T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» Consiglio: impianto si o no e cosa (poco spazio, max 600€)
Oggi alle 0:27 Da Albert^ONE

» Blood Sweat Tears
Ieri alle 23:21 Da andy65

» Consiglio preamplificatore lesahifi
Ieri alle 21:40 Da ginogino65

» Quali album per iniziare ad ascoltare jazz?
Ieri alle 21:22 Da lello64

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Ieri alle 19:54 Da giatz83

» Gilmour, Live at Pompeii
Ieri alle 19:31 Da fuscusmic

» SMSL M7: il dac definitivo alla portata di tutti?
Ieri alle 18:54 Da Nadir81

» Primo Impianto Hi-Fi
Ieri alle 18:01 Da dinamanu

» Technics SU-V2A
Ieri alle 15:50 Da Massimo Cogo

» JAZZ - È morto Hank Jones
Ieri alle 15:21 Da Albert^ONE

» Rimetto in vendita tutti i miei Blu-Ray
Ieri alle 12:07 Da wolfman

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Mar 19 Set 2017 - 23:56 Da dinamanu

» [GE] CMoyy DIY potenziato - 60 € s.s. incluse
Mar 19 Set 2017 - 23:26 Da sh4d3

» The Oscar Peterson Trio - We Get Requests
Mar 19 Set 2017 - 21:29 Da andy65

» [cerco]Lettore CD da usare come meccanica
Mar 19 Set 2017 - 20:29 Da rattaman

» [NA] Vendo Wadia 151 Power Dac - 350 euro spedito
Mar 19 Set 2017 - 17:57 Da MrTheCarbon

» YAMAHA WX-A50 Qualcuno l'ha sentito?
Mar 19 Set 2017 - 17:02 Da Baron Birra

» [Vendo] SuperPro 707 DAC USB 3
Mar 19 Set 2017 - 16:49 Da dmnet75

» [MI + sped] Amplificatore per cuffie Yulong A28 classe A bilanciato garanzia perfetto
Mar 19 Set 2017 - 15:22 Da vale69

» Consiglio su amplificatore stereo
Mar 19 Set 2017 - 15:03 Da zermak

» Cyrus 3
Mar 19 Set 2017 - 14:40 Da Pinve

» Quale AB là posto del D8 ?
Mar 19 Set 2017 - 14:21 Da dinamanu

» Charlie Haden che mito!
Mar 19 Set 2017 - 14:01 Da andy65

» Napoli Centrale
Mar 19 Set 2017 - 12:29 Da Ivan

» potenza Alientek D8 / FX 802
Mar 19 Set 2017 - 7:56 Da stefa

» Ricordando Miles Davis
Lun 18 Set 2017 - 22:23 Da andy65

» Marcus Miller Panther
Lun 18 Set 2017 - 22:20 Da andy65

» Vangelis - Blade runner
Lun 18 Set 2017 - 21:12 Da sportyerre

» Buste viniliche
Lun 18 Set 2017 - 20:40 Da andy65

» Bill Evans arruginito.....
Lun 18 Set 2017 - 20:33 Da andy65

Statistiche
Abbiamo 11023 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Celestino Benazzi

I nostri membri hanno inviato un totale di 795066 messaggi in 51557 argomenti
I postatori più attivi della settimana
dinamanu
 
lello64
 
giucam61
 
nerone
 
andy65
 
Nadir81
 
Kha-Jinn
 
giatz83
 
pallapippo
 
Baron Birra
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15512)
 
Silver Black (15477)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10275)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9180)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 45 utenti in linea: 3 Registrati, 0 Nascosti e 42 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

ghiglie, Livio Grasso, zermak

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Scythe dopo il Luxman L-510

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Scythe dopo il Luxman L-510

Messaggio  Flightangel il Dom 30 Gen 2011 - 12:16

luka964 ha scritto:
Flightangel ha scritto:Opinione Condivisibilissima. Ho gia offerto i suddetti manuali a luka64. Wink

Molto volentieri!! così guardo bene a cosa fanno capo i due led che restano spenti!! Ti mando la mail via Mp?

Sono i led di controllo sui Driver.
avatar
Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2352
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe dopo il Luxman L-510

Messaggio  luka964 il Dom 30 Gen 2011 - 12:20

Flightangel ha scritto:
luka964 ha scritto:
Flightangel ha scritto:Opinione Condivisibilissima. Ho gia offerto i suddetti manuali a luka64. Wink

Molto volentieri!! così guardo bene a cosa fanno capo i due led che restano spenti!! Ti mando la mail via Mp?

Sono i led di controllo sui Driver.
i led che rimangono spenti sono il D403 e il D404 (canale destro)
avatar
luka964
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 31.03.09
Numero di messaggi : 193
Località : Piazza Brembana (BG)
Occupazione/Hobby : Cuoco/Mountain Bike, Sci, Fotografia, Equitazione, Trekking, Hi Fi
Provincia (Città) : Dipende dal momento!!
Impianto : Lettore Denon DCD 1500 MkII
Ampli Luxman L 510 (wooow)
Diffusori Klipsch F3
Kama Bay Ampli
Scheda amplificatrice Sure
Pincellone Neutral Cable

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe dopo il Luxman L-510

Messaggio  Stentor il Dom 30 Gen 2011 - 14:50

Flightangel ha scritto:
Stentor ha scritto:La solita sterile discussione con sui si vuol far credere che un baraccone vecchio possa suonare meglio di un ottimo ampli moderno.Non conosco il Luxman in questione ma la maggioranza del Vintage, salvo rare e magnifiche eccezioni, è ferraglia.........

Appunto.Ci sono eccezioni nel vintage,e prima di dare pareri è meglio conoscere a fondo l'argomento. Wink

Ti assicuro che conosco bene il vintage avendo avuto diversi apparecchi.

Tutti hanno bisogno di una profonda revisione e poche sono le eccezioni da salvare con prestazioni al pari di oggetti moderni.

Queste eccezioni sono in quanto tali rare, pur non avendo ascoltato l'apparecchio in questione volevo mettere in guardia chiunque si lanciasse nell'impresa che nella stragrande maggioranza dei casi non ne vale la pena.

Ad esempio, andando su prodotti che conosco bene, i Sansui sono improponibili eppure c'è chi continua a utilizzarli ..contenti loro...

Poi se mi parli di MC 30, Marantz 9 e altri ...allora è un'altro paio di maniche.

PS la revisione solitamente costa più dell'acquisto...anche questo è da tenere conto Smile

Senza polemica e imho ovviamente Wink

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe dopo il Luxman L-510

Messaggio  Flightangel il Dom 30 Gen 2011 - 16:33

Stentor ha scritto:...............................Senza polemica e imho ovviamente Wink

Ovviamente. Ok

Tuttavia se hai modo,prova ad ascoltarla una di queste perle rare, al pari di quelle che hai anche citato tu.Potresti sorprenderti.
avatar
Flightangel
CDP Expert
CDP Expert

Data d'iscrizione : 30.03.08
Numero di messaggi : 2352
Località : Catanzaro.
Occupazione/Hobby : Ho un lavoro/Libri,films.
Provincia (Città) : Catanzaro.
Impianto : Primary set-up:
Sony CDP X555 Es - Marantz CD 6004
Ampli autocostruito con chip classe D
Texas Instruments "TAS 5630"
ProAc Response 2.5 (Custom Clone)
--------------------------
Slave set up:
Sony CDP 227 EsD
SMSL SA 4s TA 2024 12volts battery powered.
Mini BLH progetto Fostex+Ap Grundig Alnico

http://www.esternitalia.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe dopo il Luxman L-510

Messaggio  robertor il Dom 30 Gen 2011 - 17:16

é inutile parlare sempre di qualcosa di inarrivabile per moltissimi di noi me compreso(mc30 marantz 7 8 9 e tuner 10 sequerra mr78 sp10 o 11 c22 mc240 etc etc)impariamo a conoscere piú da vicino le cose piú terrene e non a sparlare sempre per sentito dire.

hai avuto la sfortuna di avere i sansui piú fuffi della storia sansui sui quali ci hai fatto mettere le mani e ti hanno inc......o un fottio di soldi per il nulla e continui a dire che bisogna effettuare le modifiche sugli apparecchi vintage ancora prima di ascoltarli.

ecco perché ti considero contraddittorio.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe dopo il Luxman L-510

Messaggio  Stentor il Dom 30 Gen 2011 - 17:25

robertor ha scritto:é inutile parlare sempre di qualcosa di inarrivabile per moltissimi di noi me compreso(mc30 marantz 7 8 9 e tuner 10 sequerra mr78 sp10 o 11 c22 mc240 etc etc)impariamo a conoscere piú da vicino le cose piú terrene e non a sparlare sempre per sentito dire.

hai avuto la sfortuna di avere i sansui piú fuffi della storia sansui sui quali ci hai fatto mettere le mani e ti hanno inc......o un fottio di soldi per il nulla e continui a dire che bisogna effettuare le modifiche sugli apparecchi vintage ancora prima di ascoltarli.

ecco perché ti considero contraddittorio.

Io gli MC 30 li ho avuto .... poi ho venduto tutto nel periodo che amavo gli stato solido: ..in questo caso ho fatto male Smile

I sansui più fuffi che dici tu erano il top di gamma, il resto era pure peggio Scream

Apparecchi con oltre 30 anni alle spalle hanno molti componenti sballati ....è una questione tecnica non una opinione...hai mai provato a fare qualche misura sui condensatori? non vorrai dire che se hanno un valore diverso del 50% è uguale Orrified

Prova e mi saprai dire!

Affermare il contrario significa solo illudere degli acquirenti sprovveduti e aiutare a super valutare gli apparecchi ai vari traffichini che guadagnano sul vintage ...cianfrusaglie o meno che commercializzano.

Gli MC30 per la cronaca li avevo presi già restaurati mentre i miei attuali Quad II li ho rimessi a posto dopo ...spendendo un occhio della testa ma la differenza di prestazioni, dopo la cura, è stata sensibile.

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe dopo il Luxman L-510

Messaggio  schwantz34 il Dom 30 Gen 2011 - 18:43

giusto per dire la MIA esperienza personale di qualche tempo fa , exposure XV , eta' 14 anni , telefonato ai numeri uno dell'assistenza sui prodotti di John Farlowe in Italia, stanno a Piacenza, domanda necessitano di una revisione (sost. elettrolitici and co.) , no assolutamente FORSE (e sottolineo il FORSE) necessita di essere ri-tarato (mezz'ora di lavoro) portacelo quando vuoi , se vuoi .
ciao
s.
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15512
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe dopo il Luxman L-510

Messaggio  robertor il Lun 31 Gen 2011 - 12:11

1) quoto schwantz in toto.

2) i tuoi sansui top di gamma erano i sansui piu' loffi della storia sansui: belli, bellissimo ma loffi e fuffi. un trittico da salotto bene. e in piu' qualche spenna galline ti ha ciulato un fottio di soldi decantandoti i miracoli del condensatore nuovo.

poi stentor
Affermare il contrario significa solo illudere degli acquirenti
sprovveduti e aiutare a super valutare gli apparecchi ai vari
traffichini che guadagnano sul vintage ...cianfrusaglie o meno che
commercializzano.
guarda che di acquirenti sprovveduti ce ne sono sempre meno in giro.
l'illusione agli eventuali rimasti gliela stai dando tu dicendo che un classe T/D e' come "una mela al giorno toglie il medico di torno".
la panacea di tutti i mali dell'hi-fi.

suvvia........non equivochiamo.

interrogato il numero 1 in italia sul vintage e non solo il vintage dagli occhi blu ma del vintage che molti di noi non sanno nemmeno che esiste o come suona, tra parentesi non e' un numero 1 a caso come qualche utente del forum, mi ha dato questa risposta che spero tu leggerai bene:

La prima cosa da fare e' quella di non sostituire
niente se l'apparecchio funziona.
Per i finali che hanno 40-50 anni la sostituzione
dei condensatori di filtro e in generale degli
elettrolitici non fa male anzi puo' fare solo bene,
(un finale cosi' datato 40-50 anni tende a
"sedersi"
se portato al clipping - (alta
distorsione in prossimita' della potenza di uscita dichiarata quindi
restringimento dell'immagine, poca dinamica etc.etc.) ma ripeto questo per i
finali degli anni 50 e 60.
Se usati con diffusori efficienti queste cose non
si percepiscono - quindi torno a ripetere che se l'apparecchio e' silenzioso non
toccare e' la prima regola. (se e' rumoroso - praticamente guasto - e'
obbligatorio intervenire)
.

poi sai magari per te sono solo ca##@@e o e' solo scoprire l'acqua calda per qualcun altro potrebbe essere luce.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe dopo il Luxman L-510

Messaggio  MaurArte il Lun 31 Gen 2011 - 12:23

Ma si non sostituiamo nulla, non controlliamo niente, finchè dura fa verdura...
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7275
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe dopo il Luxman L-510

Messaggio  schwantz34 il Lun 31 Gen 2011 - 12:29

MaurArte ha scritto:Ma si non sostituiamo nulla, non controlliamo niente, finchè dura fa verdura...

scusa Maurizio, lungi da me entrare in polemica, che ha assunto anche toni poco simpatici da quanto leggo, ma per quanto mi riguarda i tecnici di cui sopra avevano tutto l'interesse a caldeggiare una revisione "radicale" il fatto che non l'abbiano fatto mi fa pensare due cose:
1) una grande onesta' da parte loro
2)che effettivamente l'integrato in questione non avesse bisogno di nulla (a part una taratura, FORSE)

ps: si occupano di exposure da almeno 25 anni
pps:anche il tanto bistrattato Richard Dunn , pensa che se un amp è stato usato regolarmente , anche dopo 10 , 15 anni non ha bisogno di alcuna revisione
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15512
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe dopo il Luxman L-510

Messaggio  MaurArte il Lun 31 Gen 2011 - 12:37

schwantz34 ha scritto:
MaurArte ha scritto:Ma si non sostituiamo nulla, non controlliamo niente, finchè dura fa verdura...

scusa Maurizio, lungi da me entrare in polemica, che ha assunto anche toni poco simpatici da quanto leggo, ma per quanto mi riguarda i tecnici di cui sopra avevano tutto l'interesse a caldeggiare una revisione "radicale" il fatto che non l'abbiano fatto mi fa pensare due cose:
1) una grande onesta' da parte loro
2)che effettivamente l'integrato in questione non avesse bisogno di nulla (a part una taratura, FORSE)

ps: si occupano di exposure da almeno 25 anni
pps:anche il tanto bistrattato Richard Dunn , pensa che se un amp è stato usato regolarmente , anche dopo 10 , 15 anni non ha bisogno di alcuna revisione

Sergio un apparato di 15/20 anni ha la necessità di essere controllato e verificato,poi magari non cambi nulla.
Ho a che fare con apparati elettronici (anche militari) giornalmente e le variazioni fisiche dei componenti sono un fatto incontrovertibile.
Quello che oggi è a punto fra 10 anni non lo sarà di certo, poi fate voi tanto va tutto bene...
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7275
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe dopo il Luxman L-510

Messaggio  schwantz34 il Lun 31 Gen 2011 - 13:34

MaurArte ha scritto:
schwantz34 ha scritto:
MaurArte ha scritto:Ma si non sostituiamo nulla, non controlliamo niente, finchè dura fa verdura...

scusa Maurizio, lungi da me entrare in polemica, che ha assunto anche toni poco simpatici da quanto leggo, ma per quanto mi riguarda i tecnici di cui sopra avevano tutto l'interesse a caldeggiare una revisione "radicale" il fatto che non l'abbiano fatto mi fa pensare due cose:
1) una grande onesta' da parte loro
2)che effettivamente l'integrato in questione non avesse bisogno di nulla (a part una taratura, FORSE)

ps: si occupano di exposure da almeno 25 anni
pps:anche il tanto bistrattato Richard Dunn , pensa che se un amp è stato usato regolarmente , anche dopo 10 , 15 anni non ha bisogno di alcuna revisione

Sergio un apparato di 15/20 anni ha la necessità di essere controllato e verificato,poi magari non cambi nulla.
Ho a che fare con apparati elettronici (anche militari) giornalmente e le variazioni fisiche dei componenti sono un fatto incontrovertibile.
Quello che oggi è a punto fra 10 anni non lo sarà di certo, poi fate voi tanto va tutto bene...

non contesto Maurizio la tua esperienza, ti dico soltanto cio' che mi è stato detto da tecnici che su exposure sono i piu' grandi conoscitori in italia e che vivono di quello , perdonami , ma non vedo per quale motivo dovrei contestare il loro know how in materia , ti parlo per quanto mi è stato detto , tutto qui.
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15512
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe dopo il Luxman L-510

Messaggio  MaurArte il Lun 31 Gen 2011 - 13:41

Sergio non voglio fare polemiche con te. Va bene così.
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7275
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe dopo il Luxman L-510

Messaggio  schwantz34 il Lun 31 Gen 2011 - 13:46

MaurArte ha scritto:Sergio non voglio fare polemiche con te. Va bene così.

Ma figurati Maurizio, quali polemiche :-) , va bon dai Ok
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15512
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe dopo il Luxman L-510

Messaggio  andreac il Lun 31 Gen 2011 - 14:15

MaurArte ha scritto:
un apparato di 15/20 anni ha la necessità di essere controllato e verificato,poi magari non cambi nulla.

Credo che questa affermazione possa mettere d'accordo tutti, chiudendo il discorso Wink

Love&Peace Cool
avatar
andreac
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 22.09.09
Numero di messaggi : 1041
Occupazione/Hobby : Tecnico aeronautico / motociclismo, basket

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe dopo il Luxman L-510

Messaggio  emmeci il Lun 31 Gen 2011 - 14:26

Mmm Scusate... ma quello che proprio non riesco a capire è se sia possibile fondare la necessità o meno dell'intervento di manutenzione su parametri oggettivi.
Cerco di spiegarmi meglio, premesso che l'apparato di massima funzioni, se mi trovo "oggettivamente" di fronte a potenziometri gracchianti e malfunzionanti so' di sicuro che debbo tentare la pulizia o la sostituzione, stesso dicasi per quanto riguarda commutatori e selettori dove contatti sporchi o craterizzati possono dare dopo molti anni molte noie. Poi... a parte le impressioni di ascolto ci sarà pure un modus operandi per approcciare la questione degli altri componenti elettronici. E' chiaro che se dispongo dello schema elettrico "service", il modo sarà quello di misurare tensioni e forme d'onda nei punti indicati dallo schema stesso, ma quando questo non è possibile... cosa si fa'?
Grazie per le eventuali risposte e non ... bastonatemi troppo!
Mauro
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe dopo il Luxman L-510

Messaggio  madqwerty il Lun 31 Gen 2011 - 14:28

schwantz34 ha scritto:
polemica, che ha assunto anche toni poco simpatici
quotone (purtroppo)
decisamente e INUTILMENTE poco simpatici..


Roberto, cortesemente..
sarcasmo gratuito :
robertor ha scritto:non dirlo tanto in giro perché potrebbero prenderti per svitato: un luxman che suona meglio di un classe t/d!!!!
ma quando mai?

Accuse dirette di fornire consigli per puro tornaconto personale :
robertor ha scritto:
mancano fondi ed é partita la nuova campagna pubblicitaria?
non è nemmeno l'unico in questo thread, ti è stato velocemente reso pan per focaccia ma di certo il forno qui l'hai acceso te,
con questa gratuita e inutile frase (inutile nel contesto del thread, utile a cause che assolutamente esulano dal thread e dal forum intero)

dicevo, considerazioni e atteggiamenti simili NON servono a portare avanti alcuna discussione costruttiva,
semmai la ostacolano,
e verranno anche poco tollerati da qui in poi..

avete opinioni diverse non è un reato e non dovrebbe essere un problema,
denigrare l'altrui persona (accusandolo di far marchette) per screditare le sue opinioni E' un problema, a cui trovare rapida ed efficace soluzione.

schwantz34 ha scritto:
Richard Dunn pensa che se un amp è stato usato regolarmente , anche dopo 10 , 15 anni non ha bisogno di alcuna revisione
senza contestare o difendere alcuna opinione,
io inizierei a fare dei distinguo di età (tutte lette nel thread)
10-15 anni è una cosa,
25 anni è un'altra,
40-50 è un'altra ancora,
non credo si possa fare una considerazione unica in merito (la 2a categoria ha il doppio degli anni della prima, la terza categoria il triplo..)
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe dopo il Luxman L-510

Messaggio  robertor il Lun 31 Gen 2011 - 14:40

Sergio un apparato di 15/20 anni ha la necessità di essere controllato e verificato,poi magari non cambi nulla.


finalmente si comincia a ragionare e ad abbassare le ali.

continua cosi' maurizio che vai bene.
avatar
robertor
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 17.06.08
Numero di messaggi : 4049
Località : Budapest
Provincia (Città) : quasi sempre grigio
Impianto :
Spoiler:
InDiscreto Phono
Shure M75
Buffer B1


http://www.anitavillaetyek.hu

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe dopo il Luxman L-510

Messaggio  madqwerty il Lun 31 Gen 2011 - 14:42

emmeci ha scritto: Poi... a parte le impressioni di ascolto ci sarà pure un modus operandi per approcciare la questione degli altri componenti elettronici. E' chiaro che se dispongo dello schema elettrico "service", il modo sarà quello di misurare tensioni e forme d'onda nei punti indicati dallo schema stesso, ma quando questo non è possibile... cosa si fa'?
in assenza di evidenti problemi audio (e in assenza di competenze tecniche, strumenti e documentazione)

1) lo si lascia così com'è, godendoselo per quel che da, senza farsi pare su quel che (eventualmente diverso) potrebbe dare in caso di "refresh"

O

2) si fa un "refresh" preventivo dei componenti più soggetti ad usura..che sono quali? i condensatori elettrolitici sono con certezza un componente che dopo 20 anni non ha più le stesse caratteristiche di un tempo (è una CERTEZZA, meno certo è l'impatto di questi valori modificati dal tempo nel sistema al completo)

scegli con l'istinto, e con le orecchie, perchè paremetri oggettivi non ne hai Wink
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe dopo il Luxman L-510

Messaggio  emmeci il Lun 31 Gen 2011 - 14:46

madqwerty ha scritto:
emmeci ha scritto: Poi... a parte le impressioni di ascolto ci sarà pure un modus operandi per approcciare la questione degli altri componenti elettronici. E' chiaro che se dispongo dello schema elettrico "service", il modo sarà quello di misurare tensioni e forme d'onda nei punti indicati dallo schema stesso, ma quando questo non è possibile... cosa si fa'?
in assenza di evidenti problemi audio (e in assenza di competenze tecniche, strumenti e documentazione)

1) lo si lascia così com'è, godendoselo per quel che da, senza farsi pare su quel che (eventualmente diverso) potrebbe dare in caso di "refresh"

O

2) si fa un "refresh" preventivo dei componenti più soggetti ad usura..che sono quali? i condensatori elettrolitici sono con certezza un componente che dopo 20 anni non ha più le stesse caratteristiche di un tempo (è una CERTEZZA, meno certo è l'impatto di questi valori modificati dal tempo nel sistema al completo)

scegli con l'istinto, e con le orecchie, perchè paremetri oggettivi non ne hai Wink

Smile Grazie, ottimo! Il problema è quando "l'istinto" combatte tra il "lasciamolo così" e il "quasi-quasi gli cambio tutti gli elettrolitici!"! Laughing
Mauro
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe dopo il Luxman L-510

Messaggio  MaurArte il Lun 31 Gen 2011 - 14:50

Un qualsiasi apparto elettronico anologico che deve dare un minimo di garanzie di affidamento viene controllato e tarato max. ogni due anni.
Non è questo il nostro caso ma utilizzare apparati che hanno 15/20 anni senza controllare nulla è un vero terno al lotto, può andare bene o male.
Sostituire semiconduttori vintage non è facile perchè spessissimo non si trovano.
Confermo la necessaria sostituzione degli elettrolitici di 30 anni ed oltre in special modo su amplificatori in classe A.
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7275
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe dopo il Luxman L-510

Messaggio  schwantz34 il Lun 31 Gen 2011 - 14:53

MaurArte ha scritto:... in special modo su amplificatori in classe A.
tcioppo calore insaid ... vedi miusicol fideliti
avatar
schwantz34
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 28.10.08
Numero di messaggi : 15512
Località : Caerdydd
Provincia (Città) : Caerdydd
Impianto : minimalista, uso un vecchio walkman con gli auricolari...

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe dopo il Luxman L-510

Messaggio  MaurArte il Lun 31 Gen 2011 - 14:54

schwantz34 ha scritto:
MaurArte ha scritto:... in special modo su amplificatori in classe A.
tcioppo calore insaid ... vedi miusicol fideliti


Smile Smile Smile Smile tutti cotti
avatar
MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7275
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe dopo il Luxman L-510

Messaggio  madqwerty il Lun 31 Gen 2011 - 14:58

emmeci ha scritto:Grazie, ottimo! Il problema è quando "l'istinto" combatte tra il "lasciamolo così" e il "quasi-quasi gli cambio tutti gli elettrolitici!"!
hai voluto la bici.. Hehe
in caso di indecisione, credo sia il caso (come già detto lungo il thread) di far riferimento al "blasone" dell'ampli, alla sua collocazione sul mercato dell'usato, alle esperienze altrui in merito, al parere di un valido e competetente professionista del settore..
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore

Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe dopo il Luxman L-510

Messaggio  emmeci il Lun 31 Gen 2011 - 15:01

madqwerty ha scritto:
emmeci ha scritto:Grazie, ottimo! Il problema è quando "l'istinto" combatte tra il "lasciamolo così" e il "quasi-quasi gli cambio tutti gli elettrolitici!"!
hai voluto la bici.. Hehe
in caso di indecisione, credo sia il caso (come già detto lungo il thread) di far riferimento al "blasone" dell'ampli, alla sua collocazione sul mercato dell'usato, alle esperienze altrui in merito, al parere di un valido e competetente professionista del settore..

Very Happy E pedaleremo!!! L'ampli in questione è uno Yamaha A700 e vista la risposta inerente la classe A, anche se parziale nel mio caso, data da Maurizio mi sa che proprio che...mi tocca!
Grazie Mauro
avatar
emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5599
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Scythe dopo il Luxman L-510

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum