T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» Celestion Ditton 150
Oggi alle 16:24 Da Giovanni_14

» Diffusori da scaffale per primo impianto
Oggi alle 16:17 Da PietroM84

» Alva Noto and Ryuichi Sakamoto - Berlin
Oggi alle 15:54 Da sportyerre

» Dac Gustard X20 rapporto prezzo prestazioni stellare.
Oggi alle 15:27 Da Telstar

» T-preamp si spegne con l'elettricità statica
Oggi alle 15:24 Da fuzzu82

» consiglio diffusori pavimento
Oggi alle 15:24 Da mumps

» primo impianto hifi
Oggi alle 15:13 Da fabe-r

» lettura file SACD compattati
Oggi alle 14:38 Da PCHIO

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Oggi alle 14:34 Da lello64

» Help nabbo alle prime armi! Sony PS-LX300USB
Oggi alle 14:23 Da DavideF

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi alle 14:22 Da lello64

» Consiglio nuova scheda audio
Oggi alle 13:59 Da potowatax

» Dodocool DA106 di nuovo disponibile, con sconto
Oggi alle 13:47 Da diechirico

» Consiglio Diffusori Vintage
Oggi alle 11:06 Da portnoy1965

» Info alimentatore switching
Ieri alle 21:32 Da Albert^ONE

» [VENDUTO] [VICENZA/ITALIA] Beresford Bushmaster MKII - 150€
Ieri alle 18:38 Da Wordcrasher

» costruire nuova cassa per subwoofer
Ieri alle 17:52 Da vds

» FX Audio D802, cambio alimentatore e relazione V e W
Ieri alle 17:28 Da pim

» AR3a
Ieri alle 17:01 Da asimmetrico

» amplificatore 2 telai gainclone
Ieri alle 15:41 Da Renzo Badiale

» Quali casse da controsoffitto?
Ieri alle 15:11 Da Gianni S

» black sabbath - ten year war - flac 24/96
Ieri alle 14:21 Da mumps

» Ampli+DAC Audio-GD R2R 11
Ieri alle 12:00 Da Saxabar

» CONSIGLIO PER UN FINALE PER TISBURY AUDIO PREAMPLI LINEA PASSIVO
Ieri alle 11:09 Da cicop

» preamp economico per spotify?
Ieri alle 10:32 Da Saxabar

» t-amp ...fritto ?
Ieri alle 9:47 Da marco_54

» DAC e casse 2.1
Ieri alle 8:52 Da mumps

» Rombo Giradischi
Ieri alle 0:44 Da fritznet

» Hypex N-core!
Dom 21 Gen 2018 - 23:51 Da Alex81+

» [Vendo] Nad C316BEE €210
Dom 21 Gen 2018 - 22:45 Da aquero

Statistiche
Abbiamo 11343 membri registrati
L'ultimo utente registrato è freeride

I nostri membri hanno inviato un totale di 805300 messaggi in 52215 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
mumps
 
DavideF
 
Masterix
 
pim
 
PietroM84
 
giucam61
 
sportyerre
 
Saxabar
 
velelfo
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15535)
 
Silver Black (15501)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9336)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 88 utenti in linea: 9 Registrati, 1 Nascosto e 78 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

andreamusso.am, asunaro, fuzzu82, Giovanni_14, MATTGTR, mumps, pallapippo, PietroM84, SGH

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


da flac 24/96 a cd audio 16/44

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

da flac 24/96 a cd audio 16/44

Messaggio  connessuto il Dom 6 Feb 2011 - 19:45

Trasformando dei file flac codificati a 24 bit e 96 Hz in file cd audio per poi masterizzarli su supporto fisico, si otterrebbe comunque un cd di buona qualità? O l'informazione tagliata va ad influire negativamente sulla resa del supporto finale?

...adesso sì che capisco a che serve avere un DAC ;-)
avatar
connessuto
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.09.10
Numero di messaggi : 317
Provincia (Città) : Venezia
Impianto :
Spoiler:
CD Player: Harman-Kardon HD755 / NAD C 545BEE
DAC: scheda cinese con WM8761 + TE7022
Pre: kit clone Naim NAC42.5 / cinesata con PGA2311
Ampli: cineserie varie con TA2024, TA2020, TK2050, TPA3116 / Dune dun-59050 / Luxman L-210
Diffusori: Wharfedale Crystal 2-30 / Dynavoice Definition DM-6
Cuffie: Superlux 662f



http://www.flickr.com/photos/benth0s

Tornare in alto Andare in basso

Re: da flac 24/96 a cd audio 16/44

Messaggio  Cella il Dom 6 Feb 2011 - 20:27

L'informazione tagliata è quella che non sentiresti comunque, però passando da 24 a 16 bit si perde in precisione, in raffinatezza e dettaglio specie nei punti in cui la pressione sonora diminuisce. Prova con un disco, poi ci saprai dire. Non scrivo che perderesti in dinamica perché gli amplificatori renderebbero falsa la mia affermazione.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Tornare in alto Andare in basso

Re: da flac 24/96 a cd audio 16/44

Messaggio  Saetta McQueen il Dom 6 Feb 2011 - 21:27

si perde qualcosa su molti aspetti e molto dipende dal software e dalle impostazioni usate per la conversione. con adobe audition e con il settaggio alla massima qualità il risultato è comunque un cd audio di tutto rispetto.

Saetta McQueen
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.08.10
Numero di messaggi : 704
Località : boh
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: da flac 24/96 a cd audio 16/44

Messaggio  connessuto il Dom 6 Feb 2011 - 21:42

@Saetta McQueen ha scritto:si perde qualcosa su molti aspetti e molto dipende dal software e dalle impostazioni usate per la conversione. con adobe audition e con il settaggio alla massima qualità il risultato è comunque un cd audio di tutto rispetto.

...invece se uso il classico nero preinstallato?
avatar
connessuto
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.09.10
Numero di messaggi : 317
Provincia (Città) : Venezia
Impianto :
Spoiler:
CD Player: Harman-Kardon HD755 / NAD C 545BEE
DAC: scheda cinese con WM8761 + TE7022
Pre: kit clone Naim NAC42.5 / cinesata con PGA2311
Ampli: cineserie varie con TA2024, TA2020, TK2050, TPA3116 / Dune dun-59050 / Luxman L-210
Diffusori: Wharfedale Crystal 2-30 / Dynavoice Definition DM-6
Cuffie: Superlux 662f



http://www.flickr.com/photos/benth0s

Tornare in alto Andare in basso

Re: da flac 24/96 a cd audio 16/44

Messaggio  piero7 il Dom 6 Feb 2011 - 22:34

avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Tornare in alto Andare in basso

Re: da flac 24/96 a cd audio 16/44

Messaggio  Stentor il Dom 6 Feb 2011 - 22:57

christian.celona ha scritto: Non scrivo che perderesti in dinamica perché gli amplificatori renderebbero falsa la mia affermazione.

in che senso ?

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: da flac 24/96 a cd audio 16/44

Messaggio  Cella il Dom 6 Feb 2011 - 23:56

Perché nella catena audio la dinamica è limitata dagli amplificatori, ma anche dalle norme che vietano i rumori molesti, figurati le orecchie portate alla soglia del dolore.

Non esistono amplificatori in grado di restituire la dinamica dei 24bit, dunque anche se persa in parte non sarebbe stata sfruttabile: certe tecniche servono solo a ridurre il rumore.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Tornare in alto Andare in basso

Re: da flac 24/96 a cd audio 16/44

Messaggio  Stentor il Dom 6 Feb 2011 - 23:59

christian.celona ha scritto:Perché nella catena audio la dinamica è limitata dagli amplificatori, ma anche dalle norme che vietano i rumori molesti, figurati le orecchie portate alla soglia del dolore.

Non esistono amplificatori in grado di restituire la dinamica dei 24bit, dunque anche se persa in parte non sarebbe stata sfruttabile: certe tecniche servono solo a ridurre il rumore.


Ciao christian ...ma la dinamica non vuol dire volume altissimo .... puoi avere un ampli con 10.000 watt che ti assorda un paese ma con scarsa dinamica ..... cosa centra il volume assoluto?

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: da flac 24/96 a cd audio 16/44

Messaggio  connessuto il Lun 7 Feb 2011 - 0:08

grazie, lo proverò.

quello che mi chiedo è: se il programmino flac originale non ha settaggi per la decodifica di bit e Hz nel passaggio a wav, suppongo che sia perché tali parametri rimangono inalterati; cioè partendo da un flac 24/96 ottengo un wav 24/96.
Il problema sarebbe quindi nel passaggio da wav a cda.

Ho letto in giro che il formato wma (letto da lettori mp3 e dvd) anche se dichiara di mantenere 24 bit e 96kHz poi in realtà comprime tutto a 16/44. Vi risulta?
avatar
connessuto
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 28.09.10
Numero di messaggi : 317
Provincia (Città) : Venezia
Impianto :
Spoiler:
CD Player: Harman-Kardon HD755 / NAD C 545BEE
DAC: scheda cinese con WM8761 + TE7022
Pre: kit clone Naim NAC42.5 / cinesata con PGA2311
Ampli: cineserie varie con TA2024, TA2020, TK2050, TPA3116 / Dune dun-59050 / Luxman L-210
Diffusori: Wharfedale Crystal 2-30 / Dynavoice Definition DM-6
Cuffie: Superlux 662f



http://www.flickr.com/photos/benth0s

Tornare in alto Andare in basso

Re: da flac 24/96 a cd audio 16/44

Messaggio  Cella il Lun 7 Feb 2011 - 3:41

@Stentor ha scritto:
christian.celona ha scritto:Perché nella catena audio la dinamica è limitata dagli amplificatori, ma anche dalle norme che vietano i rumori molesti, figurati le orecchie portate alla soglia del dolore.

Non esistono amplificatori in grado di restituire la dinamica dei 24bit, dunque anche se persa in parte non sarebbe stata sfruttabile: certe tecniche servono solo a ridurre il rumore.


Ciao christian ...ma la dinamica non vuol dire volume altissimo .... puoi avere un ampli con 10.000 watt che ti assorda un paese ma con scarsa dinamica ..... cosa centra il volume assoluto?

Perché dovrei rispondere su ciò che non ho scritto? Con 24bit ottieni 144dB teorici, che non sono interamente sfruttati, dato che il picco si troverà al massimo a -16dB dal valore più alto permesso dalla scala. Di questi 128dB utili, ammesso che l'amplificatore riesca ad alto volume a rappresentarteli, per sentire i pianissimo avresti comunque dei problemi, perché l'udito umano non può arrivare a tanto, anche perché più che il rumore della catena, a mascherare i sospiri presenti nel nostro ipotetico brano, ci sarà il mascheramento dei rumori ambientali.

Da qualsiasi parte la guardi, la riproduzione domestica realistica del motore di un aereo in casa non la otterrai mai e neppure il suono del martello pneumatico ad un metro.

Certi dati di targa hanno altre funzioni e altri scopi.

P.S. - mi correggo, il martello pneumatico in casa ad un metro si può riprodurre con un martello pneumatico. Smile


Ultima modifica di christian.celona il Lun 7 Feb 2011 - 3:48, modificato 1 volta

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Tornare in alto Andare in basso

Re: da flac 24/96 a cd audio 16/44

Messaggio  Cella il Lun 7 Feb 2011 - 3:44

@connessuto ha scritto:Il problema sarebbe quindi nel passaggio da wav a cda.
Esatto, ma se leggono i wma in genere leggono anche i wav. Fai una prova.

Cella
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Tornare in alto Andare in basso

Re: da flac 24/96 a cd audio 16/44

Messaggio  Marco Ravich il Lun 7 Feb 2011 - 10:12

La conversione fra bitsample e frequenze (da 24/96 a 16/44 nel nostro caso) è una cosa così importante - e non relegabile ai programmini citati - che esiste anche un sito di test:

http://src.infinitewave.ca/

Personalmente mi affido al r8brain PRO della Voxengo (che, in base ai tests, è fra i migliori), ma potresti anche optare per l'SSRC o il SoX che sono free/open source.
L'altra alternativa è usare il PPHS integrato in Foobar, che dà comunque risultati soddisfacenti.

LASCIA STARE *TUTTO* IL RESTO
avatar
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 3945
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i5 @ HFX Classic > Zoom R16 > Yamaha A-760 > Canton GLE 70

http://www.forart.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: da flac 24/96 a cd audio 16/44

Messaggio  Charli48 il Lun 7 Feb 2011 - 10:44

Se vuoi passare direttamente da flac a cd usa DVD Audio Solo http://cirlinca.com/products2.htm
Il programma converte da 24/96 a 16/44 e masterizza direttamente il cd senza altre operazioni.
avatar
Charli48
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 1843
Località : Lombardia
Provincia (Città) : Varese Prov.
Impianto : I miei gingilli
Spoiler:

Sorgente: Oppo DV-983-H
Dac: Schiit Bifrost , Beresford Bushmaster MkI
Preamp. SS : Clone ML JC-2 (John Curl) Classe A
Preamp. Tubi : UTS (Diy HiFi Supply) con E188CC Mullard
Ampli T class: Virtue 2 , Trends TA-10.2 , TA2022 Ibrido
Ampli D class: TPA 3116 con Bluetooth , Abletec ALC180-2300
Ampli Tube : APPJ PA1601A con 6AK5 GE e E84L Siemens
Diffusori: Focal Aria 906
Cuffie: AKG K272HD ,AKG K340



Tornare in alto Andare in basso

Re: da flac 24/96 a cd audio 16/44

Messaggio  Saetta McQueen il Lun 7 Feb 2011 - 13:38

@connessuto ha scritto:
@Saetta McQueen ha scritto:si perde qualcosa su molti aspetti e molto dipende dal software e dalle impostazioni usate per la conversione. con adobe audition e con il settaggio alla massima qualità il risultato è comunque un cd audio di tutto rispetto.

...invece se uso il classico nero preinstallato?

non ne ho idea, mai provato.

Saetta McQueen
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 24.08.10
Numero di messaggi : 704
Località : boh
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: da flac 24/96 a cd audio 16/44

Messaggio  Marco Ravich il Mar 8 Feb 2011 - 11:52

Per quanti non riuscissero ad usare SSRC da linea di comando, c'è anche SRCdrop (basato sullo stesso algoritmo, ovviamente) che semplifica le cose:

http://www.rarewares.org/others.php#srcdrop
avatar
Marco Ravich
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.04.09
Numero di messaggi : 3945
Località : Marche
Occupazione/Hobby : musica / informatica
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : i5 @ HFX Classic > Zoom R16 > Yamaha A-760 > Canton GLE 70

http://www.forart.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: da flac 24/96 a cd audio 16/44

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum