T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Caterham Seven Exclusive
Oggi alle 9:42 Da Egidio Catini

»  Quale amplificatore classe T
Oggi alle 9:36 Da andzoff

» Consiglio lettore Blu-ray
Oggi alle 9:21 Da gianni1879

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Oggi alle 9:20 Da Zio

» Il numero uno ci ha lasciati...
Oggi alle 8:29 Da giucam61

» NuforceDDa 120
Oggi alle 8:16 Da giucam61

» POPU VENUS
Oggi alle 7:55 Da gigetto

» Scelta amplificatore, mi aiutate?
Oggi alle 7:42 Da gigetto

» quale classe T economico più musicale?
Oggi alle 0:13 Da giucam61

» Quale Gira ?
Oggi alle 0:01 Da kalium

» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Ieri alle 23:31 Da IlTossico

» ALIENTEK D8
Ieri alle 21:07 Da nerone

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Ieri alle 20:57 Da anto.123

» abrahamsen audio
Ieri alle 19:57 Da giucam61

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Ieri alle 16:22 Da giucam61

» Ho dato una svecchiata al layout del forum
Ieri alle 15:09 Da RAIS

» Costruzione impianto audio...soundbar, 2.1 o 5.1?
Ieri alle 14:07 Da nerone

» Quale ampli per Douk dac e diffusori Bellino?
Ieri alle 12:03 Da Giovanni duck

» Gallo Acoustics
Dom 23 Apr 2017 - 23:09 Da danidani1

» Consiglio cuffie in-ear
Dom 23 Apr 2017 - 20:11 Da uncletoma

» Cascame di cotone FONOASSORBENTE
Dom 23 Apr 2017 - 19:35 Da Aunktintaun

» Valvole finali 6l6/5881
Dom 23 Apr 2017 - 19:01 Da Aunktintaun

» USB no 24?
Dom 23 Apr 2017 - 9:56 Da dankan73

» Rip DSD
Dom 23 Apr 2017 - 0:47 Da Calbas

» Longhin silver wave
Sab 22 Apr 2017 - 20:31 Da dinamanu

» Jamo S 626
Sab 22 Apr 2017 - 19:29 Da giucam61

» Non riesco ad ascoltare più il CD....
Sab 22 Apr 2017 - 19:26 Da giucam61

» impianto entry -level
Sab 22 Apr 2017 - 18:44 Da Motogiullare

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Sab 22 Apr 2017 - 16:22 Da Motogiullare

» Stato dell'arte e piccolo impianto per musica liquida e Giradischi
Sab 22 Apr 2017 - 0:39 Da giucam61

Statistiche
Abbiamo 10763 membri registrati
L'ultimo utente registrato è AF

I nostri membri hanno inviato un totale di 784337 messaggi in 50982 argomenti
I postatori più attivi della settimana
gigetto
 
giucam61
 
gianni1879
 
Egidio Catini
 
Zio
 
anto.123
 
dinamanu
 
nerone
 
Seti
 
Silver Black
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8914)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 67 utenti in linea :: 3 Registrati, 2 Nascosti e 62 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

enrico massa, nerone, wolfman

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Meccanica CD insuperabile...

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Meccanica CD insuperabile...

Messaggio  bonghittu il Ven 25 Feb 2011 - 14:24

@clod61 ha scritto:
probabilmente, (anche io fino a poche ore fa) quelli che pensano
che si possa ascoltare un vero suono hiend, con un pc, non hanno
mai ascoltato una meccanica di riferimento,,

Credi male ma non è questo il punto. Ad esempio
non hai parlato delle condizioni a contorno
(configurazione PC, diffusori..etc.).

@clod61 ha scritto:
comunque vogglio provare un'interfaccia migliore
prima di dichiarare perdente il pc...

Il PC non è ne perdente ne vincente ma si tratta
di un altro mondo, come il vinile o il nastro.
Non è complementare al lettore CD ne semplice
upgrade. Non è nemmeno una via economica per una
sorgente di qualità.
Se non si condivide questo non ha senso
continuare.



avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3516
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502




Tornare in alto Andare in basso

Re: Meccanica CD insuperabile...

Messaggio  Miclaud il Ven 25 Feb 2011 - 14:51

@albamaiuscola ha scritto:Yesss. Ed è con questo tipo di meccaniche che ha senso il confronto.

Con quella postata sotto, non mi pare occorra neppure accendere il pc per capire che un file andrà meglio.

Giusto. Però il discorso vale anche per i transport pc (pc dediti ad estrarre un segnale digitale).

Il mio netbook dell'Asus con hiface rompe le ossa a, esempio, un Linn Karik (minimo 500 euro usato vecchiotto).
Eppure, il mio stesso netbook già confrontato con solo un mediocre pentium 4, ma con tutte le ottimizzazioni software di cmp2, diventa al confronto un giocattolino. Pensa che l'hardware usato era dignitoso ma niente affatto ottimo (mobo discreta, ram mediocri e processore vesusto. Giusto l'alimentazione era passabile).
Ovviamente le suddette prove sono state fatte su di un impianto di alto livello (non il mio, quindi), altrimenti le differenze sarebbero state più sottili. Ma anche io a casa mia ho notato certe cose.



Quello che penso quindi è: ok che il CEC di Stentor possa esser migliore di molti sistemi liquidi, credo tranquillamente alla cosa. Ma quanto costa quel CEC? (lo chiedo perché davvero non lo so).

Il cmp2 che sto preparando secondo specifiche di progetto mi verrà a costare sulle 700 euro (come un lettore cd di buon livello, o sbaglio?). Sarebbe interessante confrontarlo con i compari di pari prezzo per capirne le potenzialità, e nel caso anche con qualcuno più cazzuto.


Per quanto riguarda i sistemi low budget, la vedo dura che un lettore cd da 200 euro possa battere un'accoppiata netbook + hiface (netbook usato chiaro, sennò parliamo di 300 euro). Non si tratta dell'eccellenza, ma a 200 euro volete l'eccellenza? Smile


@Schwantz: grazie per il link, dò un'occhiata


Ultima modifica di Miclaud il Ven 25 Feb 2011 - 15:00, modificato 2 volte
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meccanica CD insuperabile...

Messaggio  LSR il Ven 25 Feb 2011 - 14:57

@flovato ha scritto:
Non esiste motivo tecnico per cui dei fori incisi su una pellicola o dei minuscoli campi magnetici possano cambiare la natura dell'informazione.

E l'interpolazione in lettura del CD-Audio 'ndo sta' ? Wink
avatar
LSR
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 09.07.09
Numero di messaggi : 190
Località : Cremona
Occupazione/Hobby : rally
Impianto : alieno sottocutaneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meccanica CD insuperabile...

Messaggio  Jimmuzzo il Ven 25 Feb 2011 - 15:03

@bonghittu ha scritto:

Il PC non è ne perdente ne vincente ma si tratta
di un altro mondo, come il vinile o il nastro.
Non è complementare al lettore CD ne semplice
upgrade. Non è nemmeno una via economica per una
sorgente di qualità.
Se non si condivide questo non ha senso
continuare.



Imo:
Si infatti...è un'altra cosa....l'informazione musicale viene a crearsi in modo completamente diverso , quindi anche il risultato sarà diverso ...

Il fatto è che , il Pc ha molte più variabili ...non abbiamo una certezza di cosa succeda realmente al segnale...il lettore cd invece deve leggere e basta...Va dritto al punto per cosi dire..., probabilmente il sistema di lettura tradizionale , è il mezzo ideale per far percepire i suoni al nostro cervello ...

Anch'io cmq sono del parere che un PC , non può rivaleggiare con una meccanica con la M maiuscola.

avatar
Jimmuzzo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.04.10
Numero di messaggi : 1645
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Giostraio DOC
Impianto : Ci vuole orecchio...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meccanica CD insuperabile...

Messaggio  flovato il Ven 25 Feb 2011 - 15:08

@LSR ha scritto:
@flovato ha scritto:
Non esiste motivo tecnico per cui dei fori incisi su una pellicola o dei minuscoli campi magnetici possano cambiare la natura dell'informazione.

E l'interpolazione in lettura del CD-Audio 'ndo sta' ? Wink

Vero, ulteriore punto sulla carta a sfavore.
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meccanica CD insuperabile...

Messaggio  kurt10 il Ven 25 Feb 2011 - 15:08

Leggete qui...........

http://www.videohifi.com/forum/topic.asp?TOPIC_ID=147279

avatar
kurt10
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 07.04.08
Numero di messaggi : 1623
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meccanica CD insuperabile...

Messaggio  Stentor il Ven 25 Feb 2011 - 15:09

@Miclaud ha scritto:
@albamaiuscola ha scritto:Yesss. Ed è con questo tipo di meccaniche che ha senso il confronto.

Con quella postata sotto, non mi pare occorra neppure accendere il pc per capire che un file andrà meglio.

Giusto. Però il discorso vale anche per i transport pc (pc dediti ad estrarre un segnale digitale).

Il mio netbook dell'Asus con hiface rompe le ossa a, esempio, un Linn Karik (minimo 500 euro usato vecchiotto).
Eppure, il mio stesso netbook già confrontato con solo un mediocre pentium 4, ma con tutte le ottimizzazioni software di cmp2, diventa al confronto un giocattolino. Pensa che l'hardware usato era dignitoso ma niente affatto ottimo (mobo discreta, ram mediocri e processore vesusto. Giusto l'alimentazione era passabile).
Ovviamente le suddette prove sono state fatte su di un impianto di alto livello (non il mio, quindi), altrimenti le differenze sarebbero state più sottili. Ma anche io a casa mia ho notato certe cose.



Quello che penso quindi è: ok che il CEC di Stentor possa esser migliore di molti sistemi liquidi, credo tranquillamente alla cosa. Ma quanto costa quel CEC? (lo chiedo perché davvero non lo so).

Il cmp2 che sto preparando secondo specifiche di progetto mi verrà a costare sulle 700 euro (come un lettore cd di buon livello, o sbaglio?). Sarebbe interessante confrontarlo con i compari di pari prezzo per capirne le potenzialità, e nel caso anche con qualcuno più cazzuto.


Per quanto riguarda i sistemi low budget, la vedo dura che un lettore cd da 200 euro possa battere un'accoppiata netbook + hiface (netbook usato chiaro, sennò parliamo di 300 euro). Non si tratta dell'eccellenza, ma a 200 euro volete l'eccellenza? Smile


@Schwantz: grazie per il link, dò un'occhiata

Ciao,
anche il mio notebook + hiface rompe le ossa a una vecchia meccanica meridian Smile

Per quanto riguarda il mio CEC non è nulla di esoterico ...costa poco meno di € 2.000 però se la cava discretamente bene.

Comunque settimana prossima farò, con Link70, una prova con un'altra interfaccia ...speriamo che sia la volta buona che possa mettere in pensione la meccanica Smile

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meccanica CD insuperabile...

Messaggio  albamaiuscola il Ven 25 Feb 2011 - 15:09

@Miclaud ha scritto:

Il mio netbook dell'Asus con hiface rompe le ossa a, esempio, un Linn Karik (minimo 500 euro usato vecchiotto).

Aridaje Very Happy torniamo allo stesso discorso di prima...

Secondo me le uniche meccaniche che occorre considerare sono le top.

Per quanto riguarda il resto, è chiaro che un transport pc farà meglio...

albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meccanica CD insuperabile...

Messaggio  Miclaud il Ven 25 Feb 2011 - 15:27

@Stentor ha scritto:
Per quanto riguarda il mio CEC non è nulla di esoterico ...costa poco meno di € 2.000 però se la cava discretamente bene.

Ciao Ivano.
Non sarà esoterico, ma costa 10 volte di un pc con hiface. E' un confronto nel principio impari.

Peccato nn abitiamo vicini, mi piacerebbe confrontare il mio nascituro htpc con la tua meccanica per avere una prova sul campo Smile (di cui ignoro l'esito, ma sono fiducioso).

@albamaiuscola ha scritto:
Aridaje Very Happy torniamo allo stesso discorso di prima...

Secondo me le uniche meccaniche che occorre considerare sono le top.

Per quanto riguarda il resto, è chiaro che un transport pc farà meglio...

Alberto, ho capito il tuo discorso, ma non tutti possono spendere 1000 euro per una meccanica.
Se invece vogliamo parlare di eccellenza, e qui hai pienamente ragione, i sistemi pc più semplici si arrendono, ma in fondo chi ci dice che un sistema pc straottimizzato (parlo anche di alimentazioni lineari, separazione delle alimentazioni e giochi vari) non possa insidiare tali sistemi meccanici?
Voglio dire, non ha senso escludere a priori una soluzione. Il discorso che hai fatto "come può un pc che fa tante cose poter far meglio il lavoro di una meccanica nata solo per quello?" è condivisibile, ma a mio parere il futuro è quello di puntare su sistemi ottimizzati e dedicati (quindi "nati per") che però finalmente escludano certi vincoli meccanici che sono oggettivamente limitati.
Spero di aver chiarito il mio punto di vista Wink
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meccanica CD insuperabile...

Messaggio  clod61 il Ven 25 Feb 2011 - 15:33

Sono sicuro che il peggioramento sia apportato dall'interfaccia usb che ho provato..
spero vivamente che nei prossimi mesi esca un'interfaccia migliore dell'hiface che mi risolva il problema... Smile Smile
i miei 500gb di jazz sono impazzienti Smile Smile
per ora mi faccio le complilation su cd per i miei '' ascolti selvaggi Very Happy
avatar
clod61
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 04.04.09
Numero di messaggi : 448
Località : perugia
Occupazione/Hobby : Kitesurf
Provincia (Città) : DIPENDE... (Dal vento)
Impianto : Raspberry 2 volumio + digi + ak4399 dual trafo \ yaquin ms12b '' maurarte '' moddato da Cucicu \ finale

Tas5630 alimentazione lineare sul woofer / 2 finali mono a triodo con le el84 valvo... diffusori alta efficenza autocostruiti cavi di potenza monster cable power line 2 plus \


Tornare in alto Andare in basso

Re: Meccanica CD insuperabile...

Messaggio  schwantz34 il Ven 25 Feb 2011 - 15:39

siete pronti per l'ascolto con un bel RTR ...




magari vi torna un cicinino scomodo trovare il sw ...pare nn si possa scaricare da internet
Hehe
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15499
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meccanica CD insuperabile...

Messaggio  LSR il Ven 25 Feb 2011 - 15:47

@clod61 ha scritto:Sono sicuro che il peggioramento sia apportato dall'interfaccia usb che ho provato..

Interfaccia USB?
Mi sa che ancora non ci siamo.
Ci sono tanti estimatori del Hiface tanti quanti quelli del Teralink X2.
avatar
LSR
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 09.07.09
Numero di messaggi : 190
Località : Cremona
Occupazione/Hobby : rally
Impianto : alieno sottocutaneo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meccanica CD insuperabile...

Messaggio  albamaiuscola il Ven 25 Feb 2011 - 16:02

@Miclaud ha scritto:
Alberto, ho capito il tuo discorso, ma non tutti possono spendere 1000 euro per una meccanica.
Se invece vogliamo parlare di eccellenza, e qui hai pienamente ragione, i sistemi pc più semplici si arrendono, ma in fondo chi ci dice che un sistema pc straottimizzato (parlo anche di alimentazioni lineari, separazione delle alimentazioni e giochi vari) non possa insidiare tali sistemi meccanici?

L'Esoteric di cui sopra ne costa 15 mila... Laughing

Comunque, sono certo che un sistema pc ben ottimizzato (e di costo conseguente) dia la paglia perfino a meccaniche top.

Quello che metto in dubbio (e mi piacerebbe un bel confronto) è che un sistema da 500 euro TOTALI (pc+transport+convertitore+cablaggio) possa far meglio di un (ad esempio) Pioneer PD D9 (prezzo di uno usato). Ho i miei seri, serissimi dubbi: anche solo per il fatto che a 500 euro manco ci prendi tutta sta roba.

Non ditemi che uno il pc ce l'ha già: non regge... Smile

Che pure il pc dell'ufficio con l'HiFace possa far meglio di un lettore entry level (figuriamoci di uno entry level di 20 anni fa) non credo ci siano dubbi...


albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meccanica CD insuperabile...

Messaggio  thema2000ie il Ven 25 Feb 2011 - 16:04

@albamaiuscola ha scritto: possa far meglio di un (ad esempio) Pioneer PD D9 (prezzo di uno usato)

Uno a caso! Hehe
avatar
thema2000ie
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.06.09
Numero di messaggi : 5002
Località : Via dei Matti, n.0
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meccanica CD insuperabile...

Messaggio  albamaiuscola il Ven 25 Feb 2011 - 16:22

@thema2000ie ha scritto:
@albamaiuscola ha scritto: possa far meglio di un (ad esempio) Pioneer PD D9 (prezzo di uno usato)

Uno a caso! Hehe

Se l'ho scelto e lo consiglio sempre ci sarà un perchè Wink

albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meccanica CD insuperabile...

Messaggio  thema2000ie il Ven 25 Feb 2011 - 16:27

@albamaiuscola ha scritto:Se l'ho scelto e lo consiglio sempre ci sarà un perchè Wink
Certo non discuto! Oki
avatar
thema2000ie
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 04.06.09
Numero di messaggi : 5002
Località : Via dei Matti, n.0
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meccanica CD insuperabile...

Messaggio  Miclaud il Ven 25 Feb 2011 - 16:46

@albamaiuscola ha scritto:
L'Esoteric di cui sopra ne costa 15 mila... Laughing
Appunto, volevo tenermi basso Laughing


@albamaiuscola ha scritto:
Quello che metto in dubbio (e mi piacerebbe un bel confronto) è che un sistema da 500 euro TOTALI (pc+transport+convertitore+cablaggio) possa far meglio di un (ad esempio) Pioneer PD D9 (prezzo di uno usato). Ho i miei seri, serissimi dubbi: anche solo per il fatto che a 500 euro manco ci prendi tutta sta roba.
Ti premetto che io la soluzione htpc la sto studiando come trasporto digitale. Farò anche delle prove uscendo dalla scheda audio direttamente in analogico ma temo che in quel caso servano sforzi ben più consistenti (in primis, alimentazione separata e ottimizzata per la scheda audio).
Confronti ne farei eccome per tastare le possibilità attuali, non mancherò di riportare le mie esperienze.
Resto comunque dell'idea che prima o poi andremo a parere sui pc specializzati. Una sorta di lettore cd... senza il cd. Un sistema operativo minimale nato e mantenuto solo allo scopo: la massima evoluzione dei lettori cd convenzionali. Chissà se esiste già qualcosa di simile...



@albamaiuscola ha scritto:
Non ditemi che uno il pc ce l'ha già: non regge... Smile
Se uno vuole sistemi di alto livello, sono d'accordo, non regge. A meno che uno non sia culato abbastanza da avere già di suo un pc con componenti ad alta efficenza e configurabilità (improbabile temo) Wink



@albamaiuscola ha scritto:
Che pure il pc dell'ufficio con l'HiFace possa far meglio di un lettore entry level (figuriamoci di uno entry level di 20 anni fa) non credo ci siano dubbi...

Per questo a chi ha budget risicati consiglio hiface Wink
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meccanica CD insuperabile...

Messaggio  adicenter il Ven 25 Feb 2011 - 16:58

La cosiddetta "musica liquida" e i devices per riprodurla, che non sono solo i computer, sono relativamente giovani e in corso di (rapido) sviluppo.
Ppotenzialmente i margini di miglioramento sono ampli a differenza delle meccaniche classiche, si tratta di aspettare per vedere dove si arriverà.
O esplorare.
Tra l'altro giusto per complicare le cose stanno uscendo un bel po' di meccaniche di livello che leggono sia SACD che DVD Audio... che stiano per tornare?
Oppure meccaniche in grado di leggere i files dal supporto CD/DVD come l'MSB Data CD IV.
Tutto molto interessante IMHO.
In tema di esplorazioni liquide rinnovo la richiesta d'aiuto, qualcuno sa indicarmi un cavo I2s dal costo umano?
avatar
adicenter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.02.09
Numero di messaggi : 2131
Impianto : Si

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meccanica CD insuperabile...

Messaggio  Germano il Ven 25 Feb 2011 - 17:00

se leggete l'inglese...http://www.6moons.com/audioreviews/weiss2/minerva.html
nella recensione viene paragonato il sistema computer+j river+ weiss minerva dac a un Esoteric X03SE...
praticamente le due soluzioni si equivalgono finchè non passa all'ascolto di file hi resolution...
da lì in poi il sistema pc+dac primeggia definitivamente..

io ho comprato il dac in questione usato e il salto dal vecchio lettore oppo è stato notevole!

Germano
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 17.11.09
Numero di messaggi : 233
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Luce/figlio, fotografia, sport, moto, viaggi, amici
Provincia (Città) : Bbbuono...
Impianto : Imac, dac Weiss Minerva, finale Usher R1.5, casse Usher Mini Dancer One Be...in evoluzione...
II impianto: scheda Roland uc55 + monitor attivi Prodipe pro 8 Ribbon!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meccanica CD insuperabile...

Messaggio  Link70 il Ven 25 Feb 2011 - 17:06

@adicenter ha scritto:In tema di esplorazioni liquide rinnovo la richiesta d'aiuto, qualcuno sa indicarmi un cavo I2s dal costo umano?
Hai provato a climpartene uno con un categoria 7?

Link70
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.09.10
Numero di messaggi : 405
Località : Valpolicella
Impianto : 2° incisivo superiore destro, perno in titanio.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meccanica CD insuperabile...

Messaggio  adicenter il Ven 25 Feb 2011 - 17:12

@Link70 ha scritto:
@adicenter ha scritto:In tema di esplorazioni liquide rinnovo la richiesta d'aiuto, qualcuno sa indicarmi un cavo I2s dal costo umano?
Hai provato a climpartene uno con un categoria 7?

Grazie ma purtroppo non saprei nemmeno da dove cominciare.... Sad
avatar
adicenter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.02.09
Numero di messaggi : 2131
Impianto : Si

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meccanica CD insuperabile...

Messaggio  Link70 il Ven 25 Feb 2011 - 17:15

@adicenter ha scritto:
@Link70 ha scritto:
@adicenter ha scritto:In tema di esplorazioni liquide rinnovo la richiesta d'aiuto, qualcuno sa indicarmi un cavo I2s dal costo umano?
Hai provato a climpartene uno con un categoria 7?

Grazie ma purtroppo non saprei nemmeno da dove cominciare.... Sad

Sto cercando uno schema su internet, per il resto cavi spine e climpatrici ne ho...
e' quello per l'evo giusto? con la presa RJ45?

Link70
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.09.10
Numero di messaggi : 405
Località : Valpolicella
Impianto : 2° incisivo superiore destro, perno in titanio.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meccanica CD insuperabile...

Messaggio  adicenter il Ven 25 Feb 2011 - 17:17

Si per l'Evo.
avatar
adicenter
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 03.02.09
Numero di messaggi : 2131
Impianto : Si

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meccanica CD insuperabile...

Messaggio  Link70 il Ven 25 Feb 2011 - 17:21

@adicenter ha scritto:Si per l'Evo.
proseguo in mp...

Link70
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.09.10
Numero di messaggi : 405
Località : Valpolicella
Impianto : 2° incisivo superiore destro, perno in titanio.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Meccanica CD insuperabile...

Messaggio  Silver Black il Ven 25 Feb 2011 - 17:27

@clod61 ha scritto:un pc ben configurato, puo' egualiare una meccanica cd mediocre, Ma quando la meccanica fa veramente il suo lavoro, non c'è storia..

@albamaiuscola ha scritto:Secondo me le uniche meccaniche che occorre considerare sono le top.

Sì d'accordo, ma a che prezzo? Stiamo facendo un discorso in senso assoluto oppure "ascoltiamo anche con il portafoglio"? Wink
A parte gli slogan, il rapporto "qualità - miglioramento upgrade / prezzo" va sempre considerato in una valutazione.

@albamaiuscola ha scritto:L'Esoteric di cui sopra ne costa 15 mila... Laughing

Suicide Io vorrei davvero sentire se la differenza di suono AVVRTIBILE vale la pena di un costo del genere. I see

Comunque, sono certo che un sistema pc ben ottimizzato (e di costo conseguente) dia la paglia perfino a meccaniche top.

Ah ecco, qui siamo in sintonia! Oki

Quello che metto in dubbio (e mi piacerebbe un bel confronto) è che un sistema da 500 euro TOTALI (pc+transport+convertitore+cablaggio) possa far meglio di un (ad esempio) Pioneer PD D9 (prezzo di uno usato). Ho i miei seri, serissimi dubbi: anche solo per il fatto che a 500 euro manco ci prendi tutta sta roba.

Non ditemi che uno il pc ce l'ha già: non regge... Smile

Eh no, qui sbagli il parallelo. Non puoi prendere un PC da 500 euro come riferimento, perchè se un impianto fa solo una cosa, un PC fa molte più cose ed è composto da componenti ad alta ingegnerizzazione e miniaturizzazione (nel caso di un netbook) e non server solo per l'audio. Ovvio che se prendi un PC da 500 euro per l'audio avanza ben poco margine! Tutto sarà concentrato su CPU/GPU/memorie, quindi per fare l'esempio devi solo prendere quello che avanza per l'audio, diciamo che nel caso di un PC da 500 euro avanzeranno sì e no 20 euro. Che meccanica hai con 20 euro?

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15455
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 3 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum