T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
45% / 30
No, era meglio quello vecchio
55% / 37
Ultimi argomenti
topping tp 60Oggi alle 18:54giucam61
ALIENTEK D8Oggi alle 18:19Snap
HelP! DAC!Ieri alle 23:46johnny99
SurplusIeri alle 10:06gubos
POPU VENUS Ieri alle 8:31gigetto
I postatori più attivi della settimana
9 Messaggi - 18%
9 Messaggi - 18%
7 Messaggi - 14%
5 Messaggi - 10%
4 Messaggi - 8%
4 Messaggi - 8%
3 Messaggi - 6%
3 Messaggi - 6%
3 Messaggi - 6%
3 Messaggi - 6%
I postatori più attivi del mese
288 Messaggi - 22%
252 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
113 Messaggi - 9%
86 Messaggi - 7%
82 Messaggi - 6%
70 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
63 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15438)
15438 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8854)
8854 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 61 utenti in linea :: 8 Registrati, 2 Nascosti e 51 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

attimus, Dieci13, dinamanu, Lucio_123, micio_mao, nerone, Seti, TODD 80

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
maurizio3929
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 02.07.08
Numero di messaggi : 1827
Località : Roma
Impianto : Impianto sempre aleatorio....

Amplificazione :
- S.M.S.L. 36 TA2024
Sorgente:
- Sony CDP-991
Diffusori:
- Boston Acoustics CS 26
Connessioni:
- Cavi di segnale autocostruiti.
- Cavi di potenza autocostruiti.

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

il Lun 21 Feb 2011 - 10:05
@flovato ha scritto:
@maurizio3929 ha scritto:
@flovato ha scritto:
Mi sa che mi faccio un'altro S.M.S.L. T2020 pure io, mi hai fatto venire voglia. Laughing Laughing Laughing

Della S.M.S.L. ho il 2020 (moddato), che suona benone, mentre vorrei ascoltare il TA2024. Di TA2024 me ne sono passati diversi per le mani, ma questo della S.M.S.L. mi incuriosisce. Smile

Il primo dei due che arriva fa la rece. Laughing
Quello che ne uscirà sarà stranoto. il T2024 più aperto e meglio sulle medie, il T2020 più musicale e più profondità e controllo sulle basse.

E' una questine di gusti ma per 5 euro a bottiglia un giorno bevo bianco e un giorno bevo rosso. Razz

A dir la verità ho messo i soldini da parte per il DAC cinese (sempre di casa S.M.S.L.). Il dubbio è DAC o TA2024?
Ironic
avatar
aschenaz
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 26.11.10
Numero di messaggi : 566
Località : Reggio Calabria
Impianto : ...
lettore Philips DVP3520
dac SMSL dir9001pcm1793opa2134
ampli SMSL SA36 TA2020/TA2024
diffusori 2 Pi Tower autocostruiti


Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

il Lun 21 Feb 2011 - 10:06
@maurizio3929 ha scritto:
@aschenaz ha scritto:
@maurizio3929 ha scritto:Della S.M.S.L. ho il 2020 (moddato), che suona benone...
Scusate se insisto su questa domanda, ma il modding per il TA2020 è proprio
indispensabile? Cosa perdo a lasciarlo liscio?

Non credo che sia indispensabile (IMHO) almeno per questo ampli. Liscio va già una meraviglia. Le modifiche le ho fatte per puro divertimento, anche se va detto che i condensatori (in particolare quelli sul segnale) possono colorare il suono, non necessariamente rendendolo migliore ma più vicino ai nostri gusti personali. Questo è quello che ho imparato in questi anni di umili smanettamenti.
Smile

Ok, grazie 1000! Smile

Credo che, almeno all'inizio, non mi arrischierò a toccarlo.
Se tutto va bene, oggi finalmente lo sentirò... Razz
avatar
maurizio3929
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 02.07.08
Numero di messaggi : 1827
Località : Roma
Impianto : Impianto sempre aleatorio....

Amplificazione :
- S.M.S.L. 36 TA2024
Sorgente:
- Sony CDP-991
Diffusori:
- Boston Acoustics CS 26
Connessioni:
- Cavi di segnale autocostruiti.
- Cavi di potenza autocostruiti.

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

il Lun 21 Feb 2011 - 10:09
@aschenaz ha scritto:
@maurizio3929 ha scritto:
@aschenaz ha scritto:
@maurizio3929 ha scritto:Della S.M.S.L. ho il 2020 (moddato), che suona benone...
Scusate se insisto su questa domanda, ma il modding per il TA2020 è proprio
indispensabile? Cosa perdo a lasciarlo liscio?

Non credo che sia indispensabile (IMHO) almeno per questo ampli. Liscio va già una meraviglia. Le modifiche le ho fatte per puro divertimento, anche se va detto che i condensatori (in particolare quelli sul segnale) possono colorare il suono, non necessariamente rendendolo migliore ma più vicino ai nostri gusti personali. Questo è quello che ho imparato in questi anni di umili smanettamenti.
Smile

Ok, grazie 1000! Smile

Credo che, almeno all'inizio, non mi arrischierò a toccarlo.
Se tutto va bene, oggi finalmente lo sentirò... Razz

OT. complimenti per il S.O. in firma io, invece, vado di Mint.
Wink
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

il Lun 21 Feb 2011 - 10:11
@maurizio3929 ha scritto:
A dir la verità ho messo i soldini da parte per il DAC cinese (sempre di casa S.M.S.L.). Il dubbio è DAC o TA2024?
Ironic

DAC, prendi il DAC ma uno buono le differenze sono importanti.
Se non vuoi sbagliare piglia il V-DAC vale tutti i soldi spesi. Ok

Per curiosità quale DAC ?
Link70
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 27.09.10
Numero di messaggi : 405
Località : Valpolicella
Impianto : 2° incisivo superiore destro, perno in titanio.

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

il Lun 21 Feb 2011 - 10:15
@maurizio3929 ha scritto:
@flovato ha scritto:
@maurizio3929 ha scritto:
@flovato ha scritto:
Mi sa che mi faccio un'altro S.M.S.L. T2020 pure io, mi hai fatto venire voglia. Laughing Laughing Laughing

Della S.M.S.L. ho il 2020 (moddato), che suona benone, mentre vorrei ascoltare il TA2024. Di TA2024 me ne sono passati diversi per le mani, ma questo della S.M.S.L. mi incuriosisce. Smile

Il primo dei due che arriva fa la rece. Laughing
Quello che ne uscirà sarà stranoto. il T2024 più aperto e meglio sulle medie, il T2020 più musicale e più profondità e controllo sulle basse.

E' una questine di gusti ma per 5 euro a bottiglia un giorno bevo bianco e un giorno bevo rosso. Razz

A dir la verità ho messo i soldini da parte per il DAC cinese (sempre di casa S.M.S.L.). Il dubbio è DAC o TA2024?
Ironic

Con questo hai entrambi... Laughing
http://cgi.ebay.it/SAD-01-USB-DAC-Class-T-Amp-Digital-Amplifier-12V5A-PSU-/290527996502?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item43a4d16a56#ht_8538wt_1285
avatar
maurizio3929
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 02.07.08
Numero di messaggi : 1827
Località : Roma
Impianto : Impianto sempre aleatorio....

Amplificazione :
- S.M.S.L. 36 TA2024
Sorgente:
- Sony CDP-991
Diffusori:
- Boston Acoustics CS 26
Connessioni:
- Cavi di segnale autocostruiti.
- Cavi di potenza autocostruiti.

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

il Lun 21 Feb 2011 - 10:24
@Link70 ha scritto:
Con questo hai entrambi... Laughing
http://cgi.ebay.it/SAD-01-USB-DAC-Class-T-Amp-Digital-Amplifier-12V5A-PSU-/290527996502?pt=LH_DefaultDomain_0&hash=item43a4d16a56#ht_8538wt_1285

Ottima segnalazione, ma il dac ha il solo ingresso USB? Peraltro del TA2024 (marcato S.M.S.L.) non c'è la foto dell'interno.

avatar
aschenaz
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 26.11.10
Numero di messaggi : 566
Località : Reggio Calabria
Impianto : ...
lettore Philips DVP3520
dac SMSL dir9001pcm1793opa2134
ampli SMSL SA36 TA2020/TA2024
diffusori 2 Pi Tower autocostruiti


Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

il Lun 21 Feb 2011 - 11:02
[quote="maurizio3929"][quote="aschenaz"]
@maurizio3929 ha scritto:...
OT. complimenti per il S.O. in firma io, invece, vado di Mint.
Wink

[OT]
Ottima la Mint (come ogni derivazione Debian, tra l'altro).
Io sono slackwaromane da oltre sei anni ormai e sarà difficile che cambi... Smile
[/OT]
avatar
maurizio3929
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 02.07.08
Numero di messaggi : 1827
Località : Roma
Impianto : Impianto sempre aleatorio....

Amplificazione :
- S.M.S.L. 36 TA2024
Sorgente:
- Sony CDP-991
Diffusori:
- Boston Acoustics CS 26
Connessioni:
- Cavi di segnale autocostruiti.
- Cavi di potenza autocostruiti.

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

il Lun 21 Feb 2011 - 13:20
[quote="aschenaz"][quote="maurizio3929"]
@aschenaz ha scritto:
@maurizio3929 ha scritto:...
OT. complimenti per il S.O. in firma io, invece, vado di Mint.
Wink

[OT]
Ottima la Mint (come ogni derivazione Debian, tra l'altro).
Io sono slackwaromane da oltre sei anni ormai e sarà difficile che cambi... Smile
[/OT]

Ok
aittam
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 25.01.11
Numero di messaggi : 210
Località : FC
Impianto :
In funzione - Amplificatore: Onkyo A933; Dac: SMSL SD-793 mini; Diffusori: Monitor Audio Silver RX2; Cavi potenza: Cavo sat; Cavi di segnale: TNT Shield (Mogami 2549); Stand: Atacama SL600 Black

Vintage (in vendita) - Amplificatore: Technics SU vx500; Lettore CD: Technics SL-P177A; Diffusori: Pioneer Prologue S-55

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

il Mer 23 Feb 2011 - 23:30
Ciao,

finalmente, dopo 30 giorni dall'ordine, è arrivato il SMSL SA-36 TA2024! Devo dire che il pacchetto dentro cui è arrivato era penoso: busta imbottita e un giro di foglio da imballaggi attorno all'ampli. Tra l'altro il pacco è stato anche aperto per ispezione...

L'ho subito attaccato all'impianto al posto del Technics che ho in firma e devo dire che nonostate i pochi watt non mi fa rimpiangere i 60w del Technics. Per i miei gusti devo dire che il volume a ore 10 è ottimale. Ho provato a tirare fino a ore 13 sembra reggere bene e non andare in clipping. Già così mi ritroverei i vicini a bussare alla porta... Razz

Facendo qualche prova al volo con tracce note mi sembra di avere un suono più pulito e dettagliato e mi sono accorto di alcune sfumature che non avevo mai notato prima.

Direi che nel complesso sono proprio soddisfatto nell'acquisto. Oki

Avrei qualche domanda:
1) Cavi di potenza: posso usare la treccia di Cat5 proposta da Vincenzo (http://www.tforumhifi.com/t3123-costruiamo-un-cavo-di-potenza-economico-e-bensuonante)? Qual è il modo migliore per connetterla all'ampli visto che gli attacchi sono così vicini tra loro? Cavo spellato, banane o forcelle?
2) Pre amplificatore: pensavo di buttarmi su un progetto DIY tipo il PreFET o il Pre a valvole by MauraArte. Qual è il più indicato dei due?
3) Selettore ingressi: un solo ingresso è poco. Il selettore TCC TC-64 su PlayStereo è valido? Avete altri suggerimenti?
4) Casse: sono ancora in alto mare. Ho aperto un 3d in proposito: http://www.tforumhifi.com/t14677-monitor-audio-bronze-bx2-o-mordaunt-short-aviano-1xr-o. Se qualcuno vuole esprimere la sua opinione è il benvenuto. Laughing

Mattia.
avatar
aschenaz
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 26.11.10
Numero di messaggi : 566
Località : Reggio Calabria
Impianto : ...
lettore Philips DVP3520
dac SMSL dir9001pcm1793opa2134
ampli SMSL SA36 TA2020/TA2024
diffusori 2 Pi Tower autocostruiti


Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

il Gio 24 Feb 2011 - 7:07
@aittam ha scritto:...è arrivato il SMSL SA-36 TA2024! Devo dire che il pacchetto dentro cui è arrivato era penoso: busta imbottita e un giro di foglio da imballaggi attorno all'ampli. Tra l'altro il pacco è stato anche aperto per ispezione...
Idem per il mio TA2020, solo che il pacco non era stato aperto...


L'ho subito attaccato all'impianto al posto del Technics che ho in firma e devo dire che nonostate i pochi watt non mi fa rimpiangere i 60w del Technics. Per i miei gusti devo dire che il volume a ore 10 è ottimale. Ho provato a tirare fino a ore 13 sembra reggere bene e non andare in clipping. Già così mi ritroverei i vicini a bussare alla porta... Razz
Io l'ascolto ad ore 9. Dopo rischio la mia incolumità fisica... :-D


Facendo qualche prova al volo con tracce note mi sembra di avere un suono più pulito e dettagliato e mi sono accorto di alcune sfumature che non avevo mai notato prima.
Vero! In un pezzo ho scoperto un leggero scroscio d'acqua di fondo
che non avevo mai sentito, nemmeno con il mio vecchio ampli da
100 w e le mie vecchie, ottime, casse a SP... E parlo del TA2020 (che
sulla carta dovrebbe essere meno dettagliato)...!


Direi che nel complesso sono proprio soddisfatto nell'acquisto. Oki
Straidem. Io ne compro un altro uguale...


Avrei qualche domanda:
1) Cavi di potenza: posso usare la treccia di Cat5 proposta da Vincenzo (http://www.tforumhifi.com/t3123-costruiamo-un-cavo-di-potenza-economico-e-bensuonante)? Qual è il modo migliore per connetterla all'ampli visto che gli attacchi sono così vicini tra loro? Cavo spellato, banane o forcelle?
Rispondo solo a questo. Io ho usato proprio quello di Vincenzo e
non posso che esserne contento (non ho però riferimenti di confronto...).
All'ampli, le banane secondo me sono obbligatorie (altrimenti il rischio
corto è dietro l'angolo). Per le casse va bene il cavo spellato...

avatar
dajergas
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 26.01.11
Numero di messaggi : 330

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

il Mar 15 Mar 2011 - 11:19
@MaurArte ha scritto:Ho in mente di fare un test la prossima settimana con dei minidiffusori appena arrivati utilizzando proprio l' SA36 ed il TA10.1.
Chissà quale dei due ampli va meglio Smile Smile Smile Smile potrebbero esserci delle sorprese...

Com'è andato il test? sono indeciso se prendere la fenice 20 di S3 o l'sa-36...
avatar
grunter
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 16.12.10
Numero di messaggi : 3934
Località : Pistoia
Occupazione/Hobby : Informatica e Fotografia
Provincia (Città) : PT
Impianto :
Spoiler:

SORGENTE: Player Naudio con mod Robertopisa per upmixing da 2 a 8 canali su pc Windows Server 2012 R2
DAC: Merging Hapi
PRE: Audio Research LS 27
AMPLI: Krell fpb 400cx
CASSE: Vienna Acoustics Beethoven Concert Grand
CAVI ALIMENTAZIONE Neutral Cable Fascino
CAVI POTENZA Viablue sc4
CAVI SEGNALE Gotham GAC-2 Ultra Pro Hi-End
CAVO USB Neutral Cable Passion
CUFFIE: Sennheiser HD-800 - Beyerdynamic T90 - Shure 1840
AMPLI CUFFIE: Violectric V200
DAC/AMPLI CUFFIE: Geek Pulse Infinity - GeekOut1000

http://fsphoto.net63.net

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

il Mar 15 Mar 2011 - 14:16
@dajergas ha scritto:
@MaurArte ha scritto:Ho in mente di fare un test la prossima settimana con dei minidiffusori appena arrivati utilizzando proprio l' SA36 ed il TA10.1.
Chissà quale dei due ampli va meglio Smile Smile Smile Smile potrebbero esserci delle sorprese...

Com'è andato il test? sono indeciso se prendere la fenice 20 di S3 o l'sa-36...
Lo trovi qui http://www.tforumhifi.com/t14612p15-test-su-amplificatori-con-chip-ta2024-ta2020-ta2021. Ti anticipo che come misure la migliore implementazione di ta2024 è il Topping TP10. E chi se lo aspettava?
avatar
dajergas
Appassionato
Appassionato
Data d'iscrizione : 26.01.11
Numero di messaggi : 330

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

il Mar 15 Mar 2011 - 14:22
@grunter ha scritto:
@dajergas ha scritto:
@MaurArte ha scritto:Ho in mente di fare un test la prossima settimana con dei minidiffusori appena arrivati utilizzando proprio l' SA36 ed il TA10.1.
Chissà quale dei due ampli va meglio Smile Smile Smile Smile potrebbero esserci delle sorprese...

Com'è andato il test? sono indeciso se prendere la fenice 20 di S3 o l'sa-36...
Lo trovi qui http://www.tforumhifi.com/t14612p15-test-su-amplificatori-con-chip-ta2024-ta2020-ta2021. Ti anticipo che come misure la migliore implementazione di ta2024 è il Topping TP10. E chi se lo aspettava?

Apperò! grazie
bye bye
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

il Mar 15 Mar 2011 - 14:45
@maurizio3929 ha scritto:..Le modifiche le ho fatte per puro divertimento, anche se va detto che i condensatori (in particolare quelli sul segnale) possono colorare il suono, non necessariamente rendendolo migliore ma più vicino ai nostri gusti personali. Questo è quello che ho imparato in questi anni di umili smanettamenti.
Smile

Dici bene sul colore ma la mia, per adesso unica, esperienza in fatto di condensatori è stata paurosamente positiva.

Nel mio caso parlare di sfumature o colorazioni sarebbe assolutamente riduttivo.

Il mio T2024 suona il doppio meglio di prima su tutti i parametri, non avrei mai pensato. Dribbling Dribbling Dribbling
avatar
ghido
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 06.01.11
Numero di messaggi : 50
Località : Veneto
Impianto : WD TV Live, ampli SA-36 TA 2024, diffusori EPI T/E-100, cavi di segnale e di potenza autocostruiti... funziona Smile

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

il Ven 18 Mar 2011 - 22:31
Dopo un mesetto arrivato SA-36 e alimentatore Smile
Funziona tutto, purtroppo causa mancanza di diffusori degni di questo nome non posso ancora esprimermi in merito al suono...

La sensazione è che nel modello in mio possesso abbiano risparmiato sui componenti, eccolo aperto:





almeno confrontandolo con quello in questo thread:

http://www.tforumhifi.com/t11300-smsl-sa-36-ta2024-componenti

avatar
yulian
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 07.04.10
Numero di messaggi : 1234
Località : cesenatico
Occupazione/Hobby : musicista-insegnante/T-philosophy
Provincia (Città) : andantino mosso
Impianto : cd /dvd player lexicon rt 20. preamplificatore electrocompaniet 4/ diffusori amplificati genelec 1032. cavo van den hul 102 e belden 8925


lettore oppo 981, preamplificatore nad s 100 ,diffusori amplificati krk v8 ,cavi van den hul the name ,canare lv61s

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

il Ven 18 Mar 2011 - 22:45
@ghido ha scritto:Dopo un mesetto arrivato SA-36 e alimentatore Smile
Funziona tutto, purtroppo causa mancanza di diffusori degni di questo nome non posso ancora esprimermi in merito al suono...

La sensazione è che nel modello in mio possesso abbiano risparmiato sui componenti, eccolo aperto:





almeno confrontandolo con quello in questo thread:

http://www.tforumhifi.com/t11300-smsl-sa-36-ta2024-componenti

non è malaccio, CON QUALCHE SOSTITUZIONE LO PORTI A UN BUON LIVELLO
SEMBRA UN MODELLO PIU 'VECCHIO O una altra manifattura cinese di livello inferiore
avatar
yulian
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 07.04.10
Numero di messaggi : 1234
Località : cesenatico
Occupazione/Hobby : musicista-insegnante/T-philosophy
Provincia (Città) : andantino mosso
Impianto : cd /dvd player lexicon rt 20. preamplificatore electrocompaniet 4/ diffusori amplificati genelec 1032. cavo van den hul 102 e belden 8925


lettore oppo 981, preamplificatore nad s 100 ,diffusori amplificati krk v8 ,cavi van den hul the name ,canare lv61s

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

il Ven 18 Mar 2011 - 22:50
@grunter ha scritto:
@dajergas ha scritto:
@MaurArte ha scritto:Ho in mente di fare un test la prossima settimana con dei minidiffusori appena arrivati utilizzando proprio l' SA36 ed il TA10.1.
Chissà quale dei due ampli va meglio Smile Smile Smile Smile potrebbero esserci delle sorprese...

Com'è andato il test? sono indeciso se prendere la fenice 20 di S3 o l'sa-36...
Lo trovi qui http://www.tforumhifi.com/t14612p15-test-su-amplificatori-con-chip-ta2024-ta2020-ta2021. Ti anticipo che come misure la migliore implementazione di ta2024 è il Topping TP10. E chi se lo aspettava?

le misure migliori non significano che deve necessariamente suonare meglio degli altri.
negli ampli ci son strane alchimie che spesso soverchiano i risultati tecnici.
avatar
yulian
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 07.04.10
Numero di messaggi : 1234
Località : cesenatico
Occupazione/Hobby : musicista-insegnante/T-philosophy
Provincia (Città) : andantino mosso
Impianto : cd /dvd player lexicon rt 20. preamplificatore electrocompaniet 4/ diffusori amplificati genelec 1032. cavo van den hul 102 e belden 8925


lettore oppo 981, preamplificatore nad s 100 ,diffusori amplificati krk v8 ,cavi van den hul the name ,canare lv61s

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

il Ven 18 Mar 2011 - 22:51
@dajergas ha scritto:
@MaurArte ha scritto:Ho in mente di fare un test la prossima settimana con dei minidiffusori appena arrivati utilizzando proprio l' SA36 ed il TA10.1.
Chissà quale dei due ampli va meglio Smile Smile Smile Smile potrebbero esserci delle sorprese...

Com'è andato il test? sono indeciso se prendere la fenice 20 di S3 o l'sa-36...

Vai sul smsl SA che suona bene !!!!
avatar
ghido
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 06.01.11
Numero di messaggi : 50
Località : Veneto
Impianto : WD TV Live, ampli SA-36 TA 2024, diffusori EPI T/E-100, cavi di segnale e di potenza autocostruiti... funziona Smile

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

il Ven 18 Mar 2011 - 23:16
@yulian ha scritto:
@ghido ha scritto:Dopo un mesetto arrivato SA-36 e alimentatore
Funziona tutto, purtroppo causa mancanza di diffusori degni di questo nome non posso ancora esprimermi in merito al suono...

La sensazione è che nel modello in mio possesso abbiano risparmiato sui componenti, eccolo aperto:

almeno confrontandolo con quello in questo thread:

http://www.tforumhifi.com/t11300-smsl-sa-36-ta2024-componenti

non è malaccio, CON QUALCHE SOSTITUZIONE LO PORTI A UN BUON LIVELLO
SEMBRA UN MODELLO PIU 'VECCHIO O una altra manifattura cinese di livello inferiore

il pcb è quello, ma induttanze e condensatori di ingresso mi "sembrano" di qualità bassina...
vabbè, metterò in preventivo un upgrade...
avatar
yulian
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 07.04.10
Numero di messaggi : 1234
Località : cesenatico
Occupazione/Hobby : musicista-insegnante/T-philosophy
Provincia (Città) : andantino mosso
Impianto : cd /dvd player lexicon rt 20. preamplificatore electrocompaniet 4/ diffusori amplificati genelec 1032. cavo van den hul 102 e belden 8925


lettore oppo 981, preamplificatore nad s 100 ,diffusori amplificati krk v8 ,cavi van den hul the name ,canare lv61s

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

il Ven 18 Mar 2011 - 23:25
@ghido ha scritto:
@yulian ha scritto:
@ghido ha scritto:Dopo un mesetto arrivato SA-36 e alimentatore
Funziona tutto, purtroppo causa mancanza di diffusori degni di questo nome non posso ancora esprimermi in merito al suono...

La sensazione è che nel modello in mio possesso abbiano risparmiato sui componenti, eccolo aperto:

almeno confrontandolo con quello in questo thread:

http://www.tforumhifi.com/t11300-smsl-sa-36-ta2024-componenti

non è malaccio, CON QUALCHE SOSTITUZIONE LO PORTI A UN BUON LIVELLO
SEMBRA UN MODELLO PIU 'VECCHIO O una altra manifattura cinese di livello inferiore

il pcb è quello, ma induttanze e condensatori di ingresso mi "sembrano" di qualità bassina...
vabbè, metterò in preventivo un upgrade...
anche gli elettrolitici non sono il massimo ma con le modifiche hai piu' margine di miglioramento; bobine toroidali ,cap ingresso ed elettrolitici piu' elevati di capacità .
avatar
burmar
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 26.07.10
Numero di messaggi : 1142
Località : Genova
Occupazione/Hobby : Lavoro davanti, dietro e dentro ai computers
Provincia (Città) : Genova
Impianto :
Spoiler:
AMPLI: Aragon 2004 DAC: Lector Digitube s192 PRE: Audio Research SP9 LETTORE: Arcam Transport Delta 170 CASSE: Opera Seconda 2006
PIATTO:
Systemdek IIX 900 BRACCIO: Rega RB250 TESTINA: Denon DL-103 + AU-310
LIQUIDA: Pc IBM con Linux VoyageMPD
AMPLI E CUFFIE PC:: Fijo E10 - Superlux HD-681

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

il Sab 19 Mar 2011 - 0:07
Con il tweaking si vola... e si ha soddisfazione enorme.
Lo senti più tuo. Oki
Cella
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

il Sab 19 Mar 2011 - 0:35
Visto che nella discussione sono presenti tutti i possessori degli apparecchi in fotografia spendo due parole per Ghido che mi sembra fuori strada.

Il tuo SA-36 è identico a quello di Flovato e non è affatto vero che sia realizzato peggio degli altri, al punto che suonava meglio del mio, prima delle modifiche.

Ho scritto suonava perché quello di Flovato l'ho modificato in modo minimale, senza stravolgerlo, anche perché il più grande difetto di questo amplificatore è che il volume interno è ridotto, e dunque non si possono fare molte modifiche senza cambiare il cabinet. L'amplificatore della Sure o i Muse sono meno problematici.

Partiamo dalle bobine, dette anche induttori; quelle blu nella foto di Burmar sono le TDK non schermate. Ora può sembrare una banalità, ma i condensatori adiacenti sono delle antenne e la parete metallica che da' verso le bobine ne altera le linee del campo, ovvero la risposta. Non potendo allontanare i componenti è meglio poter disporre di induttori schermati, perché in spazi così angusti alche le toroidali potrebbero avere problemi, senza contare che quelle di Helder hanno una capacità parassita elevata.

Gli elettrolitici marchiati BC sono degli ex Philips, oggi Vishay, e non sono male; in caso di alimentazione ad accumulatori al piombo la solo sostituizione è praticamente ininfluente e la miglior modifica che si può fare a questo amplificatore è alimentarlo con tali accumulatori. Non c'è storia neppure con l'alimentatore suggerito da Pincellone che ha il suo punto di forza nel prezzo.

I condensatori gialli in ingresso, ovvero quelli di disaccoppiamento, devono essere sostituiti, assieme ai due poliestere e ai due tantalio nascosti tra i due canali, ovvero deve essere rimossa anche la loro rete di compensazione.

Dunque la modifica essenziale è la sostituzione dei condensatori con i Cross-cap o con gli Obbligato neri, da 2,2uF, avendo cura di isolare i reofori con della guaina termorestringente. A Flovato ho sostituito anche la presa di alimentazione, saldandone una con pin centrale di diametro immediatamente inferiore, ed ho montato le boccole presenti sul Trends, meno problematiche di quelle presenti.

De vuoi divertirti con ulteriori modifiche parti da altri modelli, anche perché le variazioni saranno marginali, mentre come puoi verificare tu stesso nei messaggi precedenti, Flovato ha percepito subito i miglioramenti e se ne dice soddisfatto.

Il costo è inferiore a € 5 per i condensatori indicati. Se ti serve un argomento di convincimento, guarda come sono orientate le bobine toroidali nei rispettivi circuiti e chieditene la ragione. Non dovrebbe essere difficile immaginare che non sia solo una casualità.
avatar
ghido
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 06.01.11
Numero di messaggi : 50
Località : Veneto
Impianto : WD TV Live, ampli SA-36 TA 2024, diffusori EPI T/E-100, cavi di segnale e di potenza autocostruiti... funziona Smile

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

il Sab 19 Mar 2011 - 7:50
ti ringrazio per le utili precisazioni Smile
non avevo pensato che si trattasse di induttanze schermate...
quindi una volta sostituiti i condensatori di ingresso consigli di togliere i 4 piccolini?
per la presa di alimentazione ho trovato il giusto spinotto tra l'usato presente in casa...
Very Happy
avatar
yulian
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 07.04.10
Numero di messaggi : 1234
Località : cesenatico
Occupazione/Hobby : musicista-insegnante/T-philosophy
Provincia (Città) : andantino mosso
Impianto : cd /dvd player lexicon rt 20. preamplificatore electrocompaniet 4/ diffusori amplificati genelec 1032. cavo van den hul 102 e belden 8925


lettore oppo 981, preamplificatore nad s 100 ,diffusori amplificati krk v8 ,cavi van den hul the name ,canare lv61s

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

il Sab 19 Mar 2011 - 9:31
[quote="christian.celona"]Visto che nella discussione sono presenti tutti i possessori degli apparecchi in fotografia spendo due parole per Ghido che mi sembra fuori strada.



Partiamo dalle bobine, dette anche induttori; quelle blu nella foto di Burmar sono le TDK non schermate. Ora può sembrare una banalità, ma i condensatori adiacenti sono delle antenne e la parete metallica che da' verso le bobine ne altera le linee del campo, ovvero la risposta. Non potendo allontanare i componenti è meglio poter disporre di induttori schermati, perché in spazi così angusti alche le toroidali potrebbero avere problemi, senza contare che quelle di Helder hanno una capacità parassita elevata.














Le bobine si possono sempre sostituire ma il lavoro va eseguito con i giusti criteri.
Naturalmente con toroidi avvolti e con quelli giusti.
visto che le originali sopportano si e no mezzo Ampere conviene sostiturle con altre toroidali da almeno 3 Ampere e 10uH.
Per i chip 2050 0 2022 , insomma quelli con piu' potenza Tripathi consiglia i toroidi 68-1 con un numero di 29 spire con cavo da 0,6.0,7. Per i chip 2024 o 2020 toroidali 52-3 con 24 spire sempre con cavo 0,6-0,7 oppure toroidi 50-26 con 18 spire.
Io le ho provate tutte e sinceramente qualche beneficio generale si sente e nelle implementazioni migliori sono sempre utilizzate in sostituzione di quelle montate sulle implementazioni economiche che tante volte hanno anche valori molto diversi da quelli richiesti una volta testati.
Naturalmente ogni sostituzione di componenti va fatta cum grano salis !!!!
avatar
maurizio3929
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 02.07.08
Numero di messaggi : 1827
Località : Roma
Impianto : Impianto sempre aleatorio....

Amplificazione :
- S.M.S.L. 36 TA2024
Sorgente:
- Sony CDP-991
Diffusori:
- Boston Acoustics CS 26
Connessioni:
- Cavi di segnale autocostruiti.
- Cavi di potenza autocostruiti.

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

il Sab 19 Mar 2011 - 11:05
christian.celona ha scritto:
[...] I condensatori gialli in ingresso, ovvero quelli di disaccoppiamento, devono essere sostituiti, assieme ai due poliestere e ai due tantalio nascosti tra i due canali, ovvero deve essere rimossa anche la loro rete di compensazione.

Christian,
nel mio pcb (purt trattandosi di un TA2020 TA-36), faccio davvero fatica ad individuare i due poliestere e i due tantalio nascosti tra i due canali che, peraltro, non si evinco nemmeno nella foto pubblicata in alto (del TA2024). Quali sono gli elementi per poterli intercettare?
Grazie

Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum