T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Botta e un mm
Oggi alle 20:35 Da enrico massa

» Diffusori per nad302
Oggi alle 17:29 Da SubitoMauro

» [CE] Vendo TPA 3116 2.1 con filtro passa basso per subwoofer
Oggi alle 16:25 Da didacus59

» Posizionamento induttanze
Oggi alle 14:42 Da mecoc

» Denon pma1500 vs Rega Brio
Ieri alle 23:39 Da SubitoMauro

» [GE + s.s.] Sistema Philips 2.1 MMS 430G/00
Ieri alle 19:59 Da sh4d3

» [SV] Fiio E17 + cavo custom SPDIF
Ieri alle 19:59 Da sh4d3

» [GE] CMoyy DIY potenziato - 60 € s.s. incluse
Ieri alle 19:58 Da sh4d3

» Brainpool - Junk (2004)
Ieri alle 15:24 Da Olegol

» Consiglio cuffie per gaming/film/musica
Ieri alle 14:10 Da Caius

» Amplificatore valvolare TH-102
Ieri alle 14:01 Da Charli48

» Bose wave sound touch music system 4
Ieri alle 12:15 Da Tankomicio

» multipresa
Ieri alle 11:50 Da SubitoMauro

» Consiglio ragionato per upgrade diffusori
Ieri alle 1:15 Da giucam61

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ven 22 Giu 2018 - 20:38 Da kalium

» Dodocool DA106 di nuovo disponibile, con sconto
Ven 22 Giu 2018 - 18:35 Da Moisey92

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ven 22 Giu 2018 - 13:35 Da lello64

» Naim Nait 2 + Linn Index II
Ven 22 Giu 2018 - 10:20 Da herr1965

» Dac Raspberry I2s o Usb?
Ven 22 Giu 2018 - 10:08 Da gubos

» Bryan Scary: un caleidoscopio pop-prog
Ven 22 Giu 2018 - 0:07 Da Nadir81

» QUEEN! quali album preferite?
Ven 22 Giu 2018 - 0:04 Da Nadir81

» [VENDO] [ROMA/ITALIA] HiFiMan HE-400 (Cuffie) - 250€ spedizione inclusa
Gio 21 Giu 2018 - 22:49 Da donluca

» [VENDO] [ROMA/ITALIA] Perreaux SXH2 (Ampli cuffie) - 300€ inclusa spedizione
Gio 21 Giu 2018 - 22:48 Da donluca

» Canton Quinto 540 a 209 euro con garanzia
Gio 21 Giu 2018 - 21:19 Da lello64

» Autocostruzione cavi segnale/alimentazione
Gio 21 Giu 2018 - 13:53 Da SubitoMauro

» You Tube Music
Gio 21 Giu 2018 - 12:38 Da lello64

» [VENDO] Interfaccia USB MHDT labs USBridge 50 Euro
Gio 21 Giu 2018 - 12:07 Da blackhole

» Ottenere un canale mono da due stereo
Mer 20 Giu 2018 - 21:56 Da valterneri

» Brano tratto dal CD Audio B&W Audiophile Collection Vol. 2
Mer 20 Giu 2018 - 14:36 Da jimmix93

» [Vendo] Amplificatore cuffie Little Dot 1+ a 90 euro + s.s.
Mer 20 Giu 2018 - 13:48 Da Nadir81

Statistiche
Abbiamo 11698 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Caius

I nostri membri hanno inviato un totale di 814758 messaggi in 52905 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
SubitoMauro
 
Nadir81
 
giucam61
 
nerone
 
fritznet
 
Olegol
 
antbom
 
mumps
 
Pinve
 

I postatori più attivi del mese
lello64
 
SubitoMauro
 
Nadir81
 
nerone
 
antbom
 
fritznet
 
giucam61
 
sportyerre
 
mumps
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15631)
 
Silver Black (15543)
 
nd1967 (12810)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10302)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9619)
 
wasky (9229)
 

Chi è online?
In totale ci sono 41 utenti in linea: 3 Registrati, 0 Nascosti e 38 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

mecoc, Nadir81, nerone

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Alimentatore consigliato da Pincellone vs Batteria

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Alimentatore consigliato da Pincellone vs Batteria

Messaggio  flovato il Gio 3 Mar 2011 - 21:29

Cominciamo dalla fine.
Complimenti, complimenti,complimenti a Pincellone per la scoperta.

Assemblare questo alimentatore e trovargli una casetta e stato facile e divertente ma soprattutto economico.
Per il rapporto qualità prezzo siamo al top.

Presto vi posterò le foto, la spesa per la sua casetta è stata zero perché ho recuperato i pezzi che mi servivano da un gruppo di continuità esausto.

Credo che metterò un canon femmina in modo da avere tutti e due i cavi, 220 e 12v staccabili da cabinet.

A questo punto passiamo alla parte più succosa Dribbling il confronto diretto con 'alimentazione a batteria.
Premetto che lo switch da una all'altra alimentazione nel mio caso è stato quasi immediato (pochi secondi) in quanto la prolunga fornita dai cinesi col il mio SA-36 era perfetta per uno scambio veloce veloce.

A me capita quasi sempre così (non so a voi) appena acceso, dopo un breve ascolto ho già netta la sensazione complessiva che forse mi condiziona ma quasi sempre si rivela esatta.

Dimenticavo l'impianto usato per il confronto è a sx ma per i pigri diciamo sorgente V-DAC alimentata a batteria, ampli S.M.S.L. SA-36 T2024, Kimber Kable Timbre, VdH CS122, Monitor Audio Silver RS8.

Vi risparmio la lista dei brani reference usati dal sottoscritto. Sleep

Il Pincellone vince rispetto alla batteria per quanto riguarda la gamma bassa.
Il basso risulta meglio definito con meno coda, più intellegibile.
Non aumenta ne in profondità ne in spinta è semplicemente meglio scolpito.

La batteria tende ad andare un po lunga con una codina un po' sfilacciata, niente di grave ma la differenza è evidente.

Per quanto riguarda tutto il resto non c'è storia la batteria strapazza il pincellone, complessivamente risulta molto più cristallina nelle alte frequenze e con le medie che sono dei fendenti senza mai essere taglienti o sgradevoli.

Come dicevo il primo impatto non ha tradito, la sensazione è stata di raffreddamento nei medio alti con spostamento all'indietro e chiusura leggera della scena.
Una colorazione diversa, più aspra e scura purtroppo con un leggero sapore metallico che nel caso della musica digitale è la sensazione peggiore che si possa avere.

Switchando da una all'altra alimentazione si passa dal dolce della batteria che lima sensibilmente i gradini, apre la scena come se entrasse un venticello tiepido al pincellone che mantiene molto ben definiti i dettagli ma con la finestra un po chiusa e il venticello che entra a fatica.

Il pincellone mi ha colpito oltre che per i bassi coerenti anche per la fedeltà complessiva della riproduzione e un rumore di fondo assente.
Ho provato ad invertire le polarità della 220 ma non ho sentito alcuna differenza.
Forse con un cavo di alimentazione un po serio si potrebbe recuperare qualcosa in trasparenza, avendo predisposto con la femmina standard se mi capita a tiro un cavo farò anche questo test.

Picellone mi è piaciuto molto ma la batteria rimane ancora senza dubbio la mia prima scelta.

avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Alimentatore consigliato da Pincellone vs Batteria

Messaggio  grunter il Gio 10 Mar 2011 - 23:18

Complimenti per la prova. Visto che ho lasciato la batteria al piombo in carica e che il pincellone ce l'ho da un pò di tempo, nei prossimi giorni aggiungo anche le mie impressioni.
avatar
grunter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3935
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000


http://fsphoto.net63.net

Torna in alto Andare in basso

Re: Alimentatore consigliato da Pincellone vs Batteria

Messaggio  grunter il Ven 11 Mar 2011 - 21:06

Dopo due giorni di carica la mia batteria 12v 7,5a, secondo il caricabatterie, non era ancora carica. L'ho lasciata ad un mio collega che doveva andare dal rivenditore dove l'ho presa, per prendere altre cose, per farla controllare. Al telefono mi ha detto che non è normale che una batteria nuova mai caricata prima necessiti di più di un giorno per essere caricata. Dopo averla controllata mi ha detto che in realtà la batteria era praticamente carica ma che il caricabatterie aveva qualcosa che non gli tornava, dunque mi ha sostituito il caricabatterie. Domani, se recupero la batteria dal collega, faccio delle prove. Io ho previsto tra la batteria e l'ampli un fusibile da 3,75a, e tu?
avatar
grunter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3935
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000


http://fsphoto.net63.net

Torna in alto Andare in basso

Re: Alimentatore consigliato da Pincellone vs Batteria

Messaggio  pallapippo il Ven 11 Mar 2011 - 22:25

Anche la mia batteria la prima volta è "voluta" rimanere sotto carica per un paio di giorni (o più, non ricordo): e poi ha funzionato perfettamente, e continua a farlo tuttora (ha ormai 3 anni).



Hello
avatar
pallapippo
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 5278
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; cavo usb: Audioquest Cinnamon;dac: SMSL M7;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.


cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor";
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.

distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Torna in alto Andare in basso

Re: Alimentatore consigliato da Pincellone vs Batteria

Messaggio  grunter il Ven 11 Mar 2011 - 22:30

@pallapippo ha scritto:Anche la mia batteria la prima volta è "voluta" rimanere sotto carica per un paio di giorni (o più, non ricordo): e poi ha funzionato perfettamente, e continua a farlo tuttora (ha ormai 3 anni).



Hello

Allora non è poi un comportamento così strano! Very Happy Sono curioso di provarla....
avatar
grunter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3935
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000


http://fsphoto.net63.net

Torna in alto Andare in basso

Re: Alimentatore consigliato da Pincellone vs Batteria

Messaggio  flovato il Ven 11 Mar 2011 - 22:49

@grunter ha scritto:
@pallapippo ha scritto:Anche la mia batteria la prima volta è "voluta" rimanere sotto carica per un paio di giorni (o più, non ricordo): e poi ha funzionato perfettamente, e continua a farlo tuttora (ha ormai 3 anni).



Hello

Allora non è poi un comportamento così strano! Very Happy Sono curioso di provarla....

Segui qui: http://www.tforumhifi.com/t15165-cosa-dite-progettiamo-lo-t-slap?highlight=slap

Wink
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

dico anche la mia (prime impressioni)

Messaggio  grunter il Mar 15 Mar 2011 - 1:04

Riprendo il 3d per dire le mie prime impressioni sul confronto tra ali switch pincellone e batteria al piombo (tra l'altro l'ampli è lo stesso di Flovato (anche se non tweakato) cioè l'sa-36 ta2024).
Non ho potuto fare un ascolto dettagliato perché contemporaneamente dovevo svolgere alcune attività con mia figlia: prima fare un puzzle e poi cullare insieme a lei "il suo bambino" cioè un anatroccolo di plastica Holy . E' vero che comunque la posizione d'ascolto era quella giusta.
Ho ascoltato "Calling Elvis" dei Dire Straits 4 volte (pincellone-batteria-pincellone-batteria) e il mio attuale termine di paragone per le voci femminili Halie Loren con "They Oughta Write a Song" 2 volte (pincellone-batteria).
Non può considerarsi una analisi esaustiva, anzi sono solamente prime impressioni (ad esempio non mi sono concentrato affatto sulla ricostruzione scenica).
Dunque la prima sensazione è che il pincellone sugli alti sia un pelo più rifinito ma al tempo stesso leggermente metallico, mentre la batteria è più suadente. Gli alti della batteria sono più naturali direi "soffiati", quelli del pincellone più presenti e più freddi.
Dove secondo me la batteria vince sicuramente è sulle medie, cosa che le dona quell'ariosità ma non freddezza che manca al pincellone.
Il pincellone secondo me si prende una rivincita in termini di dinamica (o forse come dice Flovato sono i bassi più frenati che danno questa sensazione), la batteria suona un pò più moscia anche se nell'insieme il suono della batteria sembra più corposo (forse sono proprio dei bassi meno frenati del pincellone).
Nel complesso direi che la batteria da al 2024 un suono più "valvolare" e caldo di quanto il 2024 non sia di natura, d'altra parte il Pincellone mi è sembrato più preciso, dinamico e puntiglioso.
Devo assolutamente fare attenzione alla ricostruzione della scena perché immagino che anche lì ci siano differenze, ma per farlo devo ascoltare con attenzione e ad occhi chiusi. Non so voi ma io se non chiudo gli occhi non riesco a concentrarmi sulla dislocazione degli strumenti, mentre riesco ad apprezzare l'estensione in frequenza ecc ecc.
Per precisione queste differenze non sono abissali (almeno così non mi sembrano) ma ci sono. Per essere chiaro mi sono sembrate più marcate le differenze tra un ali da hd esterno e il pincellone che non tra il pincellone e la batteria. Anche io, come dice Flovato, il più delle volte ho l'impressione giusta (che poi successivi ascolti mi confermano) al primo ascolto dunque non credo di sbagliarmi (in effetti alcune caratteristiche che ho espresso si ritrovano anche nelle impressioni di Flovato). Spero di aggiornarvi presto.
avatar
grunter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3935
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000


http://fsphoto.net63.net

Torna in alto Andare in basso

Re: Alimentatore consigliato da Pincellone vs Batteria

Messaggio  aschenaz il Mar 15 Mar 2011 - 8:45

Faccio una domanda da assoluto ignorante di elettronica (anche
se in un passato troppo remoto l'ho anche studiata): ma il pregio
dell'alimentazione a batteria in cosa consiste? Nella stabilità della
erogazione? E non si potrebbe ottenere lo stesso risultato migliorando
la stabilizzazione di un alimentatore?

Mi scuso anticipatamente se ho detto stupidaggini... Embarassed
avatar
aschenaz
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 26.11.10
Numero di messaggi : 566
Località : Reggio Calabria
Impianto : ...
lettore Philips DVP3520
dac SMSL dir9001pcm1793opa2134
ampli SMSL SA36 TA2020/TA2024
diffusori 2 Pi Tower autocostruiti



Torna in alto Andare in basso

Re: Alimentatore consigliato da Pincellone vs Batteria

Messaggio  grunter il Mar 15 Mar 2011 - 9:06

@aschenaz ha scritto:Faccio una domanda da assoluto ignorante di elettronica (anche
se in un passato troppo remoto l'ho anche studiata): ma il pregio
dell'alimentazione a batteria in cosa consiste? Nella stabilità della
erogazione? E non si potrebbe ottenere lo stesso risultato migliorando
la stabilizzazione di un alimentatore?

Mi scuso anticipatamente se ho detto stupidaggini... Embarassed
Da ignorante sicuramente più di te in materia (sono scappato da ingegneria per non fare elettrotecnica del temutissimo prof. che ti dava la firma sul libretto storta per ricordarsi all'esame che non avevi frequentato il corso e che di conseguenza doveva tartassarti Crying or Very sad ) pensavo di si ma se leggi qui http://www.tforumhifi.com/t14537-la-rete-misure-e-filtri le conclusioni a cui giunge Maurarte sono che con i filtri si tolgono i disturbi impulsivi (cioè i disturbi "una tantum") ma non le armoniche.
avatar
grunter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3935
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000


http://fsphoto.net63.net

Torna in alto Andare in basso

Re: Alimentatore consigliato da Pincellone vs Batteria

Messaggio  flovato il Mar 15 Mar 2011 - 10:36

@aschenaz ha scritto:Faccio una domanda da assoluto ignorante di elettronica (anche
se in un passato troppo remoto l'ho anche studiata): ma il pregio
dell'alimentazione a batteria in cosa consiste? Nella stabilità della
erogazione
? E non si potrebbe ottenere lo stesso risultato migliorando
la stabilizzazione di un alimentatore?

Mi scuso anticipatamente se ho detto stupidaggini... Embarassed

Leggi qui:
http://www.6moons.com/audioreviews/kingrex3/slap_3.html
Hello
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Alimentatore consigliato da Pincellone vs Batteria

Messaggio  flovato il Mar 15 Mar 2011 - 10:56

@grunter ha scritto:Riprendo il 3d per dire le mie prime impressioni sul confronto tra ali switch pincellone e batteria al piombo (tra l'altro l'ampli è lo stesso di Flovato (anche se non tweakato) cioè l'sa-36 ta2024).
... Spero di aggiornarvi presto.

Mi sembra che siamo sulla stessa linea. Smile

Spero di non averti condizionato ma credo tu abbia "orecchie pulite" da pregiudizi. Hehe

Non voglio esagerare ma credo si possa parlare del suono a batteria come si parla di suono valvolare.

Ha pregi e difetti, imho è distinguibile molto nettamente e si sposa a meraviglia con i T.

La questione è tutta nei costi, il suono a batteria costa molto, molto meno di un suono allo stesso livello con cavi ali e alimentatori switch/lineari (a parte il grande Pincellone che in rapporto costi/benefici è al top).
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Alimentatore consigliato da Pincellone vs Batteria

Messaggio  aschenaz il Mar 15 Mar 2011 - 11:04

Grazie ragazzi: le vostre risposte sono esaurienti. Tocca a me adesso
leggere e approfondire... Smile
avatar
aschenaz
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 26.11.10
Numero di messaggi : 566
Località : Reggio Calabria
Impianto : ...
lettore Philips DVP3520
dac SMSL dir9001pcm1793opa2134
ampli SMSL SA36 TA2020/TA2024
diffusori 2 Pi Tower autocostruiti



Torna in alto Andare in basso

Re: Alimentatore consigliato da Pincellone vs Batteria

Messaggio  grunter il Mar 15 Mar 2011 - 14:24

@flovato ha scritto:
@grunter ha scritto:Riprendo il 3d per dire le mie prime impressioni sul confronto tra ali switch pincellone e batteria al piombo (tra l'altro l'ampli è lo stesso di Flovato (anche se non tweakato) cioè l'sa-36 ta2024).
... Spero di aggiornarvi presto.

Mi sembra che siamo sulla stessa linea. Smile

Spero di non averti condizionato ma credo tu abbia "orecchie pulite" da pregiudizi. Hehe

Non voglio esagerare ma credo si possa parlare del suono a batteria come si parla di suono valvolare.

Ha pregi e difetti, imho è distinguibile molto nettamente e si sposa a meraviglia con i T.

La questione è tutta nei costi, il suono a batteria costa molto, molto meno di un suono allo stesso livello con cavi ali e alimentatori switch/lineari (a parte il grande Pincellone che in rapporto costi/benefici è al top).

Si, tutto sommato siamo arrivati a conclusioni simili. La batteria "stempera" un po il carattere "nervoso" del 2024. Nell'insieme devo dire che batteria + 2024 garantiscono ore e ore di ascolto più rilassato rispetto all'accoppiata col pincellone. Stando così le cose se, come tutti dicono, il 2020 è invece più "valvolare" di suo mi immagino che si accoppi meglio con il pincellone... o no?! Quando mi arriverà devo provarlo. Devo ancora decidere, però, se preferisco in assoluto pincellone o batteria... forse la risposta non c'è: sono diversi. Potrei collegarli a seconda dell'incisione. Very Happy
OT Mi è arrivato l'alimentatore simil Meanwell (nel senso che ha identiche caratteristiche ma costa 15€ meno.... so proprio tirchio) 27v 13a 350w, a questo punto parte ufficialmente il progetto Hifimediy tk2050 T1 Happy shock )
avatar
grunter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3935
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000


http://fsphoto.net63.net

Torna in alto Andare in basso

Re: Alimentatore consigliato da Pincellone vs Batteria

Messaggio  flovato il Mar 15 Mar 2011 - 14:38

@grunter ha scritto:..Devo ancora decidere, però, se preferisco in assoluto pincellone o batteria... forse la risposta non c'è: sono diversi.

Io non ho dubbi Smile

@grunter ha scritto:OT Mi è arrivato l'alimentatore simil Meanwell (nel senso che ha identiche caratteristiche ma costa 15€ meno.... so proprio tirchio) 27v 13a 350w, a questo punto parte ufficialmente il progetto Hifimediy tk2050 T1 Happy shock )

Ssssssss lo dico sottovoce, sssstasera ascolto gli Hypex non lo dire in giro..... sssssilenzio che domani vi racconto. Dribbling
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Alimentatore consigliato da Pincellone vs Batteria

Messaggio  flovato il Mar 15 Mar 2011 - 16:09

Per completezza d'informazione (la rece l'ho letta dopo Smile) vi riporto le considerazioni tratte dal numero 136 di CHF per quanto riguarda l'utilizzo della batteria nel V-DAC:

L'alimentatore a batteria ha conferito al V-DAC una gamma medio-alta più dettagliata e a fuoco; è chiaramente percepibile una maggior quantità di armonici, che aiutano non poco la ricostruzione dello stage sonoro: gli strumenti sono collocati in maniera più precisa nello spazio virtuale, dando alla riproduzione sonora una connotazione decisamente più naturale.
Di contro la gamma bassa sembra perdere qualcosa in impatto, seppur in maniera appena rilevabile.


Contenti grunter, Smile abbiamo tutti e due orecchie di buona qualità.
Grazie mamma... Laughing

Attenzione scoperta di poco fa:

E con questa faccenda qui come la mettiamo ?



Cito:

Concludiamo infine segnalando che, allo scopo di evitare alla radice le possibili influenze derivanti al suono dall'uso della batteria (bassi poco impattanti minor velocità, acuti secchi ) consigliamo di adottare un semplicissimo circuito che proponiamo...47microF per la capacità e 10h per l'induttanza...
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Alimentatore consigliato da Pincellone vs Batteria

Messaggio  Cella il Mar 15 Mar 2011 - 18:23

Secondo me nel momento in cui le frequenze più alte vengono percepite con maggior precisione e con più dettagli, automaticamente si ottiene l'impressione che la gamma bassa sia meno dinamica e presente, semplicemente perché il nostro cervello è impegnato e concentrato su un altro fronte, oltre che per comparazione.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Torna in alto Andare in basso

Re: Alimentatore consigliato da Pincellone vs Batteria

Messaggio  gabriele il Mer 16 Mar 2011 - 1:30

christian.celona ha scritto:Secondo me nel momento in cui le frequenze più alte vengono percepite con maggior precisione e con più dettagli, automaticamente si ottiene l'impressione che la gamma bassa sia meno dinamica e presente, semplicemente perché il nostro cervello è impegnato e concentrato su un altro fronte, oltre che per comparazione.

vero, ma credo valga in entrambi i sensi : se mancano i bassi, noto maggiormente le frequenze più alte...se le frequenza più alte sono più evidenti, ho l'impressione di avere meno bassi. Quale sia poi la gamma 'variata' (attenuata o accentuata) e quale quella che noto per comparazione non sempre è facile da capire, almeno per me...

gabriele
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 12.05.09
Numero di messaggi : 819
Località : Brescia
Impianto : Project RPM-1,LG BD350,Tuner Pioneer F-201,TCC TC-754,Gainclone LM3875/Topping TP21,Canton Quinto 510

Torna in alto Andare in basso

Re: Alimentatore consigliato da Pincellone vs Batteria

Messaggio  Cella il Mer 16 Mar 2011 - 2:03

Si concordo, il mio esempio era incompleto.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Torna in alto Andare in basso

Re: Alimentatore consigliato da Pincellone vs Batteria

Messaggio  flovato il Mer 16 Mar 2011 - 8:38

Ciao Christian. Hello

cosa ne pensi di questo:



Cito:

Concludiamo infine segnalando che, allo scopo di evitare alla radice le possibili influenze derivanti al suono dall'uso della batteria (bassi poco impattanti minor velocità, acuti secchi ) consigliamo di adottare un semplicissimo circuito che proponiamo...47microF per la capacità e 10h per l'induttanza...
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Alimentatore consigliato da Pincellone vs Batteria

Messaggio  Cella il Mer 16 Mar 2011 - 14:23

Il comportamento del filtro è esattamente opposto a quello indicato e serve a sopprimere residui in alta frequenza sull'alimentazione, che notoriamente non sono presenti ai capi della batteria.

Se il condensatore avesse avuto una capacità elevata, poteva essere utile con determinate batterie, ma nel caso degli accumulatori che utilizzi (che sono diversi dalle batterie), questo circuito può essere utile solo in limitati casi in cui più utilizzatori condividono la stessa alimentazione, ed uno di questi la sporca, come ad es. gli stabilizzatori a commutazione.

Comunque tempo permettendo farò delle prove.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Torna in alto Andare in basso

Re: Alimentatore consigliato da Pincellone vs Batteria

Messaggio  grunter il Ven 18 Mar 2011 - 13:01

Stamani, complice una mattinata quasi libera, ho approfondito l'ascolto della batteria... anche io sono arrivato alla conclusione che la preferisco al pincellone. Forse la cosa migliore che mi sembra avere rispetto al pincellone è un certo allargamento della scena (forse complici le medie frequenze più in evidenza?)
avatar
grunter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3935
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000


http://fsphoto.net63.net

Torna in alto Andare in basso

Re: Alimentatore consigliato da Pincellone vs Batteria

Messaggio  flovato il Ven 18 Mar 2011 - 15:39

Foto del Pincellone funzionante ma incompiuto. Sad



I cavi sono spinti all'interno, mancano i supporti per la 220 e l' XLR per la 12.
Visto che preferisco la batteria rimarrà cosi in attesa di sviluppi futuri.

Mi rimane da fare un test con un cavo di alimentazione decente.


avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Alimentatore consigliato da Pincellone vs Batteria

Messaggio  caliber il Ven 18 Mar 2011 - 17:54

alla fne io mi trovo bene con il pincellone, le differenze che a malapena percepivo sono ampiamente ripagate dalla comodità e dal WAF
[img][/img]
[img][/img][img][/img]
per di più le dimensioni sono le stesse.....
la gatta era particolarmete vanitosa, sono stato costretto ad inserirla Very Happy
avatar
caliber
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.11.08
Numero di messaggi : 615
Località : Torino
Impianto : Solo DUNE (e DoctorSound DeLuxe x il ripping)

Torna in alto Andare in basso

Re: Alimentatore consigliato da Pincellone vs Batteria

Messaggio  flovato il Ven 18 Mar 2011 - 20:07

@caliber ha scritto:alla fne io mi trovo bene con il pincellone, le differenze che a malapena percepivo sono ampiamente ripagate dalla comodità e dal WAF
per di più le dimensioni sono le stesse.....
la gatta era particolarmete vanitosa, sono stato costretto ad inserirla Very Happy

Clap Clap Clap bellissima realizzazione e complimenti anche per la gatta. Laughing Laughing Laughing

Il mio non è all'altezza non sapevo che era una gara Hehe Hehe Hehe vedrò di impegnarmi di più.

A parte gli scherzi ancora complimenti e se ti capita fai una foto dell'interno che ti rubiamo i segreti. Wink
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Torna in alto Andare in basso

Re: Alimentatore consigliato da Pincellone vs Batteria

Messaggio  ippogrifo68 il Lun 21 Mar 2011 - 18:28

Complimenti caliber ! Puoi darmi qualche info in più di dove hai trovato i vari materiali ? Mi è giusto arrivato oggi il pincellone ! Ho visto che hai messo anche un fusibile, come lo hai collegato ?

Grazie e ciao
Roberto

ippogrifo68
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 17.02.11
Numero di messaggi : 9
Località : Chivasso (TO)
Impianto : .

Torna in alto Andare in basso

Re: Alimentatore consigliato da Pincellone vs Batteria

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum