T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Oggi a 21:08 Da zimone-89

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Oggi a 20:53 Da dinamanu

» Antenna FM
Oggi a 20:44 Da danout

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Oggi a 20:29 Da SGH

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi a 20:17 Da natale55

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Oggi a 19:18 Da alexandros

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Oggi a 19:10 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Oggi a 18:13 Da dinamanu

» AUDIOLAB 8000SE
Oggi a 16:31 Da Gabriele Barnabei

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Oggi a 16:26 Da rx78

» upgrade 2500 max
Oggi a 16:15 Da titonic

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Oggi a 15:33 Da Angel2000

» Consigli per impianto 2.1
Oggi a 14:15 Da Saiph

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Oggi a 13:38 Da farohp

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 12:21 Da fritznet

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Oggi a 11:19 Da giucam61

» impianto entry -level
Oggi a 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Oggi a 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Oggi a 8:41 Da luigigi

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 7:57 Da gigetto

» CAIMAN SEG
Oggi a 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Oggi a 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Ieri a 23:58 Da ghiglie

» Aiuto lenco L75s
Ieri a 20:36 Da Angel2000

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Ieri a 19:02 Da dinamanu

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Ieri a 18:22 Da Tasso

» Messaggio per Valterneri NAD90
Ieri a 18:05 Da enrico massa

» [to]Vincent sp 997 finali mono
Ieri a 14:51 Da krell2

» OLD AKG K141 MONITOR E LITTLE DOT MK II V3.0
Ieri a 14:47 Da sportyerre

» [AN] Teac UD-H01
Ieri a 14:27 Da Masterix

» Player hi fi
Ieri a 11:38 Da santidonau

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Ieri a 8:30 Da gigetto

» ultimo nato (mau 749 R.I.P)
Ieri a 6:01 Da Tommaso Cantalice

» Alternativa a Volumio: Moode Audio!
Lun 5 Dic 2016 - 22:40 Da eddy1963

» Vendo 2XFostex FE83EN Euro 110 con enclosures bookshelf
Lun 5 Dic 2016 - 22:14 Da potowatax

» Amplificatore per chiudere il cerchio
Lun 5 Dic 2016 - 21:05 Da Sistox

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Lun 5 Dic 2016 - 19:41 Da Rino88ex

» Giradischi - quesiti & consigli
Lun 5 Dic 2016 - 19:25 Da dinamanu

» nuove diva 262
Lun 5 Dic 2016 - 19:00 Da CHAOSFERE

» [NA] VENDO Monoblock Icepower 500a con Alimentazione Lineare + Cavi + Filtri di rete [700 euro)
Lun 5 Dic 2016 - 17:48 Da MrTheCarbon

» JRiver 22
Lun 5 Dic 2016 - 15:57 Da gigihrt

» Cd conviene ripararlo o....
Lun 5 Dic 2016 - 8:44 Da gigetto

» Quale cavo ottico per il CD?
Lun 5 Dic 2016 - 8:43 Da gigetto

» Cavi component Hama 1,5m.
Lun 5 Dic 2016 - 0:26 Da wolfman

» Marble Machine
Dom 4 Dic 2016 - 13:31 Da natale55

» leboncoin.fr: Qualcuno è riuscito a comprare qualcosa?
Dom 4 Dic 2016 - 13:04 Da embty2002

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Dom 4 Dic 2016 - 12:31 Da pallapippo

» Lettore CD max 200 euro
Dom 4 Dic 2016 - 12:06 Da sound4me

» Recupero vinile rovinato
Dom 4 Dic 2016 - 0:27 Da dinamanu

» VENDO Kit preamplificatore Sbilanciato->Bilanciato per Anaview/hypex/icepower ecc
Sab 3 Dic 2016 - 16:48 Da MrTheCarbon

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
fritznet
 
lello64
 
rx78
 
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
savi
 
gigetto
 
gigihrt
 
giucam61
 
valterneri
 

I postatori più attivi del mese
dinamanu
 
CHAOSFERE
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
rx78
 
fritznet
 
gigetto
 
R!ck
 
natale55
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15482)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10217)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8489)
 

Statistiche
Abbiamo 10369 membri registrati
L'ultimo utente registrato è titonic

I nostri membri hanno inviato un totale di 769334 messaggi in 50056 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 63 utenti in linea :: 9 Registrati, 0 Nascosti e 54 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

alessandro1, emmeci, filippodei, gianni1879, micio_mao, natale55, p.cristallini, potowatax, zimone-89

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Pagina 1 di 23 1, 2, 3 ... 12 ... 23  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  flovato il Gio 30 Dic 2010 - 21:22

Spero di fare cosa gradita e non di tediare con le solite opinioni personali i lettori del forum riportando le mie impressioni a caldo per quanto riguarda il V-DAC.

Mi piacerebbe attrarre gli altri possessori attorno a questa prova d'ascolto per capire quanto coincide rispetto al mio personale punto di vista così da fornire ai potenziali acquirenti un quadro sintetico. Questi argomenti alla fine sono a mio avviso i più interessanti, in questo forum ho letto ottime recensioni che indubbiamente mi hanno positivamente influenzato.

Pronti, via...

Il primo ascolto è forse il più affascinante, consapevoli dell'importanza del rodaggio sia dell'apparecchio che delle proprie orecchie ho la netta sensazione di riconoscere quel timbro. Quasi 20 anni fa ho posseduto un A100 la famosa bistecchiera della Musical Fidelity, il carattere è molto simile (Un marchio, un suono).

La prima sensazione è di lentezza ovvero la musica ha un ritmo più pacato.
Provo subito con registrazioni difficili e datate, Genesis, Steely Dan, per capire se escono suoni nuovi.
I Bassi sono profondi e fermi, non aggressivi, gli alti un po nascosti e i medi molto molto avanti.
Cambiando musica mi rendo conto come da alcuni di voi descritto che il pianoforte, notoriamente strumento difficile è ottimo (credo molto dovuto alle medie avanti).
Ascolto per molto tempo e cominciano ad emergere le doti di questo scatolotto.
Non stanca mai si ascolta senza alcun affaticamento.
A tratti è quasi vinilico (e questo è veramente un grande pregio) non sembra di essere all'ascolto di musica digitale, niente asprezze, niente metallo.
I difetti a mio avviso ci sono, come ad esempio poca spazialità, una scena un poco raccolta ma compensata da un rumore di fondo assente e una separazione degli strumenti molto buona.
La musica non ti rapisce, il V-DAC non ti emoziona come dovrebbe ed inoltre invece di esaltare i difetti li compensa mettendoci del suo.
Ho provato iTunes e in alternativa Foobar2000 con ASIO4ALL e mi aspettavo una netta differenza ed invece è lieve.
Sono curioso di provare l'ingresso ottico con il cavo QED e il Coaxial che mi dicono sia il migliore.
Non sono riuscito ad emozionarmi come credevo ma ho la consapevolezza di aver fatto un'ottimo affare.
Come recita questo forum 240 euro per questa piccola meraviglia sono veramente spesi bene.
Ho la sensazione che ascolterò a lungo e con gran godimento tanta buona musica.

A questo punto inizia il divertimento, sono in procinto di alimentare a batteria il V-DAC e sono certo che migliorerà non poco.
Sono inoltre convinto che il mio KingRex T20U non si accoppi proprio a meraviglia in quanto entrambi fanno uscire un suono caldo. I miei cavi Van DEn Hul arrotondano troppo e il tutto sembra troppo mieloso.

Le qualità di questo V-DAC mi hanno sicuramente convinto, consigli opinioni e critiche sono ben accette, buon 2011 a tutto il forum.

Il V-DAC vale i suoi soldi ?. Decisamente Si.




flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  emmeci il Ven 31 Dic 2010 - 10:55

@flovato ha scritto:
Il V-DAC vale i suoi soldi ?. Decisamente Si.

Smile Ciao, su questa ultima affermazione, penso che tutti i possessori della "magica scatoletta nera" non abbiano nulla da eccepire! Poi... degustibus, si sa' e quindi qualche scontento ci sarà sicuramente! Altro elemento importante: chi ha la capacità e la possibilità di modificare, anche pesantemente, alcune schede più economiche avrà magari ottenuto risultati migliori, ma questa è un'altra storia, è importante a mio avviso parlare di quali siano le prestazioni una volta estratto dalla confezione in plastica trasparente e collegato con l'alimentatore in dotazione.

Altra questione di ordine generale, che io sappia l'ingresso ottico e quello coassiale alla fine fanno riferimento allo stesso circuito, con aggiunta per la fibra di un convertitore ottico/elettrico e viceversa nella sorgente. Quindi, a meno di utilizzo di cavi coassiali scadenti o troppo lunghi non penso ci siano differenze, anzi diverrebbe, in linea del tutto teorica, più critico il collegamento ottico per la maggior parte di componenti nella catena digitale.
Ho effettuato una prova con l'ingresso ottico, ma non posso dire molto poichè il lettore CD che utilizzo come riferimento ha solo coassiale e l'ascolto l'ho effettuato utilizzando un lettore DVD della Sony che a mio avviso ha una meccanica decisamente più scadente del mio Nakamichi infatti...suonava decisamente peggio!

Differenze rilevate utilizzando il V-DAC al posto dell'uscita analogica del CD: miglioramento delle basse frequenze, risultano più precise, asciutte e dinamiche. In pratica riesco ad alzare un pochino di più il volume senza incappare nelle risonanze e riflessioni eccessive dell'ambiente di ascolto. Medie di ottimo livello, oserei dire "centrate" ne troppo indietro ne fastidiosamente avanti. Alte precise e non affaticanti.

Musica liquida: dinamica e precisione che decisamente non pensavo si potesse ottenere da file MP3!
Siamo sempre una spanna sotto rispetto a CD o formato loseless FLAC, APE etc., ma comunque si possono ben sentire!

Per il momento ho fatto solo una "prova al volo" con la batteria, quindi poco serio trarne conclusioni, aspetto di avere un po' più di tempo e di calma per capire se realmente esistano margini di miglioramento.

Ciao Mauro



Ultima modifica di emmeci il Ven 31 Dic 2010 - 11:44, modificato 1 volta

emmeci
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 11.10.10
Numero di messaggi : 5545
Occupazione/Hobby : Musica, Natura, Fotografia
Provincia (Città) : Roma
Impianto : Miliardi di elettroni che agitandosi... fanno musica!

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  Stentor il Ven 31 Dic 2010 - 11:05

@flovato ha scritto:
I difetti a mio avviso ci sono, come ad esempio poca spazialità, una scena un poco raccolta ma compensata da un rumore di fondo assente e una separazione degli strumenti molto buona.
La musica non ti rapisce, il V-DAC non ti emoziona come dovrebbe ed inoltre invece di esaltare i difetti li compensa mettendoci del suo.
Ho provato iTunes e in alternativa Foobar2000 con ASIO4ALL e mi aspettavo una netta differenza ed invece è lieve.
Sono curioso di provare l'ingresso ottico con il cavo QED e il Coaxial che mi dicono sia il migliore.
Non sono riuscito ad emozionarmi come credevo ma ho la consapevolezza di aver fatto un'ottimo affare.
Come recita questo forum 240 euro per questa piccola meraviglia sono veramente spesi bene.
Ho la sensazione che ascolterò a lungo e con gran godimento tanta buona musica.

A questo punto inizia il divertimento, sono in procinto di alimentare a batteria il V-DAC e sono certo che migliorerà non poco.
Sono inoltre convinto che il mio KingRex T20U non si accoppi proprio a meraviglia in quanto entrambi fanno uscire un suono caldo. I miei cavi Van DEn Hul arrotondano troppo e il tutto sembra troppo mieloso.

Le qualità di questo V-DAC mi hanno sicuramente convinto, consigli opinioni e critiche sono ben accette, buon 2011 a tutto il forum.

Il V-DAC vale i suoi soldi ?. Decisamente Si.

Ciao, io ho posseduto fino a poco tempo fa il V-DAC e non ho assolutamente notato i difetti da te segnalati! ...anzi !!!!
E' uno dei Dac più emozionanti che ho avuto a prescindere dal prezzo!

La scarsa spazialità e una chiusura negli alti in alcuni impianti l'ho notata ...ma erano gli impianti a essere scarsi e non il V-DAC Smile Di certo che se inizi a collegarlo con dei cavi inascoltabili come i Van Den Hul parti con il piede sbagliato.

I Van den hul sono utili con sorgenti che suonano male e vuoi addomesticare .... (Silver e Platinium a parte ...ma qui parliamo di cavi ben oltre € 3.000 !!!)

Per quanto riguarda l'ingresso ottico lascialo perdere e per quello Spdif non mortificare il V-DAC con un cavo non all'altezza (Qed per primo !). Se come sorgente vuoi utilizzare il PC comprati Hiface e rifuggi dalla scheda audio interna; viceversa una buona meccanica è d'obbligo.

Infine prova a girare l'alimentatore nella spina: con la fase elettrica connessa al contrario è leggermente più chiuso.

Ciao e buon anno

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  acvtre il Ven 31 Dic 2010 - 11:16

Facci sapere appena provi anche la batteria.

acvtre
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 15.06.09
Numero di messaggi : 1834
Località : Romans d'Isonzo (GO)
Occupazione/Hobby : studente d'ingegneria dei materiali a Trieste
Provincia (Città) : Adelante
Impianto : Sorgente: voyage pc
Dac: ???
Amplificatore: per ora un vecchio sony TA-AX250
Diffusori: linn keilidh (con basi in granito)
Mobile: tnt-flexy autocostruito
Audio portatile: smartphone sony xperia sole, superlux hd381, x-minimax


http://www.myhifi.it/

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  meraviglia il Ven 31 Dic 2010 - 11:33

@ flovato: grazie per le tue impressioni a caldo.

Che dire, non ho mai provato un V-DAC, chissà che un giorno non riesca a farlo, magari grazie a qualcuno del forum.

Sicuramente non sono alla ricerca di suoni lenti o chiusure in alta frequenza, ma ogni impianto risponde diversamente...


meraviglia
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 10.05.10
Numero di messaggi : 1378

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  Stentor il Ven 31 Dic 2010 - 11:42

@meraviglia ha scritto:@ flovato: grazie per le tue impressioni a caldo.

Che dire, non ho mai provato un V-DAC, chissà che un giorno non riesca a farlo, magari grazie a qualcuno del forum.

Sicuramente non sono alla ricerca di suoni lenti o chiusure in alta frequenza, ma ogni impianto risponde diversamente...


Tranquillo meraviglia che il V-Dac non è ne lento ne chiuso Laughing

Poi ovviamente se lo confronti ad una sorgente che non riesce ad avere una corretta ricchezza armonica nel descrivere il decadimento delle note (e quindi dotata di una risoluzione inferiore) quest'ultima ti può dar la sensazione di una maggiore fretta ...ma è una maggior velocità falsa !!!


Ultima modifica di Stentor il Ven 31 Dic 2010 - 11:50, modificato 1 volta

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  meraviglia il Ven 31 Dic 2010 - 11:46

@Stentor ha scritto:

Tranquillo meraviglia che il V-Dac non è ne lento ne chiuso Laughing

Poi ovviamente se lo confronti ad una sorgente che non riesce ad avere una corretta ricchezza armonica nel descrivere il decadimento delle note (e quindi dotata di una risoluzione inferiore) ti può dar la sensazione di una maggiore fretta ...ma è una maggior velocità falsa !!!

Grazie Stentor, la tua esperienza è già una garanzia Smile

meraviglia
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 10.05.10
Numero di messaggi : 1378

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  Stentor il Ven 31 Dic 2010 - 11:52

@meraviglia ha scritto:

Grazie Stentor, la tua esperienza è già una garanzia Smile

Figurati Embarassed ...comunque la cosa migliore è provarlo nel proprio impianto ! Al di la del valore assoluto dell'oggetto, che Imho è molto elevato, possono esserci sempre sinergie non favorevoli con gli altri componenti dell'impianto ...e allora non è che puoi ribaltare tutto perché hai inserito una nuova elettronica!

Io lo ho fatto più volte ma in questo non sono un esempio da seguire Hehe Hehe Hehe

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  Vibration il Ven 31 Dic 2010 - 11:54

@Stentor ha scritto:
Ciao, io ho posseduto fino a poco tempo fa il V-DAC e non ho assolutamente notato i difetti da te segnalati! ...anzi !!!!
E' uno dei Dac più emozionanti che ho avuto a prescindere dal prezzo!

La scarsa spazialità e una chiusura negli alti in alcuni impianti l'ho notata ...ma erano gli impianti a essere scarsi e non il V-DAC Smile Di certo che se inizi a collegarlo con dei cavi inascoltabili come i Van Den Hul parti con il piede sbagliato.

I Van den hul sono utili con sorgenti che suonano male e vuoi addomesticare .... (Silver e Platinium a parte ...ma qui parliamo di cavi ben oltre € 3.000 !!!)

Per quanto riguarda l'ingresso ottico lascialo perdere e per quello Spdif non mortificare il V-DAC con un cavo non all'altezza (Qed per primo !). Se come sorgente vuoi utilizzare il PC comprati Hiface e rifuggi dalla scheda audio interna; viceversa una buona meccanica è d'obbligo.

Infine prova a girare l'alimentatore nella spina: con la fase elettrica connessa al contrario è leggermente più chiuso.

Ciao e buon anno

Io non ho notato differenze percettibili tra ingresso ottico e coassiale

Vib

Vibration
Appassionato
Appassionato

Data d'iscrizione : 09.12.09
Numero di messaggi : 462
Località : Provincia Forlì-Cesena
Impianto : Densen Beat 100 + Aliante CNM Tower + Marantz CD5400 OSE + Beresford BushMaster + SqueezeBox Touch
Impianto PC: TA 10.1 + Cambridge A. S-20 + HIface Wasapi + DAC PCM1793

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  Stentor il Ven 31 Dic 2010 - 12:07

@Vibration ha scritto:

Io non ho notato differenze percettibili tra ingresso ottico e coassiale

Vib

Beh dipende dalla qualità dei cavi e dalla trasparenza del sistema dove lo hai provato. Se, per esempio, ci sono dei diffusori con una scarsa risoluzione queste differenze potrebbero essere ininfluenti dal momento che suona ovviamente bene anche dall'ingresso ottico.

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  Miclaud il Ven 31 Dic 2010 - 13:45

@Stentor ha scritto:
La scarsa spazialità e una chiusura negli alti in alcuni impianti l'ho notata ...ma erano gli impianti a essere scarsi e non il V-DAC Smile Di certo che se inizi a collegarlo con dei cavi inascoltabili come i Van Den Hul parti con il piede sbagliato.

Secondo me, come ribadito altrove, il pregio del V-dac sta nell'avere buone qualità in tutti gli aspetti (precisione, dettaglio, resa in gamma bassa, spazialità...). In altri dac della stessa fascia di prezzo ho spesso notato come qualcosa venga sempre sacrificata, al contrario del prodotto di Musical Fidelity.
E' vero però che se c'è un campo, rispetto agli altri, sul quale il v-dac può essere migliorato è proprio la spazialità. Di suo è buona, ma è l'aspetto che ho notato presentar i maggiori margini di miglioramento.

Il mio ragionamento però non deve fuorviare. Per la sua fascia di prezzo non c'è probabilmente nulla di meglio sul mercato, anche sotto l'aspetto della ricostruzione della scena sonora Wink

Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1897
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  Stentor il Ven 31 Dic 2010 - 13:51

@Miclaud ha scritto:
@Stentor ha scritto:
La scarsa spazialità e una chiusura negli alti in alcuni impianti l'ho notata ...ma erano gli impianti a essere scarsi e non il V-DAC Smile Di certo che se inizi a collegarlo con dei cavi inascoltabili come i Van Den Hul parti con il piede sbagliato.

Secondo me, come ribadito altrove, il pregio del V-dac sta nell'avere buone qualità in tutti gli aspetti (precisione, dettaglio, resa in gamma bassa, spazialità...). In altri dac della stessa fascia di prezzo ho spesso notato come qualcosa venga sempre sacrificata, al contrario del prodotto di Musical Fidelity.
E' vero però che se c'è un campo, rispetto agli altri, sul quale il v-dac può essere migliorato è proprio la spazialità. Di suo è buona, ma è l'aspetto che ho notato presentar i maggiori margini di miglioramento.

Il mio ragionamento però non deve fuorviare. Per la sua fascia di prezzo non c'è probabilmente nulla di meglio sul mercato, anche sotto l'aspetto della ricostruzione della scena sonora Wink

In effetti con il DACmagic la scena è più ampia (un pochino) ma costa di più e suona meno bene Smile ...poi se fai qualche semplice modifica al V-DAC ..allora prende il volo !

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  flovato il Ven 31 Dic 2010 - 14:59

@Stentor ha scritto:
La scarsa spazialità e una chiusura negli alti in alcuni impianti l'ho notata ...ma erano gli impianti a essere scarsi e non il V-DAC Smile Di certo che se inizi a collegarlo con dei cavi inascoltabili come i Van Den Hul parti con il piede sbagliato.

Hai qualche suggerimento per cavi di segnale alternativi ?. Grazie e buon anno a te.

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  Stentor il Ven 31 Dic 2010 - 15:08

@flovato ha scritto:
@Stentor ha scritto:
La scarsa spazialità e una chiusura negli alti in alcuni impianti l'ho notata ...ma erano gli impianti a essere scarsi e non il V-DAC Smile Di certo che se inizi a collegarlo con dei cavi inascoltabili come i Van Den Hul parti con il piede sbagliato.

Hai qualche suggerimento per cavi di segnale alternativi ?. Grazie e buon anno a te.

Yes... a poco puoi trovare i Kimber Kable Timbre al metro da un rivenditore tedesco molto affidabile Smile ...costano poco meno di € 30,00 al metro !

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  flovato il Ven 31 Dic 2010 - 17:04

@Stentor ha scritto:
@flovato ha scritto:
@Stentor ha scritto:
La scarsa spazialità e una chiusura negli alti in alcuni impianti l'ho notata ...ma erano gli impianti a essere scarsi e non il V-DAC Smile Di certo che se inizi a collegarlo con dei cavi inascoltabili come i Van Den Hul parti con il piede sbagliato.

Hai qualche suggerimento per cavi di segnale alternativi ?. Grazie e buon anno a te.

Yes... a poco puoi trovare i Kimber Kable Timbre al metro da un rivenditore tedesco molto affidabile Smile ...costano poco meno di € 30,00 al metro !

L'unico rivenditore tedesco che ho trovato è quello ufficiale sul sito Kimber, la vedo dura ordinarli saltando il rivenditore italia.
Non so se puoi quotarmi il sito preciso in chiaro altrimenti se me lo posti via mail privata, perché posso immaginare i motivi per i quali sei stato vago.

Per quel prezzo vale proprio la pena di provarli, vedi cosa puoi fare altrimenti grazie ugualmente per la dritta.

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  Stentor il Sab 1 Gen 2011 - 1:07

@flovato ha scritto:
@Stentor ha scritto:
@flovato ha scritto:
@Stentor ha scritto:
La scarsa spazialità e una chiusura negli alti in alcuni impianti l'ho notata ...ma erano gli impianti a essere scarsi e non il V-DAC Smile Di certo che se inizi a collegarlo con dei cavi inascoltabili come i Van Den Hul parti con il piede sbagliato.

Hai qualche suggerimento per cavi di segnale alternativi ?. Grazie e buon anno a te.

Yes... a poco puoi trovare i Kimber Kable Timbre al metro da un rivenditore tedesco molto affidabile Smile ...costano poco meno di € 30,00 al metro !

L'unico rivenditore tedesco che ho trovato è quello ufficiale sul sito Kimber, la vedo dura ordinarli saltando il rivenditore italia.
Non so se puoi quotarmi il sito preciso in chiaro altrimenti se me lo posti via mail privata, perché posso immaginare i motivi per i quali sei stato vago.

Per quel prezzo vale proprio la pena di provarli, vedi cosa puoi fare altrimenti grazie ugualmente per la dritta.

Ciao nessun problema, condivido volentieri con tutti la risorsa Smile

Il fornitore è l'utente ebay audio-hifi-shop che trovi anche al suo sito www.audio-hifi-shop.de
Se non vuoi prenderti la briga di finirli eseguono anche la terminazione a regola d'arte e a prezzi umani Smile

Il cavo al metro su Ebay non lo vende e a volte del Timbre non mette nemmeno quelli finiti...ma tu contattalo che in casa lo ha comunque sempre Smile

Il venditore è serissimo (ho ordinato diverse volte da e fuori ebay senza mai un problema) e i cavi sono originali: cosa non scontata visto il proliferare, su ebay e sul mercato dell'usato in italia, di imitazioni di ogni genere di cavo!

I Timbre poi suonano da dio e non temono confronti se non con cavi oltre € 1.000 ! Tanto per citarne qualcuno i Van den hul D102 MkIII Hybrid (€ 300,00 terminati originali) e i Gold Hybrid (€ 600,00 terminati originali) fanno ridere al confronto Laughing

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  flovato il Sab 1 Gen 2011 - 14:57

@Stentor ha scritto:
Beh dipende dalla qualità dei cavi e dalla trasparenza del sistema dove lo hai provato.

Continuo, e non da solo, con mia grande felicità le impressioni sul V-DAC ma soprattutto sullo scompiglio che avviene ogni volta che si inserisce qualcosa di nuovo in una catena hi-fi.

Le qualità del V-DAC non sono in discussione oramai date per acquisite, ma ancora non ci siamo.
Stentor credo abbia fatto centro al primo colpo individuando nei miei (per inciso quotati Van Den Hul The First in carbonio) l'anelllo debole. Non vedo l'ora di ascoltare i Kimber Kable Timbre.
Sono cmq convinto che ci sia ancora molto spazio per correggere non il V-DAC ma il mio impianto in funzione del V-DAC.

Il problema è la spazialità, il resto è ok.

Il suono non si apre resta raccolto.
Evitando di entrare in infinite discussioni sul posizionamento delle mie Monitor Audio RS8 (Lucio Cadeddu docet) come si può agire per aumentare questo importante parametro d'ascolto ?.

Sono consapevole che il KingRex rispetto ad un Trends è già più chiuso ma non fino a questo punto.
I cavi di potenza Van Den Hul CS 122 a mio avviso vanno bene, presto il V-DAC sarà alimentato a batteria ma sono sicuro che tra tutte le modifiche che avete fatto ci sia qualcosa che esalta questo fattore.

PS: con il saldatore sono peggio di Mister Bean quindi disponibile a far modifiche ma ditemi anche dove farle fare, ad esempio audiokit.it sostituisce i condensatori etc.

Sorry come non detto non avevo letto NEW V-DAC "EVOLUZIONE".

Grazie a tutti, stay tuned.

Dimenticavo un suggerimento per cambiare il cavo USB adesso ho una fetecchia.



Ultima modifica di flovato il Sab 1 Gen 2011 - 23:54, modificato 2 volte

flovato
UTENTE BANNATO

Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  giulianz il Sab 1 Gen 2011 - 15:23

@Stentor ha scritto:

I Timbre poi suonano da dio e non temono confronti se non con cavi oltre € 1.000 ! Tanto per citarne qualcuno i Van den hul D102 MkIII Hybrid (€ 300,00 terminati originali) e i Gold Hybrid (€ 600,00 terminati originali) fanno ridere al confronto Laughing

cavolo sai che mi hai messo la pulce nell'orecchio, ho appena preso il d102 ma quasi quasi ordino anche il timbre come mi consigliasti un paio di settimane fa.
Appena mi arriva il vdh comunque vi posto le mie impressioni con il v-dac.
Nel frattempo, auguri di buon anno a tutti. Very Happy

giulianz
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 09.11.10
Numero di messaggi : 198
Località : bologna
Impianto : Rotel ra-930ax + Kef Cresta 10

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  Stentor il Sab 1 Gen 2011 - 20:21

@giulianz ha scritto:
@Stentor ha scritto:

I Timbre poi suonano da dio e non temono confronti se non con cavi oltre € 1.000 ! Tanto per citarne qualcuno i Van den hul D102 MkIII Hybrid (€ 300,00 terminati originali) e i Gold Hybrid (€ 600,00 terminati originali) fanno ridere al confronto Laughing

cavolo sai che mi hai messo la pulce nell'orecchio, ho appena preso il d102 ma quasi quasi ordino anche il timbre come mi consigliasti un paio di settimane fa.
Appena mi arriva il vdh comunque vi posto le mie impressioni con il v-dac.
Nel frattempo, auguri di buon anno a tutti. Very Happy

Ciao... ho fatto anche io l'errore di acquistare il D102 Sad ...come ti ho detto vanno bene solo su sistemi squilibrati....se potessi abbandonare l'acquisto del D102 faresti un affare !!

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  giulianz il Dom 2 Gen 2011 - 11:49

ormai è fatta x il vdh lo devo solo ultimare con i connettori, ora vedo di comprare anche l'altro così poi faccio dei confronti.

ps. finalmente banzai dovrebbe avermi spedito i componenti per l'upgrade di livello 1 del v-dac Wink

giulianz
Affezionato
Affezionato

Data d'iscrizione : 09.11.10
Numero di messaggi : 198
Località : bologna
Impianto : Rotel ra-930ax + Kef Cresta 10

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  Stentor il Dom 2 Gen 2011 - 12:00

@giulianz ha scritto:ormai è fatta x il vdh lo devo solo ultimare con i connettori, ora vedo di comprare anche l'altro così poi faccio dei confronti.

ps. finalmente banzai dovrebbe avermi spedito i componenti per l'upgrade di livello 1 del v-dac Wink

ottimo Oki tienimi aggiornato Smile

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  yulian il Dom 2 Gen 2011 - 12:45

@Stentor ha scritto:
@giulianz ha scritto:
@Stentor ha scritto:

I Timbre poi suonano da dio e non temono confronti se non con cavi oltre € 1.000 ! Tanto per citarne qualcuno i Van den hul D102 MkIII Hybrid (€ 300,00 terminati originali) e i Gold Hybrid (€ 600,00 terminati originali) fanno ridere al confronto Laughing

cavolo sai che mi hai messo la pulce nell'orecchio, ho appena preso il d102 ma quasi quasi ordino anche il timbre come mi consigliasti un paio di settimane fa.
Appena mi arriva il vdh comunque vi posto le mie impressioni con il v-dac.
Nel frattempo, auguri di buon anno a tutti. Very Happy

Ciao... ho fatto anche io l'errore di acquistare il D102 Sad ...come ti ho detto vanno bene solo su sistemi squilibrati....se potessi abbandonare l'acquisto del D102 faresti un affare !!
Ciao Stentor, vorrei chiederti perchè secondo te i V.D.HULL 102 sono adatti per impianti poco equilibrati. A me sembrano ben suonanti con tutta la gamma estesa ed equilibrata senza togliere o aggiungere niente. Li ho confrontati con diversi cavi blasonati ed autocostruiti e alla fine mi sono sembrati generalmente ottimi considerato il prezzo al metro. yulian . p.s. premetto che li uso bilanciati

yulian
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 07.04.10
Numero di messaggi : 1234
Località : cesenatico
Occupazione/Hobby : musicista-insegnante/T-philosophy
Provincia (Città) : andantino mosso
Impianto : cd /dvd player lexicon rt 20. preamplificatore electrocompaniet 4/ diffusori amplificati genelec 1032. cavo van den hul 102 e belden 8925


lettore oppo 981, preamplificatore nad s 100 ,diffusori amplificati krk v8 ,cavi van den hul the name ,canare lv61s

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  Stentor il Dom 2 Gen 2011 - 13:46

@yulian ha scritto:
Ciao Stentor, vorrei chiederti perchè secondo te i V.D.HULL 102 sono adatti per impianti poco equilibrati. A me sembrano ben suonanti con tutta la gamma estesa ed equilibrata senza togliere o aggiungere niente. Li ho confrontati con diversi cavi blasonati ed autocostruiti e alla fine mi sono sembrati generalmente ottimi considerato il prezzo al metro. yulian . p.s. premetto che li uso bilanciati

Ciao,
io li ho utilizzati in bilanciato e no. Perdonami ma li trovo pessimi. Innanzitutto la voce esce come se fosse leggermente "intubata", l'estremo acuto è artificialmente addolcito facendo perdere la naturale timbrica degli strumenti, la dinamica è lievemente compressa e la gamma bassa poco articolata.
Pensa che mia moglie dalla cucina si accorge se ho collegato i D102 e mi urla di staccarli Hehe
Li consiglio per impianti poco equilibrati perché se la sorgente, ad esempio, è troppo secca riescono ad equalizzare un poco il suono e renderlo più piacevole mentre su impianti ben suonanti sono un disastro ecologico.
Te lo dico perché li possiedo e purtroppo li conosco bene.

Anche per il prezzo avrei qualcosa da ridire: al metro costano ben € 25,00 quando con poco di più ti puoi comperare i Timbre che sono veramente su un'altro pianeta Smile

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  cestma il Dom 2 Gen 2011 - 23:50

Finalmente sono riuscito a farmi fare le modifiche al V-Dac (livello 1 di CHF) con i Mundorf Mcap, alimetazione rigorosamente a batteria.
Prime impressioni: la definizione e la separazione degli strumenti è notevolmente aumentata, emergono tutti i più piccoli particolari, davvero impressionante da questo punto di vista. Di contro, mi sembra essersi accentuata una certa "digitalizzazione" del suono, nella mia catena ora mi appare tutto un po' più freddo, preciso, lineare, ma con poca "anima". Lascio rodare un po' i condensatori, magari si "addolciranno".

cestma
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 12.11.08
Numero di messaggi : 1123
Occupazione/Hobby : Insegnante / Fotografia e ... molti altri ...
Provincia (Città) : Napoli (Sorrento)
Impianto : ... tutto per "colpa vostra"!
Spoiler:
Sorgenti: IMac - PC-Foobar2000 - Grundig DVD R - Giradischi Revolver Rebel & AT 440MLa
Transport: - iFi ILink
DAC: Theta DS PRO Basic IIIA - Theta DS PRO Basic II - V-Dac (mod. by Sonic63)
Pre: a valvole R&C - NVA P50sa - KingRex - Phono: CambridgeAudio 640P (mod. by Vincenzo)
Ampli: NVA A80 - IcePower 50ASX2 - KingRex T20U+PSU - Sure TK2050 (mod. by K8) - Sure TA2024
Diffusori: Florentia 12 Rosso Fiorentino - Sonus Faber Toy - IL Arbour 5.06 - Tannoy Mercury V1 - sub: B&W ASW 608 - IL Arbour S10(x2) - Jamo 660B
Cavi pot. NVA LS5/LS1 - Kimber Kabel 4PR - Tributaries cs164 - Cavi segn. NVA SSP - MIT MI330 - MIT Shotgun S1 - Kimber Select KS1011 - Argento/Teflon - Mogami 2964/2534 - Cavi alim. Audio Tekne - vari autocostruiti


Tornare in alto Andare in basso

Re: V-DAC Impressioni di dicembre (d'ascolto)

Messaggio  Stentor il Lun 3 Gen 2011 - 0:03

@cestma ha scritto:Finalmente sono riuscito a farmi fare le modifiche al V-Dac (livello 1 di CHF) con i Mundorf Mcap, alimetazione rigorosamente a batteria.
Prime impressioni: la definizione e la separazione degli strumenti è notevolmente aumentata, emergono tutti i più piccoli particolari, davvero impressionante da questo punto di vista. Di contro, mi sembra essersi accentuata una certa "digitalizzazione" del suono, nella mia catena ora mi appare tutto un po' più freddo, preciso, lineare, ma con poca "anima". Lascio rodare un po' i condensatori, magari si "addolciranno".

Beh ...il V-Dac modificato diventa certamente più neutro, se l'impianto a cui lo connetti è troppo aperto per i tuoi gusti il V-DAC liscio lo ammorbidisce un filo ...mentre quello modificato, pur trattandosi di un DAC molto musicale e meglio suonante della versione base e ovviamente meno caldo.
Strano comunque che lo trovi senza anima...... non vorrei instillarti l'idea di un cup rolling ma hai pensato di provare qualche altro condensatore? hai sostituito i condensatori di bypass agli operazionali?

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 23 1, 2, 3 ... 12 ... 23  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum