T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 1:17 Da giucam61

» Fx-Audio D802
Oggi a 1:12 Da antbom

» ??? DAC come Pre per Bantam Monoblock
Oggi a 0:52 Da scontin

» [PU]ss Vendo Scheda video AMD + 8gb RAM ddr3 2400 + CPU + MB + PSU
Oggi a 0:33 Da Rino88ex

» Steve Morse
Oggi a 0:22 Da giucam61

» Le radici e le ali (Operai del Rock e non solo)
Ieri a 23:52 Da Claudio Tolio

» Consiglio su alimentatore autocostruito
Ieri a 23:41 Da abcza

» Pre valvolare cercasi
Ieri a 23:11 Da dinamanu

» harman kardon PM 655
Ieri a 22:08 Da Alessandro Bardini

» DILEMMA ALIMENTAZIONE DUALE PER AMPLIFICATORE
Ieri a 21:32 Da dinamanu

» Trends 10.2+pre valvolare littlebear p5-1
Ieri a 20:08 Da Rino88ex

» [RICERCA UNIVERSITARIA] Le persone percepiscono l'audio ad alta definizione
Ieri a 19:21 Da CHAOSFERE

» Giradischi toshiba sr-b22 piatto che sfrega
Ieri a 19:05 Da valterneri

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Ieri a 15:29 Da Criss73

» Breeze Audio TPA3116 a 20 euro spedizione compresa
Ieri a 15:00 Da rx78

» NVA, Diego nardi e gli Audioti
Ieri a 11:26 Da paomag

» Diffusori Technics SB 3010 20 euro +ss (TERNI)
Ieri a 10:28 Da ph250

» Mi si è rotto il vecchio technics.E ora?
Ieri a 1:52 Da lo-jedi

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Mar 28 Giu 2016 - 23:47 Da Rino88ex

» Siti dedicati all' autocostruzione
Mar 28 Giu 2016 - 23:15 Da Zio

» Grado vs Ortofon per Luxman PD282
Mar 28 Giu 2016 - 18:33 Da emmeci

» Ciabatta Belkin Power isolator 8
Mar 28 Giu 2016 - 18:15 Da globe81

» Network player, quale?
Mar 28 Giu 2016 - 17:37 Da gabry74

» A1 Clone Gold
Mar 28 Giu 2016 - 17:28 Da mava70

» Ottimo, a parer mio, test-mix per i diffusori.
Mar 28 Giu 2016 - 17:18 Da CHAOSFERE

» Costruiamo un pre a valvole: analisi e fase operativa
Mar 28 Giu 2016 - 14:14 Da RAIS

» un cinesino estremamente ben suonante
Mar 28 Giu 2016 - 12:28 Da Olegol

» [MN] operazionali Burson SSV5
Mar 28 Giu 2016 - 9:28 Da mign63

» [GE] Valvole russe
Lun 27 Giu 2016 - 19:57 Da scontin

» [VENDO] Breeze Audio TPA3116 a 25 euro + S.S.
Lun 27 Giu 2016 - 16:06 Da Charli48

» Sintonizzatore Marantz o simili
Lun 27 Giu 2016 - 13:12 Da natale55

» (Mn) Cavo bilanciato per Sennheiser HD 800
Lun 27 Giu 2016 - 12:24 Da Faber75

» (MN) Vendo cavi potenza Naim Nac A5
Lun 27 Giu 2016 - 12:18 Da Faber75

» [GE] Tuner Sony ST-S261, per nostalgici
Lun 27 Giu 2016 - 9:59 Da scontin

» In trenta anni mai sentito suonare un cavo....
Lun 27 Giu 2016 - 9:43 Da gianni1879

» Kicker ik350
Lun 27 Giu 2016 - 9:12 Da rx78

» subwoofer rockfordfosgate
Lun 27 Giu 2016 - 9:09 Da rx78

» Michael Angelo Batio
Dom 26 Giu 2016 - 23:15 Da CHAOSFERE

» Esiste.....
Dom 26 Giu 2016 - 22:14 Da giorgibe

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Dom 26 Giu 2016 - 19:43 Da vito

» Crossfeed, le cuffie diventano diffusori
Dom 26 Giu 2016 - 15:14 Da Tasso

» Joe Satriani
Dom 26 Giu 2016 - 14:41 Da CHAOSFERE

»  TEAC TN-30 l'analogico dell'era digitale
Dom 26 Giu 2016 - 14:26 Da peppeo

» Cavo per Connettori RCA: cosa scegliere?
Dom 26 Giu 2016 - 14:22 Da gigetto

» Ma chi sono gli audiofili?
Sab 25 Giu 2016 - 21:42 Da CHAOSFERE

» Nuovo traguardo di utenti, nonostante tutto
Sab 25 Giu 2016 - 21:23 Da CHAOSFERE

» Consiglio diffusori mansarda
Sab 25 Giu 2016 - 21:20 Da natale55

» L'ho fatto, li ho ordinati!
Sab 25 Giu 2016 - 10:59 Da giucam61

» [GE] Vendo Dac Zhaolu D2.0
Ven 24 Giu 2016 - 11:47 Da antbom

» l'hifi oggi, il mio pensiero espresso in modo non violento
Gio 23 Giu 2016 - 21:54 Da arthur dent

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

77% 77% [ 141 ]
23% 23% [ 43 ]

Totale dei voti : 184

I postatori più attivi della settimana
scontin
 
rx78
 
RAIS
 
giucam61
 
Pinve
 
dinamanu
 
gianni1879
 
Rino88ex
 
gigetto
 
puglies
 

I postatori più attivi del mese
giucam61
 
lello64
 
natale55
 
scontin
 
gigetto
 
dinamanu
 
gianni1879
 
CHAOSFERE
 
mauz
 
Rino88ex
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15433)
 
Silver Black (15263)
 
nd1967 (12779)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10158)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8167)
 

Statistiche
Abbiamo 10032 membri registrati
L'ultimo utente registrato è filibard

I nostri membri hanno inviato un totale di 754578 messaggi in 49319 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 25 utenti in linea :: 1 Registrato, 2 Nascosti e 22 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

rattaman

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

FILO LITZ

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

FILO LITZ

Messaggio  ToriAmos il Lun 21 Feb 2011 - 9:36

Qualcuno di voi lo conosce o ha esperienze con questo tipo di cavo?
Notavo che un costruttore esoterico pone molto l'accento sul suo impiego.

ToriAmos
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 21.08.08
Numero di messaggi : 393
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: FILO LITZ

Messaggio  fritznet il Sab 7 Mag 2011 - 18:27

Questa tipologia di cavo ha una bassissima attenuazione sulle alte frequenze, nasce infatti per l'uso in ambito radiofrequenze, ciò è dovuto alla sua geometria (tanti conduttori piccolissimi, ognuno isolato in genere con vernici poliuretaniche o altro, attorcigliati strettamente), in grado di minimizzare tra l'altro, il famoso "effetto pelle". Avevo qualche spezzone di litz OFC con cui ho assemblato un cavo di segnale con i due conduttori intrecciati intorno ad un isolante centrale in polietilene a celle aperte (il progetto lo trovi su TNt audio ed altri), non è male, si può usare anche come cavo di potenza, ma bisogna arrivare ad una sezione decente, e anche usando il litz a grossa sezione e alto numero di conduttori diventa caro, non so dirti se vale la pena non avendolo mai sentito.
Lo sto cercando per ricablare il braccio del Rega planar2, si trova sulla baia in decine di tipologie (e prezzi), si trova anche qui

http://www.electronicsurplus.it/product/92/Filo-Litz-10x0.05-rivestito-in-seta.html

Questo rispetto a quello che in genere si usa sui bracci (il cardas ) è un pò basso di sezione, di solito vedo che viene usato un awg44x20 (awg è la sezione del conduttore, 20 il numero di cond.), sto valutando se usarne due per ogni mandata dalla testina agli RCA.
I 10 conduttori attorcigliati sono poi isolati esternamente con la seta, era molto usata, ora industrialmente si usano altri materiali , perlopiù sintetici, pare che la seta dia un buon suono, setoso Laughing
E' il più economico in assoluto visto che il prezzo riguarda una bobina da 500 m...

Se ne serve poco (cablaggi del braccio) anche questi non sono male, il primo è come quello sopra awg 44x10 , mentre il secondo è più vicino al tipo che si usa nei bracci awg 40x30...

http://cgi.ebay.it/LITZ-WIRE-10-44-250-ft-/220437116031?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item335313747f

http://cgi.ebay.it/5M-30-0-04mm-Silk-Covered-Stranded-Copper-Litz-wire-/220598448984?pt=UK_BOI_Electrical_Components_Supplies_ET&hash=item335cb13358

C'è anche la versione kit completo, manca solo il saldatore e lo stagno Laughing

http://cgi.ebay.it/TONEARM-REWIRING-KIT-4m-LITZ-WIRE-TAGS-HEAT-SHRINK-/170632595727?pt=Turntable_Parts_Accessories&hash=item27ba7ec90f

Credo che sia uno dei kit più economici, certo il litz non è cardas, ma non so se cambia molto...

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8167
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .


Tornare in alto Andare in basso

Re: FILO LITZ

Messaggio  MarcoAudio il Lun 9 Mag 2011 - 12:59

Ottimo cavo se accoppiato ad amplificazioni valvolari, con ll stato solido di medio-alta potenza è quasi tarpante Sad con un classe T sui 10-15w (Trends Audio), tenendolo corto, ho ottenuto risultati OTTIMI.

@fritznet ha scritto:
C'è anche la versione kit completo, manca solo il saldatore e lo stagno Laughing

http://cgi.ebay.it/TONEARM-REWIRING-KIT-4m-LITZ-WIRE-TAGS-HEAT-SHRINK-/170632595727?pt=Turntable_Parts_Accessories&hash=item27ba7ec90f


Il problema è appunto saldarlo: occhio prima di acquistarlo, o si ha un crogiolino da trasformatoraio, o non si riescono a saldare tutti i fili (e il discorso diventa inutile Sad ).

MarcoAudio
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 27.04.10
Numero di messaggi : 353
Località : Nasco spezzino, lavoro in veneto
Occupazione/Hobby : Finanza
Provincia (Città) : Ottimo!
Impianto : in firma

Tornare in alto Andare in basso

Re: FILO LITZ

Messaggio  fritznet il Mar 10 Mag 2011 - 2:17

@MarcoAudio ha scritto:Ottimo cavo se accoppiato ad amplificazioni valvolari, con ll stato solido di medio-alta potenza è quasi tarpante Sad con un classe T sui 10-15w (Trends Audio), tenendolo corto, ho ottenuto risultati OTTIMI.

@fritznet ha scritto:
C'è anche la versione kit completo, manca solo il saldatore e lo stagno Laughing

http://cgi.ebay.it/TONEARM-REWIRING-KIT-4m-LITZ-WIRE-TAGS-HEAT-SHRINK-/170632595727?pt=Turntable_Parts_Accessories&hash=item27ba7ec90f


Il problema è appunto saldarlo: occhio prima di acquistarlo, o si ha un crogiolino da trasformatoraio, o non si riescono a saldare tutti i fili (e il discorso diventa inutile Sad ).
Credo che dipenda dal tipo di vernice usata come isolante, con alcune provando vari solventi credo che si riesca a rimuovere.
Per cavi di segnale o per il ricablare il giradischi si può anche usare un'abrasione meccanica , ho usato con successo della cartavetro (grana 600 se ricordo bene) per togliere l'isolante, ma erano pochi conduttori e neanche dei più fini, logicamente per un cavo di potenza è una strada poco sensata...
Per ricablare il braccio tenterò l'accendino ,l'abrasione meccanica e i solventi (non assieme e non in questo ordine ), vediamo cosa funziona meglio Smile

fritznet
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 27.02.10
Numero di messaggi : 8167
Occupazione/Hobby : .
Provincia (Città) : .
Impianto : .


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum