T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
46% / 32
No, era meglio quello vecchio
54% / 37
Ultimi argomenti
HelP! DAC!Oggi alle 0:39Snap
POPU VENUS Ieri alle 23:37kalium
ALIENTEK D8Ieri alle 21:17nerone
DAC fatto in casaLun 27 Mar 2017 - 23:17Calbas
preamplificatoreLun 27 Mar 2017 - 22:38Sandrogall
Consiglio cuffia chiusaLun 27 Mar 2017 - 22:08carlo.bat
...and Kirishima for all!Lun 27 Mar 2017 - 16:03giucam61
Cambio Amplificatore Lun 27 Mar 2017 - 15:25Lele67
I postatori più attivi della settimana
13 Messaggi - 19%
12 Messaggi - 18%
12 Messaggi - 18%
5 Messaggi - 7%
5 Messaggi - 7%
4 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 6%
4 Messaggi - 6%
I postatori più attivi del mese
288 Messaggi - 22%
255 Messaggi - 19%
144 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
113 Messaggi - 9%
87 Messaggi - 7%
82 Messaggi - 6%
70 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
66 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15438)
15438 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8857)
8857 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 17 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 17 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
ikigen
UTENTE DISISCRITTO
Data d'iscrizione : 17.04.10
Numero di messaggi : 330
Località : apolide
Impianto : JVC XV-N452, Muse TDA1543, Denon PMA-510AE, Klipsch F-1

consiglio rodaggio diffusori klipsch

il Dom 27 Feb 2011 - 23:48
vista la perdurante freddezza e spigolosità (eufemismo) del suono delle F-1, mi è stato consigliato di sottoporle ad un rodaggio feroce di 100 ore, a base di musica "pesante", ad alti volumi. Il problema è che non posso alzare così tanto il volume, se non per poche ore alla settimana. Non voglio disturbare a casa e i vicini. Però ho calcolato che con questo ritmo, per finire il rodaggio impiegherei circa un anno Shocked
Ho pensato di spostarle giù in garage, ma ci sarebbero comunque dei problemi, non va bene. Ho provato a coprirle con delle coperte molto pesanti, ma non funziona.
Consigli?

grazie
avatar
arealeo
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 01.02.11
Numero di messaggi : 148
Località : Mantova
Occupazione/Hobby : Dirigente tecnico / Musica....musica...Hi-End e pro-audio
Provincia (Città) : Sempre ottimo.....cerco di seguire la sorgente della felicità
Impianto : Main System: Wavelenght Audio Cardinal+Napoleon - Tannoy - Klymo
Middle System: Audio Exklusive, Counterpoint, BitWise, Micromega, SqueezedBox
Basic System: Master Sound, MArantz, Electro Voice

Re: consiglio rodaggio diffusori klipsch

il Lun 28 Feb 2011 - 0:01
Solitamente l'altoparlante che necessita di maggiore rodaggio è il Woofer, per tuta una serie motivi che non sto ad elencare, senza dover far suonare per ore ed ore le casse e stressare tutto il vicinato esisotno degli appositi CD test con segnali particolare adatti per rodare le casse, ne esitono molti in circolazione, in questo modo con sengale ben psecifici il rodaggio può avvenire in meno tempo e con volumi dicisamente più contenuti.

Mi viene però da dare una mia nota perosale, per tanto che il rodaggio possa influenzare il suono, se una cassa suona spigolosa, dopo il rodaggio non diventa calda...
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: consiglio rodaggio diffusori klipsch

il Lun 28 Feb 2011 - 0:09
@ikigen ha scritto:vista la perdurante freddezza e spigolosità (eufemismo) del suono delle F-1, mi è stato consigliato di sottoporle ad un rodaggio feroce di 100 ore, a base di musica "pesante", ad alti volumi. Il problema è che non posso alzare così tanto il volume, se non per poche ore alla settimana. Non voglio disturbare a casa e i vicini. Però ho calcolato che con questo ritmo, per finire il rodaggio impiegherei circa un anno Shocked
Ho pensato di spostarle giù in garage, ma ci sarebbero comunque dei problemi, non va bene. Ho provato a coprirle con delle coperte molto pesanti, ma non funziona.
Consigli?

grazie

200 ore di rodaggio a buon volume ....Smile
avatar
vastx
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 15.11.09
Numero di messaggi : 2522
Località : Sicilia Orientale
Impianto : Al di là della misura non c'è limite alcuno.
(Epitteto)

Re: consiglio rodaggio diffusori klipsch

il Lun 28 Feb 2011 - 0:23
@arealeo ha scritto:
Mi viene però da dare una mia nota perosale, per tanto che il rodaggio possa influenzare il suono, se una cassa suona spigolosa, dopo il rodaggio non diventa calda...

No infatti... però ti ci abitui Wink
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: consiglio rodaggio diffusori klipsch

il Lun 28 Feb 2011 - 0:26
@arealeo ha scritto:
Mi viene però da dare una mia nota perosale, per tanto che il rodaggio possa influenzare il suono, se una cassa suona spigolosa, dopo il rodaggio non diventa calda...

Ovviamente Smile .... facilmente i problemi sono altrove nella catena Wink
ikigen
UTENTE DISISCRITTO
Data d'iscrizione : 17.04.10
Numero di messaggi : 330
Località : apolide
Impianto : JVC XV-N452, Muse TDA1543, Denon PMA-510AE, Klipsch F-1

Re: consiglio rodaggio diffusori klipsch

il Lun 28 Feb 2011 - 0:43
@arealeo ha scritto:Solitamente l'altoparlante che necessita di maggiore rodaggio è il Woofer, per tuta una serie motivi che non sto ad elencare, senza dover far suonare per ore ed ore le casse e stressare tutto il vicinato esisotno degli appositi CD test con segnali particolare adatti per rodare le casse, ne esitono molti in circolazione, in questo modo con sengale ben psecifici il rodaggio può avvenire in meno tempo e con volumi dicisamente più contenuti.

Mi viene però da dare una mia nota perosale, per tanto che il rodaggio possa influenzare il suono, se una cassa suona spigolosa, dopo il rodaggio non diventa calda...

il problema non è tanto con i woofer, che già dopo poche ore di prodigy "a palla" si sono sciolti e ora suonano molto bene, piuttosto i tweeter sono veramente inascoltabili anche a basso volume. Qua non è questione di caldo o freddo, qua si rientra nella categoria "ascoltabile-inascoltabile". Ieri ho ascoltato il secondo concerto brandeburghese di bach, per chi non lo conosce è questo (anche se l'incisione era un'altra), beh puoi immaginare come i tweeter abbiano riprodotto tutto quel popò di roba, quella tromba mi ha sfondato l'orecchio destro, e ti giuro che il volume era molto basso. Mi rifiuto di credere che questo sia il suono "definitivo" di questi diffusori. A quanto mi ha detto un possessore delle F-1, i tweeter si dovrebbero calmare dopo ste benedette 100 ore di rodaggio, e a quanto si legge in altri forum il rodaggio per questi diffusori incide moltissimo. Comunque mi potresti dare qualche link per quei cd test di cui hai parlato? grazie.
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15438
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro





http://www.silvercybertech.com

Re: consiglio rodaggio diffusori klipsch

il Lun 28 Feb 2011 - 1:06
@ikigen ha scritto: Comunque mi potresti dare qualche link per quei cd test di cui hai parlato? grazie.

Guarda in area Download.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione
Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon
http://www.kitaudiopro.com

Re: consiglio rodaggio diffusori klipsch

il Lun 28 Feb 2011 - 8:43
@ikigen ha scritto:il problema non è tanto con i woofer, che già dopo poche ore di prodigy "a palla" si sono sciolti e ora suonano molto bene, piuttosto i tweeter sono veramente inascoltabili anche a basso volume. Qua non è questione di caldo o freddo, qua si rientra nella categoria "ascoltabile-inascoltabile". Ieri ho ascoltato il secondo concerto brandeburghese di bach, per chi non lo conosce è questo (anche se l'incisione era un'altra), beh puoi immaginare come i tweeter abbiano riprodotto tutto quel popò di roba, quella tromba mi ha sfondato l'orecchio destro, e ti giuro che il volume era molto basso. Mi rifiuto di credere che questo sia il suono "definitivo" di questi diffusori. A quanto mi ha detto un possessore delle F-1, i tweeter si dovrebbero calmare dopo ste benedette 100 ore di rodaggio, e a quanto si legge in altri forum il rodaggio per questi diffusori incide moltissimo. Comunque mi potresti dare qualche link per quei cd test di cui hai parlato? grazie.

Come può un Tweeter calmarsi ? se quello è il suo suono tale resta Smile puoi provare a scaldarlo sostituendo i caps del crossover oppure, misurare il tuo ambiente e vedere se è li il problema

Forse le klipsch non sono i tuoi diffusori ? Smile

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
arealeo
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 01.02.11
Numero di messaggi : 148
Località : Mantova
Occupazione/Hobby : Dirigente tecnico / Musica....musica...Hi-End e pro-audio
Provincia (Città) : Sempre ottimo.....cerco di seguire la sorgente della felicità
Impianto : Main System: Wavelenght Audio Cardinal+Napoleon - Tannoy - Klymo
Middle System: Audio Exklusive, Counterpoint, BitWise, Micromega, SqueezedBox
Basic System: Master Sound, MArantz, Electro Voice

Re: consiglio rodaggio diffusori klipsch

il Lun 28 Feb 2011 - 10:00
I difussori Klipsh sono caratterizzati da una tromba d’accordo per i tweeter, questa caratteristica tipica del marchio americano è una conferisce al suono ed in particolare alle alte frequenze una sonorità tipiche di questa zoluzione tecnica. Molte scuole di pensiero concordano sul fatto che la tromba d’accordo qualunque sia la geometria offre una certa enfasi delle frequenze alte, non è pertanto quella che può essere definita una soluzione neutra. I diffusori klipsh lavorano tra l’altro con sensibilità medio alte il che è una carattestica particolarmente interessante per chi possedendo amplificazione valvolari non dispone di molta potenza.

Le trombe d’accordo entrano più facilmente in correlazione con l’ambiente circostante dal quale sono particolarmente influenzate di altre soluzioni tecniche.
Pertanto un posizionamento di tali diffusori in ambienti prevalentemente riflettenti, si produrrà una maggiore esaltazione delle frequenze alte rispetto a soluzione convenzionali.

Personalmente essendo possessore di amplificazioni valvolari adoro questo tipo di diffusori con trombe, magari anche sui bassi (la La Scala sono il mio sogno) ma sono ben conscio dei problemi legati alla direttività di questi prodotti.

Tornando al tuo problema ti dico che ribadisco che non sono personalmente convinto che il rodaggio non sia davvero così tanto influente sul tweeter, (ma mi posso sbagliare io parlo della mia esperienza personale) qualora il problema non si dovesse risolvere consiglio di ricercare all’interno della catena la possibile causa di tale risultato.
avatar
thepescator
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 26.12.10
Numero di messaggi : 1010
Località : Lombardia.
Occupazione/Hobby : dipende dai giorni / SAP, Moto, Hifi, pesca
Provincia (Città) : easy
Impianto : Lettore DVD economico
Bushmaster MKII
TK2050
cavi di qualità
Neat Motive 2

Re: consiglio rodaggio diffusori klipsch

il Lun 28 Feb 2011 - 11:24

Con il rodaggio il woofer migliora cosi' come l'intrgrazione con la tromba.
Per farli suonare forte disturbando di meno, li metti l'uno contro l'altro di modo che i due woofer si "guardino". I n questo modo puoi alzare il volume un po di piu'.
Puoi provare a farli suoni anche con le griglie attaccate.
Io direi di provare almeno 2/3 mesi ma se gia adesso dici che il suono e' inascoltabile mi viene da pensare che l'impostazione Klipsch non fa per te.

A che distanza li ascolti?

avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX


http://www.google.com/+AndreaTramonte

Re: consiglio rodaggio diffusori klipsch

il Lun 28 Feb 2011 - 11:27
@thepescator ha scritto:ma se gia adesso dici che il suono e' inascoltabile mi viene da pensare che l'impostazione Klipsch non fa per te.

E' proprio quello che ho pensato io... ma le hai prese a scatola chiusa?
O le avevi sentite da qualche parte?


_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Re: consiglio rodaggio diffusori klipsch

il Lun 28 Feb 2011 - 11:30
una piccola postilla ...in genere (a dire il vero anche a me i diffusori in oggetto non è che mi facciano impazzire ) il suono di queste casse varia molto da cio' che sta a monte...maggior qualita' ---> suono piu' equilibrato .
Le mie due rupie bucate di consiglio ...
s.
avatar
arealeo
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 01.02.11
Numero di messaggi : 148
Località : Mantova
Occupazione/Hobby : Dirigente tecnico / Musica....musica...Hi-End e pro-audio
Provincia (Città) : Sempre ottimo.....cerco di seguire la sorgente della felicità
Impianto : Main System: Wavelenght Audio Cardinal+Napoleon - Tannoy - Klymo
Middle System: Audio Exklusive, Counterpoint, BitWise, Micromega, SqueezedBox
Basic System: Master Sound, MArantz, Electro Voice

Re: consiglio rodaggio diffusori klipsch

il Lun 28 Feb 2011 - 11:40
La distanza del punto di ascolto con queste casse è un fattore particolarmente rilevante...
avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3516
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502



Re: consiglio rodaggio diffusori klipsch

il Lun 28 Feb 2011 - 11:44
@nd1967 ha scritto:
E' proprio quello che ho pensato io... ma le hai prese a scatola chiusa?
O le avevi sentite da qualche parte?

Sono tra le più tranquille e paciose della gamma
e non credo che il rodaggio possa far miracoli.

Proverei subito con una sorgente diversa.
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione
Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon
http://www.kitaudiopro.com

Re: consiglio rodaggio diffusori klipsch

il Lun 28 Feb 2011 - 11:45
@schwantz34 ha scritto:Le mie due rupie bucate di consiglio ...
s.

Anche i miei 2 Bath Smile

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Re: consiglio rodaggio diffusori klipsch

il Lun 28 Feb 2011 - 12:01
@wasky ha scritto:
@schwantz34 ha scritto:Le mie due rupie bucate di consiglio ...
s.

Anche i miei 2 Bath Smile

semo cingalesi, rob!
Very Happy
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: consiglio rodaggio diffusori klipsch

il Lun 28 Feb 2011 - 12:30
@wasky ha scritto:
Anche i miei 2 Bath Smile


Non ti bastano nemmeno per un'ora ! Hehe Hehe
ikigen
UTENTE DISISCRITTO
Data d'iscrizione : 17.04.10
Numero di messaggi : 330
Località : apolide
Impianto : JVC XV-N452, Muse TDA1543, Denon PMA-510AE, Klipsch F-1

Re: consiglio rodaggio diffusori klipsch

il Lun 28 Feb 2011 - 14:20
si le ho prese a scatola chiusa, sapevo che avevano degli alti "vivaci" ma non credevo fino a questo punto Shocked
L'ambiente d'ascolto è 5x4 metri, molto arredato peritralmente, i diffusori sono a distanza di quasi 2 metri tra di loro, il punto d'ascolto è a 3 metri. Comunque per quanto riguarda la sorgente, anche attaccandole al pc le cose non cambiano, la cosa deprimente è che anche abbassando gli alti con un equalizzatore, mi danno fastidio lo stesso. Forse è significativo dire che anche quando ascoltavo le IL Nano con il t-amp, gli alti erano spesso inascoltabili anche in quel caso, mi ricordo che la tromba in "Kind Of Blue" era molto fastidiosa. A questo punto viene anche a me da pensare che anche se il rodaggio potrà magari portare ad un arrotondamento, non potrà cambiare radicalmente il carattere di questi diffusori. Però è un peccato perchè con certe incisioni molto calde sono molto piacevoli, ieri ascoltavo un cd molto tranquillo di bob marley, ed era una goduria...
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Re: consiglio rodaggio diffusori klipsch

il Lun 28 Feb 2011 - 14:22
ci vogliono sorgenti e sopratutto amplificatori di qualita' a monte...non so quello che usi ...ma una schedina ...e il pc ...non sono l'ideale .
avatar
nd1967
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 12803
Località : Cavaion Veronese (VR)
Occupazione/Hobby : Musica, Fotografia, Hi-Fi, Fumetti, Libri, Cinema
Provincia (Città) : Verona
Impianto : Preamplificatore Sonus Mirus AAVT
Finale TA 3020 by Vincenzo
Lettore CD Micromega Stage 2
Giradischi Project 6.9
Diffusori Dynavoice Challenger M-65 EX


http://www.google.com/+AndreaTramonte

Re: consiglio rodaggio diffusori klipsch

il Lun 28 Feb 2011 - 14:23
@ikigen ha scritto:Forse è significativo dire che anche quando ascoltavo le IL Nano con il t-amp, gli alti erano spesso inascoltabili anche in quel caso, mi ricordo che la tromba in "Kind Of Blue" era molto fastidiosa.

C'è qualcosa che non torna nel tuo impianto..... Le IL sono tutto tranne che fastidiose sugli alti.

_________________
Bisogna assomigliare alle parole che si dicono. Forse non parola per parola, ma insomma ci siamo capiti [Saltatempo di Stefano Benni]
Chi non sa ridere non è una persona seria [Fryderyk Chopin]
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione
Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon
http://www.kitaudiopro.com

Re: consiglio rodaggio diffusori klipsch

il Lun 28 Feb 2011 - 14:30
@schwantz34 ha scritto:
@wasky ha scritto:
@schwantz34 ha scritto:Le mie due rupie bucate di consiglio ...
s.

Anche i miei 2 Bath Smile

semo cingalesi, rob!
Very Happy

Laughing Laughing Laughing io molto più Thai

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: consiglio rodaggio diffusori klipsch

il Lun 28 Feb 2011 - 14:57
@schwantz34 ha scritto:ci vogliono sorgenti e sopratutto amplificatori di qualita' a monte...non so quello che usi ...ma una schedina ...e il pc ...non sono l'ideale .

Infatti ...se acquisti le Klipsch e poi gli colleghi apparecchiature mal suonanti la colpa poi non è delle casse Sad
avatar
giammo
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 23.07.08
Numero di messaggi : 547
Località : italia
Occupazione/Hobby : Musicista professionista
Impianto : sempre in evoluzione costante Wink
http://www.myspace.com/gianmarcodefeo   www.radionoiz.it

Re: consiglio rodaggio diffusori klipsch

il Lun 28 Feb 2011 - 15:05
Ciao. Io volevo solo dire che ogni volta che ho sentito le klipsch, dico ogni volta, mi hanno sempre dato fastidio!! Scream
E il vero problema è proprio il tweeter che di naturale non ha nulla! Poi i gusti son gusti, ma la musica e gli strumenti, quando si hanno nelle orecchie quelli veri e si conoscono bene, si riconoscono subito. Quel tweeter è una lama che uccide tutto, sempre imho, ma di certo non è un suono piacevole all'ascolto, per niente. Allora il rodaggio può aiutare, questo sicuramente più i woofer che le alte, anche se non è sempre così, però se un diffusore suona bene suona bene anche subito dopo averlo tirato fuori dall'imballo. Poi di sicuro migliora ma fin da subito ti deve piacere. 2 mesi fa ho accompagnato un mio amico ad acquistare dei diffusori da scaffale che non superassero i 300 euro. Abbiamo sentito dei monitor audio, (anche da quasi 600 la coppia), delle b&w e qualcos'altro ma non molto perchè per quel budget non c'era tanto di più e poi delle DALI, che non avevo mai sentito. Per farla breve le Dali hanno battuto tutte per trasparenza, dettaglio, precisione e purezze delle alte. veramente delle alte bellissime. Tra l'altro spendendo 260 euro per diffusori che battevano alla grande delle monitor audio da 600, ma dico alla grande. Le cosiglio vivamente, una marca che costruisce diffusori con un suono di rara bellezza per il loro prezzo (per quanto riguarda i diffusori di fabbrica Laughing sennò dovete costruirvele Cool, allora tutta n'altra storia Smile ).
link Dali http://www.dali.dk/
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Re: consiglio rodaggio diffusori klipsch

il Lun 28 Feb 2011 - 15:08
ribadisco il concetto ...tutto dipende da cio' che sta a monte ...

e qui chiudo ...altrimenti mi chiameranno jimmy tre volte ...
avatar
thepescator
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 26.12.10
Numero di messaggi : 1010
Località : Lombardia.
Occupazione/Hobby : dipende dai giorni / SAP, Moto, Hifi, pesca
Provincia (Città) : easy
Impianto : Lettore DVD economico
Bushmaster MKII
TK2050
cavi di qualità
Neat Motive 2

Re: consiglio rodaggio diffusori klipsch

il Lun 28 Feb 2011 - 15:21
A me non interessa denigrare o tessere le lodi di un prodotto, poiche' in questo momento non aiuta Ikigen a capirci qualche cosa. E' piu' interessante che egli capisca cosa ha tra le mani, poi a vendere fa sempre in tempo Smile

Mi associo al discorso di Swantz e Stentor, le Klipsh sono casse trasparenti, con una gamma medio alta molto insistente (e magari ci si mette pure l'arredo di casa); se a monte ci metti delle schifezze, ottieni delle schifezze.
Tuttavia l'aggettivo "inascoltabile", mi sembra senza appello, il che mi fa pensare che Klipsch non faccia al caso suo.



Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum