T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio

Ti piace il nuovo stile del T-Forum?

51% 51% [ 73 ]
49% 49% [ 70 ]

Totale dei voti : 143

Ultimi argomenti
» (Veneto) VENDO CHARIO CONSTELLATION PHOENIX
Oggi alle 10:50 am Da simonluka

» Il vintage, quello buono.
Oggi alle 10:39 am Da dinamanu

» ALIENTEK D8 [parte 2]
Oggi alle 10:36 am Da Alessandro Smarrazzo

» aiuto miglioramento sala d'ascolto
Oggi alle 10:21 am Da mumps

» Nuovo amplificatore ...ritorno al futuro?
Oggi alle 10:09 am Da dinamanu

» Trasmettitore bt
Oggi alle 9:57 am Da mumps

» DAC con 2-3 ingressi ottici
Oggi alle 12:37 am Da Kha-Jinn

» Ifi iPurifier2
Ieri alle 11:01 pm Da dinamanu

» Teac cd-p800nt
Ieri alle 9:04 pm Da Luca Marchetti

» diffusori 18 sound
Ieri alle 8:02 pm Da lello64

» amplificatore rotto?
Ieri alle 6:36 pm Da dinamanu

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Ieri alle 6:32 pm Da CHAOSFERE

» Miglior Integrato usato per 500 euro
Ieri alle 5:43 pm Da silver surfer

» SOS: Impianto AKAI 1980
Ieri alle 5:26 pm Da mikunos

» Il mio angolo e non solo
Ieri alle 4:16 pm Da SubitoMauro

» Wrapping Rega RP1
Ieri alle 3:58 pm Da bob80

» Multipresa
Ieri alle 1:14 pm Da sportyerre

» sostituzione testina vecchio piatto Marantz TT275
Ieri alle 11:46 am Da franci92

» Douk dac vs altri
Ieri alle 5:26 am Da Luca Marchetti

» [to] Canton gle 496
Mar Giu 27, 2017 10:42 pm Da krell2

» Trovatemi un DAC
Mar Giu 27, 2017 5:03 pm Da Calbas

» Cannucce nel condotto reflex
Mar Giu 27, 2017 12:32 pm Da Sestante

» Alimentatore Lineare Audiophonics per RaspBerry PI 3 B
Mar Giu 27, 2017 12:21 pm Da Adr2016

» Ci risiamo
Lun Giu 26, 2017 8:42 pm Da zimone-89

» Consiglio sull usato
Lun Giu 26, 2017 6:34 pm Da giucam61

» (PD) vendo m2tech Young prima serie
Lun Giu 26, 2017 3:00 pm Da alluce

» vendo: Focusrite, Scarlett 2I4 2Nd Gen, 2 In 4 Out Interfaccia Audio Usb
Lun Giu 26, 2017 1:38 pm Da mumps

» cd723 + SL PG200A
Lun Giu 26, 2017 1:32 pm Da arivel

» La mia opinione sul tpa3116
Lun Giu 26, 2017 11:02 am Da fritznet

» Ciare PH 250 - Le contro Zu in stile italiano
Lun Giu 26, 2017 7:08 am Da Tancredi76

Statistiche
Abbiamo 10868 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Marco Sospiri

I nostri membri hanno inviato un totale di 789482 messaggi in 51254 argomenti
Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19630)
 
schwantz34 (15508)
 
Silver Black (15460)
 
nd1967 (12803)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10261)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (9069)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 63 utenti in linea: 7 Registrati, 1 Nascosto e 55 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Adriano Vin, Alessandro Smarrazzo, dinamanu, hell67, krell2, simonluka, Tataee

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 4379 il Lun Mag 25, 2015 1:01 pm
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking


V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Pagina 4 di 23 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 13 ... 23  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  barney81 il Gio Gen 13, 2011 7:50 pm

@Stentor ha scritto:Il mogami è un ottimo cavo ed è molto utilizzato negli studi di registrazione: lo saldi a due buoni RCA e il gioco è fatto.
Per Link e dispo chiedi a Microsoul.

La fatica di ascolto è ...come dice la parola quando ascoltare la musica ti affatica l'udito Wink

Si scusami mi sono spiegato male io Embarassed .. il senso è..perche spendere un pochino di più per avere in linea di massima un DAC peggiore (anche se di poco) ?

Oppure il tuo consiglio era dovuto solo alla scelta dei diffurori che avrei fatto? Con questa catena (chiavetta, VDAC, 2050 100w@4ohm) quali diffusori (tra le fasce economiche) sarebbero più adatti?
Ho ascoltato le Proson (e mi sono piaciute molto), le Dynavoice (ottime e coivolgenti) e delle fantastiche Klipsh (ma non sono economiche Smile )..


barney81
Active Forum Supporter
Active Forum Supporter

Data d'iscrizione : 24.11.10
Numero di messaggi : 121
Località : Roma
Impianto : In fase di progettazione..sono qui per questo :-)

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  flovato il Gio Gen 13, 2011 8:09 pm

@barney81 ha scritto:
Si scusami mi sono spiegato male io Embarassed .. il senso è..perche spendere un pochino di più per avere in linea di massima un DAC peggiore (anche se di poco) ?

Oppure il tuo consiglio era dovuto solo alla scelta dei diffurori che avrei fatto? Con questa catena (chiavetta, VDAC, 2050 100w@4ohm) quali diffusori (tra le fasce economiche) sarebbero più adatti?
Ho ascoltato le Proson (e mi sono piaciute molto), le Dynavoice (ottime e coivolgenti) e delle fantastiche Klipsh (ma non sono economiche Smile )..


Difficile, dovresti procedere a rovescio, prima i diffusori e poi il resto.
Il budget quant'è ?.

La T amplificazione ha bisogno di diffusori particolarmente efficienti, se leggi bene troverai un sacco di consigli in tal senso.
Se hai già fissato dei punti fermi (vedi V-DAC, chiavetta) fatti consigliare da chi li possiede e li ha abbinati a dovere
(ad esempio il sottoscritto) . Laughing si scherza.

Se vuoi spendere poco le Indiana Line sono un evergreen e con i T vanno bene però una sorgente cosi buona meriterebbe diffusori di un certo rango altrimenti sei sbilanciato.

Dai 600 ai 1200 trovi molti diffusori all'altezza della tua ipotetica sorgente, altrimenti parti con le Indiana
(te le suggerisco per la rivendibilità) e poi quando hai i soldi ti prendi qualcosa di migliore.
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  antbom il Gio Gen 13, 2011 9:13 pm

Ciao a tutti,
ho gia postato questo mio intervento in NEW V-DAC "EVOLUZIONE", ma mi accorgo ora che forse ho sbagliato discussione. Chiedo quindi scusa a Stentor per l'invasione di campo e mi ripropongo in questo thread, dal titolo piu' adatto.

Ho recentemente comprato un vdac da un iscritto a questo forum e subito mi sono lanciato nelle modifiche. Volendo condividere con voi questa esperienza riporto una cronistoria dei miei esperimenti e impressioni di ascolto.
La mia catena: pc dedicato a server musicale -> pennetta Hiface modificata da John Kenny con alimentazioni esterne a batteria -> Vdac -> pre passivo a LDR Eva (diyparadise) -> finali Hypex ucd180 -> Tannoy Berkeley. Cavi adeguati.

1)Gia dall' inizio ho rinunciato ad usare il microscopico alimentatore originale perche' proprio non mi ispirava nulla di buono (inoltre ha la spina di tipo inglese e non avevo nessuna voglia di sbattermi per trovare un adattatore). Quindi ho utilizzato un alim. switching 5A dichiarati, e ho eliminato il diodo di protezione contro inversione di polarita'. Suono morbido, rilassato, tendente al caldo, "analogico". Basso ben presente articolato, ma morbido. Scena profonda, ma un po' troppo distante. Acuti un po'in secondo piano e mancanti di presenza. Piccoli suoni impulsivi mancanti di dinamica. Voci e strumenti in gamma media corretti e naturali. Nel complesso piu' che piacevole, ma un po' caratterizzato.

2)Cambiati condensatori uscita con Mundorf Silver in oil 1,5uF (li avevo in casa). Bassi insufficienti. Il preamp Eva a valle del dac ha impedenza di ingresso di 49kohm, evidentemente la capacita' di 1,5uF non e' sufficiente. Suono piu' dettagliato, miglior microdinamica. Nessun miglioramento su profondita'.

3)Output cap: provato a montare (esternamente al case) PIO russi 4uF (parallelepipedi marroni) con bypass mica 22000pF. Ritornati i bassi, ma un po' molli. Buon dettaglio in gamma acuta ma la micro e macro dinamica lasciano ancora a desiderare. Ottime voci.

4)Alimentazione: sostituito switching 5A con lineare stabilizzato 7A, alimentato tramite filtro di rete Audio Agile Cd. Suono piu' pieno e piu' trasparente al tempo stesso.

5)Sostituito Ic 5532 con 2 x Opa627bp su adattatore e zoccolo, sostituiti i due condensatori ceramici di bypass dei due IC dello stadio di output con altri poliestere 0,1uF 63v. Notevole miglioramento: miglior effetto presenza (strumenti piu' materici), miglior dettaglio. Voci e alcuni strumenti in particolare (clarinetto, flauto,bacchette batteria) sono molto naturali, con timbrica accurata. Ora su quasi tutti i parametri il vdac e' preferibile al mio precedente dac Zhaolu 2.5 + zapfilter (inferiore solo la dinamica).

6)Alimentazione con batteria al piombo 12V 7A Fiamm. I cambiamenti sono a livello di sfumature: suono un po' piu' rotondo, alti piu' "gentili", leggero aumento di profondita', bassi un pelo piu' possenti ma meno controllati.Mi aspettavo qualcosa di piu' dalla batteria. Sono incerto sulla soluzione definitiva.

7) Cambiato L' IC MC33079 con LME49740 su zoccolo. Non so se perche' ho fatto un po' di casino con le saldature, o perche' sia necessario un bel po' di rodaggio, ma mi sembra di avr fatto un passo indietro riguardo la dinamica. Gli attacchi sono meno veloci, gli strumenti hanno meno corpo. L' ascolto e' sempre piacevole, ma il tutto e' un po' meno a fuoco. Fra qualche giorno provero' a rimettere l' MC33079.

Ora sono in attesa di un paio di cap k75-10 4.7uF dalla Lituania.
Altra prova in programma e' l'alimentazione con batterie lifepo4 (4x3.2v), in arrivo a breve (spero) dalla Cina.
Se riusciro' perlomeno a ritornare alla qualita' di ascolto del punto 5), non escludo poi di provare un modulo Burson Audio come buffer di uscita, al posto dei due opa627.
Postero' un aggiornamento.

Antonio

antbom
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 393
Località : genova
Provincia (Città) : Ge
Impianto : PC DN2800MT based, Ifi iUsb Power, Singxer F-1, SMSL Ad18, Kef Ls-50, 2x Rel Quake

Tornare in alto Andare in basso

rg 142

Messaggio  yulian il Gio Gen 13, 2011 9:33 pm

@flovato ha scritto:Arrivati i Kimber Timbre (vs VdH The First).

Anche se trattasi di recensione di cavi continuiamo qui le evoluzioni del mio impianto.

Cominciamo dalla fine, grande forum e grazie a Stentor per la dritta la domanda è sempre quella i Kimber valgono 55 euro spediti ?.

Yesss assolutamente.

Come sempre quando si testano dei cavi si resta basiti sui cambiamenti radicali e sottolineo radicali che in questo caso il solo cavo di segnale può apportare all'intera catena.

La cosa ormai non mi sorprende più, ho cominciato a considerarli dei veri e propri equalizzatori visto che cambiano il risultato finale sottraendo qua e là qualcosa (sommare la vedo dura).

Inizio con Fabrizio de Andrè Megu Megus (Direzione ostin.. etc nuovo remaster) e come spesso mi accade già dalle prime note appare evidente il carattere complessivo.
Rispetto al cavo precedente (VdH) le alte sono molto molto migliorate.
Andavo cercando una scena più ampia e con i Kimber l'ho trovata di almeno 1 metro indietro.

Appare subito chiaro che sono in presenza di un'altro impianto con pregi e difetti.

King of Convenience - Mrs Cold: chitarre molto metalliche mai taglienti, medie un pelino fredde bassi asciutti.
Doobie Brothers - What a fool Believes: scena ampia ma poca dinamica.
Fiorella Mannoia - Sally: basso poco profondo.
Mario Venuti - Un Altro Posto nel Mondo: Pianoforte non proprio preciso.

A questo punto sarete confusi, ma come se prima mi dicevi che trattasi di ottimo cavo ?

Un'attimo..

Radiohead - Rainbows: Weird Fisches Arpeggi: Ancora una volta eccellenti i piatti e la chitarra.

Passiamo alla classica Synphony #9: molto molto bello strumenti disposti in ampienzza e profondità.
Torniamo per il finale con i miei idoli Steely Dan - Don't Take Me Alive: Un pelino metallico ma veramente sorprendente nel separare gli strumenti con un'incisione così datata.
La conferma di questo grande pregio la troviamo con i Genesis - I Know What I Like.

Conclusioni.

Pregi:
E' stupefacente come questo cavo riesca a far resuscitare i morti districando anche le trame più impastate sintomo di una particolare vocazione nelle alte frequenze.
Ecco perché va a nozze con la musica classica restituendo aria a tutta la scena.
A volume più elevati aumentano le qualità complessive, è un cavo che lascia passare molto.

Prima di elencare i difetti premetto che il cavo deve essere rodato (mi viene da ridere solo a scriverlo Hehe) e pure le mie orecchie.

Altrettanto scontato che trattasi di considerazioni del tutto personali fatte nella mia stanza e con il mio impianto.
Lo scopo di questa recensione e confrontarmi con altre orecchie, altre stanze, altri impianti per capire se ci sono punti di convergenza.

Difetti:
E' un cavo meno vinilico che sottraendo poco in alcune frequenze (medie in particolare) fà un passo indietro in termini di calore e anche i bassi risultano meno corposi.

Consigli: come sempre ogni acquisto andrebbe prima valutato in base ai gusti personali e al proprio impianto ma grazie a Stentor mi sono fidato e ho fatto bene.

Non potevo certo pretendere la perfezione da 55 euro anche perché la perfezione è un miraggio.

Ho trovato un bellissimo cavo che mi permette di avere ora due impianti completamente diversi per timbrica (Timbre appunto) e musicalità.

Non lo consiglio a tutti, un cavo come questo può mettere in ginocchio molti impianti oppure valorizzarne altri è un cavo che fa emergere i limiti.

PS: Se ci sono altri cavi a questi prezzi e con queste qualità passatemi altre dritte, ben lieto di testarli.

Grazie a tutti.


Visto che sei in fase di lavoro ti vorrei consigliare un cavo che si comporta molto bene e costa poco. Anche io utilizzo il Kimber timbre che alterno al belden 89259 (ottimo cavo lanciato da j.risch) e questo coax rg 142 (Die TOP Empfehlung in der Stereoplay 05-2005)http://Il link :http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=330495458554&ssPageName=STRK:MESINDXX:IT.. Si puo' trovare ancora a meno. RG142 50 Ohm Coax Cable con isolamento in teflon ,bassa capacita',doppia schermatura . eccellente Oki
avatar
yulian
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 07.04.10
Numero di messaggi : 1234
Località : cesenatico
Occupazione/Hobby : musicista-insegnante/T-philosophy
Provincia (Città) : andantino mosso
Impianto : cd /dvd player lexicon rt 20. preamplificatore electrocompaniet 4/ diffusori amplificati genelec 1032. cavo van den hul 102 e belden 8925


lettore oppo 981, preamplificatore nad s 100 ,diffusori amplificati krk v8 ,cavi van den hul the name ,canare lv61s

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  flovato il Ven Gen 14, 2011 9:03 am

@antbom ha scritto:
6)Alimentazione con batteria al piombo 12V 7A Fiamm. I cambiamenti sono a livello di sfumature: suono un po' piu' rotondo, alti piu' "gentili", leggero aumento di profondita', bassi un pelo piu' possenti ma meno controllati.Mi aspettavo qualcosa di piu' dalla batteria. Sono incerto sulla soluzione definitiva.

Minchia che lavoro, complimenti Shocked .

Ho come il presentimento che i miei test sull'alimentazione del V-DAC a batteria porteranno alla tue stesse conclusioni. Sad

In ogni caso, solo per farti ridere ti racconto la strada da nerds completamente diversa che ho percorso:
Mi scazzo per trovare chi mi realizza il cavo a Y.
Ieri attraverso la città due volte per andare a ritirarlo (non ti dico la rottura col traffico) e finalmente arrivo a casa.
Sbatto fuori dalle balle le bimbe e con il tester faccio gli ultimo controlli.

Tiro fuori il jack, sorpresa non entra nella fessura e rimango col jack in mano (duro), quindi niente prova.

Poi provo lo stesso il cavo solo per l'alimentazione del KingRex, sbaglio jack (prendo il più piccolo) e flash....
Una affascinante scintilla azzurra mi fa capire che sono un coglione e ho fatto contatto tra + e - Please .

A quel punto il jack mi diventa mollo, il battito cardiaco rallenta, adesso ho bruciato qualcosa Suicide

Rimetto il jack giusto, accendo Shut up

Il suono è come stridente ovattato, mi viene un accenno di diarrea da paura.

Ascolto il diffusure di sx, muto.
Ascolto il diffusore di dx, muto.

MA DA DOVE CAVOLO ESCE IL SUONO !!!!

Dagli altoparlanti della Tv Ovvio. Sleep

Abbasso la Tv e alzo il volume e .....

Embarassed funziona tutto.

Mamma che spavento.

Stamattina sono tornato col V-DAC da RTE e hanno cambiato il jack, adesso si infila che è un piacere però è ancora mollo dalla paura.

Stasera riprovo. Orrified Orrified Orrified
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  flovato il Ven Gen 14, 2011 9:12 am

@yulian ha scritto:
Visto che sei in fase di lavoro ti vorrei consigliare un cavo che si comporta molto bene e costa poco. Anche io utilizzo il Kimber timbre che alterno al belden 89259 (ottimo cavo lanciato da j.risch) e questo coax rg 142 (Die TOP Empfehlung in der Stereoplay 05-2005)http://Il link :http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=330495458554&ssPageName=STRK:MESINDXX:IT.. Si puo' trovare ancora a meno. RG142 50 Ohm Coax Cable con isolamento in teflon ,bassa capacita',doppia schermatura . eccellente Oki

Danke. Ok
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  fullhd1080 il Ven Gen 14, 2011 9:45 am

Finalmente anche io ho comprato il v-dac. L'ho preferito al dac magic nonostante ascolti prevalentemente musica rock perchè si abbina molto bene alla mia cuffia grado. (ringrazio tutti quelli che me l'hanno consigliato per pm Very Happy) In questo momento sto usando un cavo di segnale che ho trovato in giro per casa della bandridge Laughing che devo cambiare. Vado anche io con i Kimber o per il genere che ascolto meglio i van del hul?
avatar
fullhd1080
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.08.10
Numero di messaggi : 20
Località : roma
Impianto : Cuffie: Grado RS-325, Akg701, HD600.
Amplificatori Cuffie: Docet Cuffia Amp, Little Dot I+.
Dac: V-DAC
Interfacia: Hiface o Musiland?


Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  flovato il Ven Gen 14, 2011 10:02 am

@fullhd1080 ha scritto:Finalmente anche io ho comprato il v-dac. L'ho preferito al dac magic nonostante ascolti prevalentemente musica rock perchè si abbina molto bene alla mia cuffia grado. (ringrazio tutti quelli che me l'hanno consigliato per pm Very Happy) In questo momento sto usando un cavo di segnale che ho trovato in giro per casa della bandridge Laughing che devo cambiare. Vado anche io con i Kimber o per il genere che ascolto meglio i van del hul?

Se vuoi i VdH te li vendo io a buon prezzo.

Se sei furbo ti ho già dato la risposta che cercavi. Hello
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  Stentor il Ven Gen 14, 2011 10:35 am

@flovato ha scritto:
@fullhd1080 ha scritto:Finalmente anche io ho comprato il v-dac. L'ho preferito al dac magic nonostante ascolti prevalentemente musica rock perchè si abbina molto bene alla mia cuffia grado. (ringrazio tutti quelli che me l'hanno consigliato per pm Very Happy) In questo momento sto usando un cavo di segnale che ho trovato in giro per casa della bandridge Laughing che devo cambiare. Vado anche io con i Kimber o per il genere che ascolto meglio i van del hul?

Se vuoi i VdH te li vendo io a buon prezzo.

Se sei furbo ti ho già dato la risposta che cercavi. Hello

Laughing

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  fullhd1080 il Ven Gen 14, 2011 10:46 am

ho seguito la discussione dall'inizio quindi ho intuito il messaggio Smile Ma questi cavi kimber perchè non hanno una qualche guaina esterna?


Ultima modifica di fullhd1080 il Ven Gen 14, 2011 1:17 pm, modificato 1 volta
avatar
fullhd1080
Interessato
Interessato

Data d'iscrizione : 30.08.10
Numero di messaggi : 20
Località : roma
Impianto : Cuffie: Grado RS-325, Akg701, HD600.
Amplificatori Cuffie: Docet Cuffia Amp, Little Dot I+.
Dac: V-DAC
Interfacia: Hiface o Musiland?


Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  flovato il Ven Gen 14, 2011 11:49 am

@flovato ha scritto:
@antbom ha scritto:
6)Alimentazione con batteria al piombo 12V 7A Fiamm. I cambiamenti sono a livello di sfumature: suono un po' piu' rotondo, alti piu' "gentili", leggero aumento di profondita', bassi un pelo piu' possenti ma meno controllati.Mi aspettavo qualcosa di piu' dalla batteria. Sono incerto sulla soluzione definitiva.

Minchia che lavoro, complimenti Shocked .

Ho come il presentimento che i miei test sull'alimentazione del V-DAC a batteria porteranno alla tue stesse conclusioni. Sad


Non sai l'immenso piacere che provo nello smentire te e il sottoscritto (me medesimo) . Crying or Very sad

Laughing

Ho appena collegato il cavo Y è sto alimentando V-DAC e KingRex a batterie.

Sono strabiliato... Surprised

Tutti i parametri d'ascolto sono migliorati in maniera netta, nettissima, supernettissima.

In primis in basso proprio dove mi lamentavo, adesso è tornato corposo, presente, tonico, caldo.
Le medie si sono levigate e le alte sono rimaste al loro posto, nell'olimpo.
Una maggior presenza e un maggior coninvolgimento, adesso il suono e tornato vinilico, come suggeriva Stentor
i Kimber lasciano passare talmente tanto che sentivano in maniera evidente la carenza di alimentazione nel V-DAC.

Sbalordito, sono sempre stato un sostenitore dell'alimentazione a batteria per i T-Amp ma questa non me la aspettavo.

Preparati "albamaiuscola" che adesso tocca ai cavi di potenza. Hehe Hehe Hehe


Ultima modifica di flovato il Ven Gen 14, 2011 2:14 pm, modificato 1 volta
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  Stentor il Ven Gen 14, 2011 11:53 am

@flovato ha scritto:
Tutti i parametri d'ascolto sono migliorati in maniera netta, nettissima, supernettissima.

Non poteva essere altrimenti...l'alimentazione di serie è veramente scarsa Hehe Hehe ...anche con una buona alimentazione lineare si ottengono migliori risultati rispetto al baracchino di serie Smile

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  antbom il Ven Gen 14, 2011 1:10 pm

@flovato ha scritto:
Non sai l'immenso piacere che provo nello smentire te e il sottoscritto. Crying or Very sad

Laughing

Ho appena collegato il cavo Y è sto alimentando V-DAC e KingRex a batterie.

Sono strabiliato... Surprised

Tutti i parametri d'ascolto sono migliorati in maniera netta, nettissima, supernettissima.

Ne sono contento ovviamente Smile
Il mio confronto era fra batteria e alim lineare con un filtro di rete molto efficace: in questo caso le differenze si assotigliano molto.
Per Trends Audio e simili sono d'accordo sulla superiorita' della batteria. Nel caso del Ta2020 di Helder, il miglior suono l'ho avuto con la batteria da 50ah della mia auto!
Tranquillo, era in casa per una ricarica e ne ho approfittato per provarla, non sono cosi' pazzo...ancora Laughing

antbom
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 393
Località : genova
Provincia (Città) : Ge
Impianto : PC DN2800MT based, Ifi iUsb Power, Singxer F-1, SMSL Ad18, Kef Ls-50, 2x Rel Quake

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  flovato il Ven Gen 14, 2011 7:55 pm

Aiutooo,
fermatemi prima che possa scrivere una cifra di castronerie ma sono impazzito.

« Io ne ho... viste cose che voi umani non potreste immaginarvi…
Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione…
E ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser…
E tutti quei… momenti andranno perduti nel tempo…
Come… lacrime… nella pioggia… »

Uno dei miei impianti di rifermento, conrad johnson, avantgarde trio classico etc. etc.
è vaporizzato nei miei ricordi lasciando spazio al nuovo suono partorito
dal produttore finanziatore (io), dal buon Lucio (no Battisti l'altro)
e dai consigli di questo forum (laudate sie mi signore).

La dico o non la dico (la cazzata) ?
Non riesco a credere alle mie orecchie, faccio fatica a credere che si possa sentire meglio di così.
Ecco, adesso l'ho detta. Don't know

Esce un suono incredibile, le Monitor Audio sono bilanciate alla perfezione, c'è tutto, disposizione spaziale
calore, dinamica, precisione nei passaggi più difficili ricchezza di dettagli.
Hanno un ritmo coinvolgente, non affaticano mai, mai uno stridore, mai una lama nelle orecchie.
I bassi sono articolati niente sfilacciamenti nessuno rimbalzo, fermi ma avvolgenti nello stesso tempo.

E che cavolo non so più cosa dire, adesso fermo il primo che passa e gli do un bacio.

No, no meglio di no .

«Porco il mondo cano che c'ho sotto i piedi! ... Che se io vengo a sapere che mio figlio ci diventa ricchione, ... che mio figlio mi diventerebbe un orecchione, porco il mondo che c'ho ...»

Ho bruciato i fusibili cerebrali, dove si trovano mi potete aiutare... Happy shock
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  meraviglia il Ven Gen 14, 2011 8:25 pm

Psicoacustica? Hehe
avatar
meraviglia
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 10.05.10
Numero di messaggi : 1411

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  Massimo il Ven Gen 14, 2011 8:43 pm

@flovato ha scritto:

Non sai l'immenso piacere che provo nello smentire te e il sottoscritto (me medesimo) . Crying or Very sad

Laughing

Ho appena collegato il cavo Y è sto alimentando V-DAC e KingRex a batterie.

Sono strabiliato... Surprised

Tutti i parametri d'ascolto sono migliorati in maniera netta, nettissima, supernettissima.

In primis in basso proprio dove mi lamentavo, adesso è tornato corposo, presente, tonico, caldo.
Le medie si sono levigate e le alte sono rimaste al loro posto, nell'olimpo.
Una maggior presenza e un maggior coninvolgimento, adesso il suono e tornato vinilico, come suggeriva Stentor
i Kimber lasciano passare talmente tanto che sentivano in maniera evidente la carenza di alimentazione nel V-DAC.

Sbalordito, sono sempre stato un sostenitore dell'alimentazione a batteria per i T-Amp ma questa non me la aspettavo.

Preparati "albamaiuscola" che adesso tocca ai cavi di potenza. Hehe Hehe Hehe

L'alimentazione a batterie 4 x 3,2v lifepo4 dove la hai presa?
Un link grazie.
Ciao
avatar
Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1999
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  antbom il Ven Gen 14, 2011 9:02 pm

@Massimo ha scritto:
L'alimentazione a batterie 4 x 3,2v lifepo4 dove la hai presa?
Un link grazie.
Ciao

Qui:
http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=230571093280
Ho poi chiesto al venditore di configurare le 4 celle in serie, per ottenere una batteria da 12,8v
E qui il caricabatterie:
http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=110575209694

antbom
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 393
Località : genova
Provincia (Città) : Ge
Impianto : PC DN2800MT based, Ifi iUsb Power, Singxer F-1, SMSL Ad18, Kef Ls-50, 2x Rel Quake

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  Massimo il Ven Gen 14, 2011 9:06 pm

@antbom ha scritto:
@Massimo ha scritto:
L'alimentazione a batterie 4 x 3,2v lifepo4 dove la hai presa?
Un link grazie.
Ciao

Qui:
http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=230571093280
Ho poi chiesto al venditore di configurare le 4 celle in serie, per ottenere una batteria da 12,8v
E qui il caricabatterie:
http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=110575209694
Perr quanto riguarda l'autonomia come siamo?
Grazie ancora
avatar
Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1999
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  antbom il Ven Gen 14, 2011 9:08 pm

@flovato ha scritto:
La dico o non la dico (la cazzata) ?
Non riesco a credere alle mie orecchie, faccio fatica a credere che si possa sentire meglio di così.
Ecco, adesso l'ho detta. Don't know

Non posso che compiangerti! Very Happy
Perche' ora che hai raggiunto il Nirvana vivrai nel terrore che la prossima volta che accenderai l'impianto non ritroverai questa perfezione. E ti assicuro che accadra' Twisted Evil non appena sposterai un cavo, girerai il verso di una spina nella presa o i lampioni davanti a casa tua si accenderanno con una luce un po' diversa dal solito. Per non parlare delle orecchie intasate per il raffreddore...
Rinuncia subito, distruggi il V-dac in un attacco di luddismo, prima di cadere nel baratro dell' insoddisfazione eterna! Orrified Orrified Hehe Hehe

antbom
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 393
Località : genova
Provincia (Città) : Ge
Impianto : PC DN2800MT based, Ifi iUsb Power, Singxer F-1, SMSL Ad18, Kef Ls-50, 2x Rel Quake

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  antbom il Ven Gen 14, 2011 9:18 pm

@Massimo ha scritto:
Perr quanto riguarda l'autonomia come siamo?
Grazie ancora

Sono ancora in viaggio dalla Cina! Quindi non ti so dire, ma con 2300mAh prevedo poche ore. Se i risultati fossero buoni, ma proprio buoni, potrei anche ordinarne un altro pacchetto per raddoppiare l'autonomia (mi auguro quasi di no per non incasinarmi troppo la vita...). Le 4 celle volevo comunque prenderle per provare anche ad alimentarci Trends e cugini: ci sono poche testimonianze in rete, ma sembra che siano ottime in questo.

In casa ho altre 2 celle lifepo4 che uso per le alimentazione esterne della mia Hiface modificata (autonomia credo una decina di ore)

antbom
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 04.02.09
Numero di messaggi : 393
Località : genova
Provincia (Città) : Ge
Impianto : PC DN2800MT based, Ifi iUsb Power, Singxer F-1, SMSL Ad18, Kef Ls-50, 2x Rel Quake

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  Stentor il Ven Gen 14, 2011 11:15 pm

@flovato ha scritto:
La dico o non la dico (la cazzata) ?
Non riesco a credere alle mie orecchie, faccio fatica a credere che si possa sentire meglio di così.
Ecco, adesso l'ho detta. Don't know

Esce un suono incredibile, le Monitor Audio sono bilanciate alla perfezione, c'è tutto, disposizione spaziale
calore, dinamica, precisione nei passaggi più difficili ricchezza di dettagli.
Hanno un ritmo coinvolgente, non affaticano mai, mai uno stridore, mai una lama nelle orecchie.
I bassi sono articolati niente sfilacciamenti nessuno rimbalzo, fermi ma avvolgenti nello stesso tempo.


Sono felice per te !!! evidentemente hai raggiunto un ottimo compromesso e l'impianto è ben messo a punto.

Adesso ti darò un consiglio da amico ...che tu non rispetterai Sad

Finchè sei soddisfatto non toccare nulla !!!! nemmeno un semplice cavo (di alimentazione o delle casse) e nemmeno un set di punte o un tavolino diverso dove appoggiare qualcosa.

Finché dura la magia goditi la musica e basta. Se cambi qualcosa ...anche di marginale rischi di far crollare il castello di carta e non essere più soddisfatto nemmeno quando ritorni alla situazione attuale !!!

Uomo avvisato mezzo salvato Smile
Laughing

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  flovato il Sab Gen 15, 2011 7:15 am

@antbom ha scritto:
@flovato ha scritto:
La dico o non la dico (la cazzata) ?
Non riesco a credere alle mie orecchie, faccio fatica a credere che si possa sentire meglio di così.
Ecco, adesso l'ho detta. Don't know

Non posso che compiangerti! Very Happy
Perche' ora che hai raggiunto il Nirvana vivrai nel terrore che la prossima volta che accenderai l'impianto non ritroverai questa perfezione. E ti assicuro che accadra' Twisted Evil non appena sposterai un cavo, girerai il verso di una spina nella presa o i lampioni davanti a casa tua si accenderanno con una luce un po' diversa dal solito. Per non parlare delle orecchie intasate per il raffreddore...
Rinuncia subito, distruggi il V-dac in un attacco di luddismo, prima di cadere nel baratro dell' insoddisfazione eterna! Orrified Orrified Hehe Hehe

Ragazzi siete forti !!!.

La mia era una provocazione Smile , uno slancio di ottimismo e felicità.
Le le vostre risposte sono fantastiche, però non capisco cosa ci facesse il martello vicino al mio comodino stamattina ? Shocked
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  flovato il Sab Gen 15, 2011 7:34 am

@Stentor ha scritto:
Sono felice per te !!! evidentemente hai raggiunto un ottimo compromesso e l'impianto è ben messo a punto.

Adesso ti darò un consiglio da amico ...che tu non rispetterai Sad

Finchè sei soddisfatto non toccare nulla !!!! nemmeno un semplice cavo (di alimentazione o delle casse) e nemmeno un set di punte o un tavolino diverso dove appoggiare qualcosa.

Finché dura la magia goditi la musica e basta. Se cambi qualcosa ...anche di marginale rischi di far crollare il castello di carta e non essere più soddisfatto nemmeno quando ritorni alla situazione attuale !!!

Uomo avvisato mezzo salvato Smile
Laughing

Ma noi siamo amici. Muble ?
E chi ti conosce ?

Scherzo Stentor, Laughing sai perfettamente che molto del merito è tuo, ho voluto condividere questo momento con chi come me è da sempre appassionato a questo bellissimo gioco.

Sai già come andrà a finire la storia, intanto godiamo per qualche minutino Razz Razz Razz.

Credi che ci sia il viagra anche per le orecchie
così da far prolungare la sensazione di onnipotenza del mio T-Amp ?.

Potrei provare con una canna, ma ho paura che il fumo si depositi sui tweeter
e poi ora che ci penso io non fumo. Shocked

Continuo ad essere in trance Happy shock euforica, meglio tornare ad ascoltare qualcosa mi, deve essere andato per traverso qualche brano.
avatar
flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  zaki il Sab Gen 15, 2011 2:51 pm

impressioni di gennaio (visto il mese e dato che mi reputo neofita):
potete pure ridere:
impressioni del V-dac puro e semplice, con il suo alimentatore, collegato al pc on un cavo da 2 €, e alllo schyte 2000 con rca da 5 € (sto provando ora con altri rca da 30 € ... moooolto peggggio anche se non si dice) e .. ridete .. alle ko kraft (tramite spezzoni di vecchi e buoni cavi di 20 anni fa ) tornate dopo un buon selvaggio rodaggio da un amico ..
impressioni a mio orecchio - a parte la sopresa di "ascoltar" la musica da pc - che vale tutto il resto !
ottimo su simil classica - contemporanea sia da cd che soprattutto da flac
un pò, molto meno, per il rock, soprattutto da cd (come mai???)
non ho voglia di trovarmi la sciimma sulla schiena che mi spii ad ogni cambio di cavi Wink
avatar
zaki
Novizio
Novizio

Data d'iscrizione : 19.08.10
Numero di messaggi : 17
Località : como
Impianto : ... da sistemare ..

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  Stentor il Sab Gen 15, 2011 3:42 pm

@flovato ha scritto:
Credi che ci sia il viagra anche per le orecchie
così da far prolungare la sensazione di onnipotenza del mio T-Amp ?.

Io come viagra ieri sera ho utilizzato una ottima bottiglia di brunello che mi sono scolato ascoltandomi la musica .... dopo la metà la scimmia degli upgrade era lontana e i Genesis suonavano a tutto volume Laughing

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 23 Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 13 ... 23  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum