T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Ultimi argomenti
queOggi alle 0:54Allen smithee
POPU VENUS Ieri alle 19:05giucam61
Smsl ad18Mer 22 Mar 2017 - 19:57MaxDrou
(NA) Triangle MimimunMer 22 Mar 2017 - 13:17sonic63
ALIENTEK D8Mar 21 Mar 2017 - 21:03Luca Marchetti
Posso usare un ta 2024 Mar 21 Mar 2017 - 20:12RAIS
PC per la musicaMar 21 Mar 2017 - 17:45Snap
Vendo Cayin 220 CUMar 21 Mar 2017 - 15:22wolfman
[ARGHHH!!!] ;)Mar 21 Mar 2017 - 15:09Alessandro Marchese
Nad 1000 o nad c350Mar 21 Mar 2017 - 10:24Motogiullare
(RM) Cuffie Nad Viso hp50Lun 20 Mar 2017 - 23:20kocozze
US3, mi aiutate?Lun 20 Mar 2017 - 21:41vinse
Gabris amp CalypsoLun 20 Mar 2017 - 19:54natale55
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
61% / 11
No, era meglio quello vecchio
39% / 7
I postatori più attivi della settimana
51 Messaggi - 23%
48 Messaggi - 22%
36 Messaggi - 16%
17 Messaggi - 8%
16 Messaggi - 7%
12 Messaggi - 5%
11 Messaggi - 5%
10 Messaggi - 5%
10 Messaggi - 5%
10 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
249 Messaggi - 21%
221 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 12%
126 Messaggi - 11%
100 Messaggi - 9%
72 Messaggi - 6%
71 Messaggi - 6%
68 Messaggi - 6%
62 Messaggi - 5%
61 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15427)
15427 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8852)
8852 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 26 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 26 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15

http://www.unprogged.com

L'incredibile CMP2!

il Lun 17 Gen 2011 - 22:59
Vi riporto un post che ho appena fatto su nexthardware.com dopo aver passato il pomeriggio ad implementare (solo parzialmente) il sistema cmp2 sul pc di un mio amico (il progetto è su www.cicsmemoryplayer.com e tradotto in italiano su http://www.nexthardware.com):


Ragazzi, sono tornato da un paio d'ore a casa. Questo pomeriggio, come vi avevo anticipato, ho "cmp-zzato" il pc del mio amico, una macchina con un hardware non esattamente compliant con cmp2 ma sicuramente piu' adeguata del mio netbook (Pentium 4 con supporto a sse3, ram di un certo peso...).
Inoltre, il suo impianto è decisamente rivelatore e di alto livello, quindi un ottimo test per saggiare la bontà di questo setup...



Beh... STRA-BI-LIA-TI!!!


Non credevamo alle nostre orecchie. Il mio netbook con cmp2 era già un discreto passo avanti rispetto al suo fisso con hiface, ma ora quest'ultimo, dopo il "trattamento", è diventato qualcosa di INCREDIBILE, un miglioramento nettissimo! Persa ogni asprezza, guadagnato in dettaglio e profondità, dinamica da vendere. Mi aspettavo un buon risultato ma non così tanto!
E tenete conto che abbiamo fatto solo le ottimizzazioni software (no bios, no hardware cmp2-compliant, nessuna modifica all'alimentazione) e invece di usare una scheda sonora PCI abbiamo usato il collegamento usb al DAC North Star 32, in Asio (invece del solito Kernel Streaming).
La qualità è stata confermata da bassissimi valori di dpclat, una media intorno ai 25-30 us.

Unico neo, non siamo riusciti a sfruttare la sua scheda audio, una Asus Xonar D2, che tra l'altro avevamo la fortuna di avere in un suo irq dedicato (mi pare il 19). Dopo molte prove con il driver Asio, sia quello proprietario che con Asio4All, sono riuscito al massimo ad ottenere una media di ben 500 (!!!) us... davvero non mi spiego una latenza così alta, sopratutto in confronto agli eccellenti risultati dell'interfacciamento via usb con il north star.
Voi conoscete questa scheda sonora?


Ad ogni modo, ora avete una testimonianza in più. Oggi è stato un piacere riascoltare in modo diverso i nostri dischi Wink



Ragazzi, cmp2 vale davvero la pena. Personalmente credo che chiunque possieda un pc dovrebbe fare una partizione dedicata con xp professional ed implementare come minimo tutti gli accorgimenti software previsti da cmp2. E' davvero molto meno difficile di quanto possa sembrare e con un hardware dignitoso (un pentium 4 e delle ram di buona qualità come quello che ho provato oggi) la differenza su di un impianto adeguato è davvero NOTEVOLE.
Per le ottimizzazioni hardware ed i tweak più estremi la cosa si fa più impegnativa, ma posso solo immaginare quanto possano miglirare ancora un progetto davvero fantastico!

Non vedo l'ora di assemblarmi il mio htpc nuovo fiammante Dribbling
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10260
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Re: L'incredibile CMP2!

il Mar 18 Gen 2011 - 0:56
Molto interessante, tienici aggiornati. Smile Ok Hello
avatar
kurt10
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 07.04.08
Numero di messaggi : 1623
Località : .
Impianto : .

Re: L'incredibile CMP2!

il Mar 18 Gen 2011 - 1:39
Preferivo i legnetti e le cremine........
Cella
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Re: L'incredibile CMP2!

il Mar 18 Gen 2011 - 4:10
Forse ci si prova gusto, forse è una provocazione, di sicuro il Pentium 4 è una novità assoluta.

In tutta onestà hai elencato le cose peggiori che si possono desiderare per l'audio su un PC.

Ho già affrontato l'argomento con scarso successo, ma visto che leggi su Nexthardware dove scrive Wasky ti ripeto che quando mi occupai per lavoro del problema c'era XP e c'erano le Stufe 4 ed il risultato era notoriamente una pena e su questo Google fornisce molti più risultati di quanti se ne possano leggere.

Ma non è enormemente più semplice buttare alle ortiche quel cesso di sistema operativo del 2002 e iniziare a ragionare attorno al service pack 1 di Windows 7, che dovrebbe cambiare in parte le carte in tavola?

Sul tuo EeePC hai XP e va bene, ma sul nuovo?

Non ha completamente senso andare a vedere certi parametri con un Pentium 4.

Ti faccio un esempio: all'ora in cui ti scrivo, circa le 3:20 della notte, c'è un silenzio di tomba che è misurabile e che ti impedisce di sentire suoni di livello inferiore; in realtà il mascheramento non funziona così ma passiamoci sopra.

Ipotizziamo che sei in grado di emettere suoni a 98dB, tolto il rumore ambientale, ti rimane una dinamica di circa 68dB fino al momento in cui i vicini di casa non ti tirano giù la porta dalle proteste. Se per dare il flusso d'aria che serve a raffreddare il Pentium 4 il tuo rumore ambientale sale di 10dB, sempre secondo questa semplificazione ridicola da bar (lo scrivo per evitare di leggerlo tra poche ore) che ho scelto per banalizzare all'estremo gli effetti pratici, ti rimangono 58dB di fantasia.

I sostenitori dell'analogico a questo punto potrebbero sorridere del progresso tecnologico e tornare alle pizze (bobine di nastro magnetico in ferro). Se continuiamo di questo passo il prossimo impianto lo andiamo a sentire sull'Ape 50 accesa.

Al teatro alla Scala di Milano, dove suonano senza amplificazione, un simile rumore non verrebbe tollerato, è già troppo il respiro del tuo prossimo durante certe esecuzioni. A 40dB c'è il traffico cittadino dietro i doppi vetri e nei punti migliori, e di notte questa soglia non dovrebbe essere sorpassata, mentre certi vecchi computer ci riescono senza problemi.

Qui sul forum ogni volta che si parla di DAC trovi chi ti magnifica l'ingresso USB dal V-DAC che sulla carta è peggiore degli altri, nella realtà il resto della catena lo riporta in alto perché mortifica tutti gli altri dati tecnici che sono scritti sulla stessa carta. Non esistono amplificatori in grado di riprodurre la dinamica dei convertitori e non esistono neppure orecchie in grado di apprezzarne il dettaglio. Inoltre a certi livelli sentiresti suonare pure la latta di cui son fatti.

Scusatemi lo sfogo ma tra l'alta fedeltà e quanto segue, in mezzo ci sta' il mare:
http://www.nexthardware.com/forum/cmp-cmp-cplay/71639-il-cmp2-al-sugo-ovvero-l-heretic-player.html .

Non si possono sentire le differenze tra i cavi, le punte, le contropunte, i tacchetti, il mobile e poi non accorgersi di come vibra la latta di quel cabinet alzando il volume. Non scrivo delle ventole solo perché almeno di quelle se ne è accorto.

Di sicuro come nuovo adepto non mi ci peschi, perché sono due passioni diverse; ascoltare la musica è come oziare, deve essere un piacere e non lo straordinario dopo il lavoro. I consigli che da Roberto sono in linea di massima tutti giusti, a partire dalle periferiche, non ti critico neppure il software, ma io non sarei mai capace di elogiare uno che sbaglia come nell'esempio testé citato.

Mettiti nei panni dell'utilizzatore non fanatico e prova a convincerlo, dopo tutte le migliorie da fare, che ascoltare la musica in quel modo sia praticabile. Al minimo ti dirà che deve pensarci, e solo per educazione.

Ho avuto bisogno di molto tempo anche io per capirlo, ma ti assicuro che è così.
Prova a leggere l'editoriale di Panzeri su PC Professionale e ti renderai conto che i seguaci non arriveranno mai in massa.

Oppure il prossimo amplificatore lo infiliamo in un barattolo di latta da cucina preso all'Ikea.
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15

http://www.unprogged.com

Re: L'incredibile CMP2!

il Mar 18 Gen 2011 - 8:32
christian.celona ha scritto:
Di sicuro come nuovo adepto non mi ci peschi, perché sono due passioni diverse; ascoltare la musica è come oziare, deve essere un piacere e non lo straordinario dopo il lavoro. I consigli che da Roberto sono in linea di massima tutti giusti, a partire dalle periferiche, non ti critico neppure il software, ma io non sarei mai capace di elogiare uno che sbaglia come nell'esempio testé citato.

Mettiti nei panni dell'utilizzatore non fanatico e prova a convincerlo, dopo tutte le migliorie da fare, che ascoltare la musica in quel modo sia praticabile. Al minimo ti dirà che deve pensarci, e solo per educazione.


Non capisco un tale sfogo onestamente, e lo dico senza provocazione. Usando il termine "pescare" ero CHIARAMENTE ironico e facevo riferimento al mio caso personale, visto che fino ad un mese fa un progetto come cmp2 non era neanche nei miei pensieri. Mi scuso se ti sei sentito trattato come "pesce" o "allocco" da pescare.

Non voglio convincere o fare il santone per nessuno, non ne ho le credenziali Smile Semplicemente riporto la mia esperienza personale che e' stata incredibilmente positiva con 0 (hai letto bene... ZERO) spese in quanto mi sono limitato ad ottimizzare, seguendo l'ottima guida del sito che ho linkato (nel quale scrivo da meno di due settimane, quindi non ho chissa' quale interesse nel farlo) un pc obsoleto (ho forse fatto degli elogi per il Pentium 4? Ho rimarcato il fatto che fosse quel processore particolare per il solo fatto che si sta parlando di un hardware davvero alla portata di tutti).

Questa e' un'operazione che puo' fare praticamente chiunque, creandosi una partizioncina dedicata all'ascolto della musica. Non e' cosi' scomoda come stai affermando (onestamente non la trovo meno comoda di usare foobar, chiaramente non e' figa come J River o altri) e i risultati ci sono senza cacciare un soldo.
Se è un metodo accettabile solo dai fanatici... beh pazienza, allora c'è il rischio che qualche fanatico possa rimanerne soddisfatto come me e il mio amico ieri. Gli altri si rivolgeranno ad altro!

Non capisco davvero dove sia la provocazione nell'esprimere entusiasmo dopo aver migliorato ulteriormente il proprio impianto senza fare spese. Poi magari ci saranno soluzioni migliori. Io uso linux da una vita e assemblero' il mio htpc in modo da poter sperimentare anche in quel senso, visto che il confronto con xp e' impietoso. Fatto sta che per xp c'e' questo ottimo progetto chiamato cmp2, poi magari per gli altri s.o. si trovano dei progetti che risulteranno migliori. Se ne trovate voi prima di me, saro' ben lieto di provarli ed adottarli se si riveleranno migliori, mica sono un fondamentalista (di Xp Professional poi Hehe ).

Vi avessi chiesto di cacciare 800 eurozzi per fare una prova... manco il gratis si puo' proporre? Smile
avatar
Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1999
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Re: L'incredibile CMP2!

il Mar 18 Gen 2011 - 10:42
Ciao Miclaud immagino che con quel pc basato su pentium 4 cmp abbia dato ottimi risultati, sul mio note 2,1 ghz 4gb ram non è stato altrettanto efficace, comunque se anche sul tuo hai avvertito miglioramenti, non vedo perchè dovresti tornare indietro.
Ho un vecchio notebook con pentium 4 e se non fosse per la rumorisità della ventola ti assicuro che sembra migliore all'ascolto rispetto al core duo.
Se potessi risolvere il problema ventola ..... ma penso non sia possibile.
Ciao
avatar
meraviglia
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 10.05.10
Numero di messaggi : 1398

Re: L'incredibile CMP2!

il Mar 18 Gen 2011 - 11:15
Grazie a miclaud per la sua testimonianza.

Senza entrare nel merito della discussione, visto che non ho competenze sufficienti sulla musica liquida, vorrei comunque ribadire, come accennava christian.celona, che i livelli di rumore di fondo di un tipico appartamento cittadino, anche se non affacciato su una strada di grande comunicazione, sono almeno di 35 dB SPL (rilevati da misura fonometrica). E questo avviene quando si pensa di essere immersi nel silenzio più assoluto.

Se si prova ad entrare in una vera camera anecoica, non è difficile sorprendersi a sentire i rumori del proprio organismo. E come scoprire una nuova definizione di silenzio. Si ha la sensazione di essere immersi nel vuoto.

Questo solo per dire di quanto siano inutili, nella maggior parte dei casi, le disquisizioni sulla dinamica degli apparecchi.

Aggiunderei, per concludere, che l'ascolto di musica in camera anecoica sarebbe abbastanza improponibile, visto che la stessa comunicazione orale tra due persone risulta fastidiosa..
avatar
icsnerdics
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 03.01.10
Numero di messaggi : 700
Località : Roma/Fermo
Occupazione/Hobby : multimediaengineering skateboarding l'uncinetto
Provincia (Città) : u' more. bone.
Impianto : /dev/null

Re: L'incredibile CMP2!

il Mar 18 Gen 2011 - 11:21
giusto per evitare disguidi con qualcuno che legge "Pentium 4", non tutti i P4 hanno le SSE3.
avatar
florin
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 05.02.09
Numero di messaggi : 3236
Località : torino
Impianto : marantz cd4000 tweakkato,ampli truepath autocostruito,Dynamite 8,dac Florini+WaveIO in I2S

Re: L'incredibile CMP2!

il Mar 18 Gen 2011 - 11:35
Complimenti Miclaud,potresti fare una guida passo a passo per quelli come me che capiscono poco queste cose?Io uso XP prof., scheda madre-Abit9pro,processore Q6600 overclokato del 25%.
Grazie
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15

http://www.unprogged.com

Re: L'incredibile CMP2!

il Mar 18 Gen 2011 - 12:04
@Massimo ha scritto:Ciao Miclaud immagino che con quel pc basato su pentium 4 cmp abbia dato ottimi risultati, sul mio note 2,1 ghz 4gb ram non è stato altrettanto efficace, comunque se anche sul tuo hai avvertito miglioramenti, non vedo perchè dovresti tornare indietro.
Ho un vecchio notebook con pentium 4 e se non fosse per la rumorisità della ventola ti assicuro che sembra migliore all'ascolto rispetto al core duo.
Se potessi risolvere il problema ventola ..... ma penso non sia possibile.
Ciao
Massimo, purtroppo anche io ho un portatile (non il netbook che ho provato) basato su amd64 che fa un bordello pazzesco. Non so, hai provato a pulire la ventolina con una bomboletta ad aria compressa? Può migliorare la situazione in maniera sorprendente.
Certo se la ventola è davvero rumorosa cmp2 potrebbe aver poco senso come tentativo... anche se sicuramente l'hardware è molto meno impegnato rispetto a un'istallazione liscia, quindi magari il problema è meno critico.



@meraviglia ha scritto:
Questo solo per dire di quanto siano inutili, nella maggior parte dei casi, le disquisizioni sulla dinamica degli apparecchi.
Non so, ammetto di aver riflettuto poco sull'argomento, che mi sembra ben argomentato in effetti. Tieni conto che sia il mio ambiente di ascolto che quello del mio amico garantiscono un ottimo isolamento da rumori esterni (lui in mansarda con nessuno di sotto, in zona tranquilla, io in un "bunker" seminterrato sotto un negozio, zona tranquilla pure questa), quindi potremmo essere più fortunati della media.


@icsnerdics ha scritto:giusto per evitare disguidi con qualcuno che legge "Pentium 4", non tutti i P4 hanno le SSE3.
Bravissimo, giusta puntualizzazione.
Il Pentium 4 del mio amico supporta SSE3, infatti ho usato la versione di cplay compilata per sfruttare questa architettura. Il mio notebook supporta solo SSE2 e credo che ciò abbia influto non poco sul risultato (oltre alla qualità delle memorie ram di cui non ho misurato i valori ma che dubito in un eeepc possano competere con quelle che ha lui. Al tempo le scelse con criterio)


@florin ha scritto:Complimenti Miclaud,potresti fare una guida passo a passo per quelli come me che capiscono poco queste cose?Io uso XP prof., scheda madre-Abit9pro,processore Q6600 overclokato del 25%.
Grazie

Guarda io ho seguito alla lettera le indicazioni su www.cicsmemoryplayer.com , tradotte su http://www.nexthardware.com/forum/cmp-cmp-cplay/
Non potrei esser più chiaro di loro. Tieni conto che per ora mi sono limitato alle ottimizzazioni software, evitando modifiche al bios, modifiche all'hardware, all'alimentazione e i tweak più delicati (che potrebbero rendere instabile il sistema in caso di errori) che vengono fatti con il programma "autoruns".
L'unica parte con una cerca complessità che non è contemplata nella guida riguarda la creazione di una partizione con un'installazione separata di xp. Personalmente sconsiglio di fare esperimenti sulla propria partizione, a meno che non sia inutilizzata: avere un'altro sistema operativo con tutte le funzionalità per fare altre operazioni oltre che sentire la musica (cmp2 è piuttosto specializzato, quindi non vi fa svariare su altre applicazioni) è molto comodo.
Se hai bisogno di dritte chiedi pure Wink

Purtroppo per la configurazione della scheda audio sono ancora in alto mare, visto che non ottengo buoni valori (per colpa della mia scarsa conoscenza di ASIO). Comunque, con hiface o un north star 32bit (che va con la usb) non ho avuto problemi, anzi.


Ripeto, il risultato non posso garantirlo perché non lo faccio mai per gli esperimenti che faccio; fino ad ora mi ha comunque assai soddisfatto.
In ogni caso il costo dell'operazione è sulle 4-5 ore di lavoro per la messa a punto, esclusa la riorganizzazione della libreria con file cue. Ma se avete già una libreria correttamente taggata con RecursiveCueCreator potete generare tutti i cue relativi in poco tempo. Lo trovate su http://home.roadrunner.com/~aljordan/RecursiveCueCreator.html ma è comunque citato nella guida


Ultima modifica di Miclaud il Mar 18 Gen 2011 - 12:14, modificato 1 volta
Cella
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Re: L'incredibile CMP2!

il Mar 18 Gen 2011 - 12:14
Claudio,
su questo forum in bella evidenza si trova una delle regole d'oro dell'ascolto con il PC, che deve essere silenzioso, senza ventole e aggiungo io senza lamierini.

Sono uno che consiglia di usare i processori ARM, figurati se mi faccio problemi per il sistema operativo; sono cosciente che quando esisterà Windows su ARM, cosa che si poteva fare da anni Microsoft permettendo, quelli che oggi magnificano certe soluzioni saranno i primi a sbarazzarsene.

L'editoriale che ho citato in sintesi dice che la gente vuole quell'interfaccia, tutto il resto è secondario.

La critica non è al tuo intervento, ne ho segnalato un altro e non siccome non amo ripetermi, non scriverò ancora di quello che considero uno spreco, l'uso del PC esclusivamente per la musica.

Non sono un frequentatore di Nexthardware ne potrei esserlo; frequento questo forum e ne sono contento perché mi permette di ricredermi sulle mie convinzioni, senza dover compiacere nessuno, come fanno quelli che magnificano certi orrori come quello che ho segnalato. Ma tanto lo comprenderanno da soli prima o poi e fra le righe se lo sono già scritto.

Se uno del forum inscatolasse l'amplificatore nel barattolo di latta io gli scriverei che sbaglia. Certe soluzioni vanno bene a chi non ha coscienza.

Puoi sempre pensare che siano pazzi tutti gli altri, quelli che cercano soluzioni dedicate e quelli che se le costruiscono davvero, senza fermarsi ad avvitare una scheda in un cabinet e delegare ad un sistema operativo obsoleto tutto il resto.


Ultima modifica di christian.celona il Mar 18 Gen 2011 - 12:33, modificato 1 volta
avatar
Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1898
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15

http://www.unprogged.com

Re: L'incredibile CMP2!

il Mar 18 Gen 2011 - 12:24
christian.celona ha scritto:Claudio
Michele, Claudio è mio fratello (storia annosa questo nick Wink )


christian.celona ha scritto:
su questo forum in bella evidenza si trova una delle regole d'oro dell'ascolto con il PC, che devo essere silenzioso, senza ventole e aggiungo io senza lamierini.

Sono uno che consiglia di usare i processori ARM, figurati se mi faccio problemi per il sistema operativo; sono cosciente che quando esisterà Windows su ARM, cosa che si poteva fare da anni Microsoft permettendo, quelli che oggi magnificano certe soluzioni saranno i primi a sbarazzarsene.

L'editoriale che ho citato in sintesi dice che la gente vuole quell'interfaccia, tutto il resto è secondario.

La critica non è al tuo intervento, ne ho segnalato un altro e non siccome non amo ripetermi, non scriverò ancora di quello che considero uno spreco, l'uso del PC esclusivamente per la musica.

Non sono un frequentatore di Nexthardware ne potrei esserlo; frequento questo forum e ne sono contento perché mi permette di ricredermi sulle mie convinzioni, senza dovermi compiacere come fanno quelli che magnificano certi orrori come quello che ho segnalato. Ma tanto lo comprenderanno da soli prima o poi e fra le righe se lo sono già scritto.

Se uno del forum inscatolasse l'amplificatore nel barattolo di latta io gli scriverei che sbaglia. Certe soluzioni vanno bene a chi non ha coscienza.

Penso di aver capito il tuo punto di vista, ma vedi il problema da un'altra prospettiva: fino a ieri usavo il mio eeepc con hiface per ascoltare la musica, perché era una soluzione economica, a basso costo e piuttosto soddisfacente. Cmp2 ha migliorato la mia situazione senza spese (ammetto che da informatico sono avvantaggiato perché non "temo" smanettate di questo tipo, ma non penso sia una procedura non alla portata da chi ha basi almeno minime) e per me è già un buon motivo per provare.
Poi chiaro, l'eccellenza può esser diversa, ma se ci sono le condizioni di provare a migliorare senza troppo sforzo, a mio parere vale la pena di insistere Wink
Cella
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Re: L'incredibile CMP2!

il Mar 18 Gen 2011 - 12:48
Lo so bene, infatti ho scritto che sul tuo EeePC hai già Windows e sarebbe un costo elevato mettergli una licenza nuova, ma se suggeriamo di prendere una strada agli altri dobbiamo guardare avanti.

Windows non riesce a creare partizioni come i dischi più grandi e questo con i sistemi operativi di Microsoft accade cronicamente. Inoltre qualsiasi cosa si scelga di conservare, non sarà al sicuro per il software che è meno affidabile dell'hardware.

Un portatile può essere meno rumoroso e problematico di quei cabinet in lamierino, ma devi percorrere la strada opposta, quella dei processori a basso consumo e ridurne pure il clock. A quel punto ti prendi un portatile con Tegra ed hai pure lo schermo, bassi consumi, Android e spendi meno che pagare la licenza di Windows e l'antivirus che non puoi permetterti di usare in questo caso.

Poi se uno vuol spendere quasi 3000€ come fanno su Nexthardware per farsi l'ultimo Core con cabinet decente, libero di farlo e di vantarsene.
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10260
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Re: L'incredibile CMP2!

il Mar 18 Gen 2011 - 13:05
Cristian ,per chi come me ha un centrino 1.4, cosa dovrebbe fare? Per la pennina mi sembra che anche tu avevi delle perplessità? Ciao Biagio Smile
avatar
icsnerdics
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 03.01.10
Numero di messaggi : 700
Località : Roma/Fermo
Occupazione/Hobby : multimediaengineering skateboarding l'uncinetto
Provincia (Città) : u' more. bone.
Impianto : /dev/null

Re: L'incredibile CMP2!

il Mar 18 Gen 2011 - 13:20
christian.celona ha scritto:Lo so bene, infatti ho scritto che sul tuo EeePC hai già Windows e sarebbe un costo elevato mettergli una licenza nuova, ma se suggeriamo di prendere una strada agli altri dobbiamo guardare avanti.

Windows non riesce a creare partizioni come i dischi più grandi e questo con i sistemi operativi di Microsoft accade cronicamente. Inoltre qualsiasi cosa si scelga di conservare, non sarà al sicuro per il software che è meno affidabile dell'hardware.

Un portatile può essere meno rumoroso e problematico di quei cabinet in lamierino, ma devi percorrere la strada opposta, quella dei processori a basso consumo e ridurne pure il clock. A quel punto ti prendi un portatile con Tegra ed hai pure lo schermo, bassi consumi, Android e spendi meno che pagare la licenza di Windows e l'antivirus che non puoi permetterti di usare in questo caso.

Poi se uno vuol spendere quasi 3000€ come fanno su Nexthardware per farsi l'ultimo Core con cabinet decente, libero di farlo e di vantarsene.

ma sono usciti in commercio computer con tegra? sapevo solo di smartphone.
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione
Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon
http://www.kitaudiopro.com

Re: L'incredibile CMP2!

il Mar 18 Gen 2011 - 13:28
@icsnerdics ha scritto:giusto per evitare disguidi con qualcuno che legge "Pentium 4", non tutti i P4 hanno le SSE3.

Non è un problema cPlay ha una EXE per SSE3 e una per SSE4 ben distinte Smile


_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione
Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon
http://www.kitaudiopro.com

Re: L'incredibile CMP2!

il Mar 18 Gen 2011 - 13:37
christian.celona ha scritto:Un portatile può essere meno rumoroso e problematico di quei cabinet in lamierino

Poi se uno vuol spendere quasi 3000€ come fanno su Nexthardware per farsi l'ultimo Core con cabinet decente, libero di farlo e di vantarsene.

Quel cabinet in "lamierino" che non ti è proprio piaciuto è un cabinet dal costo importante per un mini Smile e se hai letto bene è stato appunto un modo per rendere cMP trasportabile

Se ti basi sui canoni del Pc silenzioso christian devi spendere per 10 kili di alluminio 600 €

Da sempre si sa che, l'hobby dell'informatica è più caro dell'Hi Fi sopratutto se, Giochi, ma ci sono sempre le consolle, basta non dire che si vede meglio la grafica di una PS3 rispetto al mio crossfire X

Un portatile non è buono per la musica Punto meglio il Pc di Daniele che a te non è proprio piaciuto Smile

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
Cella
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Re: L'incredibile CMP2!

il Mar 18 Gen 2011 - 13:43
I Pentium M sono molto meno problematici dei Pentium 4, ma rimangono le altre critiche.

Il negozio sotto casa mia vendeva un netbook Toshiba con Tegra a 259 Euro ed aveva l'uscita HDMI.

Io non ho dubbi, nel giro di un anno queste soluzioni avranno relegato le altre nel dimenticatoio, eccetto per quanti vogliono ascoltare la musica lavorando al computer, e come dire in tal caso è già acceso, e il solo battere sui tasti crea più disturbo di tutta la macchina.

Secondo me ragionando in questo modo si da' il giusto peso alle complicanze ambientali in modo pratico.

E sempre secondo me guardando oltre il vetusto PC si guarda avanti, anche se è vero che in tal caso non si trovano le periferiche migliori, che non sono la pennetta hiFace ma le schede per PC di cui scrive Roberto, e non intendevo sminuirne il valore quando ho scritto che aveva competenze migliori in altri ambiti, ma avevo già letto quel che scrive.

Per un ascolto pulito i 40dB in ambiente di un disco rigido non blindato, o peggio di un intero PC sono troppi; ad aprile arriveranno i nuovi SSD più capienti e più economici e il problema andrà verso la sua naturale soluzione, ricorrendo ai nuovi processori a basso consumo o a quelli che già esistono, rivaluteremo il caso, ma ogni volta che pensiamo ad un vecchio computer pensiamo a qualcosa che nel tempo ha aumentato la propria rumorosità e nel caso dei Pentium 4 era già alta in partenza.

Non sono la persona giusta a cui chiedere consigli specie per ciò che non scelgo di usare; sarebbe come parlare del vino ad un astemio o della carne ad un vegetariano.

P.S. visto che Roberto è intervenuto nel frattempo, non ignoro i problemi relativi al recupero del segnale di temporizzazione per l'audio dal video, come necessario con HDMI, ma per quanti possiedono già dispositivi con tale ingresso, sono l'aggiunta più economica che si possa fare.
avatar
icsnerdics
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 03.01.10
Numero di messaggi : 700
Località : Roma/Fermo
Occupazione/Hobby : multimediaengineering skateboarding l'uncinetto
Provincia (Città) : u' more. bone.
Impianto : /dev/null

Re: L'incredibile CMP2!

il Mar 18 Gen 2011 - 13:56
@wasky ha scritto:
@icsnerdics ha scritto:giusto per evitare disguidi con qualcuno che legge "Pentium 4", non tutti i P4 hanno le SSE3.

Non è un problema cPlay ha una EXE per SSE3 e una per SSE4 ben distinte Smile


pensavo fosse chiaro, ma i P4 di cui parlo io si fermano alle SSE2.
avatar
Biagio De Simone
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 29.12.10
Numero di messaggi : 10260
Località : ............
Occupazione/Hobby : mi occupo di far avere piena consapevolezza ai B.M. delle loro reali possibilità.
Provincia (Città) : eccellente
Impianto : comprato al MEDIAWORLD, ma a me serve per ascoltare musica, non per guardarlo, peggio ancora mostrarlo.

Re: L'incredibile CMP2!

il Mar 18 Gen 2011 - 13:59
ok Cristian , esempio calzante, ma mi fa sempre piacere chiedere a te. Non sono la persona giusta a cui chiedere consigli specie per ciò che
non scelgo di usare; sarebbe come parlare del vino ad un astemio o della
carne ad un vegetariano.
Cella
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Re: L'incredibile CMP2!

il Mar 18 Gen 2011 - 14:05
@wasky ha scritto:Un portatile non è buono per la musica Punto meglio il Pc di Daniele che a te non è proprio piaciuto Smile
Forse il mio non è molto capiente, ma a 999 Euro ti posso assicurare che produce meno danni delle altre soluzioni e nonostante ciò non mi sogno neppure di usarlo solo per la musica:
http://store.apple.com/it/configure/MC505T/A?mco=MTk0MjI1OTc .

Sempre il negozio sotto casa mia, lo vende allo stesso prezzo di Apple con 4GB di RAM:
http://www.marcopoloshop.it/MarcopoloShop/doAction/site/ShowPage?ndname=DettaglioProdottoShop&cename=APLMC505TACTO .
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione
Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon
http://www.kitaudiopro.com

Re: L'incredibile CMP2!

il Mar 18 Gen 2011 - 14:24
christian.celona ha scritto:
@wasky ha scritto:Un portatile non è buono per la musica Punto meglio il Pc di Daniele che a te non è proprio piaciuto Smile
Forse il mio non è molto capiente, ma a 999 Euro ti posso assicurare che produce meno danni delle altre soluzioni e nonostante ciò non mi sogno neppure di usarlo solo per la musica:
http://store.apple.com/it/configure/MC505T/A?mco=MTk0MjI1OTc .

Sempre il negozio sotto casa mia, lo vende allo stesso prezzo di Apple con 4GB di RAM:
http://www.marcopoloshop.it/MarcopoloShop/doAction/site/ShowPage?ndname=DettaglioProdottoShop&cename=APLMC505TACTO .

Ach scordavo a te piacciono le performace "strepitose" dei Chipset Nvidia su X86 Smile

Mi spiace non basta devi passare al lato oscuro di Windows se vuoi performance Laughing e prendere la pillola giusta per conoscere il Bianconiglio




http://www.youtube.com/watch?v=EVzK0O_QEgU

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
Cella
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Re: L'incredibile CMP2!

il Mar 18 Gen 2011 - 14:35
No Roberto, uno sceglie il portatile in base all'uso che deve farne e il mio serve a scrivere testi, ne più ne meno, dura più di quel che dichiara il produttore, non scalda, consuma pochissimo e con la corrente che quello in foto spreca in un ora, il mio ci fa' un mese di stand-by.
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione
Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon
http://www.kitaudiopro.com

Re: L'incredibile CMP2!

il Mar 18 Gen 2011 - 14:43
christian.celona ha scritto:No Roberto, uno sceglie il portatile in base all'uso che deve farne e il mio serve a scrivere testi, ne più ne meno, dura più di quel che dichiara il produttore, non scalda, consuma pochissimo e con la corrente che quello in foto spreca in un ora, il mio ci fa' un mese di stand-by.

65 watt/ora sono tanti ? Smile


lavoro su un notebook anche io ne ho una pletora Wink ma, nessuno con chipset Nvidia quelli meno male sono toccati ad altri Wink

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
Cella
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Re: L'incredibile CMP2!

il Mar 18 Gen 2011 - 14:53
Fai una prova. prendi un normale misuratore domestico, o se preferisci fai un paio di misure e due conti, e misura il consumo a computer acceso mettendolo in pausa durante l'avvio.

Quella è la corrente che sprechi a macchina inutilmente accesa e l'alimentatore che hai fotografato è paurosamente inefficiente a bassi regimi.

Il mio portatile con 45W ci funziona con 1A di margine quando carica anche la batteria a terra; in mantenimento leggeresti un consumo così basso che per approssimazione sarebbe 0W sul display del misuratore. Ti servono le foto? Vuoi il rumore a qualche particolare ottava? Fammi sapere che stanotte provvedo perché di giorno non si sente.

Un Asus EeePC già cambia la musica, su tutti i fronti, dalle prestazioni ai consumi, passando pure per il rumore e per il portafoglio purtroppo.
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum