T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 8:28 Da nerone

» Primo Impianto Hi-Fi
Oggi alle 0:14 Da giucam61

» Technics SU-V2A
Oggi alle 0:09 Da dinamanu

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 23:56 Da dinamanu

» [GE] CMoyy DIY potenziato - 60 € s.s. incluse
Ieri alle 23:26 Da sh4d3

» The Oscar Peterson Trio - We Get Requests
Ieri alle 21:29 Da andy65

» [cerco]Lettore CD da usare come meccanica
Ieri alle 20:29 Da rattaman

» [NA] Vendo Wadia 151 Power Dac - 350 euro spedito
Ieri alle 17:57 Da MrTheCarbon

» YAMAHA WX-A50 Qualcuno l'ha sentito?
Ieri alle 17:02 Da Baron Birra

» [Vendo] SuperPro 707 DAC USB 3
Ieri alle 16:49 Da dmnet75

» [MI + sped] Amplificatore per cuffie Yulong A28 classe A bilanciato garanzia perfetto
Ieri alle 15:22 Da vale69

» Consiglio su amplificatore stereo
Ieri alle 15:03 Da zermak

» Gilmour, Live at Pompeii
Ieri alle 14:48 Da sportyerre

» Cyrus 3
Ieri alle 14:40 Da Pinve

» Quale AB là posto del D8 ?
Ieri alle 14:21 Da dinamanu

» JAZZ - È morto Hank Jones
Ieri alle 14:05 Da andy65

» Charlie Haden che mito!
Ieri alle 14:01 Da andy65

» Quali album per iniziare ad ascoltare jazz?
Ieri alle 13:55 Da andy65

» Napoli Centrale
Ieri alle 12:29 Da Ivan

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 12:26 Da pallapippo

» potenza Alientek D8 / FX 802
Ieri alle 7:56 Da stefa

» Ricordando Miles Davis
Lun 18 Set 2017 - 22:23 Da andy65

» Marcus Miller Panther
Lun 18 Set 2017 - 22:20 Da andy65

» Vangelis - Blade runner
Lun 18 Set 2017 - 21:12 Da sportyerre

» Buste viniliche
Lun 18 Set 2017 - 20:40 Da andy65

» Bill Evans arruginito.....
Lun 18 Set 2017 - 20:33 Da andy65

» Abercrombie 39 step
Lun 18 Set 2017 - 20:31 Da andy65

» Eric Clapton :From The Cradle
Lun 18 Set 2017 - 19:02 Da andy65

» Robben Ford "Soul on ten"
Lun 18 Set 2017 - 17:44 Da andy65

» disco RVG
Lun 18 Set 2017 - 17:07 Da dinamanu

Statistiche
Abbiamo 11023 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Celestino Benazzi

I nostri membri hanno inviato un totale di 795029 messaggi in 51556 argomenti
I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
lello64
 
giucam61
 
nerone
 
andy65
 
Kha-Jinn
 
Nadir81
 
Baron Birra
 
derbi659
 
zermak
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15477)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9180)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 51 utenti in linea: 4 Registrati, 1 Nascosto e 46 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

marcolinuz, Pedro, potowatax, puglies

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Cosa c'è nelle nostre Indiana Line? Seconda parte

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Cosa c'è nelle nostre Indiana Line? Seconda parte

Messaggio  Virgilio il Mar 29 Dic 2009 - 20:24

wasky ha scritto:
quella non è la frequenza è l'escursione Wink
Devi guardare questa Curva

ah, ecco

Grazie
avatar
Virgilio
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 27.12.08
Numero di messaggi : 233
Località : Como
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa c'è nelle nostre Indiana Line? Seconda parte

Messaggio  Andrea Gianelli il Mer 30 Dic 2009 - 13:41

schwantz34 ha scritto:ribadisco , [testo eliminato - insulto]
La tua maleducazione e il tuo inqualificabile atteggiamento sono ora sotto gli occhi di tutti: lo sottolineo qui in modo che sia ben visibile, precisando all'eventuale visitatore di passaggio che questo forum è costituito per la maggioranza da persone di tutt'altri modi, gente educata e con regole comportamentali di base interiorizzate già dai primissimi anni di vita, proprio come dovrebbe essere per ciascun essere umano.
Ciò detto e tornando a noi, con questo ho concluso: non ce l'ho con te e sarei poco sensibile ad avercela viste le ormai manifeste problematiche caratteriali e comportamentali, ragion per cui hai tua la mia umana compassione. Tuttavia vengono meno i presupposti per instaurare un qualunque tipo di comunicazione: di fronte all'insulto gratuito, volontario e perpetrato, non posso far altro che ignorare e a passare oltre.
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa c'è nelle nostre Indiana Line? Seconda parte

Messaggio  Silver Black il Mer 30 Dic 2009 - 13:42

MODERAZIONE PREVENTIVA - AMMONIZIONE

schwantz34 ha scritto:
Andrea Gianelli ha scritto:vai raccontarla altrove la favoletta di chi ha osannato chi: magari chi non conosce il sottoscritto e gli sviluppi della vicenda potrebbe anche crederti.
Un'ultima cosa: complimenti a te per il tuo consueto rispetto per la verità dei fatti, ormai proverbiale. Ironic

ribadisco... [testo eliminato]

Ma come devo fare con te? Hai riscritto esattamente la stessa cosa che ti era costata la sospensione per 15 giorni... Punishment
Non so se essere più stupito o più deluso.

Per ora cancello semplicemente l'insulto.
Se la questione si ripete però non posso esimermi dal ripetere il procedimento già preso in passato nei tuoi confronti, però con durata raddoppiata vista l'eventuale reiterazione. Questo solo se dovessi ripeterti. Al momento non verrà presa nessuna misura punitiva (questa è solo un'ammonizione).

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15477
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro






http://www.silvercybertech.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa c'è nelle nostre Indiana Line? Seconda parte

Messaggio  schwantz34 il Mer 30 Dic 2009 - 13:45

Andrea Gianelli ha scritto:
schwantz34 ha scritto:ribadisco , [testo eliminato - insulto]
La tua maleducazione e il tuo inqualificabile atteggiamento sono ora sotto gli occhi di tutti: lo sottolineo qui in modo che sia ben visibile, precisando all'eventuale visitatore di passaggio che questo forum è costituito per la maggioranza da persone di tutt'altri modi, gente educata e con regole comportamentali di base interiorizzate già dai primissimi anni di vita, proprio come dovrebbe essere per ciascun essere umano.
Ciò detto e tornando a noi, con questo ho concluso: non ce l'ho con te e sarei poco sensibile ad avercela viste le ormai manifeste problematiche caratteriali e comportamentali, ragion per cui hai tua la mia umana compassione. Tuttavia vengono meno i presupposti per instaurare un qualunque tipo di comunicazione: di fronte all'insulto gratuito, volontario e perpetrato, non posso far altro che ignorare e a passare oltre.

Tralasciando le tue considerazioni ...che lasciano il tempo che trovano ,
se la cosa urta la tua sensibilita' te lo dico in un modo piu' "politically correct" ,
hai una gran faccia tosta , meglio ? Il concetto è il medesimo ...,
ciao !
S.

ps: fai bene a sotolineare la cosa , anzi per dovizia metto anche il link della discussione nella quale facevo la stessa considerazione sul tuo atteggiamento , cosi i visitatori di passaggio (sic!) si potranno fare un idea di cosa intendessi :

http://www.tforumhifi.com/hifi-in-generale-f9/grundig-e-cci-testimonianze-dirette-t835-285.htm?highlight=grundig
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15512
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa c'è nelle nostre Indiana Line? Seconda parte

Messaggio  Andrea Gianelli il Gio 31 Dic 2009 - 16:17

Hello Per rispetto nei confronti di utenti e visitatori, i quali giustamente si aspettano di leggere informazioni a tema, oltre a dare per scontata (e lo sottolineo) la buona educazione, provvedo io a chiudere questa lunga parentesi e rientrare nella discussione da me aperta: come suggerisce il titolo stesso, essa è dedicata ai diffusori Indiana Line, marchio italiano presente dal 1977 e da sempre sinonimo di buona qualità ed eccellente rapporto qualità/prezzo.
L'obiettivo è proprio quello di comprenderne il perchè, illustrando nel dettaglio le soluzioni tecniche adottate e, cosa più importante, i materiali impiegati, di grande valore e ben oltre quello che il prezzo lascerebbe supporre.
Poichè tutto ciò è stato ampiamente trattato sin dall'inizio, sarebbe ora opportuno raccogliere le testimonianze dirette dei clienti: io stesso ho una coppia di TH-370, ultimo vero tre vie dalla qualità sonora buona in valore assoluto ed ottima in relazione al prezzo (128,60 euro la coppia nel 2002!).
Tali diffusori sono stati da me utilizzati anche al meeting che ho tenuto in febbraio, collegati al T-Amp della Sonic Impact alimentato a batteria. Questo per dimostrare, nel primo ascolto della serata, le enormi potenzialità dell'affordable hi-fi(meno di 300 euro tra ampli, casse e lettore!).
A tutti voi, un divertente ultimo dell'anno ed un entusiasmante 2010! Smile
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa c'è nelle nostre Indiana Line? Seconda parte

Messaggio  H. Finn il Gio 31 Dic 2009 - 20:54

Andrea,
permettimi di introdurmi.
Innanzitutto per ringraziarti dei consigli datimi in privato.
Poi, visto che sto per accingermi a riparare delle I.L. 3x del '79 (credo), "autentico 3 vie" [su cui sto in questo momento ascoltando i Coldplay - a volume basso in quanto gli altoparlanti son da riconare!]...per dire quanto, nonostante disastrate e vecchie, suonino bene con un classe T e che spero non mi facciano rimpiangere, una volta riparate, le mie Fostex autocostruite e ormai donate a qualcun altro in famiglia
Don't know
Buon anno a te e a tutti voi,
Claudio
avatar
H. Finn
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.07.09
Numero di messaggi : 2588
Occupazione/Hobby : Architetto / Yoga, Canottaggio, Nuoto, Bici, Musica....
Provincia (Città) : Costa Azzurra - Francia
Impianto : Positivo ;-]]

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa c'è nelle nostre Indiana Line? Seconda parte

Messaggio  Andrea Gianelli il Ven 1 Gen 2010 - 19:40

Hello Grazie mille, caro Claudio e anche da parte mia un buonissimo 2010!

Continua a tenermi aggiornato e... un grosso in bocca al lupo! Wink
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Cosa c'è nelle nostre Indiana Line? Seconda parte

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum