T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 22:09 Da lello64

» ronzio amplificatore Pioneer
Oggi alle 22:08 Da franzfranz

» musica dal pc
Oggi alle 21:10 Da 22b5g41b5dw

» pilotare cerwin veg p10
Oggi alle 20:55 Da 22b5g41b5dw

» Doppia polarità nel potenziometro
Oggi alle 18:49 Da TheJumper

» Software APM Tool Lite
Oggi alle 17:15 Da PietroM84

» scanspeak sta' un pezzo avanti!
Oggi alle 16:21 Da dinamanu

» Giradischi suona anche se collegato a stereo
Oggi alle 14:33 Da lello64

» Sure Tk 2050 anti bumb
Oggi alle 13:59 Da MetalBat

» [PU+ss] Coppia woofer 10" Ciare HW250 upgradati
Oggi alle 13:53 Da Rino88ex

» Subwoofer ripolo- Lo faccio o lascio perdere?
Oggi alle 12:14 Da SubitoMauro

» Anniversario dei 10 anni!
Oggi alle 11:39 Da pallapippo

» è ora di rivalvolare!
Oggi alle 11:09 Da Curelin

» [MB] Cambridge Audio DacMagic 100
Oggi alle 10:20 Da verderame

» Cavi potenza Neutral Cable Mantra 2 - Euro 200
Oggi alle 8:50 Da Enry

» rame con purezza 7N
Oggi alle 2:03 Da lello64

» corso di chitarra libro
Oggi alle 1:34 Da lello64

» Project pre dac s2
Oggi alle 0:36 Da giucam61

» thorens td 160
Oggi alle 0:24 Da gaspare

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 23:42 Da Nadir81

» consigli su casse, ampli, dac..
Ieri alle 23:10 Da Kha-Jinn

» ASUS Clique R100, alternativa ai network player?
Ieri alle 21:55 Da bru.b

» aiuto, consiglio impianto, budget 7500.
Ieri alle 21:28 Da Albert^ONE

» Vendo coppia diffusori Grundig Box 1500 A Professional
Ieri alle 20:50 Da silver surfer

» Consiglio T Amp con bose + sub per locale pubblico
Ieri alle 19:09 Da blackpixie

» Canton CT-1000............ follia audiofila [mini-recensione]
Ieri alle 17:41 Da lello64

» Acquisto giradischi
Ieri alle 14:07 Da Ivan

» [PN] Vendo alimentatore variabile ideale per lasse D o TA
Ieri alle 13:11 Da magistercylindrus

» migliore accoppiamento per le mie casse
Ieri alle 10:49 Da freeride

» Galactron pre + finale
Ieri alle 10:32 Da verderame

Statistiche
Abbiamo 11430 membri registrati
L'ultimo utente registrato è TheJumper

I nostri membri hanno inviato un totale di 807194 messaggi in 52378 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
22b5g41b5dw
 
scontin
 
p.cristallini
 
giucam61
 
MetalBat
 
sportyerre
 
Ivan
 
Carlol
 
Nabucodonosor
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15551)
 
Silver Black (15512)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9356)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 84 utenti in linea: 8 Registrati, 2 Nascosti e 74 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

alexdz, lello64, Nadir81, pallapippo, pim, saltonm73, SGH, sportyerre

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


circuito di ritardo per uscita pre

Andare in basso

circuito di ritardo per uscita pre

Messaggio  Andrea Zani il Ven 4 Mar 2011 - 20:13

Ciao
sono lento anzi molto lento devo ,per portare avanti il progetto , decidere che tipo di ritardo utilizzare per attivare i relè di uscita del pre a valvole per evitare le solite oscillazioni.
magari con un 555 avete per caso qualche schema semplice possibilmente a 12 VDC singola?
Altra cosa il relè per eliminare il picco all'accensione deve portare a massa l'uscita del pre per alcuni secondi poi stabilire il contatto, oppure basta che stacchi il contatto senza portare a massa l'uscita?
grazie
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: circuito di ritardo per uscita pre

Messaggio  madqwerty il Ven 4 Mar 2011 - 21:07

devi avere una resistenza di carico dopo il condensatore di blocco della continua, tra segnale e massa ,
per permettere al condensatore di caricarsi anche senza il carico del finale (per via del relè aperto)
poi ci metti il relè, in uscita dal relè vai al finale..
non fai prima (e meglio) usando un solo circuito di ritardo/protezione, direttamente tra finale e diffusori?
questo transiente non dovrebbe dare problemi al finale da solo..

cmq, un circuito del genere..
http://www.grix.it/forum/forum_thread.php?ftpage=1&id_forum=1&id_thread=144335&tbackto=/forum/forum_discussioni.php?id_forum=1

magari riesci a farlo anche con una semplice rete RC (potrebbe servire un C di valore elevato però..)
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: circuito di ritardo per uscita pre

Messaggio  Andrea Zani il Ven 4 Mar 2011 - 21:30

@madqwerty ha scritto:devi avere una resistenza di carico dopo il condensatore di blocco della continua, tra segnale e massa ,
per permettere al condensatore di caricarsi anche senza il carico del finale (per via del relè aperto)
poi ci metti il relè, in uscita dal relè vai al finale..
non fai prima (e meglio) usando un solo circuito di ritardo/protezione, direttamente tra finale e diffusori?
questo transiente non dovrebbe dare problemi al finale da solo..

cmq, un circuito del genere..
http://www.grix.it/forum/forum_thread.php?ftpage=1&id_forum=1&id_thread=144335&tbackto=/forum/forum_discussioni.php?id_forum=1

magari riesci a farlo anche con una semplice rete RC (potrebbe servire un C di valore elevato però..)
ciao
si c'è il condensatore da 3,3uf e la res di carico da 220K.
la soluzione con la protezione all'uscita del finale la escluderei..ho misurato la tensione prima che il condensatore di uscita dal pre si carichi la tensione continua arriva anche a 30Volt e non mi va di dare una botta ogni volta all'ingresso del finale...non mi va proprio.
Quindi niente uscita pre collegata a massa..
mi ci vorrebbe almeno una ventina di secondi di ritardo
grazie
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: circuito di ritardo per uscita pre

Messaggio  piero7 il Ven 4 Mar 2011 - 21:59

http://www.webalice.it/crapellavittorio/electronic/tempo.htm
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: circuito di ritardo per uscita pre

Messaggio  Andrea Zani il Ven 4 Mar 2011 - 22:50

@piero7 ha scritto:http://www.webalice.it/crapellavittorio/electronic/tempo.htm
grazie,avevo trovato di tutto di questo signore tranne quello che mi interessava..
avatar
Andrea Zani
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 21.05.10
Numero di messaggi : 1764
Località : Ponderano(Bi)
Occupazione/Hobby : /Parassita Circuitale
Impianto : non finirò mai
di lavorarci

Tornare in alto Andare in basso

Re: circuito di ritardo per uscita pre

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum