T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
» [CERCO] Beresford Bushmaster MKII
Oggi alle 7:23 Da aquero

» Consigli audio pc
Oggi alle 2:44 Da Yrneb9

» Alva Noto and Ryuichi Sakamoto - Berlin
Oggi alle 2:17 Da fritznet

» consiglio diffusori pavimento
Oggi alle 1:45 Da Kha-Jinn

» Nuovo Impianto
Oggi alle 1:35 Da Kha-Jinn

» Diffusori da scaffale per primo impianto
Oggi alle 0:05 Da pim

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi alle 0:04 Da bru.b

» lettura file SACD compattati
Ieri alle 23:27 Da Masterix

» ciò solo 200 euri.... le scinte e il cinesino.... oppure...
Ieri alle 22:30 Da lello64

» CONSIGLIO PER UN FINALE PER TISBURY AUDIO PREAMPLI LINEA PASSIVO
Ieri alle 22:23 Da homesick

» DIY Sb acoustic e Fabrix di Audiojam
Ieri alle 18:27 Da giucam61

» Dac Gustard X20 rapporto prezzo prestazioni stellare.
Ieri alle 18:20 Da giucam61

» [Vendo] Nad C316BEE €210
Ieri alle 17:40 Da Dreammachine

» Celestion Ditton 150
Ieri alle 16:43 Da potowatax

» T-preamp si spegne con l'elettricità statica
Ieri alle 15:24 Da fuzzu82

» primo impianto hifi
Ieri alle 15:13 Da fabe-r

» Help nabbo alle prime armi! Sony PS-LX300USB
Ieri alle 14:23 Da DavideF

» Consiglio nuova scheda audio
Ieri alle 13:59 Da potowatax

» Dodocool DA106 di nuovo disponibile, con sconto
Ieri alle 13:47 Da diechirico

» Consiglio Diffusori Vintage
Ieri alle 11:06 Da portnoy1965

» Info alimentatore switching
Lun 22 Gen 2018 - 21:32 Da Albert^ONE

» [VENDUTO] [VICENZA/ITALIA] Beresford Bushmaster MKII - 150€
Lun 22 Gen 2018 - 18:38 Da Wordcrasher

» costruire nuova cassa per subwoofer
Lun 22 Gen 2018 - 17:52 Da vds

» FX Audio D802, cambio alimentatore e relazione V e W
Lun 22 Gen 2018 - 17:28 Da pim

» AR3a
Lun 22 Gen 2018 - 17:01 Da asimmetrico

» amplificatore 2 telai gainclone
Lun 22 Gen 2018 - 15:41 Da Renzo Badiale

» Quali casse da controsoffitto?
Lun 22 Gen 2018 - 15:11 Da Gianni S

» black sabbath - ten year war - flac 24/96
Lun 22 Gen 2018 - 14:21 Da mumps

» Ampli+DAC Audio-GD R2R 11
Lun 22 Gen 2018 - 12:00 Da Saxabar

» preamp economico per spotify?
Lun 22 Gen 2018 - 10:32 Da Saxabar

Statistiche
Abbiamo 11344 membri registrati
L'ultimo utente registrato è eglio

I nostri membri hanno inviato un totale di 805391 messaggi in 52218 argomenti
I postatori più attivi della settimana
lello64
 
mumps
 
Masterix
 
pim
 
PietroM84
 
giucam61
 
DavideF
 
Yrneb9
 
Pinve
 
PCHIO
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19633)
 
schwantz34 (15535)
 
Silver Black (15501)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10287)
 
piero7 (9854)
 
fritznet (9337)
 
wasky (9229)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 41 utenti in linea: 4 Registrati, 0 Nascosti e 37 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

asunaro, dieggs, fuzzu82, puglies

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale digg  Bookmarking sociale delicious  Bookmarking sociale reddit  Bookmarking sociale stumbleupon  Bookmarking sociale slashdot  Bookmarking sociale yahoo  Bookmarking sociale google  Bookmarking sociale blogmarks  Bookmarking sociale live      




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


Schermatura del cavo di potenza TNT Star

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Schermatura del cavo di potenza TNT Star

Messaggio  danilopace il Sab 22 Gen 2011 - 11:08

Ciao a tutti...
è da un po' che il dubbio mi assilla...in merito alla schermatura del cavo Star.
Innanzitutto volevo capire quanto sia importante la schermatura su questo cavo e in quale gamma di frequenze il suo effetto sia più udibile. E poi mi chiedo se la calza di rame vada lasciata libera a entrambe le estremità, oppure se magari va collegata al polo negativo lato ampli, come qualcuno sostiene.
E poi le ferriti: solo in caso di schermatura del cavo, o vanno messe comunque?

Grazie a tutti

danilopace
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 06.11.10
Numero di messaggi : 1357
Località : Rimini
Provincia (Città) : Rimini
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale
SORGENTI: CD Sony XE220, Squeezebox Touch
DAC: Wadia Digimaster X32
PRE: XINDAK XA3200 MkII
FINALI: ClassDaudio CDA-250L by Sonic Sound, Gainclone LM3875
DIFFUSORI: Indiana Line Tesi 560
CAVI DI POTENZA: Audioquest FLX-DB 14/4 biwire
CAVI DI SEGNALE: Mogami 2534 "Stentor"
CAVI DIGITALI: Mogami 2964, aeronautico in teflon

Impianto cuffie:
SORGENTI: Tablet/Netbook+Foobar2000, Logitech Squeezebox Touch
DAC: Arcam rLink alim. a batteria, FiiO E10 alim. con Power Bank
AMPLI: A1 Clone Gold con OPA Burr Brown 627
CUFFIE: Philips Fidelio X1, Creative Aurvana Live!
CAVO CUFFIE: Mogami by Portento Audio
CAVO USB: Mogami by Portento Audio a T per alimentazione separata
CAVO DIGITALE: Mogami 2964



Tornare in alto Andare in basso

Re: Schermatura del cavo di potenza TNT Star

Messaggio  albamaiuscola il Sab 22 Gen 2011 - 11:29

@danilopace ha scritto:capire quanto sia importante la schermatura su questo cavo e in quale gamma di frequenze il suo effetto sia più udibile.

Soprattutto sulla gamma alta, ma su un cavo come lo star probabilmente l'effetto sarà inaudibile (nel senso che non lo sentirai Smile ).

@danilopace ha scritto:
E poi mi chiedo se la calza di rame vada lasciata libera a entrambe le estremità, oppure se magari va collegata al polo negativo lato ampli, come qualcuno sostiene.

la seconda che hai detto Smile

@danilopace ha scritto:
E poi le ferriti: solo in caso di schermatura del cavo, o vanno messe comunque?

Non servono. Vengono tipicamente usate su apparecchi al cui interno sono presenti oscillatori ad alta frequenza (uno su tutti, i pc) per impedire che la radiofrequenza generata possa arrivare al cavo che si comporterebbe come una vera e propria antenna.

Con conseguente disturbo di ricezione di apparecchi posti nelle vicinanze.

Ergo, nei nostri apparecchi, semplicemente non servono.
E anzi, ho notato che il loro uso comporta a volte un peggioramento delle performance del cavo.
Alcuni le mettono: buon per loro Laughing

albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schermatura del cavo di potenza TNT Star

Messaggio  danilopace il Sab 22 Gen 2011 - 11:43

@albamaiuscola ha scritto:
@danilopace ha scritto:capire quanto sia importante la schermatura su questo cavo e in quale gamma di frequenze il suo effetto sia più udibile.

Soprattutto sulla gamma alta, ma su un cavo come lo star probabilmente l'effetto sarà inaudibile (nel senso che non lo sentirai Smile ).

@danilopace ha scritto:
E poi mi chiedo se la calza di rame vada lasciata libera a entrambe le estremità, oppure se magari va collegata al polo negativo lato ampli, come qualcuno sostiene.

la seconda che hai detto Smile

@danilopace ha scritto:
E poi le ferriti: solo in caso di schermatura del cavo, o vanno messe comunque?

Non servono. Vengono tipicamente usate su apparecchi al cui interno sono presenti oscillatori ad alta frequenza (uno su tutti, i pc) per impedire che la radiofrequenza generata possa arrivare al cavo che si comporterebbe come una vera e propria antenna.

Con conseguente disturbo di ricezione di apparecchi posti nelle vicinanze.

Ergo, nei nostri apparecchi, semplicemente non servono.
E anzi, ho notato che il loro uso comporta a volte un peggioramento delle performance del cavo.
Alcuni le mettono: buon per loro Laughing

Ma daiiiiii, e io che pensavo fossero più importanti le ferriti della schermatura......!!!!!!!

Grazie mille per i consigi!

danilopace
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 06.11.10
Numero di messaggi : 1357
Località : Rimini
Provincia (Città) : Rimini
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale
SORGENTI: CD Sony XE220, Squeezebox Touch
DAC: Wadia Digimaster X32
PRE: XINDAK XA3200 MkII
FINALI: ClassDaudio CDA-250L by Sonic Sound, Gainclone LM3875
DIFFUSORI: Indiana Line Tesi 560
CAVI DI POTENZA: Audioquest FLX-DB 14/4 biwire
CAVI DI SEGNALE: Mogami 2534 "Stentor"
CAVI DIGITALI: Mogami 2964, aeronautico in teflon

Impianto cuffie:
SORGENTI: Tablet/Netbook+Foobar2000, Logitech Squeezebox Touch
DAC: Arcam rLink alim. a batteria, FiiO E10 alim. con Power Bank
AMPLI: A1 Clone Gold con OPA Burr Brown 627
CUFFIE: Philips Fidelio X1, Creative Aurvana Live!
CAVO CUFFIE: Mogami by Portento Audio
CAVO USB: Mogami by Portento Audio a T per alimentazione separata
CAVO DIGITALE: Mogami 2964



Tornare in alto Andare in basso

Re: Schermatura del cavo di potenza TNT Star

Messaggio  albamaiuscola il Sab 22 Gen 2011 - 12:13

Ps. Nemmeno nei cavi di alimentazione ad uso audio servono a qualcosa, le ferriti.

Pps. Molti si affannano a cercare il "mitico" quadripolare 4x2,5mmq...
In realtà, a mio avviso è molto meglio prendere 8 spezzoni di unipolare da 2,5mmq o 4mmq (alla grande Laughing), 4 guaina nera e 4 colorata, e per ogni canale fare una treccia a 4.
L'unipolare si trova dappertutto, si elimina il doppio -malefico- isolamento in pvc, e l'effetto visivo è decisamente più appagante di un cavo elettrico in salotto Wink

albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schermatura del cavo di potenza TNT Star

Messaggio  danilopace il Sab 22 Gen 2011 - 12:57

@albamaiuscola ha scritto:Ps. Nemmeno nei cavi di alimentazione ad uso audio servono a qualcosa, le ferriti.

Pps. Molti si affannano a cercare il "mitico" quadripolare 4x2,5mmq...
In realtà, a mio avviso è molto meglio prendere 8 spezzoni di unipolare da 2,5mmq o 4mmq (alla grande Laughing), 4 guaina nera e 4 colorata, e per ogni canale fare una treccia a 4.
L'unipolare si trova dappertutto, si elimina il doppio -malefico- isolamento in pvc, e l'effetto visivo è decisamente più appagante di un cavo elettrico in salotto Wink

Potresti spiegarmi meglio la questione della treccia a 4? Sono 8 spezzoni per ogni cavo? Quindi devo twistare 2 a 2, e poi con le 4 trecce fare una ulteriore treccia?

danilopace
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 06.11.10
Numero di messaggi : 1357
Località : Rimini
Provincia (Città) : Rimini
Impianto :
Spoiler:
Impianto principale
SORGENTI: CD Sony XE220, Squeezebox Touch
DAC: Wadia Digimaster X32
PRE: XINDAK XA3200 MkII
FINALI: ClassDaudio CDA-250L by Sonic Sound, Gainclone LM3875
DIFFUSORI: Indiana Line Tesi 560
CAVI DI POTENZA: Audioquest FLX-DB 14/4 biwire
CAVI DI SEGNALE: Mogami 2534 "Stentor"
CAVI DIGITALI: Mogami 2964, aeronautico in teflon

Impianto cuffie:
SORGENTI: Tablet/Netbook+Foobar2000, Logitech Squeezebox Touch
DAC: Arcam rLink alim. a batteria, FiiO E10 alim. con Power Bank
AMPLI: A1 Clone Gold con OPA Burr Brown 627
CUFFIE: Philips Fidelio X1, Creative Aurvana Live!
CAVO CUFFIE: Mogami by Portento Audio
CAVO USB: Mogami by Portento Audio a T per alimentazione separata
CAVO DIGITALE: Mogami 2964



Tornare in alto Andare in basso

Re: Schermatura del cavo di potenza TNT Star

Messaggio  albamaiuscola il Sab 22 Gen 2011 - 13:16

No, sono 4 spezzoni per ogni cavo (quindi in tutto 8 - 4per il canale dx e 4 per il sx, no? Smile - ).

Per ogni canale:
-due cavi neri e due cavi (ad esempio) bianchi
-i due neri al negativo, i due bianchi al positivo
-treccia a 4: posti i 4 cavi tutti affiancati, intrecci i 2 più esterni con gli interni, e quindi gli interni (che erano i 2 esterni...) tra loro. Poi di nuovo gli esteni con gli interni, e quindi gli interni tra loro... E così via Smile

albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schermatura del cavo di potenza TNT Star

Messaggio  merkutio il Sab 22 Gen 2011 - 13:22

Confermo
ho provato questa config con del semplice cavo elettrico da 1,5 mmq x 4
ottimi risultati anche se continuo a preferire il cat5
avatar
merkutio
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.05.09
Numero di messaggi : 1673
Località : Bologna
Impianto : Low cost

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schermatura del cavo di potenza TNT Star

Messaggio  Miclaud il Sab 22 Gen 2011 - 13:25

@albamaiuscola ha scritto:Ps. Nemmeno nei cavi di alimentazione ad uso audio servono a qualcosa, le ferriti.

Pps. Molti si affannano a cercare il "mitico" quadripolare 4x2,5mmq...
In realtà, a mio avviso è molto meglio prendere 8 spezzoni di unipolare da 2,5mmq o 4mmq (alla grande Laughing), 4 guaina nera e 4 colorata, e per ogni canale fare una treccia a 4.
L'unipolare si trova dappertutto, si elimina il doppio -malefico- isolamento in pvc, e l'effetto visivo è decisamente più appagante di un cavo elettrico in salotto Wink


Alberto, tu come lo vedi lo Star rispetto ai vari FFRC e TripleT? Io ho notato una certa brillantezza con il primo (buono per "asciugare") e un suono più corposo e possente con il secondo, nella versione schermata che mi consigliasti tu tempo fa (più adatto a diffusori, ed elettroniche, "fredde"), ma non ho mai provato a realizzarmi uno Star... questi quattro spezzoni intrecciati li vedresti bene con una doppia schermatura, una attiva in rame e una passiva in alluminio?
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schermatura del cavo di potenza TNT Star

Messaggio  albamaiuscola il Sab 22 Gen 2011 - 15:01

@Miclaud ha scritto:
Alberto, tu come lo vedi lo Star rispetto ai vari FFRC e TripleT?

Eh, dipende. Il FFCR è a mio avviso, tra gli entry level, il migliore. A quel prezzo sbaraglia concorrenza commerciale di costo molto superiore, ma molto.

Però... ... è un pò schizzinosetto in quanto ad accoppiamento con certi ampli, e in talune catene può effettivamente portare ad un suono un pò tagliente.
In certi impianti, una versione "sguainata" dello Star, soprattutto se di diametro generoso (prendendo gli unipolari si può salire fino a 4x4mmq) può essere timbricamente più equilibrata. Ma il risultato globale a mio avviso sarà comunque peggiore.

Mi spiego, e mi scuso se con questa offenderò la sensibilità dei più scettici Smile
E' innegabile che un cavo tolga, sempre, quindi occorre scegliere quello che toglie meno.
... sia il FFRC (o TTT) che lo Star sono entrambi cavi che "tolgono" un pò: il cat5 toglie un pò in basso (al nostro orecchio = gamma bassa controllata e medioalto bello definito), il secondo toglie un pò in tutta la gamma. Forse proprio per questo lo rende più equilibrato con certi impianti.

Considerando comunque solamente il lato "timbrica".

Un cavo può benissimo essere timbricamente equilibrato, ma talgiare la gamma, togliere dinamica e mozzare le armoniche (mi scuso ancora per queste affermazioni inconsulte Laughing).
In realtà, meglio sarebbe scegliere qualcosa che sia equilibrato timbricamente e negli altri parametri.

Uno che potrebbe benissimo svolgere questo compito, è questo

http://www.electronicsurplus.it/product/443/Filo-rame-argentato-teflon-AWG-10-nero-m.10.asp

albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schermatura del cavo di potenza TNT Star

Messaggio  Miclaud il Sab 22 Gen 2011 - 15:23

Infatti con le Klipsch mi trovavo bene con i triplet, che tagliavano di meno la gamma bassa, mentre le Indiana Line, un pò pompatine sui bassi, andavano benone con gli ffrc.

Quel cavo che hai linkato è probabilmente molto simile ad un altro di eletronicsurplus che avevo "puntato": due conduttori in rame argentato, schermatura in tefzel (a proposito... cos'è? un'altro nome per il teflon? o qualche altra diavoleria? Very Happy ) però a 12AWG, non 10 come quello che probabilmente intendi tu. Mi sa che siano molto simili come caratteristiche... quasi quasi un tentativo lo faccio Smile

Dico probabilmente perché non mi funziona nè il link, nè il dominio di electronicsurplus... hanno problemi con il server, mi sa Rolling Eyes
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schermatura del cavo di potenza TNT Star

Messaggio  Miclaud il Dom 23 Gen 2011 - 22:58

Ho visto il cavo, ora electronicsurplus funziona.

Beh, a questo punto il mio dubbio è se fare una treccia a 4 conduttori per canale con quello che hai linkato tu, oppure provare direttamente questo: http://www.electronicsurplus.it/product/584/Cavo-diffusori-4xAWG12(diam.-mm.-2,05)-schermato-isolamento-Tefzel.asp


Il secondo ha la schermatura già pronta, ma in effetti il primo potrei twistarlo con il classico schema della treccia a 4, e poi magari fargli io una bella schermatura teflon - foglio di rame attivo - teflon - alluminio passivo Razz

Il secondo è sicuramente più comodo... ma poi tanto non resisterei alla tentazione di provare a schermare pure quello Laughing
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schermatura del cavo di potenza TNT Star

Messaggio  albamaiuscola il Dom 23 Gen 2011 - 23:06

Provati entrambi: risultato sovrapponibile, e cioè magnifico. Naturali, completi su tutta la gamma.

albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schermatura del cavo di potenza TNT Star

Messaggio  Miclaud il Dom 23 Gen 2011 - 23:34

@albamaiuscola ha scritto:Provati entrambi: risultato sovrapponibile, e cioè magnifico. Naturali, completi su tutta la gamma.

Il primo cavo lo hai confrontato al secondo dopo avergli fatto una schermatura, nel modo che ti ho esposto (ovvero come mi consigliasti per i miei triplet tempo fa Wink )?
Tendo a preferire la prima soluzione, visto che mi dà l'idea di un cavo più flessibile, che al momento attuale sarebbe preferibile (devo sempre fare un rito di vestizione-posizionamento ad ogni ascolto Sad ).


ps. Alberto, mi sa non ti arrivano i pm. Ti facevo i complimenti per la scelta di "Awake" come disco di test (e non solo) Razz
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schermatura del cavo di potenza TNT Star

Messaggio  albamaiuscola il Dom 23 Gen 2011 - 23:51

@Miclaud ha scritto:
@albamaiuscola ha scritto:Provati entrambi: risultato sovrapponibile, e cioè magnifico. Naturali, completi su tutta la gamma.

Il primo cavo lo hai confrontato al secondo dopo avergli fatto una schermatura, nel modo che ti ho esposto (ovvero come mi consigliasti per i miei triplet tempo fa Wink )?
Tendo a preferire la prima soluzione, visto che mi dà l'idea di un cavo più flessibile, che al momento attuale sarebbe preferibile (devo sempre fare un rito di vestizione-posizionamento ad ogni ascolto Sad ).

Zi zi, sia lissio che con schermatura aggiunta. Ottimo in entrambi i casi. Occhio che non sono il massimo della maneggevolezza, nessuno dei due.

@Miclaud ha scritto:
ps. Alberto, mi sa non ti arrivano i pm. Ti facevo i complimenti per la scelta di "Awake" come disco di test (e non solo) Razz

Forse ho la casella piena... mo guardo Smile

albamaiuscola
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 02.12.08
Numero di messaggi : 2505
Località : x
Impianto : x

Tornare in alto Andare in basso

Re: Schermatura del cavo di potenza TNT Star

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum