di differenze....è questioni di "apparizioni"....tu hai visto la luce ascoltano l'Ongaku?

Ciao

Continuo a non capire di cosa parli ???? ...io non ho mai parlato di apparizioni ma solo del fatto che il 7000 pur costando un botto è un ottimo ampli e, IMHO, ce ne sono di molto più costosi che suonano peggio.

Gli amplificatori servono per sentire la musica ...... per le visioni ti consiglio altro Hehe

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: What makes the old McIntosh stuff so good?

Messaggio  WAVETERM il Dom 6 Mar 2011 - 0:10

@Stentor ha scritto:

Gli amplificatori servono per sentire la musica ..

Su questo siamo allora d'accordo Smile


WAVETERM
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 25.07.08
Numero di messaggi : 32

Tornare in alto Andare in basso

Re: What makes the old McIntosh stuff so good?

Messaggio  Stentor il Dom 6 Mar 2011 - 0:15

@flovato ha scritto:
Bello, bello, bello, sta troppo bene del rivenditore, non voglio farlo soffrire lasciamolo in vetrina. Punishment

Beh ...pur con grande tristezza ...anche io sono arrivato alla tua stessa conclusione Crying or Very sad

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: What makes the old McIntosh stuff so good?

Messaggio  ToriAmos il Dom 6 Mar 2011 - 1:24

non ho mai capito perchè la loro linea per hi fi car ha dei prezzi drasticamente più bassi, intorno o di poco oltre il migliaio di euro

ToriAmos
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 21.08.08
Numero di messaggi : 393
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: What makes the old McIntosh stuff so good?

Messaggio  flovato il Dom 6 Mar 2011 - 8:38

The ONGAKU is the most famous and best-reviewed amplifier in history and has been declared the best amplifier in the world in England, the USA, France and Italy. This is the amplifier that inspired the worldwide single-ended movement.

Qualcuno afferma che questo è il miglior amplificatore del mondo.

Chi ha avuto il privilegio di ascoltarlo può per simbiosi descriverne l'ascolto ?
Vi sarei grato se con parole vostre potreste farmi capire le differenze a volume medio, voglio cercare di capire cosa mi sto perdendo.

Happy shock

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: What makes the old McIntosh stuff so good?

Messaggio  piero7 il Dom 6 Mar 2011 - 12:17

io l'ongaku l'ho ascoltato e manco se avessi i sodi che mi escono dalle orecchie lo comprerei...

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: What makes the old McIntosh stuff so good?

Messaggio  Stentor il Dom 6 Mar 2011 - 13:32

@piero7 ha scritto:io l'ongaku l'ho ascoltato e manco se avessi i sodi che mi escono dalle orecchie lo comprerei...

Si ma non puoi dire che suona come un classe T !

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: What makes the old McIntosh stuff so good?

Messaggio  piero7 il Dom 6 Mar 2011 - 13:37

ovviamente no! Very Happy Ma il prezzo è davvero fuori dal mondo!

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: What makes the old McIntosh stuff so good?

Messaggio  Stentor il Dom 6 Mar 2011 - 13:50

@piero7 ha scritto:ovviamente no! Very Happy Ma il prezzo è davvero fuori dal mondo!

Su questo non c'è ombra di dubbio !!!!!!!!!!!!!! al quel prezzo ti assumo per 10 anni a lavorare giorno e notte al valvolare dei miei sogni !

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: What makes the old McIntosh stuff so good?

Messaggio  flovato il Lun 7 Mar 2011 - 8:27

@piero7 ha scritto:io l'ongaku l'ho ascoltato e manco se avessi i sodi che mi escono dalle orecchie lo comprerei...

Se i soldi mi uscissero dal buco del culo, considerando che cago due tre volte al giorno credo proprio che lo comprerei.
Se mi viene la diarrea uno te lo regalo. Hehe Hehe Hehe

A parte gli scherzi fai uno sforzo e appena hai un'attimo descrivici le impressioni d'ascolto.


flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: What makes the old McIntosh stuff so good?

Messaggio  piero7 il Lun 7 Mar 2011 - 11:10

l'ho sentito a bari alla fiera tanti anni fa quando Nardi era ancora il tecnico di Audio Note Italia. L'ongaku con un giradischi, pre phono, cavi etc tutto Audio Note, le casse erano delle trombe tedesche (ora mi sfugge il nome della ditta) e 6 (dico sei) subwoofer che le accompagnavano. Nella saletta c'erano, senza esagerare, 40 gradi minimo con un tasso di umidità del 100%. Un sacco di gente, ognuno con i propri dischi in coda che aspettavano il turno per ascoltarlo. Ovviamente tutti dischi aiend all'ennesima potenza (uno ha messo un disco dove c'erano solo campanellini e zufoli -o cose del genere- tutti dlin dlon, firulì firulà Laughing na roba da manicomio Don't know ) Dopo un quarto d'ora son andato via per il troppo caldo.

Non ho ascoltato nulla che conoscevo (si vede che io ero troppo terra terra visto che quelli che erano prima di me mettevano dischi di cose che non avevo mai sentito prima, dai generi più diversi e assurdi, vedi i campanellini e gli zufoli di prima) quindi un giudizio non potrei certo darlo. Comunque suonava, e suonava pure forte, incluse le basse frequenze visti i sei sub che erano integrati niente male (e da li ho capito che i sub non servono solo nel tunz tunz in auto) anche se la saletta era troppo piccola per quelle trombe la cui via bassa era almeno una metrata abbondante. Le voci erano davvero belle, ma di più non saprei cosa dire.

Ci potevano essere intorno ai 300 milioni di lire dell'epoca minimo di apparacchiature li dentro. Francamente troppo a mio giudizio. Scambiai pure due parole con Nardi (persona disponibile e alla mano, senza puzza sotto il naso che sorrideva quando sentiva i campanellini e gli zufoli degli espertoni che andavano in brodo di giuggiole per cose che vanno al di la della mia comprensione).

Insomma un impianto da petroliere texano o di qualche sultanato petrolifero. Faceva davvero impressione!

Li ascoltai pure per la prima volta le Merlin da pavimento Dribbling che andavano bene, ma davvero bene che mi è rimasta la fissa per quelle casse!! Costavano intorno a 10 milioni all'epoca

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum