T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Quale Gira ?
Oggi alle 4:53 Da fritznet

» Crescendo by Airtech
Oggi alle 1:30 Da wolfman

» Vendo Barebone Gigabyte BRIX GB-BKi7HA-7500 [MI-CO-MB-LC]
Ieri alle 23:50 Da wings

» I cavi di potenza, questi sconosciuti
Ieri alle 23:29 Da sportyerre

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri alle 23:23 Da Aunktintaun

» Amplificatori t-amp principalmente per musica in stereofonia e per l'home theatre
Ieri alle 23:21 Da davidcop68

» Consiglio cuffie in-ear
Ieri alle 23:15 Da sportyerre

» Scelta amplificatore, mi aiutate?
Ieri alle 23:04 Da Aunktintaun

» Clip... altro che Klipsh
Ieri alle 22:19 Da Calbas

» Gallo Acoustics
Ieri alle 21:42 Da danidani1

» Nuovo TAMP
Ieri alle 15:06 Da RAIS

» Vendo bookshelf Monovia [150 euro]
Ieri alle 14:45 Da MrTheCarbon

»  [PA] Vendo Amplificatore Audio Analogue Puccini SE
Ieri alle 14:30 Da mastri81

» (PA) Boston Acustics VR940
Ieri alle 14:21 Da mastri81

» [SS] Trevi AVX 575 minidiffusori attivi
Ieri alle 11:16 Da Aunktintaun

» Software APM Tool Lite
Ieri alle 10:43 Da gubos

» Riparazione Elettrocompaniet ECI 1
Ieri alle 10:27 Da gubos

» Qualche consiglio [Darkvoice 336+DT990]
Ieri alle 0:09 Da IlTossico

» ALIENTEK D8
Mar 25 Apr 2017 - 23:52 Da giucam61

» Chi mi aiuta con un filtro notch?
Mar 25 Apr 2017 - 23:50 Da giucam61

» Cambio diffussori da scaffale max 500euro
Mar 25 Apr 2017 - 20:11 Da natale55

» Mo-gu S800 - piccolo e combattivo
Mar 25 Apr 2017 - 19:37 Da andzoff

» quale classe T economico più musicale?
Mar 25 Apr 2017 - 17:11 Da giucam61

» trasformare portatile vaio in media center per monitor fullhd e impianto hifi
Mar 25 Apr 2017 - 14:53 Da Sigmud

» Caterham Seven Exclusive
Mar 25 Apr 2017 - 10:47 Da giucam61

»  Quale amplificatore classe T
Mar 25 Apr 2017 - 9:36 Da andzoff

» Consiglio lettore Blu-ray
Mar 25 Apr 2017 - 9:21 Da gianni1879

» Il numero uno ci ha lasciati...
Mar 25 Apr 2017 - 8:29 Da giucam61

» NuforceDDa 120
Mar 25 Apr 2017 - 8:16 Da giucam61

» POPU VENUS
Mar 25 Apr 2017 - 7:55 Da gigetto

Statistiche
Abbiamo 10765 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Pronestì Rocco

I nostri membri hanno inviato un totale di 784448 messaggi in 50989 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15499)
 
Silver Black (15455)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8917)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 18 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 18 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking

Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

Pagina 5 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

Messaggio  flovato il Sab 19 Feb 2011 - 9:11

@aschenaz ha scritto:A me non dispiacerebbe sentire qualche altro parere sul TA2020
(mi pare ce ne siano stati pochi finora) e se sia proprio indispensabile
moddarlo: in pratica, se per il TA2024, la modifica diventa opportuna
per dare corpo a dei bassi altrimenti un po' deboli, si avverte la stessa
necessità anche per il TA2020 (che, a quanto si dice, è un po' più
generoso a quelle frequenze)?

Intanto io devo rimandare il varo, causa tempo inclemente... Sad

Ho paura, paura non certezza che non riusciremo a chiudere il cerchio.
E proprio vero che il T2024 perde e non di poco sulle basse.
Il problema è che una volta che fai l'orecchio con la spazialità e limpidezza fai fatica a preferire la musicalità del T2020.

Ad onor del vero Stentor lo aveva sempre detto, io ero fissato col T2020 e ho dovuto ricredermi proprio grazie al SA-36.
Sarebbe proprio bello riuscire a correggere in basso il T2024 infatti attendo Dribbling bramoso le modifiche
vediamo cosa succede.
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

Messaggio  yulian il Sab 19 Feb 2011 - 11:09

@flovato ha scritto:
@aschenaz ha scritto:A me non dispiacerebbe sentire qualche altro parere sul TA2020
(mi pare ce ne siano stati pochi finora) e se sia proprio indispensabile
moddarlo: in pratica, se per il TA2024, la modifica diventa opportuna
per dare corpo a dei bassi altrimenti un po' deboli, si avverte la stessa
necessità anche per il TA2020 (che, a quanto si dice, è un po' più
generoso a quelle frequenze)?

Intanto io devo rimandare il varo, causa tempo inclemente... Sad

Ho paura, paura non certezza che non riusciremo a chiudere il cerchio.
E proprio vero che il T2024 perde e non di poco sulle basse.
Il problema è che una volta che fai l'orecchio con la spazialità e limpidezza fai fatica a preferire la musicalità del T2020.

Ad onor del vero Stentor lo aveva sempre detto, io ero fissato col T2020 e ho dovuto ricredermi proprio grazie al SA-36.
Sarebbe proprio bello riuscire a correggere in basso il T2024 infatti attendo Dribbling bramoso le modifiche
vediamo cosa succede.

Come la storia dell'amplificazione dalle valvole ,ai transistor ,alla classe d , insegna quando un ampli di bassa potenza è un gioiello subissarne le prestazioni con altri di potenza superiore è molto ,molto difficile.
Piu' la potenza sale e piu' le variabili aumentano e la progettazione diventa sempre piu' difficile in proporzione all 'aumento di watt. Ogni diamante ha le sue facce che riflettono la luce in modo diverso.!!!!!!!!
Hello
avatar
yulian
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 07.04.10
Numero di messaggi : 1234
Località : cesenatico
Occupazione/Hobby : musicista-insegnante/T-philosophy
Provincia (Città) : andantino mosso
Impianto : cd /dvd player lexicon rt 20. preamplificatore electrocompaniet 4/ diffusori amplificati genelec 1032. cavo van den hul 102 e belden 8925


lettore oppo 981, preamplificatore nad s 100 ,diffusori amplificati krk v8 ,cavi van den hul the name ,canare lv61s

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

Messaggio  Solomon il Sab 19 Feb 2011 - 11:51

@flovato ha scritto:

Ho paura, paura non certezza che non riusciremo a chiudere il cerchio.
E proprio vero che il T2024 perde e non di poco sulle basse.
Il problema è che una volta che fai l'orecchio con la spazialità e limpidezza fai fatica a preferire la musicalità del T2020.

Ad onor del vero Stentor lo aveva sempre detto, io ero fissato col T2020 e ho dovuto ricredermi proprio grazie al SA-36.
Sarebbe proprio bello riuscire a correggere in basso il T2024 infatti attendo Dribbling bramoso le modifiche
vediamo cosa succede.

Caro Flovato, il 2024 purtroppo suona così, è la natura del suo progetto, amplifica egregiamente la metà superiore del registro, tralasciando di scolpire i medio bassi e di farli uscire fuori dai woofer. Anch'io dopo avere ascoltato la capacità di creare aria attorno ai suoni del 2024 ho poca voglia di tornare ad ampli più tradizionali. Però i watt del piccolo Sa36 così come del Trends sono per me troppo pochi, e la mancanza di bassi è una croce non da poco.

Posso dire che solo l'onkyo A933 ad oggi, come classe D, mi sembra superiore (sentire la capacità di scena dell'onkyo è un'esperienza da provare nella vita). Ma c'è un altro campione ovvio che mi ha lasciato a bocca aperta. L'ho sentito con dei bookshelf XTZ 99.26 con tweeter a nastro. Una capacità di dettaglio incredibile, dinamico e musicale. Parliamo di 100 watt per canale, che costava 15.000 dollari. Il suo nome è Sharp SMX-100. Mostro.

nb. Immagino cosa possa fare con le tue RS.
Smile

_________________
- Album scelto per adesso: Steven Wilson - Hand. Cannot. Erase. - Kscope - Bluray DTS/LPCM/24-96
- Tu creasti per loro un tempio nell'udito - R.M. Rilke -
avatar
Solomon
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione

Data d'iscrizione : 07.07.10
Numero di messaggi : 2237
Località : Palermo
Provincia (Città) : Palermo
Impianto : decisamente multicanale

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

Messaggio  antted il Sab 19 Feb 2011 - 18:17

@yulian ha scritto:
@flovato ha scritto:
@antted ha scritto:Salve a tutti, una domanda attualmente uso un sure 2024 è devo dire che va veramente bene,
Qualcuno sa dirmi se questo suona meglio se vale la pena acquistarlo avendo già un sure??
Grazie

Dipende, principalmente dal valore che dai a 35 euro. Shocked
Se ti va di giocare prova, e poi ci racconti.
Io ne ho presi tre, i primi due arrivati sembrano diversi.
Non mi chiedere le versioni o i cosa contengono non saprei proprio.

Imho suonano benissimo comunque, adesso sono sotto tortura tutti e due per il cambio dei condensatori.

Il primo l'ho pagato 30 e il secondo 35 per sti soldi come vedi ci provo.
Una volta si collezzionavano le macchinette adesso i T. Hehe Hehe Hehe

Io un pensierino lo farei... Hello
ciao ,ti ho linkato tutti i mogami addatti alla bisogna : segnale. cablaggio, coax, potenza, quad
per la modifica guardati il pdf che gira in rete di audiomagus.


Attualmente come sorgente uso il PC ed ho collegato il sure a delle casse INDIANA LINE DJ 206
tramite cavo cat5e a treccia senza guaina

Leggendo il forum mi sembrava di capre che il Trends è uno dei migliori e qui si dice che questo vada altrettanto bene

volendo prenderne uno quale venditore ebay mi consigliate??

antted
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 16.06.10
Numero di messaggi : 8
Località : bolzano
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

Messaggio  Stentor il Sab 19 Feb 2011 - 18:24

@Solomon ha scritto:
Posso dire che solo l'onkyo A933 ad oggi, come classe D, mi sembra superiore (sentire la capacità di scena dell'onkyo è un'esperienza da provare nella vita)

Non fatico a crederti Smile

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

Messaggio  Stentor il Sab 19 Feb 2011 - 18:27

@flovato ha scritto:
Non voglio guerre di religione e non voglio sfidarti Suicide non reggerei il confronto ma ti assicuro che
nelle "mie condizioni" suona tanto meglio, non un pelino.

Heila ...ma guarda che non c'è nessuna guerra Smile ...anzi ...sarei il primo a esserne felice se mi piacesse di più il SL36 del trends Wink

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

Messaggio  Stentor il Sab 19 Feb 2011 - 18:29

@MaurArte ha scritto:Ho in mente di fare un test la prossima settimana con dei minidiffusori appena arrivati utilizzando proprio l' SA36 ed il TA10.1.
Chissà quale dei due ampli va meglio Smile Smile Smile Smile potrebbero esserci delle sorprese...

Sarebbe molto più interessante se provassi il 10.2 e entrambe con un buon pre Smile

Io del vincitore continuo a non avere il minimo dubbio ...almeno per i miei gusti! ...di schedine low cost ne ho fatto la collezione prima di giungere alla decisione di smettere e tenere solo il Trends Smile

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

Messaggio  Stentor il Sab 19 Feb 2011 - 18:30

@yulian ha scritto:lo smls con qualche modifica dei cap ingresso e bobine ha piu' o meno la stessa componentistica del trends ed è ingegnerizzato a detta di esperti anche meglio.

Quale esperto e per quale motivo ha decretato che il Trends è mal ingegnerizzato rispetto al Smls ? ...avanti dimmi le tue fonti Smile

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

Messaggio  sid-b il Sab 19 Feb 2011 - 19:48

@antted ha scritto:


Attualmente come sorgente uso il PC ed ho collegato il sure a delle casse INDIANA LINE DJ 206
tramite cavo cat5e a treccia senza guaina

Leggendo il forum mi sembrava di capre che il Trends è uno dei migliori e qui si dice che questo vada altrettanto bene

volendo prenderne uno quale venditore ebay mi consigliate??

Prima di cambiare l'ampli con un altro più o meno simile, io penserei ad un buon dac e a casse migliori.
Ciao.
avatar
sid-b
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 21.01.10
Numero di messaggi : 551
Località : Como
Impianto : In movimento

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

Messaggio  flovato il Sab 19 Feb 2011 - 21:42

@Stentor ha scritto:
@MaurArte ha scritto:Ho in mente di fare un test la prossima settimana con dei minidiffusori appena arrivati utilizzando proprio l' SA36 ed il TA10.1.
Chissà quale dei due ampli va meglio Smile Smile Smile Smile potrebbero esserci delle sorprese...

Sarebbe molto più interessante se provassi il 10.2 e entrambe con un buon pre Smile

Io del vincitore continuo a non avere il minimo dubbio ...almeno per i miei gusti! ...di schedine low cost ne ho fatto la collezione prima di giungere alla decisione di smettere e tenere solo il Trends Smile

Sopra ore 12 il SA-36 si "spappola" mentre il Trends tiene ancora.
Il fatto è che non mi avvicino mai a ore 12, va in saturazione l'ambiente non solo gli ampli, adoro ascoltare a volume moderato, le Monitor hanno un tempo fantastico.

Quando la musica ti da tutto non senti il bisogno di alzare il volume.
Il bello di tutto sto gioco è che mi vengono in mente un sacco di miglioramenti.
Appena posso compro un'altra batteria, tolgo il diodo D2 dal V-DAC e lo alimento separatamente.
Poi dovrebbero arrivare i cavi di potenza e presto le modifiche ai piccoli.
Pensavo di rifare la prova che feci tempo fa con la biamplificazione passiva, i risultati con due KingRex identici furono pessimi, magari con un buon connettore a Y potrei riprovare con un T2020 per le basse.

Sta classe T ti permette di giocare e io sono sempre più bambino. Razz

PS: l'Onkio mi intrippa ma coi piccoli per adesso mi diverto troppo (spendendo poco)
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

Messaggio  yulian il Dom 20 Feb 2011 - 2:08

@Stentor ha scritto:
@yulian ha scritto:lo smls con qualche modifica dei cap ingresso e bobine ha piu' o meno la stessa componentistica del trends ed è ingegnerizzato a detta di esperti anche meglio.

Quale esperto e per quale motivo ha decretato che il Trends è mal ingegnerizzato rispetto al Smls ? ...avanti dimmi le tue fonti Smile

Stentor non ti arrabbiare!!!!
intendevo ribadire al tuo discorso che diceva che la componentistica dei cloni è scadente. Non ho assolutamente detto che il TRENDS è organizzato male, ma semplicemente che a detta di ingegneri come il mio amico Alessandro TESTI
che ha visto tutti e due gli apparecchi secondo la sua conoscenza smsl è fatto molto bene avendo risolto anche il problema del cablaggio sulle uscite diffusori per esempio e che i due integrati si equivalgono.Per chi conosce la componentistica e l 'i ngegnerizzazione il colpo d'occhio è importante . Non mi sognerei di giudicare male un prodotto
come il trends che è uno dei miei gioelli ma guardo e anche i miei amici guardano alle altre proposte che a volte sono
ottime indipendentemente dal prezzo. Poi c è l'aspetto che taglia la testa al toro che è quello della performance e anche da parte mia e non per presunzione o altro affermo semplicemente che i due prodotti sono molto simili e smsl non è lontano da trends e in certi parametri si puo' preferire l'uno o l'altro. Con prove fra amici e senza polemiche
fra una chiacchera e l'altra sono stati ascoltati a lungo tutti e due e in certe configurazioni si preferiva uno o l'altro
confermando qundi la bonta' del prodotto . Non si fa una graduatoria ma si ascolta e si discute e sono emersi questi pareri. Se preferisci una cosa nessuno dice che non è cosi' ma dire che il resto è nettamemente inferiore non sempre
è veritiero. Hello
avatar
yulian
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 07.04.10
Numero di messaggi : 1234
Località : cesenatico
Occupazione/Hobby : musicista-insegnante/T-philosophy
Provincia (Città) : andantino mosso
Impianto : cd /dvd player lexicon rt 20. preamplificatore electrocompaniet 4/ diffusori amplificati genelec 1032. cavo van den hul 102 e belden 8925


lettore oppo 981, preamplificatore nad s 100 ,diffusori amplificati krk v8 ,cavi van den hul the name ,canare lv61s

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

Messaggio  fabrizio il Dom 20 Feb 2011 - 7:47

Avendo fatto un confronto tra il kr t20 e smsl 2020, entrambi modificati, posso affermare, considerando anche il prezzo che l'smsl vince il confronto.
Il t20 a mio modestissimo parere per dare il meglio, ha bisogno del suo pre, mentre l'smsl lavora benissimo anche senza.

500€ vs 40€

avatar
fabrizio
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.02.10
Numero di messaggi : 435
Località : Vicino Palermo
Occupazione/Hobby : muriu u canii
Provincia (Città) : Arraggiatu
Impianto : Gainclone Ossidiana LM3875 point-to-point
Pre KR - Pre Phono Rod Elliott
Odac - pc
JVC Ql-5 Testina Ortofon 2m blue
Fratelli Abbate TB W6 1916
Cavi segnale Tasker 209 - Cavo potenza "audiophile" 2x6mm OFC Leroy Merlin - Cavi alimentazione autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

Messaggio  Stentor il Dom 20 Feb 2011 - 9:31

@yulian ha scritto:

Stentor non ti arrabbiare!!!!

Ma guarda che non sono mica arrabbiato Smile .... se l'ampli in questione fosse meglio o pari del Trends sarei il primo ad esserne felice ...magari lo sarebbe un po' meno playstereo Hehe Hehe Hehe

Solo che avendo avuto/provato svariati ampli cinesi con il TA2024 li ho sempre trovati molto inferiori nel mio setup.

Poi giustamente come dici tu c'è da intendersi sul significato di molto. Laughing

Essendo ampli dal cuore identico e dal costo simile (anche se uno costa quattro volte tanto l'altro stiamo sempre parlando di cifre bassissime in riferimento al mondo hifi e per me li metto alla pari) se ben implementati le differenze saranno sempre nell'ordine delle sfumature...... per una persona normale ! ...per uno fissato come me magari quelle sfumature raggiungono una grande importanza.

Cmq appena possibile lo proverò anche io a confronto del Trends nella mia catena ...magari anche alla presenza di un'altro forumer ...non si sa mai che l'età mi stia facendo dare i numeri Hehe Hehe

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

Messaggio  Stentor il Dom 20 Feb 2011 - 9:33

@fabrizio ha scritto:Avendo fatto un confronto tra il kr t20 e smsl 2020, entrambi modificati, posso affermare, considerando anche il prezzo che l'smsl vince il confronto.
Il t20 a mio modestissimo parere per dare il meglio, ha bisogno del suo pre, mentre l'smsl lavora benissimo anche senza.

500€ vs 40€


Tutti e due devono avere il pre per dare il meglio Smile

Lasciando perdere rapporti con il prezzo dunque dici che l'smsl suona meglio del Kingrex ?

Hai scritto entrambi modificati ...che modifiche hai fatto? ..non è che che con queste modifiche tu abbia peggiorato il Kingrex? ...non sempre le modifiche sortiscono gli effetti sperati anche se utiliziamo materiali di qualità superiori agli originali

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

Messaggio  fabrizio il Dom 20 Feb 2011 - 15:41

Ciao
Il 2020 in mio possesso è proprio questo:
http://www.tforumhifi.com/t11712-smsl-sa-36-ta2020

ed ecco il t20 :
http://www.tforumhifi.com/t14198p15-kingrex-t20-vers-bummiata?highlight=kingrex

una panoramica di tutti gli amplificatori confrontati



Quello che mi è piaciuto di più in assoluto è il GC Ossidiana, si sposa alla perfezione con i miei diffusori, suono caldo ed emozionante, poi è sempre una questione di equilibrio e di gusti personali.

Con il Virtue collegato, la scena diventa più grande rispetto al resto degli amplificatori, l'unico problema che alla lunga l'ascolto diventa affaticante, consigliatissimo un alimentatore lineare un altro mondo rispetto all'alimentatore switch.

Lo voglio ribadire ancora una volta, stiamo parlando di gusti personali, anzi mi dispiace che mancava il 3020, collegato al pre KingRex, diventa spettacolare!

avatar
fabrizio
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.02.10
Numero di messaggi : 435
Località : Vicino Palermo
Occupazione/Hobby : muriu u canii
Provincia (Città) : Arraggiatu
Impianto : Gainclone Ossidiana LM3875 point-to-point
Pre KR - Pre Phono Rod Elliott
Odac - pc
JVC Ql-5 Testina Ortofon 2m blue
Fratelli Abbate TB W6 1916
Cavi segnale Tasker 209 - Cavo potenza "audiophile" 2x6mm OFC Leroy Merlin - Cavi alimentazione autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

Messaggio  flovato il Dom 20 Feb 2011 - 15:46

Cappero.. vedo che sei messo bene.
Mi piaciono quelle due batterie che si intravedono, ma non credo siano dedicate al Virtuè.
Non si vedono i diffusori ?
Alimenti anche il KingRex Pre a batteria ?
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

Messaggio  fabrizio il Dom 20 Feb 2011 - 16:11

@flovato ha scritto:Cappero.. vedo che sei messo bene.
Mi piaciono quelle due batterie che si intravedono, ma non credo siano dedicate al Virtuè.
Non si vedono i diffusori ?
Alimenti anche il KingRex Pre a batteria ?


In questa foto si vedono i diffusori


Le batterie servono una per il mini dac 1793 e l'altra per i 2020 a turno
Il Virtue viene alimentato in maniera splendida da un lineare, e comunque non è mio, il resto però si Hehe Hehe Hehe
avatar
fabrizio
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.02.10
Numero di messaggi : 435
Località : Vicino Palermo
Occupazione/Hobby : muriu u canii
Provincia (Città) : Arraggiatu
Impianto : Gainclone Ossidiana LM3875 point-to-point
Pre KR - Pre Phono Rod Elliott
Odac - pc
JVC Ql-5 Testina Ortofon 2m blue
Fratelli Abbate TB W6 1916
Cavi segnale Tasker 209 - Cavo potenza "audiophile" 2x6mm OFC Leroy Merlin - Cavi alimentazione autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

Messaggio  Stentor il Dom 20 Feb 2011 - 20:18

@fabrizio ha scritto:
Con il Virtue collegato..... alla lunga l'ascolto diventa affaticante

Molto strano ...che sorgente hai usato?

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

Messaggio  maurizio3929 il Dom 20 Feb 2011 - 21:38

@flovato ha scritto:
@aschenaz ha scritto:A me non dispiacerebbe sentire qualche altro parere sul TA2020
(mi pare ce ne siano stati pochi finora) e se sia proprio indispensabile
moddarlo: in pratica, se per il TA2024, la modifica diventa opportuna
per dare corpo a dei bassi altrimenti un po' deboli, si avverte la stessa
necessità anche per il TA2020 (che, a quanto si dice, è un po' più
generoso a quelle frequenze)?

Intanto io devo rimandare il varo, causa tempo inclemente... Sad

Ho paura, paura non certezza che non riusciremo a chiudere il cerchio.
E proprio vero che il T2024 perde e non di poco sulle basse.
Il problema è che una volta che fai l'orecchio con la spazialità e limpidezza fai fatica a preferire la musicalità del T2020.

Ad onor del vero Stentor lo aveva sempre detto, io ero fissato col T2020 e ho dovuto ricredermi proprio grazie al SA-36.
Sarebbe proprio bello riuscire a correggere in basso il T2024 infatti attendo Dribbling bramoso le modifiche
vediamo cosa succede.

Perdonami,
mi deve essere sfuggito qualche passaggio. Ma quale dei due SA-36 possiedi (TA2024 o TA2020)?
Grazie
avatar
maurizio3929
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 02.07.08
Numero di messaggi : 1827
Località : Roma
Impianto : Impianto sempre aleatorio....

Amplificazione :
- S.M.S.L. 36 TA2024
Sorgente:
- Sony CDP-991
Diffusori:
- Boston Acoustics CS 26
Connessioni:
- Cavi di segnale autocostruiti.
- Cavi di potenza autocostruiti.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

Messaggio  fabrizio il Lun 21 Feb 2011 - 7:38

@Stentor ha scritto:
@fabrizio ha scritto:
Con il Virtue collegato..... alla lunga l'ascolto diventa affaticante

Molto strano ...che sorgente hai usato?

Pc + minidac 1793, ti ripeto sono solo gusti personali , ma poi non lo scopro io che il suono del Virtue risulta tagliente, anche se l'alimentatore lineare di MaurArte fa miracoli, ritornando al 2020 smsl, credimi modificato diventa una meraviglia, voglio precisare che il confronto è stato fatto con il KR, e non con il Trends
avatar
fabrizio
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 12.02.10
Numero di messaggi : 435
Località : Vicino Palermo
Occupazione/Hobby : muriu u canii
Provincia (Città) : Arraggiatu
Impianto : Gainclone Ossidiana LM3875 point-to-point
Pre KR - Pre Phono Rod Elliott
Odac - pc
JVC Ql-5 Testina Ortofon 2m blue
Fratelli Abbate TB W6 1916
Cavi segnale Tasker 209 - Cavo potenza "audiophile" 2x6mm OFC Leroy Merlin - Cavi alimentazione autocostruiti

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

Messaggio  flovato il Lun 21 Feb 2011 - 7:48

@maurizio3929 ha scritto:
Perdonami,
mi deve essere sfuggito qualche passaggio. Ma quale dei due SA-36 possiedi (TA2024 o TA2020)?
Grazie

Il SA-36 2024, il Trends (non mio ma come se lo fosse) e il KingRex.

@fabrizio ha scritto:..ritornando al 2020 smsl, credimi modificato diventa una meraviglia, voglio precisare che il confronto è stato fatto con il KR, e non con il Trends

Mi sa che mi faccio un'altro S.M.S.L. T2020 pure io, mi hai fatto venire voglia. Laughing Laughing Laughing
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

Messaggio  maurizio3929 il Lun 21 Feb 2011 - 9:47

@flovato ha scritto:
Mi sa che mi faccio un'altro S.M.S.L. T2020 pure io, mi hai fatto venire voglia. Laughing Laughing Laughing

Della S.M.S.L. ho il 2020 (moddato), che suona benone, mentre vorrei ascoltare il TA2024. Di TA2024 me ne sono passati diversi per le mani, ma questo della S.M.S.L. mi incuriosisce. Smile
avatar
maurizio3929
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 02.07.08
Numero di messaggi : 1827
Località : Roma
Impianto : Impianto sempre aleatorio....

Amplificazione :
- S.M.S.L. 36 TA2024
Sorgente:
- Sony CDP-991
Diffusori:
- Boston Acoustics CS 26
Connessioni:
- Cavi di segnale autocostruiti.
- Cavi di potenza autocostruiti.

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

Messaggio  aschenaz il Lun 21 Feb 2011 - 9:51

@maurizio3929 ha scritto:Della S.M.S.L. ho il 2020 (moddato), che suona benone...
Scusate se insisto su questa domanda, ma il modding per il TA2020 è proprio
indispensabile? Cosa perdo a lasciarlo liscio?
avatar
aschenaz
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 26.11.10
Numero di messaggi : 566
Località : Reggio Calabria
Impianto : ...
lettore Philips DVP3520
dac SMSL dir9001pcm1793opa2134
ampli SMSL SA36 TA2020/TA2024
diffusori 2 Pi Tower autocostruiti



Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

Messaggio  flovato il Lun 21 Feb 2011 - 10:02

@maurizio3929 ha scritto:
@flovato ha scritto:
Mi sa che mi faccio un'altro S.M.S.L. T2020 pure io, mi hai fatto venire voglia. Laughing Laughing Laughing

Della S.M.S.L. ho il 2020 (moddato), che suona benone, mentre vorrei ascoltare il TA2024. Di TA2024 me ne sono passati diversi per le mani, ma questo della S.M.S.L. mi incuriosisce. Smile

Il primo dei due che arriva fa la rece. Laughing
Quello che ne uscirà sarà stranoto. il T2024 più aperto e meglio sulle medie, il T2020 più musicale e più profondità e controllo sulle basse.

E' una questine di gusti ma per 5 euro a bottiglia un giorno bevo bianco e un giorno bevo rosso. Razz
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lo stupore che mi colse (S.M.L.S. SA-36)

Messaggio  maurizio3929 il Lun 21 Feb 2011 - 10:03

@aschenaz ha scritto:
@maurizio3929 ha scritto:Della S.M.S.L. ho il 2020 (moddato), che suona benone...
Scusate se insisto su questa domanda, ma il modding per il TA2020 è proprio
indispensabile? Cosa perdo a lasciarlo liscio?

Non credo che sia indispensabile (IMHO) almeno per questo ampli. Liscio va già una meraviglia. Le modifiche le ho fatte per puro divertimento, anche se va detto che i condensatori (in particolare quelli sul segnale) possono colorare il suono, non necessariamente rendendolo migliore ma più vicino ai nostri gusti personali. Questo è quello che ho imparato in questi anni di umili smanettamenti.
Smile
avatar
maurizio3929
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 02.07.08
Numero di messaggi : 1827
Località : Roma
Impianto : Impianto sempre aleatorio....

Amplificazione :
- S.M.S.L. 36 TA2024
Sorgente:
- Sony CDP-991
Diffusori:
- Boston Acoustics CS 26
Connessioni:
- Cavi di segnale autocostruiti.
- Cavi di potenza autocostruiti.

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 5 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum