T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti
Benvenuto nel T-Forum!
Connettiti in modo da farti riconoscere come membro affezionato, oppure registrati così potrai partecipare attivamente alle discussioni.
Sondaggio
Ti piace il nuovo stile del T-Forum?
Sì, meglio questo nuovo
51% / 73
No, era meglio quello vecchio
49% / 70
Ultimi argomenti
Rip DSDOggi alle 0:47Calbas
Jamo S 626Ieri alle 19:29giucam61
Gabris amp CalypsoVen 21 Apr 2017 - 17:16giucam61
Vendo Cayin 220 CUVen 21 Apr 2017 - 16:44wolfman
Qualcosa arriverà Ven 21 Apr 2017 - 11:52RAIS
INFO NUOVO IMPIANTO HI-FIGio 20 Apr 2017 - 17:55Spolka
Dove ascoltare?Gio 20 Apr 2017 - 16:48dinamanu
Ristampe e vinili nuoviGio 20 Apr 2017 - 14:38Pedro
EPOS ELS 303 Gio 20 Apr 2017 - 13:58Kha-Jinn
tool lateralus picture lpGio 20 Apr 2017 - 12:21mumps
Statistiche
Abbiamo 10760 membri registratiL'ultimo utente registrato è Paolo ValentiniI nostri membri hanno inviato un totale di 784232 messaggiin 50976 argomenti
I postatori più attivi della settimana
44 Messaggi - 26%
24 Messaggi - 14%
20 Messaggi - 12%
17 Messaggi - 10%
13 Messaggi - 8%
13 Messaggi - 8%
11 Messaggi - 6%
10 Messaggi - 6%
9 Messaggi - 5%
9 Messaggi - 5%
I postatori più attivi del mese
167 Messaggi - 27%
77 Messaggi - 13%
61 Messaggi - 10%
57 Messaggi - 9%
52 Messaggi - 8%
50 Messaggi - 8%
48 Messaggi - 8%
38 Messaggi - 6%
33 Messaggi - 5%
30 Messaggi - 5%
Migliori postatori
Stentor (20392)
20392 Messaggi - 15%
DACCLOR65 (19630)
19630 Messaggi - 15%
schwantz34 (15499)
15499 Messaggi - 12%
Silver Black (15452)
15452 Messaggi - 11%
nd1967 (12803)
12803 Messaggi - 10%
flovato (12509)
12509 Messaggi - 9%
10261 Messaggi - 8%
piero7 (9854)
9854 Messaggi - 7%
wasky (9229)
9229 Messaggi - 7%
fritznet (8914)
8914 Messaggi - 7%
Chi è in linea
In totale ci sono 31 utenti in linea :: 2 Registrati, 0 Nascosti e 29 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

ALESSANDRO ROSSILLI, maurobl

Vedere la lista completa

Flusso RSS

Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 
Bookmarking sociale
Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  




Conserva e condividi l'indirizzo di T-Forum, la vera HiFi alla portata di tutti sul tuo sito sociale bookmarking
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Re: Indiana Line: Arbour VS tesi

il Dom 22 Mar 2009 - 0:05
A me piacciono, ma più quelle da scaffale.

Beh, allora ti consiglio di dare un'occhiata alla serie Quantum 600 di Magnat. Io ho visto le Quantum 603 in negozio, bellissime (anche gli altoparlanti). Il mio negoziante le stima molto (mi ha detto "quella è una gran bella cassa, però costa 600 euro", perchè io gli chiedevo qualcosa alla mia portata :-)
avatar
IcuZ
Membro di riguardo
Membro di riguardo
Data d'iscrizione : 06.01.09
Numero di messaggi : 631
Località : Vicenza
Occupazione/Hobby : Assistenza tecnica caldaie-clima/Informatica-elettronica
Provincia (Città) : Meteoropatico
Impianto :
•Gainclone NOVA
•Philips Dvp 3264 Mod
•Tesi 504 black
•Cavi artigianali

Re: Indiana Line: Arbour VS tesi

il Dom 22 Mar 2009 - 0:10
Beato te, io sono fuori budget Hehe 600 sono troppi.......
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Re: Indiana Line: Arbour VS tesi

il Dom 22 Mar 2009 - 0:14
@IcuZ ha scritto:Beato te, io sono fuori budget Hehe 600 sono troppi.......
Ci sono le nuove Epos ELS8 con woofer da 15 cm, che costano sui 400. L'estensione in basso non manca certo, se assomigliano alle ES12 che avevo qualche anno fa (ora la versione aggiornata si chiama M12i). Ovviamente se l'ambiente è grande, ci vogliono diffusori più grandi. Ma fino a, che ne so, 25 mq, io per budget contenuti preferirei sempre un buon bookshelf - c'è meno roba e quindi più buona.
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Re: Indiana Line: Arbour VS tesi

il Dom 22 Mar 2009 - 10:38
Palookaville ha scritto:ti consiglio di dare un'occhiata alla serie Quantum 600 di Magnat. Io ho visto le Quantum 603 in negozio, bellissime (anche gli altoparlanti). Il mio negoziante le stima molto (mi ha detto "quella è una gran bella cassa, però costa 600 euro", perchè io gli chiedevo qualcosa alla mia portata :-)
Hello Sono d'accordo: anche le Magnat sono casse interessanti, che vale la pena di prendere in considerazione...
@IcuZ ha scritto:Beato te, io sono fuori budget Hehe 600 sono troppi.......
E' vero, ma sempre nel catalogo Magnat ci sono modelli da pavimento più economici, come le Monitor 880, che ho visto in un outlet di elettronica (unico in Italia) nella mia zona a meno di 200 euro!!! Wink
avatar
Mulo
UTENTE BANNATO
Data d'iscrizione : 21.03.09
Numero di messaggi : 4429
Località : qui
Provincia (Città) : quo qua
Impianto : principesco

Re: Indiana Line: Arbour VS tesi

il Dom 22 Mar 2009 - 10:46
Il mio negoziante non tiene le serie più basse della Quantum 600, perchè ritiene non ne valga la pena. Certo lui non si occupa molto del settore entry level dell' hi-fi. Smile


Per risparmiare, comunque, c'è la nuova serie "Monitor Supreme", tra l'altro molto positivamente recensita (nei modelli 200 & 2000) dalla tedesca Audio di gennaio 2009. http://www.magnat.de/index.php?id=3149
avatar
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 3915
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Marantz CD6000
Cambridge Audio azur 640A V.2
KEF Q1


Re: Indiana Line: Arbour VS tesi

il Dom 22 Mar 2009 - 15:37
scusate, ma non era proibito dal regolamento rispondere ai troll???
avatar
Silver Black
Amministratore
Amministratore
Data d'iscrizione : 04.02.08
Numero di messaggi : 15452
Località : Veneto, Italia
Occupazione/Hobby : Software developer - Istruttore di Muay Thai
Provincia (Città) : Vicenza (Bassano del Grappa)
Impianto :
Spoiler:
Impianto: ampli: VirtueTwo.2 + JT Dynamic Power Supply (30V, 10A, 300W); diffusori: Proson Conquest 6030 MKII; sorgente: Oppo DV970; cavi segnale: Monster Cable MKII; cavi potenza: Qed Micro





http://www.silvercybertech.com

Re: Indiana Line: Arbour VS tesi

il Dom 22 Mar 2009 - 16:59
@diechirico ha scritto:scusate, ma non era proibito dal regolamento rispondere ai troll???

Solo se è dichiarato "TROLL" nel suo "rango", nel profilo sotto il nickname e l'eventuale avatar.

_________________
T-Forum, non solo classe T.
www.tforumhifi.com

Se ti piace la fotografia iscriviti a Lucegrafia, il forum di Fotografia per veri appassionati!
"Una fotografia prima la senti, poi la vedi". (Fabrizio Guerra, fotografo)
www.lucegrafia.net
Luca_CH
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 14.08.09
Numero di messaggi : 18
Località : Lugano CH
Impianto : Yamaha AX-497

Re: Indiana Line: Arbour VS tesi

il Lun 24 Ago 2009 - 3:33
Ora si trovano i prodotti Indiana Line in offerta su starstore.it

Esmpio: IL TESI 504 a 240 euro!! Credo che a questa cifra siano un must buy assoluto

Spero sia possibile linkare le offerte....se no...cancellate pure.
avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3516
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502



Re: Indiana Line: Arbour VS tesi

il Lun 24 Ago 2009 - 8:00
@Luca_CH ha scritto:

Esmpio: IL TESI 504 a 240 euro!!

Da non sottovalutare le Arbour 5.02 in offerta a 328 Smile
Luca_CH
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 14.08.09
Numero di messaggi : 18
Località : Lugano CH
Impianto : Yamaha AX-497

Re: Indiana Line: Arbour VS tesi

il Lun 24 Ago 2009 - 8:45
Già, mi sono letto tutta la discussione ma non ho ben capito quale vinca tra le 502 Tesi e le 5.02 Arobur....certi dicono siano enfatizzate sulla gamma bassa... Surprised
avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3516
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502



Re: Indiana Line: Arbour VS tesi

il Lun 24 Ago 2009 - 9:45
@Luca_CH ha scritto:certi dicono siano enfatizzate sulla gamma bassa... Surprised

Per soli 90 Euro di differenza le Arbour vanno valutate seriamente, anche in
rapporto a quanto offre la concorrenza. La Arbour e' da sempre la linea
destinata al pubblico piu' esigente e dubito che le cose abbiano preso una
piega diversa negli ultimi anni. Non avendo ascoltato le 5.02 non ti posso
dare impressioni personali ma in questo thread ho letto molte cose che
e' difficile condividere quindi consiglio di fidarsi prima di tutto del proprio udito.

Ovviamente sono da pilotare adeguatamente, diciamo almeno una trentina
di watt per canale.
avatar
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 3915
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Marantz CD6000
Cambridge Audio azur 640A V.2
KEF Q1


Re: Indiana Line: Arbour VS tesi

il Lun 24 Ago 2009 - 9:50
@bonghittu ha scritto:
@Luca_CH ha scritto:certi dicono siano enfatizzate sulla gamma bassa... Surprised

Per soli 90 Euro di differenza le Arbour vanno valutate seriamente, anche in
rapporto a quanto offre la concorrenza. La Arbour e' da sempre la linea
destinata al pubblico piu' esigente e dubito che le cose abbiano preso una
piega diversa negli ultimi anni. Non avendo ascoltato le 5.02 non ti posso
dare impressioni personali ma in questo thread ho letto molte cose che
e' difficile condividere quindi consiglio di fidarsi prima di tutto del proprio udito.

Ovviamente sono da pilotare adeguatamente, diciamo almeno una trentina
di watt per canale.
io i 91db delle mie 5.1 li pilotavo con il TA in modo egregio!
Luca_CH
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 14.08.09
Numero di messaggi : 18
Località : Lugano CH
Impianto : Yamaha AX-497

Re: Indiana Line: Arbour VS tesi

il Lun 24 Ago 2009 - 9:54
Ottimo, ora sta a decidere su quale orientarsi...se Tesi o Arbour. Come amplificatore ho un ax-497 Yamaha è un 2 x 85 rms a 8 ohm. Lo so, sono fuorilegge non ho un classe T eheh Laughing
avatar
diechirico
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 24.09.08
Numero di messaggi : 3915
Località : Guidonia - Roma
Occupazione/Hobby : Spettroscopista (diciamo così...)
Provincia (Città) : dipende dai giorni
Impianto : Marantz CD6000
Cambridge Audio azur 640A V.2
KEF Q1


Re: Indiana Line: Arbour VS tesi

il Lun 24 Ago 2009 - 10:17
@Luca_CH ha scritto:Ottimo, ora sta a decidere su quale orientarsi...se Tesi o Arbour. Come amplificatore ho un ax-497 Yamaha è un 2 x 85 rms a 8 ohm. Lo so, sono fuorilegge non ho un classe T eheh Laughing
e prenditi le RB81 in vendita nel mercatino, no?
Laughing Laughing Laughing Laughing
avatar
bonghittu
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 09.04.09
Numero di messaggi : 3516
Località : Mammarranca River (CA)
Impianto :
Spoiler:
LG BP125 - SuperPro 707 + NAD C350 + Mosscade 502



Re: Indiana Line: Arbour VS tesi

il Lun 24 Ago 2009 - 11:24
@diechirico ha scritto:
io i 91db delle mie 5.1 li pilotavo con il TA in modo egregio!

Diciamo che sono indicazioni di massima. Io non mi terrei sotto
i 100/105 dB. Non parlo di volumi di ascolto medi ovviamente ma
di "picchi" di ascolto, che non possono essere indistorti.
Del resto sono momenti emozionanti ed e' atroce trovarsi
l'ampli in piena distorsione proprio in quel frangente...
Poi ci sono anche fattori personali che possono rendere piu' che
adeguato l'ascolto (tipologia di musica, volumi condominiali, rumori
di fondo...).
L'importante e' essere consapevoli che si tratta di un parametro
fondamentale per raggiungere un risultato e che comunque
e' indispensabile fare qualche prova. Il fatto che molti dati di
targa siano troppo ottimistici non smuove di una virgola
l'importanza. Basta guardare nella sezione dedicata ai
piccoli ampli quanti si lamentano della scarsa potenza,
spesso scambiando un normale limite fisico come un limite
degli ampli (il Trends mi risulta che abbia un comportamento
da purosangue se usato con diffusori di livello medio alto).
Purtroppo diffusori con queste caratteristiche non sono
facili da trovare a cifre da primo prezzo ma per fortuna il
mondo Tripath offre alternative interessanti.
Con un paragone automobilistico direi che la sensibilita' e' come
il rapporto peso/potenza. Per avere le stesse prestazioni in
accelerazione tra due auto di peso diverso devi riequilibrare
il rapporto.

@Luca_CH ha scritto:Ottimo, ora sta a decidere su quale orientarsi...se Tesi o Arbour. Come amplificatore ho un ax-497 Yamaha è un 2 x 85 rms a 8 ohm. Lo so, sono fuorilegge non ho un classe T eheh Laughing

Non lo vedo come un gap insormontabile. E' giusto non trascurare mai
i diffusori. Se hai la possibilita' valuta sul campo dimenticandoti
tutto quello che hai letto. Una buona scelta rende il bene durevole
quindi i 90 euro spesi in piu' oggi possono significare un risparmio
e meno rotture un domani. Magari considera anche altri produttori.
Per cambiare ampli vi e' sempre tempo e il mercato sono convinto
che ci riservera' qualche sorpresina questo autunno-inverno proprio
in una fascia di prezzo e potenza a noi cara Smile
Considera comunque che i dati di targa degli ampli Tripath sono
praticamente effettivi quindi quando leggi che un Virtue o un T150
hanno "solo" 35WPC in alta qualita' sono fruibili sino all'ultimo
Watt.
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Re: Indiana Line: Arbour VS tesi

il Lun 24 Ago 2009 - 14:09
@Luca_CH ha scritto:Già, mi sono letto tutta la discussione ma non ho ben capito quale vinca tra le 502 Tesi e le 5.02 Arobur....certi dicono siano enfatizzate sulla gamma bassa... Surprised
Hello Confermo: effetto loudness marcatamente presente e, a quanto pare, appositamente voluto, ma ricordo un ascolto proprio in abbinamento a Yamaha (ampli d'impostazione timbrica piuttosto asciutta) e, almeno in tale occasione, tali differenti caratteristiche sembravano compensarsi a dovere. Wink
Luca_CH
Novizio
Novizio
Data d'iscrizione : 14.08.09
Numero di messaggi : 18
Località : Lugano CH
Impianto : Yamaha AX-497

Re: Indiana Line: Arbour VS tesi

il Lun 24 Ago 2009 - 14:17
Mi fai venire altri dubbi eheh

Io ho proprio un Yamaha stereo 2 x 85 (ax-497), quindi abbinati potrebbero rivelarsi molto interessanti....per 320 euro....caspita quanti dubbi (buttarsi su IL o "testare" le Hallyster...)
avatar
Andrea Gianelli
Membro classe argento
Membro classe argento
Data d'iscrizione : 12.07.08
Numero di messaggi : 2608
Località : S. Pietro all'Olmo
Occupazione/Hobby : Consulente
Provincia (Città) : Milano
Impianto : Lettore Philips CD460, amplificatore "BeoAffordable" (con modulo Bang&Olufsen ICEpower 50ASX2 e pre phono/linea integrati by Camillo Gianelli), diffusori a sospensione pneumatica Boston Acoustics T-930 "improved" con woofer Indiana Line W20.

Re: Indiana Line: Arbour VS tesi

il Lun 24 Ago 2009 - 17:32
Smile Il dubbio fa parte del gioco: d'altronde l'hi-fi è un compromesso tra musica vera e sistemi di riproduzione audio generici... Pertanto mai si arriverà ad una perfetta qualità sonora, ma ad una finzione sempre più realistica.
Ciò detto, ripeto, fossi in te contatterei la GBC di Varese e farei in modo di ascoltare le Hallyster con l'ampli Yamaha: se la differenza pare abissale (con un tuo cd di riferimento ovviamente) rispetto alle attuali Sony, acquistale a cuor leggero.
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum