T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you.
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Cerca
 
 

Risultati secondo:
 

 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» OP AMP 627
Oggi a 18:16 Da viper

» Pioneer a-30 vs onkyo 9010
Oggi a 17:59 Da ninja77

» Cavi segnale AudioOasi Air Straight VB
Oggi a 16:34 Da Enry

» Denon PMA 50
Oggi a 16:31 Da Enry

» Fx-Audio D802
Oggi a 16:01 Da Anto73

» Chiarimenti Per Impianto Audio! Help !
Oggi a 15:28 Da Angel2000

» ALIENTEK D8 vs FX AUDIO 802C
Oggi a 14:12 Da kalium

» Collegare più sorgenti al T-Amp
Oggi a 13:41 Da Kha-Jinn

» Consigli per impianto 2.1
Oggi a 13:38 Da Kha-Jinn

» Pioneer SA-706 non va d'accordo con Canton Quinto 520...
Oggi a 13:28 Da p.cristallini

» AUDIOLAB 8000SE
Oggi a 12:08 Da Gabriele Barnabei

» R.I.P GREG LAKE
Oggi a 11:25 Da scontin

» Cavo ad Y RCA per Subwoofer
Oggi a 11:22 Da Kha-Jinn

» Una storia di cavi
Oggi a 10:57 Da Angel2000

» Concerto Ian Paice - Pistoia, 8 dicembre
Oggi a 10:50 Da pallapippo

» AudioNirvana Super 12" Cast Frame in cabinet 5.6MKII - risultato finale
Oggi a 10:11 Da embty2002

» upgrade 2500 max
Oggi a 9:49 Da titonic

» [VENDO] Vinili classica e altro da 4,90 € in su
Oggi a 6:29 Da savi

» [CB + s.s.] Vendo vinili: ampia scelta
Oggi a 6:12 Da savi

» Stamattina... Oggi pomeriggio... Stasera... Stanotte... (parte 14)
Oggi a 0:36 Da CHAOSFERE

» Nuovo ADCOM GFA-565-SE, acquisto
Ieri a 23:58 Da sound4me

» Chi ben comincia...consigli
Ieri a 23:23 Da p.cristallini

» Madame Butterfly
Ieri a 23:02 Da enrico massa

» RCF Stereo Amplifier AF 6181
Ieri a 22:28 Da Aggeo

» cablaggio interno
Ieri a 21:46 Da Angel2000

» (GE) Trasformatore toroidale 230 V~ 2 x 45 V 2 x 3.33 A 300 VA Sedlbauer.
Ieri a 14:44 Da scontin

» Antenna FM
Ieri a 13:37 Da fritznet

» Dac per Koss PortaPro?
Ieri a 13:22 Da mako

» TUTORIAL MODIFICHE TPA 3116 COMPLETO
Ieri a 12:39 Da Angel2000

» El GORDO - una torre senza filtri, si può?
Ieri a 12:23 Da Angel2000

» Cuffie bestbuy 150€ no amplificatore
Ieri a 11:50 Da bob80

» Diffusore bookshelf a due vie con woofer caricato in doppio carico Asimmetrico a vista (DCAAV)
Ieri a 11:45 Da ricky84

» [NO] vendo pre+finale valvole classe A
Ieri a 8:23 Da gigetto

» Confronto tra Breeze full mod. vs Drok ta2024b pareri personali e riflessioni
Ieri a 0:33 Da RAMONE67

» Amplificatore per Scythe SCBKS-1100 Kro Craft Speaker Rev. B, quale migliore?
Mer 7 Dic 2016 - 23:52 Da giucam61

» L'ho fatto, le ho distrutte :D
Mer 7 Dic 2016 - 21:08 Da zimone-89

» Daphile - Audiophile Music Server & Player OS
Mer 7 Dic 2016 - 20:53 Da dinamanu

»  il trends tamp è oggi un oggetto superato?
Mer 7 Dic 2016 - 19:18 Da alexandros

» Quale ampli per le mie Dynaudio M20
Mer 7 Dic 2016 - 18:13 Da dinamanu

» Casse acustiche quali?b&w 684 o IL tesi 560?
Mer 7 Dic 2016 - 16:26 Da rx78

» impianto entry -level
Mer 7 Dic 2016 - 11:12 Da giucam61

» fissa lettore CD
Mer 7 Dic 2016 - 10:54 Da giucam61

» jbl lsr 305 vs krk rokit 6 g3
Mer 7 Dic 2016 - 8:41 Da luigigi

» CAIMAN SEG
Mer 7 Dic 2016 - 0:42 Da Zio

» (NA) Amplificatore Kingrex con DAC usb e uscita cuffie €270+ sped.
Mer 7 Dic 2016 - 0:20 Da sonic63

» Daphile in ram
Mar 6 Dic 2016 - 23:58 Da ghiglie

» Aiuto lenco L75s
Mar 6 Dic 2016 - 20:36 Da Angel2000

» Ho preso le grado sr80e e vi porto un po' di impressioni
Mar 6 Dic 2016 - 19:02 Da dinamanu

» Alimentatore Muse i25w Ta2021 quale connettore?
Mar 6 Dic 2016 - 18:22 Da Tasso

» Messaggio per Valterneri NAD90
Mar 6 Dic 2016 - 18:05 Da enrico massa

Sondaggio

Interessati alla guida per la costruzione di un server audio?

76% 76% [ 148 ]
24% 24% [ 47 ]

Totale dei voti : 195

I postatori più attivi della settimana
CHAOSFERE
 
fritznet
 
lello64
 
dinamanu
 
giucam61
 
rx78
 
Angel2000
 
gigetto
 
schwantz34
 
savi
 

I postatori più attivi del mese
CHAOSFERE
 
dinamanu
 
lello64
 
Angel2000
 
giucam61
 
fritznet
 
gigetto
 
rx78
 
R!ck
 
natale55
 

Migliori postatori
Stentor (20392)
 
DACCLOR65 (19629)
 
schwantz34 (15496)
 
Silver Black (15375)
 
nd1967 (12784)
 
flovato (12509)
 
Biagio De Simone (10219)
 
piero7 (9854)
 
wasky (9229)
 
fritznet (8495)
 

Statistiche
Abbiamo 10374 membri registrati
L'ultimo utente registrato è Giancarlo Campoli

I nostri membri hanno inviato un totale di 769547 messaggi in 50069 argomenti
Chi è in linea
In totale ci sono 96 utenti in linea :: 11 Registrati, 3 Nascosti e 82 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Adriano Vin, antbom, brico, checco 54, dinamanu, DrJack, Giancarlo Campoli, ninja77, Piedic, sportyerre, viper

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 4379 il Lun 25 Mag 2015 - 15:01
Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 


Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Furl  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, not just T-class. Since 2008, the affordable HiFi for you. sul tuo sito sociale bookmarking

Valvolare, questo sconosciuto

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Valvolare, questo sconosciuto

Messaggio  Stentor il Mer 1 Dic 2010 - 13:17

@RAMONE67 ha scritto:
@Stentor ha scritto:
@RAMONE67 ha scritto:
@Stentor ha scritto:
@lozar ha scritto:interessante ora vado a vedere!

Io ero interessato allo Scythe a dire il vero comunque... il trend è tanto superiore?


Il Trend non è solo tanto superiore ... è di un'altro pianeta rispetto allo Scythe. Basta che tu abbia diffusori e sorgente in grado di valorizzarlo e non ha nulla da invidiare agli apparecchi Hi-end.
Il Scythe è carino e ben suonante ....ma non c'entra proprio nulla con un gioiello come il Trend !
Questa è un'affermazione interessante e anche impegnativa. Premetto che non ho mai ascoltato lo Scythe, ma in genere mi fido di quello che scrive Lucio Cadeddu e, oltre alla sua recensione, ricordo bene che, nel corso d'uno scambio privato di e-mail, ipotizzò che lo Scythe fosse persino superiore al TA sotto certi parametri (però non specificò quali, anche perchè non aveva ancora pubblicato la recensione e ovviamente si mantenne sul generico. Mi resi conto dopo che si trattava dello Scythe).
Comunque sia il Trends è sicuramente un autentico mostro.
Fabio
Fabio

Ciao Fabio,
dipende tanto anche dai gusti personali ma io, pur avendo gran rispetto per Cadeddu, preferisco fidarmi del mio orecchio Smile ...molte volte mi sono trovato d'accordo con lui ma tante altre no.

Tornando ai nostri piccoli classe D, per chi non ha voglia o capacità di mettere mano al saldatore, il Trend Audio TA10.2 è per me senza dubbio il migliore .... e non di poco.

Abbinato ai giusti diffusori e ad un preamplificatore di classe (come si conviene ad una elettronica di così gran pregio) supera di slancio tutta la concorrenza in classe D.....e anche quella ben più costosa: € 185,00 per un finale TA 10.2P SE (che richiede obbligatoriamente il pre in quanto privo del controllo di volume) sono per me un autentico affare se rapportato alle sue prestazioni.

Tornando ai valvolari economici la differenza è veramente notevole. Certo se confrontati con il trend in un impianto economico con casse e sorgente di fascia medio-bassa la differenza c'è ma può non essere determinante....mano mano che si sale con la qualità dell'impianto ci si accorge che il tren ha una marcia in più e non teme ad essere affiancato da elettroniche dal costo anche 100 volte superiore: io lo utilizzo con le Focal JM-Lab Mini Utopia....diffusori da stand a tre vie che costavano un occhio della testa (oggi, ad esempio, per acquistare il modello più piccolo delle mie...le Diablo occorrono quasi € 10.000) ed è uno dei migliori amplificatori che gli abbia abbinato.

Tutto questo non si può dire con un Scythe (provato per poco e subito rispedito al mittente perché con le Utopia era inascoltabile) o con valvolari che costano quanto il Trend ma valgono molto meno.

Certo questa è la mia opinione derivata dai miei gusti e, per quanto varia, dalla mia personalissima esperienza. Ognuno poi è libero di sperimentare come vuole ....anche io a suo tempo l'ho fatto deridendo il Trend, comprandolo solo per dimostrare che costava quattro soldi e valeva tanto e infine cospargendomi il capo di cenere e ammettendo che bastonava tanti ampli dal costo medio: ad esempio avevo un ibrido Vincent SV236 che suonava benino ma era veramente pietoso a confronto del trends ...e questo catorcio costava € 1.500,00 ...mica bruscoline
Hehe Hehe

Ok, grazie per la tua conferma sullo Schythe. Ci avevo fatto un pensierino, visto che costa poco, ma in effetti non avrebbe senso prenderlo. Tengo a puntualizzare che non ho mai pensato che fosse superiore al TA, ma quantomeno che ci si avvicinasse, al di là della qualità costruttiva, sicuramente non pari.
Sul Trends non posso che condividere tutto quello che dici ed in particolare, portando fino in fondo il tuo ragionamento, temo che molti forumer abbiano un impianto non altezza del piccoletto, specialmente i diffusori.
Con buona pace della indiana line e similia, di dac economici, ecc., quando leggo di persone che affermano che ad es. un Nad, un Rotel, un valvolare (non necessariamente cinese) "economico", elettroniche vintage o anche altri ampli in classe T con chip meno performanti, sarebbero pari al Trends o persino superiori (non parliamo dei finali pro. Quando leggo del Dune mi si accappona la pelle), penso che non abbiano mai potuto ascoltare cioò che un TA2024 può realmente dare. Anche lo strombazzato tk 2050 nel mio impianto si è rivelato nettamente inferiore (ho già avuto modo di dire più volte che non ho ascoltato il Virtue, ma il Winsome Mouse, ma non credo ci sia differenza) e sono piuttosto scettico anche sul ta3020 (certo la dimanica sarà ben altra). Il Trends merita d'essere circondato da elettroniche, e specialmente di diffusori, di elevata qualità, che purtroppo non costano poco.
Qualche anno fa postai un tread dove raccontai le mie impressioni sul TA collegato ad una coppia di Avantgarde duo. Il gioiellino suonava praticamente tale e quale a 2 finali Cairn in classe A, dal costo di €. 3000,00 complessivi (nuovi).
La cosa divertente è che il proprietario di quell'impianto da circa 2k, persona di ampie vedute, forse anche stimolato (e magari shockato) dall'esperienza, ha sostituito i Cairn con una coppia di Manley (qui il confronto col TA si fa duro), ma non è tutto.
D'estate lui i Manley li tiene spenti. Beh, ragazzi sapete cosa usa in quei mesi? Un topping 2024 che, bontà sua, suona benissimo con le sue arcifamose e ultracostose casse.
Fabio

Ciao, le prove fatte dal tuo amico con diffusori tanto impegnativi come le splendide Avantgarde duo non fanno altro che rimarcare la qualità notevole del Trends Laughing e del TA2024 in generale.

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvolare, questo sconosciuto

Messaggio  RAMONE67 il Mer 1 Dic 2010 - 14:23

[

Ciao, le prove fatte dal tuo amico con diffusori tanto impegnativi come le splendide Avantgarde duo non fanno altro che rimarcare la qualità notevole del Trends Laughing e del TA2024 in generale.[/quote]
Beh, non credo che le Avantgarde siano un carico impegnativo, vista la sensibilità di 102 db circa. Poi certo, l'impedenza è un'altra cosa, ma il Trends se la cavò benissimo. A volumi da stadio, però, iniziò a manifestare i primi segnali di clipping. Tieni conto, però, che non era ancora moddato, era settato come integrato (collegato ad un pre Tact digitale) e con l'alimentatore di serie. Una prestazione maestosa!
Fabio

RAMONE67
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 11.09.08
Numero di messaggi : 1262
Località : Attualmente ponente ligure. Nato e vissuto a Napoli.
Occupazione/Hobby : Garage punk, psichedelia, 60's sound e musica rock, blues, folk; fumetti Vertigo, letteratura russa
Provincia (Città) : depresso limitatamente al territorio nazionale
Impianto : Michell Gyrodeck, Denon dl 110, Denon dl 301 mk II, Lehmann Black Cube, Sony xb-920, Ipod Touch Nano + Onkyo ND-S1, Lampizator Dac, California Audio Labs Sigma II, Rose Rv23, Dared Sl2000A, Trends Audio, Icepower 50asx2, Tannoy Arden, Tannoy Chester
Cavi segnale: clone Jps Superconductor 2 , Nordost Blue Heaven
Cavi Potenza: Mit Avt1

Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvolare, questo sconosciuto

Messaggio  Miclaud il Mer 1 Dic 2010 - 14:39

@lozar ha scritto:Senza contare che il trend usato sta sui 150 lo Scythe nuovo 49... Shocked


No dai, il trends nell'usato a 100 euro lo si trova eccome. Io addirittura lo presi a 100 euro con uno zetagi FT146 incluso (che da solo nuovo costa sui 50 euro).

Comunque io sto usando il Dune perché il Trends non riesce a sonorizzare il mio salone (enorme) con le mie Indiana Line, ma lo conserverò a vita. Magari un giorno avrò una stanza più piccola e potrò reinserirlo.

Al creatore del topic: il trends con il pre che ho in firma ha letteralmente preso il volo. Prima lo adoravo, ma ora non riuscirei più ad ascoltarlo senza. Io l'ho comprato a un prezzaccio di 250 euro, su aavt (che lo distribuisce) lo vendono intorno ai 600. Magari lo trovi anche tu a buon prezzo nell'usato. E ha pure il telecomando.


Maurarte: alla fine hai più fatto un confronto Dune vs. TA10.1? Al di là delle ovvie considerazioni su potenza, dinamica e capacità di pilotaggio (sarebbe un confronto impari), sulle differenze in qualità del suono che ne pensi? Nel mio impianto francamente non li sento particolarmente diversi... magari non è così rivelatore?

Miclaud
Membro classe bronzo
Membro classe bronzo

Data d'iscrizione : 03.03.10
Numero di messaggi : 1897
Località : Macerata
Occupazione/Hobby : Informatico/Informatico-Audiofilo-Musicista-Nuotatore-Cazzeggiatore
Provincia (Città) : nervosa pacatezza
Impianto :
-> Voyage MPD rt + WaveIO Xmos
-> Rockna RD2-SE DAC
-> Pre valvolare Sonus Mirus
(a.k.a. Xindak 3200 MKII)

-> B&O IcePower 50ASX2 BTL
Dual Mono

-> ProAc Response D15


http://www.unprogged.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvolare, questo sconosciuto

Messaggio  Stentor il Mer 1 Dic 2010 - 15:00

@RAMONE67 ha scritto:[

Ciao, le prove fatte dal tuo amico con diffusori tanto impegnativi come le splendide Avantgarde duo non fanno altro che rimarcare la qualità notevole del Trends Laughing e del TA2024 in generale.
Beh, non credo che le Avantgarde siano un carico impegnativo, vista la sensibilità di 102 db circa. Poi certo, l'impedenza è un'altra cosa, ma il Trends se la cavò benissimo. A volumi da stadio, però, iniziò a manifestare i primi segnali di clipping. Tieni conto, però, che non era ancora moddato, era settato come integrato (collegato ad un pre Tact digitale) e con l'alimentatore di serie. Una prestazione maestosa!
Fabio[/quote]

Ciao Fabio,
non intendevo impegnative come sensibilità ma come qualità e trasparenza: diffusori del genere mettono a nudo eventuali defetti delle elettroniche a monte Smile

Per quanto riguarda il 3020 ho avuto solo l'occasione di un ascolto fugace con delle klipsch rf 82 e mi ha sorpreso per potenze e dinamica ma meno per la qualità. Questo mio giudizio però vale poco perché era in un impianto a me sconosciuto, senza un raffronto diretto con il trend e come sorgente una Echo audiofire 4 che non apprezzo molto come musicalità.
Mi piacerebbe provarlo a casa mia per vedere se detronizza il mio trend 10.2P Smile

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvolare, questo sconosciuto

Messaggio  Tassadar il Mer 1 Dic 2010 - 20:22

@MaurArte ha scritto:Mi associo. Il TA3020 con un buon pre a valvole ha un rapporto Q/P difficilmente superabile.
Lo Schythe ha problemi di pilotaggio con carichi inferiori ai 6Ohm e a mio avviso va peggio del Trends in tutti i parametri
Il MENG YUE EL84 non è l'eccellenza ma per quello che costa è un buon piccolo valvolare

Mauro vogliamo il pre a basso guadagno!!! Laughing

Tassadar
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 25.01.10
Numero di messaggi : 503
Località : Venezia
Impianto : Scythe SDA 1000 + Klipsch RF 82

Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvolare, questo sconosciuto

Messaggio  MaurArte il Mer 1 Dic 2010 - 20:26

@Tassadar ha scritto:
@MaurArte ha scritto:Mi associo. Il TA3020 con un buon pre a valvole ha un rapporto Q/P difficilmente superabile.
Lo Schythe ha problemi di pilotaggio con carichi inferiori ai 6Ohm e a mio avviso va peggio del Trends in tutti i parametri
Il MENG YUE EL84 non è l'eccellenza ma per quello che costa è un buon piccolo valvolare

Mauro vogliamo il pre a basso guadagno!!! Laughing

Le valvole le ho acquistate Laughing

MaurArte
Membro classe oro
Membro classe oro

Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 7141
Località : Roma
Occupazione/Hobby : Alchimista
Provincia (Città) : En verden av smart jeg er dum
Impianto : Elettrico

http://www.alchimieaudio.com/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvolare, questo sconosciuto

Messaggio  Tassadar il Mer 1 Dic 2010 - 20:31

@MaurArte ha scritto:
@Tassadar ha scritto:
@MaurArte ha scritto:Mi associo. Il TA3020 con un buon pre a valvole ha un rapporto Q/P difficilmente superabile.
Lo Schythe ha problemi di pilotaggio con carichi inferiori ai 6Ohm e a mio avviso va peggio del Trends in tutti i parametri
Il MENG YUE EL84 non è l'eccellenza ma per quello che costa è un buon piccolo valvolare

Mauro vogliamo il pre a basso guadagno!!! Laughing

Le valvole le ho acquistate Laughing

Ahahahah passettino passettino eh?! Se continui così ci seppellisci tutti Laughing Laughing Laughing

Tassadar
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 25.01.10
Numero di messaggi : 503
Località : Venezia
Impianto : Scythe SDA 1000 + Klipsch RF 82

Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvolare, questo sconosciuto

Messaggio  pallapippo il Mer 1 Dic 2010 - 21:47

@Stentor ha scritto:Per quanto riguarda il 3020 ho avuto solo l'occasione di un ascolto fugace con delle klipsch rf 82 e mi ha sorpreso per potenze e dinamica ma meno per la qualità. Questo mio giudizio però vale poco...

Mi piacerebbe provarlo a casa mia per vedere se detronizza il mio trend 10.2P Smile

Se ti interessa un confronto diretto Wink :

http://www.tforumhifi.com/ta-3020-f73/ta3020-v2b-by-vincenzo-t7728-15.htm#123070

Preciso che che i 2 t-amp, alimentati a batteria, erano (e sono tuttora, sia pur ormai abitando stabilmente in un cassetto Goodbye) ben modificati, ed ottimizzati per il lavoro in biamplificazione (uno per cassa). Preciso inoltre che la "fatìca di ascolto" alla quale faccio cenno nel post citato ho poi scoperto essere causata dalla meccanica del cdp che mi stava abbandonando... problema successivamente risolto (ma questa è un'altra storia).



Hello

pallapippo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 4977
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvolare, questo sconosciuto

Messaggio  Skywalker il Mer 1 Dic 2010 - 21:56

Io con le klipsch 82 ho provato un po tutti i chip tripath e devo dire che il 3020 al mio orecchio é quello che si é comportato meglio. E con un buon margine di vantaggio.

Tra poco lo proverò con ore valvolare e poi vi saprò dire in cosa migliora o peggiora

Skywalker
Membro di riguardo
Membro di riguardo

Data d'iscrizione : 17.05.09
Numero di messaggi : 851
Località : AL
Impianto :



Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvolare, questo sconosciuto

Messaggio  Stentor il Mer 1 Dic 2010 - 22:48

@pallapippo ha scritto:
@Stentor ha scritto:Per quanto riguarda il 3020 ho avuto solo l'occasione di un ascolto fugace con delle klipsch rf 82 e mi ha sorpreso per potenze e dinamica ma meno per la qualità. Questo mio giudizio però vale poco...

Mi piacerebbe provarlo a casa mia per vedere se detronizza il mio trend 10.2P Smile

Se ti interessa un confronto diretto Wink :

http://www.tforumhifi.com/ta-3020-f73/ta3020-v2b-by-vincenzo-t7728-15.htm#123070

Preciso che che i 2 t-amp, alimentati a batteria, erano (e sono tuttora, sia pur ormai abitando stabilmente in un cassetto Goodbye) ben modificati, ed ottimizzati per il lavoro in biamplificazione (uno per cassa). Preciso inoltre che la "fatìca di ascolto" alla quale faccio cenno nel post citato ho poi scoperto essere causata dalla meccanica del cdp che mi stava abbandonando... problema successivamente risolto (ma questa è un'altra storia).



Hello

Molto interessante ! Grazie 1000 per la segnalazione.....certo che però dei diffusori da 87db non sono il massimo per il piccolo Ta2024 pur se messo in biamp..... comunque la mia curiosità è sempre più alta Laughing

Bellissimo anche l'ampli...potenziometro a parte che non si può vedere Hehe Hehe

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvolare, questo sconosciuto

Messaggio  pallapippo il Mer 1 Dic 2010 - 23:08

@Stentor ha scritto:Molto interessante ! Grazie 1000 per la segnalazione.....certo che però dei diffusori da 87db non sono il massimo per il piccolo Ta2024 pur se messo in biamp.....
Certo che con diffusori più efficienti avrebbero potuto dare una maggior pressione sonora... ma personalmente ritenevo quella ottenuta, nel mio ambiente, più che sufficiente Wink . Il biamp poi non dava come principale miglioramento una maggior "potenza" ottenuta, ma miglioramenti qualitativi (spazialità, precisione suglki altissimi - grazie al "taglio" presente sui canali asserviti ai tweeters... e l'impressione di avere più dinamica).

Il cambio con il 3020 era infatti finalizzato non solo ad una maggior potenza (sia pur non sgradita, per poter gestire al meglio i passaggi più impegnativi), ma ad un'auspicata ancor maggiore qualità (ottenuta Ok).

@Stentor ha scritto:Bellissimo anche l'ampli...potenziometro a parte che non si può vedere Hehe Hehe
L'abilità di Vincenzo ( Hello ) è fuori discussione. Il pot era stato messo volutamente "scarso", in quanto sarebbe stato comunque provvisorio: avevo infatti già disponibile uno step attenuator con il quale (con comodo) l'ho poi fatto sostituire (vedi post successivi nel medesimo 3d sopra citato). Ora detto step attenuator lo tengo al max, in quanto ho inserito nella catena , con ottimi risultati, il pre in firma.



Hello

pallapippo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 4977
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvolare, questo sconosciuto

Messaggio  Stentor il Gio 2 Dic 2010 - 0:09

@pallapippo ha scritto:
@Stentor ha scritto:Molto interessante ! Grazie 1000 per la segnalazione.....certo che però dei diffusori da 87db non sono il massimo per il piccolo Ta2024 pur se messo in biamp.....
Certo che con diffusori più efficienti avrebbero potuto dare una maggior pressione sonora... ma personalmente ritenevo quella ottenuta, nel mio ambiente, più che sufficiente Wink . Il biamp poi non dava come principale miglioramento una maggior "potenza" ottenuta, ma miglioramenti qualitativi (spazialità, precisione suglki altissimi - grazie al "taglio" presente sui canali asserviti ai tweeters... e l'impressione di avere più dinamica).

Il cambio con il 3020 era infatti finalizzato non solo ad una maggior potenza (sia pur non sgradita, per poter gestire al meglio i passaggi più impegnativi), ma ad un'auspicata ancor maggiore qualità (ottenuta Ok).

@Stentor ha scritto:Bellissimo anche l'ampli...potenziometro a parte che non si può vedere Hehe Hehe
L'abilità di Vincenzo ( Hello ) è fuori discussione. Il pot era stato messo volutamente "scarso", in quanto sarebbe stato comunque provvisorio: avevo infatti già disponibile uno step attenuator con il quale (con comodo) l'ho poi fatto sostituire (vedi post successivi nel medesimo 3d sopra citato). Ora detto step attenuator lo tengo al max, in quanto ho inserito nella catena , con ottimi risultati, il pre in firma.

Hello

Beh a questo punto sarebbe meglio togliere il pot Laughing ..... ottime comunque le tue casse: sono sicuro che hanno notevolmente gradito la sonorità brillante del 3020: direi una accoppiata Oki

Su quale sia il migliore rimane però per me in dubbio....sopratutto se si utilizzano diffusori più neutri e meno caratterizzati delle Sonus Faber.....urge un confronto a casa mia per dipanare i miei dubbi Hehe Hehe

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvolare, questo sconosciuto

Messaggio  pallapippo il Gio 2 Dic 2010 - 22:17

@Stentor ha scritto:Beh a questo punto sarebbe meglio togliere il pot Laughing .....
Indubbiamente: ma, essendo uno step attenuator, sulla posizione "tutto aperto" dovrebbe risultare pressoché ininfluente... preferisco lasciarcelo per comodità.


@Stentor ha scritto:ottime comunque le tue casse: sono sicuro che hanno notevolmente gradito la sonorità brillante del 3020: direi una accoppiata Oki
Grazie Smile : personalmente le trovo magiche.

Smile Premesso che il risultato finale lo reputo soddisfacente Oki , come da te indicato, non seguo peraltro Mmm il tuo ragionamento: trovo infatti che le mie SF abbiano una decisa apertura sugli altissimi (e su detta banda di frequenze penso che la loro performance sia di tutto rispetto a livelli assoluti), per cui l'accoppiata con un ampli anch'esso "brillante" non la vedrei "teoricamente" felice, in quanto dovrebbe quindi portare a risultati eccessivi in banda alta: cosa che fortunatamente non ritengo si sia verificata.

Hello

pallapippo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 4977
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvolare, questo sconosciuto

Messaggio  Stentor il Gio 2 Dic 2010 - 23:02

@pallapippo ha scritto:
@Stentor ha scritto:Beh a questo punto sarebbe meglio togliere il pot Laughing .....
Indubbiamente: ma, essendo uno step attenuator, sulla posizione "tutto aperto" dovrebbe risultare pressoché ininfluente... preferisco lasciarcelo per comodità.


@Stentor ha scritto:ottime comunque le tue casse: sono sicuro che hanno notevolmente gradito la sonorità brillante del 3020: direi una accoppiata Oki
Grazie Smile : personalmente le trovo magiche.

Smile Premesso che il risultato finale lo reputo soddisfacente Oki , come da te indicato, non seguo peraltro Mmm il tuo ragionamento: trovo infatti che le mie SF abbiano una decisa apertura sugli altissimi (e su detta banda di frequenze penso che la loro performance sia di tutto rispetto a livelli assoluti), per cui l'accoppiata con un ampli anch'esso "brillante" non la vedrei "teoricamente" felice, in quanto dovrebbe quindi portare a risultati eccessivi in banda alta: cosa che fortunatamente non ritengo si sia verificata.

Hello

Mai sentito Sonus faber apertissime ....il loro difetto, imho, è forse quello di seguire la musicalità a volte a discapito della correttezza Hello

Stentor
Membro classe diamante
Membro classe diamante

Data d'iscrizione : 12.07.10
Numero di messaggi : 20392
Località : .
Impianto : .

Tornare in alto Andare in basso

Re: Valvolare, questo sconosciuto

Messaggio  pallapippo il Ven 3 Dic 2010 - 15:59

@Stentor ha scritto:Mai sentito Sonus faber apertissime ....il loro difetto, imho, è forse quello di seguire la musicalità a volte a discapito della correttezza Hello
Che siano musicali, non ci piove. E certo non le reputo delle monitor... Wink .

Per quanto riguarda l'"apertissime": forse non mi sono ben spiegato Embarassed .

(parentesi: preciso che le mie sono la 1a serie, e le serie successive della GP non le ho mai ascoltate: basandomi su quanto ho letto in giro, mi sembra di capire che abbiano una timbrica più chiusa rispetto alle mie).

Ho sentito casse che sono nettamente più brillanti delle mie in alto: ma sui medio alti queste GP possono vantare una sezione che se non erro il buon wasky ( Hello ) definì come "di tutto rispetto". E che personalmente reputo essere, assieme alla riproduzione degli strumenti a corda, e delle voci, il loro punto di forza: risulta IMHO superiore, ad esempio, al Nautilus montato sulle B&W: IMHO meno raffinato. E sicuramente con tendenze di protagonismo molto meno accentuato a quello montate da altre case che vanno per la maggiore... pur presentando una risposta in frequenza certo non attenuata Wink sugli altissimi.

Hello


P.s.: mi scuso se il 3d sta andando OT Embarassed

pallapippo
Membro classe argento
Membro classe argento

Data d'iscrizione : 20.02.08
Numero di messaggi : 4977
Provincia (Città) : Pistoia (Montecatini Terme)
Impianto :
Spoiler:
Sorgenti:
cdp: Advance Acoustic MCD 203, modificato (con GE Jan 5751)

giradischi: Pioneer PL-112D; testina: Audio-Techica AT95 EB;

liquida:Asus Eee PC 1001PX; software: wtfplay; dac: Geek Out 450;


pre: Yaqin MS-12B modificato da MaurArte (valvole Mullard CV4003 KB/D e Tungsol 12AX7)

finale: Connexelectronic TA3020 V2a con alimentatore A1000SMPS, il tutto modificato ed assemblato da Vincenzo;

casse: Sonus Faber "Concerto" Grand Piano.

Cuffia: Akg K270, pilotata da equalizzatore JVC Sea-10 ed ampli "CMoy by Biosciencegeek" (TLE2062);

cavi segnale: XLR ---> RCA by Vincenzo; Mogami "Stentor"; artigianali assemblati con RG58;
cavi potenza: Transparent HP 14-4 (biwiring)
cavi alimentazione: by Vincenzo; by bobby052cavihifi; A.V.A.
distr. di rete: by bobby052cavihifi.


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 2 Precedente  1, 2

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum