T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
POPU VENUS Oggi alle 8:07giucam61
ALIENTEK D8Oggi alle 0:38giucam61
sky in wi fiIeri alle 17:21gigihrt
queIeri alle 14:11Allen smithee
simulazione largabandaGio 23 Mar 2017 - 22:05fritznet
(BA) Hi Face Two 70 euro.Gio 23 Mar 2017 - 18:16kryptos
Nuovi cavi potenzaGio 23 Mar 2017 - 16:19fabe-r
impianto entry -levelGio 23 Mar 2017 - 11:33zolugne
Primo giradischiGio 23 Mar 2017 - 0:25giucam61
Smsl ad18Mer 22 Mar 2017 - 19:57MaxDrou
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
Posso usare un ta 2024 Mar 21 Mar 2017 - 20:12RAIS
PC per la musicaMar 21 Mar 2017 - 17:45Snap
Vendo Cayin 220 CUMar 21 Mar 2017 - 15:22wolfman
[ARGHHH!!!] ;)Mar 21 Mar 2017 - 15:09Alessandro Marchese
Nad 1000 o nad c350Mar 21 Mar 2017 - 10:24Motogiullare
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
52% / 16
No, era meglio quello vecchio
48% / 15
I postatori più attivi della settimana
68 Messaggi - 24%
62 Messaggi - 22%
42 Messaggi - 15%
18 Messaggi - 6%
18 Messaggi - 6%
16 Messaggi - 6%
16 Messaggi - 6%
14 Messaggi - 5%
13 Messaggi - 5%
13 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
266 Messaggi - 22%
235 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 12%
132 Messaggi - 11%
103 Messaggi - 8%
75 Messaggi - 6%
74 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 6%
63 Messaggi - 5%
61 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15428)
15428 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8852)
8852 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 43 utenti in linea :: 6 Registrati, 0 Nascosti e 37 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

giucam61, lello64, pentagramma, raf980, scontin, Zio Luca

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Preamplificatore Grounded Grid

il Lun 28 Feb 2011 - 15:28
Praticamente ho preso questo ma da un venditore italiano completo di trasformatore a lamierini, valovle JJ Tesla e condensatori di uscita mundorf m-cap sempre da 4,7 come il cinese.

http://cgi.ebay.it/DIY-Kit-ref-Grounded-Grid-Pre-Amplifier-No-tubes-ver-/270282729379?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item3eee1b27a3

Gli ho semplicemente eliminato le due resistenze verso massa all'ingresso come da progetto originale e ho sostituito i due condensatori di uscita con 2 condensatori per ora anonnimi da 1uf sempre come da progetto originale.

Ora mi piace molto, ha una ricostruzione della scena davvero esemplare.
Già prima delle modifiche era molto godibile, ma ora ho riacquistato un pò di dinamica, penso merito dei condensatori più piccoli.
Appena sarà possibile li sostituirò con qualcosa di più qualitativo, ma sempre da 1uf.

L'ho confrontato con altri due pre in mio possesso, il Bride of Zen e un pre monovalvola progetto di Diego Nardi (un mostro di dinamica).

Per me il Grounded Grid suona meglio dei tre anche se non sono sicuro di aver raggiunto la dinamica del monovalvola. Per ora va bene così.

Leggevo che Maurarte lo conosce già, per cui saranno graditi eventuali pareri tecnici.

Grazie.
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10260
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Re: Preamplificatore Grounded Grid

il Lun 28 Feb 2011 - 15:46
Scusa ma chi è il venditore italiano, è un pre assemblato,ha la possibilità di uscite bilanciate, qual'è il guadagno,meglio pensi si interfaccerebbe bene con il finale Hypex 400 di Alba, quanto costa, ho visto che su internet vi sono parecchi venditori che vendono dei kit preassemblati, mi sembra che usino componentistica diversa, fra questi c'è ne qualcuno particolarmente curato,su cui converrebbe orientarsi,ovviamente chiedo scusa per la mole di domande, specificando che assolutamente non ho mai tentato la costruzione di qualcosa del genere, quindi chiedo comprensione anche per gli eventuali strafalcioni, ovviamente le domande sono rivolte a te , e a tutti quanti vogliono dare un contributo. grazie. Biagio Ps ho letto delle cose interessanti su vari forum
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Re: Preamplificatore Grounded Grid

il Lun 28 Feb 2011 - 15:58
Si tratta di un venditore occasionale non di un negozio.
Dalla cina lo puoi prendere preassemblato con componenti saldati, oppure solo la pcb, oppure completamente finito.
Non so come si abbina con gli Hypex perchè non li conosco.
Il costo varia in base alle configurazioni sopraelencatee lo puoi vedere su ebay.
Non so se ha la possibilità di uscita bilanciate.
Spero di averti risposto.

avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10260
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Re: Preamplificatore Grounded Grid

il Lun 28 Feb 2011 - 16:36
Quindi quello che hai linkato è la tua versione, comprata dal precedente proprietario in cina.
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7246
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: Preamplificatore Grounded Grid

il Lun 28 Feb 2011 - 17:01
In sostanza è un SRPP con ingresso segnale catodico. Per ovviare al fatto che l'impedenza di ingresso è molto bassa viene aggiunto un buffer in ingresso
Il pre è non invertente e la griglia dell'SRPP è a massa (ground grid)
Non è stata sviluppata in versione Hi End Smile ed è tutto molto minimalista in special modo l'alimentazione duale con duplicatore e stabilizzazione a zener.
Sviluppandolo potrebbe essere davvero un bel giocattolo...l'idea di base è ottima.
avatar
Markenvy
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 152
Località : Napoli
Impianto : Rotel-Ra01, Diffusori Opera Mezza, Marantz cd5001, Arcam rDac and many other...

Re: Preamplificatore Grounded Grid

il Lun 28 Feb 2011 - 17:17
Il solito Broskie ha rielaborato il grounded grid e ha tirato fuori una sua versione con alimentazione singola e la possibilità di utilizzare più tubi, se può interessare allego lo schema



anche questo è non invertente, in più dovrebbe avere un migliore PSRR Idea
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10260
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Re: Preamplificatore Grounded Grid

il Lun 28 Feb 2011 - 17:23
@MaurArte ha scritto:In sostanza è un SRPP con ingresso segnale catodico. Per ovviare al fatto che l'impedenza di ingresso è molto bassa viene aggiunto un buffer in ingresso
Il pre è non invertente e la griglia dell'SRPP è a massa (ground grid)
Non è stata sviluppata in versione Hi End ed è tutto molto minimalista in special modo l'alimentazione duale con duplicatore e stabilizzazione a zener.
Sviluppandolo potrebbe essere davvero un bel giocattolo...l'idea di base è ottima.
E allora lo sviluppiamo ( meglio sviluppate) questo giocattolo?
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Re: Preamplificatore Grounded Grid

il Lun 28 Feb 2011 - 17:25
Sicuramente ci saranno tante interpretazioni del grounded grid, ma a me interesserebbero consigli di piccoli interventi da fare sul mio esemplare qualora fossero necessari.
Innanzitutto sarebbe importante già sapere se le modifiche che ho già apportato secondo voi vanno nella giusta direzione.

Aggiungo che lo stesso progettista, consiglia, se lo si desidera, di eliminare una resistenza da 100K verso massa dopo il condensatore di uscita per ridurre il feedback e portare così il guadagno a 19 db e un piccolo aumento dell'impedenza di uscita.

avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7246
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: Preamplificatore Grounded Grid

il Lun 28 Feb 2011 - 18:05
Aggiungo che lo stesso progettista, consiglia, se lo si desidera, di eliminare una resistenza da 100K verso massa dopo il condensatore di uscita per ridurre il feedback e portare così il guadagno a 19 db e un piccolo aumento dell'impedenza di uscita.

Modifica da fare.
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Re: Preamplificatore Grounded Grid

il Lun 28 Feb 2011 - 18:52
@MaurArte ha scritto:
Aggiungo che lo stesso progettista, consiglia, se lo si desidera, di eliminare una resistenza da 100K verso massa dopo il condensatore di uscita per ridurre il feedback e portare così il guadagno a 19 db e un piccolo aumento dell'impedenza di uscita.

Modifica da fare.

Maurizio ma va ponticellata o rimossa?
Grazie e se hai altri consigli sono tutt'orecchi.
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Re: Preamplificatore Grounded Grid

il Lun 28 Feb 2011 - 18:55
ma mettere lo schema? No? Ce l'andiamo a cercare noi?
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7246
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: Preamplificatore Grounded Grid

il Lun 28 Feb 2011 - 19:26
@roby2k ha scritto:
@MaurArte ha scritto:
Aggiungo che lo stesso progettista, consiglia, se lo si desidera, di eliminare una resistenza da 100K verso massa dopo il condensatore di uscita per ridurre il feedback e portare così il guadagno a 19 db e un piccolo aumento dell'impedenza di uscita.

Modifica da fare.

Maurizio ma va ponticellata o rimossa?
Grazie e se hai altri consigli sono tutt'orecchi.

Va rimossa
Ecco lo schema:
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Re: Preamplificatore Grounded Grid

il Lun 28 Feb 2011 - 20:35
L'alimentatore fa schifo...

Un alimentatore fatto per bene, con due moltiplicatori di capacità separati per ogni canale per l'anodica se non lo shunt di salas. Filtraggio con una induttanza (anche a semiconduttori) senza quella miseria di duplicatore. Regolazione si, zener niente. Si potrebbe pure mettere uno o due led sotto i catodi della prima valvola e un CCS in testa...

Che valvole usa?
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7246
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: Preamplificatore Grounded Grid

il Lun 28 Feb 2011 - 21:04
Utilizza le ecc82.
Alimentazione fatta al risparmio ed essenziale. Andrebbe pensata in grande
Attenzione che è piuttosto allergico alle modifiche... Smile Smile
Questa è la mia in fase di realizzazione con alimentazione riciclata...
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Re: Preamplificatore Grounded Grid

il Lun 28 Feb 2011 - 22:11
Lo schema postato da Maurizio è quello dell'originale, il transcendent.
Provo ad allegare quello del clone cinese.



questa la part list


http://1.bp.blogspot.com/_u_EoD7hGIPI/Su2dD_d-RNI/AAAAAAAAAa0/Uh0Lbc-vjG8/s1600-h/GG+BOM.JPG

Ho trovato tutte le corrispondenze per quanto riguarda le resistenze tra lo schema originale e il mio.
Invece per i condensatori ci sono grosse differenze, in particolare quei 3 condensatori da 22uf presenti sull'originale.
Chiariamoci, io non ne capisco nulla, mi sono limitato a guardare lo schema e a leggere i valori.
Perchè mancano dallo schema cinese?

Propabilmente nei prossimi giorni proverò a eliminare la resistenza da 100k che sullo schema cinese sarebbe la R9 e la R10.
Come già detto ho già rimosso la R1 e R2, e sostituito C1 C2 con valori da 1uf.
Per questi ultimi quali mi consigliereste?
Ora ho utilizzato praticamente questi da 1uf.



Grazie a tutti.
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Re: Preamplificatore Grounded Grid

il Gio 3 Mar 2011 - 11:40
Aggiornamento:
Ho elimanto la controreazione (resistenza da 100k che indicava Maurizio).
Ora la dinamica è venuta fuori per bene.
La sensazione è che la musica viene fuori con maggiore facilità e scioltezza anche a bassi volumi.
Il guadagno è aumentato, ma è venuto fuori un leggero rumore di fondo, per me tranquillamente trascurabile.
Ora potrei definirlo un preamplificatore completo.

Volevo sottolineare che non ho previsto nessun collegamento a massa ne alla terra.

Sarebbero ben accetti consigli in questa direzione.

Grazie.


Ultima modifica di roby2k il Gio 3 Mar 2011 - 12:52, modificato 1 volta
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7246
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: Preamplificatore Grounded Grid

il Gio 3 Mar 2011 - 12:34
HAi messo una resistenza da 100K tra il condensatore di uscita e massa?
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Re: Preamplificatore Grounded Grid

il Gio 3 Mar 2011 - 12:41
No,
Ho fatto la modifica che mi hai consigliato tu stesso e cioè ho eliminato la resistenza da 100k che si trova dopo il condensatore di uscita.


Per massa intendi il telaio?


Ultima modifica di roby2k il Gio 3 Mar 2011 - 12:52, modificato 1 volta
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10260
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Re: Preamplificatore Grounded Grid

il Gio 3 Mar 2011 - 12:48
@MaurArte ha scritto:In sostanza è un SRPP con ingresso segnale catodico. Per ovviare al fatto che l'impedenza di ingresso è molto bassa viene aggiunto un buffer in ingresso
Il pre è non invertente e la griglia dell'SRPP è a massa (ground grid)
Non è stata sviluppata in versione Hi End ed è tutto molto minimalista in special modo l'alimentazione duale con duplicatore e stabilizzazione a zener.
Sviluppandolo potrebbe essere davvero un bel giocattolo...l'idea di base è ottima.
Ma come si pone rispetto al pre del forum ,la versione hi end ha solo interventi sull'alimentazione, o altro, visto che hai detto che è particolarmente allergico alle modifiche, la versione postata da Markenvy (Broskie) cosa ti sembra, il montaggio in aria, secondo te è possibile e porterebbe benefici,il costo di una buona implementazione sarebbe molto alto,si potrebbe pensare ad un pre a valvole del forum mk2. Forse ho fatto troppe domande, mi scuso
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7246
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: Preamplificatore Grounded Grid

il Gio 3 Mar 2011 - 13:08
@roby2k ha scritto:No,
Ho fatto la modifica che mi hai consigliato tu stesso e cioè ho eliminato la resistenza da 100k che si trova dopo il condensatore di uscita.


Per massa intendi il telaio?
Devi connettere la resistenza a massa sullo stampato
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7246
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: Preamplificatore Grounded Grid

il Gio 3 Mar 2011 - 13:10
De simone Biagio ha scritto:
@MaurArte ha scritto:In sostanza è un SRPP con ingresso segnale catodico. Per ovviare al fatto che l'impedenza di ingresso è molto bassa viene aggiunto un buffer in ingresso
Il pre è non invertente e la griglia dell'SRPP è a massa (ground grid)
Non è stata sviluppata in versione Hi End ed è tutto molto minimalista in special modo l'alimentazione duale con duplicatore e stabilizzazione a zener.
Sviluppandolo potrebbe essere davvero un bel giocattolo...l'idea di base è ottima.
Ma come si pone rispetto al pre del forum ,la versione hi end ha solo interventi sull'alimentazione, o altro, visto che hai detto che è particolarmente allergico alle modifiche, la versione postata da Markenvy (Broskie) cosa ti sembra, il montaggio in aria, secondo te è possibile e porterebbe benefici,il costo di una buona implementazione sarebbe molto alto,si potrebbe pensare ad un pre a valvole del forum mk2. Forse ho fatto troppe domande, mi scuso

Personalmente lo ho montato in aria con ingombri ridottissimi
Si potrebbe pensare ad una versione con una alimentazione più curata e valvole diverse (le ECC82 non mi sono mai piaciute) Vedremo..
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10260
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Re: Preamplificatore Grounded Grid

il Gio 3 Mar 2011 - 13:16
avatar
roby2k
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 27.10.08
Numero di messaggi : 1392
Località : santa maria capua vetere
Provincia (Città) : CE
Impianto : 1) HTPC, scheda audio esi U46XL, pre SRPP di ECC82 con controllo volume a relais 50k, Adcom GFA-545, TDL MC, clone proac 2.5, sistema 3 vie triamplificato.
DRCizzato.

Re: Preamplificatore Grounded Grid

il Gio 3 Mar 2011 - 14:38
@MaurArte ha scritto:
@roby2k ha scritto:No,
Ho fatto la modifica che mi hai consigliato tu stesso e cioè ho eliminato la resistenza da 100k che si trova dopo il condensatore di uscita.


Per massa intendi il telaio?
Devi connettere la resistenza a masa sullo stampato

Ok grazie, ma così facendo perderò di nuovo il guadagno che avevo ottenuto eliminandola o farà tutt'altra funzione?

P.S. Ma ho capito bene? quindi senza cambiarne la posizione (dopo il condensatore di uscita) la collego a massa ?

P.S. Mi spiegheresti la funzione della resistenza da 10 ohm in serie alla massa prima del pot che sta sullo schema originale?
avatar
Driftking
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 12.01.10
Numero di messaggi : 134
Località : Roma
Impianto : Rega P3 - Denon DL110 - Rewire Cardas
Pre Phono Supa 3.0
Advance Acoustic MDC203II- CD valvole Svetlana
Aeron Ap120 - Pre valvole Svetlana
McIntosh C220 - Pre
Copland CTA 520 - Finale
Clone Dynaco ST70 - Finale
Gainclone Magic Dual Mono - Finale
Sonus Faber Opera - Diffusori
Sonus Faber Cremona M - Diffusori

Re: Preamplificatore Grounded Grid

il Gio 3 Mar 2011 - 17:10
Prima d'intraprendere la costruzione dell'aikido avevo visto questo

http://kikitronic.blogspot.com/search/label/Pre-amp%20Grounded%20Grid%20Plus
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7246
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico
http://www.alchimieaudio.com/

Re: Preamplificatore Grounded Grid

il Gio 3 Mar 2011 - 17:24
@roby2k ha scritto:
@MaurArte ha scritto:
@roby2k ha scritto:No,
Ho fatto la modifica che mi hai consigliato tu stesso e cioè ho eliminato la resistenza da 100k che si trova dopo il condensatore di uscita.


Per massa intendi il telaio?
Devi connettere la resistenza a masa sullo stampato

Ok grazie, ma così facendo perderò di nuovo il guadagno che avevo ottenuto eliminandola o farà tutt'altra funzione?

P.S. Ma ho capito bene? quindi senza cambiarne la posizione (dopo il condensatore di uscita) la collego a massa ?

P.S. Mi spiegheresti la funzione della resistenza da 10 ohm in serie alla massa prima del pot che sta sullo schema originale?

LA resistenza deve andara a massa e non passare per la griglia. Così facendo non perdi guadagno.
Va collegata dopo il condensatore di uscita.
La resistenza da 10Ohm limita i problemi di ground loop e sarebbe meglio bypassarla con un condensatore da circa 100pF
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum