T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Oggi a 1:01 Da SubitoMauro

» Lettore CD max 200 euro
Oggi a 0:35 Da dinamanu

» Recupero vinile rovinato
Oggi a 0:27 Da dinamanu

» nuove diva 262
Oggi a 0:13 Da dinamanu

» JRiver 22
Ieri a 23:19 Da Nadir81

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Ieri a 22:57 Da p.cristallini

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri a 19:41 Da CHAOSFERE

» Quale cavo ottico per il CD?
Ieri a 19:00 Da giucam61

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Ieri a 18:44 Da Tasso

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Ieri a 16:48 Da MrTheCarbon

» Problemi con la rotazione a 45RPM - Thorens
Ieri a 16:11 Da enrico massa

» Giradischi - quesiti & consigli
Ieri a 15:52 Da p.cristallini

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Ieri a 15:04 Da R!ck

» AUDIOLAB 8000SE
Ieri a 14:38 Da Gabriele Barnabei

» [Risolto]ECC99
Ieri a 12:55 Da dinamanu

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 12:12 Da kondor

» Player hi fi
Ieri a 12:09 Da Tasso

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Ieri a 11:07 Da gigetto

» (BO) vendo diffusori Klipsch Heresy 3 1200 euro+ss
Ieri a 9:27 Da schwantz34

» impianto entry -level
Ieri a 9:20 Da giucam61

» NO al solito condotto reflex
Ven 2 Dic 2016 - 23:17 Da Abe1977

» Monitor Audio Silver 1 vs B6W 686 s2
Ven 2 Dic 2016 - 18:45 Da dinamanu

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ven 2 Dic 2016 - 18:32 Da Angel2000

» Player portatile
Ven 2 Dic 2016 - 18:13 Da p.cristallini

» Fonometro Professionale
Ven 2 Dic 2016 - 16:01 Da Docarlo

» Suono un pò duro.....
Ven 2 Dic 2016 - 15:53 Da gigetto

» Acquisto Amplificatore Integrato + Diffusori. Help me !
Ven 2 Dic 2016 - 9:43 Da natale55

» RI-dividere tracce da unico file
Ven 2 Dic 2016 - 9:16 Da lello64

» CAIMAN SEG
Ven 2 Dic 2016 - 9:14 Da Masterix

» Chromecast audio e spotify.
Ven 2 Dic 2016 - 8:04 Da sportyerre

» Rotel RA 1570 con dac incorporato.
Ven 2 Dic 2016 - 6:40 Da micio_mao

» alimentatore autocostruito per alta fedeltà da 7/10 A
Ven 2 Dic 2016 - 0:01 Da dinamanu

» Canale che gracchia e sparisce su Musical Fidelity A1
Gio 1 Dic 2016 - 23:45 Da dinamanu

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Gio 1 Dic 2016 - 21:26 Da Angel2000

» quale alimentatore già pronto all'uso per un TPA 3116?
Gio 1 Dic 2016 - 21:06 Da Angel2000

» (SR+SS) Kit pcb Pass Aleph 3 + componenti
Gio 1 Dic 2016 - 19:48 Da tix88

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Gio 1 Dic 2016 - 12:12 Da luigigi

» Vintage VS nuovo ma new entry...
Gio 1 Dic 2016 - 10:58 Da emmeci

» Consiglio amplificatore buon rapporto qualità/prezzo
Gio 1 Dic 2016 - 10:15 Da dinamanu

» Verdi - consigli per gli acquisti
Gio 1 Dic 2016 - 10:10 Da luigigi

» Pioneer PL12 in pensione.....o forse no?
Gio 1 Dic 2016 - 9:52 Da Motogiullare

» Little Dot MKII e Little Dot I+ appena arrivati...inizia il test-confronto con le AKG K550.
Gio 1 Dic 2016 - 0:48 Da YAPO

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mer 30 Nov 2016 - 22:28 Da beppe61

» Berlioz "symphonie fantastique
Mer 30 Nov 2016 - 21:56 Da Milanraf

» Cd conviene ripararlo o....
Mer 30 Nov 2016 - 16:55 Da gigetto

» aiuto! amplificatore DENON PMA520AE e diffusori AIWA sxANS70
Mer 30 Nov 2016 - 16:52 Da giucam61

» Amplificatore morto e giradischi con presa differente
Mer 30 Nov 2016 - 16:01 Da giucam61

» Vendo Tweeter Ciare HT200 [40 euro spediti
Mer 30 Nov 2016 - 14:00 Da MrTheCarbon

» Cross-over digitale senza DAC...
Mer 30 Nov 2016 - 13:44 Da dinamanu

» Cuffie per DAC PRO-JECT HEAD BOX S USB
Mer 30 Nov 2016 - 10:12 Da sportyerre

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15480)
 
Silver Black (15370)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10215)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8460)
 

Statistiche
Abbiamo 10362 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Gabriele Barnabei

I nostri membri hanno inviato un totale di 768890 messaggi in 50036 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 33 utenti in linea :: 2 Registrati, 1 Nascosto e 30 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

potowatax, santidonau

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Ubuntu studio kernel real time, ascolto da pc

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Ubuntu studio kernel real time, ascolto da pc

Messaggio  Massimo il Ven 27 Feb 2009 - 0:20

@embty2002 ha scritto:Ripeto, non voglio insistere, vi chiedo solo di provate con le vs orecchie. kernel realtime>aqualung>jack audio>spuntare realtime>abbassare e alzare a dismisura la latenza>sentire se notate una differenza (per me enorme IMHO) in favore della latenza più bassa.
ripeto, se avete ubuntu non vi costa niente. e già mi sembra che ci sia più di una opinione a favore di ubuntu rispetto a winxp asio.
a suo tempo non c'era stato bisogno di leggere le recensioni di TNT-AUDIO (fantastici!!)me n'ero accorto da solo ascoltando.

Saluti

Francesco
Empty se tu metti a latenza alta in pratica al massimo cosa succede? se per caso senti degli strani rumori allora nella realtà stai mettendo la latenza al minimo. Hai Fatto questa prova?

Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1922
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Tornare in alto Andare in basso

ununtu contro tutti

Messaggio  gigirock il Ven 27 Feb 2009 - 0:29

beh forse toccando la latenza non si fa altro che modificare la priority del processo software e quindi in qualche caso al limite ci perdiamo per strada qualche campione....da qui qualche schiocco classico dell'errore software......cmq per quel che costa ci provero' anch'io....ma ho solo l'ultima ubuntu.

gigirock
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 17.02.09
Numero di messaggi : 68
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Lavoratore / Calcio
Provincia (Città) : TuttoRego
Impianto : 2 x Fenice 20 - Casse 2 vie DIY con woofer 16cm B&W lettore cd Pioneer Tarokkato croossover attivo Cabre. Lavatrice Candy

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu studio kernel real time, ascolto da pc

Messaggio  embty2002 il Ven 27 Feb 2009 - 15:36

Okkio, che per ubuntu liscia serve 8.04 per poi installare il kernel rt e jack, quindi aqualung.
se installate l'ultima 8.10 , quando spunterete il realtime su jack vi darà errore in quanto il kernel rt non si riesce a dargli le priorità necessarie.
con 8.04 tutto OK, fidatevi solo delle vs orecchie, IMHO.

Saluti

Francesco

embty2002
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.11.08
Numero di messaggi : 878
Località : CT
Occupazione/Hobby : non si capisce??!!
Impianto : Motu ultralite mk1 per biamplificazione dipolo, woofer R1524, coassiali Focal PC165 da car audio. amplificazioni: hypex ucd180 sui woofer, Classe A The Wall sui medio-alti.
Analogico: giradischi Thorens TD-150 mkII , fonorivelatore Goldring 1024, pre H06 by Vicè

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu studio kernel real time, ascolto da pc

Messaggio  bravo20 il Gio 5 Mar 2009 - 10:50

Ciao, Sabato ho fatto una prova con ubuntu 8.04 desktop + amarok + oss + superpro707 e purtroppo devo dire che è stato nettamente inferiore a winxp + foobar + asio4all + superpro. Non sono un amante di winzozz quindi la cosa mi ha non poco stupito. Spero di aver fatto degli errori nel settaggio di oss (anche se non vedo dove) ma il suono da ubuntu era parecchio chiuso e cupo.
Qualche suggerimento?

bravo20
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.11.08
Numero di messaggi : 186
Località : Volta Mantovana
Occupazione/Hobby : IT Specialist
Provincia (Città) : Sempre Allegro
Impianto : ampli opera rsan
diffusori Amphion Xenon/Amphion prio510 / IL 5.02
Cd player: shanling cd-s100 mkII / Kenwood dsp 4030
Cavi di segnale : vari autocostruiti
cavi di potenza : vari autocostruiti
DAC: Valab e superpro 707 mod Maurarte

http://www.energysolutionsailingteam.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu studio kernel real time, ascolto da pc

Messaggio  Massimo il Gio 5 Mar 2009 - 11:58

Bravo 20, dovresti utilizzare il server jack ed i drv ALSA
Ciao

Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1922
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu studio kernel real time, ascolto da pc

Messaggio  Telstar il Gio 5 Mar 2009 - 14:13

@gigirock ha scritto:beh forse toccando la latenza non si fa altro che modificare la priority del processo software e quindi in qualche caso al limite ci perdiamo per strada qualche campione....da qui qualche schiocco classico dell'errore software......cmq per quel che costa ci provero' anch'io....ma ho solo l'ultima ubuntu.

Si, credo questa sia la spiegazione. Similmente in windows andrebbe messa priorità high/realtime sul programma o processo che sta riproducendo la musica.

Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu studio kernel real time, ascolto da pc

Messaggio  embty2002 il Gio 5 Mar 2009 - 14:26

@bravo20 ha scritto:Ciao, Sabato ho fatto una prova con ubuntu 8.04 desktop + amarok + oss + superpro707 e purtroppo devo dire che è stato nettamente inferiore a winxp + foobar + asio4all + superpro. Non sono un amante di winzozz quindi la cosa mi ha non poco stupito. Spero di aver fatto degli errori nel settaggio di oss (anche se non vedo dove) ma il suono da ubuntu era parecchio chiuso e cupo.
Qualche suggerimento?
ciao,
OSS era l'ultima versione 4? non so ancora non l'ho installato.
usa ALSA e stai attento di aver alzato il volume d'ascolto del mixer, clikka col dx e fai pure quello principale. già così dovresti sentire meglio di xp asio. poi passa a jackaudio e il kernel real time.

embty2002
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.11.08
Numero di messaggi : 878
Località : CT
Occupazione/Hobby : non si capisce??!!
Impianto : Motu ultralite mk1 per biamplificazione dipolo, woofer R1524, coassiali Focal PC165 da car audio. amplificazioni: hypex ucd180 sui woofer, Classe A The Wall sui medio-alti.
Analogico: giradischi Thorens TD-150 mkII , fonorivelatore Goldring 1024, pre H06 by Vicè

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu studio kernel real time, ascolto da pc

Messaggio  Telstar il Ven 6 Mar 2009 - 12:43

CMQ, quando finiscono di sviluppare il supporto per la mia Quartet una bella installazione di ubuntu studio s'ha da fare Smile

Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu studio kernel real time, ascolto da pc

Messaggio  bravo20 il Ven 6 Mar 2009 - 14:31

@embty2002 ha scritto:
@bravo20 ha scritto:Ciao, Sabato ho fatto una prova con ubuntu 8.04 desktop + amarok + oss + superpro707 e purtroppo devo dire che è stato nettamente inferiore a winxp + foobar + asio4all + superpro. Non sono un amante di winzozz quindi la cosa mi ha non poco stupito. Spero di aver fatto degli errori nel settaggio di oss (anche se non vedo dove) ma il suono da ubuntu era parecchio chiuso e cupo.
Qualche suggerimento?
ciao,
OSS era l'ultima versione 4? non so ancora non l'ho installato.
usa ALSA e stai attento di aver alzato il volume d'ascolto del mixer, clikka col dx e fai pure quello principale. già così dovresti sentire meglio di xp asio. poi passa a jackaudio e il kernel real time.

Ciao ho installato 5 min fà jack server su ubuntu cosa usi come player per la ripridzione? Io ho installato Aqualung che usa jack server.
Ulteriore domanda, jack usa sempre alsa oppure oss come output per quale motivo dovrei aggiungere un ulteriore stadio trà il player e l'output? non si corre il rischio di "colorare" il segnale ?

bravo20
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.11.08
Numero di messaggi : 186
Località : Volta Mantovana
Occupazione/Hobby : IT Specialist
Provincia (Città) : Sempre Allegro
Impianto : ampli opera rsan
diffusori Amphion Xenon/Amphion prio510 / IL 5.02
Cd player: shanling cd-s100 mkII / Kenwood dsp 4030
Cavi di segnale : vari autocostruiti
cavi di potenza : vari autocostruiti
DAC: Valab e superpro 707 mod Maurarte

http://www.energysolutionsailingteam.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu studio kernel real time, ascolto da pc

Messaggio  embty2002 il Ven 6 Mar 2009 - 19:06

@bravo20 ha scritto:
@embty2002 ha scritto:
@bravo20 ha scritto:Ciao, Sabato ho fatto una prova con ubuntu 8.04 desktop + amarok + oss + superpro707 e purtroppo devo dire che è stato nettamente inferiore a winxp + foobar + asio4all + superpro. Non sono un amante di winzozz quindi la cosa mi ha non poco stupito. Spero di aver fatto degli errori nel settaggio di oss (anche se non vedo dove) ma il suono da ubuntu era parecchio chiuso e cupo.
Qualche suggerimento?
ciao,
OSS era l'ultima versione 4? non so ancora non l'ho installato.
usa ALSA e stai attento di aver alzato il volume d'ascolto del mixer, clikka col dx e fai pure quello principale. già così dovresti sentire meglio di xp asio. poi passa a jackaudio e il kernel real time.

Ciao ho installato 5 min fà jack server su ubuntu cosa usi come player per la ripridzione? Io ho installato Aqualung che usa jack server.
Ulteriore domanda, jack usa sempre alsa oppure oss come output per quale motivo dovrei aggiungere un ulteriore stadio trà il player e l'output? non si corre il rischio di "colorare" il segnale ?

Ciao,
io uso aqualung come lettore, come server audio alsa, jack ti permetterebbe di usare o l'uno o l'altro. io vado bene con alsa per ora, magari più in là provero OSS4. hai installato il kernel realtime? sei con 8.04? ricordati che per far funzionare jack in real time bisogna fare una piccola procedura, che credo aver spiegato all'inizio di questo 3D o un altro con simile oggetto. e infine spuntare realtime su jack e cercare di abbassare la latenza senza avere errori, che cmq se presenti te li indica, eccome!!!

Saluti

Francesco

embty2002
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.11.08
Numero di messaggi : 878
Località : CT
Occupazione/Hobby : non si capisce??!!
Impianto : Motu ultralite mk1 per biamplificazione dipolo, woofer R1524, coassiali Focal PC165 da car audio. amplificazioni: hypex ucd180 sui woofer, Classe A The Wall sui medio-alti.
Analogico: giradischi Thorens TD-150 mkII , fonorivelatore Goldring 1024, pre H06 by Vicè

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu studio kernel real time, ascolto da pc

Messaggio  mobius il Ven 6 Mar 2009 - 20:27

@bravo20 ha scritto: Non sono un amante di winzozz quindi la cosa mi ha non poco stupito. Spero di aver fatto degli errori nel settaggio di oss (anche se non vedo dove) ma il suono da ubuntu era parecchio chiuso e cupo.
Qualche suggerimento?

Mi sa che la presunta superiorità di Ubuntu sia tutta nella parola 'spero' Hehe

Sarei molto curioso di ascoltare qualche distro live di Ubuntu per saggiare sul mio impianto.. credo che a questo livelli sia tutto nella qualità dei driver che si utilizzano e non mi riesce difficile pensare che Windows rimanga il meglio supportato per la maggioranza delle periferiche di ascolto aldilà di ogni partigianeria e simpatia.

mobius
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.12.08
Numero di messaggi : 494
Località : Napoli
Impianto : Sorgenti : Marantz CD-40 / Squeezebox 3
Ampli: Teac A-H01 / Fenice 20 / Trends 10.1 / Breeze TPA3116
Diffusori : Vienna Acoustics Haydn / Mosscade 502


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu studio kernel real time, ascolto da pc

Messaggio  Dreamflyer il Mar 10 Mar 2009 - 22:49

@bravo20 ha scritto:
Ciao ho installato 5 min fà jack server su ubuntu cosa usi come player per la ripridzione? Io ho installato Aqualung che usa jack server.
Ulteriore domanda, jack usa sempre alsa oppure oss come output per quale motivo dovrei aggiungere un ulteriore stadio trà il player e l'output? non si corre il rischio di "colorare" il segnale ?

Ciao, come player per le prove che ho fatto ho usato Aqualung (è di "serie" in ubuntu studio), per vari motivi non ho più avuto tempo da dedicare all 'hi-fi Crying or Very sad e quindi di installare una versione di Ubuntu liscia per fare altri confronti, le prove che ha fatto sono state con la versione 8.04 ubuntu studio (la 8.10 non supporta ancora di default il kernel rt) con ALSA e server jack, ho letto anch'io che la versione 4 di OSS promette molto bene prima o poi proverò anche questa .... se hai un po' di tempo e voglia prova con ubuntu studio ed esprimi il tuo parere positivo o negativo che sia, m piacerebbe sentire anche la tua opinione Wink

Ciao
Marco

Dreamflyer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.06.08
Numero di messaggi : 958
Occupazione/Hobby : IT / Informatica - Elettronica - MTB - Le mie montagne
Provincia (Città) : VR
Impianto :
Sorgenti :
1HTPC + ASUS Xonar STX
2.Giradischi Project Debut SE II +Denon DL-160 + TNT- InDiscreto
3.Tuner Technics ST-GT350
4.Cd Player SONY CDP-710
Amplificatore: Yarland FV34CIII EU version
Diffusori: BHL Fostex FE108 Sigma
Cavi segnale: TNT Shield
Cavi potenza: TNT tripleT


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu studio kernel real time, ascolto da pc

Messaggio  Telstar il Mer 11 Mar 2009 - 20:05

Linuk Mint versione 6, basato su ubuntu 8.10 dovrebbe supportare il kernel RT.

Telstar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 26.02.09
Numero di messaggi : 1691
Località : Milano
Provincia (Città) : Incerto
Impianto : Living:
Fanless PC > Infrasonic Quartet > MSB MVC > Firstwatt F3 + Classé CAP-100
Open baffle 2 vie attive con Beyma e Hemp | Software XO | cavi vari Siltech, DNM, autocostruiti |
Studio:
W7 PC > emu 1212m (Amanero USB work in progress) > audio-gd DAC19DSP > CK2III con finali Rohm > AT W1000X |

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu studio kernel real time, ascolto da pc

Messaggio  bravo20 il Gio 19 Mar 2009 - 18:07

@Dreamflyer ha scritto:
@bravo20 ha scritto:
Ciao ho installato 5 min fà jack server su ubuntu cosa usi come player per la ripridzione? Io ho installato Aqualung che usa jack server.
Ulteriore domanda, jack usa sempre alsa oppure oss come output per quale motivo dovrei aggiungere un ulteriore stadio trà il player e l'output? non si corre il rischio di "colorare" il segnale ?

Ciao, come player per le prove che ho fatto ho usato Aqualung (è di "serie" in ubuntu studio), per vari motivi non ho più avuto tempo da dedicare all 'hi-fi Crying or Very sad e quindi di installare una versione di Ubuntu liscia per fare altri confronti, le prove che ha fatto sono state con la versione 8.04 ubuntu studio (la 8.10 non supporta ancora di default il kernel rt) con ALSA e server jack, ho letto anch'io che la versione 4 di OSS promette molto bene prima o poi proverò anche questa .... se hai un po' di tempo e voglia prova con ubuntu studio ed esprimi il tuo parere positivo o negativo che sia, m piacerebbe sentire anche la tua opinione Wink

Ciao
Marco

Ciao scusate il ritardo ma non ho avuto molto tempo per giocare con linux,
allora settato ubuntu 8.04 lts desktop con jack server+alsa + aqualung + dac superpro e finalmente ho vinto la sfida con xp.
Ho usato la mia ragazza come testimone e mentre la differenza trà cd e xp era notevole quella trà cd e ubuntu era nulla.
Ho a questo punto invertito anche i cavi di segnale tra dac e cd, un coassiale per il dac e un microfonico per il cd e con questa configurazione il dac ha anche se di pochissimo vinto sul cd. Suono comunque molto dettalgliato, probabilmente medi e alti più precisi usando il coassiale.

bravo20
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.11.08
Numero di messaggi : 186
Località : Volta Mantovana
Occupazione/Hobby : IT Specialist
Provincia (Città) : Sempre Allegro
Impianto : ampli opera rsan
diffusori Amphion Xenon/Amphion prio510 / IL 5.02
Cd player: shanling cd-s100 mkII / Kenwood dsp 4030
Cavi di segnale : vari autocostruiti
cavi di potenza : vari autocostruiti
DAC: Valab e superpro 707 mod Maurarte

http://www.energysolutionsailingteam.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu studio kernel real time, ascolto da pc

Messaggio  embty2002 il Ven 20 Mar 2009 - 16:30

oh, oh, oh, oh, ooohh,
allora mi sa di non essere, come asseriva qualcuno, la "classica voce nel deserto".
grazie Bravo 20 , confermi che ci sento bene...
nel frattempo ho fatto la prova usando dei flac 24/96 originali, e settando jack per il 96000, appunto.
aqualung mi riconosce il flac come 24/96 , benone.
ma jack mi dice che oltre 48000 non va, evidentemente il collo di bottiglia è lo UD-10.1 che come di sa come dac non va oltre 16/48;
speravo con questa prova di avere una fonte 24/96 usando UD10.1 come trasponder USB/coax . ma niente da fare, per il mio dac zhaolu oritek 4.2 l'unica fonte 24/96 resta la coassiale 24/96 del lettore pioneer dv-393 .
so che esiste una scheda usb tipo ud10.1 che si chiama musiland LILO , per €50 "pare" che sia una vera 24/96 , ma voglio cercare conferme prima di acquistare.

Saluti

Francesco

embty2002
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.11.08
Numero di messaggi : 878
Località : CT
Occupazione/Hobby : non si capisce??!!
Impianto : Motu ultralite mk1 per biamplificazione dipolo, woofer R1524, coassiali Focal PC165 da car audio. amplificazioni: hypex ucd180 sui woofer, Classe A The Wall sui medio-alti.
Analogico: giradischi Thorens TD-150 mkII , fonorivelatore Goldring 1024, pre H06 by Vicè

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu studio kernel real time, ascolto da pc

Messaggio  Dreamflyer il Ven 20 Mar 2009 - 22:22

@bravo20 ha scritto:
Ciao scusate il ritardo ma non ho avuto molto tempo per giocare con linux,
allora settato ubuntu 8.04 lts desktop con jack server+alsa + aqualung + dac superpro e finalmente ho vinto la sfida con xp.
Ho usato la mia ragazza come testimone e mentre la differenza trà cd e xp era notevole quella trà cd e ubuntu era nulla.
Ho a questo punto invertito anche i cavi di segnale tra dac e cd, un coassiale per il dac e un microfonico per il cd e con questa configurazione il dac ha anche se di pochissimo vinto sul cd. Suono comunque molto dettalgliato, probabilmente medi e alti più precisi usando il coassiale.

Ciao,

quindi hai usato una versione di linux "standar" e non con kernel real time, molto probabilmente è il server jack che fa la differenza, cosa ne pensi ?
Hai provato a fermare il server jack e sentire se c'è differenza ?

Grazie per la tua testimonianza Wink

Ciao
Marco

Dreamflyer
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 20.06.08
Numero di messaggi : 958
Occupazione/Hobby : IT / Informatica - Elettronica - MTB - Le mie montagne
Provincia (Città) : VR
Impianto :
Sorgenti :
1HTPC + ASUS Xonar STX
2.Giradischi Project Debut SE II +Denon DL-160 + TNT- InDiscreto
3.Tuner Technics ST-GT350
4.Cd Player SONY CDP-710
Amplificatore: Yarland FV34CIII EU version
Diffusori: BHL Fostex FE108 Sigma
Cavi segnale: TNT Shield
Cavi potenza: TNT tripleT


Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu studio kernel real time, ascolto da pc

Messaggio  Massimo il Sab 21 Mar 2009 - 1:07

@embty2002 ha scritto:oh, oh, oh, oh, ooohh,
allora mi sa di non essere, come asseriva qualcuno, la "classica voce nel deserto".
grazie Bravo 20 , confermi che ci sento bene...
nel frattempo ho fatto la prova usando dei flac 24/96 originali, e settando jack per il 96000, appunto.
aqualung mi riconosce il flac come 24/96 , benone.
ma jack mi dice che oltre 48000 non va, evidentemente il collo di bottiglia è lo UD-10.1 che come di sa come dac non va oltre 16/48;
speravo con questa prova di avere una fonte 24/96 usando UD10.1 come trasponder USB/coax . ma niente da fare, per il mio dac zhaolu oritek 4.2 l'unica fonte 24/96 resta la coassiale 24/96 del lettore pioneer dv-393 .
so che esiste una scheda usb tipo ud10.1 che si chiama musiland LILO , per €50 "pare" che sia una vera 24/96 , ma voglio cercare conferme prima di acquistare.

Saluti

Francesco
Caro mio tu hai asserito che con una latenza bassa sentivi meglio, più abbassavi la latenza e più sentivi meglio, sono qui a ripetertelo ancora, asserendo questo, sei la classica voce nel deserto.
Se invece ti riferisci alla solita storia windows vs ubuntu, io non ho mai detto che l'uno sia superiore all'altro, secondo me se ben settati si equivalgono e una superiorità può esistere nella misura in cui i drv proprietari della scheda sonora siano più o meno buoni.
Saluti


Ultima modifica di Massimo il Sab 21 Mar 2009 - 1:49, modificato 2 volte

Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1922
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu studio kernel real time, ascolto da pc

Messaggio  schwantz34 il Sab 21 Mar 2009 - 1:16

@Massimo ha scritto:
@embty2002 ha scritto:oh, oh, oh, oh, ooohh,
allora mi sa di non essere, come asseriva qualcuno, la "classica voce nel deserto".
grazie Bravo 20 , confermi che ci sento bene...
nel frattempo ho fatto la prova usando dei flac 24/96 originali, e settando jack per il 96000, appunto.
aqualung mi riconosce il flac come 24/96 , benone.
ma jack mi dice che oltre 48000 non va, evidentemente il collo di bottiglia è lo UD-10.1 che come di sa come dac non va oltre 16/48;
speravo con questa prova di avere una fonte 24/96 usando UD10.1 come trasponder USB/coax . ma niente da fare, per il mio dac zhaolu oritek 4.2 l'unica fonte 24/96 resta la coassiale 24/96 del lettore pioneer dv-393 .
so che esiste una scheda usb tipo ud10.1 che si chiama musiland LILO , per €50 "pare" che sia una vera 24/96 , ma voglio cercare conferme prima di acquistare.

Saluti

Francesco
Caro mio tu hai asserito che con una latenza bassa sentivi meglio, più abbassavi la latenza e più sentivi meglio, sono qui a ripetertelo ancora asserendo questo sei la classica voce nel deserto.
Saluti

Massimo , assomigli in maniera impressionante a De Magistris Smile

schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15480
Località : bassa padan(i?)a
Impianto :
setup:
IMPIANTO MAIN :casse: EPOS ES22, amps: NVA TSS MKII + NVA A70 MONO (biamp), preamp: NVA P90, cdp:NAIM 5I2, SONY ESD227 "termoionico" , sorgente su "files" e internet radio: SQUEEZEBOX TOUCH+ AUDIOLAB M-DAC pre phono:NVA PHONO2, tt:PIONEER PL71, cart: DENON DL 302, TECHNICS SL1200MK2, cart:DENON DL160, cableria:NVA LS5, NVA SSP

SETUP SCUFF: amp: NVA AP10P, LITTLE DOT MKII, DOCET SCUFFAMP cdp: ARCAM CD192 DIVA, scuff: BEYERD DT990PRO, AKG K550, GRADO SR225, C. AURVANA L! , CABLERIA:NVA


casse in standby:ROYD MINSTREL, REGA XEL, ROYD SINTRA, PODIUM SOUND .5, SONUS FABER PARVA FM2

amp in standby:NVA AP70, INCA TECH CLAYMORE

phono in standby: SONNETEER SEDLEY

tt in standby: SONY, cart: stanton



http://www.youtube.com/watch?v=rbFtVzS1sYY‎

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu studio kernel real time, ascolto da pc

Messaggio  Massimo il Sab 21 Mar 2009 - 1:29

Guarda che non sono io, quello dell'avatar è proprio De Magistris Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1922
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu studio kernel real time, ascolto da pc

Messaggio  schwantz34 il Sab 21 Mar 2009 - 1:32

@Massimo ha scritto:Guarda che non sono io, quello dell'avatar è proprio De Magistris Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy



DAVVERO?!! Laughing

schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15480
Località : bassa padan(i?)a
Impianto :
setup:
IMPIANTO MAIN :casse: EPOS ES22, amps: NVA TSS MKII + NVA A70 MONO (biamp), preamp: NVA P90, cdp:NAIM 5I2, SONY ESD227 "termoionico" , sorgente su "files" e internet radio: SQUEEZEBOX TOUCH+ AUDIOLAB M-DAC pre phono:NVA PHONO2, tt:PIONEER PL71, cart: DENON DL 302, TECHNICS SL1200MK2, cart:DENON DL160, cableria:NVA LS5, NVA SSP

SETUP SCUFF: amp: NVA AP10P, LITTLE DOT MKII, DOCET SCUFFAMP cdp: ARCAM CD192 DIVA, scuff: BEYERD DT990PRO, AKG K550, GRADO SR225, C. AURVANA L! , CABLERIA:NVA


casse in standby:ROYD MINSTREL, REGA XEL, ROYD SINTRA, PODIUM SOUND .5, SONUS FABER PARVA FM2

amp in standby:NVA AP70, INCA TECH CLAYMORE

phono in standby: SONNETEER SEDLEY

tt in standby: SONY, cart: stanton



http://www.youtube.com/watch?v=rbFtVzS1sYY‎

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu studio kernel real time, ascolto da pc

Messaggio  embty2002 il Sab 21 Mar 2009 - 10:54

@Massimo ha scritto:
@embty2002 ha scritto:oh, oh, oh, oh, ooohh,
allora mi sa di non essere, come asseriva qualcuno, la "classica voce nel deserto".
grazie Bravo 20 , confermi che ci sento bene...
nel frattempo ho fatto la prova usando dei flac 24/96 originali, e settando jack per il 96000, appunto.
aqualung mi riconosce il flac come 24/96 , benone.
ma jack mi dice che oltre 48000 non va, evidentemente il collo di bottiglia è lo UD-10.1 che come di sa come dac non va oltre 16/48;
speravo con questa prova di avere una fonte 24/96 usando UD10.1 come trasponder USB/coax . ma niente da fare, per il mio dac zhaolu oritek 4.2 l'unica fonte 24/96 resta la coassiale 24/96 del lettore pioneer dv-393 .
so che esiste una scheda usb tipo ud10.1 che si chiama musiland LILO , per €50 "pare" che sia una vera 24/96 , ma voglio cercare conferme prima di acquistare.

Saluti

Francesco
Caro mio tu hai asserito che con una latenza bassa sentivi meglio, più abbassavi la latenza e più sentivi meglio, sono qui a ripetertelo ancora, asserendo questo, sei la classica voce nel deserto.
Se invece ti riferisci alla solita storia windows vs ubuntu, io non ho mai detto che l'uno sia superiore all'altro, secondo me se ben settati si equivalgono e una superiorità può esistere nella misura in cui i drv proprietari della scheda sonora siano più o meno buoni.
Saluti

Caro suo, a questo punto dammi una prova di una scheda audio che con i driver e settaggi giusti si equivalga come prestazioni sonore sia in linux che in winxp.
purtroppo, linux sotto l'aspetto dei driver parte in maniera svantaggiatissima, in quanto le case produttrici non danno neanche le specifiche dei loro articoli e creano dei driver solo per xp, mac, raramente linux.
è grazie alla buona volontà di coloro che contribuiscono al supporto di linux, che quest'ultimo , nonostante tutto, supporta più device di winxp, e non lo dico io ma esperti dell'opensource.
ho provato ubuntu su vari PC e tutte le volte le prestazioni audio sono "sempre" state superiori a XP asio, IMHO.
stai tranquillo che tutte le schede di questo mondo hanno i driver delle case madri ben settati e fatti apposta per XP e lì hai ben poco da fare, nonostante i driver perfetti, il risultato è una porcata e si devono installare gli ASIO per bypassare il mixer di XP.
ancora tu sei rimasto al dubbio che forse si equivalgono, leggi qualche articolo di TNT-AUDIO e prova ubuntu liscio tanto per iniziare, e facci sapere dove e come trovi XP equivalente a linux .
OK, bravo 20 non è stato chiaro se ha usato kernel rt e ha abbassato la latenza, c'è lo dira presto, spero.
ma almeno c'è un'altra persona che con le proprie orecchie (e quelle della fidanzata) ha potuto constatare di persona la superiorità di linux, aspetto con ansia che ci possa dire se variando il settaggio della latenza sul setup di jack noti delle differenze udibili.

Saluti

Francesco

embty2002
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.11.08
Numero di messaggi : 878
Località : CT
Occupazione/Hobby : non si capisce??!!
Impianto : Motu ultralite mk1 per biamplificazione dipolo, woofer R1524, coassiali Focal PC165 da car audio. amplificazioni: hypex ucd180 sui woofer, Classe A The Wall sui medio-alti.
Analogico: giradischi Thorens TD-150 mkII , fonorivelatore Goldring 1024, pre H06 by Vicè

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu studio kernel real time, ascolto da pc

Messaggio  Massimo il Sab 21 Mar 2009 - 12:32

@embty2002 ha scritto:
@Massimo ha scritto:
@embty2002 ha scritto:oh, oh, oh, oh, ooohh,


Francesco

Saluti

Caro suo, a questo punto dammi una prova di una scheda audio che con i driver e settaggi giusti si equivalga come prestazioni sonore sia in linux che in winxp.
purtroppo, linux sotto l'aspetto dei driver parte in maniera svantaggiatissima, in quanto le case produttrici non danno neanche le specifiche dei loro articoli e creano dei driver solo per xp, mac, raramente linux.
è grazie alla buona volontà di coloro che contribuiscono al supporto di linux, che quest'ultimo , nonostante tutto, supporta più device di winxp, e non lo dico io ma esperti dell'opensource.
ho provato ubuntu su vari PC e tutte le volte le prestazioni audio sono "sempre" state superiori a XP asio, IMHO.
stai tranquillo che tutte le schede di questo mondo hanno i driver delle case madri ben settati e fatti apposta per XP e lì hai ben poco da fare, nonostante i driver perfetti, il risultato è una porcata e si devono installare gli ASIO per bypassare il mixer di XP.
ancora tu sei rimasto al dubbio che forse si equivalgono, leggi qualche articolo di TNT-AUDIO e prova ubuntu liscio tanto per iniziare, e facci sapere dove e come trovi XP equivalente a linux .
OK, bravo 20 non è stato chiaro se ha usato kernel rt e ha abbassato la latenza, c'è lo dira presto, spero.
ma almeno c'è un'altra persona che con le proprie orecchie (e quelle della fidanzata) ha potuto constatare di persona la superiorità di linux, aspetto con ansia che ci possa dire se variando il settaggio della latenza sul setup di jack noti delle differenze udibili.

Saluti

Francesco
Caro suo anche a lei, io pur avendo installato ubuntu non ho potuto fare prove comparative poichè le mie schede audio una tascam e una echo audiofire non sono supportate, purtroppo l'unico supportato da entrambi i sistemi operativi sarebbe il superpro che ho gentilmente spedito a bravo 20 per fare delle prove, quando ne rientrerò in possesso farò delle prove.
Non è questo però il punto, i driver asio delle schede se fatti bene bypassano direttamente il kernel di windows, intanto uso windows vista che ha una gestione diversa dell'audio, con vista le prestazioni sono eccellenti come lo saranno probabilmente con linux, io non ho preferenze per nessun sistema operativo, non è che linux mi sia antipatico, non lo ho mai detto.
Penso solo che il lavoro lo fanno i processori e i driver (anche linux abbisogna di driver per gestire le periferiche) e quando questi drv sono ben fatti, sia linux che windows dovrebbero dare gli stessi identici risultati.
Comunque tutto questo poco mi interessa l'importante sono avere buoni risultati che sia con win o con linux.
Però ti ripeto per l'ultima volta non puoi sostenere che con una bassa latenza si hanno risultati migliori rispetto ad un alta latenza, questo è palesemente falso e noto a tutti.
saluti
Saluti

Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1922
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu studio kernel real time, ascolto da pc

Messaggio  embty2002 il Sab 21 Mar 2009 - 14:33

Innanzitutto il mio "caro suo" era per insegnarti a non prenderti certe "libertà" con il rispetto delle persone,"caro mio" lo rispedisco al mittente.
ormai sono sicuro che la mia constatazione pragmatica delle cose, cozza con quella di certe persone del "sentito d'altrui".
la prova a confronto dei due sistemi non la puoi fare perchè le tue schede non sono ancora supportate, peccato.
mettiamoci prima le orecchie ad ascoltare, e non i pregiudizi altrui. IMHO
con questo chiudo.

Saluti

Francesco

embty2002
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 29.11.08
Numero di messaggi : 878
Località : CT
Occupazione/Hobby : non si capisce??!!
Impianto : Motu ultralite mk1 per biamplificazione dipolo, woofer R1524, coassiali Focal PC165 da car audio. amplificazioni: hypex ucd180 sui woofer, Classe A The Wall sui medio-alti.
Analogico: giradischi Thorens TD-150 mkII , fonorivelatore Goldring 1024, pre H06 by Vicè

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu studio kernel real time, ascolto da pc

Messaggio  bravo20 il Sab 21 Mar 2009 - 15:07

@Dreamflyer ha scritto:
quindi hai usato una versione di linux "standar" e non con kernel real time, molto probabilmente è il server jack che fa la differenza, cosa ne pensi ?
Hai provato a fermare il server jack e sentire se c'è differenza ?
Grazie per la tua testimonianza Wink
Ciao
Marco
Ciao Marco,
Esatto ho usato la versione desktop 8.04 di ubuntu la famosa LTS (Long Time Support)
Niente real time kernel, il server Jack FA' la differenza , senza dubbio, ho provato diversi player da amarok in poi e tutti pilotavano direttamente tramite alsa o oss il dac ma solo dopo l'aggiunta di jack server ho potuto dire di non sentire differenze trà cd e dac.
AndreaT era da mè ieri pomeriggio e abbiamo convenuto che il dac fosse leggermente meglio del cd, leggermente vuol dire una sottilissima sensazione di apertura di scena e di precisione sui medi/alti. Secondo mè dovuta più che altro all'utilizzo di un cavo di segnale coassiale diy.
A questo punto la domanda che mi faccio è: ma veramente questo dac potrebbe battere un cd blasonato come il rega o il cdp555 di Andrews? Il cd che abbiamo usato suona bene ma non è propriamente un cd hiend.
Ai posteri.....

bravo20
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 10.11.08
Numero di messaggi : 186
Località : Volta Mantovana
Occupazione/Hobby : IT Specialist
Provincia (Città) : Sempre Allegro
Impianto : ampli opera rsan
diffusori Amphion Xenon/Amphion prio510 / IL 5.02
Cd player: shanling cd-s100 mkII / Kenwood dsp 4030
Cavi di segnale : vari autocostruiti
cavi di potenza : vari autocostruiti
DAC: Valab e superpro 707 mod Maurarte

http://www.energysolutionsailingteam.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Ubuntu studio kernel real time, ascolto da pc

Messaggio  schwantz34 il Sab 21 Mar 2009 - 15:10

Ciao bravo , che dac avevate usato nel vostro test?

schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15480
Località : bassa padan(i?)a
Impianto :
setup:
IMPIANTO MAIN :casse: EPOS ES22, amps: NVA TSS MKII + NVA A70 MONO (biamp), preamp: NVA P90, cdp:NAIM 5I2, SONY ESD227 "termoionico" , sorgente su "files" e internet radio: SQUEEZEBOX TOUCH+ AUDIOLAB M-DAC pre phono:NVA PHONO2, tt:PIONEER PL71, cart: DENON DL 302, TECHNICS SL1200MK2, cart:DENON DL160, cableria:NVA LS5, NVA SSP

SETUP SCUFF: amp: NVA AP10P, LITTLE DOT MKII, DOCET SCUFFAMP cdp: ARCAM CD192 DIVA, scuff: BEYERD DT990PRO, AKG K550, GRADO SR225, C. AURVANA L! , CABLERIA:NVA


casse in standby:ROYD MINSTREL, REGA XEL, ROYD SINTRA, PODIUM SOUND .5, SONUS FABER PARVA FM2

amp in standby:NVA AP70, INCA TECH CLAYMORE

phono in standby: SONNETEER SEDLEY

tt in standby: SONY, cart: stanton



http://www.youtube.com/watch?v=rbFtVzS1sYY‎

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum