T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» amplificazione valvolare
Oggi alle 0:21 Da dinamanu

» Cavi segnale rca tra JIB Sapphire vs Mogami Neglex W2497 vs Wireworld Luna 7
Oggi alle 0:15 Da giucam61

» Belden 9497
Oggi alle 0:02 Da kalium

» consiglio su acquisto diffusori a torre
Ieri alle 23:58 Da dieggs

» quale genere di musica ?
Ieri alle 23:52 Da Fedor il mago

» Diffusori Vintage per ampli marantz pm 6006
Ieri alle 23:50 Da supercoz

» Confronto preampli a valvole
Ieri alle 23:43 Da dinamanu

» Marantz pm 5005 e marantz pm 6005
Ieri alle 21:54 Da daniele

» DAC Raspberry in sostituzione ad Echo Audiofire2 per musica liquida
Ieri alle 21:22 Da pitox

» La vostra ultima esperienza di ascolto (impianti)
Ieri alle 20:23 Da Fedor il mago

» consiglio su nuovi vinili 180g e ristampe
Ieri alle 19:14 Da mumps

» handshell completa giradischi Sony PS LX 3
Ieri alle 19:11 Da mistervolt

» Nuova testina (Nagaoka / Audio Technica) o no?!
Ieri alle 18:20 Da valterneri

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 13:40 Da lello64

» Funzionamento Giradischi Dual 1224 - Non si sente
Ieri alle 13:30 Da lello64

» Denon PMA-700z
Ieri alle 12:34 Da solitario

» [SV] Fiio E17 + cavo custom SPDIF
Ieri alle 12:29 Da sh4d3

» Sony uhp h1
Ieri alle 12:13 Da Aunktintaun

» Diffusori Marantz cr611 melody
Ieri alle 12:09 Da francus

» Diffusori alta efficienza e potenza
Ieri alle 12:03 Da dinamanu

» consiglio lettore hi res
Ieri alle 7:11 Da frugolo80

» cosa manca....il giradischi!
Ieri alle 0:20 Da dinamanu

» Consiglio preamplificatore lesahifi
Sab 16 Dic 2017 - 19:36 Da Omobono76

» dac o scheda audio per pc
Sab 16 Dic 2017 - 16:22 Da albertob

» classe d scheda amplificata
Sab 16 Dic 2017 - 14:54 Da 22b5g41b5dw

» (VI) Fx audio d802
Sab 16 Dic 2017 - 14:20 Da velelfo

» Lettore audio portatile Dodocool DA106
Sab 16 Dic 2017 - 13:30 Da daniele

» Dac Gustard X20 rapporto prezzo prestazioni stellare.
Sab 16 Dic 2017 - 12:31 Da giucam61

» * QUESITO: Ampli valvola con Trasformatore uscita insolito
Sab 16 Dic 2017 - 9:42 Da dinamanu

» dipolo glass by Gaddari
Sab 16 Dic 2017 - 9:16 Da adriano gaddari

Statistiche
Abbiamo 11232 membri registrati
L'ultimo utente registrato è pitox

I nostri membri hanno inviato un totale di 802628 messaggi in 52016 argomenti
I postatori più attivi della settimana
kalium
 
giucam61
 
dinamanu
 

I postatori più attivi del mese
giucam61
 
Masterix
 
lello64
 
mumps
 
joe1976
 
dinamanu
 
ftalien77
 
nerone
 
pim
 
GP9
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15534)
 
Silver Black (15495)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9308)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 73 utenti in linea: 9 Registrati, 1 Nascosto e 63 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Albert^ONE, dinamanu, enrico massa, fabio.n, giucam61, GP9, mauz, mumps, silver surfer

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Esperienze di Bi-amping passivo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Esperienze di Bi-amping passivo

Messaggio  flovato il Dom 27 Feb 2011 - 16:59

Premetto che la mia esperienza utilizzando due KingRex T20U è stata negativa.
Ultimamente acoltando il SA-36 mi accorgo di un deficit in gamma bassa e quindi visti i bassi costi di realizzazione
mi era tornata in mente la soluzione del bi-ampling.

Quindi vorrei procedere acquistando questi:
http://www.playstereo.com/product_info.php?cPath=52&products_id=309
e poi fare alcune prove.

Secondo voi che risultati devo aspettarmi da una soluzione del tipo T2024 medio alti, T2020 bassi ?
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze di Bi-amping passivo

Messaggio  Solomon il Dom 27 Feb 2011 - 17:52

@flovato ha scritto:Premetto che la mia esperienza utilizzando due KingRex T20U è stata negativa.
Ultimamente acoltando il SA-36 mi accorgo di un deficit in gamma bassa e quindi visti i bassi costi di realizzazione
mi era tornata in mente la soluzione del bi-ampling.

Quindi vorrei procedere acquistando questi:
http://www.playstereo.com/product_info.php?cPath=52&products_id=309
e poi fare alcune prove.

Secondo voi che risultati devo aspettarmi da una soluzione del tipo T2024 medio alti, T2020 bassi ?

Caro Flovato, è stata anche una mia idea.

Le mie esperienze di Bi Amp, iniziarono con la prova Rotel RA04 + Scythe SDA1100.
L'esperimento aveva dato esito positivo in termini di dettaglio e potenza, per qualche istante avevo trovato difficoltà a pilotare i due volumi. Per ogni brano andava fatta una regolazione differente, in quanto non sempre lo Scythe riusciva a seguire il potente basso masticato dal Rotel. Il clip dello scythe era comunque dietro l'angolo (ricordo che per clip del 1100 si intende il MUTO, bisogna spegnere e riaccendere lo scythe per tornare ad ascoltare).

Incuriosito dalla performance del SMSL SA36 giorni fa ho provato un bi-amp SMSL SA36 TA2024 + NAD C350 ai bassi.
Risultati molto migliori rispetto alla prova ROTEL RA04 + SCYTHE.
1. Clip meno evidente. Difficoltà con pezzi di solo piano registrati magistralmente.
2. Basso certamente di infinitapotenza (visti i 60Watt del NAD) e abbastanza preciso (limite del Nad che sui bassi non ha quella precisione chirurgica di amp di maggior finezza).
3. Dinamica credibile.
4. Scena ancora ben proporzionata e separata.

Insomma ascolto migliorato, con la solita problematica di dover regolare il volume quasi ad ogni brano. Non ho avuto bisogno di sdoppiatori RCA in quanto la sorgente SAFFIRE PRO 24 ha 6 uscite OUT, configurabili come 3 uscite stereo.

Se dovessi immaginare la coppia TA2024 + TA2020 penso che avrai meno fatica nelle regolazioni dei volumi (potenze equiparabili), un ascolto probabilmente più divertente del solo TA2024, ma non tutta la potenza che servirebbe per raggiungere certe pressioni sonore. La potenza in Bi-Amp infatti non viene "sommata".


Insomma è un esperimento (o addirittura una soluzione) che ti consiglio vivamente di provare!


Wink

_________________
- Album scelto per adesso: Steven Wilson - Hand. Cannot. Erase. - Kscope - Bluray DTS/LPCM/24-96
- Tu creasti per loro un tempio nell'udito - R.M. Rilke -
avatar
Solomon
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 07.07.10
Numero di messaggi : 2237
Località : Palermo
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : decisamente multicanale

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze di Bi-amping passivo

Messaggio  connessuto il Lun 28 Feb 2011 - 18:21

Io ho provato il biamp utilizando il TA2020 assieme al TA2024. Personalmente credo che il gioco non valga la candela. La differenza in potenza è impercettibile e i bassi incrementano veramente poco.
Credo che i due ampli diano più soddisfazione se usati individualmente.
Ma provare è divertente :-)
avatar
connessuto
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.09.10
Numero di messaggi : 317
Provincia (Città) : Venezia
Impianto :
Spoiler:
CD Player: Harman-Kardon HD755 / NAD C 545BEE
DAC: scheda cinese con WM8761 + TE7022
Pre: kit clone Naim NAC42.5 / cinesata con PGA2311
Ampli: cineserie varie con TA2024, TA2020, TK2050, TPA3116 / Dune dun-59050 / Luxman L-210
Diffusori: Wharfedale Crystal 2-30 / Dynavoice Definition DM-6
Cuffie: Superlux 662f



http://www.flickr.com/photos/benth0s

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze di Bi-amping passivo

Messaggio  Solomon il Lun 28 Feb 2011 - 19:20

@connessuto ha scritto:Io ho provato il biamp utilizando il TA2020 assieme al TA2024. Personalmente credo che il gioco non valga la candela. La differenza in potenza è impercettibile e i bassi incrementano veramente poco.
Credo che i due ampli diano più soddisfazione se usati individualmente.
Ma provare è divertente :-)

Infatti la potenza non aumenta, a meno di non voler creare problemi di equilibrio (equalizzando troppo). Bisogna anche dire che OGNI DIFFUSORE RISPONDE IN MODO DIVERSO! Non tutti sono predisposti per BI AMP, molti digeriscono solo il BI-WIRING. Ricordo una prova che feci in BI AMP con le DYNAVOICE DF-5, usando Rotel RA980BX (ai bassi) e ROTEL RA04 (agli alti)... era da ridere. La connessione BI-AMP delle DF5 funzionava in modo assurdo, la sezione degli alti gestiva esclusivamente il tweeter a nastro, senza alcun controllo sul mid. Il risultato era che se abbassavi il volume sui bassi, restava un ronzio di emissione, appena definibile suono.

_________________
- Album scelto per adesso: Steven Wilson - Hand. Cannot. Erase. - Kscope - Bluray DTS/LPCM/24-96
- Tu creasti per loro un tempio nell'udito - R.M. Rilke -
avatar
Solomon
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 07.07.10
Numero di messaggi : 2237
Località : Palermo
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : decisamente multicanale

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze di Bi-amping passivo

Messaggio  connessuto il Mar 1 Mar 2011 - 19:38

@Solomon ha scritto:
@connessuto ha scritto:Io ho provato il biamp utilizando il TA2020 assieme al TA2024. Personalmente credo che il gioco non valga la candela. La differenza in potenza è impercettibile e i bassi incrementano veramente poco.
Credo che i due ampli diano più soddisfazione se usati individualmente.
Ma provare è divertente :-)

Infatti la potenza non aumenta, a meno di non voler creare problemi di equilibrio (equalizzando troppo). Bisogna anche dire che OGNI DIFFUSORE RISPONDE IN MODO DIVERSO! Non tutti sono predisposti per BI AMP, molti digeriscono solo il BI-WIRING. Ricordo una prova che feci in BI AMP con le DYNAVOICE DF-5, usando Rotel RA980BX (ai bassi) e ROTEL RA04 (agli alti)... era da ridere. La connessione BI-AMP delle DF5 funzionava in modo assurdo, la sezione degli alti gestiva esclusivamente il tweeter a nastro, senza alcun controllo sul mid. Il risultato era che se abbassavi il volume sui bassi, restava un ronzio di emissione, appena definibile suono.

Infatti, quando parlavo di differenza di potenza impercettibile mi riferivo alla differenza che c'è tra tra TA 2020 e TA 2024. Non c'è nessun incremento di potenza nella configurazione in biamp.
In questo momento sto ascoltando il Muse M20 EX2 ai bassi e il Muse MU-15 MK2 (lievemente moddato) agli alti e trovo questa configurazione più "divertente" di quella basata sui due MUSE EX2 che ascoltavo prima.
Rimane comunque il problema della regolazione dei 2 volumi che ti assicuro non incrementano il volume allo stesso modo.
E come dice Solomon non è detto che il crossover dei diffusori distribuisca le frequenze alte e basse in modo soddisfacente in configurazione biamp orizzonatale.
avatar
connessuto
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.09.10
Numero di messaggi : 317
Provincia (Città) : Venezia
Impianto :
Spoiler:
CD Player: Harman-Kardon HD755 / NAD C 545BEE
DAC: scheda cinese con WM8761 + TE7022
Pre: kit clone Naim NAC42.5 / cinesata con PGA2311
Ampli: cineserie varie con TA2024, TA2020, TK2050, TPA3116 / Dune dun-59050 / Luxman L-210
Diffusori: Wharfedale Crystal 2-30 / Dynavoice Definition DM-6
Cuffie: Superlux 662f



http://www.flickr.com/photos/benth0s

Tornare in alto Andare in basso

Re: Esperienze di Bi-amping passivo

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum