T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
49% / 25
No, era meglio quello vecchio
51% / 26
Ultimi argomenti
ALIENTEK D8Oggi alle 20:36kalium
SurplusOggi alle 10:06gubos
POPU VENUS Oggi alle 8:31gigetto
Diffusori Elac.Ieri alle 15:48Lele67
Smsl ad18Sab 25 Mar 2017 - 21:45giucam61
Consiglio subwoofer Sab 25 Mar 2017 - 17:56thechain
I postatori più attivi della settimana
8 Messaggi - 22%
7 Messaggi - 19%
6 Messaggi - 16%
3 Messaggi - 8%
3 Messaggi - 8%
2 Messaggi - 5%
2 Messaggi - 5%
2 Messaggi - 5%
2 Messaggi - 5%
2 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
285 Messaggi - 22%
250 Messaggi - 19%
142 Messaggi - 11%
142 Messaggi - 11%
113 Messaggi - 9%
85 Messaggi - 7%
82 Messaggi - 6%
70 Messaggi - 5%
68 Messaggi - 5%
62 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15436)
15436 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10260 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8853)
8853 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 61 utenti in linea :: 8 Registrati, 1 Nascosto e 52 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

brico, enrico massa, franzfranz, kalium, minomal, nerone, pallapippo, Zio

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
luisclassd
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 04.12.08
Numero di messaggi : 92
Località : provincia granda
Occupazione/Hobby : montagna, bici e ovviamente audio(since 1984)
Impianto : tutto cio' con waf accettabile, ovvero le cuffie.

ubuntu hi end

il Gio 2 Dic 2010 - 23:31
dopo la lettura di molti post, thanks mr wasky, ho scoperto ahime' che ascoltare musica con il super pro ma in xp non e' hifi. e in effetti e' cosi'. solo disabilitando il mixer e' hifi, ma non si sente piu' niente d'altro che l'audio. sono passato a ubuntu. spettacolo! certo con zio bill mi sento a casa ma con ubuntu tutta un'altra musica. mi sto godendo fm auditorium dal satellite con kaffeine. qui e' hiend. Laughing
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Re: ubuntu hi end

il Ven 3 Dic 2010 - 2:04
bene! Smile
è stata dura?
Ubuntu Studio può essere una scorciatoia facile per i non addetti al pinguino? Please
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione
Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon
http://www.kitaudiopro.com

Re: ubuntu hi end

il Ven 3 Dic 2010 - 12:51
C'è chi su CHF sta lavorando per gli amanti del Pinguino che come sappiamo fa la pipì più lontano di Winzozz Cool


Roberto

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
avatar
luisclassd
Interessato
Interessato
Data d'iscrizione : 04.12.08
Numero di messaggi : 92
Località : provincia granda
Occupazione/Hobby : montagna, bici e ovviamente audio(since 1984)
Impianto : tutto cio' con waf accettabile, ovvero le cuffie.

Re: ubuntu hi end

il Ven 3 Dic 2010 - 14:39
nemmeno io sono familiare con il pinguino, a dispetto del mio avatar...infatti non smanetto certo con la shell o le linee di comando. di sicuro il computer diventa una scheggia. mi manca un po' il gracchiare continuo dell hd in windows (anche con 4 M ram l'hd in win gira per qualsiasi cosa tu faccia, in linux NO). ho installato ubuntu con facilita'. e sto prendendo confidenza con amarok per la riproduzione. oppure spendi 100 euro per win 7 e segui le indicazioni di wasky. fate voi.

chi dice che ubuntu e' per smanettoni, meglio lasciarlo dire. Cool
avatar
wasky
Moderatore di sezione
Moderatore di sezione
Data d'iscrizione : 03.07.09
Numero di messaggi : 9229
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Fancazzista Serio
Provincia (Città) : Come il fiore del ciliegio è il migliore tra i fiori, così, il guerriero è il migliore tra gli uomini
Impianto : Amplifon
http://www.kitaudiopro.com

Re: ubuntu hi end

il Ven 3 Dic 2010 - 15:07
@luisclassd ha scritto:chi dice che ubuntu e' per smanettoni, meglio lasciarlo dire. Cool

Mi ricordo quando ero al LUG della Sapienza e si organizzavano i corsi

il Primo giorno avevi l'aula piena il secondo........................NO Smile

_________________
"Sentire non è altro che una facoltà permessa da uno dei nostri cinque sensi ma ascoltare è un'arte."   Frank Tyger
STIVI
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 03.02.11
Numero di messaggi : 11
Località : PN
Impianto : Amplificatore X + Casse Y

Re: ubuntu hi end

il Ven 4 Feb 2011 - 15:56
uso anch'io ubuntu sul pc di casa , quando dopo un crach di winsozz, mi sono deciso e ho formattato il tutto.
che dire veramente ottimo s.o., poi l'application center è proprio una figata.
se non fosse per alcuni applicativi che non ci girano proverei a metterlo anche sul netbook ( mi riferisco software desktop manager blackberry ad es.)
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: ubuntu hi end

il Ven 4 Feb 2011 - 16:09
@luisclassd ha scritto:dopo la lettura di molti post, thanks mr wasky, ho scoperto ahime' che ascoltare musica con il super pro ma in xp non e' hifi. e in effetti e' cosi'. solo disabilitando il mixer e' hifi, ma non si sente piu' niente d'altro che l'audio. sono passato a ubuntu. spettacolo! certo con zio bill mi sento a casa ma con ubuntu tutta un'altra musica. mi sto godendo fm auditorium dal satellite con kaffeine. qui e' hiend. Laughing

Bravo, io vendo sistemi linux based ma non sono ancora riuscito a montarmelo.
Non ho dubbi che sia più stabile e migliore ma alla fine per la qualità decidono i driver.
Complimenti facci sapere le differenze. Hello
avatar
iperv
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 17.06.09
Numero di messaggi : 619
Località : Cava d'aliga - Scicli (Rg)
Impianto : Eterogeneo

Re: ubuntu hi end

il Ven 4 Feb 2011 - 16:26
@luisclassd ha scritto:dopo la lettura di molti post, thanks mr wasky, ho scoperto ahime' che ascoltare musica con il super pro ma in xp non e' hifi. e in effetti e' cosi'. solo disabilitando il mixer e' hifi, ma non si sente piu' niente d'altro che l'audio. sono passato a ubuntu. spettacolo! certo con zio bill mi sento a casa ma con ubuntu tutta un'altra musica. mi sto godendo fm auditorium dal satellite con kaffeine. qui e' hiend. Laughing

Vero.
Ma con Win7 la qualità è uguale.
Con Xp non c'era paragone,neanche disabilitando il mixer.
Il Wasapi, poi, è molto interessante.
Ma massimo rispetto per Ubuntu, e per Linux in generale, che ha sempre avuto un audio migliore.
Purtroppo non sono d'accordo con chi ritiene che oggi si possa fare tutto con un sistema linux.
Non è possibile perchè non tutte le swhouse danno supporto al pinguino, e con gli opendriver è dura.
Certo, lasituazione è molto migliorata rispetto a qualche anno fa, non c'è storia, ma siamo ancora lontani dall'indipendenza da Win o Apple, imho.
Ma questo è un altro discorso.
tino84
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 27.11.09
Numero di messaggi : 3467
Località : Gorizia
Impianto : (non specificato)

Re: ubuntu hi end

il Ven 4 Feb 2011 - 18:52
@madqwerty ha scritto:bene! Smile
è stata dura?
Ubuntu Studio può essere una scorciatoia facile per i non addetti al pinguino? Please

è semplicissimo mad,scaricati la iso e fai partire la live,e te ne accorgi da solo Wink
avatar
jumpaz
Affezionato
Affezionato
Data d'iscrizione : 21.10.09
Numero di messaggi : 226
Località : Milano
Impianto : Work - in - Progress

Re: ubuntu hi end

il Ven 4 Feb 2011 - 18:59
Mi potete spiegare in cosa XP fa così schifo con l'audio?

Non so evidentemente cosa mi sto perdendo...
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: ubuntu hi end

il Ven 4 Feb 2011 - 19:00
@luisclassd ha scritto:dopo la lettura di molti post, thanks mr wasky, ho scoperto ahime' che ascoltare musica con il super pro ma in xp non e' hifi. e in effetti e' cosi'. solo disabilitando il mixer e' hifi, ma non si sente piu' niente d'altro che l'audio. sono passato a ubuntu. spettacolo! certo con zio bill mi sento a casa ma con ubuntu tutta un'altra musica. mi sto godendo fm auditorium dal satellite con kaffeine. qui e' hiend. Laughing

Premesso che non uso più xp da una vita io invece non ho notato alcuna differenza di prestazioni tra sistemi windows e linux ...anzi con windows è tutto molto più semplice.

Ovviamente non ho mai ascoltato senza configurare nulla ma con gli Asio o con il Kernel streaming.

Fatico a capire come fai a definire l'ascolto con linux Hiend mentre quello con Windows no Shocked
Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante
Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Re: ubuntu hi end

il Ven 4 Feb 2011 - 19:01
@jumpaz ha scritto:Mi potete spiegare in cosa XP fa così schifo con l'audio?

Non so evidentemente cosa mi sto perdendo...

In nulla a mio avviso ...ovvio che devi configurare, ad esempio, foobar con il KS o gli Asio.

Poi per ragioni filosofiche lo ho abbandonato appena uscito vista ...come ho abbandonato vista appena uscito Windows 7 ....
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Re: ubuntu hi end

il Ven 4 Feb 2011 - 19:15
quando usciranno i driver della hiface per linux lo proverò (checché ne dicano i teorici del nulla è attualemte la cosa migliore che ho ascoltato rispetto a medialplayer e squeezebox che ho testato). Che windows suoni peggio di linux non lo so perché non l'ho provato e mi fido poco della prima opinione buttata la che leggo, quando sarà possibile utilizzare la hiface con linux verificherò la cosa, mi pare un po' strano però, perché il mixer di windows è completamente disabilitato e la scheda audio è disattivata, sia quando avevo XP che ora che ho Seven.

Vedremo...
avatar
madqwerty
Moderatore
Moderatore
Data d'iscrizione : 11.12.08
Numero di messaggi : 6279
Località : Chivasso (TO)
Occupazione/Hobby : IT
Impianto : Powered by T-Forum :-)

Re: ubuntu hi end

il Ven 4 Feb 2011 - 21:23
@tino84 ha scritto:
@madqwerty ha scritto:bene! Smile
è stata dura?
Ubuntu Studio può essere una scorciatoia facile per i non addetti al pinguino? Please
è semplicissimo mad,scaricati la iso e fai partire la live,e te ne accorgi da solo Wink
le mie orecchie da Windows 3.11 in poi non percepiscono alcuna differenza Laughing
con linux (anche ubuntu studio) c'ho provato diverse volte in virtuale, brevissime incursioni, non ho manco un htpc Very Happy
diciamo che era un sondaggio di opinione! ubuntu studio sembrerebbe un "fattoapposta" (anche) per la musica, quindi per i nostri htpc..
avatar
Massimo
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo
Data d'iscrizione : 05.02.08
Numero di messaggi : 1999
Località : Porto Potenza Picena
Provincia (Città) : Macerata
Impianto : VOLUMIO + UDOO + Alimentatore mael modifica Maurarte Dac AKM4399 usb alimentata a batteria - Marantz pm ki pearl lite, Kef ls 50 , Pince cable

Re: ubuntu hi end

il Ven 4 Feb 2011 - 21:42
@piero7 ha scritto:quando usciranno i driver della hiface per linux lo proverò

Pare ... che per questo morirai di vecchiaia ... Smile

@piero7 ha scritto: (checché ne dicano i teorici del nulla è attualemte la cosa migliore che ho ascoltato rispetto a medialplayer e squeezebox che ho testato). Che windows suoni peggio di linux non lo so perché non l'ho provato e mi fido poco della prima opinione buttata la che leggo, quando sarà possibile utilizzare la hiface con linux verificherò la cosa, mi pare un po' strano però, perché il mixer di windows è completamente disabilitato e la scheda audio è disattivata, sia quando avevo XP che ora che ho Seven.

Vedremo...


Per quel che riguarda la mia esperienza, su almeno 4 o 5 notebook, dove convivevano sia xp che seven, quest'ultimo seppur con latenze meno ottimali rispetto ad xp (su xp ero giunto a latenze dell'ordine dei 10 us) imho ha sempre suonato (se ccosì si può dire) meglio.
Dopo varie sperimentazioni in lungo e in largo sono giunto ad una conclusione:
la latenza non è così importante purchè non si oltrepassi soglie sopra i 300 us.
Su ubuntu 10.4 ho provato l'interdfaccia teralinx x2 e haimè, speravo diversamente, con seven si comportava meglio, c'erano però dei drv specifici per win, mentre per ubuntu no, per cui non posso dare un giudizio definitivo.
Ciao
avatar
flovato
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 23.12.10
Numero di messaggi : 12509
Impianto : (non specificato)

Re: ubuntu hi end

il Ven 4 Feb 2011 - 22:06
@piero7 ha scritto:quando usciranno i driver della hiface per linux lo proverò (checché ne dicano i teorici del nulla è attualemte la cosa migliore che ho ascoltato rispetto a medialplayer e squeezebox che ho testato). Che windows suoni peggio di linux non lo so perché non l'ho provato e mi fido poco della prima opinione buttata la che leggo, quando sarà possibile utilizzare la hiface con linux verificherò la cosa, mi pare un po' strano però, perché il mixer di windows è completamente disabilitato e la scheda audio è disattivata, sia quando avevo XP che ora che ho Seven.

Vedremo...

E' una questione di driver, il sistema operativo è importante ma sono più importanti i driver.
Asio4all lo dimostra.
avatar
piero7
Membro classe oro
Membro classe oro
Data d'iscrizione : 06.06.09
Numero di messaggi : 9854
Località : Somewhere over the rainbow
Impianto :

Re: ubuntu hi end

il Ven 4 Feb 2011 - 23:32
penso anch'io sia questione di driver sopratutto. Be' si dice che quelli della hiface scriveranno pure i driver per linux (prima o poi), se lo faranno, ok, sennò, sto bene con seven Very Happy

Ho il pc con installato solo il SO e nient'altro, si avvia in un attimo e si spegne pure velocemente. Appena i dischi SSD calano a prezzi più umani, provvederò a cambiare quello tradizionale così da essere totalmente silenzioso (e più efficiente sopratutto), e concordo con Massimo pure circa la latenza. Per suonare solo files audio, latenze bassissime non servono
Cella
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 06.04.10
Numero di messaggi : 2715
Impianto : Trends TA-10.2
Kingrex T20U
Topping TP32
Muse MU-T15, MU-15 MK2
SMSL SA-36, SA-36A, SA-S1+, SA-S3+, SA-4S
Audiophonics T-amp, Yuanjing 20, Hlly Tamp-20
Dayton DTA-1, MOKS Fenice 20 MKTII

Re: ubuntu hi end

il Sab 5 Feb 2011 - 0:00
Si, è come dice Massimo sulle latenze, ma non sono l'unico elemento: quando percepiamo la provenienza di un suono, individuandone la sorgente, il nostro cervello compie diverse comparazioni tra quel che arriva alle due orecchie e il momento in cui arriva. Il nostro sistema uditivo ha una precisione incredibile proprio sull'asse del tempo e se riesce a distinguere quale orecchio sente per primo una nota acuta, allora nota la distanza tra le due orecchie, l'ordine di grandezza è inferiore al microsecondo.

Questi tempi sono inferiori alla reattività del sistema operativo, ma non a causa della parte elettronica; che sia Windows o Linux non importa, sono inadeguati entrambi ed entrambi sono basati su un macrokernel a codice mastodontico.

È il segno dei tempi, l'abitudinarietà porta a resistere sulle proprie posizioni pure di fronte all'evidenza; questa discussione nata sui dischi ottici e fondata sulla convinzione che si fanno con il PC, ignora il fatto che ne parla Tanebaum nei suoi testi di vent'anni fa', come pure il fatto che i dischi ottici cono stati inventati nei laboratori Philips negli anni '60, dunque ben prima dei videoregistratori a cassetta si erano già visti i videodischi analogici. Solo per portarvi dalla fantascienza al terreno.

Dal teorico del nulla un saluto al tecnico del tubo (solo per l'amore mostrato verso le valvole e con provocatorio affetto) Smile .

Ogni volta che si ricorre al software modermo, basato su strati diversi di librerie, come nel caso attuale, la reattività dell'hardware viene annullata dal cattivo codice.

Questo pessimo modo in cui si scrive il codice, tranne ambiti ristretti, è una realtà con cui fare i conti, e viene affrontata cambiando l'hardware, non riscrivendo il codice.
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum