T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Materiale per costruire cavi phono schermati - dove acquistare?
Oggi a 1:50 Da sonic63

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 0:51 Da CHAOSFERE

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Ieri a 23:50 Da SGH

» Primo acquisto cuffie consigli
Ieri a 23:34 Da lello64

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Ieri a 22:41 Da Angel2000

» Aiuto lenco L75s
Ieri a 22:08 Da CHAOSFERE

» In arrivo Italian prog Boxset (15 LP) da master analogico
Ieri a 22:00 Da Nadir81

» Fx-Audio D802
Ieri a 21:12 Da Angel2000

» upgrade 2500 max
Ieri a 21:05 Da mako

» Chi ben comincia...consigli
Ieri a 20:34 Da pturci

» Aiuto acquisto puntina Technics SL-D21
Ieri a 20:34 Da beppe61

» Pioneer a-30 vs onkyo 9010
Ieri a 17:29 Da giucam61

» (GE) Diffusori Kef Coda 9.2 euro 140
Ieri a 17:14 Da antbom

» Autocostruzione PRE
Ieri a 15:44 Da viper

» [BO][TR][PG] Vendo Hifiman HE500
Ieri a 15:39 Da Dexterdm

» [BO][TR][PG] Vendo Schiit Bifrost Uber usb 2gen
Ieri a 15:35 Da Dexterdm

» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Ieri a 12:02 Da sound4me

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Ieri a 11:49 Da p.cristallini

» Consigli per impianto 2.1
Ieri a 11:40 Da giucam61

» Denon PMA 50
Ieri a 10:22 Da Enry

» Madame Butterfly
Ieri a 9:53 Da luigigi

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Ven 9 Dic 2016 - 23:56 Da YAPO

» DAC con I2S e DSD
Ven 9 Dic 2016 - 21:26 Da mrcrowley

» Nuovo cd lettore+dac
Ven 9 Dic 2016 - 21:08 Da mrcrowley

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Ven 9 Dic 2016 - 20:45 Da dinamanu

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Ven 9 Dic 2016 - 20:41 Da giucam61

» OP AMP 627
Ven 9 Dic 2016 - 19:24 Da sportyerre

» Chiarimenti Per Impianto Audio! Help !
Ven 9 Dic 2016 - 18:36 Da dinamanu

» Cavi segnale AudioOasi Air Straight VB
Ven 9 Dic 2016 - 16:34 Da Enry

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ven 9 Dic 2016 - 14:12 Da kalium

» AUDIOLAB 8000SE
Ven 9 Dic 2016 - 12:08 Da Gabriele Barnabei

» R.I.P GREG LAKE
Ven 9 Dic 2016 - 11:25 Da scontin

» Una storia di cavi
Ven 9 Dic 2016 - 10:57 Da Angel2000

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Ven 9 Dic 2016 - 10:50 Da pallapippo

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Ven 9 Dic 2016 - 10:11 Da embty2002

» [VENDO] Vinili classica e altro da 4,90 € in su
Ven 9 Dic 2016 - 6:29 Da savi

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Ven 9 Dic 2016 - 6:12 Da savi

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Gio 8 Dic 2016 - 22:28 Da Aggeo

» cablaggio interno
Gio 8 Dic 2016 - 21:46 Da Angel2000

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Gio 8 Dic 2016 - 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Gio 8 Dic 2016 - 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Gio 8 Dic 2016 - 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Gio 8 Dic 2016 - 12:39 Da Angel2000

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Gio 8 Dic 2016 - 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Gio 8 Dic 2016 - 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Gio 8 Dic 2016 - 11:45 Da ricky84

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Gio 8 Dic 2016 - 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Gio 8 Dic 2016 - 0:33 Da RAMONE67

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

Argomenti simili
Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
lello64
 
fritznet
 
giucam61
 
dinamanu
 
Angel2000
 
rx78
 
p.cristallini
 
gigetto
 
sportyerre
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
gigetto
 
rx78
 
sportyerre
 
natale55
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15496)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8499)
 

Statistiche
Abbiamo 10377 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Alcor511

I nostri membri hanno inviato un totale di 769662 messaggi in 50077 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 16 utenti in linea :: 1 Registrato, 0 Nascosti e 15 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

fritznet

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Sorgente : pc o mac

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Sorgente : pc o mac

Messaggio  biiotechano il Gio 3 Mar 2011 - 15:08

Come da titolo meglio un pc o un macbook? L'ascolto sarà di file a 44 khz/16bit(la maggior parte) e qualcuno a 96Khz/24bit. Con il pc è meglio una scheda audio esterna o rimanere con l'integrata della mobo ,o buttarmi su un DAC? Ovviamente userei come player foobar con driver asio. Ultimo appunto sul mio PC; è abbastanza silenzioso, ma mai quanto il macbook che nemmeno la notte in totale silenzio fa un rumorino, è inavvertibile.
Sul macbook userei o Audirvana , combo itunes+amarra. Attualmente uso il macbook.
Però vorrei affrontare l'acquisto di un buon convertitore(DAC only o scheda audio che sia), quindi vorrei l'idee chiare prima di buttarmi su una piattaforma piuttosto che su un'altra.
Non sono un funboy winzoz o machintosh(potrei anche usare linux-->distro ubuntu) , quindi mi metterò alla vostra esperienza. grazie a tutti

biiotechano
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.02.11
Numero di messaggi : 262
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Studente/Musica/Cinematografia
Impianto : Macbook--->780 Hfi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgente : pc o mac

Messaggio  albans81 il Gio 3 Mar 2011 - 15:30

Ciao, io ho una configurazione con PC+scheda interna onkyo e mi ritengo molto soddisfatto....Uso ubuntu insieme a gmusicbrowser (uso anche foobar in abbinamento a Wine poichè gmusicbrowser non ancora supporta i .cue, però dovrebbe supportalli a breve). Per la silenziosità ho comprato un dissipatore di buona fattura e soprattutto ho la scheda grafica con dissipazione passiva. Però a dirti la verità ora come ora io preferirei un DAC esterno alla scheda interna...molti meno problemi elettromagnetici.... Nel tuo caso, mi sembra d'aver capito che il pc fisso è in prossimità dell'impianto, quindi potresti utilizzare il fisso per sentire musica montandoci Ubuntu+DAC esterno. In questo modo, utilizzando programmi di comando remoto del desktop tipo Remobo, potresti far partire tutta la musica che vuoi dal macbook (o pad) ...ovunque ti trovi.....anche a 200 Km da casa... Laughing Laughing Laughing Laughing

albans81
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 28.02.11
Numero di messaggi : 147
Località : Ancona
Impianto : Rega p3-24,aleph ono pre phono, Cambridge Audio DacMagic, Jbl ATX 400

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgente : pc o mac

Messaggio  flovato il Gio 3 Mar 2011 - 16:21

@biiotechano ha scritto:Come da titolo meglio un pc o un macbook? L'ascolto sarà di file a 44 khz/16bit(la maggior parte) e qualcuno a 96Khz/24bit...

Io uso Mac ma per quando riguarda la musica liquida ti consiglio Windows.
Come prestazioni sulla carta è ancora meglio Linux ma è un casino farlo andare come si deve, se trovi qualcuno che ti guida passo passo bene altrimenti è complicato, poi dipende più dai driver che dal sistema operativo.

Windows con foobar e asio4all va molto molto bene.

A questo punto anche se mi prenderanno in giro io ti dico Apple Tv 2.
I motivi sono tanti, trovi le opinioni di tutti sui vari 3D del forum.

ATV2 lo puoi pilotare anche con il telefonino.
96Khz/24bit l'ho sentito di recente ma francamente non mi ha fatto tutta questa impressione (ovvio che va meglio ma se l'incisione di suo è scarsa c'è poco da fare).
Non dimentichiamoci che il tutto finisce in pasto ai nostri amati chip che sono digitali pure loro (non ricordo a che frequenza vanno).


flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgente : pc o mac

Messaggio  albans81 il Gio 3 Mar 2011 - 16:43

@flovato ha scritto:
Io uso Mac ma per quando riguarda la musica liquida ti consiglio Windows.
Come prestazioni sulla carta è ancora meglio Linux ma è un casino farlo andare come si deve, se trovi qualcuno che ti guida passo passo bene altrimenti è complicato, poi dipende più dai driver che dal sistema operativo.

Windows con foobar e asio4all va molto molto bene.


Assolutamente Ubuntu non è per nulla complicato.....fa tutto lui....e sopratutto in Linux non passi per nessun equalizzatore...mentre su windows, a meno d'usare gli Asio ( e non ne sono neanche sicuro) passi sempre per l'EQ di windows...ed anche Linux lo comandi con un telefonino......

albans81
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 28.02.11
Numero di messaggi : 147
Località : Ancona
Impianto : Rega p3-24,aleph ono pre phono, Cambridge Audio DacMagic, Jbl ATX 400

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgente : pc o mac

Messaggio  umbert66 il Gio 3 Mar 2011 - 16:46

@albans81 ha scritto:
Assolutamente Ubuntu non è per nulla complicato.....fa tutto lui....e sopratutto in Linux non passi per nessun equalizzatore...mentre su windows, a meno d'usare gli Asio ( e non ne sono neanche sicuro) passi sempre per l'EQ di windows...ed anche Linux lo comandi con un telefonino......
quale versione consigli di ubuntu ?

umbert66
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 30.12.10
Numero di messaggi : 263
Località : Macerata - ma so' de' Roma
Provincia (Città) : molte luci poche ombre
Impianto : attuale 1° impianto : MacBook + TA-10.2 + IL 5.04
evoluzione: Un bel CDP + cavi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgente : pc o mac

Messaggio  flovato il Gio 3 Mar 2011 - 17:13

@albans81 ha scritto:
Assolutamente Ubuntu non è per nulla complicato.....fa tutto lui....e sopratutto in Linux non passi per nessun equalizzatore...mentre su windows, a meno d'usare gli Asio ( e non ne sono neanche sicuro) passi sempre per l'EQ di windows...ed anche Linux lo comandi con un telefonino......

Tutti i miei server e quelli dei miei clienti sono Linux, sono solo strafelice di quanto mi dici.
Putroppo ho provato a montare studio live e alla fine mi sono incasinato e ho lasciato perdere.
Ho sempre poco tempo e avevo letto di altri che avevano avuto problemi, meglio così se va tutto al primo colpo il primo a gridare evviva sono io. Oki

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgente : pc o mac

Messaggio  biiotechano il Gio 3 Mar 2011 - 17:50

@flovato ha scritto:

Io uso Mac ma per quando riguarda la musica liquida ti consiglio Windows.
Come prestazioni sulla carta è ancora meglio Linux ma è un casino farlo andare come si deve, se trovi qualcuno che ti guida passo passo bene altrimenti è complicato, poi dipende più dai driver che dal sistema operativo.

Ma quando intendi prestazioni, intendi qualità sonora? Non ho ancora capito del come possa influire il sistema operativo sul riproduzione audio.Ok windows usa asio,mac usa coreaudio ,ubuntu alsa. Ognuno suona in modo diverso?

biiotechano
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.02.11
Numero di messaggi : 262
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Studente/Musica/Cinematografia
Impianto : Macbook--->780 Hfi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgente : pc o mac

Messaggio  albans81 il Gio 3 Mar 2011 - 18:01

Per ascoltare va benissimo la distribuzione ufficiale, la 10.10 per intenderci. installi ubuntu e poi io consiglio come player gmusicbrowser.....
puoi anche fare una prova al volo scaricando l'iso del sistema operativo, masterizzarlo e facendolo partire da lettore, ti parte in configurazione Live, così vedi se ti riconosce tutte le periferiche senza cambiare nulla sull'hard disk. fai prima questa prova...poi deciderai.

albans81
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 28.02.11
Numero di messaggi : 147
Località : Ancona
Impianto : Rega p3-24,aleph ono pre phono, Cambridge Audio DacMagic, Jbl ATX 400

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgente : pc o mac

Messaggio  flovato il Gio 3 Mar 2011 - 18:15

@biiotechano ha scritto:
Ma quando intendi prestazioni, intendi qualità sonora? Non ho ancora capito del come possa influire il sistema operativo sul riproduzione audio.Ok windows usa asio,mac usa coreaudio ,ubuntu alsa. Ognuno suona in modo diverso?

La resa sonora è condizionata più dalla qualità del Driver che dal sistema operativo che ci sta sotto.

Poi qui so aprirebbe un discorso infinito (ci sono molto 3D sul forum) sul fatto che il computer non nasce per riprodurre musica me è prestato alla musica con tutto quello che comporta questa affermazione.

Nel senso che ogni componente e ogni passaggio può in teoria modificare il risultato.
E' il discosro che facevamo qualche giorno fa sulla meccanica di trasporto dei bit.

Cmq secondo me sono più o meno buoni tutti, dicono che Linux sia un pelino superiore ma quando l'ho sentito non ho notato grandi differenze.
Poi va a preferenze, non mi farei troppi problemi uno si fa un dual boot e li prova tutti e due.

Se qualcuno ha provato e ha sentito grandi differenze si faccia avanti, sono pronto a credergli sulla parola anche perchè io il computer l'ho abbandonato perchè era troppo scomodo. Hehe Hehe Hehe

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgente : pc o mac

Messaggio  biiotechano il Gio 3 Mar 2011 - 18:39

@albans81 ha scritto:Per ascoltare va benissimo la distribuzione ufficiale, la 10.10 per intenderci. installi ubuntu e poi io consiglio come player gmusicbrowser.....
puoi anche fare una prova al volo scaricando l'iso del sistema operativo, masterizzarlo e facendolo partire da lettore, ti parte in configurazione Live, così vedi se ti riconosce tutte le periferiche senza cambiare nulla sull'hard disk. fai prima questa prova...poi deciderai.
Uso ubuntu già a partire dalla 8.04. Poi l'ho abbandonato,perchè anche mio padre usava il computer e quindi ho dovuto rimettere stabilmente windows Xp. Leggendo in realtà ho visto che esiste la versione ubuntu studio che è fatta apposistamente per regisrtazione e riproduzione audio. In realtà ho letto che il problema deriverebbe dal tipo di kernel(che aumenta o abbassa la latenza) in ubuntu studio è stato proggettato un kernel real time. Vabbè per il momento vedo un pò l'acquisto di un buon convertitore.Magari vedrò la reale differenza se c'è visto che li posseggo tutti e tre(windows,mac e linux)
Link ubuntu studio http://ubuntustudio.org/
Breve spiegazione sulla sorgente pc(linux,windows etc) http://www.danieleverducci.it/node/4

biiotechano
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.02.11
Numero di messaggi : 262
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Studente/Musica/Cinematografia
Impianto : Macbook--->780 Hfi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgente : pc o mac

Messaggio  piero7 il Gio 3 Mar 2011 - 19:27

@albans81 ha scritto:
@flovato ha scritto:
Io uso Mac ma per quando riguarda la musica liquida ti consiglio Windows.
Come prestazioni sulla carta è ancora meglio Linux ma è un casino farlo andare come si deve, se trovi qualcuno che ti guida passo passo bene altrimenti è complicato, poi dipende più dai driver che dal sistema operativo.

Windows con foobar e asio4all va molto molto bene.


Assolutamente Ubuntu non è per nulla complicato.....fa tutto lui....e sopratutto in Linux non passi per nessun equalizzatore...mentre su windows, a meno d'usare gli Asio ( e non ne sono neanche sicuro) passi sempre per l'EQ di windows...ed anche Linux lo comandi con un telefonino......

questo per te è l'equalizzatore di windows?



il semplice controllo di volume dell'unico dispositivo presente (la hiface) è un "equalizzatore"?

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgente : pc o mac

Messaggio  Cella il Gio 3 Mar 2011 - 21:02

@biiotechano ha scritto:Non sono un funboy winzoz o machintosh(potrei anche usare linux-->distro ubuntu) , quindi mi metterò alla vostra esperienza. grazie a tutti

Io non amo particolarmente l'interfaccia di Foobar ma mi par di capire che sul tuo PC, per via di tuo padre, Windows debba rimanerci volente o nolente e che l'alternativa sia solo il MacBook.

Scarterei Linux solo per ragioni pratiche, ovvero la circostanza che dovendo usare Windows, si debba rinunciare simultaneamente alla soluzione per la musica tanto ricercata.

A mio avviso è meglio il MacBook solo nel caso del minor impegno economico aggiuntivo, ovvero utilizzando la SP-DIF integrata nel jack delle cuffie per uscire, tramite adattatore, su un buon DAC esterno.

Se invece vuoi usare la hiFace stai su Windows perché è la sua mamma, uno è il cerotto e l'altro la ferita.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgente : pc o mac

Messaggio  biiotechano il Gio 3 Mar 2011 - 21:10

http://sites.google.com/site/computeraudioorg/
per chi non mastica l'inglese, in soldoni dice che tra le varie opzioni,windows 7,mac os x,distro linux non vi siano sostanziali differenze,eccetto che mac e linux abbiano un suono più analitico. Ma windows rispetto a i due rivali presenta più software aggiuntivi(equalizzatori e altri add) che cambiano l'esperienza d'ascolto. Anche linux ce li ha ma sono pochi ma gratis.Mac pochi e costosi. penso che linux sia il più equilibrato

biiotechano
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.02.11
Numero di messaggi : 262
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Studente/Musica/Cinematografia
Impianto : Macbook--->780 Hfi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgente : pc o mac

Messaggio  albans81 il Gio 3 Mar 2011 - 22:04

per piero7: No..quello non lo considero un equalizzatore, però fino a Xp l'audio passa sempre per un eq di sistema, infatti nel pannello dei suoni ti fa selezionare il tipo di casse che hai e lì il sistema applica qualcosa...nello specifico però non so entrarti. comunque dal 7 son sicuro che questo sistema non è più applicato, quindi dovendo scegliere windows si preferisce quest'ultimo. Nella rete comunque trovi una marea d'informazioni, a suo tempo le avevo cercate ma ora non le ritrovo. I driver Asio migliorano notevolmente la cosa però non tutte le schede sono compatibili.

Per tenere Ubuntu basta fare un dual boot e impostare per default windows..così tuo padre non noterà neanche la differenza. Certo che così la cosa diventa scomoda se devi tutte le volte riavviare la macchina per sentire musica. A questo punto starei su windows 7 (certo che se convinci tuo padre ad usare software libero....però per esperienza so che è mooolto difficile). il mac lo escluiderei perchè da quel che ho capito è un portatile e tutte le volte dovrebbe stare a collegare e poi scollegare, mentre il fisso lo avrebbe sempre lì.

Per il discorso dei software per modificare l'esperienza d'ascolto...io...sinceramente da aspirante "audiofilo" me ne terrei alla larga...meno cambiamente fai al flusso di bit, meglio è!!




albans81
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 28.02.11
Numero di messaggi : 147
Località : Ancona
Impianto : Rega p3-24,aleph ono pre phono, Cambridge Audio DacMagic, Jbl ATX 400

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgente : pc o mac

Messaggio  albans81 il Gio 3 Mar 2011 - 22:07

@biiotechano ha scritto:Uso ubuntu già a partire dalla 8.04. Poi l'ho abbandonato,perchè anche mio padre usava il computer e quindi ho dovuto rimettere stabilmente windows Xp. Leggendo in realtà ho visto che esiste la versione ubuntu studio che è fatta apposistamente per regisrtazione e riproduzione audio. In realtà ho letto che il problema deriverebbe dal tipo di kernel(che aumenta o abbassa la latenza) in ubuntu studio è stato proggettato un kernel real time. Vabbè per il momento vedo un pò l'acquisto di un buon convertitore.Magari vedrò la reale differenza se c'è visto che li posseggo tutti e tre(windows,mac e linux)
Link ubuntu studio http://ubuntustudio.org/
Breve spiegazione sulla sorgente pc(linux,windows etc) http://www.danieleverducci.it/node/4

UbuntuStudio lascerei stare....ha il kernel in real time come differenza....ma in compenso non credo che gli update siano frequenti come quella, diciamo, originale. e con i pc moderni ormail il kernel real time neanche serve...

albans81
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 28.02.11
Numero di messaggi : 147
Località : Ancona
Impianto : Rega p3-24,aleph ono pre phono, Cambridge Audio DacMagic, Jbl ATX 400

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgente : pc o mac

Messaggio  biiotechano il Gio 3 Mar 2011 - 22:23

@albans81 ha scritto:per piero7: No..quello non lo considero un equalizzatore, però fino a Xp l'audio passa sempre per un eq di sistema, infatti nel pannello dei suoni ti fa selezionare il tipo di casse che hai e lì il sistema applica qualcosa...nello specifico però non so entrarti. comunque dal 7 son sicuro che questo sistema non è più applicato, quindi dovendo scegliere windows si preferisce quest'ultimo. Nella rete comunque trovi una marea d'informazioni, a suo tempo le avevo cercate ma ora non le ritrovo. I driver Asio migliorano notevolmente la cosa però non tutte le schede sono compatibili.

Per tenere Ubuntu basta fare un dual boot e impostare per default windows..così tuo padre non noterà neanche la differenza. Certo che così la cosa diventa scomoda se devi tutte le volte riavviare la macchina per sentire musica. A questo punto starei su windows 7 (certo che se convinci tuo padre ad usare software libero....però per esperienza so che è mooolto difficile). il mac lo escluiderei perchè da quel che ho capito è un portatile e tutte le volte dovrebbe stare a collegare e poi scollegare, mentre il fisso lo avrebbe sempre lì.

Per il discorso dei software per modificare l'esperienza d'ascolto...io...sinceramente da aspirante "audiofilo" me ne terrei alla larga...meno cambiamente fai al flusso di bit, meglio è!!



ai tempi già misi il dual boot.ma ovviamente quando gli serve il pc dovrei ogni volta staccare e ravviare. il macbook lui non lo usa perchè, troppo difficile....Figurati che ho installato windows 7, dopo nemmeno un giorno mi ha detto di levarlo per rimettere xp. Da qual giorno mi son detto vabbè fin quando usciranno aggiornamenti per xp rimango quello poi si attaccherà al tram o impara a usare windows 7. Penso che stabilmente userò il mac os x magari partizionando(usa EFI, è un casino ogni volta) e magari faccio qualche prova d'ascolto random sul pc(con ubuntu o windows 7)

biiotechano
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.02.11
Numero di messaggi : 262
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Studente/Musica/Cinematografia
Impianto : Macbook--->780 Hfi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgente : pc o mac

Messaggio  piero7 il Gio 3 Mar 2011 - 22:37

@albans81 ha scritto:per piero7: No..quello non lo considero un equalizzatore, però fino a Xp l'audio passa sempre per un eq di sistema, infatti nel pannello dei suoni ti fa selezionare il tipo di casse che hai e lì il sistema applica qualcosa...nello specifico però non so entrarti. comunque dal 7 son sicuro che questo sistema non è più applicato, quindi dovendo scegliere windows si preferisce quest'ultimo. Nella rete comunque trovi una marea d'informazioni, a suo tempo le avevo cercate ma ora non le ritrovo. I driver Asio migliorano notevolmente la cosa però non tutte le schede sono compatibili.

Per tenere Ubuntu basta fare un dual boot e impostare per default windows..così tuo padre non noterà neanche la differenza. Certo che così la cosa diventa scomoda se devi tutte le volte riavviare la macchina per sentire musica. A questo punto starei su windows 7 (certo che se convinci tuo padre ad usare software libero....però per esperienza so che è mooolto difficile). il mac lo escluiderei perchè da quel che ho capito è un portatile e tutte le volte dovrebbe stare a collegare e poi scollegare, mentre il fisso lo avrebbe sempre lì.

Per il discorso dei software per modificare l'esperienza d'ascolto...io...sinceramente da aspirante "audiofilo" me ne terrei alla larga...meno cambiamente fai al flusso di bit, meglio è!!




appunto, non è l'equalizzatore di windows. Di windows non c'è nulla essendo il driver proprietario di M2tech e quello è solo il controllo del volume e nient'altro (la scheda audio del PC è disabilitata da bios come tutto il resto che non serve proprio per evitare interferenze non gradite). Con la Hiface usando il driver KS di foobar l'instradamento è diretto anche sotto XP.

Il problema di ubuntu a mio giudizio è che non ci son ancora i driver della hiface (che per quello che costa da davvero tanto). Ma se un giorno la M2tech li dovesse rilasciare, lo proverò di sicuro il pinguino.

I mac li escludo a priori perché costano solo di più e non hanno nulla di più degli altri sistemi operativi se non un ortaggio disegnato sul case di cui i fan vanno fieri, ma a livello hardware, è lo stesso, paro paro di quello che c'è negli altri computer.

piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgente : pc o mac

Messaggio  umbert66 il Gio 3 Mar 2011 - 22:41

[quote="piero7"]
@albans81 ha scritto:per piero7:
I mac li escludo a priori perché costano solo di più e ....... se non un ortaggio disegnato sul case di cui i fan vanno fieri
questa mi e' proprio piaciuta, sul serio Laughing Laughing Laughing Laughing

umbert66
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 30.12.10
Numero di messaggi : 263
Località : Macerata - ma so' de' Roma
Provincia (Città) : molte luci poche ombre
Impianto : attuale 1° impianto : MacBook + TA-10.2 + IL 5.04
evoluzione: Un bel CDP + cavi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgente : pc o mac

Messaggio  tino84 il Gio 3 Mar 2011 - 22:46

@albans81 ha scritto:
UbuntuStudio lascerei stare....ha il kernel in real time come differenza....ma in compenso non credo che gli update siano frequenti come quella, diciamo, originale. e con i pc moderni ormail il kernel real time neanche serve...

ubuntuStudio ha un kernel real time che serve,anche se ad utenti normali come noi per ascoltare musica,non è indispensabile.

ha repository dedicati (se non vado errando),ma essendo un fork,ha anche i repository di ubuntu quindi aggiornati in maniera uguale.in ogni caso,i repository o son gli stessi di default,o possono essere aggiunti senza nessunissimo problema.

tino84
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 27.11.09
Numero di messaggi : 3467
Località : Gorizia
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgente : pc o mac

Messaggio  biiotechano il Gio 3 Mar 2011 - 23:24

@piero7 ha scritto:
I mac li escludo a priori perché costano solo di più e non hanno nulla di più degli altri sistemi operativi se non un ortaggio disegnato sul case di cui i fan vanno fieri, ma a livello hardware, è lo stesso, paro paro di quello che c'è negli altri computer.
Effettivamente costicchia un pò(vedilo come investimento),ma ha quel quid in più.Vorrei avere un s.o. che abbia la semplicità dal mac os x e l' espandibilità di linux dovuta all'incredibile lavoro che c'è dietro di persone che col computer ci parlano. L'apple è un azienda ancor più avida della microsoft, ma non ha mai avuto un mercato entrylevel(e non è mai stato nelle intenzioni iniziali dei fondatori). Ai tempi ero indeciso fra un vaio e un mac,conscio del fatto che se avessi preso il vaio ci sarebbe stata sempre la solita microsoft(pre installata- che se uno non lo vuole te lo devi mettere per forza). Optai per il macbook che non è nulla di speciale a parte il design,la semplicità(sembra fatto per gli idioti l' OS) e la reattività(nonostante sia un portatile) e non ultima autonomia di almeno 7 ore. Dalla mia esperienza direi che cmq non tornerei mai più indietro nonostante non sia un granchè(pagato 850 euro ,ma non sborserò in pc & affini per almeno 5-6 anni),ma per il momento è il meglio che ci sia per me.

biiotechano
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.02.11
Numero di messaggi : 262
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Studente/Musica/Cinematografia
Impianto : Macbook--->780 Hfi

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgente : pc o mac

Messaggio  albans81 il Gio 3 Mar 2011 - 23:29

leggi qui potrebbe esserti utile: http://hifi-hiend.forumattivo.com/t6102-come-configurare-foobar2000-in-windows-xp-per-saltare-il-mixer-di-windows

albans81
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 28.02.11
Numero di messaggi : 147
Località : Ancona
Impianto : Rega p3-24,aleph ono pre phono, Cambridge Audio DacMagic, Jbl ATX 400

Tornare in alto Andare in basso

Re: Sorgente : pc o mac

Messaggio  biiotechano il Gio 3 Mar 2011 - 23:58

@albans81 ha scritto:leggi qui potrebbe esserti utile: http://hifi-hiend.forumattivo.com/t6102-come-configurare-foobar2000-in-windows-xp-per-saltare-il-mixer-di-windows
grazie per il link è stato molto utile. Tra l'altro leggendo qualche altra riga ho capito che significa la latenza in termini di riproduzione. Ora ho capito anche perchè quando prima usavo xp e aprivo una cartella faceva prima il caricamento del suono di apertura e poi l'apriva(latenza),e togliendo i suoni di sistema, si apriva tutto al volo.

biiotechano
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 15.02.11
Numero di messaggi : 262
Località : Napoli
Occupazione/Hobby : Studente/Musica/Cinematografia
Impianto : Macbook--->780 Hfi

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum