T-Forum, la vera HiFi alla portata di tuttiAccedi

Benvenuto nell'unico forum in cui 11751 utenti, con i loro 818577 messaggi, hanno scelto di ascoltare con le orecchie, con il cuore e un occhio al portafoglio!

Nuovo look del T-Forum, dai un'occhiata qui.
Il T-Forum ha bisogno del tuo aiuto! Controlla se hai i requisiti necessari e proponiti.
Hai trovato uno spammer nel forum? Segnalalo subito all'amministrazione o a un moderatore!
Diamo il benvenuto ai nostri nuovi moderatori.
Chi sono i top postatori di oggi? Clicca qui per scoprirli.

Controlla qui gli argomenti attivi del giorno.


evoluzione

Condividi

descriptionevoluzione

more_horiz
Ciao a tutti,
e il mio primo messaggio qui, a parte la presentazione, e non so se è la sezione migliore.
Vediamo, eventualmente gli admin mi faranno la cortesia di spostare questa discussione in luoghi più approppriati Rolling Eyes

Incominciamo:
appartamento nuovo, figlia piccola. Poco tempo per ascoltare davvero bene, poco posto dove sistemare l'impianto.
Le vecchie chario synthar 4 non trovano posto e sono da qualche anno in cantina, con il foam da rifare.
Le ho sostituite con delle indiana line arbour 4.04, includendo il centrale c.4 e il subwoofer S.8 per un ascolto prevalente in ambito video con un ampli harman / kardon avr 1550.
Ultimamente mi si è risvegliata la passione per l'ascolto, forse anche perché ho acquistato un piccolo, ma bellissimo per me, PC, un asrock ion 330 BD con il quale vedo i film in hd. Per completare l'opera ho infatti aggiunto al PC un display touch screen e un Trends UD-10.1 Lite USB Audio Converter.
Qui forse mi son fatto prendere dalla foga e ho fatto una cavolata, ma avevo letto casualmente la prova su tnt audio
(http://www.tnt-audio.com/sorgenti/trendsaudio_ud10.html) e... vabbè, credo sappiate come vada Laughing

Ora, dopo aver contagiato alla musica liquida il mio amico, collega e complice Hehe qui noto come grunter, scopro che questi è rimasto sconvolto dall'ascolto di un TA2024 Shocked

Che faccio?? Evil or Very Mad Posso esser da meno? Twisted Evil
Allora, vediamo di mettere le mani in questo impiantino nato per l'ascolto video.
Che posso fare? Intanto, è evidente, se prendo un ampli dovrò avere anche uno switch per collegare le casse da un ampli all'altro Ironic
Dove posso mettere le mani?
Vi ricordo le condizioni inziali: bimba piccola = asilo = budget microscopico Hehe

descriptionRe: evoluzione

more_horiz
Fai come me ....smantella l'impianto audio video e lascia solo uno stereo che puoi utilizzare anche per l'audio-video.

Il Ta 2024 ...anche in una delle sue realizzazioni più modeste è sempre un ottimo amplificatore e spendi praticamente nulla.

Inizialmente tieniti le Indiana Line (ma solo perché il budget è risicato) e inizia a mettere in vendita l'UD-10 per prendere un DAC di qualità superiore (V-DAC usato sarebbe il massimo)

Ciao

descriptionRe: evoluzione

more_horiz
mmmm....
il 5.1 è una delle poche cose che in qualche raro momento continuo a 'godere'.

non me ne vorrei privare.

L'ipotesi comunque è quella di un budget di 300 sudati euro Hehe

descriptionRe: evoluzione

more_horiz
@Menestrello ha scritto:
mmmm....
il 5.1 è una delle poche cose che in qualche raro momento continuo a 'godere'.

non me ne vorrei privare.

L'ipotesi comunque è quella di un budget di 300 sudati euro Hehe

Vedila così, se mantieni il 5.1 verrai automaticamente bannato, perchè questo sito supporta il Real stereo. (guarda lo stemma sulla sinistra) Laughing

descriptionRe: evoluzione

more_horiz
@Menestrello ha scritto:
mmmm....
il 5.1 è una delle poche cose che in qualche raro momento continuo a 'godere'.

non me ne vorrei privare.

L'ipotesi comunque è quella di un budget di 300 sudati euro Hehe


L'alternativa è che colleghi alternativamente le casse all'impianto stereo e a quello audio video a secondo della necessità.

Il resto dei consigli è sempre valido Smile

PS: We Support Real Stereo

descriptionRe: evoluzione

more_horiz
@acvtre ha scritto:
@Menestrello ha scritto:
mmmm....
il 5.1 è una delle poche cose che in qualche raro momento continuo a 'godere'.

non me ne vorrei privare.

L'ipotesi comunque è quella di un budget di 300 sudati euro Hehe

Vedila così, se mantieni il 5.1 verrai automaticamente bannato, perchè questo sito supporta il Real stereo. (guarda lo stemma sulla sinistra) Laughing


'shtardi Laughing

Va be, mica sono il solo che ascolta l'audio 5.1 nei film ma vuole ascoltare buona musica, no?
Quindi lasciamo da parte il 5.1 e concentriamoci sulla musica (intanto vado a cercare uno switch per le casse in gran segreto)

descriptionRe: evoluzione

more_horiz
@Menestrello ha scritto:
@acvtre ha scritto:
@Menestrello ha scritto:
mmmm....
il 5.1 è una delle poche cose che in qualche raro momento continuo a 'godere'.

non me ne vorrei privare.

L'ipotesi comunque è quella di un budget di 300 sudati euro Hehe

Vedila così, se mantieni il 5.1 verrai automaticamente bannato, perchè questo sito supporta il Real stereo. (guarda lo stemma sulla sinistra) Laughing


'shtardi Laughing

Va be, mica sono il solo che ascolta l'audio 5.1 nei film ma vuole ascoltare buona musica, no?
Quindi lasciamo da parte il 5.1 e concentriamoci sulla musica (intanto vado a cercare uno switch per le casse in gran segreto)


Non vale ... e puoi vuoi mettere la rottura di cortocircuitare il canale centrale e i posteriori ogni volta che ascolti in stereo???

descriptionRe: evoluzione

more_horiz
Un consiglio economico da seguire e di grande resa:

comprati il libro Get the better sound : http://www.systemsandmagic.com/index_file/gbs.htm

Costa solo € 40,00 e quando lo avrei letto e riletto con attenzione avrai le idee più chiare di come far suonare un impianto Smile

descriptionRe: evoluzione

more_horiz
Laughing Ancora co sto cinque punto uno aooo..!?!? Laughing

descriptionRe: evoluzione

more_horiz
Lasciamo stare per un momento il 5.1 ('nnaggia me Don't know ), un conto è il gioco di ascoltare un video in 5.1, un conto è ascoltare musica.

Qui si parla di musica: mi sta bene tutto, anche cambiare ogni cosa. Ma vorrei capire perché, come rendere possibilmente progressivo il passaggio in modo da diluire nel tempo anche l'investimento.
Per esempio: cambiare il dac, mi sembra una cosa che leggendo qua e la dovrebbe essere fatta.
Idem procedere con l'acquisto di un buon ampli.

Dubbio sulle casse, posso tenerle in prima battuta? Qualcuno ha esperienza di questi piccoletti con le indiana line?

descriptionRe: evoluzione

more_horiz
@Menestrello ha scritto:


Dubbio sulle casse, posso tenerle in prima battuta? Qualcuno ha esperienza di questi piccoletti con le indiana line?


Dipende anche qui dai gusti ...... molti sul forum le amano ....io non riuscirei a metterle nemmeno nell'impianto HT: imho troppo velate e confuse per emozionarmi

descriptionRe: evoluzione

more_horiz
Pensa te...

a me il passaggio dalle chario alle indiana line ha entusiasmato. ma son passato anche dal proton all'HK.

Si vede che di hi-fi ci capisco davvero il giusto e anche le mie orecchie non sono abituate Don't know

descriptionRe: evoluzione

more_horiz
@Menestrello ha scritto:
Pensa te...

a me il passaggio dalle chario alle indiana line ha entusiasmato. ma son passato anche dal proton all'HK.

Si vede che di hi-fi ci capisco davvero il giusto e anche le mie orecchie non sono abituate Don't know


Ma figurati ...sono anche gusti personali...io comunque inizierei leggendomi il libro che ti ho consigliato, acquistando un ta2024 e, nell'ascolto in stereo, scollegando le casse che non usi e se non puoi portarle in un'altra stanza cortocircuita il + con il - per limitare i loro danni.

descriptionRe: evoluzione

more_horiz
@Stentor ha scritto:
scollegando le casse che non usi e se non puoi portarle in un'altra stanza cortocircuita il + con il - per limitare i loro danni.

Questo consiglio non lo seguirei, e neppure aggiungerei un commutatore per le casse. Tieni presente che con il consiglio di Stentor l'amplificatore lo dovrai portare a riparare, o gettarlo via.

Concentra la spesa su un buon paio di diffusori da collegare al nuovo amplificatore e ricorda che un sistema 5.1 destina meno di un terzo del costo ai due canali frontali, per riprodurre una finzione costruita in sala di montaggio, e solo per quella.

Non cambiare il DAC fino a quando non ne sentirai la necessità.

descriptionRe: evoluzione

more_horiz
christian.celona ha scritto:
@Stentor ha scritto:
scollegando le casse che non usi e se non puoi portarle in un'altra stanza cortocircuita il + con il - per limitare i loro danni.

Questo consiglio non lo seguirei, e neppure aggiungerei un commutatore per le casse. Tieni presente che con il consiglio di Stentor l'amplificatore lo dovrai portare a riparare, o gettarlo via.


Ma che dici ??? un paio di casse completamente scollegate dall'ampli e poi cortocircuitate come possono bruciarlo???

Non diciamo falsità ...mica interviene lo spirito santo a cortocircuitare i morsetti delle casse scollegati dell'ampli audio video!!!

Ti consiglio anche a te di leggere Get The Better Sound visto che riportano anche loro questo semplice consiglio di buonsenso per ottimizzare l'impianto

descriptionRe: evoluzione

more_horiz
Perdonami Christian ma questa volta l'hai sparata grossa Hehe

descriptionRe: evoluzione

more_horiz
Ma no, c'è stato un malinteso, credo.

Credo che Christian abbia inteso di cortocircuitare le casse ancora collegate all'ampli.
Ma , fra l'altro , a cosa servirebbe? (scollegate dall'ampli, ovvio)

descriptionRe: evoluzione

more_horiz
@fritznet ha scritto:
Ma no, c'è stato un malinteso, credo.

Credo che Christian abbia inteso di cortocircuitare le casse ancora collegate all'ampli.
Ma , fra l'altro , a cosa servirebbe? (scollegate dall'ampli, ovvio)


Per evitare al massimo che i woofer delle casse non utilizzate si muovano con le vibrazioni e creino a loro volta della musica indesiderata che disturba, poco ma lo fa, come dei woofer passivi che non dovrebbero esserci

descriptionRe: evoluzione

more_horiz
@Stentor ha scritto:
christian.celona ha scritto:
@Stentor ha scritto:
scollegando le casse che non usi e se non puoi portarle in un'altra stanza cortocircuita il + con il - per limitare i loro danni.

Questo consiglio non lo seguirei, e neppure aggiungerei un commutatore per le casse. Tieni presente che con il consiglio di Stentor l'amplificatore lo dovrai portare a riparare, o gettarlo via.


Ma che dici ??? un paio di casse completamente scollegate dall'ampli e poi cortocircuitate come possono bruciarlo???

Non diciamo falsità ...mica interviene lo spirito santo a cortocircuitare i morsetti delle casse scollegati dell'ampli audio video!!!

Ti consiglio anche a te di leggere Get The Better Sound visto che riportano anche loro questo semplice consiglio di buonsenso per ottimizzare l'impianto


Forse Christian intendeva di non cortocirtuirare i morsetti + e - dell'ampli (anch'io avevo inteso cosi, poi il post successivo ha chiarito).
Che danni invece fanno le casse se scollegate?
ciao

EDIT: pardon, è stato gia' posta la domanda

Ultima modifica di pippo1999 il Mer 26 Gen 2011 - 0:59, modificato 1 volta

descriptionRe: evoluzione

more_horiz
Infatti ho inteso di cortocircuitarle da collegate, staccate non possono fare nessun danno.

Comunque il libro GBS lo leggerò a marzo.

descriptionRe: evoluzione

more_horiz
christian.celona ha scritto:
Infatti ho inteso di cortocircuitarle da collegate, staccate non possono fare nessun danno.

Comunque il libro GBS lo leggerò a marzo.


come ti ho detto se passi dalle mie parti ti presto il mio Smile

descriptionRe: evoluzione

more_horiz
@Stentor ha scritto:


Per evitare al massimo che i woofer delle casse non utilizzate si muovano con le vibrazioni e creino a loro volta della musica indesiderata che disturba, poco ma lo fa, come dei woofer passivi che non dovrebbero esserci


Ma, se è intesa la risonanza meccanica , quella c'è ugualmente, cortocircuitate o no. Magari non viene generata corrente dal movimento della bobina nel campo magnetico ?
Curioso comunque, non l'avevo mai sentito, mi sembra una pratica pericolosa, se ci si dimentica un bel ponticello e il giorno dopo si attaccano le casse ... Shocked Crying or Very sad Laughing

descriptionRe: evoluzione

more_horiz
Si sta andando un po' OT, come al solito. In ogni caso, segui il tipico consiglio di Lucio Cadeddu (titolare della rivista online tnt-audio), due buone casse sono SEMPRE meglio di 5 o più.
In questo modo, se ti piace il suono indiana line, puoi vendere tutte le arbour che hai e ti compri il top, ossia le musa, dovresti poterle trovare anche usate. Ti prendi un bel ta2024, nel mercatino dovresti trovarne a buon prezzo e di buona fattura e hai fatto l'impiantino.
Sono d'accordo sul fatto di cambiare il DAC quando ne sentirai il bisogno, prima prendi l'indispensabile e poi vai cambiare quello che non ti gusta.
Forse l'ho fatta un po' semplice, ma mi sembra un buono spunto sulle cose da farsi.

descriptionRe: evoluzione

more_horiz
@fritznet ha scritto:
@Stentor ha scritto:


Per evitare al massimo che i woofer delle casse non utilizzate si muovano con le vibrazioni e creino a loro volta della musica indesiderata che disturba, poco ma lo fa, come dei woofer passivi che non dovrebbero esserci


Ma, se è intesa la risonanza meccanica , quella c'è ugualmente, cortocircuitate o no. Magari non viene generata corrente dal movimento della bobina nel campo magnetico ?
Curioso comunque, non l'avevo mai sentito, mi sembra una pratica pericolosa, se ci si dimentica un bel ponticello e il giorno dopo si attaccano le casse ... Shocked Crying or Very sad Laughing


E' un trucco vecchio come il mondo ...e lo riportano pure su Get The Better Sound ...(ovviamente Laughing ) ...con gli ingressi in corto si muovono meno.

descriptionRe: evoluzione

more_horiz
@acvtre ha scritto:
Si sta andando un po' OT, come al solito. In ogni caso, segui il tipico consiglio di Lucio Cadeddu (titolare della rivista online tnt-audio), due buone casse sono SEMPRE meglio di 5 o più.
In questo modo, se ti piace il suono indiana line, puoi vendere tutte le arbour che hai e ti compri il top, ossia le musa, dovresti poterle trovare anche usate. Ti prendi un bel ta2024, nel mercatino dovresti trovarne a buon prezzo e di buona fattura e hai fatto l'impiantino.
Sono d'accordo sul fatto di cambiare il DAC quando ne sentirai il bisogno, prima prendi l'indispensabile e poi vai cambiare quello che non ti gusta.
Forse l'ho fatta un po' semplice, ma mi sembra un buono spunto sulle cose da farsi.


Mi sembra un consiglio ragionevole; magari un eventuale cambio di diffusori lo farei dopo averne ascoltato qualcuno.
Confesso che a questo giro mi piacerebbe mettere le mani su quello che andrò ad installare, modificandolo o, perché no, costruendolo. Le casse potrei autocostruirle, per esempio. Insomma vorrei unire il piacere di fare con quello di ascoltare.
Per quanto riguarda la sostituzione del dac ho un dubbio: il mio ha solo uscite digitali e un'uscita cuffie. Posso attaccare un ampli all'uscita cuffie? Rolling Eyes

descriptionRe: evoluzione

more_horiz
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum