T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» schiit modi 2 uber da USA
Oggi alle 20:00 Da natale55

» Consiglio: impianto si o no e cosa (poco spazio, max 600€)
Oggi alle 19:59 Da giucam61

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 19:45 Da lello64

» il dubbio...
Oggi alle 19:01 Da iperv

» Dopo RaspyFi ecco Volumio - Music player audiofilo multipiattaforma
Oggi alle 17:54 Da tubaz

» Audiojam-2
Oggi alle 15:23 Da Luca Marchetti

» Pre per behringer ep1500
Oggi alle 14:48 Da Pinve

» Arcam FMJ A19
Oggi alle 10:24 Da Kha-Jinn

» Fx-Audio D802
Oggi alle 9:15 Da xam4033

» Multipresa filtrata cablaggio a stella
Oggi alle 0:12 Da giucam61

» AAVT YARLAND FV34A € 350 S.S. COMPRESA
Ieri alle 23:39 Da Albert^ONE

» Nuova alimentazione per Virtue One
Ieri alle 23:26 Da Albert^ONE

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 23:22 Da Albert^ONE

» CD JAZZ IN VENDITA - MEGALISTA (3.000 Titoli)
Ieri alle 21:14 Da andy65

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri alle 20:39 Da andy65

» Teac AX-501
Ieri alle 17:37 Da dinamanu

» Un incredibile diluvio sonoro lungo 11 minuti!
Ieri alle 17:24 Da giucam61

» Steely Dan
Ieri alle 17:16 Da giucam61

» Marantz PM6006 da Amazon UK (Home AV Direct)
Ieri alle 16:43 Da diechirico

» pre-amplificatore McIntosh C220 [MI-MB]
Ieri alle 14:41 Da wings

» Smontare i pioli reggi protezione casse
Ieri alle 10:40 Da angelo1968

» Nuovo Douk Dac
Ieri alle 1:39 Da uncletoma

» Emu 1212m pci ex
Dom 24 Set 2017 - 23:07 Da franz 01

» Behringer ep1500
Dom 24 Set 2017 - 19:32 Da dinamanu

» BILL EVANS: La magia di un trio riscoperto
Dom 24 Set 2017 - 18:56 Da magistercylindrus

» [SS+sped] Cabinet Ciare H07 per PH 250
Dom 24 Set 2017 - 18:45 Da Aunktintaun

» Lista JAZZ BOX SET in vendita
Sab 23 Set 2017 - 23:47 Da andy65

» AMPLIFICATORI VINTAGE
Sab 23 Set 2017 - 23:45 Da nerone

» Spyro Gyra
Sab 23 Set 2017 - 18:51 Da andy65

» l'audiofilo chi e' secondo voi?
Sab 23 Set 2017 - 17:48 Da Kha-Jinn

Statistiche
Abbiamo 11031 membri registrati
L'ultimo utente registrato è MUSMECI ROBERTO

I nostri membri hanno inviato un totale di 795529 messaggi in 51583 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15478)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9181)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 62 utenti in linea: 7 Registrati, 1 Nascosto e 54 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

55dsl, Abulafia, franzfranz, Giacomo Alfredi, lello64, Luca brh, mrcrowley

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


CD audio Vs CD-R da FLAC? Differenze qualitative nell'audio? Possibile?

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

CD audio Vs CD-R da FLAC? Differenze qualitative nell'audio? Possibile?

Messaggio  antigen il Ven 4 Mar 2011 - 10:35

Ciao a tutti,

mi stavo chiedendo una cosa un po' particolare.

Parlando con un amico, lui sostiene che un CD audio stampato, abbia un suono decisamente diverso rispetto ad un CD-R masterizzato partendo dai FLAC di quel CD Stampato.

Il discorso è nato per via di un backup che lui aveva fatto di un CD dei Queen.

In pratica estraendo le tracce in FLAC non si perde qualità, ma quando vengono poi scritte su CD-R, il suono secondo lui cambia e non di poco.

Io gli ho semplicemente detto, masterizzalo alla velocità più bassa possibile e vedrai che non avrai differenze.

Ma lui masterizza a 4X e sostiene che comunque non sarà mai uguale al CD STAMPATO.

Che ne pensate? A me sembra tutta una grossa cavolata.

Anche perchè al limite durerà meno anni il CD-R di Backup ottenuto ma non credo il suono possa essere diverso.

Pareri?

Grazie mille!

Ciaoooo
avatar
antigen
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 02.02.11
Numero di messaggi : 1526
Località : Italia
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD audio Vs CD-R da FLAC? Differenze qualitative nell'audio? Possibile?

Messaggio  carpanera il Ven 4 Mar 2011 - 13:47

Semplificando al massimo: con il giusto masterizzatore, il giusto supporto e un lettore CD che digerisce bene i masterizzati non ci dovrebbe essere differenza tra originale e backup... il problema è che se viene a mancare una di queste tre condizioni si possono verificare degli errori in lettura che portano a un degrado del suono.

Tieni conto che anche i CD-R Verbatim, un tempo eccellenti, sono scesi molto di qualità negli ultimi anni e solo Taiyo Yuden (commercializzata in europa col marchio JVC) produce ancora degli ottimi CD-R.
Dal lato masterizzatori va anche peggio visto che anche il Plextor Premium 2 è ormai andato fuori produzione e bisogna necessariamente rivolgersi a masterizzatori DVD e BR che non è detto che abbiano delle gran prestazioni con i CD.
avatar
carpanera
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.07.10
Numero di messaggi : 207
Provincia (Città) : Teramo (Atri)
Impianto :
Spoiler:

SuperPro - Prebby - DUNE - JBL L36
SDA-1000 - Fountek FE85


Tornare in alto Andare in basso

Re: CD audio Vs CD-R da FLAC? Differenze qualitative nell'audio? Possibile?

Messaggio  nd1967 il Ven 4 Mar 2011 - 14:00

carpanera ha scritto:Semplificando al massimo: con il giusto masterizzatore, il giusto supporto e un lettore CD che digerisce bene i masterizzati non ci dovrebbe essere differenza tra originale e backup...

Riassumendo.... la differenza ci può essere.

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD audio Vs CD-R da FLAC? Differenze qualitative nell'audio? Possibile?

Messaggio  antigen il Ven 4 Mar 2011 - 14:17

Ergo il backup su supporto ottico, di qualità o meno che sia, non sarà mai uguale al CD stampato :-(
avatar
antigen
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 02.02.11
Numero di messaggi : 1526
Località : Italia
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD audio Vs CD-R da FLAC? Differenze qualitative nell'audio? Possibile?

Messaggio  albans81 il Ven 4 Mar 2011 - 14:29

il problema sta nella scarsa qualità dei masterizzatori che sono in giro....... per i cd io utilizzo ancora un vecchissimo masterizzatore yamaha..fa solo i cd e max a 16X.....però le copie escono bene.

albans81
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 28.02.11
Numero di messaggi : 147
Località : Ancona
Impianto : Rega p3-24,aleph ono pre phono, Cambridge Audio DacMagic, Jbl ATX 400

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD audio Vs CD-R da FLAC? Differenze qualitative nell'audio? Possibile?

Messaggio  Flightangel il Ven 4 Mar 2011 - 15:55

antigen ha scritto:Ergo il backup su supporto ottico, di qualità o meno che sia, non sarà mai uguale al CD stampato :-(

Non direi proprio. Hai mai provato a distinguere una copia dall'originale, copiato con questo:
[img][/img]

Prima di fare affermazioni assolute,è bene rivolgersi agli strumenti giusti. Wink
avatar
Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2352
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD audio Vs CD-R da FLAC? Differenze qualitative nell'audio? Possibile?

Messaggio  audioman il Ven 4 Mar 2011 - 16:23

antigen ha scritto:Ciao a tutti,

mi stavo chiedendo una cosa un po' particolare.

Parlando con un amico, lui sostiene che un CD audio stampato, abbia un suono decisamente diverso rispetto ad un CD-R masterizzato partendo dai FLAC di quel CD Stampato.

Il discorso è nato per via di un backup che lui aveva fatto di un CD dei Queen.

In pratica estraendo le tracce in FLAC non si perde qualità, ma quando vengono poi scritte su CD-R, il suono secondo lui cambia e non di poco.

Io gli ho semplicemente detto, masterizzalo alla velocità più bassa possibile e vedrai che non avrai differenze.

Ma lui masterizza a 4X e sostiene che comunque non sarà mai uguale al CD STAMPATO.

Che ne pensate? A me sembra tutta una grossa cavolata.

Anche perchè al limite durerà meno anni il CD-R di Backup ottenuto ma non credo il suono possa essere diverso.

Pareri?

Grazie mille!

Ciaoooo
Ciao Antigen, leggiti anche questa discussione... forse chiarisce la tua domanda.
http://www.tforumhifi.com/t4143-copiare-un-cd-ne-compromette-la-qualita#62623

i file flac sono senza perdita, uguali all' originale
avatar
audioman
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.04.09
Numero di messaggi : 431
Località : Arzano (NA)
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD audio Vs CD-R da FLAC? Differenze qualitative nell'audio? Possibile?

Messaggio  Cella il Ven 4 Mar 2011 - 16:40

La questione è arcinota e riguarda il modo con cui si produce il software e le competenze al lumicino che hanno quelli che di mestiere si definiscono programmatori.

Non si può produrre un software per l'audio senza conoscere tutte le pieghe della materia, affidandosi a strumenti di terzi, siano librerie o altro.

La maggior parte dei software non fa bene il proprio compito, mentre il registratore da tavolo della Philips, riduce a pochi parametri le possibili scelte dell'utente e con lo stesso dispositivo usato sui PC effettua una eccellente riproduzione.

Ovviamente è più una critica agli utilizzatori che ai programmi usati.

Esistono differenze tra i programmi usati per estrarre ed esiste il modo di pesare le differenze, diverso da MD5. Bisogna solo ragionare un minimo.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD audio Vs CD-R da FLAC? Differenze qualitative nell'audio? Possibile?

Messaggio  audioman il Ven 4 Mar 2011 - 17:08

christian.celona ha scritto: Bisogna solo ragionare un minimo.
mi sembra che quello evidenziato in questo link non fà una piega, o no?
http://spazioinwind.libero.it/alovesupreme/jetter.htm
avatar
audioman
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.04.09
Numero di messaggi : 431
Località : Arzano (NA)
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD audio Vs CD-R da FLAC? Differenze qualitative nell'audio? Possibile?

Messaggio  Cella il Ven 4 Mar 2011 - 17:31

No è sbagliato ma non ho il tempo per spiegarne le ragioni: il contenuto musicale non è mai una sinusoide costante nel tempo.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD audio Vs CD-R da FLAC? Differenze qualitative nell'audio? Possibile?

Messaggio  madqwerty il Ven 4 Mar 2011 - 18:55

audioman ha scritto:
christian.celona ha scritto: Bisogna solo ragionare un minimo.
mi sembra che quello evidenziato in questo link non fà una piega, o no?
http://spazioinwind.libero.it/alovesupreme/jetter.htm
no, e in effetti differenze di jetter non ve ne sono,
chissà il jitter invece Laughing

per quel poco che ne ho capito, oltre al solito discoso jitter-DAC,
qui il problema aggiunto è puramente fisico, di "interfacciamento" tra l'ottica di lettura/scrittura e la superficie fisica del supporto,
(un interfacciamento non ottimale in lettura o scrittura genera jitter)
in lettura questo discorso si può applicare solo a supporti come CD audio e lettori CD classici,
che leggono e convertono "al volo" i dati senza decodifiche o buffer intermedi..
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD audio Vs CD-R da FLAC? Differenze qualitative nell'audio? Possibile?

Messaggio  Cella il Ven 4 Mar 2011 - 22:10

Velocemente ogni blocco audio ha un bit relativo alla pre-enfasi che la maggior parte dei software destinati all'utilizzatore finale ignorano; ovviamente nel settore professionale questo non avviene. L'utilizzatore che ne ignora l'esistenza, semplicemente avvertirà differenze misteriose nella copia. Sul resto sorvolo in jetter Smile ma appare evidente che non sempre chi scrive abbia le idee chiare.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD audio Vs CD-R da FLAC? Differenze qualitative nell'audio? Possibile?

Messaggio  antigen il Sab 5 Mar 2011 - 11:38

A questo punto mi viene anche la domanda:

- quale velocità consigliate per scrivere un CD-R?
avatar
antigen
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 02.02.11
Numero di messaggi : 1526
Località : Italia
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD audio Vs CD-R da FLAC? Differenze qualitative nell'audio? Possibile?

Messaggio  Orazio Privitera il Sab 5 Mar 2011 - 12:02

antigen ha scritto:A questo punto mi viene anche la domanda:

- quale velocità consigliate per scrivere un CD-R?
Secondo me, non più di 8X
avatar
Orazio Privitera
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.02.10
Numero di messaggi : 2831
Località : Catania
Occupazione/Hobby : Musica e hi-fi,Fotografia, lettura, e un debole per le Stratocaster
Provincia (Città) : alti e bassi, dipende dal giorno
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD audio Vs CD-R da FLAC? Differenze qualitative nell'audio? Possibile?

Messaggio  antigen il Sab 5 Mar 2011 - 12:50

Anche 4X se fosse possibile?
avatar
antigen
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 02.02.11
Numero di messaggi : 1526
Località : Italia
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD audio Vs CD-R da FLAC? Differenze qualitative nell'audio? Possibile?

Messaggio  Orazio Privitera il Sab 5 Mar 2011 - 12:54

antigen ha scritto:Anche 4X se fosse possibile?
Ancora meglio, però il problema come scriveva qualcuno è il fatto che non si trovano masterizzatori che scrivano al di sotto dei 16X.
Io riesco perchè ancora ho montato un masterizzatore di cd (assieme al masterizzatore DVD) che mi permettere di scendere fino a 2X, possiedo anche un TREXDATA che scrive a 1X però funziona una volta si e 10 volte no
avatar
Orazio Privitera
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.02.10
Numero di messaggi : 2831
Località : Catania
Occupazione/Hobby : Musica e hi-fi,Fotografia, lettura, e un debole per le Stratocaster
Provincia (Città) : alti e bassi, dipende dal giorno
Impianto : *

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD audio Vs CD-R da FLAC? Differenze qualitative nell'audio? Possibile?

Messaggio  carpanera il Sab 5 Mar 2011 - 14:31

antigen ha scritto:Anche 4X se fosse possibile?
No, con gli attuali supporti velocità troppo basse sono inutili e a volte addirittura sconsigliate (se avete un masterizzatore che può fare la scansione degli errori provate e ve ne accorgete subito)... tra gli 8x e i 16x vai tranquillo Wink
avatar
carpanera
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.07.10
Numero di messaggi : 207
Provincia (Città) : Teramo (Atri)
Impianto :
Spoiler:

SuperPro - Prebby - DUNE - JBL L36
SDA-1000 - Fountek FE85


Tornare in alto Andare in basso

Re: CD audio Vs CD-R da FLAC? Differenze qualitative nell'audio? Possibile?

Messaggio  antigen il Mer 9 Mar 2011 - 9:53

Quindi in pratica il numero di errori aumenta se si scrive a basse velocità?!

Andiamo sempre meglio Very Happy Shocked
avatar
antigen
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 02.02.11
Numero di messaggi : 1526
Località : Italia
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD audio Vs CD-R da FLAC? Differenze qualitative nell'audio? Possibile?

Messaggio  nd1967 il Mer 9 Mar 2011 - 10:02

antigen ha scritto:Quindi in pratica il numero di errori aumenta se si scrive a basse velocità?!

No, aumenta se vai sotto la velocità minima gestita dal tuo masterizzatore.

se hai un masterizzatore 8X-48X conviene andare a 8X per avere la migliore qualità.
Andando a 4X invece rischi di peggiorare rispetto alle altre velocità gestite

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX



http://www.google.com/+AndreaTramonte

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD audio Vs CD-R da FLAC? Differenze qualitative nell'audio? Possibile?

Messaggio  antigen il Mer 9 Mar 2011 - 13:57

Ed il discorso Jitter?

Io comunque sapevo che più si scrive lentamente più i pit del CD-R sono definiti quindi maggiormente leggibili.

Pronto ad essere smentito.
avatar
antigen
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 02.02.11
Numero di messaggi : 1526
Località : Italia
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD audio Vs CD-R da FLAC? Differenze qualitative nell'audio? Possibile?

Messaggio  flovato il Mer 9 Mar 2011 - 14:07

Flightangel ha scritto:
antigen ha scritto:Ergo il backup su supporto ottico, di qualità o meno che sia, non sarà mai uguale al CD stampato :-(

Non direi proprio. Hai mai provato a distinguere una copia dall'originale, copiato con questo:
[img][/img]

Prima di fare affermazioni assolute,è bene rivolgersi agli strumenti giusti. Wink

Questo l'ho comprato. Laughing

Ci volevano i sui CD che avevano una protezione tale per cui non riuscivi ad utilizzare quelli da PC.

Allora mi ero inventato una strana procedura che funzionava a meraviglia.

Inserivo il CD vergine Philips (che costava un botto per nulla) originale con la protezione.
Mettevo in pausa in CD Player.
Con un dito (con l'unghia) sforzavo il carrello del lettore per farlo uscire.
Inserivo un normale TDK da PC
Chiudevo il carrello "et voilà" fottuta la protezione. Hehe

Sapessi quanti CD mi sono fatto...
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD audio Vs CD-R da FLAC? Differenze qualitative nell'audio? Possibile?

Messaggio  antigen il Mer 9 Mar 2011 - 14:16

Sarebbe molto interessante capire quale velocità di scrittura è migliore per avere dei backup affidabili
avatar
antigen
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 02.02.11
Numero di messaggi : 1526
Località : Italia
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD audio Vs CD-R da FLAC? Differenze qualitative nell'audio? Possibile?

Messaggio  carpanera il Mer 9 Mar 2011 - 14:25

antigen ha scritto:Io comunque sapevo che più si scrive lentamente più i pit del CD-R sono definiti quindi maggiormente leggibili.
In generale vale ancora, nel senso che un CD a 16x viene meglio di uno a 52x. Il problema è che sia i masterizzatori, sia i CD-R, non sono più progettati per lavorare bene a velocità molto basse come 1x-2x-4x.

antigen ha scritto:Sarebbe molto interessante capire quale velocità di scrittura è migliore per avere dei backup affidabili
Ti serve un masterizzatore che faccia le scansioni... come i Plextor e i Lite-ON.
Così potresti anche controllare le differenze tra le varie marche di CD-R in accoppiata al tuo masterizzatore.
avatar
carpanera
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 26.07.10
Numero di messaggi : 207
Provincia (Città) : Teramo (Atri)
Impianto :
Spoiler:

SuperPro - Prebby - DUNE - JBL L36
SDA-1000 - Fountek FE85


Tornare in alto Andare in basso

Re: CD audio Vs CD-R da FLAC? Differenze qualitative nell'audio? Possibile?

Messaggio  antigen il Mer 9 Mar 2011 - 14:28

Quindi in linea di massima 16X è quella migliore sia in termini di jitter che qualità C2/C1?
avatar
antigen
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 02.02.11
Numero di messaggi : 1526
Località : Italia
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD audio Vs CD-R da FLAC? Differenze qualitative nell'audio? Possibile?

Messaggio  audioman il Mer 9 Mar 2011 - 18:58

madqwerty ha scritto:
no, e in effetti differenze di jetter non ve ne sono,
chissà il jitter invece Laughing
Cribbio!!!! cosa vuoi che sia jetter o jitter

è come dire google e gogol

Sotto il nostro Silviuccio quando chiese la mano della nipote di Mubbarack.. Hi! Hi!



avatar
audioman
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.04.09
Numero di messaggi : 431
Località : Arzano (NA)
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: CD audio Vs CD-R da FLAC? Differenze qualitative nell'audio? Possibile?

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum